Tags Posts tagged with "MWC 2018"

MWC 2018

0 1349

La app, gratuita, permette alle persone di conoscere al meglio le opere d’arte: riesce a riconoscerle attraverso la fotocamera del telefono e utilizza la realtà aumentata per raccontare informazioni, curiosità e contenuti utili a vivere un’esperienza coinvolgente e affascinante. Permette anche di salvare i propri quadri preferiti all’interno di una galleria digitale personale, per rivederli comodamente dal proprio telefono ogni volta che si desidera.

Smartify è disponibile per Ios e Android e può essere utilizzata anche durante le visite ai musei. Ad oggi hanno aderito al progetto oltre 50 musei e mostrenel mondo, tra cui la famosa National Gallery di Londra, Rijksmuseum di Amsterdam e la Smithsonian National Gallery di Washington, D.C.

0 1096

Di seguito un recap degli annunci rilasciati da Qualcomm dell’ultima settimana in vista di MWC e durante la fiera, frutto del lavoro degli ultimi mesi, che dimostra come l’azienda sia a buon punto nel percorso di attuazione del suo piano per il 2019.

  • La leadership di Qualcomm in ambito 5G crea significative opportunità di crescita, interessando molti settori e avvicinandosi a nuovi mercati. Qualcomm continua a mostrare la propria forza e leadership guidando il percorso che porterà alla commercializzazione delle reti 5G e dei device mobili nel 2019. Sono state numerose le novità su questo fronte tra cui gli annunci 5G e i trial dei partner e siamo contenti di aver presentato le nuove soluzioni Snapdragon 5G Module che favoriranno la rapida adozione del 5G sugli smartphone e nei principali mercati verticali così come i risultati delle simulazioni delle reti 5G che hanno mostrato i significativi progressi per la user experience 5G. Visitando la MWC Virtual demo showroom è possibile vedere alcune demo 5G.
  • Il portfolio completo RFFE di Qualcomm Technologies integra la tecnologia modem e offre soluzioni mobili per i leader del settore in grado di supportare Gigabit LTE, 4×4 MIMO e LTE Advanced, fattore essenziale per l’evoluzione e la commercializzazione del 5G nel 2019. “Abbiamo una solida pipeline di progetto RF Front End, con i design-win recentemente annunciati e un impegno di diversi anni per acquistare soluzioni RF front-end per un totale di 2 miliardi di dollari, complessivamente, in 3 anni. In aggiunta a tutte queste implementazioni tecnologiche e al nostro impegno, abbiamo annunciato da un lato la soluzione  RF Front End Hexaplexer con tecnologie di filtraggio BAW e SAW, dall’altro la scelta di Sony e ASUS di includere la nostra soluzione completa modem-to-antenna negli smartphone premium e nei PC Always Connected.”
  • In ambito mobile, è stata annunciata l’espansione della collaborazione con Samsung – cliente chiave – attraverso l’estensione del contratto globale di licenza reciproca sui brevettiun contratto di partnership strategica della durata di diversi anni e la produzione in fonderia di tecnologie di processo 7NM. E’ stata annunciata una nuova serie di processori Snapdragon, la serie di piattaforme mobili Qualcomm Snapdragon 700, per offrire prestazioni finora disponibili solo nella serie premium della piattaforma mobile Snapdragon 800. Inoltre, per quanto riguarda Snapdragon 845SamsungSony e Asus hanno annunciato i loro dispositivi flagship in grado di offrire un’esperienza di fotocamera immersiva e Gigabit LTE per una connettività rapidissima.
  • Qualcomm ha mostrato il proprio impegno verso la crescita e l’innovazione attraverso i principali mercati verticali tra cui AutoIoT, e reti – comprese le dichiarazioni delle aziende leader su quanto siano essenziali le innovazioni di Qualcomm per far crescere il business.

 Al Mobile World Congress di quest’anno Lenovo presenta i nuovi Yoga 730 (in versione 13 e 15 pollici) e il nuovo Yoga 530 da 14 pollici, gli ultimi nati nella famiglia di 2-in-1 Lenovo progettati per la mobile generation. I nuovi convertibili basati su Windows 10 presentano un design moderno, prestazioni da laptop e portabilità da tablet, caratteristiche che hanno fatto di Yoga un brand premium fin dai tempi in cui Lenovo lanciò il formato convertibile. Oggi i nuovi Yoga offrono un’esperienza d’uso più naturale, conveniente e intuitiva, a casa, in ufficio o in mobilità.

5 modalità per interagire

Equipaggiato con diversi processori inclusi i più recenti Intel Core i7 di ottava generazione, la grafica discreta NVIDIA GeForce GTX 1050 opzionale (su Yoga 730 da 15 pollici) e comode tastiere full-size, i nuovi Yoga sono ideali per creare contenuti in mobilità. Inoltre, al di là dell’uso con tastiera e mouse, oggi è possibile utilizzarli in modalità touch, scrivendo a mano libera o semplicemente parlandoci. Con queste opzioni, ognuno può interagire con Yoga 730 e 530 nel modo più comodo e naturale.

Nelle configurazioni più performanti i nuovi Yoga sono dotati di display touch UHD IPS su Yoga 730 e FHD IPS su Yoga 530, mentre tutti presentano una cornice minima che consente di strisciare, toccare e allargare le finestre per navigare in rete.

Per chi preferisce usare una penna al posto della tastiera, la Lenovo Active Pen 2 presenta 4.096 livelli di sensibilità alla pressione per scrivere, disegnare e annotare, oltre a scrivere direttamente su carta con Windows Ink.

Per un ulteriore livello di sicurezza e personalizzazione, è possibile effettuare il login dal lettore biometrico delle impronte digitali attraverso Windows Hello.

Interazione vocale con Alexa e Cortana

Per quei momenti in cui si hanno le mani occupate o si è lontano dal laptop, Yoga 730 utilizza l’intelligenza artificiale per attivare l’assistenza intelligente integrata di Alexa o Cortana, entrambe installate di serie e pronte a ricevere comandi vocali.

Nel corso della giornata, Cortana può essere usata su Yoga 730 per fissare appuntamenti, ricevere promemoria, cercare o inviare mail e gestire le proprie to-do list semplicemente usando la voce. Finito di lavorare, Cortana può essere utilizzata per ordinare la cena, fare la spesa, abbassare le luci e mettere un brano musicale.

I microfoni ad ampio raggio consentono ad Alexa e Cortana di sentire e rispondere anche dall’altro capo della stanza. Oggi è possibile eseguire a voce innumerevoli operazioni, con sempre più App e competenze disponibili al crescere dell’intelligenza di Alexa e Cortana.

Produttività ovunque

I comandi intuitivi dei nuovi Yoga trovano perfetta corrispondenza nell’output offerto dalle prestazioni e dalla portabilità dei convertibili. Le elevate velocità di calcolo e di resa grafica, accoppiate al display UHD (3840×2160), agli altoparlanti JBL e all’audio immersivo Dolby Atmos di Yoga 730 offrono un’esperienza di intrattenimento sempre più coinvolgente. Collegando Yoga 730 a un display 4K attraverso la porta veloce Thunderbolt 3, è possibile accrescere la produttività o condividere le immagini delle vacanze in una presentazione fotografica.

Più leggeri e sottili che mai, senza compromettere le prestazioni, i nuovi Yoga sono i compagni ideali di uno stile di vita attivo. Con un peso ridotto del 13%, Yoga 730 da 15 pollici fa fermare l’ago della bilancia a soli 1.900 grammi, mentre il 13 pollici ne pesa addirittura 1.200. Con un robusto chassis in alluminio anodizzato disponibile nei colori platino e grigio acciaio, il nuovo Yoga 730 appaga anche l’occhio. Anche Yoga 530, con i suoi 1.600 grammi e display da 14 pollici, e uno spessore di 17,6mm, è più sottile dell’11% rispetto alla versione precedente e ancora più portabile.

Il nuovo Yoga 730 consente la più grande autonomia di sempre, con una durata massima della batteria di 11 ore e mezza per il 13 pollici e di 11 ore per il 15 pollici in FHD.3. Per chi si sposta di riunione in riunione, il caricatore Rapid Charge consente di avere fino a 2 ore di carica in soli 15 minuti senza collegarsi alla rete elettrica. Per chi è sempre in movimento, infine, i nuovi Yoga hanno la sicurezza aggiuntiva di Lenovo Vantage con le sue funzioni di monitoraggio della sicurezza Wi-Fi.

Dalla penna opzionale alle assistenti vocali AI, dal formato più sottile al peso ridotto, fino alle batterie di lunga durata, i nuovi Yoga 730 e 530 offrono elevate prestazioni e portabilità per un utilizzo sempre più naturale e conveniente.

Prezzi e disponibilità

Prezzi e disponibilità per il mercato italiano verranno comunicati in seguito.

 Il CEO di ASUS Jerry Shen ha presentato oggi la nuovissima famiglia di smartphone ZenFone 5 con un evento speciale presso l’Italian Pavilion nel corso della manifestazione Mobile World Congress 2018 a Barcellona.

La famiglia di nuovi device include i modelli ZenFone 5Z e ZenFone 5, eccezionali smartphone da 6,2” caratterizzati dalla presenza di un comparto fotografico dual camera ed elevate prestazioni, i primi ZenFone a sfruttare la potenza dell’intelligenza artificiale (AI). I nuovi ZenFone adottano un display all-screen che assicura un’ampia area di visualizzazione con un rapporto tra display e dimensione del dispositivo pari al 90%, pur mantenendo dimensioni ridotte e compatte, paragonabili a quelle di un comune smartphone da 5,5 pollici. Il modello ZenFone 5Z è la versione di ZenFone 5 più evoluta, le cui incredibili performance sono assicurate dalla più recente piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 845 con Qualcomm Artificial Intelligence Engine (AIE), affiancato da ben 8GB di memoria RAM e 256GB di memoria interna per prestazioni eccezionali ed esperienze di intelligenza artificiale senza pari. ZenFone 5 è invece il primo smartphone disponibile al mondo ad adottare la più recente Qualcomm Snapdragon 636 Mobile Platform.

ZenFone 5 Lite è un elegante smartphone da 6”, il primo device al mondo ad adottare un sistema a 4 fotocamere che integra una fotocamera ad alta risoluzione e una fotocamera grandangolare da 120° sia sul fronte che sul retro.

Abbiamo avviato il progetto ZenFone quattro anni fa con l’idea di offrire un oggetto ambito, raffinato nel design e dalla dotazione ricca e completa, ma alla portata di tutti“, ha affermato Shen.Oggi, la famiglia ZenFone 5 è la serie ZenFone più intelligente di sempre, che utilizza l’analisi dei big data e sofisticati algoritmi di intelligenza artificiale per regalare agli utenti una gamma unica di funzioni intelligenti per la fotocamera, le comunicazioni e la massima praticità d’uso”.

Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm, si è unito a Jerry Shen sul palco per salutare il lancio della nuova famiglia: “Siamo entusiasti di continuare a collaborare con ASUS per offrire agli utenti le più recenti innovazioni in ambito mobile grazie alla nuova serie ZenFone 5. Attraverso le potenti Snapdragon Mobile Platform, ZenFone 5Z (Snapdragon 845 con AIE) e ZenFone 5 (Snapdragon 636) offriranno eccezionali esperienze d’uso, includendo evoluti sistemi dual camera e una sofisticata intelligenza artificiale“.

Ad affiancare i prodotti presentati sul palco, nella demo area ASUS presso la fiera MWC18 il nuovo smartphone ZenFone Max (M1) e il notebook ASUS NovaGo.

ZenFone 5Z e ZenFone 5

ZenFone 5Z è un incredibile smartphone dual camera di nuova generazione che adotta un display da 6,2 pollici all-screen con un eccezionale rapporto tra display e dimensione del dispositivo pari al 90% e racchiuso in dimensioni ridotte, paragonabili a quelle di un comune device da 5,5 pollici.

Si tratta del primo modello ZenFone in assoluto a sfruttare la potenza della più recente piattaforma mobile Snapdragon 845 con tecnologia Artificial Intelligence Engine, che adotta una piattaforma AI di terza generazione con processore DSP Hexagon 685 Vector, GPU Adreno 630 Graphics e CPU Kryo 385. ZenFone 5Z integra anche il modem Snapdragon X20 Gigabit LTE, offrendo velocità che vanno oltre la barriera dei gigabit assicurando un’esperienza mobile paragonabile alle connessioni cablate in fibra ottica, oltre alla tecnologie integrate 2×2 Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth® 5 per auricolari wireless di ultima generazione a bassissimo consumo. ZenFone 5Z offre fino a 8GB di memoria RAM e 256GB di memoria ROM per prestazioni mozzafiato che si abbinano ad una elevata efficienza energetica per assicurare la più estesa durata della batteria.

L’elegante design di ZenFone 5 racchiude un avanzato sistema dual camera e la più recente Snapdragon 636 Mobile Platform. Per garantire istantaneamente un ulteriore boost delle performance, l’esclusiva tecnologia ASUS AI Boost, disponibile sia su ZenFone 5 che ZenFone 5Z, ottimizza le prestazioni per i giochi ed altre attività che richiedono particolare potenza.

ZenFone 5Z e ZenFone 5 sono dotati di sistemi intelligenti a doppia fotocamera in grado di adattarsi e apprendere, per regalare immagini sempre perfette. Equipaggiati con il più evoluto sensore fotografico Sony® IMX363 con pixel di ampiezza 1,4µm, lenti con apertura f/1.8, fotocamera secondaria grandangolare da 120°, stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) a quattro assi e funzioni fotografiche avanzate supportate dall’intelligenza artificiale – tra cui AI Scene Detection con 16 scene e oggetti diversi, AI Photo Learning, Real-time Portrait e Real-time Beautification – ZenFone 5Z e ZenFone 5 stimolano la creatività e permettono di concentrarsi sul soggetto da inquadrare piuttosto che sulla regolazione dei parametri della fotocamera.

ZenFone 5 Lite

ZenFone 5 Lite è un raffinato smartphone da 6 pollici che adotta il primo sistema a quattro fotocamere annunciato a livello mondiale con fotocamere ad alta risoluzione e grandangolari sia sul fronte che sul retro del device. ZenFone 5 Lite infrange ogni limite alla creatività fotografica, grazie alla fotocamera principale ad alta risoluzione – 20MP Sony sul fronte, 16MP sul retro – e all’esclusiva fotocamera secondaria grandangolare da 120° presente nuovamente sia frontalmente che posteriormente.  A differenza di device e soluzioni alternative, ogni fotocamera opera sempre in modo indipendente per assicurare selfie, wefie, foto panoramiche, ritratti e scatti di gruppo sempre perfetti. Il display IPS da 6 pollici con risoluzione Full HD+ ha uno schermo in formato Full View 18:9 e una cornice ultrasottile, che lo rendono compatto come uno smartphone standard da 5,5 pollici. Basato sulla piattaforma mobile Snapdragon 630, ZenFone 5 Lite combina prestazioni eccellenti, elevata efficienza energetica e una batteria da 3300mAh con caratteristiche avanzate di protezione e pratiche funzionalità, tra cui la tecnologia NFC, un triplo slot per schede SIM/microSD, le funzionalità di sblocco rapido tramite riconoscimento facciale e delle impronte, tutto per garantire la più sorprendente e confortevole esperienza d’uso.

ZenFone Max (M1)

ZenFone Max (M1) è l’ultimo arrivato della nuova serie ZenFone Max, l’unica gamma al mondo di smartphone con batteria ad alta capacità. ZenFone Max ha un display Full View da 5,5 pollici in un corpo incredibilmente compatto che non è più grande di molti smartphone standard da 5 pollici, ma integra una batteria da 4000mAh ad alta capacità.

Grazie all’area di visualizzazione più ampia, le dimensioni compatte, la doppia fotocamera posteriore, con lenti grandangolari da 120°, un pratico ed efficace riconoscimento del volto e delle impronte digitali, ZenFone Max Plus vanta una ricca serie di caratteristiche al top della sua classe, appositamente progettate per affrontare al meglio ogni sfida o esigenza quotidiana. ZenFone Max offre dunque tutta l’energia necessaria per ogni condizione o scenario di impiego, consentendo agli appassionati di fotografia di contare su uno schermo più ampio e una nutrita gamma di opzioni creative per realizzare scatti più belli ed originali – il tutto racchiuso in un corpo elegante e ultra compatto, dalla finitura metallica e decisamente comodo da impugnare.

ASUS NovaGo

NovaGo è il primo notebook Gigabit LTE al mondo progettato per offrire mobilità di nuova generazione e un’eccezionale esperienza d’uso, assicurando la possibilità di essere sempre attivi e sempre connessi. Questo laptop convertibile, ultrasottile e ultraleggero, è alimentato dalla Snapdragon 835 Mobile PC Platform e adotta un modem Snapdragon X16 Gigabit LTE, che garantisce velocità di download fino a 3-7 maggiori rispetto alle velocità medie della banda larga, oltre ad integrare il supporto Wi-Fi 2×2 11ac e Bluetooth 5. L’elevata autonomia della batteria – in grado di estendersi fino a 22 ore di utilizzo ed oltre 30 giorni di standby – e lo slot integrato per Nano SIM garantiscono una connettività ininterrotta ovunque ci si trovi. In più la funzionalità di ricarica rapida, assicura fino a cinque ore di autonomia con una carica di soli 15 minuti.

NovaGo definisce una nuova generazione di notebook progettati per utenti tecnologicamente evoluti, consapevoli delle nuove ed incredibili opportunità per essere sempre connesso, progettati per assicurare la più familiare esperienza d’uso Windows, incluso tutte le nuove funzionalità quali Windows Ink, Windows Hello e Cortana, velocità di connessione ultra rapida ed un’eccezionale efficienza energetica.

ZTE, leader globale nella fornitura di prodotti e servizi per le telecomunicazioni e dispositivi mobili, partecipa al MWC 2018, presentando alcuni dei più innovativi device e delle soluzioni più all’avanguardia in ambito 5G e AI.

Tra gli annunci più attesi riguardo i dispositivi, oltre al modello pieghevole ZTE Axon M (qui la presentazione), appena presentato in Italia, il nuovo smartphone ZTE Blade V9, dotato di FHD+ screen 18:9 e, soprattutto, di una doppia fotocamera con tecnologia low-light, in grado di catturare i momenti più imperdibili, sia di giorno, che di notte. ZTE Blade V9 sarà distribuito inizialmente in Spagna, Germania, Russia, Messico e Cina.

Altro dispositivo che guarda al futuro, e presente al MWC, è lo smartphone ZTE 1.2Gbps, che consente una velocità in download pari a 1.2 Gbps. Questo modello è l’anello di congiunzione con le reti di ultima generazione, che influenzeranno la user experience degli utenti da mobile anche attraverso l’ottimizzazione di questi 6 diversi aspetti dell’AI: mobile computing, riconoscimento delle immagini, riconoscimento vocale, machine learning, data security e content generation.

Le reti 5G, inoltre, saranno protagoniste di una demo interattiva con veicoli connessi, per esplorare un altro lato del potenziale delle interconnessioni, che questa evoluzione renderà possibile. In questa direzione si orienta anche la collaborazione strategica di ZTE con Qualcomm Technologies, per sviluppare le tecnologie di comunicazione vehicle-to-everything (C-V2X) e stimolare quindi l’evoluzione della sicurezza dei veicoli, migliorare la gestione del traffico e gettare così solide basi nel campo della guida autonoma.

NETGEAR, azienda leader nella fornitura di dispositivi di rete per il gioco online, la smart home e le piccole imprese, lancia in Europa un nuovo modello del sistema WiFi Orbi™.

Il nuovo Orbi RBK20 è composto da router WiFi 2.2Gbps più satellite ed è stato progettato specificamente per supportare reti WiFi mesh in case e proprietà fino a 250 mq.

Il sistema WiFi Orbi offre alte prestazioni – WiFi 2.2Gbps, 4 antenne interne e satellite per raggiungere ogni angolo della casa – la tecnologia brevettata FastLane3, il tutto in un design elegante e moderno.
Configurare il WiFi di casa è semplicissimo e velocissimo: è sufficiente connettere Orbi al modem o gateway Internet che già si possiede e utilizzare l’app Orbi o qualsiasi browser web.

Unico nome di rete e terza banda dedicata, in modo da avere connessioni ininterrotte per streaming video e giochi in qualità 4K HD, anche muovendosi da una stanza all’altra. I genitori apprezzeranno, inoltre, il parental control Circle® con Disney integrato che offre loro un modo semplice per gestire contenuti e tempo trascorso online dai propri figli.

Non importa quale dimensione abbia la casa, le persone meritano la migliore esperienza WiFi possibile” ha affermato David Henry, senior vice president of Connected Home Products per NETGEAR. “Il router e il satellite Orbi garantiranno la copertura WiFi in ogni angolo della casa, fino a 250mq. Orbi eliminerà le zone morte, consentendo – se necessario – l’aggiunta di satelliti, sempre sotto lo stesso nome di rete. Con il nostro Wi-Fi Tri-band brevettato, serie TV preferite e giochi online convivono senza intoppi”.

Caratteristiche e vantaggi principali del sistema Orbi Home Wi-Fi completo (RBK20):

• Copertura estesa: copertura Wi-Fi ad alte prestazioni fino a 2,2 Gbps* e fino a 250mq.
• Tecnologia brevettata FastLane3™: il backhaul Wi-Fi dedicato consente di ottenere lo streaming e il gioco online migliorato a 4K HD, anche quando si collegano più dispositivi.
• Unica rete Wi-Fi: la comodità di un unico nome Wi-Fi per l’intera casa in modo da avere una connessione perfetta mentre ci si muove da una stanza all’altra.
• Smart Parental Control: Circle® con Disney consente di gestire facilmente contenuti e tempo trascorso online, su qualsiasi dispositivo.
• Rete WiFi ospite: per offrire l’accesso a Internet ad amici e parenti senza condividere la password di rete personale.
• Porte Ethernet: 2 porte Gigabit Ethernet su ciascun router o satellite per collegare i dispositivi cablati.

Prezzi e disponibilità
Il sistema Wi-Fi Orbi di NETGEAR è disponibile tramite i partner autorizzati NETGEAR e altri canali di rivenditori, siti di e-commerce e i principali rivenditori ai seguenti prezzi di vendita suggeriti:
RBK20: 1 Router Orbi 2.2Gbps (RBR20) + 1 satellite (RBS20) – 249,90€
• RBK23: 1 Router Orbi 2.2Gbps + 2 satelliti – 329,90€

NETGEAR, azienda leader nella fornitura di soluzioni di networking domestiche e per la smart home, annuncia anche in Italia la disponibilità del primo il router mobile NETGEAR Nighthawk M1, sia per uso domestico sia in ambito ufficio. Grazie alla velocità di download fino a 1 Gbps, è ora possibile fare in mobilità tutto ciò che fino ad oggi si faceva solo a casa: streaming, download, trasferimento file.

Il router mobile Nighthawk M1 è il compagno di viaggio che combina la praticità di un hotspot mobile
con tutte le funzionalità di un router, supporta fino a 20 dispositivi WiFi su una singola connessione
permettendo di condividere in modo sicuro la rete mobile con tutta la famiglia o colleghi mentre si è in
viaggio o a casa.

Nighthawk M1 – che offre una banda larga mobile mai vista prima combinando velocità di download
ultraveloce fino a 1 Gbps, supporto Categoria 16 LTE Advanced, 4X4 MIMO e Carrier Aggregation a 4
bande – può fungere da hub multimediale per lo streaming e la riproduzione di contenuti multimediali.
Presenta, inoltre, un’interfaccia utente semplice e intuitiva, opzioni di parental control, funzionalità
JumpBoost migliorate e una batteria di lunga durata per un uso continuo.

NETGEAR si impegna ad sempre all’avanguardia della tecnologia mobile a banda larga, per
permettere ai propri clienti di lavorare con maggiore facilità in movimento e accedere ai contenuti, ai
servizi e alle applicazioni che amano, anche quando sono fuori casa.

Nighthawk M1 combina le più recenti tecnologie LTE e Wi-Fi in modo da sfruttare appieno le velocità di
download sulla rete mobile e condividere in modo sicuro la connessione Internet per supportare
streaming, archiviazione dati e molto altro. È, inoltre, compatibile con qualsiasi operatore ed è quindi
possibile scegliere il piano dati che si preferisce.

Il modo più semplice e comodo per interagire con Nighthawk M1 è tramite la nuova app mobile,
attraverso cui è possibile controllare le funzioni chiave del mobile router, gestire il WiFi dei dispositivi
collegati, archiviare e persino impostare il parental control. L’app consente una configurazione rapida e
semplice del dispositivo e offre la possibilità di controllare l’utilizzo dei dati direttamente dall’app. Tutto
sarà gestibile direttamente dal palmo della mano senza mai estrarre il router dalla valigia o dalla borsa.

Nighthawk M1 non necessita di alcun software di installazione ed è facilmente configurabile in pochi
minuti: basta accendere e connettersi. Fornisce una connessione internet portatile e istantanea
ovunque ci si trovi, utilissima in tutte quelle zone in cui non vi è cablaggio, come campeggi o seconde
case.

Caratteristiche principali di Nighthawk M1 mobile router

• Banda larga superveloce – fino a 1Gbps download/150Mbps upload
• 4G LTE Advanced Cat. 16 con 4-bande Carrier Aggregation
• Porta Ethernet e porte 2 USB (Type A e C) per media streaming da microSD, USB or hard drive
esterno verso tutti i dispositivi collegati
• Unlcoked – Compatibile con qualsiasi operatore
• Funzionalità di offloading Wi-Fi / Ethernet in modo che la connessione del dispositivo passi dalla
macchina (LTE) un’altra rete internet
• Fino a 20 dispositivi supportati
• Parental control e filtri di accesso a Internet
• 802.11ac e Dual-Band 2.4GHz/5GHz
• Interfaccia App, disponibile sia su IoS sia su Android, per gestire in modo semplice e intuitivo il
traffico dati, i dispositivi collegati e altro ancora
• Batteria ancora più potente
• Funzione JumpBoost per ricaricare altri dispositivi tramite USB
• 2 connettoriTS-9 per antenne opzionali 4G/3G
• Garanzia hardware NETGEAR 2 anni e supporto telefonico per 90gg

Prezzo e disponibilità
NETGEAR Nighthawk M1 mobile router (MR1100) è disponibile da questa settimana per l’acquisto
online al prezzo consigliato di 329€.

0 1324

TP-Link, leader mondiale nelle soluzioni networking, ha annunciato al Mobile World Congress 2018 un ampliamento della gamma di smartphone Neffos presentando due nuovi modelli delle serie N e C. Si tratta di Neffos N1 e Neffos C7, dotati delle più innovative tecnologie in materia di fotografia mobile, per offrire un’esperienza di utilizzo divertente, intuitiva e tra le migliori della categoria.

Fotografie di alta qualità

Per soddisfare le esigenze e lo stile di vita degli utenti, Neffos N1 è il primo smartphone dell’azienda ad essere integrato di una doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel, che combina un sensore Sony IMX386 RGB avanzato, in grado di catturare un ampio spettro di colori, con un secondo sensore monocromatico, per una massima resa dei dettagli. Grazie ad algoritmi per la riduzione del rumore a più fotogrammi, le foto risultano nitide e vivide, anche di notte. I sensori permettono, inoltre, di realizzare ritratti con una profondità di campo ridotta, per esaltare l’effetto bokeh, una volta prerogativa esclusiva delle macchine fotografiche reflex con obiettivo ad ampia apertura. Un altro importante punto di forza di Neffos N1 è il potente processore MediaTek Helio P25 2.6 GHz, unito a 4 GB di RAM, per garantire prestazioni senza interruzioni e capacità avanzate di multitasking e gaming.

Neffos C7 è dotato di una pratica scocca in metallo con un display HD da 5.5” e una fotocamera frontale da 8 megapixel ideale per selfie e videochiamate. Il Beautify Mode istantaneo a 10 livelli, creato in collaborazione con Arcsoft, migliora in maniera naturale i ritratti e consente di avere un’anteprima del volto con diversi filtri bellezza, per catturare sempre l’immagine migliore. La funzione “flash screen”, invece, permette di realizzare selfie perfetti anche in condizioni di scarsa illuminazione. Inoltre, la fotocamera frontale è ideale anche per scatti di gruppo, grazie al grandangolo di 86°. Neffos C7 integra una fotocamera posteriore da 13 megapixel con un sistema autofocus rapido, in modo da scattare foto nitide e dettagliate anche con soggetti in movimento.

2017 è un anno da ricordare per le vendite Neffos

Nonostante sia un marchio nuovo nel mondo degli smartphone, il brand Neffos di TP-Link ha avuto un ottimo 2017, con vendite globali in crescita del 400% anno su anno. Un ruolo importante per raggiungere questo risultato lo ha avuto il modello Neffos X1 Lite, apprezzato da esperti del settore e consumatori, le cui vendite mensili sono decuplicate dall’inizio del 2017.

Il marchio è perfettamente posizionato, con buone possibilità di crescere ulteriormente in futuro e migliorare man mano che il mercato globale degli smartphone diventerà più maturo.

Con una storia d’eccellenza di oltre due decenni, TP-Link ha conquistato il rispetto e la fiducia del pubblico in oltre 170 paesi, grazie al design innovativo dei suoi prodotti e all’ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Neffos porta avanti l’eredità di TP-Link con lo stesso impegno, per offrire dispositivi di alta qualità. Fin dalla sua fondazione nel 2015, infatti, il brand ha raggiunto il perfetto equilibrio tra stile, funzionalità e convenienza.

In un momento in cui i prezzi degli smartphone stanno subendo una crescita esponenziale, i telefoni Neffos offrono prestazioni imbattibili a prezzi interessanti, grazie all’unione di una buona catena di approvvigionamento, delle vendite, del controllo del canale e una migliore conoscenza del mercato.
Il brand, insieme ai suoi partner, non mira solo alla possibilità di distinguersi nel mercato degli smartphone in continua evoluzione, ma anche ad influenzarlo in futuro.

Disponibilità e prezzi

Neffos C7 è già disponibile presso i punti vendita selezionati di GDO, GDS e negozi Telecom Specialist, con prezzo al pubblico di 159€.

Neffos N1 sarà disponibile a partire da giugno 2018 presso punti vendita selezionati della GDO, GDS e negozi Telecom Specialist, con prezzo al pubblico di 399€.

 I contenuti e le applicazioni mobile stanno diventando sempre più complessi ed evoluti, per questo Western Digital Corporation lavora per trasformare l’esperienza mobile offrendo ai consumatori nuove soluzioni per conservare e condividere un sempre maggiore numero di contenuti sui loro device. Al Mobile World Congress, Western Digital presenta oggi SanDisk Extreme® UHS-I microSDXC™ 400GB, la più veloce flash memory card UHS-I al mondo, e anticipa il futuro della tecnologia per le flash memory card, lanciando le schede Peripheral Component Interconnect Express (PCIe)-enabled, progettate per supportare gli elevanti a livelli di performance richiesti dale applicazioni e dati content-intensive di nuova generazione.

Grazie alle tecnologie sviluppate da Western Digital per unità di memoria flash sempre più resistenti, i consumatori possono usufruire di un’esperienza ai massimi livelli da ogni dispositivo, sia che stiano esplorando un nuovo mondo attraverso app di realtà virtuale immersiva, sia che stiano filmando un video in 4K con i loro smartphone o droni.

La nuova microSD card SanDisk Extreme UHS-I da 400GB è ideata per consentire ai consumatori  di trasferire contenuti in alta risoluzione con la massima velocità. La nuova memoria, con una velocità di 160MB/s, si dimostra il 50% più veloce delle microSD card SanDisk Extreme UHS-I attualmente disponibili sul mercato. Questa nuova scheda risponde alla specifica A2, per avviare e caricare le app ad una velocità decisamente superiore.

“I consumatori ricercano una sempre migliore esperienza mobile. Grazie alla nostra tecnologia 3D NAND, stiamo ampliando i confini dell’innovazione per consentire ai nostri utenti di creare e fruire grandi quantità di contenuti sui loro device. La nostra esperienza nel campo delle unità di memoria flash e microSD card, ci consente di raggiungere performance davvero insuperabili. La nuova microSD card SanDisk conferma l’impegno di Western Digital nell’offrire le soluzioni più avanzate che permettano di gestire sempre più elevate quantità di dati.” ha affermato Jim Welsh, Senior Vice President e General Manager, Client Solutions di Western Digital.

Western Digital lancia anche la nuova scheda PCIe-enabled, che rappresenta il futuro delle schede di memoria flash del futuro, con una dimostrazione della sua scheda. In previsione della prossima generazione di dispositivi di mobile computing ad elevate prestazioni, l’implementazione della tecnologia PCIe consentirà di leggere i dati più velocemente rispetto a quanto sia possibile oggi. Questa tecnologia, compatibile con l’ampio portfolio di soluzioni Western Digital, va ad aumentare le prestazioni delle schede SD. Le velocità elevate sono essenziali per poter gestire contenuti ad alta risoluzione, come i video in super-slow-motion, modalità scatto continuo RAW e 8K. Tradizionalmente, la tecnologia PCIe ha trovato applicazione in sistemi di data center ad alte prestazioni, dove le specifiche standard PCIe Gen 3.0 single-lane raggiungono una velocità fino a 985 MB/s.

D-Link, l’azienda multinazionale leader nello sviluppo di apparecchiature di rete, presenterà in anteprima, al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, gli innovativi dispositivi e servizi per la smart home, le smart city e le aziende connesse 4.0.

La nuova offerta include una vasta gamma di nuovi switch, soluzioni di gestione IT basate su cloud e numerosi aggiornamenti per il portafoglio di dispositivi esistenti, il tutto in mostra durante l’evento globale al padiglione 5, stand 5H70.

La gamma di dispositivi di D-Link al Mobile World Congress 2018 includerà:

  • Soluzioni Gigabit per la connettività mobile

Una gamma di nuove soluzioni mobili per offrire connettività senza interruzioni a consumatori, aziende e operatori, tra cui:

  • Edge as a service
  • Trasporti Connessi
  • Smart Parking
  • Smart Retail
  • Soluzioni Bluetooth Low Energy (BLE) per l’IoT
  • Convergenza fisso – mobile (Fixed Mobile Convergence FMC)
  • Connettività & Sorveglianza
  • Switch industriali Gigabit per applicazioni Smart City, Factory Automation e Industry 4.0

Nuovi switch “rinforzati” e ad alte prestazioni progettati specificamente per supportare la domanda in rapida crescita di applicazioni per smart city, automazione industriale e rapida adozione di tecniche Industry 4.0. Questo includerà:

  • Switch Industriali Unmanaged Gigabit DIS-100G: un’eccellente serie di switch Ethernet entry-level per ambienti industriali. Questi switch non gestiti offrono un’installazione plug-and-play, ideale per l’implementazione di edge di rete
  • Switch Industriali Managed Gigabit DIS-300G: per applicazioni industriali e smart city, tra cui monitoraggio remoto delle prestazioni, configurazione dettagliata dei flussi di dati e Quality of Service (QoS) per la priorità dei dati vitali
  • Switch Industriale Managed Gigabit Layer 2+ DIS-700G: dotato di funzioni QoS intelligenti, inclusi schemi di pianificazione SPQ, WRR e SPQ + WRR per supportare il traffic shaping e la gestione della larghezza di banda
  • Nuclias

La nuova soluzione D-Link per la gestione delle reti cloud basata su abbonamento che consente ai provider di servizi gestiti e ai titolari di aziende di configurare e monitorare da remoto le loro infrastrutture di rete ovunque, in qualsiasi momento

L’app Nuclias e il portale online offrono una gamma di funzioni flessibili accessibili con il semplice tocco di un pulsante. Forniscono agli utenti una completa autonomia per gestire i punti di accesso wireless, acquisire e analizzare approfondimenti su ogni dispositivo connesso

  • Aggiornamento Software Defined Networking (SDN)

D-Link presenta un nuovo supporto per SDN ottenibile tramite upgrade gratuito per gli switch DGS-3000 (Access layer) e DGS-3630 (Aggregation layer) e tutti i nuovi switch per data center DXS / DQS-5000, che offrirà fino a 32 Porte 100GbE per applicazioni Top-of-Rack o End-of-Row

Il firmware DGS-3000 e DGS-3630 in versione migliorata, che permette l’abilitazione anche del supporto per OpenFlow 1.3, sarà disponibile in fase di test  durante Q2. Gli switch della serie DXS / DQS-5000 saranno disponibili dalla fine del secondo trimestre 2018, e supporteranno OpenFlow 1.3

  • mydlink Pro

La serie mydlinkPro, composta da tre nuove telecamere di sorveglianza con caratteristiche premium, funziona in collaborazione con la nuova app mydlink. Tutte e tre le fotocamere hanno una risoluzione Full HD 1080p con funzioni IVA (Intelligent Video Analysis), sono resistenti agli agenti atmosferici con certificazione IP65 e registrano su cloud. Le nuove fotocamere includono:

  • DCS-8650LH Videocamera Wi-Fi per esterni Full HD 180° Dual Lens
  • DCS-1820LM Videocamera per esterni 4G LTE vincitrice dell’iF Design Award
  • DCS-2802KT Kit Videocamera per esterni senza fili