Panasonic

Panasonic annuncia il lancio di due modelli di cuffie True Wireless con connettività stabile e prestazioni di chiamata eccellenti con gli smartphone. Il modello di top di gamma RZ-S500W – disponibile nei colori nero e bianco – è dotato di funzione di eliminazione del rumore leader del settore; il modello RZ-S300W – disponibile nei colori nero, bianco e verde – è dotato di dimensioni compatte (diametro di 17 mm ca.) con connettività stabile.

Tecnologia di eliminazione del rumore Dual Hybrid (solo RZ-S500W)

Il modello RZ-S500W utilizza la tecnologia di eliminazione del rumore Dual Hybrid, costituita da una combinazione di FeedForward NC(FF) e Feedback NC(FB) e da una combinazione di elaborazione analogica e digitale. Può ottenere un effetto di eliminazione del rumore di livello superiore nella categoria True Wireless. Per FF-NC che elimina il rumore acquisito al di fuori delle cuffie, viene adattato un filtro anti-rumore di ordine superiore e riproduce un segnale opposto a vari schemi di rumore per eliminare il rumore in modo efficace. Per FB-NC che elimina il rumore acquisito all’interno del padiglione, viene adattato un filtro anti-rumore tramite elaborazione analogica. Poiché il controllo analogico ha una velocità di elaborazione a bassa latenza, il rumore acquisito all’interno del padiglione può essere eliminato in modo efficace. Dual Hybrid Active NC offre pertanto circostanze ideali per una full immersion di chi ascolta nella musica.

Connessione stabile

Le cuffie wireless del tipo a relè spesso provocano brevi interruzioni della connessione Bluetooth quando ci si trova in un luogo affollato. I nuovi modelli non solo sono compatti, ma offrono anche una connettività Bluetooth estremamente affidabile, in grado di garantire un ascolto ininterrotto. Le dimensioni ridotte sono ottenute grazie all’integrazione dell’antenna Bluetooth e del sensore tattile all’interno della sezione di controllo, mentre la migliorata stabilità della connessione è dovuta al massimo utilizzo dei componenti dell’antenna. Inoltre il sistema di ricezione destra-sinistra (R/L) indipendente contribuisce al mantenimento di una connessione stabile con un bilanciamento del suono corretto tra i canali di destra e sinistra. L’audio di destra e sinistra delle cuffie wireless è stato migliorato e sono stati ridotti i ritardi. I modelli RZ-S500W e RZ-S300W consentono agli utilizzatori di godersi esperienze di visualizzazione di contenuti coinvolgenti in una serie di luoghi mantenendo una connessione stabile indipendentemente dal sistema operativo dello smartphone.

Audio delle chiamate di qualità elevata

Le cuffie RZ-S500W e RZ-S300W utilizzano un microfono MEMS ad alte prestazioni. Combinandolo con un’esclusiva struttura a labirinto che elimina il fruscio del vento, i rumori sgradevoli vengono ridotti e le prestazioni NC e la qualità delle chiamate vengono migliorate. Inoltre, il modello RZ-S500W utilizza una tecnologia beanforming che consente la trasmissione efficiente della voce, eliminando al contempo il rumore ambientale per una qualità delle chiamate cristallina.

Modalità Ambient Sound

È sufficiente toccare il sensore tattile per passare a una modalità (modalità Ambient Sound) che acquisisce i suoni esterni durante l’ascolto della musica. Toccando il sensore per due secondi l’utilizzatore può alternare “Eliminazione del rumore“, “Suono ambientale” e “OFF”.

Design elegante e compatto

Grazie al loro corpo arrotondato le cuffie possono essere indossate da chi porta orecchini al trago senza difficoltà. Il corpo arrotondato si adatta in modo confortevole all’orecchio per una vestibilità ottimale anche in caso di ascolto prolungato. L’angolazione e la lunghezza delle porte audio sono state progettate a seguito di verifica di diversi dati 3D sull’orecchio. Il modello RZ-S500W è disponibile in due colori mentre il modello RZ-S300W è disponibile in tre colori; tutti sono dotati di prestazioni a prova di gocce equivalenti a IPX4. Il supporto di ricarica leggero e compatto nello stesso colore vanta un design improntato alla massima portabilità.

Compatibili con assistenti vocali (Siri ®/Google Assistant™/Alexa)

Le funzionalità smartphone di assistente vocale come Siri e Google Assistant possono anche essere attivate utilizzando il sensore tattile dell’auricolare. Inoltre, durante la configurazione delle impostazioni con l’app dello smartphone, viene attivato Amazon Alexa installato sullo smartphone ed è anche prevista la compatibilità con Amazon Alexa Built-in, che consente di accedere a vari contenuti.

App Panasonic Audio Connect

È possibile utilizzare varie funzioni installando l’app gratuita Panasonic Audio Connect, che consente la facile sincronizzazione e la configurazione delle impostazioni iniziali su uno smartphone.

 

Panasonic ha annunciato che lancerà tre nuovi modelli di cuffie wireless ottimizzate per una qualità dei bassi top di gamma. I modelli sono: RB-M700B, RB-M500B e RB-M300B. Grazie all’esclusiva tecnologia XBS DEEP (Extra Bass System Deep)1 di Panasonic, sviluppata attraverso la regolazione ottimale della struttura dell’alloggiamento, la funzione di equalizzazione del driver e la funzione di equalizzazione, le cuffie RB-M700B, RB-M500B, RB-M300B consentono di ascoltare in modo ottimale i bassi in modo ben definito, potente e profondo, con una risposta senza precedenti. Inoltre il Bass Reactor integrato amplifica le basse frequenze in risposta ai suoni bassi del brano. L’audio low-end amplificato risuona direttamente con il corpo delle cuffie e viene trasmesso all’orecchio attraverso vibrazioni reali per cui chi ascolta percepisce basse frequenze profonde e rimbombanti, come se si trovasse a un concerto o in un locale notturno.

Le cuffie RB-M700B, RB-M500B, RB-M300B sono inoltre progettate per una confortevole vestibilità. Utilizzando la tecnologia di dispersione della pressione laterale, queste regolano in modo ergonomico l’equilibrio della pressione laterale tra l’archetto e i padiglioni, consentendo di ottenere una sensazione di comfort anche dopo un utilizzo prolungato.

Harmonic Tuning EQ

Riproduce in modo cristallino i suoni più bassi regolando l’armonica superiore, amplificando i bassi sotto i 100 Hz e, viceversa, eliminandoli sopra i 100 Hz.

Free-edge Driver System

Questa tecnologia consente lo spostamento dell’aria nell’unità driver da 40 mm in modo da emettere un suono più uniforme attraverso la membrana resistente alle distorsioni. Ne derivano bassi profondi e al contempo ricchi di sfumature.

Bass-blow Port

Grazie al posizionamento ottimale della porta di uscita dell’aria nella struttura, il movimento preciso del pistone della membrana offre riproduzioni cristalline nei profili di frequenza low-end.

Informazioni sul prodotto

RP-M700B (nero/sabbia):

Modello di punta dotato di funzione di eliminazione del rumore con meccanismo di feedback, oltre a XBS DEEP e Bass Reactor. Consente di godersi bassi vibranti e potenti in ambienti silenziosi.

  • Risposta dei bassi profondi ben definita
  • Sensazioni potenti e vibranti come dal vivo
  • Vestibilità confortevole e suono cristallino

RP-M500B (nero/sabbia):

Modello leader dotato di XBS DEEP e Bass Reactor; dà vita a bassi profondi, potenti ed emozionanti.

  • Risposta dei bassi profondi ben definita
  • Sensazioni potenti e vibranti come dal vivo
  • Vestibilità confortevole

RP-M300B (nero/sabbia):

Il modello entry-level è dotato di XBS DEEP e incremento dei bassi tramite pulsante.

  • Risposta dei bassi profondi ben definita
  • Bassi migliorati e potenti
  • Vestibilità confortevole

Specifiche:

N° modello RP-HD305B
Unità driver (mm) 40 mm
Tipo di magnete Neodimio
Impedenza (?) (spegnimento, con cavo) 34 ?
Sensibilità (dB/mW) (spegnimento, con cavo) 99 dB/mW
Informazioni sulla frequenza Risposta in frequenza (con cavo) 4 Hz – 40.000 Hz
Banda di frequenza (con Bluetooth®) 20 Hz – 20.000 Hz
Controllo/Mic ?/?
Tempo di riproduzione con batteria (modalità SBC) Circa 24 ore
Tempo di ricarica (25 °C) Circa 5 ore
Peso (senza cavo) Circa 218 g
Accessori in dotazione Cavo di ricarica USB: circa 0,5 m

Cavo rimovibile: circa 2,0 m

Cavo Lunghezza cavo (m) 2,0 m rimovibile
MiniPlug (3,5 mm)  ?
Spina Oro
Tecnologia wireless Bluetooth Versione  5.0
Profili supportati A2DP, AVRCP, HSP, HFP
Codec SBC, AAC, Qualcomm aptX,

Bassa latenza Qualcomm aptX

Distanza di funzionamento Fino a 10 m
Modalità Sound Miglioramento bassi/Voce nitida/OFF
Eliminazione del rumore attiva

 

Panasonic TOUGHBOOK riconferma la propria posizione di leader europeo nella produzione di notebook e tablet rugged per il 18° anno consecutivo: è quanto riportano i dati della società di analisi specializzata VDC Research, secondo cui la quota di vendite a valore dei notebook e tablet rugged Panasonic TOUGHBOOK (48%) è superiore alla somma dei suoi 4 principali competitor.

Stabilire nuovi standard

Panasonic mantiene una chiara leadership nel mercato europeo dei notebook rugged con una quota di mercato del 51%, e continua a innovare il settore – come dimostra il recente lancio del TOUGHBOOK 55, che stabilisce nuovi standard nel mondo del rugged computing. Per la prima volta, infatti, gli utenti possono configurare il proprio dispositivo per svolgere diverse attività direttamente sul campo: semplicemente inserendo o rimuovendo l’unità desiderata, è possibile rimuovere o aggiungere funzionalità, migliorando le performance grafiche, l’autonomia o lo spazio di archiviazione, o ancora aggiungendo un lettore DVD o Blu-Ray, integrando un lettore di impronte digitali, RFID o smart card.

Innovazioni nel segmento tablet

Nonostante la crescente concorrenza da parte di altri provider di tablet rugged, in Europa Panasonic ha mantenuto un forte vantaggio competitivo con una quota di vendite di dispositivi rugged pari al 41% – più elevata di quella, combinata, dei suoi quattro maggiori concorrenti. Le continue innovazioni, tramite l’introduzione di nuove funzionalità integrate come la fotocamera termica lanciata quest’anno, offrono alla forza lavoro mobile la possibilità di utilizzare i loro tablet rugged per una gamma di attività sempre più ampia e migliorare la produttività sul campo.

Crescente supporto Android

Panasonic ha continuato a puntare sulle vendite di dispositivi rugged handheld presentando una gamma crescente di device Android con un ecosistema completo a supporto, rafforzato con il lancio della nuova generazione di Panasonic COMPASS – la suite, leader di mercato, di strumenti per la gestione aziendale dedicata ai tablet e dispositivi handheld TOUGHBOOK Panasonic con sistema operativo Android. Le ultime integrazioni al pacchetto Panasonic COMPASS (Complete Android Services and Security) includono un nuovo strumento proprietario di configurazione rapida, un’opzione di sicurezza premium e “OMNIA”, la nuova Toughbook Mobile Enterprise Application Platform.

Il successo di Panasonic nelle vendite di computer rugged in Europa continua perché ascoltiamo i nostri clienti e continuiamo a lavorare a stretto contatto con loro, senza mai smettere di innovare per rispondere alle esigenze in continua evoluzione delle forze lavoro mobili,” commenta Kevin Jones, Managing Director di Panasonic Mobile Solutions Business Division Europe. “I risultati di tale innovazione sono evidenti su dispositivi come il nuovo TOUGHBOOK 55, che definisce i nuovi standard del rugged computing, sui nostri tablet con fotocamera termica e fotocamera 3D RealSense integrate, che offrono ai nostri clienti modi più veloci e sicuri per eseguire diagnosi sul campo, e nei servizi di supporto COMPASS che aiutano i nostri clienti Android a gestire in modo più efficace i loro tablet e dispositivi handheld.

Panasonic presenta tre nuove cuffie:

Cuffie Street Wireless HTX90 – Prezzo: 99,00€ IVA inclusa

Le cuffie HTX90N sono dotate della tecnologia di cancellazione del rumore per bloccare una varietà di rumori circostanti e fornire l’ambiente di ascolto ottimale. I driver da 40 mm con magneti al neodimio garantiscono un suono ricco e potenziato. Inoltre, l’Acoustic Bass Control ottimizza il movimento avanti e indietro del driver per produrre i bassi in modo dinamico e nitido. Il Bass Enhancer amplifica poi le basse frequenze, consentendo di migliorare il livello del suono con la semplice pressione di un pulsante.

Cuffie Street Wireless HTX80 – Prezzo: 69,00€ IVA inclusa

Alla ricerca del ritmo giusto per i propri spostamenti quotidiani, gli amanti della musica hanno finalmente trovato il compagno di viaggio ideale: grazie ai driver da 40 mm con magneti al neodimio, le cuffie HTX80B di Panasonic vantano una qualità audio di assoluta eccellenza e un suono ricco e potente. La tecnologia Acoustic Bass Control integrata, inoltre, ottimizza il movimento del driver, regalando bassi nitidi e dinamici: l’alleato perfetto per tutti gli sportivi!

Cuffie Street Wireless HF410 – Prezzo: 49,99€ IVA inclusa

Le cuffie wireless bluetooth HF410B hanno una struttura over-ear caratterizzata da due unità driver da 30 mm con magnete al neodimio, che offrono una resa limpida e potente dei bassi e della voce. Il sistema Extra Bass System (XBS) incorpora l’Acoustic Bass Control, che ottimizza il flusso d’aria attraverso un filtro, e un sistema di sintonizzazione acustica che migliora la riproduzione delle basse frequenze, con il risultato di bassi ricchi, profondi e con minore distorsione.

Panasonic presenta oggi l’atteso notebook TOUGHBOOK 55, in grado di stabilire un nuovo standard nel segmento dei dispositivi mobili semi-rugged. Per la prima volta, infatti, gli utenti potranno personalizzare il device per adattarlo a compiti diversi – anche mentre si trovano sul campo. Il TOUGHBOOK 55, notebook semi-rugged dal design sottile e leggero, migliorerà radicalmente la flessibilità e la produttività della forza lavoro mobile, oltre ad offrire alle imprese il massimo ritorno sull’investimento possibile.

Il TOUGHBOOK 55 di Panasonic è un notebook clamshell che consente agli utenti di integrare un lettore smartcard, migliorare le performance grafiche, aggiungere spazio di memoria aggiuntivo o un lettore DVD o Blu-Ray semplicemente inserendo l’unità necessaria nel nuovo Slot Universale TOUGHBOOK. Inoltre, è possibile utilizzare lo slot di espansione frontale per integrare un lettore di impronte digitali, RFID o lettore di smart card, oppure per aggiungere una seconda batteria.

Al momento dell’acquisto, è possibile personalizzare 3 porte aggiuntive sul dispositivo scegliendo tra slot di espansione, VGA, True Serial e una a scelta tra quarta porta USB, seconda GLAN o Rugged USB 2.0.

“Questo dispositivo cambia le regole del gioco. Porta la tecnologia semi-rugged a un nuovo livello di flessibilità, produttività e sostenibilità,” commenta Jan Kaempfer, General Manager of Marketing di Panasonic Mobile Solutions. “Gli utenti possono personalizzare il loro device ovunque si trovino, per meglio adattarsi alle necessità del loro lavoro in quel momento. Chi lo acquista, investirà sul dispositivo sapendo di contare sulla flessibilità necessaria per adattarsi ai cambiamenti di esigenze del business e della forza lavoro, anche a lungo termine. Infine, viene ridotto l’impatto ambientale del device, poiché consente la riparazione e la sostituzione di componenti singoli anziché dover smaltire o inviare l’intero notebook in riparazione in caso di guasto”.

Evoluzione del glorioso TOUGHBOOK 54, device di grande successo tra i PC industriali, il nuovo TOUGHBOOK 55 è più flessibile, veloce, resistente, sicuro e duraturo rispetto al suo predecessore, ma rimane comunque pienamente compatibile con i suoi accessori, tra cui dock per veicoli e replicatori di porte.

Ideale per il lavoro in mobilità

Il TOUGHBOOK 55 è un device semi-rugged con l’aspetto di un business notebook. È leggero (2,08kg), sottile (32,8mm) e facile da trasportare grazie alla robusta maniglia dal design premium. Ciononostante, è più resistente del suo predecessore, grazie alla certificazione Ingress Protection Rating IP53 contro polvere e schizzi d’acqua e alla resistenza alle cadute da un’altezza massima di 91cm (MIL-STD810H*). Anche l’operatività a temperature estreme è stata migliorata, per lavorare senza difficoltà da -20°C a +60°C.

Con un’autonomia migliorata di un massimo di 20 ore, per un totale di 40 ore di autonomia estesa con l’aggiunta di una seconda batteria hot swap, il TOUGHBOOK 55 non è solo flessibile, ma anche instancabile.

Facilità nelle operazioni

Progettato per l’utilizzo inserito in dock per veicoli, il TOUGHBOOK 55 dispone di riconoscimento vocale migliorato e di funzionalità speaker. Con 4 microfoni opzionali, il tasso di riconoscimento vocale è del 98%**. Oltre a disporre di funzionalità stereo migliorate (92 dBA), è facile da utilizzare per le conversazioni a bordo di veicoli o in ambienti di lavoro rumorosi.

Anche la tastiera del TOUGHBOOK 55 è stata migliorata; ora è ancora più facile da usare e personalizzabile per un lavoro più efficiente. Al momento dell’acquisto può essere selezionata la retroilluminazione opzionale con varianti di colore, mentre i tasti, ben isolati e con design a foglia, facilitano la scrittura; le lettere sono in resina, per una visione facilitata sia alla luce che al buio.

Gli utenti possono scegliere come interagire con il touchscreen capacitivo con modalità touch fino a 10 dita, con o senza guanti, o utilizzando una penna a punta fine, di 2mm, per la massima precisione nella scrittura.

Il TOUGHBOOK 55 può essere usato in un’ampia gamma di ambienti, dalle zone in piena luce solare a quelle in cui la luce va tenuta al minimo (luminosità massima 1000 cd/m2, luminosità minima 2 cd/m2). Comprende una fotocamera frontale opzionale da 2MP, con IR e copertura scorrevole per la webcam, a garantire la massima privacy.

Protetto da minacce fisiche e digitali

Così come le feature rugged lo proteggono dai danni fisici, e la personalizzazione consente alla memoria di essere facilmente rimossa per proteggere i dati sensibili, il TOUGHBOOK 55 è dotato di nuove funzionalità di sicurezza per prevenire attacchi al sistema.

Il TOUGHBOOK 55 è uno dei primi notebook sul mercato a disporre di una nuova piattaforma di sicurezza avanzata che lo rende un dispositivo Windows 10 Pro all’avanguardia, dotato di protezione hardware, software e di identità, attiva fin dalla prima accensione.

L’ottava generazione di processore Intel Core i5 vPro, i componenti Panasonic avanzati e le feature di Windows 10 Pro assicurano infatti la massima protezione contro gli attacchi firmware, proteggendo la fase BIOS, e contro gli attacchi al device, proteggendo l’accesso ai dati anche quando l’OS è in modalità standby.

Inoltre, il TOUGHBOOK 55 offre la nuova protezione dell’identità grazie alla possibilità di richiedere, come opzione, un lettore di impronte digitali, lettore smart card o lettore smart card contactless. Il riconoscimento facciale è garantito dalla tecnologia Windows Hello tramite fotocamera frontale opzionale.

Il TOUGHBOOK 55 è quindi completamente protetto, dall’avvio allo spegnimento.

Performance e comunicazioni migliorate

Il TOUGHBOOK 55 offre performance migliorate grazie alla CPU Intel Core i5 vPro Quad Core di ottava generazione. È dotato di 8GB RAM (fino a 64GB) e 256GB SSD (512GB, 1TB, OPAL256, OPAL 512, OPAL1TB opzionale). Le interfacce includono USB3.1 x2, USB 3.1 type C PD, HDMI, LAN, micro SDXC slot e Dual Path Through opzionale.

In fatto di comunicazione non ha rivali, grazie al Bluetooth 5.0 per uno scambio più rapido dei dati o per comunicare su lunghe distanze; supporta anche WLAN con Intel Dual Band Wireless AC-9560.

Il TOUGHBOOK 55 è ottimizzato per l’utilizzo Global Positioning con Galileo e GPS in Europa, GLONASS in Russia e supporto a Beidou in Cina, tramite ublox-NEO-M8N opzionale.

Disponibilità e prezzo

Il TOUGHBOOK 55 è disponibile da settembre 2019 in 3 versioni: HD, Full-HD e Full-HD Touch Screen. Prezzo consigliato a partire da 1.988€ + IVA per la configurazione base.

Era un po’ di tempo che non ci veniva proposto di testare un Home Cinema, quindi, quando ci è stato proposto di testare il sistema Sistema Home Cinema e Soundbox (SC-HTB250), di Panasonic, abbiamo accettato molto volentieri.

Confezione

La scatola è di dimensioni abbastanza contenute, complice la soundbar dal design molto compatto.

Oltre alla soundbar è presente anche un subwoofer e i due prodotti sono ben imballati e tenuti fermi da sagome di polistirolo. Come accessori sono presenti, oltre ovviamente al cavo di alimentazione per la soundbar (quello del sub è già collegato), il piccolo telecomando libretto di istruzioni.

Purtroppo mancano un cavo HDMI per il collegamento, ma visto il prezzo di acquisto, ci saremmo sorpresi del contrario.

Costruzione

La Soundbar è molto compatta, infatti misura 450mm di larghezza, 51mm di altezza e 135mm di profondità per un peso di 1,6 Kg, mentre il Subwoofer, anche lui abbastanza compatto, e misura 451mm in altezza e 307mm in profondità, per una larghezza di 97mm e un ragguardevole peso di 4,4 Kg.

Entrambi i prodotti sono ben costruiti e con una buona qualità. La Soundbar sul lato desto presenta i pulsanti di gestione, qualora non volessimo usare il telecomando di gestione, troviamo quindi il pulsante di accensione/spegnimento leggermente “incavato” in una forma circolare per essere facilmente distinguibile dagli altre, poi troviamo i due pulsanti per la gestione del volume, il pulsante INPUT e infine il pulsante per il Paring del Bluetooth.

Sul retro della Soundbar, sulla destra, troviamo i vari attacchi, ovvero, l’uscita HDMI per la TV, una porta USB per gli aggiornamenti e l’ingresso digitale ottico; sulla sinistra, invece, troviamo l’attacco per l’alimentazione e il condotto bass reflex; superiormente sono presenti i vari LED di stato.

Frontalmente, protetti da un tessuto, troviamo i due altoparlanti da 10×4 cm da 40 Watt l’uno.

Il Subwoofer è connesso alla Soundbar via wireless e va solo collegato in corrente e può essere installato si in verticale che in orizzontale, ha un Woofer bass reflex da 14 centimetri della potenza di 40W. Frontalmente, i n basso, è presente il piccolo LED di stato. Il Subwoofer va in stand by automaticamente, allo spegnimento della Soundbar, che a sua volta se collegata alla TV tramite HDMI su porta con tecnologia ARC, spegnerà e accenderà automaticamente con la TV.

Uso

L’uso principale di una Soundbar è quello di fornire un suono più pulito e ricco rispetto a quello standard delle TV.

L’installazione è abbastanza facile e basta un po’ di dimestichezza per procedere senza consultare le istruzioni, se al contrario non si è molto sicuri di quello che c’è da fare, basta seguire passo passo le istruzioni e l’impianto sarà configurato e funzionante in un attimo.

Dopo aver correttamente collegato il cavo HDMI (purtroppo non incluso) per la TV (consigliato un ingresso ARC (Audio Return Channel), aver inserito prese di Soundbar e Subwoofer potremmo sederci comodi sul nostro divano e goderci la qualità audio.

Come detto, sul lato destro della Soundbar è presente il tasto ci accensione e spegnimento, ma in presenza di una Smart TV con il collegamento ARC, basterà accendere la TV e in automatico si accenderà anche la Soundbar, idem per lo spegnimento. Anche il Subwoofer ci accenderà e spegnerà in automatico all’accensione e allo spegnimento della Soundbar. Altro automatismo dato dal collegamento ARC è la possibilità di poter usare il telecomando della TV per regolare il volume e in automatico la TV comanderà il Sistema Audio. Noi abbiamo usato una Smart TV Sony Bravia KDL-40EX720, un modello di 8 anni fà, non recentissimo quindi.

Tramite il piccolo telecomando è possibile regolare il livello del volume del subwoofer e abilitare due modalità di audio (Cinema e Musica) con funzione di equalizzazione.

Il suono è molto dettagliato e gode di una buona riproduzione di alti e medi, mentre il Subwoofer garantisce bassi molto profondi.

Il paragone con l’audio standard della TV è imbarazzante e una volta terminato il periodo di prova e smontato il sistema, tornare all’audio della TV è stato uno shock.

La Soundbar può essere anche collegata ad un dispositivo mobile tramite Bluetooth.

Conclusioni

Abbiamo provato il Sistema Home Cinema e Soundbox SC-HTB250 di Panasonic per qualche settimana collegato la nostra TV e la qualità sonora è davvero notevole e una volta provato è difficile farne poi a meno, sia per la qualità che per la purezza del suono. Qualità del suono che si percepisce soprattutto nella regolazione del volume, subito si riesce a trovare il livello più idoneo al programma in visione e la cosa più importante è che non dovremmo ogni 5 minuti, ad ogni cambio scena per esempio, aumentare o diminuire il volume, ma avremmo un volume sempre ben tarato fino alla fine della nostra visione.

E’ possibile trovare la SC-HTB250 su Amazon ad un prezzo di circa 150 euro, tutto sommato contenuto per la qualità sia costruttiva che sonora offerta.

Specifiche tecniche

Uscita di potenza (RMS): 120W – Fronte: 40W per canale – Subwoofer: 40W
Dolby Digital: 
DTS Digital Surround: Sì
Tecnologia Wireless Bluetooth: 2.1 + EDR
Speaker frontali: 1 altoparlante a 1 via (bass reflex); Full range (10×4) cm x 2
Subwoofer: 1 altoparlante a 1 via (bass reflex); Unità 14 cm x 1
Uscita HDMI: Sì (TV)
Ingresso audio digitale ottico: Sì (TV)
Ingresso audio analogico (AUX): No
Alimentazione: AC 220-240V, 50Hz
Consumo energetico: Uso normale, 15W * 3; Standby, 0,5 W * 3
Controllo remoto: Sì
Dimensione/peso SoundBar: 450 x 51 x 135 mm / 1.6 Kg
Dimensione/peso Subwoofer: 97 x 451 x 307 mm mm / 4.4 Kg

 

Skanska, leader nell’edilizia e nell’industria dello sviluppo immobiliare, ha implementato l’uso dei TOUGHPAD FZ-G1 Panasonic per i propri cantieri. I tablet sono stati scelti per creare un ufficio digitale, che consente agli ingegneri di accedere a informazioni sui progetti, lavorare con programmi CAD e BIM e utilizzare applicazioni specializzate. In seguito all’adozione dei TOUGHPAD, l’azienda ha ridotto la quantità di carta usata e ha aumentato l’efficienza del proprio personale, che può ora utilizzare un unico dispositivo per svolgere le proprie mansioni sia in cantiere che in ufficio.

Da anni Skanska ha avviato un processo di transizione verso la Construction 4.0, ossia la digitalizzazione dell’industria delle costruzioni. La prima fase di questo processo è l’introduzione di strumenti di lavoro intelligenti e la digitalizzazione di tutte le attività operative, ed è per questa ragione che l’azienda ha avviato una partnership con Panasonic. I tablet e notebook rugged della gamma TOUGHBOOK. sono stati introdotti in alcuni uffici e anche sul campo, per ridurre la quantità di documenti cartacei, snellire e organizzare il flusso delle informazioni e, soprattutto, approfittare di tutti i vantaggi di un approccio integrato all’attuazione dei progetti.

Skanska ha implementato 100 TOUGHPAD FZ-G1, personalizzati in base alle esigenze dell’azienda e dotati di applicazioni specializzate (ad esempio per la gestione elettronica della documentazione e il software BIM). Tutto ciò permette a chi si trova in cantiere di accedere alle ultime informazioni relative a un progetto e di aggiornarle con grande facilità. Per gli ingegneri, i tablet sono ormai uno strumento di lavoro e di comunicazione con i propri colleghi, sia in ufficio che sul campo.

I dispositivi Panasonic sono stati scelti soprattutto grazie alla loro scocca resistente. Il modello TOUGHPAD FZ-G1 è un device fully rugged con una finitura antiscivolo. Impermeabile e resistente alla polvere, è dotato di sistemi anti-urto che lo rendono capace di sopportare cadute da altezze fino a 180cm. Il TOUGHPAD resiste anche a temperature estreme, pioggia e neve e può essere utilizzato con i guanti da lavoro. Inoltre, è facilmente visibile all’esterno: è dotato di schermo WUXGA da 10.1’’ (1920×1200) con elevata luminosità (fino a 800cd/m2) e abbastanza ampio da poter visualizzare disegni tecnici, piante e diagrammi.

Per la nostra azienda, la sfida maggiore era l’accesso alle informazioni di disegno e la sostituzione della documentazione cartacea con un equivalente elettronico,” racconta Aleksander Szerner, Manager ofDigitalization and Smart Equipment Technology di Skanska S.A. “Abbiamo setacciato il mercato per trovare una soluzione che ci fornisse un notebook efficiente, e al tempo stesso utilizzabile in cantiere. Il TOUGHPAD FZ-G1 Panasonic ci offre tutto questo e, soprattutto, è stato interamente configurato in base alle nostre richieste. Questo ci ha aiutato a snellire il flusso delle informazioni e quindi a migliorare l’efficienza con cui svolgiamo il nostro lavoro”.

Oltre ai TOUGHPAD FZ-G1, gli operatori sul campo di Skanska usano anche 50 tablet FZ-G1 appositamente configurati da Panasonic e Leica Geosystems per i team geodetici.

Il tablet CS35 di Leica è basato sul TOUGHPAD FZ-G1 ed è dotato di software professionale Leica Captivate. È stato disegnato per la visualizzazione e la raccolta di dati forniti dagli strumenti di misura nei cantieri, compresi MultiStation e tachimetri. La soluzione fornisce agli utenti accesso a una quantità enorme di materiale oltre alla capacità di gestirlo. Consente anche di visualizzare modelli realistici 3D.

Abbiamo ampliato il nostro portfolio con i TOUGHPAD Panasonic per soddisfare i clienti più esigenti,” prosegue Marcin Pucilowski, Segment Manager di Leica Geosystems. “Combinando un tablet così efficiente e durevole con uno schermo ampio e il nostro software geodetico specializzato, abbiamo ottenuto quello che costituisce probabilmente il miglior dispositivo della sua categoria per il lavoro in cantiere. Abbiamo offerto questa combinazione a Skanska, certi che avrebbe soddisfatto tutte le loro aspettative”.

L’implementazione dei device Panasonic da parte di Skan

ska ha richiesto soltanto tre mesi. Grazie all’intuitività dei tablet, l’azienda ha potuto saltare la fase di formazione e i dipendenti si sono velocemente abituati ai nuovi apparecchi.

0 880

Panasonic annuncia oggi una soluzione integrata di identificazione mobile e controllo degli ingressi per il proprio TOUGHPAD FZ-M1, tablet rugged da 7’’. Il TOUGHPAD FZ-M1 Passport è ideale per i controlli alla frontiera e per le forze di polizia e sicurezza, oltre che per il settore dei viaggi, dell’entertainment e dell’hospitality. Il dispositivo integra una gamma completa di soluzioni tecnologiche per il controllo dei dati personali e l’identificazione – il tutto in un formato rugged ma leggero, facilmente utilizzabile in movimento.

Il TOUGHPAD FZ-M1 Passport di Panasonic è la soluzione perfetta per il controllo dei passaporti e dei documenti d’identità alla frontiera e per le forze di polizia e di sicurezza, addette al controllo delle patenti e dei permessi ai posti di blocco o al controllo degli accessi a zone delimitate. Grazie all’ampia gamma di opzioni integrate, il dispositivo è anche ideale per il controllo e la registrazione di informazioni all’ingresso di conferenze, concerti ed eventi; trova infine spazio anche nel settore turistico, ad esempio al momento di imbarco e sbarco dei passeggeri dalle navi da crociera.

Tecnologia flessibile integrata

La soluzione Passport può essere richiesta con una serie di tecnologie integrate, tra cui lettore barcode 2D, lettore smart card e RFID per carte contactless, ma anche Machine Readable Zone (MRZ) per la lettura dei passaporti a 2 linee, e in futuro a 3 linee.

Il dispositivo dispone di maniglia orientabile per un facile utilizzo da parte di personale destrorso e mancino. La soluzione Passport è basata sull’apprezzatissimo tablet Panasonic TOUGHPAD FZ-M1 mk3, dotato di potente processore Generation Intel® Core™ i5 di settima generazione in grado di assicurare performance eccezionali con un consumo di energia ridotto, mantenendo a livelli minimi la produzione di calore, senza ventola.

Il TOUGHPAD FZ-M1 offre un display touch screen capacitivo a 10 dita più luminoso, da 700cd/m2, con pellicola protettiva trasparente anti-riflesso per una visione impareggiabile. Grazie alla tecnologia integrata per il risparmio della batteria, come ad esempio il sensore di rilevamento della luce circostante, il TOUGHPAD FZ-M1 offre un’autonomia di 18 ore (MobileMark 2014) con batteria sostituibile e un tempo di ricarica di 4,5 ore. Per coloro che necessitano di lavorare ancora più a lungo, è disponibile l’implementazione dell’opzione hot swap, tramite le slot configurabili.

Il TOUGHPAD FZ-M1 è ideale per gli ambienti esterni o difficili. È testato per resistere a cadute da un’altezza di 150cm* ed è classificato IP65** per la resistenza a polvere e acqua. Funziona efficacemente con temperature che variano da -29 a +60°C.

Per gli utenti che hanno necessità di videoconferenze live o di scattare immagini o registrare documenti sul campo, il tablet TOUGHPAD FZ-M1 è dotato di webcam frontale da 2MP con microfono stereo e di fotocamera posteriore da 8MP con flash.

Il TOUGHPAD FZ-M1 Passport solution nasce dal nostro tablet rugged più popolare e si adatta perfettamente alle necessità della forza lavoro mobile, che deve verificare informazioni e identità in movimento,” commenta Jan Kaempfer, General Manager of Marketing di Panasonic Computer Product Solutions. “È un nuovo esempio di come Panasonic sia focalizzata sul fornire una gamma di notebook, tablet e dispositivi handheldcon la flessibilità e le funzionalità necessarie per trasformarsi in soluzioni verticali quando e dove necessario”.

Disponibilità

Il Panasonic TOUGHPAD FZ-M1 Passport è disponibile su progetto in tutta Europa, con garanzia standard di 3 anni.

Panasonic annuncia oggi un nuovo tablet rugged Android, pensato per i lavoratori mobili che hanno necessità di un dispositivo versatile e con un buon rapporto qualità-prezzo. Il Toughbook FZ-L1, con il suo display da 7’’ e lettore barcode opzionale, è adatto a un’ampia gamma di applicazioni in settori come retail ehospitality, industria manifatturiera, trasporti e logistica.

In ambito retail e hospitality, il Toughbook FZ-L1 Panasonic è ideale per ordini in tempo reale, controlli dell’inventario e localizzazione delle merci; in ambito logistica, è perfetto per job routing, navigazione, gestione dell’inventario e proof of delivery. In magazzino, invece, è adatto ad attività come conferma di ritiro, gestione delle operazioni e identificazione delle merci.

Il Toughbook FZ-L1 è disponibile in versione Wi-Fi only per chi lavora all’interno, o con funzionalità voce e dati per i lavoratori sul campo. Dotato di lettore barcode integrato, è sottile e leggero (pesa circa 480g), ma sufficientemente rugged da far fronte alle necessità aziendali. Potente ma ad alta efficienza energetica, è basato su piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon per assicurare supporto Android a lungo termine. Al lancio è disponibile un ricco ecosistema di strumenti e periferiche, per garantire una personalizzazione del dispositivo che vada incontro alle necessità della forza lavoro mobile e degli amministratori IT.

Quest’ultimo tablet Toughbook è un’altra importante aggiunta alla nostra gamma rugged Android, in continua crescita,” commenta Jan Kaempfer, General Manager of Marketing di Panasonic Computer Product Solutions. “I professionisti che lavorano sul campo se ne innamoreranno per design e facilità d’uso, mentre gli IT ne apprezzeranno facilità di gestione, funzionalità e TCO interessante”.

Otto versioni

Il Toughbook FZ-L1 sarà disponibile in otto varianti: con o senza lettore barcode enterprise-class non angolato per codici 1D, 2D o QR, con connessione esclusivamente Wi-Fi o con Wi-Fi e 4G, e/o Google Mobile Services.

Potente ma ad alta efficienza energetica

Concepito per rispondere alle necessità dei moderni mobile worker, questo device ad elevate performance è dotato di sistema operativo Android 8.1 Oreo, con supporto ai futuri aggiornamenti ad Android 9. La CPU Qualcomm Snapdragon quad-core da 1.1GHz offre massime performance contenendo però il consumo energetico, 16GB di Flash e 2GB di RAM. Il Toughbook FZ-L1 dispone di una batteria in grado di coprire un intero turno di lavoro, con funzionalità hot swap (che consente all’utente di sostituirla senza interrompere il lavoro) e possibilità di batteria estesa opzionale.

Robustezza

Il tablet Toughbook FZ-L1 è facile da utilizzare ma resta fedele alle caratteristiche tipiche della gammaToughbook: è progettato per rispettare gli standard militari 810G, resistere ad acqua e polvere grazie al grado di protezione IP67, sopportare cadute da un massimo di 1,5m di altezza e funzionare a temperature comprese tra -10 e +50°C.

Facilità di visualizzazione

Il display da 7’’ del Toughbook FZ-L1 offre capacità touch con input a 10 dita e film protettivo; può essere utilizzato sotto la pioggia e con i guanti o con una penna passiva opzionale. Il device dispone anche di fotocamera posteriore da 8MP per una facile registrazione dei documenti.

Ampia gamma di accessori

Come ci si aspetta da un device multi-funzione, il Toughbook FZ-L1 Panasonic è accompagnato da un ampio ecosistema di accessori disponibili al lancio, per rispondere alle necessità di differenti tipologie di forza lavoro; tra questi, cradle, cinture con fondina, set di batterie, penne stilo passive, membrane per la protezione dello schermo e caricabatterie singoli e multipli.

Gestione e sicurezza

Per offrire sicurezza e facilità di gestione, il dispositivo è compliant con Panasonic COMPASS 2.0. Panasonic COMPASS (Complete Android Security and Services) offre tutto ciò di cui le aziende hanno bisogno per implementare e gestire i dispositivi Panasonic rugged Android in sicurezza. È stato progettato per sfruttare la flessibilità offerta dal sistema operativo Android, e assicura che i dispositivi Panasonic siano business-ready in termini di applicazioni, gestione e sicurezza.

I device Panasonic dispongono inoltre di Google Mobile Services (GMS), un insieme di applicazioni e APIGoogle che aiutano le funzionalità di supporto tra i dispositivi. Le app operano in maniera congiunta e continua per garantire una user experience soddisfacente sin dal primo utilizzo.

Disponibilità

Il tablet Panasonic Toughbook FZ-L1 sarà disponibile in tutta Europa nell’autunno 2018, con una garanzia standard di 3 anni.

Panasonic annuncia una nuova versione del proprio tablet Toughpad FZ-G1, che vede raddoppiareRAM e spazio di archiviazione e aggiorna il processore alla settima generazione di Intel Core i5. L’aggiunta della termocamera ad alta risoluzione opzionale, unita a potenza e set-up versatile e configurabile, rende iltablet fully rugged Toughpad FZ-G1 ideale per un numero ancora maggiore di applicazioni e settori aziendali.

La quinta generazione del Toughpad FZ-G1 offre performance migliorate con un consumo minore, grazie all’upgrade del processore Intel Core i5-7300 vPro. Raddoppia anche la RAM, ora di 8 GB, e lo spazio di archiviazione, che passa a 256 GB SSD.

Il Toughpad FZ-G1, dotato di sistema operativo Windows 10 Pro, stabilisce un nuovo benchmark per i tabletcon visibilità outdoor, ed è perfetto per i lavoratori sul campo che operano all’aperto. Grazie al display multi-touch capacitivo a 10 dita, alla penna digitizer waterproof certificata IP55 per un uso efficiente anche sotto la pioggia e alle porte d’ingresso con configurazione flessibile, il dispositivo può essere utilizzato per visualizzare sul campo documenti e immagini ad alta definizione, garantendo una comunicazione efficiente ovunque ci si trovi grazie alle opzioni di connettività. La configurazione flessibile delle porte permette agli utenti business di utilizzare l’opzione per le porte legacy di cui hanno bisogno, in un dispositivo solido, fullyrugged e leggero.

Thermal imaging e utilizzi

Con l’aggiunta della termocamera opzionale FLIR il tablet diventa uno strumento ideale per consentire ai lavoratori sul campo di acquisire ed elaborare immagini termiche, collegandole ad altre applicazioni line-of-business e aggiungendo metadati, come ad esempio codici QR.

Oltre agli impieghi più ovvi, come la ricerca del calore nel settore dei servizi d’emergenza e della difesa, la soluzione può essere utilizzata anche in ambito industriale (per il controllo e la quality assurance delle linee di produzione), utility e field service (manutenzione e riparazione), nonché nel settore del petrolio e del gas, dell’aviazione, automobilistico o delle costruzioni, per la gestione degli asset e la diagnostica.

L’applicazione di thermal imaging è stata progettata da Panasonic, forte di un’esperienza ventennale nel fornire soluzioni hardware e software a clienti business. La termocamera Lepton 3.5 FLIR ha un’elevata risoluzione video (160×120), una frequenza di 8fps e può misurare temperature fino a 450°C, con una precisione di più o meno 5 gradi (modalità ad alta precisione: da -10°C a 140°C ± 5°C o ±5%, modalità ad ampio raggio: da -10°C a 450°C ±10°C o ±10%).

Soluzione mPOS

Tra le opzioni recentemente presentate per il tablet Toughbook FZ-G1 di Panasonic, anche una soluzione di Mobile Point of Sale (mPOS) integrata. Un supporto personalizzato per il dispositivo integrato dedicato ai pagamenti mobili avvolge perfettamente il Toughpad FZ-G1 Panasonic, consentendo di utilizzare con la massima facilità il dispositivo abbinato a una delle principali soluzioni di pagamento mobile a livello mondiale come l’Ingenico iSMP4 e il Verifone e355.

Il supporto per il device integrato trasforma il FZ-G1 Panasonic nella soluzione mPOS perfetta per i settori delretail e dell’hospitality, durante attività come lo smaltimento delle code, la presa degli ordini e i pagamenti al tavolo, la vendita assistita, gli acquisti a bordo e le vendite sul campo.

Con questi recenti aggiornamenti abbiamo reso ancora più all’avanguardia uno dei nostri tablet fully ruggedpiù popolari sul mercato,” dichiara Jan Kaempfer, General Manager of Marketing di Panasonic Computer Product Solutions. “Se a ciò sommiamo la costante integrazione di nuove funzionalità e applicazioni, ecco un dispositivo mobile rugged abbastanza flessibile da rappresentare la scelta ideale per i bisogni specifici deimobile worker in praticamente qualsiasi settore”.

Progettato per i lavoratori in mobilità

Il Toughpad FZ-G1 Panasonic è dotato di sistema operativo Windows 10 Pro, con un’autonomia fino a 11 ore (Mobile Mark 2014, fino a 22 ore con batteria estesa opzionale) e funzionalità hot swap opzionale, per lavorare sul campo tutto il tempo necessario. Il suo ecosistema completo di accessori e periferiche ne permette l’utilizzo in qualsiasi ambiente, sia che lo si porti a mano o che venga montato su veicoli tramite dock. Così come tutti i dispositivi fully rugged di Panasonic, il tablet è progettato e testato per resistere a condizioni estreme, grazie alla certificazione MIL-STD 810G e all’IP65. Oltre alla termocamera e alla soluzione di pagamento mobile, le opzioni di configurazione flessibili consentono di scegliere tra lettore barcode 2D, GPS, micro SD, una seconda porta USB 2.0, LAN cablata o lettore smart card.

Il Toughpad FZ-G1 mk5 sarà disponibile da fine agosto 2018, con un prezzo consigliato per la configurazione base di 2.999€ + IVA.