Tags Posts tagged with "LG"

LG

LG Electronics Italia (LG) ha annunciato che l’aggiornamento ad Android 10 è disponibile anche per LG G8SThinQ e LG V40ThinQ. L’azienda conferma il proprio impegno nel supportare i propri smartphone attraverso l’implementazione di software di ultima generazione anche sui dispositivi introdotti nel mercato negli anni scorsi. LG G8SThinQ è l’unico smartphone dotato di un sistema biometrico per l’autenticazione sicura, in grado di riconoscere il reticolo venoso della mano dell’utente sfruttando i raggi infrarossi. LG V40ThinQ è stato il primo smartphone a introdurre funzioni dedicate ai content creator, come per esempio il Cine Video, in grado di applicare color grading di livello professionale ai video per dare loro una qualità cinematografica. Grazie all’aggiornamento ad AndroidTM 10, questi smartphone garantiscono agli utenti ulteriore affidabilità e sicurezza offrendo allo stesso tempo performance di ottimo livello.

Sistema Operativo Android 10 con LG UX 9.0

La novità più significativa è la nuova e rinnovata interfaccia LG UX 9.0, che garantisce all’utente un utilizzo dello smartphone più semplice e intuitivo grazie a una migliorata organizzazione dei menu e alle opzioni contestuali. I menu e le opzioni delle app Rubrica e Galleria risultano ora più accessibili, in quanto sono stati spostati nella parte inferiore dello schermo. Inoltre, tra le novità più rilevanti si evidenziano:

  • L’arrivo di nuove gesture che consentiranno di tornare alla schermata Home, a quella precedente e alla lista delle app recenti usando dei semplici gesti sulla barra di navigazione inferiore.
  • La disponibilità della modalità notte che, oltre a garantire un risparmio sul consumo della batteria, offre una migliore fruizione dei contenuti in presenza di poca luce.
  • La modalità desktop, grazie alla quale collegando lo smartphone a un monitor o una TV con un adattatore HDMI sarà possibile accedere alle app utilizzando un mouse e la tastiera Bluetooth, come se si stesse utilizzando un PC.
  • L’arrivo dell’attuale funzionalità Benessere Digitale, un pannello per avere sotto controllo il tempo trascorso utilizzando lo smartphone al fine di gestirne l’uso con una maggior consapevolezza.
  • Il rinnovo dell’interfaccia della fotocamera, che diventa più semplice e intuitiva e permette di usare le gesture per passare da una funzione all’altra.
  • L’introduzione di Pop-up Window per poter ridurre in finestra le app così da meglio gestire le attività di multitasking.

L’aggiornamento ad Android 10 per LG G8SThinQ è attualmente disponibile sugli smartphone no-brand e Vodafone, mentre per LG V40ThinQ sugli smartphone TIM, scaricandolo dal menu Centro Aggiornamenti. L’aggiornamento di LG G8SThinQ per gli altri operatori sarà invece disponibile successivamente.

0 200

LG Electronics (LG) mostra il primo device della gamma Explorer ProjectLG WING, durante un evento di lancio online (https://lgwing.me/DiscovertheUnexplored ) trasmesso in tutto il mondo dalla sede di Seoul. In linea con l’obiettivo di Explorer Project di scoprire concetti di usabilità ancora inesplorati nel mondo mobile, LG WING presenta un form factor unico nel suo genere che si mostra ai consumatori con esperienze del tutto innovative.

Il secondo schermo nascosto offre agli utenti un un’esperienza di livello superiore

LG WING ha un design al tempo stesso familiare e dirompente rispetto agli smartphone convenzionali presenti sul mercato. Di primo acchito sembra uno smartphone convenzionale, con il suo display OLED da 6,8 pollici e la sua tripla fotocamera pronti a soddisfare qualunque esigenza di navigazione, social o fotografica. Ma basta un gesto per scoprire la sua vera anima. Il display ruota infatti di 90° in senso orario, posizionandosi in orizzontale e rivelando un secondo schermo da 3,9 pollici che permette di dare il via a nuove modalità di fruizione di contenuti sullo smartphone. LG WING amplifica le possibilità di multitasking facendo girare due app simultaneamente, una per ogni schermo, oppure estende sui due schermi le funzionalità di app selezionate per migliorarne la fruizione.

Guardando video e piattaforme streaming con lo schermo aperto, gli utenti possono interagire con il secondo schermo senza interrompere la visione dei contenuti. Per portare sul mercato un prodotto davvero unico come WING, LG ha collaborato con partner e innovatori del settore. Quando si guarda YouTube o Tubi dal browser preinstallato NAVER Whale, lo schermo principale mostra il video mentre il secondo schermo mostra i commenti o la barra di ricerca. Grazie alla collaborazione di LG con piattaforme streaming come Rave e Ficto, con LG WING è possibile godersi i video in modalità full screen e allo stesso tempo interagire con altri utenti attraverso il secondo schermo.

I due display di LG WING, insieme al suo form factor rivoluzionario, garantiscono nuovi modi per utilizzare alcune applicazioni e funzionalità, facilitando il multitasking. Si possono guardare i propri film preferiti a tutto schermo mentre si cercano informazioni sugli attori o si chatta con gli amici. Per garantire il massimo comfort, la funzione Multi App permette di impostare collegamenti a coppie di app in modo che si aprano con un sol tocco, ciascuna sul suo schermo. La modalità con schermo aperto può rivelarsi utile in auto, consentendo di usare i due schermi contemporaneamente con applicazioni diverse, cosa che normalmente non avviene su uno smartphone tradizionale. È ad esempio possibile poter consultare le indicazioni stradali sullo schermo principale e avere a completa disposizione il secondo schermo per le chiamate. Cambiando l’orientamento di LG WING si possono inoltre creare nuove possibilità di multitasking e visione di contenuti.

Un’esperienza di visione immersiva senza distrazioni

Sempre più consumatori guardano contenuti dal proprio smartphone e proprio per questo LG ha corredato WING di diverse caratteristiche per migliorarne la fruizione. Lo schermo principale di LG WING è un OLED FullVision da 6,8 pollici con una proporzione di 20.5:9 per garantire un’esperienza di visione e gaming eccezionale. Il secondo schermo non solo permette di espandere il display frontale del device, ma funge anche da impugnatura quando lo schermo principale è aperto. Inoltre, la funzione Grip Lock consente di tenere bloccato il secondo schermo quando non è necessario, in modo da prevenire tocchi involontari mentre si tiene saldamente lo smartphone.

Nelle app video ottimizzate per il suo form factor unico, il secondo schermo di LG WING agisce come Media Controller, per cambiare le impostazioni audio e video senza ostruire la visione del contenuto. Inoltre, al fine di evitare potenziali distrazioni, LG ha implementato una fotocamera a scomparsa da 32MP che fuoriesce dal corpo del dispositivo solo quando è necessaria, invece di sottrarre spazio al display.

La prima funzionalità Gimbal al mondo integrata in uno smartphone per registrazioni video spettacolari

Per gli utenti che solitamente riprendono e condividono la loro quotidianità utilizzando gli smartphone, LG ha implementato fotocamere avanzate e tecnologie esclusive pensate proprio per il nuovo form factor. LG WING vanta tre fotocamere posteriori – una 64MP con obiettivo grandangolare stabilizzato e sensore a risoluzione ultra-alta, una 12MP Ultra Grandangolo con Pixel Grandi e una 13MP Ultra Grandangolo. Quando lo schermo è aperto, la funzione Dual Recording utilizza simultaneamente la fotocamera frontale a scomparsa da 32MP e quella posteriore per registrare video unici nel loro genere, con la possibilità di conservare i due file separati in formato 1:1 o 16:9. Inoltre, il secondo schermo diventa un utile strumento per modificare le foto e i video mostrati sullo schermo principale. LG WING include infine LG Creator’s Kit, un set di funzionalità avanzate per catturare i propri momenti migliori, come il controllo del Timelapse, il Voice Bokeh e la registrazione ASMR.

La Gimbal Motion Camera, la prima al mondo integrata in uno smartphone, trasforma il secondo schermo di LG WING in una comoda impugnatura, garantendo la stabilità necessaria per registrare video fluidi in modalità orizzontale con una sola mano, cosa normalmente difficile da fare con altri smartphone. LG WING offre funzionalità che solitamente si trovano solo su uno stabilizzatore reale, come un joystick per controllare l’angolazione dell’inquadratura, un blocco per ridurre vibrazioni e sfocature, una modalità per rendere fluidi i video in movimento (Follow Mode), una per ottimizzare il movimento orizzontale durante le riprese delle panoramiche minimizzando gli scostamenti verticali (Pan Follow Mode), e una modalità per catturare movimenti dinamici e ritmici.

Maneggevole e resistente per la massima affidabilità

Nonostante abbia due schermi, LG WING è davvero leggero e sottile, caratteristiche indispensabili per garantire maneggevolezza e praticità. Utilizzando materiali sottili ma robusti e grazie a una speciale tecnica di perforazione, i designer di LG sono riusciti a contenere il peso in soli 260 grammi. Il suo design ergonomico assicura inoltre una comoda presa sia quando lo schermo principale è aperto, sia quando è chiuso.

L’attenzione per la resistenza e l’affidabilità è stata riposta in egual misura anche per quanto riguarda le parti mobili di LG WING. Quando si scatta un selfie, l’accelerometro riconosce se lo smartphone sta per cadere e ritrae subito la Pop-Up Camera per prevenire ogni tipo di danno. Un altro esempio di qualità produttiva riguarda il modulo cerniera con ammortizzatore idraulico, che riduce lo stress sul meccanismo quando lo schermo principale viene aperto. Sul retro dello schermo principale, inoltre, è stato applicato uno strato di poliossimetilene termoplastico per facilitare la rotazione e prevenire eventuali graffi sul secondo schermo. Il meccanismo a cerniera di LG WING è stato testato oltre 200.000 volte per confermarne l’affidabilità.

Per soddisfare le aspettative dei consumatori sui servizi 5G, LG WING è dotato di Qualcomm Snapdragon 765G 5G Mobile Platform con Modem 5G Snapdragon X52. Prima piattaforma mobile di Qualcomm a integrare un processore di applicazione e un sistema 5G Modem-RF, questo chipset garantisce la migliore performance di intelligenza artificiale, connettività 5G veloce, funzionalità multi-camera intelligente, contenendo al tempo stesso i consumi. Grazie anche alle caratteristiche di Qualcomm Snapdragon Elite Gaming™, LG WING offre un’esperienza di intrattenimento unica con tempi di risposta istantanei, grafiche di qualità cinematografica e un audio incredibile.

Congratulazioni a tutto il team LG per l’annuncio di LG WING, un device innovativo dotato di Snapdragon 765G 5G Mobile Platform, che incarna perfettamente la visione di Explorer Project di LG,” ha dichiarato Jim Tran, senior vice president and general manager, mobile handsets, Qualcomm Technologies, Inc “Qualcomm Technologies ha collaborato con LG Mobile per ottimizzare le performance dei prodotti della gamma Explorer Project, che offriranno ai consumatori esperienze nuove e diversificate.”

LG WING inaugura una nuova era di scoperte nel settore mobile e dà il via all’iniziativa Explorer Project”, ha detto Morris Lee, presidente della LG Mobile Communications Company. “Differenziandosi da qualsiasi dispositivo presente nel mercato, questo smartphone innovativo oltrepassa le barriere del settore e offre ai consumatori una nuova esperienza mobile che aprirà le porte a un nuovo modo di pensare lo smartphone”.

LG WING sarà disponibile in Sud Corea a partire da ottobre e a seguire nei principali mercati del Nord America ed Europa, Italia inclusa.

LG WING – Specifiche tecniche

  • Processore: Qualcomm® Snapdragon™ 765G 5G Mobile Platform con Modem 5G Snapdragon X52
  • Display:
    – Schermo principale: OLED FullVision da 6,8 pollici, 20.5:9 FHD+ (2,460 x 1,080 / 395ppi)
    – Schermo secondario: OLED 3,9 pollici, 1.15:1 (1,240 x 1,080 / 419ppi)
  • Memoria: 8GB RAM / 128GB ROM / microSD (fino a 2TB)
  • Fotocamera:

–       Posteriore: 64MP (F1.8 / 78°/ 0.8µm) / 13MP Ultra Grandangolo (F1.9 / 117° / 1.0µm) / 12MP Ultra Grandangolo con Pixel Grandi (F2.2 / 120° / 1.4µm)

–       Frontale: Pop up da 32MP (F1.9 / 79.6° / 0.8µm)

  • Batteria: 4.000mAh con ricarica rapida Qualcomm® Quick Charge™ 4.0+ e ricarica wireless
  • Sistema Operativo: Android 10
  • Dimensioni: 169,5 x 74,5 x 10,9 mm
  • Peso: 260g
  • Reti: 2G / 3G / 4G / 5G
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 Dual Band a, b, g, n, ac / Bluetooth 5.1 / NFC / USB Type-C (compatibile con USB 3.1 Gen 1)
  • Colori: Aurora Gray / Illusion Sky
  • Others: Gimbal Motion Camera / Stabilizzatore Hexa Motion / AI CAM / Google Lens  / Google Assistant / Dual Recording / LG Creator’s Kit / Black Stabilizer / LG 3D Sound Engine / Sensore delle impronte nel display / Resistente ad acqua e polvere (IP54) / Test militari MIL-STD 810G

L’uso sempre più diffuso e intenso del computer e la quantità di ore passate davanti allo schermo si traducono spesso in notevoli disagi sia per quel che riguarda il benessere fisico che per la produttività e l’efficienza a lavoro. Organizzare un ufficio in modo ergonomico potrebbe essere la soluzione per incrementare la produttività, migliorare il livello di comfort e ridurre i costi. Un primo passo verso una postazione di lavoro che sia confortevole ed efficiente è sicuramente quello di dotare la scrivania di un monitor tecnologicamente ed ergonomicamente avanzato.

A questo proposito LG Electronics presenta UltraFine Ergo 4K (modello 32UN880) una soluzione ergonomica innovativa in grado di distinguersi. Il concept unico di LG Ergo unisce tre elementi chiave: la fedeltà all’immagine, il design ergonomico e la soluzione USB-C che consentono prestazioni ineguagliabili, maggiore comfort per l’utente e più ordine sulla scrivania.

Lo stand LG Ergo è stato sviluppato per i professionisti e per tutti coloro che trascorrono una quantità significativa di tempo alla scrivania. Tecnologicamente ed ergonomicamente avanzato, con il suo elevato grado di regolazione, consente all’utente di creare postazioni di lavoro perfettamente personalizzate. Lo stand LG Ergo è a misura del tuo spazio: infatti può essere esteso verso l’esterno o posizionato vicino alla parete (estensione 0~180mm), spostato verso l’alto fino all’altezza degli occhi o abbassato al livello della scrivania (altezza 0~130mm), con un’inclinazione adatta a chi lavora in piedi o seduto (tilt ±25°) e ruotato in verticale (pivot). È possibile anche girarlo completamente per condividere le informazioni anche con i colleghi che si trovano di fronte (orientamento ±280°). In definitiva, il monitor può essere posizionato all’altezza, alla distanza e all’angolazione perfetti per un’esperienza d’ uso più confortevole. LG Ergo consente di lavorare con una postura corretta, garantendo un maggior comfort di utilizzo e aumentando la tua produttività.

Il 32UN880 eredita la straordinaria qualità dell’immagine che contraddistingue la serie UltraFine grazie al pannello IPS con risoluzione Ultra HD 4K compatibile HDR 10 e con copertura del 95% della scala cromatica DCI-P3 e soddisfa le esigenze della maggior parte dei professionisti grazie alla sua capacità di massimizzarne i dettagli.

Con LG Ergo lo spazio sulla scrivania non sarà più un problema. Grazie al supporto con morsetto a C di semplice ed immediata installazione, e alla possibilità di nascondere al proprio interno i cavi, consente di creare un ambiente di lavoro ordinato e privo di ingombri. Inoltre, LG Ergo è dotato di USB-C per il trasferimento di dati che garantisce un’elevata velocità di trasferimento e l’alimentazione per la ricarica del notebook attraverso un unico e comodo cavo con potenza fino a 60Watt.

In occasione di IFA 2020LG Electronics (LG) mostra la propria visione della casa ideale che offre comfort e praticità a tutti coloro che trascorrono sempre più tempo a casa. Per tutto il mese di settembre, infatti, sarà possibile visitare lo stand virtuale di LG (exhibition.lg.comper esplorare come le soluzioni LG possono migliorare la quotidianità rendendola più rilassante, efficiente e appagante.

Seguendo il claim Experience LG Like Never Before, una rappresentazione realistica della Hall 18 di Messe Berlin permette di scoprire le ultime innovazioni del brand comodamente e in sicurezza da casa propria proprio come se ci si trovasse fisicamente a Berlino. I visitatori potranno godersi un tour dettagliato accompagnati da una guida virtuale, vedere un tutorial che spiega come navigare nello stand usando la “Mini Map” e cliccare su un prodotto per provarlo o vedere le sue specifiche tecniche e le funzionalità.

L’esposizione è stata ideata come un’esperienza interattiva dove poter navigare liberamente all’interno dello spazio virtuale come in un videogioco. Questo è stato possibile grazie alla collaborazione con Unity Technologies che ha messo a disposizione Unity video game engine, la piattaforma leader mondiale nella creazione di contenuti interattivi e real-time 3D (RT3D). La piattaforma fornisce infatti un set che include delle soluzioni software per creare, far funzionare e monetizzare contenuti interattivi, real-time 2D e 3D per smartphone, tablet, PC, consolle e dispositivi per la realtà aumentata e virtuale.

All’interno dello spazio virtuale sarà presente l’OLED New Wave, un’installazione realizzata con schermi flessibili, che ha già stupito il pubblico in occasione del CES di quest’anno, che fornisce una dimostrazione spettacolare della qualità d’immagine degli OLED di LG e la capacità di assumere factory form unici. I visitatori potranno scoprire l’offerta per l’intrattenimento domestico di LG nella “Home Cinema Zone” e sperimentare l’eccezionale riproduzione di immagini e suoni degli LG OLED TV, oppure divertirsi e giocare nella “Gaming Zone””. Lo “Sports Bar” virtuale è invece ottimizzato per godersi i contenuti sportivi, mentre la “Lifestyle Zone” invita gli utenti a esplorare il mondo di possibilità di design e arredo che diventano realtà grazie alle soluzioni LG  OLED come il Wallpaper, il Gallery o il Rollable.

Tutte le zone mostrano le caratteristiche chiave degli OLED TV conosciute come le “4S”: “sharp”, “swift”, “smooth” e “slim”. La tecnologia virtuale permette ai visitatori di mettere a confronto l’esperienza di visione dei display LG OLED autoilluminanti con i display LED LCD convenzionali usando delle riprese di una notte stellata. Faranno la differenza un audio ricco e tridimensionale generato dalle soundbar e dagli speaker LG di ultima generazione, soluzioni dotate delle tecnologie Meridian Audio.

Sette zone dello spazio virtuale saranno dedicate agli elettrodomestici smart. Organizzate attorno ai tre temi di Salute, Igiene e Praticità, le zone, chiamate Reimagine Your Life @ Home with LG, mostrano come una casa possa essere resa più sicura e salutare grazie alla tecnologia. La tecnologia LG infatti è in grado di purificare l’aria che respiriamo, assicurare l’igiene di vestiti e stoviglie, creare piatti salutari offrendo una cura nel servizio clienti proattiva e personalizzata.

I visitatori sperimenteranno l’utilità e l’ottimizzazione che gli elettrodomestici connessi portano nella vita di tutti i giorni, migliorando il tempo trascorso in casa. Nella “Laundry & Styling Room”, sarà possibile scoprire le ultime innovazioni LG in ambito lavaggio con la nuova LG WashTower dotata di intelligenza artificiale. Nella “Prep Station & Dining Room” è possibile simulare la scansione degli alimenti per la preparazione dei pasti usando gli elettrodomestici smart di LG, mentre l’AI Connect Cooking Mode semplifica ulteriormente le attività in cucina. I visitatori possono anche sperimentare i servizi Proactive Customer Care, l’offerta basata sull’intelligenza artificiale di LG che avvisa i clienti di potenziali malfunzionamenti dei prodotti prima che accadano, velocizza la riparazione quando necessaria e offre consigli per la corretta manutenzione degli elettrodomestici.

0 167

Dopo aver utilizzato il nostro smartphone per ascoltare musica in riva al mare, per scattare fotografie a paesaggi imperdibili e condividerle con i nostri amici, al rientro dalle vacanze diventa necessario utilizzarlo per prendere nota degli impegni e degli appuntamenti in città, seguendo il ritmo delle intense giornate lavorative. Lo smartphone si dimostra quindi uno strumento indispensabile per la vita di tutti i giorni e la necessità di avere un device resistente e duraturo emerge ancora di più quando ci troviamo ad affrontare l’imminente Back to Work. Per superare giornate frenetiche, corse contro il tempo ed eventuali cadute dello smartphone, LG Velvet è l’alleato ideale grazie alla solidità e qualità dei materiali che lo caratterizzano.

LG Velvet, il nuovo smartphone lanciato da LG in vendita al prezzo consigliato di 649,00 €, può infatti vantare due importanti caratteristiche di resistenza. Il device è dotato della certificazione MIL-STD-810G, uno standard definito dal Comando Test di Sviluppo degli Stati Uniti che si sviluppa su diversi test ambientali volti ad accertare che l’equipaggiamento militare sia resistente. In particolare, sono 12 i test che LG Velvet ha superato una volta messo alla prova. Tra cui:

  • Test di funzionamento a temperature estreme: lo smartphone viene tenuto in funzione per un giorno a +43°C e per un altro giorno a -21°C. Viene poi sottoposto a tre cicli di shock termici: si tiene per due ore a +43°C e poi in meno di un minuto si passa a -21°C e viceversa.
  • Test a bassa pressione: simulando la pressione che si troverebbe sulle vette di 4500m, lo smartphone viene fatto funzionare alla pressione di circa 57kPa per un giorno.
  • Sabbia e polvere: viene simulata una sorta di tempesta di sabbia, in cui vengono sparate sabbia e polvere sullo smartphone a circa 33 km/h da 6 direzioni diverse in un ambiente con temperatura di 70°C. Il tutto in cicli di un’ora ripetuti per ben sei volte.
  • Test di caduta: alcuni campioni di Velvet sono stati fatti cadere 26 volte da un’altezza di 76 cm su un piano di compensato da 2 cm appoggiato su una base di cemento.

Questi e altri test militari, effettuati presso i laboratori Eurofins MET Laboratories Inc negli Stati Uniti, confermano la resistenza di LG Velvet, dimostrando che lo smartphone è in grado di funzionare correttamente anche dopo l’esecuzione dei test stessi.

LG Velvet è inoltre dotato della certificazione IP68, effettuata con un test in acqua dolce, che garantisce un’ottima resistenza a polveri e liquidi, offrendo così a tutti gli utenti amanti della tecnologia un’alternativa valida e concreta alle ingombranti cover per la protezione degli smartphone. Nello specifico, il Velvet resiste all’acqua per un massimo di 30 min a una profondità massima di 1,5 m.

Quest’anno il rientro in ufficio sarà tutt’altro che abituale. Anche se a settembre molti luoghi di lavoro si ripopoleranno, turni e orari saranno riorganizzati per ridurre al minimo le presenze fisiche. Per molti la “nuova normalità” sarà, quindi, un mix tra lavoro da remoto e lavoro in ufficio e questo richiederà postazioni di lavoro sempre più flessibili, una sorta di “ufficio diffuso”. Come sempre, in questo la tecnologia può essere un’ottima alleata.

LG Electronics propone, infatti, i notebook ultraleggeri LG gram perfetti per chi necessita di PC con prestazioni elevate, grandi livelli di autonomia della batteria ed ottima portabilità sia nelle varianti con display da 15” che da 17”. Se la maggior parte dei portatili da 17 pollici presenti sul mercato supera i due chilogrammi, infatti, il 17 pollici di LG pesa solo 1,3Kg, mentre il modello da 15 pollici solo 1,1Kg.

L’autonomia della batteria di questi due nuovi notebook è sorprendente. I due modelli di questa linea, infatti, sono dotati di una batteria da 80W, altamente efficiente, che consente fino a 18,5 ore di funzionamento con una singola carica per il 15 pollici e fino a 17 ore per il 17 pollici. Sottili ed eleganti, i notebook LG gram sono anche robusti e conformi ai rigorosi criteri di durabilità militari statunitensi MIL-STD-810G rispetto a sette fattori di resistenza tra i quali shock, polvere e temperature estreme.

Il cuore di questa nuova serie di LG gram è il processore Intel Core di 10 generazione con grafica Iris Plus e memoria DDR4 a doppio canale estendibile fino a 24GB. Raddoppia la potenza di elaborazione grafica rispetto ai modelli dell’anno scorso, offrendo ai creatori di contenuti video in 4k performance di velocità e potenza incredibili.

Per consentire livelli di efficienza e flessibilità necessarie e garantire il funzionamento delle applicazioni di ultima generazione sulle reti nuove ed esistenti con una maggiore velocità, gli LG gram sono dotati di Wi-Fi 6, che offre una migliore connettività wireless, una migliore efficienza e un minore consumo della batteria.

I nuovi notebook sono perfetti per chi cerca performance elevate e comodità, grazie ad una serie di funzionalità aggiuntive che fa di questi prodotti la soluzione ideale. L’inclusione di Thunderbolt 3, ad esempio, permette di caricare dispositivi, trasferire file e visualizzare contenuti tramite un’unica porta, con una velocità di trasferimento fino a 40 gigabit al secondo, otto volte più veloce di una connessione USB 3.0 convenzionale, mentre la tastiera retroilluminata con due livelli di luminosità consente di utilizzare il laptop anche negli ambienti più bui.

LG Electronics Italia  (LG) ha annunciato che LG G7ThinQ (qui la nostra prova) sarà aggiornato ad Android 10. L’azienda mantiene così fede al proprio impegno di offrire agli utenti LG smartphone duraturi e affidabili, portando un software di ultima generazione anche sui dispositivi presentati sul mercato negli anni passati. LG G7ThinQ , top di gamma lanciato nel 2018, registra il suo secondo aggiornamento e rinnova completamente la sua interfaccia, confermandosi uno smartphone al passo con i tempi in grado di offrire performance di livello.

Sistema operativo Android 10

La principale novità riguarda la nuova interfaccia LG UX 9.0 che rende l’utilizzo di LG G7ThinQ ancora più semplice e intuitivo grazie all’ottimizzazione dei menu e alle opzioni contestuali. I menu e le opzioni delle app Rubrica e Galleria infatti si trovano ora nella parte bassa dello schermo consentendo maggiore accessibilità.  Fra le novità più significative:

  • In arrivo nuove gesture che consentiranno di tornare alla schermata Home, a quella precedente e alla lista delle app usate di recente attraverso semplici gesti sulla barra di navigazione inferiore.
  • Attualissima la modalità notte attiva anche sul G7ThinQ, che non solo farà risparmiare il consumo della batteria, ma ottimizzerà la fruizione di contenuti quando c’è poca luce.
  • Con la modalità desktop invece sarà possibile collegare lo smartphone a un monitor o a una TV tramite adattatore HDMI e accedere alle app attraverso il mouse e la tastiera Bluetooth proprio come si fa quando si utilizza un PC.
  • La nuova funzionalità Benessere Digitale permette di avere il controllo del tempo da dedicare allo smartphone, limitandolo se necessario, e favorendo un uso del device maggiormente consapevole
  • L’interfaccia della fotocamera viene rinnovata: diventa più semplice e intuitiva e consente di usare le gesture per passare da una funzione all’altra
  • Il Pop-up Window permette infine di ridurre in finestra le app in modo da gestire meglio il multitasking.

L’aggiornamento ad Android 10 Pie per LG G7ThinQ è attualmente scaricabile per le varianti no brand e Vodafone, accedendo al menu Centro Aggiornamenti. Per gli altri operatori sarà disponibile nelle prossime settimane.

0 246

La forte accelerazione dei processi di digitalizzazione, in considerazione anche del recente contesto, e le tante innovazioni in ambito tecnologico, hanno spinto anche le aziende più scettiche a modernizzarsi e ad investire in soluzioni cloud che facilitino una gestione da remoto del business. Le nuove esigenze del mondo del lavoro come ad esempio la necessità di ottimizzare i flussi, automatizzare i processi, o integrare strumenti per il lavoro in mobilità portano a gestire una quantità maggiore di dati in cloud e rendono sempre più necessaria l’adozione di strumenti tecnologicamente avanzati, in grado di consentire alle aziende un alto livello di produzione e competitività.

Proprio per rispondere alle nuove esigenze del mercato, LMonitor CloudG Electronics ha scelto di migliorare ulteriormente la propria linea di Monitor Cloud con tre nuovi modelli, perfetti per realtà professionali di una certa dimensione, come pubbliche amministrazioni e grandi aziende che necessitano di prestazioni elevate a costi contenuti.

La nuova line up comprende tre monitor All-in-One da 38”, 34” e 27” (38CL950, 34CN650, 27CN650) in versione Thin Client. I monitor della linea cloud di LG sono disponibili anche nella versione dotata di sistema operativo 38CL950, 34CN650, 27CN650 e LG Cloud Device Manager e compatibili con i più importanti protocolli VDI (Vmware, Citrix, Amazon Workspaces e Azure).

Una delle soluzioni più innovative, dal punto di vista dell’esperienza utente e per quanto riguarda le feature integrate, è il Monitor da 38” della serie CL950. Si tratta di un display UltraWide con risoluzione WQHD+ 3840×1600 e schermo IPS curvo 21:9 che offre una maggiore produttività, grazie alla possibilità di visualizzare contemporaneamente più finestre di dati su un solo schermo, e una migliore resa delle sessioni di videoconferenza, grazie a speaker e webcam integrati. Il monitor è inoltre dotato di USB-C, processore AMD Ryzen con 8GB di RAM DDR4 e sistema operativo Windows 10 Professional. Questo monitor, inoltre, è in grado di ricevere informazioni e dati anche da sorgenti diverse grazie alla funzione PBP.

La seconda proposta di LG per ampliare l’offerta della propria line up di Monitor Cloud sono gli schermi da 34” e 27” della serie CN650. Guardando in particolare al modello da 34”, come il precedente, è dotato di USB-C e di speaker e pop-up webcam integrati ma a differenza del monitor della serie CL950 si presenta con un display IPS 21:9 Full HD con risoluzione 2560×1080. La versione senza sistema operativo è dotata di processore Intel Quad-core e 4GB di RAM DDR4 mentre la versione con Windows 10 IoT Enterprise include 8GB di RAM DDR4.

I Monitor della linea Cloud offrono numerosi vantaggi sia in termini di maggiore produttiva che di riduzione dei costi e sicurezza per i propri dati. Accedere ai file da remoto e visualizzare più finestre contemporaneamente grazie ai display IPS di LG 21:9 aumenta l’efficienza e rende il lavoro più agile, oltre ad aumentare il comfort dell’esperienza visiva. Un altro aspetto molto importante per le aziende di qualsiasi settore è sicuramente quello di riuscire a ridurre i costi. Grazie al Total Cost of Ownership, che consente di stimare prima dell’acquisto tutti i costi, compresi quelli di installazione, manutenzione periodica e consumo energetico, è più semplice gestire il business e tenere sotto controllo le spese. Inoltre, se i dati sono il “tesoro” delle aziende, la competitività si basa anche su quanto le aziende stesse siano in grado di proteggerli. I monitor Cloud di LG semplificano questa attività, eliminando i rischi di perdita di dati sensibili grazie alla possibilità di archiviare file e documenti sul server e renderli accessibili solo ad utenti autorizzati.

Maggiori informazioni sui nuovi Monitor Cloud sono disponibili online sul sito lgbusiness.it dedicato alle soluzioni LG in ambito professionale. A disposizione anche tutte le schede tecniche con le specifiche su video, connessioni, audio, regolazioni, certificazioni, dimensione ed eventuali accessori.

0 440

LG Electronics apre le proprie Botteghe all’interno del nuovo Tech Village, l’experience center di MediaWorld dedicato all’innovazione, inaugurato oggi a Milano.

Le Botteghe di LG, dedicate rispettivamente ai prodotti dell’Home Entertainment e dell’Home Appliances, sono ispirate al concetto di “The Gallery experience”: l’esposizione dei prodotti segue il tema della multisensorialità attraverso un utilizzo mirato di materiali e luci.

Gli arredi e le strutture espositive sono state infatti realizzate mantenendo a vista materiali grezzi (legno, cemento, …) che, combinati insieme all’acciaio dei prodotti, creano dei contrasti stilistici dal forte impatto visivo.

Anche lo studio della luce è stato sviluppato per valorizzare i prodotti esposti tramite l’adozione di soluzioni Full of Light come per esempio le controsoffittature realizzate con soffitti termotesi che permettono un’illuminazione intensa e distribuita. Lo studio della luce prosegue anche all’interno dell’area Audio per la quale è stata adottata una soluzione di luce dimmerabile che consente un ingresso graduale all’interno dello spazio, interamente allestito con materiali fono assorbenti per consentire di testare efficacemente i prodotti anche nel contesto del punto vendita, spesso rumoroso e ostico per i test di prodotti audio.

A guidare l’esperienza di acquisto, saranno presenti a costante presidio delle Botteghe, dei consulenti dedicati in grado di supportare i visitatori nella scelta e acquisto: LG è infatti convinta che il punto vendita sia uno spazio essenziale per relazionarsi direttamente con le persone offrendo loro il know how e la competenza che solo i produttori possono offrire.

Ad arricchire le Botteghe sono presenti anche alcune soluzioni per il retail di LG Business Solutions, tra cui l’OLED Trasparent, lo straordinario strumento di Information Display che sfrutta la tecnologia OLED per offrire una comunicazione innovativa e versatile: grazie al livello di trasparenza, che puó arrivare fino al 38%, è possibile sovrapporre immagini riprodotte, oggetti reali e informazioni aggiuntive, per completare efficacemente la comunicazione di prodotto.

Siamo molto orgogliosi di far parte di questo nuovo progetto espositivo. Crediamo che il punto vendita sia uno spazio irrinunciabile di relazione col consumatore dove portargli valore aggiunto in termini di offerta e consulenza. La nostra bottega all’interno del Tech Village fa proprio questo: offre il meglio delle nostre soluzioni di Home Entertainment e Home Appliances e la consulenza di professionisti dedicati, combinando tecnologia e design per un’esperienza di acquisto unica” ha dichiarato Sung Soo Kim, Presidente e CEO di LG Electronics Italia e Grecia.

0 423

LG Electronics (LG) presenta la nuova soundbar progettata per garantire un’eccezionale esperienza di intrattenimento sonoro insieme a un nuovo livello di integrazione spaziale e stilistica con i televisori premium del brand. La soundbar LG GX vanta un sound eccellente, caratteristiche avanzate e un’estetica sofisticata ideata per integrarsi perfettamente con la gamma di televisori LG OLED GX, caratterizzata dal nuovo Gallery design.

La soundbar GX è infatti la compagna perfetta per la gamma di televisori Gallery OLED. Per offrire il massimo della flessibilità, la soundbar può essere montata a parete direttamente sotto il televisore, oppure appoggiata su una superficie utilizzando il supporto incluso nella confezione. Con una misura di 15×144.6×3.25 cm (rispettivamente altezza, larghezza e profondità), la soundbar GX è identica sia nella profondità che nella finitura ai TV LG GX Gallery da 65”.

Alla base del design Gallery c’è la volontà di offrire un sistema TV completo in grado di adattarsi armoniosamente all’interno dello spazio circostante – un concetto che i progettisti di LG definiscono “aggiungere valore allo spazio”.

La soundbar GX di LG offre un audio superiore grazie alle tecnologie Dolby Atmos e DTX:S per godere di un audio tridimensionale. Lo speaker è compatibile con Dolby Vision tramite 4K pass-through, che permette la miglior qualità di immagine e suono per un home viewing davvero cinematografico. Il subwoofer incluso si connette alla soundbar in modalità wireless per generare potenti bassi da ovunque venga posizionato, mentre aggiungendo lo speaker wireless posteriore di LG (modello SPK8, venduto separatamente), la soundbar sprigiona ancora più potenza e dona ai contenuti un’immersività ancora superiore.

La soundbar offre inoltre un’esperienza di utilizzo intuitiva e semplici opzioni di connettività, incluso l’enhanced audio return channel (eARC) e il Bluetooth. Con la sua elevata larghezza di banda, eARC garantisce la massima ricchezza sonora di formati audio ad alta risoluzione come il Dolby True HD e il DTS Master Audio, mentre il Bluetooth favorisce uno streaming facile e di alta qualità da smartphone e tablet.

In aggiunta, la soundbar LG GX è certificata Hi-Res Audio, offrendo una riproduzione lossless a 24bit/96kHz per la massima resa. Lo speaker produce un suono dettagliato e naturale quando riproduce audio ad alta risoluzione o quando converte formati audio convenzionali, di qualità più bassa. La tecnologia LG AI Sound Pro infatti analizza e applica immediatamente le migliori impostazioni sonore indipendentemente dal contenuto, assicurando ogni volta la massima esperienza di ascolto.

La nuova soundbar GX di LG sarà disponibile in Italia da fine luglio al prezzo consigliato al pubblico di 1.299 euro.