Tags Posts tagged with "LG"

LG

0 77

Il 19 marzo è l’occasione per celebrare tutti i papà d’Italia e quale modo migliore se non con un dono? LG arriva in soccorso di tutti coloro che non sanno se regalare qualcosa per il lavoro o per il tempo libero con un prodotto che rappresenta l’eccellente sintesi di entrambi: LG G8XThinQ, lo smartphone perfetto per il multitasking grazie al doppio schermo opzionale che permette di divertirsi e rilassarsi, ma anche di gestire al meglio la produttività in ambito business.

LG G8XThinQ  per il lavoro

LG G8XThinQ e il Dual Screen offrono un modo completamente nuovo di interagire con un dispositivo mobile: due display OLED simmetrici da 6.4” per usare due app simultaneamente o estendere la visione della schermata su entrambi i display per una più facile consultazione di documenti o delle pagine web.

Con LG G8XThinQ leggere una mail mentre si consulta un documento, fare ricerche sul browser mentre si compila un file sono operazioni semplicissime grazie a LG Dual Screen e a LG Smart Keyboard che consente di usare lo schermo inferiore come una tastiera, ricreando la stessa comodità di utilizzo di un laptop.

La produttività sarà massimizzata senza rinunciare alla praticità: quando il Dual Screen non è più necessario, è sufficiente staccarlo per portare con sé lo smartphone tradizionale, leggero e sottile.

LG G8XThinQ  per il tempo libero

Le possibilità di utilizzo sono raddoppiate anche sul fronte dell’intrattenimento: il papà potrà guardare un video su YouTube mentre controlla le notifiche su WhatsApp oppure aprire l’app di shopping su uno schermo mentre consulta le caratteristiche di prodotto sull’altro; potrà inoltre sfruttare la comoda cerniera 360 Freestop Hinge che permette di piegare i due schermi in base all’angolo di utilizzo e visione che gli è più comodo.

Tre fotocamere (1 fotocamera frontale da 32MP più due fotocamere posteriori) dotate di Intelligenza Artificiale e utili modalità foto e video (tra cui, per esempio, il Time Lapse 4K e AI Action Shot) e un comparto audio ottimizzato grazie alla collaborazione con Meridian completano questo prodotto, rendendolo il partner ideale anche per gli appassionati di foto e musica.

E se il papà fosse invece un amante dei videogiochi? Niente paura, LG G8XThinQ può diventare una sorta di console per videogiochi in formato tascabile: LG Game Pad trasforma il secondo display in un pad virtuale completamente personalizzabile in cui i tasti del controller possono essere disposti nella maniera più congeniale per chi lo utilizza. Sarà forse arrivato il momento di far vincere il papà?

A tutto questo si aggiunge la potente batteria da 4.000 mAh e con ricarica wireless, per un regalo che ti accompagna ovunque.

LG G8XThinQ è acquistabile presso rivenditori selezionati e su LG Online Shop al prezzo consigliato al pubblico di 949,90€.

0 100

LG Electronics (LG) presenta LG V60ThinQ 5G, l’ultimo modello dell’iconica serie V dotato di connettività 5G, comparti audio, video e foto migliorati e un’esperienza d’uso ancora più raffinata, ideale per chi ama creare i propri contenuti multimediali.

Un top di gamma per contenuti in 8K

Dotato delle tecnologie più avanzate nel comparto fotografico, LG V60ThinQ 5G supporta, per la prima volta in assoluto su un dispositivo LG, la registrazione di video in 8K, per riprese in altissima risoluzione e super definite.

Il set di fotocamere posteriori è corredato da un un sensore Time of Flight (ToF), di un obiettivo ultra-grandangolare e di uno principale da 64MP, per immagini più nitide e luminose indipendentemente dall’illuminazione ambientale. Inoltre, grazie al nuovo algoritmo Steady Cam, i video in movimento saranno sempre stabili.

Audio da urlo con funzioni dedicate sia in registrazione sia in riproduzione

LG V60 ThinQ 5G stupisce non solo per le prestazioni video, ma anche per le eccezionali qualità audio, grazie all’implementazione delle migliori tecnologie nel campo sonoro. Grazie a quattro nuovi microfoni ad alta sensibilità è possibile registrare suoni provenienti da diverse direzioni, ottenendo un audio realistico indipendentemente dai rumori ambientali. Ad esempio, la funzione Voice Bokeh permette di enfatizzare la voce principale attenuando notevolmente i rumori di fondo, mentre la modalità ASMR consente di cogliere ogni minimo suono aumentando la sensibilità dei microfoni. Non finisce qui! Il nuovo smartphone LG include LG 3D Sound Engine, una tecnologia di elaborazione audio introdotta per la prima volta sui televisori LG OLED, che consente di riconoscere il tipo di contenuto e riprodurlo in maniera più cinematografica.

Tutto il giorno in 5G

Progettato per sfruttare al massimo il 5G, il nuovo smartphone della serie V integra una batteria da 5.000 mAh, il che significa poter godere di più streaming ad alta qualità di videogame, film e video chiamate. LG V60ThinQ è inoltre dotato del processore top di gamma di Qualcomm – lo Snapdragon 865 Mobile Platform con modem Snapdragon X55 5G – per garantire un’esperienza 5G rapida e senza interruzioni.

Design minimal e funzionale

LG V60ThinQ 5G è dotato di display OLED con rapporto d’aspetto 20.5:9 e diagonale da 6.8 pollici, quasi mezzo pollice più ampia rispetto al modello precedente. LG V60ThinQ 5G offre massima innovazione, produttività e intrattenimento, ma non rinuncia a un design moderno. Infatti oltre a combinare il metallo al vetro, si distingue dal suo predecessore per i bordi curvi e per un display OLED più grande, in grado di portare un tocco di stile ovunque.

Raddoppia le tue possibilità con il nuovo LG Dual Screen

Quando serve lavorare o divertirsi in multitasking, arriva in aiuto l’accessorio LG Dual Screen che aggiunge un secondo display OLED da 6,8 pollici per usare due app simultaneamente, una su ciascuno schermo. Nonostante la generosa dimensione del display, il nuovo Dual Screen non supera il peso del suo predecessore, grazie al pannello OLED più sottile: multitasking, produttività e intrattenimento diventano sempre più accessibili. Dotato di un dorso nervato per una presa più sicura, il nuovo Dual Screen offre anche un display esterno da 2,1 pollici, per visualizzare sempre le notifiche principali a colpo d’occhio o configurarle per il timeout dopo 10 secondi.

LG V60ThinQ 5G arriverà nei mercati chiave del Nord America, dell’Europa e dell’Asia nelle prossime settimane e in Italia a partire da aprile.

Specifiche tecniche:

LG V60 ThinQ 5G

  • Processore: Qualcomm® Snapdragon™ 865 Mobile Platform con modem 5G

Snapdragon X55

  • Display: OLED FullVision da 6,8 pollici, 20,5:9 FHD+ (2.460 x 1.080 / 395ppi)
  • Memoria: 8GB RAM / 256GB ROM / microSD (fino a 2TB)
  • Fotocamere:

–    Posteriori:

  • 64MP (F1.8 / 0.8?m / 78?)
  • Modalità Pixel Binning a 16MP
  • 13MP ultra grandangolo (F1.9 / 1.0?m / 117?)
  • Z Camera (Time of Flight)

–    Frontale:

  • 10MP con autofocus (F1.9 / 1.22?m / 72,5?)
  • Audio: Speaker stereo / Microfoni a 4 canali / Quad DAC Hi-Fi a 32-bit / Jack cuffie da 3,5mm / LG 3D Sound Engine / Funzioni Audio Bokeh e ASMR
  • Batteria: 5.000mAh / Ricarica wireless 9W / Ricarica rapida 25W
  • Sistema operativo: Android 10
  • Dimensioni: 169,3 x 77,6 x 8,9mm
  • Peso: 214g
  • Reti: 5G / 4G / 3G / 2G
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac, ax / Bluetooth 5.1 / NFC /

USB Type-C (compatibile con USB 3.1)

  • Sensori biometrici: Sensore delle impronte integrato nel display
  • Colori: Classy Blue
  • Altre caratteristiche: Steady Cam / AI CAM / Google Lens / Video 8K / HDR10+ / Qualcomm Quick Charge™ 4+ / 12 test militari MIL-STD 810G superati / Resistente ad acqua e polvere (IP68) / Modalità Desktop

LG Dual Screen

  • Display: 6,8 pollici 20,5:9 FHD+ OLED FullVision (2.460 x 1.080 / 395ppi)
  • Display esterno: 2.1 pollici monocromatico
  • Dimensioni (chiuso): 175,9 x 86 x 14,9mm
  • Peso: 134g
  • Connessione: USB Type-C (interno), Pogo Pin (esterno)
  • Tipologia di cerniera: 360° Freestop
  • Colori: Black

0 124

LG Electronics Italia (LG) conferma la disponibilità dell’aggiornamento ad AndroidTM 10 per LG V50ThinQ. Il dispositivo flagship della serie V, lanciato in Italia nell’estate 2019, ha da subito affascinato gli appassionati di gaming e non solo. LG V50ThinQ infatti è stato tra i primi smartphone con connettività 5G e il primo in assoluto a introdurre l’innovativo concetto di Dual Screen. Il 5G consente di riprodurre contenuti con velocità superiore e inferiore tempo di latenza. Inoltre, il pratico Dual Screen – che aggiunge un secondo schermo OLED FullVision da 6,2” – facilita il multitasking e ottimizza i tempi, permettendo all’utente di aprire 2 app simultaneamente, di migliorare l’efficienza nei videogame grazie al pad virtuale e di raddoppiare la produttività sul lavoro.

Nuove feature incluse nell’aggiornamento

LG non si è limitata soltanto ad aggiornare il sistema operativo di LG V50ThinQ ad Android™ 10. Gli utenti potranno infatti vivere un’esperienza arricchita di nuove funzioni che rendono questo smartphone ancora più completo e attuale. Fra le novità:

  • LG UX 9.0: la nuova interfaccia di LG renderà l’uso dello smartphone ancora più semplice e intuitivo, grazie a una migliore organizzazione dei menu e delle opzioni contestuali. I menu e le opzioni delle app Rubrica e Galleria, inoltre, saranno spostati nella parte bassa dello schermo per renderli più accessibili.
  • Nuove gesture: usando dei semplici gesti sulla barra di navigazione inferiore sarà possibile tornare alla schermata home, a quella precedente e alla lista delle app recenti.
  • Modalità notte: sarà possibile passare rapidamente al tema scuro per risparmiare sul consumo della batteria e guardare più comodamente i contenuti quando c’è poca luce.
  • Benessere digitale: un pratico pannello consentirà di controllare il dettaglio di quanto e come si trascorre il tempo sullo smartphone, per usare il dispositivo con maggior consapevolezza.
  • Modalità Desktop: collegando lo smartphone a un monitor o a una TV tramite un adattatore HDMI sarà possibile gestire le app usando mouse e tastiera Bluetooth, proprio come se si utilizzasse un personal computer.
  • Pop-up Window: permetterà di ridurre in finestra le app in modo da gestire meglio il multitasking.
  • Riproduzione video silenziosa: nel tab “Play” della galleria i video verranno riprodotti in automatico in modalità silenziosa, in modo da offrire un’anteprima del file selezionato.
  • Uso con una mano: permetterà di abbassare l’app che si sta utilizzando per raggiungere più comodamente i menu nella parte alta dello schermo quando si usa una mano sola.

0 137

LG Electronics (LG) annuncia la nuova line-up della serie K 2020, composta dai modelli K61, K51S e K41S e progettata per offrire un’esperienza fotografica completa e versatile alla portata di tutti. Per la prima volta su uno smartphone serie K, le 5 fotocamere con intelligenza artificiale garantiscono a tutti i provetti fotografi scatti indimenticabili da condividere sui propri social network preferiti, grazie a funzionalità ereditate dai modelli LG top di gamma.

Andando incontro alla crescente esigenza degli utenti di avere sempre con sé un valido alleato per catturare e condividere i momenti più importanti della giornata, ogni smartphone della gamma offre un set di 5 fotocamere, di cui 4 posteriori e una frontale per i selfie. Sul retro trovano spazio, quindi, una fotocamera ad alta risoluzione per ammirare tutti i dettagli del soggetto; un obiettivo super-grandangolare ideale per inquadrare scene più ampie o gruppi di amici; un sensore di profondità per mettere in risalto il soggetto sfocando lo sfondo; e infine per la prima volta uno smartphone LG offre una fotocamera macro, per catturare tutti i particolari di un soggetto da una distanza di soli 4 centimetri. Grazie agli obiettivi multipli, gli utenti hanno la massima libertà creativa in ogni situazione, per cogliere la magia del momento nel miglior modo possibile.

I modelli K61 e K51S integrano una fotocamera principale con la risoluzione più alta mai vista prima su uno smartphone LG – rispettivamente da 48MP e 32MP – permettendo di godere di tutti i dettagli della fotografia anche con zoom estremi.

I nuovi smartphone della serie K introducono un’altra grande novità in ambito design. Infatti sia il K61 sia il K51S sfoggiano il nuovo display FullVision Eye, uno schermo da ben 6.5 pollici con bordi sottili e l’iconico foro che rende la visione ancora più immersiva. La batteria longeva da 4.000 mAh, il sistema 3D Surround DTS:X con audio a 7.1 canali virtuali in cuffia, e l’alta resistenza certificata dallo standard MIL-STD-810G, rendono gli smartphone della serie K di LG sempre più interessanti per la community.

La serie K 2020 sarà disponibile nei punti vendita italiani a partire da maggio.

Specifiche tecniche:

LG K61

  • Processore: Octa-Core 2.3 GHz
  • Display: FullVision Eye da 6.5 pollici 19.5:9 FHD+
  • Memoria: 4GB RAM / 128 GB ROM / microSD (fino a 2TB)
  • Fotocamera:

–     Posteriori: 48MP / 8MP Super Grandangolo / 2MP Macro / 5MP Sensore di Profondità

–     Front: 16MP

  • Batteria: 4,000mAh
  • Dimensioni: 164.5 x 77.5 x 8.4mm
  • Reti supportate: 4G / 3G / 2G
  • Connettività: Wi-Fi Dual Band / Bluetooth 5.0 / NFC / USB Type-C
  • Colori: Titanium / White
  • Altre caratteristiche: Dual SIM con 3 slot / AI CAM / Audio 3D Surround DTS:X / Tasto Google Assistant / Google Lens / Sensore delle impronte / 6 test militari MIL-STD 810G superati

LG K51S

  • Processore: Octa-Core 2.3 GHz
  • Display: FullVision Eye da 6.5 pollici 20:9 HD+
  • Memoria: 3GB RAM / 64GB ROM / microSD (fino a 2TB)
  • Fotocamera:

–     Posteriori: 32MP / 5MP Super Grandangolo / 2MP Macro / 2MP Sensore di Profondità

–     Front: 13MP

  • Batteria: 4,000mAh
  • Dimensioni: 165.2 x 76.7 x 8.2mm
  • Reti supportate: 4G / 3G / 2G
  • Connettività: Wi-Fi / Bluetooth 5.0 / NFC / USB Type-C
  • Colori: Titanium / Pink
  • Altre caratteristiche: Dual SIM con 3 slot / AI CAM / Audio 3D Surround DTS:X / Tasto Google Assistant / Google Lens / Sensore delle impronte / 6 test militari MIL-STD 810G superati

LG K41S

  • Processore: Octa-Core 2.0 GHz
  • Display: FullVision a goccia da 6.5 pollici 20:9 HD+
  • Memoria: 3GB RAM / 32GB ROM / microSD (fino a 2TB)
  • Fotocamera:

–     Posteriori: 13MP  / 5MP Super Grandangolo / 2MP Macro / 2MP Sensore di Profondità

–     Front: 8MP

  • Batteria: 4,000mAh
  • Dimensioni: 165.7 x 76.4 x 8.2mm
  • Reti supportate: 4G / 3G / 2G
  • Connettività: Wi-Fi / Bluetooth 5.0 / NFC / USB Type-C
  • Colori: Titanium / Black
  • Altre caratteristiche: Dual SIM con 3 slot / AI CAM / DTS: X 3D Surround Sound / Tasto Google Assistant / Google Lens / Sensore delle impronte / 6 test militari MIL-STD 810G superati

LG Electronics Italia (LG) annuncia la prossima disponibilità dell’aggiornamento ad Android 10 per LG V40, V50, G8X, G8S, G7, K50S, K40S, K50 e Q60, così che tutti gli utenti possano usufruire delle ultime novità in fatto di tecnologia mobile. L’aggiornamento ad Android 10 – oltre alle funzionalità del sistema operativo di Google come le nuove gesture – implementerà la nuova LG UX 9.0 vista su G8X, che rinnova completamente la veste grafica dello smartphone, rendendolo al tempo stesso più piacevole da usare grazie all’impostazione a schede e a importanti cambiamenti nell’esperienza d’uso.

Un piano di aggiornamenti su tutto il 2020

Il primo smartphone a implementare il nuovo update ad Android 10 – previsto per inizio febbraio – sarà LG V50ThinQ (qui la nostra prova),   il primo dispositivo mobile LG a connettività 5G e dotato di accessorio Dual Screen. A seguire, durante il secondo trimestre 2020, toccherà al G8XThinQ Dual Screen, il primo smartphone con doppio display incluso, per raddoppiare l’operatività in multitasking. Nel terzo trimestre 2020 l’aggiornamento ad Android 10 sarà disponibile su altri modelli fra cui LG G7, G8S e V40, mentre LG K50S, K40S, K50 e Q60 potranno fruire delle funzionalità aggiornate nell’ultimo trimestre 2020.

LG da sempre ha a cuore il consumatore finale e le sue esigenze, per questo motivo si impegna a offrire le migliori tecnologie, supportate dai sistemi operativi più performanti”, afferma David Draghi, Sales Director Mobile Communications LG Electronics Italia. “Da quando LG ha istituito il Software Upgrade Center globale l’obiettivo è stato quello di estendere gli aggiornamenti del software a più clienti possibile. Un obiettivo che ci riproponiamo anche con l’implementazione di Android 10, che arriverà su larga parte dei nostri smartphone, a partire dai flagship fino ai prodotti della serie K.

0 237

LG Electronics (LG), anche quest’anno, prosegue con la sua celebre tradizione di incantare e lasciare senza parole i visitatori del CES di Las Vegas. I visitatori del CES 2020, infatti, verranno accolti, all’interno dello stand di LG, dall’incredibile installazione LG OLED Wave, un progetto che testimonia la leadership tecnologica di LG e la sua capacità di innovare e stupire.

L’installazione LG OLED Wave, posizionata presso lo stand di LG (#11100, Central Hall, nel Convention Center di Las Vegas) è stata realizzata grazie a una serie di display OLED Open Frame flessibili, che dimostrano l’impareggiabile qualità dell’immagine dei display LG OLED e la loro capacità di comporre infinite forme.

L’immersiva e maestosa installazione LG OLED Wave è composta da 200 schermi OLED open frame da 55 pollici (128 convessi e concavi e 72 piatti). LG OLED Wave si estende per 6 metri in altezza e 25 metri in larghezza, regalando ai visitatori del CES la possibilità di fare un viaggio alla scoperta delle meraviglie della natura. Con immagini che raccontano l’impetuosità degli oceani e lo spettacolo luminoso dell’Aurora Boreale dei cieli del nord, LG OLED Wave sconvolgerà i sensi di chiunque la osservi anche attraverso suoni immersivi che trasporteranno il pubblico in alcuni dei più memorabili eventi naturali e luoghi della Terra. I visitatori potranno addirittura sperimentare il piacere di una passeggiata sotto le onde dell’oceano.

La tecnologia LG OLED è in grado di offrire immagini mozzafiato grazie a neri assoluti ed elevati contrasti da qualsiasi punto di osservazione. Grazie a pixel auto-illuminati, che si accendono e spengono singolarmente, le immagini sono incredibilmente realistiche. L’innovativa tecnologia OLED non necessita di retro-illuminazione, per questo, infatti, la struttura dei pannelli è semplice e sottile, toccando livelli mai raggiunti in termini di leggerezza e possibilità di personalizzazione.

Dal 2016, le installazioni OLED open frame di LG per il mercato business sono un’attrazione imperdibile per tutti i più grandi eventi internazionali.

“In questi anni, grazie alla qualità della nostra soluzione tecnologica, abbiamo offerto ai visitatori del CES di Las Vegas e di altri eventi internazionali, spettacoli immersivi straordinari e senza pari. Le nostre installazioni sono ormai una tradizione in queste occasioni e suscitano sempre grande attesa da parte dei visitatori. I display OLED open frame ci consentono di comporre infinite forme e suggestioni, creando esperienze multimediali e appassionanti che trasformano lo spazio in un contenitore da animare con la creatività e l’immaginazione”, ha commentato Nicola Micali, Business Solutions Product & Marketing Manager di LG.

Dal 7 al 10 gennaio, i visitatori dello stand di LG (n. 11100) nel Convention Center di Las Vegas, potranno sperimentare in prima persona la magnificenza di LG OLED Wave. È possibile seguire tutte le attività e gli annunci di LG al CES sui social media utilizzando #LGCES2020.

LG Electronics Italia  (LG) apre il nuovo anno confermando la disponibilità dell’aggiornamento ad Android 9.0 Pie per LG Q7, per offrire a tutti gli utenti la possibilità di cominciare il 2020 con il piede giusto e rimanere al passo con le ultime tecnologie.  L’azienda dimostra ancora una volta di essere un player dedicato alle necessità dei propri consumatori, sempre impegnato nel portare tecnologie di ultima generazione anche sugli smartphone introdotti sul mercato con prezzi competitivi. LG Q7, lanciato in Italia nel giugno del 2018, ha portato sui device di fascia media le caratteristiche di resistenza che erano allora appannaggio dei top di gamma. Infatti, la certificazione IP68, che garantisce resistenza ad acqua e polvere, è solo uno dei tanti motivi per cui i dispositivi LG si posizionano una spanna più in alto degli altri smartphone sul mercato, sprovvisti di queste caratteristiche che ne assicurano la solidità.

Nuove feature incluse nell’aggiornamento

LG non si è limitata soltanto ad aggiornare il sistema operativo di LG Q7 ad Android™ 9.0 Pie. Gli utenti potranno infatti vivere un’esperienza arricchita di nuove funzioni che rendono questo smartphone ancora più completo e attuale. Fra le novità:

  • YouTube Live: inserito fra le funzioni della fotocamera, permette di avviare un contenuto streaming dal vivo su YouTube con un click.
  • Screenshot con link: quando si cattura una schermata da un sito web usando la funzione Capture+ verrà memorizzato anche l’URL, in modo da potersi collegare al sito direttamente dalla galleria.
  • Dual App: permette di installare un duplicato delle principali app social e di messaggistica per usare due account simultaneamente.
  • Homescreen lock: per bloccare la posizione di app e widget sulle proprie schermate in modo che non si possano spostare o rimuovere.
  • Crop shot: funzione disponibile all’interno di Capture+, permette di ritagliare una porzione della schermata e di tenerla in sovraimpressione.

Fra le funzioni dedicate ai videogames si trova la nuova app Game Launcher, all’interno della quale vengono raccolti tutti i giochi installati. Inoltre, è ora possibile cercare il gioco a cui si sta giocando su YouTube per visualizzare le guide o le recensioni, oppure si può attivare l’audio 3D surround DTS:X nei giochi per un’esperienza ancora più coinvolgente. Infine, è stato implementato un sistema di miglioramento della gestione del risparmio energetico quando il gioco è in pausa.

L’aggiornamento ad AndroidTM 9.0 Pie per LG Q7 è disponibile per le varianti Open Market (versione Dual SIM) e Vodafone (Versione Single SIM) ed è scaricabile attraverso l’app Centro Aggiornamenti del proprio smartphone. Gli aggiornamenti per le varianti di altri operatori saranno disponibili successivamente.

LG Electronics (LG) presenterà al CES 2020 una nuova gamma di soundbar con audio di altissima qualità, connettività semplificata, funzionalità intelligenti e design elegante che si integra perfettamente con i televisori LG.

Le nuove soundbar LG offrono un suono ricco e realistico che affascina per precisione e profondità. La gamma 2020 sfrutta ancora una volta la partnership di lunga data con Meridian Audio, con ancora più modelli dotati delle tecnologie dell’azienda, tra cui il Bass and Space che potenzia la riproduzione delle basse frequenze e amplia il soundstage, e l’Image Elevation, che assicura un’esperienza d’ascolto più realistica ed eleva il sound degli strumenti principali e delle voci. Inoltre, la maggior parte dei modelli della lineup 2020 supporta le tecnologie Dolby Atmos e DTS:X per un audio dinamico e completamente immersivo.

La nuova funzionalità per le soundbar LG, la tecnologia AI Room Calibration, offre un audio ottimizzato, che adatta automaticamente il suono in base all’ambiente in cui è situata la soundbar. Questi modelli infatti sono autocalibranti, cioè in grado di valutare accuratamente le dimensioni di un dato spazio e adeguare di conseguenza l’output audio. Durante la riproduzione di contenuti Dolby Atmos o DTS:X, questa tecnologia permette agli utenti di godere di un suono surround mozzafiato e realistico che sembra provenire da più direzioni. Inoltre, le soundbar di LG sono dotate di un algoritmo di elaborazione avanzato in grado di fare un upscaling dei formati di file convenzionali fino a raggiungere una qualità quasi da studio.

Per un’esperienza home theater più vivida possibile, le nuove soundbar LG offrono un audio 4K Pass-Through e un suono più cinematografico con il kit aggiuntivo SPK8 Wireless Rear Speaker Kit, compatibile con la maggior parte dei nuovi modelli di soundbar LG. Con Google Assistant integrato nei nuovi modelli della gamma 2020, gli utenti possono inoltre controllare i dispositivi intelligenti di casa dalla loro soundbar LG con tutta la comodità e la facilità dei comandi vocali. La connettività sarà più facile che mai con l’aggiunta di un canale di ritorno audio potenziato (eARC), così che gli utenti possano collegare i dispositivi esterni direttamente ai loro televisori compatibili eARC e godere di un suono tridimensionale dai formati audio ad alta risoluzione come Dolby True HD o DTS Master Audio.

Tra le novità di LG nella categoria soundbar ci sono due vincitori del CES Innovation Award. I modelli Premium SN9YG e SN11RG sono stati premiati per la qualità del suono e per l’usabilità, mentre il modello di punta SN11RG è un sistema a 7.1.4 canali completo di due altoparlanti posteriori senza fili capaci di direzionare il suono frontalmente e verso l’alto per un ascolto a 360 gradi. Con un design sofisticato che si abbina perfettamente all’estetica minimalista dei televisori LG da 55 e 65 pollici, queste eleganti soundbar creano un’armonia visiva che si adatta a qualsiasi ambiente.

Vogliamo offrire un suono migliore a un numero sempre maggiore di persone, per questo motivo abbiamo ampliato l’offerta di prodotti che sfruttano la nostra partnership di successo con Meridian“, ha detto Park Hyung-woo, head of LG Home Entertainment Company’s audio and video business. “Grazie alle alte prestazioni e alla loro versatilità, i nuovi modelli di soundbar LG renderanno l’esperienza audio premium accessibile a un numerosempre maggiore di utenti in tutto il mondo”.

0 270

Con l’arrivo delle vacanze di Natale si aprono i festeggiamenti e arriva il meritato relax, ma anche qualche obbligo: sono tanti gli studenti che dovranno cimentarsi con i temuti compiti per le vacanze.

LG Electronics ha pensato però anche a questo, inserendo nella tecnologia dei propri smartphone, anche quelli di fascia inferiore ai 200€, l’Intelligenza Artificiale. LG K40S e K50S, lanciati a ottobre sul mercato italiano ai rispettivi prezzi consigliati al pubblico di 149,99€ e 199,90€, sono dunque gli smartphone perfetti per chi vuole affrontare l’ultimo sforzo dell’anno con una marcia in più e cominciare il nuovo decennio con un alleato fondamentale.

Intelligenza Artificiale

K40S e K50S sono gli ultimi modelli della serie K, dotata di Intelligenza Artificiale, a offrire prestazioni e multimedialità rimanendo però accessibili a tutti allo stesso tempo. Grazie al tasto Google Assistant è possibile reperire ogni genere di informazioni, semplicemente ponendo allo smartphone una domanda usando la propria voce, mentre Google Lens dà la possibilità di riconoscere immediatamente un testo o un oggetto inquadrandolo con la fotocamera. Inoltre, la fotocamera stessa di questi smartphone è dotata della funzione AI Cam, in grado di riconoscere il soggetto inquadrato fra otto disponibili, impostando di conseguenza i parametri di scatto più adatti. In questo modo i dizionari pesanti e polverosi, le tabelline e i troppi libri da leggere, che rendono le ferie un pochino più buie per i più piccoli, non saranno più un ostacolo. Quando chiedere a mamma e papà non basta, l’Intelligenza Artificiale è pronta a renderci la vita più facile reperendo informazioni sul web e arricchendo la nostra conoscenza degli argomenti più disparati.

Un sostegno molto utile per chi sarà lontano ancora seduto alla scrivania: il Parental Control

Spesso le vacanze sono un lusso dei più piccoli, in quanto molti adulti saranno costretti a fondere lavoro e famiglia, districandosi fra panettoni, mail, riunioni e cene di fine anno. Anche dall’ufficio però, le mamme e i papà potranno accertarsi che la prole stia adempiendo al proprio dovere. Con l’app Google Family Link, si ha la possibilità di accedere a un servizio di supervisione remota degli smartphone LG Serie K, per controllare i contenuti visionati dai propri figli, oltre che impostarne limiti all’uso in base all’app e al tempo speso sullo schermo. In questo modo i genitori potranno gestire al meglio e in tutta sicurezza l’esperienza online dei propri figli, proteggendoli da contenuti inappropriati o non adatti alla loro età.

Resistenza e autonomia sono le parole d’ordine

L’autonomia è una parola d’ordine per LG K40S e LG K50S che, rispettivamente con 3.500mAh e 4.000mAh, assicurano lunghe sessioni di utilizzo, sia come supporto allo studio sia come strumento di intrattenimento, tramite la visione di contenuti multimediali sugli ampi display con design a goccia.

Entrambi soddisfano il protocollo di resistenza militare statunitense MIL-STD-810G superando ben 6 test e sono dotati di doppio slot per la SIM e di uno slot indipendente per l’espansione di memoria fino a 2TB tramite MicroSD.

0 362

LG Electronics Italia  (LG) conferma la disponibilità dell’aggiornamento ad Android 9.0 Pie per LG G7 fit. L’azienda si posiziona così ancora una volta come brand attento alle necessità dei propri consumatori, portando tecnologie di ultima generazione anche sugli smartphone introdotti sul mercato con prezzi competitivi.  LG G7 fit, lanciato in Italia a novembre 2018, ha conquistato gli utenti grazie al display IPS da 6,1 pollici ad altissima risoluzione (3120 x 1440 pixel), dotato di tecnologia Super Bright Display per una luminosità che arriva fino a 1.000 nit, assicurando un’ottima visione di contenuti anche sotto la luce diretta del sole. I materiali, che vanno a comporre un design dalle linee semplici e eleganti, portano inoltre la certificazione IP68 per la resistenza ad acqua e polvere, e hanno superato con successo 14 test militari MIL-STD 810G. LG G7 fit si distingue grazie a un’importante innovazione del comparto audio, il potente speaker Boombox, che fa da vera e propria cassa di risonanza per suoni ancora più pieni e appaganti.

Nuove feature incluse nell’aggiornamento

LG non si è limitata soltanto ad aggiornare il sistema operativo di LG G7 fit ad Android 9.0 Pie. Gli utenti potranno infatti vivere un’esperienza arricchita di nuove funzioni che rendono questo smartphone ancora più completo e attuale. Fra le novità:

  • Moment Slow Motion: è ora possibile registrare un video rallentando il momento che si desidera premendo il tasto dedicato.
  • YouTube Live: inserito fra le funzioni della fotocamera, permette di avviare un contenuto streaming dal vivo su YouTube con un click.
  • Screen Recording: permette di registrare quanto accade sullo schermo.
  • Screenshot con link: quando si cattura una schermata da un sito web usando la funzione Capture+ verrà memorizzato anche l’URL, in modo da potersi collegare al sito direttamente dalla galleria.
  • Dual App: permette di installare un duplicato delle principali app social e di messaggistica per usare due account simultaneamente.
  • Homescreen lock: per bloccare la posizione di app e widget sulle proprie schermate in modo che non si possano spostare o rimuovere.
  • Crop shot: funzione disponibile all’interno di Capture+, permette di ritagliare una porzione della schermata e di tenerla in sovraimpressione.
  • Sensore delle impronte Smart: spostando il dito, premuto sul sensore posteriore, verso il basso è possibile abbassare la barra delle notifiche.

Fra le funzioni dedicate ai videogames c’è la nuova app Game Launcher, all’interno della quale vengono raccolti tutti i giochi installati. Inoltre, è ora possibile cercare il gioco a cui si sta giocando su YouTube per visualizzare le guide o le recensioni, oppure si può attivare l’audio 3D surround DTS:X nei giochi per un’esperienza ancora più coinvolgente. Infine, è stato implementato un sistema di miglioramento della gestione del risparmio energetico quando il gioco è in pausa.

L’aggiornamento ad Android 9.0 Pie per LG G7 fit è scaricabile attraverso l’app Centro Aggiornamenti del proprio smartphone.