Tags Posts tagged with "Razer"

Razer

0 305

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, annuncia Razer Junglecat, un controller gaming per smartphone con doppia configurazione, pensato anche per il gioco su desktop.

I giochi mobile competitivi richiedono un controllo touch di precisione, per cui molto spesso i gamer hanno le mani che coprono l’azione durante le fasi più concitate del gioco. Considerato che sono numerosi gli sparatutto in prima persona o giochi di combattimento che necessitano di puntamenti e tempismo perfetti, i giocatori sono costretti a inventarsi espedienti per capire cosa succede nell’azione, mentre cercano di controllare il proprio personaggio.

Precisione portatile

Il Razer Junglecat risolve questo problema, lasciando libero lo schermo e consentendo ai gamer di vedere l’intera scena di gioco e rispondere a ogni minaccia fino alla vittoria. Dotato di due levette analogiche e pulsanti bumper su ogni lato, presenta nella parte sinistra una croce direzionale a quattro vie e nella destra quattro pulsanti azione extra.

È possibile utilizzare Razer Junglecat in due modalità differenti: per il gioco su mobile, è sufficiente attaccare uno o entrambi i controller al case incluso e giocare in movimento. I controller possono essere inoltre attaccati al controller grip, ed essere utilizzati come controller palmari con gli altri modelli di smartphone o tablet. Per il gioco su desktop basta associarli al PC.

In entrambi i modi, Razer Junglecat si connette tramite Bluetooth a basso consumo, con una risposta a bassa latenza, essenziale nel fare la differenza quando si vuole colpire con efficacia invece di ricevere un pugno da KO. E con oltre 100 ore di utilizzo con una singola carica tramite USB-C, Junglecat ha tutto ciò che serve per avere la meglio in lunghe sessioni di gioco.

Il fatto che i giocatori debbano spesso mettere le dita sullo schermo per controllare le proprie azioni di gioco è un ostacolo non da poco per il mobile gaming”, afferma Alvin Cheung, Senior Vice President della business unit periferiche di Razer. “Razer Junglecat migliora sostanzialmente la gaming experience su mobile con due controller ricchi di funzionalità, offrendo ai giocatori una visuale libera sull’azione e un facile accesso alle feature di gioco senza interruzioni”.

Personalizza la tua esperienza di gioco su mobile con la Razer Gamepad App

La Razer Gamepad App riconosce molti dei giochi per cellulari più famosi, ognuno dei quali può essere configurato in base alle preferenze personali. La Gamepad App consente ai gamer di accedere a una vasta library di giochi compatibili e di modificare le proprie impostazioni per ciascun gioco, nonché rimappare i pulsanti e i tasti a seconda delle necessità. È possibile inoltre regolare la sensibilità della levetta per un puntamento più preciso, fondamentale negli sparatutto in prima persona.

PREZZO & DISPONIBILITÀ

Il Razer Junglecat è disponibile su Razer.com ad un prezzo di 119.99€.

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, annuncia gli earbud Razer Hammerhead True Wireless, che utilizzano un Bluetooth 5.0 a latenza ultra-bassa, per offrire audio di alta qualità e ampia durata della batteria.

Suono wireless con zero lag

I Razer Hammerhead True Wireless sono progettati per offrire un audio immersivo in giochi, film e musica, senza i fastidiosi ritardi e desincronizzazioni tipici di altri dispositivi Bluetooth. Grazie a una connessione Bluetooth 5.0 a latenza ultra-bassa, l’audio dei Razer Hammerhead True Wireless è nitido e chiaro con un Gaming Mode che riduce la latenza a soli 60 millisecondi.

Gli earbud Razer Hammerhead True Wireless sono la soluzione audio wireless perfetta per gli utenti mobile”, afferma Alvin Cheung, Senior Vice President della business unit periferiche di Razer. “Questi ultimi potranno infatti beneficiare di un suono immersivo senza ritardi per film, musica e giochi, senza l’impiccio di cavi che si aggrovigliano o si impigliano”.

Con un driver da 13mm e una risbposta in frequenza di 20-20kHz, i Razer Hammerhead True Wireless offrono un ampio spettro sonoro, da bassi potenti fino alla chiarezza più cristallina degli alti, per ottenere il massimo da musica, film e giochi. Abilitando la latenza ultra-bassa assicurata dal Gaming Mode, audio e video rimarranno sempre perfettamente sincronizzati per un’esperienza davvero immersiva.

Confort e controllo totali

Gli earbud Hammerhead True Wireless assicurano 3 ore di batteria, con fino a 4 ricariche tramite la custodia di trasporto inclusa, per un totale di 16 ore in totale. Ricaricabile tramite USB-C, la custodia è perfetta per riporre gli Hammerhead True Wireless, che verranno ricaricati automaticamente quando non in uso.

Un’app mobile intuitiva consente agli utenti di associare e personalizzare gli Hammerhead True Wireless, cambiare la lingua del comando vocale o imparare a usare i gesti touch. Una volta associati, gli Hammerhead True Wireless si connettono automaticamente al dispositivo quando vengono prelevati dalla custodia, per il massimo della semplicità d’uso. Con pairing automatico a Bluetooth 5.0, controlli touch e compatibilità con assistente vocale, sono inoltre certificati IPX4 per la protezione contro sudore/schizzi.

PREZZO E DISPONIBILITÀ

Gli Hammerhead True Wireless sono disponibile su Razer.com ad un prezzo di 119.99€.

 

0 551

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, annuncia una gamma di cover dotate di una nuovissima tecnologia di raffreddamento termico e compatibili con i nuovi iPhone 2019 (iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max), i modelli iPhone 2018 (iPhone Xr, Xs, Xs Max) e Razer Phone 2 (qui la nostra prova). La nuova gamma Razer Arctech sfrutta Thermaphene, uno strato realizzato ad hoc da Razer che dissipa il calore, per ridurre sensibilmente le temperature quando il telefono è in funzione.

Poiché i device moderni sono in grado di far girare giochi dalle grafiche complesse, l’incremento delle temperature è diventata una problematica di rilievo – può ridurre le prestazioni e limitare la durata della batteria con effetti negativi sull’esperienza di gioco. La maggior parte delle cover aggravano il problema intrappolando il calore tra la cover e il telefono.

Le Razer Arctech presentano una combinazione di strati conduttivi termicamente in grado di disperdere in modo efficace il calore, assicurando migliori prestazioni e una maggiore durata della batteria. Sono state progettate per consentire un’eccellente connettività di rete, garantendo così la massima fluidità di gameplay e video streaming, funzionando inoltre senza problemi con i principali caricatori wireless certificati Qi.

I possessori di smartphone vogliono proteggere il proprio device pur continuando a beneficiare del massimo di performance e durata della batteria”, afferma Alvin Cheung, Senior Vice President della peripherals business unit di Razer. “Le nuove cover Razer Arctech assicurano protezione estrema, un look stiloso e un efficace raffreddamento per sessioni di gioco ancora più lunghe”.

Perdere il calore, vincere la partita

Le cover Razer Arctech presentano tre strati:

  • Lo strato in Thermaphene per assorbire e allontanare il calore dal telefono, oltre a impedire che polvere e sporco entrino nella cover
  • Uno strato in micro-fibra morbida per avvolgere il device e proteggerlo dai graffi
  • Uno strato esterno bucherellato in policarbonato/termoplastica per proteggere lo smartphone contro urti e cadute.

Thermaphene è un materiale termicamente conduttivo che dissipa il calore. In test indipendenti tra cover simili, Razer Arctech ha garantito temperature fino a 6°C inferiori rispetto alle concorrenti. Per tutto il ciclo di prova di 2 ore, Razer Arctech ha mantenuto il telefono al di sotto della temperatura operativa massima consigliata dal produttore, mentre con le altre cover prese in esame essa ha superato tale livello dopo 20 minuti rimanendo costante per il resto del test.

Scegli la cover, “stay cool”

Le cover Razer Arctech sono disponibili in due versioni: Arctech Slim e Arctech Pro, entrambe dotate di Thermaphene per un raffreddamento potenziato. Ogni case sarà disponibile nei colori Nero, Quartz e Mercury.

La cover Arctech Slim è pensata per chi vuole protezione con il minimo impatto sul fattore forma  del proprio smartphone. Studiato per stare comodamente nel palmo della mano, il design di Arctech Slim completa il layout di porta e tasti dell’iPhone fornendo un’esperienza premium in termini di raffreddamento e protezione dai graffi.

Le cover Arctech Pro e Arctech Pro THS Edition dispongono di un retro resistente ai graffi, quattro rinforzi laterali per l’assorbimento degli urti e sono certificati per resistere a cadute da 3 metri, offrendo la massima protezione contro gli imprevisti dell’utilizzo quotidiano.

Le cover Razer Arctech saranno disponibili per i seguenti smartphone:

  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • Razer Phone 2

Razer Blue Light Screen Protector

Novità di giornata anche il Razer Blue Light Screen Protector, salva schermo resistente ai graffi e filtro blue light, pensato per proteggere gli utenti dall’affaticamento agli occhi e il device da danni allo schermo.

The Blue Light Screen Protector filtra la luce a lunghezza d’onda più breve per ridurre il riverbero dello schermo, mantenendo al contempo la luminosità e la chiarezza del colore del display, per consentire sessioni di gioco o di streaming più lunghe.

Realizzato in vetro temperato ultrasottile e compatibile con la maggior parte degli smartphone, tra cui la nuova serie iPhone 11, Blue Light Screen Protector offre comunque funzionalità full touch ed è compatibile con Apple Touch ID.

PREZZO E DISPONIBILITÀ

Razer Arctech Slim, €34,99

Razer Arctech Pro, €44,99

Razer Arctech Pro THS Edition, 49,99€

Blue Light Screen Protector, €44,99

Disponibile su Razer.com e Amazon.com

0 462

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, annuncia Razer Customs, un nuovo servizio online su Razer.com che offre numerose cover personalizzabili per un’ampia gamma  di smartphone.

Al momento del lancio i gamer possono scegliere tra oltre 150 grafiche che richiamano giochi famosi come Overwatch, World of Warcraft, Street Fighter V e Monster Hunter, per poi personalizzare la cover con il proprio nome o alias.

Razer ha collaborato con Blizzard, Capcom e Super Evil Megacorp, e ha in programma collaborazioni con i principali publisher per sviluppare nuove grafiche ogni mese. I gamer potranno così godersi cover con design esclusivi di altri giochi famosi, team di esport, streamer di YouTube e Twitch.

Grazie a Razer Customs è possibile creare la cover dei propri sogni con pochi clic. È sufficiente visitare Razer.com, scegliere il modello di smartphone e la grafica, aggiungere le opzioni di personalizzazione ed effettuare l’ordine. Tempo di consegna una settimana circa!

Approccio senza compromessi a solidità e stile

Razer Customs sarà inizialmente lanciato con cover per i seguenti modelli:

  • iPhone X
  • iPhone XR
  • iPhone XS
  • iPhone XSM
  • Samsung Galaxy S10
  • Samsung Galaxy S10 Plus
  • Google Pixel 2 XL
  • Huawei P10 Plus

Stampate con un’immagine ad alta risoluzione con inchiostro a colori reali, tutte le cover Razer Customs sono create per offrire la riproduzione più vibrante e fedele dell’immagine delle icone e dei giochi preferiti dai gamer.

Le cover sono disponibili in due variantiLiteTough. La prima è in policarbonato resistente agli urti, con un profilo sottile “snap-on” dotato di ampi spazi per la connettività che non influisce sulle dimensioni del device. La versione Tough presenta invece un design a doppio strato, con un guscio esterno in policarbonato e una fodera in TPU per durata e protezione maggiori.

La maggior parte dei gamer personalizza a piacere il proprio setup gaming di casa. Con Razer Customs, stiamo compiendo un ulteriore passo avanti”, afferma Alvin Cheung, Senior Vice President della peripherals business unit di Razer. “Ora gli appassionati possono infatti mostrare il loro amore per i giochi preferiti ovunque vadano, assicurando nel contempo la massima protezione al proprio smartphone”.

Ampliamento del programma con la community

Dal suo lancio, il programma Razer Customs cercherà di continuo contenuti nuovi ed esclusivi, creando una piattaforma aperta alla gaming community. Tramite un semplice modulo online, team di esport, sviluppatori indipendenti e creatori di contenuti possono richiedere di far parte di Razer Customs e inviare le proprie creatività per renderle disponibili ai fan.

Le cover dei telefoni rappresentano solo il primo step nel Razer Customs, con la previsione di ampliare la piattaforma per includere altri prodotti Razer.

PREZZO E DISPONIBILITA’

Cover “Lite”: 49,99€

Cover “Tough”: 59.99€

Razer.com – Disponibile

0 804

Razer, leader globale nel lifestyle gaming, annuncia l’aggiornamento ad Android 9.0 Pie per il suo gaming phone, il Razer Phone 2.

Android 9.0 Pie offre potenziamenti al sistema operativo tra cui la navigazione gesture-based con Google Assistant, funzionalità e ricerca app interattive, ottimizzazione della durata della batteria, feature di privacy compreso il controllo delle app in background, accesso al digital well-being, registrazione video in 4k a 60fps.

Una lista completa delle nuove funzionalità e degli avanzamenti OS per Android 9.0 Pie è disponibile qui.

Con Android 9.0 Pie, il Razer Phone 2 opererà in modo più intuitivo, gestirà la batteria con maggiore efficienza e offrirà user experience e intrattenimento migliorati.

La nuova versione del sistema operativo Android 9.0 Pie è disponibile Over-the-air (OTA) per tutti i device open market.

Dopo aver provato il Razer Phone 2 per un paio di settimane (qui la preview), è giunto il momento di vedere come si è comportato nelle nostre giornate tipo.

Confezione

La confezione ha dimensioni più contenute rispetto al suo predecessore, è sempre di colore nero, piacevole al tatto, con i tre serpenti, simbolo Razer, e scritte Razer Phone su fianchi. La confezione si apre lateralmente e subito troviamo lo smartphone, rimosso il quale, troviamo lo scatolino contenente, guida rapida di utilizzo e clip per la rimozione del cassettino porta sim; poco sotto troviamo, caricatore da 5V/3A-9V/6A-12V/2A, cavo USB-Type C e adattatore USB-Type C ingresso cuffie. Tutto in alto stile molto ricercato.

Costruzione, Ergonomia

Il Razer Phone 2 esteticamente è davvero molto elegante e ricalca le linee già viste con il precedente modello (qui la prova del Razer Phone 1) con un corpo realizzato in alluminio con bordi squadrati, ed e’ davvero massiccio, infatti misura 158.5 x 79 x 8.5 mm, per un peso di 220g.

Nel complesso molto bello con touch & feel ottimo; sotto la cover posteriore, non removibile, troviamo la batteria da 4000 mAh.

Sul lato destro, sono presenti, carrellino per l’alloggiamento di Nano-Sim e scheda MicroSD, poco sotto troviamo il pulsante di accensione/spegnimento con il lettore delle impronte digitale; sul lato sinistro, in posizione centrale, troviamo i due tasti per il volume.

Sul lato superiore e’ presente solo il microfono per l’attenuazione dei rumori e su quello inferiore, microfono principale e connettore USB-Type C; manca l’ingresso per le cuffie, ma  l’adattatore audio USB-C presente in confezione e’ certificato THX con un convertitore audio digitale a 24 bit (DAC) e assicura un suono di elevata qualità.

Frontalmente, nella parte superiore, sulla sinistra, troviamo, fotocamera da 8 megapixel e sensori.

Il Razer Phone 2 integra la tecnologia Dolby Atmos per fornire un audio cinematografico reale tramite gli speaker frontali con due amplificatori dedicati. Il suono e’ davvero impressionante.

Posteriormente, troviamo la doppia fotocamera da 12 MP (f/1.8, 25mm) + 12 MP (f/2.6), 2x zoom ottico con al centro il dual-LED dual-tone flash.

Poco sotto campeggia l’iconico serpente a tre teste simbolo di Razer, che luccica con 16,8 milioni di colori in caso di notifiche (come per esempio commenti su Facebook o messaggi di WhatsApp). Razer Chroma consente inoltre di personalizzare gli effetti Static, Spectrum Cycling e Breathing.

Hardware

Il Razer Phone 2 offre fino al 30% in più di prestazioni rispetto al suo predecessore, grazie sia al processore Qualcomm Snapdragon 845 (Octa-core 4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver) con GPU Adreno 630 che al sistema di raffreddamento termico a camera di vapore di Razer.

La camera di vapore ha una superficie maggiore per dissipare il calore, sostenendo nel contempo frame rate elevati per un raffreddamento generale e maggiore potenza.

Concludono la configurazione Hardware, 8GB di Ram e una memoria interna di 64GB espandibile tramite microSD fino a 512GB (con slot dedicato).

Il Razer Phone 2 utilizza un modem 4G LTE Cat. 18, con la possibilità di scaricare fino a 1200 Mbps e arrivare a 150 Mbps in upload.

Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual-Band, Bluetooth 5.0, GPS e, ovviamente, NFC.

Anche nel Razer Phone 2 troviamo i due altoparlanti frontali, così come visto sul Razer Phone, con supporto per il Dolby Atmos e il volume è davvero alto e il suono risulta molto pulito.

L’adattatore USB C-jack 3.5mm garantisce il supporto ai 24-bit anche con le cuffie da 3,5mm collegate.

Rapido lo sblocco tramite il sensore di lettura delle impronte, nessun problema nemmeno con le mani umide o sudate.

Display

Il Razer Phone 2 ha un display da 5.7 pollici IGZO IPS LCD, con risoluzione Quad HD (2560 x 1440); un panello di tutto rispetto, unico schermo UltraMotion a 120 Hz al mondo e offre il 50 percento della luminosità rispetto al predecessore.

La tecnologia UltraMotion sincronizza GPU e display per rimuovere il tearing o il lag delle immagini favorendo nel contempo un utilizzo efficiente della batteria.

Le immagini sono nitide con un’ampia gamma di colori e la visibilità sotto la luce diretta del sole è ottima; numerose le opzioni, come la calibrazione del colore, modifica della frequenza di aggiornamento.

Software

 

La versione di Android attuale è la 8.1.0 Oreo (previsto l’aggiornamento ad Android 9.0, Pie) e l’interfaccia è stock, con la personalizzazione dell’interfaccia affidata a Nova Launcher Prime, con il colore verde, anche qui, un po’ ovunque.

Il sistema gira sempre fluido, senza nessun tipo di impuntamento, o rallentamenti vari, complice sia l’ottimo processore, sia gli 8GB di memoria RAM.

Nova Launcher Prime

Tramite Nova Launcher, il famoso launcher, disponibile nella versione Prime, offre una personalizzazione profonda dell’interfaccia, lasciando il device fluido e reattivo.

Razer Chroma

Tramite l’app Chroma, sarà possibile gestire la retroilluminazione del logo presente posteriormente. E’ possibile scegliere diverse intensità per i LED, per preservare o meno la durata della batteria, e diverse modalità che permettono di cambiare i colori dei LED RGB.

Razer Cortex

Tramite l’app Cortex sarà possibile scaricare giochi consigliati da Razer, nonché di creare una libreria di giochi presenti sul dispositivo, tutto in maniera del tutto automatica. Presente anche un collegamento per accedere al Booster per giochi.

Presenti anche Booster per giochi, un sempre utile File Manager, Calcolatrice e il Razer Theme Store che consente di personalizzare il proprio telefono, cambiando wallpaper, icone e colorazioni.

Fotocamera

Il Razer Phone 2 monta una doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 megapixel, il primo con apertura f/1.8, con stabilizzatore ottico dell’immagine e il secondo con apertura f/2.6 con zoom ottico 2x; le foto sono di ottima qualità in condizione di luce sufficiente, meno bene con scarsa illuminazione; molto veloce la messa a fuoco; bene anche le macro.

La fotocamera anteriore da 8 megapixel con apertura f/2.0 permette ottimi selfie e video in FHD.

L’app di gestione non offre molte impostazioni e modalità; prevista la possibilità’ di registrare video in 4k a 60 fps e 120 fps in Full HD.

Alcune foto scattate con il Razer Phone 2

Video girato con il Razer Phone 2

Autonomia

La batteria da 4000 mAh offre un’ottima autonomia, con un uso medio/intenso si riesce a coprire la giornata di utilizzo (7.00-00.00) con 10h in 3g/4g e il resto della giornata in wifi con social network in push, whatsapp e telegram costantemente attivi, abbiamo chiuso la giornata con circa 8/9h di schermo attivo, usando ogni tanto GPS, app o giochi.

Ma il vero utilizzo del Razer Phone 2 e’ il gioco e farsi sessioni di 3/4h consecutive e avere ancora il 50% di autonomia residua, davvero da solo vale il prezzo di acquisto.

Presente la tecnologia Quick Charge 4+ di Qualcomm.

Conclusioni

Il Razer Phone 2 è un ottimo prodotto che ha come unico neo il prezzo, si alto, ma sicuramente in linea con l’hardware offerto, soprattutto considerando il display presente.

E’ possibile trovare il Razer Phone, su Amazon, ad un prezzo di circa 800 euro.

Il Razer Phone 2 ricalca quanto visto con il suo predecessore, offrendo qualcosa di diverso sia come design, che come esperienza d’uso, sia se si pensa ad un uso prettamente da videogiocatore sia per un classico utilizzo.

L’Hardware è di ottimo livello, il processore  e’ lo Snapdragon 845, coadiuvato da ben 8GB RAM, e 64GB di memoria interna, forse con i giochi e i tempi che corrono, 128GB non avrebbero certo guastato, ma è presente lo slot dedicato per l’espansione di memoria.

L’interfaccia rivista in stile Razer è piacevole e personalizzabile a proprio piacimento; la multimedialità è ottima, con foto e audio di livello superiore, senza dimenticare il display unico per la categoria.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.72″ IGZO IPS LCD  Quad HD (2560 x 1440) – 16:9
Fotocamera Posteriore: 12 MP, f/1.8, 25mm (wide), 1/2.55″, 1.4µm, dual pixel PDAF, OIS con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS), 12 MP, f/2.6, 1/3.1″, 1.0µm, 2x optical zoom, dual-LED dual-tone flash
Fotocamera Frontale: 8 MP, f/2.0
Processore: Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver)
Processore Grafico: Adreno 630
Memoria: 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512GB con slot dedicato, 8GB RAM
Dimensioni / peso: 158.5 x 79 x 8.5 mm, peso 220g.
Batteria: Agli ioni di litio da 4000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, LE
Reti: LTE Cat. 18 DL 1200 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
– Certificazione: IP67 per la resistenza ad acqua (fino a 1 metro per 30 minuti) e polvere
USB: Type-C 1.0
3.5mm jack: No
Radio: No
NFC: Sì
IrDA: No
Gps: Si, A-GPS
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 8.1 (Oreo), aggiornabile ad Android 9 (Pie)
Sim: Nano-SIM

Costruzione / Ergonomia
10/10
Hardware
9/10
Materiali
9/10
Display
10/10
Fotocamera
9/10
Software
9/10
Autonomia
9/10
Prezzo
8/10
VOTO FINALE
1/10

Presentato a Ottobre (qui la notizia), siamo riusciti a mettere le mani sull’interessantissimo Razer Phone 2. Vediamo le prime impressioni d’utilizzo.

Confezione

La confezione ha dimensioni più contenute rispetto al suo predecessore, è sempre di colore nero, piacevole al tatto, con i tre serpenti, simbolo Razer, e scritte Razer Phone su fianchi. La confezione si apre lateralmente e subito troviamo lo smartphone, rimosso il quale, troviamo lo scatolino contenente, guida rapida di utilizzo e clip per la rimozione del cassettino porta sim; poco sotto troviamo, caricatore da 5V/3A-9V/6A-12V/2A, cavo USB-Type C e adattatore USB-Type C ingresso cuffie. Tutto in alto stile molto ricercato.

Prime Impressioni

Il Razer Phone 2, ha un display da 5.72 pollici con risoluzione Quad HD (2560 x 1440), monta un processore Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver), 8GB di RAM e 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512GB (con slot dedicato). La fotocamera posteriore è una doppia fotocamera da 12 MP, f/1.8 da 25mm con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e sensore secondario sempre da 12MP ma con apertura f/2.6 e con zoom ottico 2x; la fotocamera anteriore è da 8MP, f/2.0.

Esteticamente, troviamo un corpo in alluminio con bordi squadrati; nonostante sia bello grosso, il touch&feel e’ ottimo.

Razer Phone 2 integra Razer Chroma, il sistema di illuminazione RGB più famoso tra i gamer.

Sulla parte posteriore del telefono campeggia l’iconico serpente a tre teste simbolo di Razer, che luccica con 16,8 milioni di colori in caso di notifiche (come per esempio commenti su Facebook o messaggi di WhatsApp). Razer Chroma consente inoltre di personalizzare gli effetti Static, Spectrum Cycling e Breathing.

Con la batteria da 4000 mAh, arrivare a sera, non sarà un problema, ovviamente molto dipenderà da quanto tempo si usi il Razer Phone per giocare, attività principale per cui è stato creato.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.72″ IGZO IPS LCD  Quad HD (2560 x 1440) – 16:9
Fotocamera Posteriore: 12 MP, f/1.8, 25mm (wide), 1/2.55″, 1.4µm, dual pixel PDAF, OIS con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS), 12 MP, f/2.6, 1/3.1″, 1.0µm, 2x optical zoom, dual-LED dual-tone flash
Fotocamera Frontale: 8 MP, f/2.0
Processore: Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver)
Processore Grafico: Adreno 630
Memoria: 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512GB con slot dedicato, 8GB RAM
Dimensioni / peso: 158.5 x 79 x 8.5 mm, peso 220g.
Batteria: Agli ioni di litio da 4000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, LE
Reti: LTE Cat. 18 DL 1200 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
– Certificazione: IP67 per la resistenza ad acqua (fino a 1 metro per 30 minuti) e polvere
USB: Type-C 1.0
3.5mm jack: No
Radio: No
NFC: Sì
IrDA: No
Gps: Si, A-GPS
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 8.1 (Oreo), aggiornabile ad Android 9 (Pie)
Sim: Nano-SIM

0 866

Razer, leader globale nel lifestyle gaming, annuncia il Razer Phone 2, l’essenza di prestazioni premium e mobile gaming.

Dopo aver dato vita alla categoria di telefoni per il gaming con il primo Razer Phone (qui la nostra prova) nel 2017, l’azienda ha ulteriormente alzato l’asticella per supportare il mondo degli e-sport su mobile e l’intrattenimento “on the go”.

Il primo Razer Phone ha rivoluzionato l’industria degli smartphone creando un nuovo concetto di telefono”, afferma Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Con Razer Phone 2, abbiamo fatto il massimo per dare vita alla nostra idea di gaming e di prestazioni al top”.

PRESTAZIONI

Razer Phone 2 offre fino al 30% in più di prestazioni rispetto al suo predecessore, grazie alla combinazione delle più recenti componenti di punta e soluzioni di raffreddamento termico.

Il chipset Qualcomm Snapdragon 845 e l’unità di elaborazione grafica (GPU) Qualcomm Adreno 630 faranno funzionare senza problemi le app più intensive, potendo contare su prestazioni ulteriormente migliorate grazie al sistema di raffreddamento termico a camera di vapore di Razer leader del settore.

La camera di vapore ha una superficie maggiore per dissipare il calore, sostenendo nel contempo frame rate elevati per un raffreddamento generale e maggiore potenza.

FOTOCAMERA

Razer Phone 2 migliora le proprie funzionalità di imaging con una nuova configurazione posteriore a doppia fotocamera che offre un obiettivo grandangolare da 12 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e un teleobiettivo da 12 MP con zoom 2x. Sia che si tratti di azione rapida o di scene in condizioni di scarsa illuminazione, i sensori Sony IMX sono calibrati per produrre immagini a basso rumore con un’ampia gamma di colori.

La fotocamera frontale da 8MP supporta lo streaming video in risoluzione full HD, un vantaggio notevole per i professionisti del live streaming.

L’app della fotocamera del Razer Phone 2 è dotata di una nuova interfaccia utente che permette di operare in modo semplice con una sola mano per dare vita a ritratti e panorami mozzafiato. Razer si impegna a fornire costantemente aggiornamenti software per sfruttare al massimo i miglioramenti più recenti nel comparto fotografico.

ESSENTIALS

Razer Phone 2 integra Razer Chroma, il sistema di illuminazione RGB più famoso tra i gamer.

Sulla parte posteriore del telefono campeggia l’iconico serpente a tre teste simbolo di Razer, che luccica con 16,8 milioni di colori in caso di notifiche (come per esempio commenti su Facebook o messaggi di WhatsApp). Razer Chroma consente inoltre di personalizzare gli effetti Static, Spectrum Cycling e Breathing.

La ricarica wireless è ora abilitata su Razer Phone 2 con la sua nuova parte posteriore in vetro. L’azienda ha annunciato il nuovo caricatore wireless con tecnologia Chroma.

Se si preferisce utilizzare il cavo USB-C, Qualcomm QuickCharge 4+ consente agli utenti di ricaricare rapidamente fino al 50% della batteria in soli 30 minuti.

Razer Phone ha inoltre ricevuto la certificazione IP67.

DISPLAY DA 120 HZ

Un anno dopo il lancio del primo vero telefono gaming, Razer Phone 2 continua a segnare la via con l’unico vero display da 120 Hz – ora con prestazioni persino migliori per chi ama frame rate elevate e un’azione fluida priva di lag o scatti.

A differenza dei telefoni della concorrenza, il display IGZO UltraMotion da 5,7” del Razer Phone 2 è l’unico nel settore a offrire sia refresh e touch a 120 Hz. Ciò che si vede, si tocca.

Il nuovo display offre il 50 percento della luminosità rispetto al predecessore.

DOPPIO SPEAKER FRONTALE

Il primo Razer Phone è entrato nella storia per essere stato il primo telefono in grado di offrire un’audio di altissima qualità senza distorsioni. Razer Phone 2 è ancora più potente e nitido, grazie a Dolby Atmos e hardware aggiornati.

I due speaker frontali posizionati sui bordi superiore e inferiore, creano un’incredibile proiezione del suono in qualsiasi stanza e contribuiscono a dare vita a un form factor ergonomico per lunghe sessioni di gioco mobile.

BATTERIA

Razer Phone 2 dispone di una batteria da 4000mAh per una giornata di gaming e intrattenimento.

Mentre i test di benchmark a cui è stato sottoposto il suo predecessore hanno evidenziato una durata della batteria di 10 ore a un refresh rate dello schermo di 90 Hz, Razer Phone 2 è ottimizzato per durare 10 ore a 120 Hz.

Razer Phone funziona con reti LTE Gigabit con velocità di download fino a 1.2 Gbit/s.

OTTIMIZZATO

In qualità di azienda innovatrice nel settore degli esport su PC e ora anche su mobile, Razer continua a collaborare con numerosi produttori di videogiochi per dare vita alla migliore gaming experience possibile.

Razer Phone 2 è stato ottimizzato per titoli mobile del momento, come “PlayerUnknown Battlegrounds Mobile (PUBG Mobile)”, “Rival Crimson x Chaos”, “Marvel Future Fight”, “Guns of Boom”, “RuneScape” e altri ancora.

Netflix

Razer Phone 2 è l’unico telefono ufficialmente certificato da Netflix per i contenuti video in HDR (high dynamic range) e audio in Dolby Surround 5.1.

Razer Cortex

Razer introduce Razer Cortex, l’app creata per i mobile gamer.

Razer Cortex aiuterà gli utenti a organizzare i giochi sul proprio telefono, oltre a raccomandare i titoli più recenti ottimizzati per il gaming a 120 Hz. Ottimizzerà inoltre le prestazioni di Razer Phone 2 per giochi differenti, con semplici settaggi manuali o pre-configurati.

Razer Cortex è ora disponibile su Google Play Store ed è compatibile con numerosi telefoni.

Razer Theme Store

Il Razer Theme Store sul Razer Phone 2 offre temi e wallpaper esclusivi raffiguranti i principali giochi del momento, come “Vainglory”, “Arena of Valor”, “Tekken”, “Guns of Boom”, “Gear Club” “Titan Assault” e presto “PUBG Mobile”.

PREZZO E DISPONIBILITÀ

Razer Phone 2 è disponibile a partire da 849 euro in pre-ordine su Razer.com.

Per maggiori informazioni, visitare razer.com/phone

Caratteristiche e specifiche tecniche

– Display: 5.7? IGZO IPS LCD Quad HD (2560 x 1440) – 16:9
– Fotocamera Posteriore: Dual: 12 MP (f/1.8, 25mm) + 12 MP (f/2.6), 2x zoom ottico, PDAF, dual-LED dual-tone flash
– Fotocamera Frontale: 8 MP, f/2.0
– Processore: Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver)
– Processore Grafico: Adreno 630
– Memoria: 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB, 8GB RAM
– Dimensioni / peso: 158.5 x 78.99 x 8.5 mm, peso -.
– Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile)
– Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, LE
– Reti: LTE Cat. 18 DL 1200 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
– Certificazione: IP67
– USB: Type-C 1.0
– 3.5mm jack: No
– Radio: No
– NFC: Sì
– IrDA: No
– Gps: Si, A-GPS
– Lettore di impronte: Sì
– Sistema operativo: Android 8.1 (Oreo) – Aggiornabile a Android 9.0 (Pie)
– Sim: Nano-SIM

Dopo aver provato il Razer Phone per un paio di settimane (qui la preview), è giunto il momento di vedere come si è comportato nelle nostre giornate tipo.

Confezione

La confezione ha dimensioni molto generose, è di colore nero, piacevole al tatto, con i tre serpenti, simbolo Razer, e scritte Razer su fianchi. La confezione si apre lateralmente e subito troviamo lo smartphone, rimosso il quale, troviamo vari scatolini contenente i vari accessori, guida rapida di utilizzo, adesivi Razer e clip per la rimozione del cassettino porta sim, caricatore da 5V/3A-9V/6A-12V/2A, cavo USB-Type C e adattatore USB-Type C ingresso cuffie. Tutto in alto stile molto ricercato.

Costruzione, Ergonomia

Il Razer Phone esteticamente è davvero molto elegante con un corpo realizzato in alluminio con bordi nel complesso squadrati, e’ davvero massiccio, infatti misura 158.5 x 77.7 x 8 mm, per un peso di 197g.

Nel complesso molto bello con touch & feel ottimo; sotto la cover posteriore, non removibile, troviamo la batteria da 4000 mAh.

Sul lato destro, sono presenti, carrellino per l’alloggiamento di Nano-Sim e scheda MicroSD, poco sotto troviamo il pulsante di accensione/spegnimento con il lettore delle impronte digitale in stile Sony; sul lato sinistro, in posizione centrale, troviamo i due tasti per il volume.

Sul lato superiore e’ presente solo il microfono per l’attenuazione dei rumori e su quello inferiore, microfono principale e connettore USB-Type C; manca l’ingresso per le cuffie, ma  l’adattatore audio USB-C presente in confezione e’ certificato THX con un convertitore audio digitale a 24 bit (DAC) e assicura un suono di elevata qualità.

Frontalmente, nella parte superiore, sulla sinistra, troviamo, fotocamera da 8 megapixel e sensori.

Il Razer Phone integra la tecnologia Dolby Atmos per fornire un audio cinematografico reale tramite gli speaker frontali con due amplificatori dedicati. Il suono e’ davvero impressionante.

Posteriormente, in alto a sinistra, troviamo la doppia fotocamera da 12 MP (f/1.8, 25mm) + 12 MP (f/2.6), 2x zoom ottico, e il dual-LED dual-tone flash.

Hardware

Il Razer Phone monta un processore Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 – Octa-core (4×2.35 GHz Kryo & 4×1.9 GHz Kryo) con GPU Adreno 540, 8GB di Ram e una memoria interna di 64GB espandibile tramite microSD fino a 512GB.

Rapido lo sblocco tramite il sensore di lettura delle impronte, nessun problema nemmeno con le mani umide o sudate.

Display

Il Razer Phone ha un display da 5.7 pollici IGZO IPS LCD, con risoluzione Quad HD (2560 x 1440); un panello di tutto rispetto,  primo schermo UltraMotion a 120 Hz al mondo.

La tecnologia UltraMotion sincronizza GPU e display per rimuovere il tearing o il lag delle immagini favorendo nel contempo un utilizzo efficiente della batteria.

Le immagini sono nitide con un’ampia gamma di colori e la visibilità sotto la luce diretta del sole è ottima; numerose le opzioni, come la calibrazione del colore, modifica della frequenza di aggiornamento.

Software

La versione di Android attuale è la 8.1.0 Oreo e l’interfaccia è stock, con la personalizzazione dell’interfaccia affidata a Nova Launcher Prime, con il colore verde infilato un po’ ovunque.

Il sistema gira sempre fluido, senza nessun tipo di impuntamento, o rallentamenti vari, complice sia l’ottimo processore, sia gli 8GB di memoria RAM.

Nova Launcher Prime

Tramite Nova Launcher, il famoso launcher, disponibile nella versione Prime, offre una personalizzazione profonda dell’interfaccia, lasciando il device fluido e reattivo.

Presenti anche Booster per giochi, un sempre utile File Manager, Calcolatrice e il Razer Theme Store che consente di personalizzare il proprio telefono, cambiando wallpaper, icone e colorazioni.

Fotocamera

Il Razer Phone monta una doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 megapixel, il primo con apertura f/1.8 e il secondo con apertura f/2.6 con zoom ottico 2x; le foto sono di ottima qualità in qualsiasi condizione di luce e la messa a fuoco è molto veloce; bene anche le macro.

La fotocamera anteriore da 8 megapixel permette ottimi selfie e video in FHD.

L’app di gestione non offre molte impostazioni e modalità; prevista la possibilità’ di registrare video in 4k.

Alcune foto scattate con il Razer Phone

Video girato con il Razer Phone

Autonomia

La batteria da 4000 mAh offre un’ottima autonomia, con un uso medio/intenso si riesce a coprire la giornata di utilizzo (7.00-00.00) con 10h in 3g/4g e il resto della giornata in wifi con social network in push, whatsapp e telegram costantemente attivi, abbiamo chiuso la giornata con circa 8/9h di schermo attivo, usando ogni tanto GPS, app o giochi.

Ma il vero utilizzo del Razer Phone e’ il gioco e farsi sessioni di 3/4h consecutive e avere ancora il 50% di autonomia residua, davvero da solo vale il prezzo di acquisto.

Conclusioni

Il Razer Phone è un ottimo prodotto che ha come unico neo il prezzo, si alto, ma sicuramente in linea con l’hardware offerto, soprattutto per il display.

E’ possibile trovare il Razer Phone, su Amazon, ad un prezzo di 749 euro.

Il Razer Phone offre qualcosa di diverso sia come design, che come esperienza d’uso, sia se si pensa ad uno prettamente da videogiocatore sia per un classico utilizzo.

L’Hardware è di ottimo livello, il processore non e’ l’ultimissimo Snapdragon 845, ma lo Snapdragon 835 coadiuvato da ben 8GB RAM, non lo fa certo rimpiangere.

L’interfaccia rivista in stile Razer è piacevole e personalizzabile a proprio piacimento; la multimedialità è ottima, con foto e audio di livello superiore.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.7″ IGZO IPS LCD Quad HD (2560 x 1440) – 16:9
Fotocamera Posteriore: Dual: 12 MP (f/1.8, 25mm) + 12 MP (f/2.6), 2x zoom ottico, PDAF, dual-LED dual-tone flash
Fotocamera Frontale: 8 MP, f/2.0
Processore: Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 – Octa-core (4×2.35 GHz Kryo & 4×1.9 GHz Kryo)
Processore Grafico: Adreno 540
Memoria: 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512GB, 8GB RAM
Dimensioni / peso: 158.5 x 77.7 x 8 mm, peso 197g.
Batteria: Agli ioni di litio da 4000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth 4.2, A2DP, LE
Reti: LTE Cat. 9 DL 450 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
– Certificazione: NON Presente
USB: Type-C 1.0
3.5mm jack: Sì
Radio: No
NFC: Sì
IrDA: No
Gps: Si, A-GPS
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 7.1.1 (Nougat), aggiornato a Android 8.1 (Oreo)
Sim: Nano-SIM

Costruzione / Ergonomia
10/10
Hardware
9/10
Materiali
9/10
Display
10/10
Fotocamera
9/10
Software
9/10
Autonomia
9/10
Prezzo
8/10
VOTO FINALE
1/10

0 1169

Presentato a Novembre dello scorso anno (qui la notizia), finalmente siamo riusciti a mettere le mani sull’interessantissimo Razer Phone. Vediamo le prime impressioni d’utilizzo.

Confezione

La confezione ha dimensioni molto generose, è di colore nero, piacevole al tatto, con i tre serpenti, simbolo Razer, e scritte Razer su fianchi. La confezione si apre lateralmente e subito troviamo lo smartphone, rimosso il quale, troviamo vari scatolini contenente i vari accessori, guida rapida di utilizzo, adesivi Razer e clip per la rimozione del cassettino porta sim, caricatore da 5V/3A-9V/6A-12V/2A, cavo USB-Type C e adattatore USB-Type C ingresso cuffie. Tutto in alto stile molto ricercato.

Prime Impressioni

Il Razer Phone, ha un display da 5.7 pollici con risoluzione Quad HD (2560 x 1440), monta un processore Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 – Octa-core (4×2.35 GHz Kryo & 4×1.9 GHz Kryo), 8GB di RAM e 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512GB. La fotocamera posteriore è una doppia fotocamera da 12 MP, f/1.8 e f/2.6, con la seconda con 2x di zoom ottico, quella anteriore è da 8MP, f/2.0.

Esteticamente, troviamo un corpo in alluminio con bordi squadrati; nonostante sia bello grosso, il touch&feel e’ ottimo.

Con la batteria da 4000 mAh, arrivare a sera, non sarà un problema, ovviamente molto dipenderà da quanto tempo si usi il Razer Phone per giocare, attività principale per cui è stato creato.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.7″ IGZO IPS LCD  Quad HD (2560 x 1440) – 16:9
Fotocamera Posteriore: Dual: 12 MP (f/1.8, 25mm) + 12 MP (f/2.6), 2x zoom ottico, PDAF, dual-LED dual-tone flash
Fotocamera Frontale: 8 MP, f/2.0
Processore: Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 – Octa-core (4×2.35 GHz Kryo & 4×1.9 GHz Kryo)
Processore Grafico: Adreno 540
Memoria: 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512GB, 8GB RAM
Dimensioni / peso: 158.5 x 77.7 x 8 mm, peso 197g.
Batteria: Agli ioni di litio da 4000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth 4.2, A2DP, LE
Reti: LTE Cat. 9 DL 450 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
– Certificazione: NON Presente
USB: Type-C 1.0
3.5mm jack: Sì
Radio: No
NFC: Sì
IrDA: No
Gps: Si, A-GPS
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 7.1.1 (Nougat), aggiornato a Android 8.1 (Oreo)
Sim: Nano-SIM

0 1034

Razer leader globale nel lifestyle gaming, annuncia il supporto di Netflix in HDR e Dolby Digital Plus 5.1 sul Razer Phone. Il Razer Phone è quindi il primo smartphone a supportare entrambi i formati audio e video di alta qualità per la fruizione di contenuti di Netflix.

Abbiamo progettato il Razer Phone per assicurare una gestione di video HDR e audio come in nessun altro smartphone sul mercato”, dichiara Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Siamo entusiasti di offrire l’intrattenimento di Netflix su smartphone come mai prima d’ora, sfruttando al massimo il display abilitato per HDR10, i doppi speaker frontali ottimizzati per riproduzione Dolby e la connettività delle cuffie certificata THX”.

Il supporto Dolby Digital Plus 5.1 su Razer Phone è una novità per Netflix nel mondo smartphone. Generalmente è presente in sistemi e PC pensati appositamente per l’intrattenimento di alto livello. Il 5.1 è lo schema più diffuso nell’home cinema. Sfrutta cinque canali a piena banda (il “cinque”) e un canale con effetti a bassa frequenza (il “punto uno”). 5.1 è inoltre la componente di suono audio surround standard di musica e trasmissioni in digitale.

Il Razer Phone porta un’incredibile fruizione dei contenuti di Netflix su smartphone”, afferma Anthony Park, vice president of engineering di Netflix. “Non vediamo l’ora di offrire questa esperienza ai nostri utenti di tutto il mondo per consentire loro di godersi al meglio i propri show preferiti in movimento”.

I possessori del Razer Phone beneficeranno della partnership tra Netflix e Razer grazie a un aggiornamento che verrà rilasciato a gennaio 2018. Esso includerà l’app di Netflix e il widget per la schermata home per un accesso semplificato, oltre a miglioramenti firmware di schermo e suono per assicurare una fruizione dei contenuti di Netflix di assoluta qualità. Questo aggiornamento sarà già presente in tutti i futuri Razer Phone.

Per fruire dei contenuti in HDR gli utenti Netflix devono essere abbonati al piano premium – che include titoli come “Bright”, “Stranger Things 2” e l’intera serie Marvel.

0 923

Razer, leader mondiale nel lifestyle gaming, annuncia Razer Phone, uno smartphone Android dotato di tecnologie audio-video rivoluzionarie e potenza estrema per portare l’intrattenimento personale a un livello superiore.

Il primo device della divisione mobile dell’azienda, offre un display fenomenale, audio cinematografico e batteria sufficiente per durare un’intera giornata nel palmo della mano.

SMOOTHER. BRIGHTER. FASTER.

Razer Phone presenta il primo schermo UltraMotion a 120 Hz al mondo, che offre i rate di refresh più rapidi e la grafica più fluida tra gli odierni smartphone.

La tecnologia di refresh adattivo di UltraMotion sincronizza GPU e display per rimuovere il tearing o il lag delle immagini favorendo nel contempo un utilizzo efficiente della batteria.

Il display da 5,72 pollici – un Quad HD IGZO LCD – offre immagini vibranti e nitide con un’ampia gamma di colori.

AUDIO CINEMATOGRAFICO REALISTICO

Razer Phone integra la tecnologia Dolby Atmos per fornire un audio cinematografico reale tramite gli speaker frontali con due amplificatori dedicati.

Un adattatore audio USB-C certificato THX con un convertitore audio digitale a 24 bit (DAC) assicura un suono di elevata qualità con le proprie cuffie.

PRESTAZIONI MOSTRUOSE

Razer Phone offre l’esperienza di gioco e di visione definitiva, con il più recente Qualcomm® Snapdragon™ 835 e 8GB of RAM.

È possibile personalizzarla con l’app Razer Game Booster, mentre il design termico best-in-class del telefono riduce il throttling per ottimizzare consumi e prestazioni.

INTRATTENIMENTO CONTINUO

Razer Phone integra una batteria da 4,000 mAh, tra le più ampie capacità reperibili in uno smartphone odierno. Ciò consente di continuare a giocare tutto il giorno, mentre Qualcomm® Quick Charge™ 4+ permette di ricaricare rapidamente.

FOTOCAMERA STRABILIANTE

Grazie alla doppia fotocamera posteriore da 12MP, Razer Phone mette a disposizione degli appassionati di fotografia uno strumento versatile per creare immagini mozzafiato. Passare da grandangolo a teleobiettivo è semplice con un rapido tocco sul display, mentre il flash dual-tone assicura che i soggetti risultino sempre naturali.

UN’ESPERIENZA DI QUALITÀ PER POWER USER

Il sottile (8mm) corpo in alluminio del Razer Phone è accattivante e piacevole da maneggiare. Attualmente con Android Nougat, il device verrà aggiornato ad Android Oreo nella primavera 2018.

Dispone di Nova Launcher Prime con Google Assistant Integration. Nova Launcher Prime offre la personalizzazione necessaria dell’esperienza Android per soddisfare ogni gusto ed esigenza.

WATCH. LISTEN. PLAY.

Ogni funzionalità del Razer Phone è stata pensata per offrire il massimo del mobile entertainment:

Watch – Goditi i film come si deve. Spalanca gli occhi su un grande schermo, con dettagli nitidi e motion fluida, arricchita da colori vibranti e naturali. Aggiungi un suono chiaro e avrai in mano l’esperienza cinematografica completa.

Listen – Alza il volume — tutto ha un suono sbalorditivo. L’audio ottimizzato offre gli alti e i bassi della tua musica preferita, sia che la stia ascoltando tramite speaker stereo o con le cuffie. Non soffrire in silenzio, c’è batteria sufficiente per ascoltare le tue canzoni tutto il giorno.

Play – Nei tuoi tragitti quotidiani al lavoro o quando giochi in un torneo, goditi gameplay perfetto e prestazioni mostruose grazie a componenti di alta qualità. Configura la scheda grafica per ottimizzare la tua esperienza indipendentemente dal titolo a cui stai giocando.  E grazie a una maggiore autonomia, puoi goderti i giochi più recenti senza la preoccupazione di rimanere senza batteria.

Lo sanno tutti che sono ossessionato dai miei smartphone, gioco a un sacco di titoli su questi device e li uso per vedere contenuti in streaming”, afferma Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Da anni volevamo realizzare un telefono che integrasse tecnologia di livello gaming, e il Razer Phone rappresenta perfettamente ciò che avevamo in mente”.

PARTNERSHIP GAMING

Razer è orgogliosa di collaborare con le principali aziende gaming del mondo, tra cui Tencent® e Square Enix®, per offrire la migliore esperienza di gioco nel mobile e trarre il massimo dalle straordinarie funzionalità del Razer Phone. I giochi mobile sono ottimizzati dai nostri partner per il display UltraMotion con frame rate fino a 120 frame al secondo.

ALTRE PARTNERSHIP

  • Final Fantasy® XV Pocket Edition”, Square Enix
  • “Gear.Club”, Eden Games
  • “Lineage 2: Revolution”, Netmarble Games Corporation
  • “Old School RuneScape™”, Jagex Limited
  • RuneScape™” , Jagex Limited
  • “Shadowgun Legends™”, Madfinger Games
  • “Tekken™”, BANDAI NAMCO Entertainment Europe
  • “Titanfall™: Assault”, NEXON Co., Ltd. E Particle City, Inc.
  • “World of Tanks Blitz”, Wargaming Group Limited

RAZER THEME STORE

Il Razer Theme Store consente ai gamer di personalizzare il proprio telefono, cambiando wallpaper, icone e colorazioni. Include suonerie personalizzate da Razer DJ e sfondi ispirati a giochi popolari come “Shadowgun Legends™”.

“3” OPERATORE ESCLUSIVO PER L’EUROPA

In Europa, Razer ha sottoscritto una partnership esclusiva con 3 per il lancio nel Regno Unito, Irlanda, Danimarca e Svezia.

RAZER PHONE SPECIAL EDITION

1.337 set del Razer Phone Special Edition con il tradizionale logo col serpente a tre teste verde di Razer saranno disponibili nei negozi 3 nel Regno Unito, Irlanda, Danimarca, Svezia, nel Razer Store di San Francisco e online su Razerzone.com in USA e Canada.

La versione standard del Razer Phone presenta un logo col serpente a tre teste cromato.

PREZZO

Prezzo di vendita consigliato: €749.99

DISPONIBILITÀ

3 Europe: Regno Unito, Irlanda, Danimarca e Svezia.

Razerzone.com: Nord America, Canada, Regno Unito, Irlanda, Germania, Francia, Danimarca e Svezia.

Razer Phone sarà disponibile nei paesi interessati a partire dal 17 novembre 2017. Già prenotabile in pre-ordine su Razerzone.com

 

Lo sapevi che abbiamo un canale telegram ? Accedi subito!