Tags Posts tagged with "Synology"

Synology

0 48

Tornato prepotentemente alla ribalta, il tema dello smart working ha riacceso la discussione sul ruolo strategico della tecnologia nel facilitare ed ottimizzare il lavoro da remoto.

Diventa infatti fondamentale potersi avvalere di soluzioni tecnologiche che consentano l’accesso immediato e sicuro ai dati, la comunicazione semplice tra gli attori coinvolti e una collaborazione immediata ed efficiente.

NAS Synology: il partner tecnologico che semplifica e ottimizza l’accesso ai dati

Sono milioni i NAS Synology che stanno supportando le attività di business in tutto il mondo nell’affrontare le sfide del mercato grazie a un’infrastruttura cloud sicura e cost-effective supportata da un’ampia gamma di soluzioni che consente ai dipendenti di lavorare da remoto accedendo in modo semplice a sicuro ai propri file.

Al centro della proposta di Synology si trova una gamma di NAS in grado di adattarsi alle specifiche caratteristiche di ogni azienda e utente. Grazie al sistema operativo DiskStation Manager, le aziende e i dipendenti possono salvare, condividere e sincronizzare i file creando un cloud privato molto facilmente. Inoltre, tutti i dati possono essere salvati automaticamente con una serie di soluzioni gratuite con licenza, per offrire un ulteriore vantaggio senza costi aggiuntivi.

Tutto questo può essere fatto da qualsiasi dispositivo consente di condividere e sincronizzare i file, effettuare il back up dei dati tenendoli al sicuro e soprattutto di allestire un server VPN sul NAS permettendo così agli utenti di accedere da remoto in tutta sicurezza ai file salvati nel NAS o memorizzati su device collegati alla rete locale. Grazie a questo, e alla grande varietà di applicazioni integrate nel NAS Synology, è possibile costruire molto facilmente un’infrastruttura di rete integrata, la collaborazione, la sicurezza e l’archiviazione dei file, riducendo al minimo gli sforzi IT e i costi per l’utilizzo di diverse piattaforme.

Tramite il pacchetto add-on VPN Server, Synology NAS si trasforma da device preposto unicamente all’archiviazione dei dati in un server VPN (virtual private network), configurabile e gestibile da remoto attraverso l’apposita interfaccia Web che permette anche di monitorare le connessioni simultanee e verificare i registri VPN.

Per maggiori info riguardanti VPN Server https://www.synology.com/it-it/solution/cross-office_file_sharing

Collaborazione e condivisione

Ecco le due parole chiave che consentiranno ai dipendenti di garantire la business continuity aziendale.

Al fine di rendere disponibili i file ovunque e in qualunque momento e semplificare la collaborazione e la condivisione dei progetti aziendali, Synology mette a disposizione degli utenti il suo potente archivio cloud privato Synology Drive e Synology Office che permette di lavorare contemporaneamente sugli stessi documenti, fogli di calcolo o slide, per completare il lavoro più rapidamente.

Synology Drive offre capacità di archiviazione che vanno da uno a centinaia di terabyte, risparmiando spazio su disco e larghezza di banda sul PC con la sincronizzazione su richiesta e consente di abilitare il backup pianificato o in tempo reale per le cartelle importanti, in modo da averle a disposizione in caso di cancellazione accidentale. In questo modo i dipendenti di ogni ufficio possono caricare o scaricare i file da quelle cartelle utilizzando SMB/AFP alla velocità di una rete LAN.

Per maggiori info riguardanti Synology Drive https://www.synology.com/it-it/dsm/feature/drive

Synology Office permette di creare documenti, fogli di calcolo e slide facilmente e con la massima efficienza, mentre la sincronizzazione in tempo reale e i costi contenuti consentono al team di lavorare con la massima produttività, garantendo anche la sicurezza dei dati. I membri dei team possono collaborare simultaneamente sullo stesso documento e interagire lasciando commenti che favoriscono la produttività e la collaborazione efficace.

Per maggiori info riguardanti Synology Office https://www.synology.com/it-it/dsm/feature/office

Comunicazioni immediate e in tutta sicurezza

Synology Mail Server, MailPlus, ottimizza il flusso comunicativo grazie alla sua semplicità e all’integrazione con altri client di posta quali Outlook, Thunderbird o Apple Mail. Gli utenti possono accedere a Mailplus da diversi browser o attraverso le applicazioni di iOS e Android. Inoltre, per facilitare il co-working, MailPlus permette di condividere la propria casella di posta con altri membri del team per monitorare l’avanzamento dei progetti e delle attività. Infine, questo servizio di posta avanzata integra la suite di collaborazione come il calendario per portare sempre con sé gli strumenti dell’ufficio.

Per maggiori info riguardanti Synology MailPlus https://www.synology.com/it-it/dsm/feature/mailplus

Il plugin Synology Chat offre la possibilità di discutere facilmente mentre lavori sui documenti, mentre la funzione di notifica garantisce di non perdere mai aggiornamenti importanti. Chat centralizza tutte le conversazioni. I suoi strumenti di gestione delle informazioni, ricchi di funzionalità, ti permettono di gestire facilmente e con efficacia un elevato numero di messaggi e i file inviati o ricevuti, migliorando così l’efficienza professionale. Gli amministratori possono attivare flessibilmente la funzione di crittografia end-to-end che permette agli utenti di impostare una passphrase per le conversazioni e i canali privati. Tutti i messaggi crittografati vengono archiviati sul server e non possono essere letti dagli amministratori.

Synology è leader nella produzione di NAS e grazie al suo ufficio stampa, abbiamo avuto modo di provare il Synology DiskStation DS419 Slim vediamo come si è comportato.

Confezione

Nella confezione troviamo le istruzioni rapide, l’alimentatore, due cavi lan e i cassettini per inserire i 4 dischi che devono essere nel formato da 2.5″, sia meccanici che ssd, ma al momento visto il costo contenuto conviene puntare su dischi ssd.

Materiali e design

Sul design non c’è tanto da dire a parte il fatto che possiamo rimuovere i dischi a caldo (senza spegnere il NAS), nel caso in cui uno dei due dischi avesse problemi (ovviamente solo se avete configurato bene il RAID).

Sul pannello frontale troviamo due i 4 led per lo stato dei dischi e altri 2 led di segnalazione per i due ingressi LA, lateralmente  troviamo il  pulsante per l’accensione, il led dello status e la spia on/off.

Sul pannello posteriore troviamo i due ingressi LAN, 1 porte USB 3.0 , il pulsante Reset ed il connettore per l’alimentazione.

Processore e memoria

Nel cuore di questo NAS troviamo un Dual-core 1.33 GHz e 512MB di memoria RAM DDR3L, nonostante la quantità ridotta di ram, non abbiamo notato nessun tipo di rallentamento nelle operazioni giornaliere. Il supporto massimo è di 30.72 TB (7.68 TB drive x 4).

Software ed ecosistema

Il software Synology contenuto nel nas è il DSM (Disk Station Manager), giunto alla versione 6.2 con tantissime novità. Un’interfaccia semplice ed intuitiva anche per chi è alle prime armi con i NAS, il tutto diviso in modo chiaro attraverso menù studiati nei minimi dettagli.

Attraverso il DSM possiamo attingere ai pacchetti programmi presenti sullo store Synology, o sullo store della community, in costante crescita. Le applicazioni presenti sullo store sono davvero tante, si parte da quelle consigliate da Synology per gestire la musica, video, foto in primis. Ma troviamo tantissime altre applicazioni come ad esempio mail server, web server il tutto configurabile con pochi semplici passaggi.

Grazie alla funzione quickconnect di Synology, possiamo abilitare l’accesso remoto senza dover smanettare nel nostro router per aprire le porte di comunicazione, in quanto pensa a tutto quickconnect. Possiamo inoltre utilizzare il NAS come sistema di backup per i nostri mac con Time Machine.

Lato mobile

Oltre alle applicazioni per il NAS, Synology mette a disposizione per i nostri dispositivi mobile sia iOS che Android, che ci permettono di accedere a file, musica e video con il minimo sforzo sia da locale che da remoto sempre attraverso il quickconnect, come per esempio DS file per la gestione dei file presenti sul NAS, DS photo, per effettuare un backup di foto e video presenti sul nostro dispositivo, DS cam per controllare le cam presenti su Surveillance Station.

Configurazione iniziale

La configurazione iniziale è davvero semplice, basterà aprire il link download.synology.com selezionare il nostro modello di NAS scaricare il software Synology Assistant e avviarlo.

Una volta avviato, l’assistente cercherà in modo automatico il NAS nella nostra rete, noi non dovremo far altro che cliccare sull’elemento trovato e attendere l’apertura di una finestra nel nostro browser predefinito per iniziare la configurazione.

Verrà chiesto di scaricare l’ultima versione disponibile di DSM che in base alla velocità della vostra connessione potrà impiegarci diversi minuti, successivamente bisognerà creare un account Synology per poter usufruire di tutti i servizi messi a disposizione come il quickconnect accennato in precedenza.

Una volta effettuato l’accesso ci troveremo di fronte alla schermata principale del DSM, che ci guiderà attraverso un piccolo tutorial per spiegarci le basi di utilizzo del software e delle sue applicazioni.

Il primo passo sarà quello di configurare i nostri dischi per il corretto funzionamento, si procederà alla formattazione e scelta del file system ed infine alla creazione del sistema RAID.

A questo punto siamo pronti per smanettare e installare le applicazioni messe a disposizione dallo store Synology o della community.

Utilizzo

Durante l’uso il NAS si è sempre comportato in modo egregio, senza mai avere la minima incertezza nello svolgere l’operazione che abbiamo richiesto sia nella copia di grandi file o condivisione di file video 4K.

Le ventole sono molto silenziose e si possono impostare su 3 livelli di velocità.

  • Full speed, velocità delle ventole al massimo ma molto rumorose.
  • Raffreddamento, velocità elevate delle ventole ma molto rumorose
  • Silenziosa, la velocità delle ventole viene ridotta al minimo ma il sistema potrebbe diventare un po caldo.

I led frontali possono essere gestiti dalle impostazioni per gestire il livello di luminosità in base alle nostre esigenze, attraverso un semplice slider di gestione della luminosità.

Synology supporta il multi-LAN che consente di combinare le interfacce LAN utilizzando la tecnologia Link Aggregation. Grazie alla tecnologia Link Aggregation si aggregano più interfacce di rete, aumentando la larghezza di banda, fornendo il failover di traffico per mantenere la connessione di rete attiva in caso di interruzione.

Per attivare la Link Aggregation dobbiamo procedere con i seguenti passi

1) Pannello di controllo > Rete > Interfaccia di rete Fare clic su Crea > Crea Bond

2) Selezionare la modalità desiderata:

  • Adaptive Load Balancing: questa modalità consente di ottimizzare il traffico di rete ricevuto e inviato da Synology NAS se l’interruttore supporta o non supporta Link Aggregation. Per evitare errori imprevisti, non abilitare Link Aggregation sull’interruttore anche se è supportato.
  • IEEE 802.3ad Aggregazione link Dinamica: Questa modalità consente di ottimizzare il traffico di rete ricevuto e inviato da Synology NAS e richiede IEEE 802.3ad (Dynamic) Link Aggregation (LACP, 802.1AX) per l’abilitazione sugli interruttori. In caso di utilizzo di più interruttori, questi devono risultare impilabili e correttamente configurati.
  • Bilanciare XOR: Questa modalità consente di ottimizzare il traffico di rete ricevuto e inviato da Synology NAS e richiede l’abilitazione di Link Aggregation sugli interruttori. In caso di utilizzo di più interruttori, questi devono risultare impilabili e correttamente configurati. Se Link Aggregation non è supportato dallo switch, il traffico inviato da Synology NAS può essere ancora bilanciato. Questa modalità consente di rilevare i collegamenti perduti ma non la causa (es., quando i cavi Ethernet sono scollegati o l’interruttore non è correttamente configurato).
  • Attivo/standby: Questa modalità fornisce a Synology NAS la network fault tolerance. Quindi, quando l’interfaccia di rete attiva si arresta, una delle altre porte LAN verrà utilizzata per mantenere la connessione di rete. È possibile scegliere questa modalità senza configurazione dell’interruttore oppure con un interruttore che supporti IEEE 802.3ad Link Aggregation.

3) Selezionare le interfacce che vogliamo aggregare

4) Configurare la nuova interfaccia di rete con l’indirizzo ip desiderato, oppure in modo automatico tramite DHCP.

5) Al termine della configurazione, la nuova interfaccia sarà visibile nelle interfacce di rete col nome di Bond1

In questo modo avremo attivato la modalità Link Aggregation per sfruttare al meglio le due porte LAN.

Per quanto riguarda il consumo energetico possiamo essere pienamente soddisfatti, in quando il consumo si assestando sui 19W durante l’uso e 9W durante la fase di sospensione, quindi consumi al di sotto di un qualsiasi pc

Transcodifica video

Durante i nostri test abbiamo messo a dura prova il nuovo nato di casa Synology, sia con il formato 4K che 1080p. Con Nas di altre marche abbiamo avuto qualche problema durante la riproduzione di filmati 4K, come il blocco del video oppure audio e video sfasati. Con il Ds419 Slim invece è filato tutto liscio, con le prove effettuate su una Tv 4K collegata via lan Gigabit al Nas, mentre con la Wi-Fi su tv con WiFi AC non ci sono stati problemi, mentre su WiFi meno recenti c’è stato qualche buffer durante la riproduzione. Insomma il film lo si riesce a godere senza problema, ma vista la grande mole di dati vi consigliamo di utilizzare la connessione lan, oppure di posizione il nas in prossimità della tv se non avete un tv con WiFi AC.

Applicazioni

Nel parco applicazioni presenti sul NAS vi è presente l’applicazione Video Station, che permette di trasformare il vostro NAS in un media center. Abbiamo provato a riprodurre qualche filmato in 4K sulla nostra tv anch’essa 4K, il tutto è avvenuto senza il minimo indugio da parte del NAS e grazie alla LAN GigaBit abbiamo potuto verificare come l’avvio del filmato e la possibilità di spostarsi avanti e indietro durante la riproduzione, venivano processati in pochissimo tempo di gran lunga superiore al classico sistema LAN 10/100. Inoltre abbiamo testato la transcodifica dei file, utilizzato un filmato in formato avi e sottotitoli in formato srt, il tutto è stato processato dal NAS senza il minimo problema. Per chi guarda tante serie tv come me, questa non può che essere un’ottima notizia. Tale sistema di transcodifica permette quindi di vedere i filmati sia su TV che dispositivi mobile senza dover installare applicazioni di terze parti, quindi potrete ad esempio vedere i vostri film comodamente sul vostro smartphone o tablet.

Risultato immagini per app storeGoogle Play

 

 

 

 

DS VIDEO è a tutti gli effetti un media center completo in ogni suo aspetto, una volta caricati i vostri video sul NAS e aggiunte le cartelle che l’applicazione dovrà gestire, il sistema effettuerà il download delle informazioni dei vari titoli trovati. Vi ritroverete la vostra collezione personale completa di tutto, anno di pubblicazione, regia, autori, attori, genere e riepilogo del film. I Synology NAS con supporto per la transcodifica in tempo reale ora consentono anche di eseguire la transcodifica dei film in anticipo usando la transcodifica offline. È possibile avviare la transcodifica di un file video utilizzando uno smartphone o un browser web e scaricare il video sui dispositivi mobile e vederlo offline in qualsiasi momento senza doversi preoccupare della connessione Internet. DS video consente di condividere la raccolta archiviata sulla DiskStation con un semplice collegamento.

DS audio permette di gestire la nostra collezione audio per ascoltarla sulla nostra TV, oppure utilizzando gli altoparlanti AirPlay o Bluetooth. Grazie alle applicazioni per iOS e Android possiamo sfruttare la condivisione su Chromecast. Ad esempio se siamo a casa di amici, ci basterà connetterci al nostro NAS per trasmettere i contenuti sul Chromecast del nostro amico. Una delle funzioni che ci ha particolarmente colpiti è la possibilità di creare delle playlist e salvarle nel nostro dispositivo mobile, una sorta di Spotify gratuito. Inoltre DS audio è compatibile anche con Apple Watch trasformandolo in un vero e proprio telecomando.

DS Photo vi permetterà di archiviare e gestire le vostre foto in modo semplice e veloce, potrete caricare le foto appena scattate con il vostro smartphone direttamente sul vostro NAS. Inoltre potrete condividere album o singole foto con i vostri amici, inviando un semplice collegamento. La funzione di caricamento automatico delle foto può essere una manna dal cielo quando siete in viaggio, non dovrete più preoccuparvi di perdere qualche scatto in quanto verranno salvati automaticamente sul vostro sistema(tramite connessione dati). Con DS Photo possiamo inoltre scaricare le foto dal nostro NAS su un dispositivo mobile, per poterle vedere anche in caso di connessione internet instabile o assente.

Ds Cam e Surveillance Station vi permettono di realizzare il vostro centro di sorveglianza, per avere sempre sotto controllo casa o ufficio. Ormai sono comuni le IpCam, che permettono di controllare a distanza i nostri ambienti e attraverso DS Cam potremo fare tutto ciò senza l’uso di applicazioni di terze parti. Si potrà persino registrare sul disco del NAS come un vero e proprio sistema di sorveglianza.

Ds Get vi da la possibilità di gestire i download quando siete fuori casa/ufficio. Quante volte vi è capitato di essere in giro e vi siete dimenticate di mettere a scaricare un file di diversi GB mentre stavate uscendo? Ecco con Ds Get potrete farlo in tutta comodità, basterà accedere al NAS e aggiungere il file che volete scaricare, potrete mettere in download anche file torrent e scegliere quale file contenuto al suo interno aggiungere al download.

Ds Finder permette di avviare, spegnere e monitorare lo stato della DiskStation quando si è in fuori ufficio o casa.

Conclusioni

Durante il nostro test abbiamo verificato le velocità di trasferimento e grazie alle porte LAN GigaBit abbiamo toccato punte di 125MB/s, velocità davvero ottime, niente a che vedere con le normali porte LAN 10/100Mbit. Il trasferimento sulla porta USB 3.0 si è assestato su 100MB/s. Per chi ha bisogno di spostare grandi mole di dati, le porte GigaBit fanno veramente la differenza sia in ambito aziendale che domestico.

Il NAS Synology DiskStation DS419 Slim, il cui prezzo online si aggira intorno ai 400€ è un prodotto utile per chi ha poco spazio a disposizione nel proprio ufficio o studio, ma non vuole rischiare di perdere dati importanti.

 

Caratteristiche tecniche

  • Processore: Marvell Armada 385 88F6820 dual-core 1,33 GHz
  • Memoria: 512 MB DDR3L
  • Vano unità: 4 – HDD 2,5″ SATA (altezza unità fino a 12,5 mm), 2.5″ SATA SSD
  • Capacità grezza massima interna: 30.72 TB (7.68 TB drive x 4) (la capacità può variare in base al tipo di RAID)
  • Dimensione massima singolo volume: 16 TB
  • Porta Gigabit Ethernet (RJ45): 2 (con supporto per Link Aggregation / Failover)
  • Porta USB 3.0: 2
  • Dimensioni (A x L x P): 120 mm x 105 mm x 142 mm
  • Peso (Netto): 0,66 kg
  • Temperatura operativa: 5° – 40 °C (40°F – 104°F)
  • Unità di alimentazione/Adattatore: 30 W
  • Consumo energetico: Modalità sospensione HDD: 7,27 W
  • Consumo energetico: Modalità operativa, tipica: 20,28 W
  • Ventola: 1 ventola da 60 mm x 60 mm
  • Livello di rumorosità: 20,3 db(A)

0 76

Synology Inc. oggi ha lanciato DiskStation DS220j, un NAS (Network-Attached Storage) a 2 vani di livello base studiato per il consolidamento e la gestione dei dati.

Oggi è così facile scattare foto e girare video che chiunque può creare contenuti. La gestione e l’archiviazione efficaci delle risorse digitali, sia per-uso personale che per condividerli con gli altri, è diventata una sfida comune“, ha dichiarato Michael Wang, Product Manager presso Synology Inc. “Il DS220j ha un costo conveniente e permette a tutti di configurare facilmente un cloud personale per archiviare e organizzare i dati residenti in altri dispositivi.

Comincia con il backup dei dati

Per agevolare la gestione dei contenuti, è possibile abilitare i backup automatici delle foto sul proprio dispositivo mobile. Synology Moments è una soluzione di gestione delle foto private che permette di sfogliare in mobilità l’intera raccolta di foto e video, liberando spazio prezioso sul dispositivo mobile.

Synology Drive è ideale per creare il proprio cloud personale per i backup multi-versione dei file sui computer. Facilita la condivisione e la sincronizzazione dei file con altre persone e su più dispositivi.

Altre funzioni:

  • Supporta fino a 32 TB
  • Supporto per macOS Time Machine
  • Backup e sincronizzazione con altri dispositivi o cloud pubblici

Soluzione cloud privato continua per utenti privati

Addio alle unità USB. Synology DS220j è un archivio di rete di livello base in grado di supportare la configurazione RAID 1 e di prevenire guasti improvvisi al disco. DS220j consuma solo 12.46 watts durante l’accesso e 5.06 watts durante la sospensione dell’HDD, consente di risparmiare e energia e funziona ininterrottamente come server di archiviazione personale. Grazie all’elevata velocità di trasmissione dati, superiore a 112 MB/s di lettura sequenziale e di scrittura, tutti i membri della famiglia
potranno tranquillamente archiviare, condividere e sottoporre a backup i dati ogni volta che lo desiderano.

Condivisione file e sincronizzazione dati fra piattaforme

Synology DS220j supporta protocolli di rete completi, assicurando un’esperienza di condivisione di file ininterrotta attraverso piatteforme Windows®, MacOS® e Linux®. Cloud Sync mantiene gli archivi Dropbox, Google™ Drive, Microsoft® OneDrive, Baidu e Box sincronizzati con la propria DiskStation. Synology Drive consente di sincronizzare i file su differenti computer e piattaforme mobile, mantenendo tutto facilmente aggiornato. DS220j combina un potenziale infinito di capacità di condivisione file con un elevato livello di sicurezza, inclusi supporto HTTPS, firewall integrato e più meccanismi di blocco automatico di intrusione in account e IP.

La tua libreria multimediale personale

DS220j consente di gestire e condividere facilmente i contenuti multimediali. Con Video Station, è possibile organizzare la propria libreria video digitale utilizzando informazioni multimediali complete.
Audio Station è fornito di radio Internet, supporto per formato audio lossless e consente la riproduzione della musica tramite dispositivi DLNA e AirPlay®. Il design intuitivo di Photo Station consente ai professionisti di organizzare facilmente le foto in categorie personalizzate, album intuitivi e di collegarle a siti Web di social network con pochi clic.

Nuovissima soluzione fotografica per uso personale e per piccole aziende, Moments promette agli utenti una moderna esperienza di navigazione grazie al backup foto mobile, alla condivisione foto, al
riconoscimento immagine e al rilevamento di foto simili.

Disponibile sempre e ovunque

Synology fornisce applicazioni mobili che consentono di godersi la libreria multimediale sempre e ovunque. Disponibile su piatteforme iOS e Android™, DS photo, DS audio, DS video e DS file consentono di accedere a Synology NAS tramite Photo Station, Audio Station, Video Station e File Station. QuickConnect consente di connettersi a Synology NAS tramite un indirizzo personalizzabile, consentendo di accedere subito a file multimediali e di lavoro.

Tecnologia Synology Hybrid RAID (SHR)

Gestione semplificata dell’archiviazione grazie alla tecnologia Synology Hybrid RAID (SHR). SHR è un sistema di gestione RAID automatizzato che consente di creare ed espandere facilmente i volumi di archiviazione e di migrare i tipi di RAID senza bisogno di dettagli sulla configurazione RAID. SHR fornisce una ridondanza di 1 disco per proteggere i dati in caso di guasti all’unità.

Gestito tramite Synology DiskStation Manager

Il DS220j funziona con DiskStation Manager, la solida piattaforma di gestione che protegge i dati e assicura la massima efficienza operativa. Synology ha ricevuto molteplici riconoscimenti in ambito multimediale, raggiungendo l’apice della categoria dei NAS mid-range nel sondaggio TechTarget sulle soluzioni di storage e aggiudicandosi per la sesta volta il premio PCMag Business Choice.

Caratteristiche e specifiche tenciche

CPU

Modello di CPURealtek RTD1296
Architettura della CPU64-bit
Frequenza CPUQuad Core 1.4 GHz
Motore di codifica hardware

Memoria

Memoria sistema512 MB DDR4
NoteSynology si riserva il diritto di sostituire i moduli di memoria con moduli a frequenza più elevata in base allo stato del ciclo di vita del prodotto del fornitore. Per garantire prestazioni identiche, la compatibilità e la stabilità sono state rigorosamente verificate con lo stesso benchmark.

Archiviazione

Vani unità2
Tipi di unità compatibili* (Vedere gli HDD supportati)
  • 3.5″ SATA HDD
  • HDD 2,5” SATA (con porta disco da 2,5″ opzionale)
  • SSD 2,5” SATA (con porta disco da 2,5″ opzionale)
Capacità grezza massima interna32 TB (16 TB drive x 2) (la capacità può variare in base al tipo di RAID)
Dimensione massima singolo volume*108 TB
Unità hot swap
Note
  • Nei tipi di unità compatibili sono indicate le unità che sono state testate e trovate compatibili con i prodotti Synology. Questo termine indica la velocità di connessione massima di ciascun vano unità.
  • La dimensione massima di un singolo volume non è collegata direttamente alla capacità raw massima. (Per saperne di più)

Porte esterne

Porta LAN RJ-45 1GbE1
Porta USB 3.02

File System

Dischi interni
  • EXT4
Dischi esterni
  • EXT4
  • EXT3
  • FAT
  • NTFS
  • HFS+
  • exFAT*
NoteexFAT Access è venduto separatamente in Package Center.

Aspetto

Dimensione (Altezza x Larghezza x Profondità)165 mm x 100 mm x 225.5 mm
Peso0.88 kg

Altro

Ventola di sistema92 mm x 92 mm x 1 pcs
Modalità velocità ventola
  • Modalità full-speed
  • Modalità raffreddamento
  • Modalità silenziosa
  • Modalità a basso consumo
Indicatori LED anteriori con luminosità regolabile
Recupero energetico
Livello di rumorosità*18.2 dB(A)
Accensione/Spegnimento programmato
Wake on LAN / WAN
Unità di alimentazione/Adattatore60 W
Tensione CA in entrata100 V – 240 V CA
Frequenza alimentazione50/60 Hz, Fase singola
Consumo energetico*12.46 W (Accesso)
5.06 W (Sospensione HDD)
British thermal unit45.52 BTU/hr (Accesso)
17.27 BTU/hr (Sospensione HDD)
Note
  • L’assorbimento di corrente è misurato a pieno carico con hard disk Western Digital 1TB WD10EFRX.
  • Livello rumore ambiente di test: Pieno carico con hard disk Seagate 2TB ST2000VN000 in stato di inattività. Due G.R.A.S. Microfoni tipo 40AE, ognuno posto a 1 metro dal Synology NAS, davanti e dietro. Rumore di fondo: 16,49-17,51 dB(A); Temperatura: 24,25-25,75?C; Umidità: 58,2-61,8%

Temperatura

Temperatura di funzionamento0°C – 40°C (32°F – 104°F)
Temperatura di conservazione-20°C – 60°C (-5°F – 140°F)
Umidità relativa5% – 95% RH

Certificazione

  • FCC
  • CE
  • EAC
  • BSMI
  • VCCI
  • CCC
  • RCM
  • KC

Garanzia

2 anni
NoteIl periodo di garanzia inizia dalla data di acquisto indicata nella ricevuta di acquisto.

Ambiente

Conformità RoHS

Contenuto della confezione

  • Unità principale X 1
  • Pacchetto accessori X 1
  • Adattatore di alimentazione CA X 1
  • Cavo di alimentazione CA X 1
  • Cavo RJ-45 LAN X 1
  • Guida di installazione rapida X 1

Accessori opzionali

  • Surveillance Device License Pack
  • VS360HD
  • VS960HD
  • Supporto disco: Type C

0 173

Synology Inc. presenta  DiskStation DS420j, una soluzione per la condivisione e sincronizzazione dei file per uso privato, disponibile in diverse capacità.

Data l’ingente quantità di dati generati da dispositivi mobili, laptop e telecamere, la condivisione e la sincronizzazione dei file sono diventate operazioni complesse per gli utenti privati. Per loro è indispensabile trovare un modo affidabile per proteggere le risorse digitali“, ha affermato Kevin Meng, Product Manager per Synology Inc. “Il DS420j offre una soluzione semplice e privata con una capacità notevole per la sincronizzazione e la condivisione delle memorie in costante evoluzione“.

Un archivio multimediale per la casa

Il DS420j è un server NAS a 4 vani messo a punto per utenti privati e domestici ai quali permette di gestire e condividere con efficienza i file multimediali; è una scelta ideale per l’archiviazione delle foto e il video streaming. Con una CPU a 4 core e 64 bit, il DS420j assicura una gestione fluida e un’esperienza di navigazione eccellente.

  • CPU a 4 core e 64 bit e 1 GB di memoria DDR4
  • Oltre 112 MB/s di performance in scrittura e lettura crittografata
  • Capacità massima di archiviazione fino a 64 TB

Gestito tramite Synology DiskStation Manager

Il DS420j è un server NAS a 4 vani messo a punto per utenti privati e domestici ai quali permette di gestire e condividere con efficienza i file multimediali; è una scelta ideale per l’archiviazione delle foto e il video streaming. Con una CPU a 4 core e 64 bit, il DS420j assicura una gestione fluida e un’esperienza di navigazione eccellente.

  • CPU a 4 core e 64 bit e 1 GB di memoria DDR4
  • Oltre 112 MB/s di performance in scrittura e lettura crittografata
  • Capacità massima di archiviazione fino a 64 TB

0 352

Synology Inc. presenta DiskStation DS120j, un NAS compatto a un vano, studiato per archiviare e proteggere i dati personali. “Il DS120j è facile da configurare ed è perfetto per il backup di foto e video sui dispositivi portatili“, ha affermato Michael Wang, Product Manager presso Synology Inc. “Il DS120j racchiude molte delle versatili funzionalità software di Synology ed è acquistabile a un prezzo molto competitivo, la scelta ideale rispetto ai dispositivi di archiviazione esterni tradizionali“.

Comincia a proteggere i tuoi dati

Con Synology Drive il backup e la sincronizzazione dei file memorizzati può essere eseguito con il massimo della semplicità sul proprio computer e grazie alla funzione QuickConnect, l’accesso ai file è possibile ovunque e in qualsiasi momento, senza bisogno di complesse configurazioni di rete.

Le funzioni chiave includono:

  • Organizzazione e accesso o condivisione semplici dei file
  • Supporto per Mac Time Machine
  • Silenziosità e basso consumo

Gestito tramite Synology DiskStation Manager

Il DS120j funziona con DiskStation Manager, una solida piattaforma di gestione che protegge i dati e assicura la massima efficienza. Synology ha ricevuto molteplici riconoscimenti in ambito multimediale, raggiungendo l’apice della categoria dei NAS mid-range nel sondaggio TechTarget sulle soluzioni di storage e aggiudicandosi per la sesta volta il premio PCMag Business Choice.

0 382

Quest’anno Synology partecipa al VMWorld di Barcellona con la sua nuova proposta di dispositivi e soluzioni per la virtualizzazione.

Unified Controller UC3200: una soluzione IP SAN ottimale per ambienti critici per la mission aziendale. Basato su Intel® Xeon® 4-core, fornisce prestazioni straordinarie a oltre 140.000 di scrittura random 4K per IOPS in ambiente 10GbE aggregatoGrazie al suo hardware esclusivo, UC3200 offre una soluzione di archiviazione active-active ad elevate prestazioni in grado di fornire servizi iSCSI senza interruzioni.

FlashStation FS6400Storage ottimizzato per qualunque carico di lavoro

Il nuovo server all-flash FS6400 garantisce prestazioni ultra-elevate per applicazioni sensibili in termini di latenza, rendendo disponibile un’architettura data-centric che ottimizza la velocità di storage ed è dunque ideale per ambienti virtuali e containerizzati, database e applicazioni web-based.

Virtual Machine ManagerOpen-up abundant possibilities

Virtual Machine Manager (VMM) è un software hypervisor intuitivo che offre innumerevoli possibilità per i server Synology NAS. È possibile configurare ed eseguire varie macchine virtuali, fra cui Windows, Linux e Virtual DSM. In più, VMM offre una soluzione di disaster recovery per gli ambienti IT, aiutandoti a realizzare il massimo tempo di disponibilità con una gestione flessibile delle risorse.

Active Backup Suitebackup proattivo e centralizzato per il business

Active Backup Suite centralizza le attività di backup per VMware, Hyper-V, endpoint Windows, Office 365 e G Suite su Synology NAS e semplifica la gestione grazie a un’unica console. Recupero veloce e affidabile che garantisce la disponibilità e il funzionamento continui e istantanei di servizi, VM e file.

0 449

Synology ha presentato, in occasione del suo evento annuale “Synology 2020”, la nuova piattaforma di data management in grado di integrarsi ancor più facilmente con il suo hardware proprietario. L’appuntamento milanese è stato inoltre l’occasione per svelare l’infrastruttura software e i servizi cloud pensati per supportare le aziende nella gestione efficace dei dati in costante ed esponenziale crescita.

Al cuore della piattaforma c’è il nuovo sistema operativo DiskStation Manager (DSM) 7.0 che offre una gestione dello storage on-premise migliorata, un monitoraggio basato sul cloud, la prevenzione delle minacce e capacità storage in hybrid cloud nativa. Un ulteriore miglioramento è legato all’ampliamento del portfolio di prodotti creato per soddisfare le richieste aziendali di performance elevate, disponibilità dei dati e i requisiti di densità.

Synology gestice i dati di più di 6 milioni di utenti, sia in ambito domestico che aziendale, in tutto il mondo. Un dato davvero significativo, non solo nell’industria storage, ma anche in tutto il mercato del data management”, ha commentato Philip Wong, CEO e fondatore di Synology. “Siamo partiti dal nostro progetto iniziato 20 anni fa per arrivare oggi ad unire le tre le componenti, hardware, software e cloud, nel nuovo DSM 7.0. Ciò rappresenta le fondamenta per tutti i prodotti e servizi che svilupperemo nel prossimo decennio“.

Il DSM 7.0 si basa su 3 caratteristiche chiave:

Esperienza utente ottimizzata: un nuovo Storage Manager, cache SSD migliorate e un’integrazione migliore con gli ambienti virtuali.

  • Storage Manager: l’interfaccia ridisegnata aiuta gli utenti a comprendere meglio la propria architettura storage e l’utilizzo dello spazio, per fornire suggerimenti per la risoluzione dei problemi.
  • Cache SSD: poiché il numero di utenti che si avvale di questa tecnologia è in costante crescita, SSD Cache Advisor fornisce adesso indicazioni ancor più precise sulla dimensione della cache con il rapporto ottimale costi/prestazioni analizzando i DSM 7.0 dei carichi di lavoro reali. I servizi continueranno a funzionare senza interruzioni durante il montaggio o lo smontaggio di una cache SSD e le prestazioni del sistema potranno essere notevolmente migliorate grazie all’inserimento di metadati nella cache SSD in situazioni in cui sono coinvolti backup, snapshot, scansione di file o accesso a un database di grandi dimensioni.
  • Synology Storage Console per VMware e Windows: fornisce un monitoraggio dello storage e l’accesso con un click all’ottimizzazione delle performance in VMware vCenter e Windows Server. Gli amministratori VMware possono inoltre eseguire il provisioning dello storage in vCenter, aumentando notevolmente l’efficienza di gestione degli ambienti di virtualizzazione.

Insight intelligenti: controllo 24/7 del server e prevenzione delle minacce con Active Insight

La gestione e la risoluzione dei problemi di un elevato numero di server può rappresentare una sfida complessa, soprattutto per le aziende con personale IT e budget limitati. Active Insight è il primo servizio di monitoraggio basato su cloud offerto da Synology:

  • Prevedere e prevenire: l’utente viene avvertito proattivamente di eventuali anomalie in qualsiasi server nel momento in cui si verificano e riceve consigli dettagliati per la riparazione, riducendo i rischi prima che portino a danni effettivi.
  • Monitoraggio centrale: le prestazioni dei server e lo stato di salute del sistema di tutti i NAS Synology vengono visualizzi in tempo reale e archiviati in un’unica dashboard, consentendo agli amministratori di identificare rapidamente i colli di bottiglia o le risorse sottoutilizzate.

Connettività cloud: cloud nativamente ibrido con Hybrid Share

Synology C2, il servizio di cloud pubblico di Synology, protegge attualmente il backup di oltre 28.000 aziende e utenti privati. Con Hybrid Share, C2 estende le cartelle condivise on-premise dei NAS Synology con uno spazio storage altamente scalabile pay-as-you-go.

  • Espansione dello storage e disaster recovery: un’alternativa all’upgrade fisico del sistema di storage per incrementare la capacità. In caso di problematiche, le configurazioni possono essere ripristinate su un nuovo NAS in pochi minuti, ottenendo così l’accesso alle cartelle condivise su C2.
  • Multi-site file sharing: diverse sedi aziendali possono connettersi alle stesse cartelle condivise su C2, e ogni NAS potrà accedere solo ai file di cui ha l’autorizzazione. Questo riduce notevolmente l’uso della banda e lo spazio storage richiesto per consentire il file sharing cross-site.

DSM 7.0 include numerosi pacchetti aggiornati, tra cui Synology Photos. Grazie all’unione dell’esperienza dei fotografi (Photo Station) e degli utenti (Moments), queste applicazioni hanno ricevuto numerosi riconoscimenti e Synology Photo si pone l’obiettivo di fornire un’unica soluzione intelligente, collaborativa e altamente personalizzabile per la gestione delle foto che possa essere configurata sia per un utilizzo professionale che per uno più amatoriale.

Infine, per soddisfare la crescente domanda nel segmento di storage di fascia alta, Synology ha annunciato un ulteriore ampliamento del proprio portfolio di prodotti aziendali a partire dalla seconda metà del 2019 garantendo così:

  • Focus sulle prestazioni: con le serie FS all-flash e le serie SA basate su SAS che soddisfano diversi requisiti di IOPS, capacità e budget.
  • Alta disponibilità: con il doppio controller active-active UC3200 per servizi iSCSI non-disruptive e SA3200D active-passive che assicura la piena funzionalità DSM.
  • Alta densità: con 4U 60-baie HD6400 che forniscono una capacità prossima a 1PB con costi di infrastruttura controllati.
  • SAN in fibra ottica: grazie al supporto per le schede di rete in fibra ottica in grado di offrire agli amministratori SAN un’opzione interessante ed economica che può essere integrata facilmente negli ambienti esistenti.

0 445

Synology Inc. lancia il NVR DVA3219, una soluzione di sorveglianza locale che garantisce massima accuratezza nel rilevamento video e riduce al minimo le interferenze ambientali attraverso una tecnologia di deep learning.

Il nuovo DVA3219 integra una GPU NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti in grado di eseguire 4 attività di analisi video in tempo reale e supportare fino a 32 flussi video simultanei.

Stiamo portando il Deep Learning nell’analisi video locale, così da poter fornire informazioni dettagliate in un ambito sicuro, garantendo la privacy dei clienti“, ha commentato Michael Wang, Product Manager presso Synology Inc. “DVA3219 sfrutta appieno il potenziale dell’analisi video in Surveillance Station, attraverso degli algoritmi di Deep Learning“.

Gli utenti possono utilizzare le funzionalità di analisi video avanzate senza costi di licenza aggiuntivi (conteggio delle persone, rilevamento intrusioni, zona inattiva e rilevamento di precisione dei movimenti) e accedere agli aggiornamenti software di Surveillance Station per tutto il suo ciclo di vita.

Altre caratteristiche del DVA3219:

  • CPU quad-core 2,1 Ghz e 4 GB di memoria DDR4 espandibili a 32 GB
  • Quattro porte 1GbE (RJ-45) integrate con supporto failover e Link Aggregation
  • Scalabile fino a 14 unità con due unità di espansione Synology DX517
  • Compatibile con oltre 7.100 modelli di telecamere di oltre 100 brand noti
  • 8 licenze per dispositivo incluse per la configurazione di videocamere, moduli I/O, controller di accesso e dispositivi per le transazioni

0 633

Synology Inc. oggi ha presentato FS6400 e SA3400, ampliando il portfolio di prodotti per rispondere alle sfide IT: densità IO, capacità di storage e dimensioni fisiche del server.

Questi modelli raccolgono l’eredità dei prodotti precedenti con una variazione nel nome della serie per distinguere meglio i vari server su rack di fascia alta.


Synology rinnova il portfolio dei prodotti dei modelli di fascia alta, per offrire altre opzioni su misura per le esigenze di diversi workload aziendali”, ha dichiarato Jason Fan, Product Manager presso Synology Inc.

“Quando si parla di gestione dei dati, per le aziende due punti fondamentali sono le prestazioni e la capacità. Per questo motivo abbiamo sviluppato la serie FS ed SA, al fine di affrontare queste specifiche preoccupazioni sollevate dai responsabili IT, portando così la gestione dei dati a nuovi livelli di flessibilità ed efficienza. La finalità è eliminare i silos di storage e consentire alle aziende di realizzare il valore potenziale dei loro dati importanti”.


FlashStation FS6400: lo storage accelerato per ogni carico di lavoro
FS6400 monta due processori Intel® Xeon® Silver a 8 core, con oltre 240.000 iSCSI IOPS di scrittura random 4K; è la risposta alla richiesta di maggiori prestazioni e maggiore agilità da parte delle aziende. Il nuovo storage all-flash FS6400 è l’ideale per ambienti virtualizzati e containerizzati, database e applicazioni web, con un’architettura incentrata sui dati che permette l’accelerazione dello storage.
Caratteristiche principali:

·         Scalabilità: fino a 48 unità con due RX1217sas o 72 unità con due RX2417sas

·         Memoria: 32 GB di RDIMM DDR4 ECC, espandibili a 512GB

·         10GbE integrato: 2x 10GbE e 2x porte 1GbE Ethernet che supportano il failover e Link Aggregation

·         Espansione PCIe: 2x slot PCIe 3.0 per altre schede d’interfaccia di rete

·         Prestazioni: Oltre 240.000 IOPS in scrittura random iSCSI 4K

SA3400: archiviazione espandibile per grandi aziende
SA3400, il primo modello della serie SA, è il successore dell’RS18017xs+ dotato di CPU potenziata da 6 a 8 core e un potenziamento delle prestazioni del 50% sul valore degli IOPS in lettura random 4K. Con una CPU a 8 core e 2,1 GHz, 16 GB di memoria ECC RDIMM e scalabile fino a 1.536 TB con un decremento minimo e praticamente impercettibile delle prestazioni, l’SA3400 ha una capacità raw di oltre 1 Petabyte ed è l’ideale per la post-produzione di video e grandi impianti di videosorveglianza.
Caratteristiche principali:

·         Scalabilità: fino a 180 unità con 7x unità RX2417sas o 96 unità con 7x RX1217sas

·         Memoria: 16 GB di RDIMM DDR4 ECC, espandibili a 128 GB

·         10GbE integrato: 2x porte 10GbE e 4x porte 1GbE Ethernet che supportano il failover e Link Aggregation

·         Espansione PCIe: 2x slot PCIe per schede Network Interface Card supplementari e schede adattatore M.2 SSD

·         Prestazioni: oltre 5.520 MB/s di throughput sequenziale e 304.277 IOPS casuali

 

0 625

Synology Inc. oggi ha presentato il DS620slim, un mini NAS a 6 vani con un telaio elegante, perfetto per l’uso domestico o al lavoro. Con il supporto per la tecnologia delle istantanee, praticamente immediate, e la transcodifica video 4K in tempo reale, il DS620slim è una soluzione a 360 gradi per la gestione dei file, la risposta perfetta per le necessità professionali di protezione avanzata dei dati e streaming multimediale di alta qualità.

Alimentato da un processore Intel Celeron J3355 a 2 core e con 2 GB di memoria DDR3L espandibili a 6 GB, il DS620slim è un esclusivo NAS moderno a 6 vani con le tradizionali capacità Synology. Il DS620slim è una scelta ideale per la transcodifica video 4K e offre una straordinaria esperienza di streaming, con un look che si abbina perfettamente allo stile moderno di studio e abitazioni.

Caratteristiche principali:

  • Design compatto: mini, misura appena 121 x 151 x 175 mm, è molto flessibile per adattarsi a ogni ambiente
  • Prestazioni di crittografia eccellenti: oltre 226 MB/s in lettura e 198 MB/s in scrittura e lettura sequenziale
  • Flessibilità RAID: flessibile in una varietà di configurazioni RAID per realizzare la massima capacità raw di 30 TB o una migliore protezione dei dati con RAID 5/6/10
  • Supporto per cache SSD: Potenzia ulteriormente le performance di archiviazione con le cache di lettura/scrittura su SSD e, allo stesso tempo, prevede un discreto numero di vani unità per l’archiviazione dei dati
  • Rete: porte dual LAN 1GbE per failover e Link Aggregation

Maggiori informazioni su DS620slim https://www.synology.com/it-it/products/DS620slim