Tags Posts tagged with "Video"

Video

0 3118

OnePlus quest’anno ha deciso di raddoppiare affiancando al suo top Oneplus 2 un dispositivo più compatto ed economico, il Oneplus X.

Parliamo di uno smartphone vero e proprio infatti grazie a un display da 5 pollici Amoled FullHD caratterizzato da design e materiali molto curati.

Se la cornice in metallo, con intagli per favorire la presa, è comune alle due versioni disponibili a cambiare è il materiale scelto per retro che ne caratterizza anche il suffisso del nome: onice ricoperto in vetro per l’X Onyx e ceramica, senza vetro, per l’X Ceramic, disponibile in soli 10000 esemplari.

La piattaforma hardware scelta è l’ancora ottimo SoC Snapdragon 801, presente anche sul One, affiancato da 3 GB di RAM, e non da record è la capacità della batteria, 2520 mAh.
Il comparto fotografico vanta un sensore ISOCELL by Samsung da 13 MP con ottica F2.2 al posteriore e una 8 MP anteriore.

OnePlus X sará disponibile in Europa a partire dal 5 novembre a 269€ nella versione Onyx e a 369€ in quella Ceramic solo il primo mese con il criticato sistema a inviti e successivamente anche in “temporary store” nelle seguenti date:

– Francia, Parigi (2 – 4 novembre)
– India, Mumbai (2 novembre) e Nuova Delhi (3 novembre)
– Regno Unito, Londra (7 novembre)
– Germania, Berlino (9 novembre)
– Italia, Roma (11 novembre)
– Hong Kong (12 novembre)
– Stati Uniti, Los Angeles (21 novembre)

Immagini e Scheda Tecnica


– Soc: Snapdragon 801
– RAM: 3 GB
– Display: 5 pollici Amoled FullHD
– Fotocamere: anteriore 13 MP ISOCELL (Samsung) F2.2 e posteriore da 8 MP
– Storage: 16 GB espandibile con microSD fino a 128 GB
– Dimensioni e Peso: 140 x 69 x 6.9 mm,138 grammi
– OS: Android 5.1.1 Oxygen

Video

Video hands-on

0 3252

E’ stato il prodotto più bistratto dell’evento Apple, con la società, similmente a un anno fa, che gli ha dedicato 30 secondi menzionando praticamente solo il prezzo e che il tablet ha “tutta la potenza di un iPad Air 2”, che sembra rimarrà a listino per un altro anno, e praticamente nient’altro, ma iPad mini 4 sembra invece un prodotto decisamente degno di attenzione certamante del molto di più del “remake” che è stato iPad mini 3.

E’ innanzitutto nuovo fuori, essendo decisamente più sottile (18%) solo 6,1 millimetri rispetto ai 7,5 millimetri del mini 3, rispetto al quale è anche più leggero toccando i 299 g.
Alla diminizione dello spessore ha contribuito l’adozione di uno schermo, sempre 7.9″ con 2048×1536 pixel, zero gap, in cui il sensore, LCD e display sono combinati in uno e coperti da vetro, a tutto vantaggio della qualità dell’immagine e della risposta del touchscreen.

iPad-mini-4_03

A differenza di quanto affermato come anticipato la potenza a disposizione non è la stessa dell’Air 2 che monta il SoC A8x ma può comunque contare sull’ottimo A8 di iPhone 6 che ha una CPU il 30% più veloce e una GPU fino al 60% più veloce rispetto all’A7 di iPad mini 2 e 3 precedente generazione iPad, che soffriva ormai nei giochi pesanti a causa dell’alta risoluzione dello schermo da gestire.

Il mini iPad 4 è dotato di una fotocamera posteriore da 8 megapixel in grado di catturare immagini 3264×2448 pixel e di catturare video 1080p. Grazie al processore segnale dell’immagine integrato nel chip A8, si sarà in grado di godere di una migliore rilevamento dei volti e una migliore riduzione del rumore. In sostanza, anche sotto questo aspetto dovremmo avere risultati in linea con iPhone 6 e iPhone 6 Plus. La fotocamera anteriore, però, rimane a 1.2MP.

iPad-mini-4_02

Infine, Apple promette che la batteria dell’iPad mini 4 garantisce fino a 10 ore di utilizzo schermo.

Prezzo e data di uscita

A partire da 399 $/€ per la versione da 16GB, iPad mini 4 sarà disponibile anche nelle solite varianti 64GB a 499 $/€ e 128 GB a 599 $/€. I colori rimangono gli stessi, argento, grigio e oro. Nel bene e nel male, oro rosa non è un opzione.

I pre-ordini per il iPad mini 4 iniziano da oggi 11 settembre, e la spedizione avrà inizio il 25 Settembre. Nel frattempo, iPad mini 2 con display Retina è stata ulteriormente scontato a $ 269. L’iPad Air 2 è stato lasciato intatto, per ora.

Immagini
Video hands-on

0 3862

In Aggiornamento. Come da tradizione del periodo Apple ha svelato i nuovi iPhone, dall’anno scorso declinati in due formati, iPhone 6s e 6s Plus che come ogni modello “s” che si rispetti sono praticamente identici fuori ma cambiano dentro apportando novità hardware e software e che quindi se non fossero ben declamate dalla società arriverebbero in punta di piedi, o in questo caso ci viene da dire “in punta di dito” vista la natura della forse più interessante novità dei due dispositivi.

È cambiata solo una cosa. Tutto.

Design e costruzione: uguale ma più forte

Il nuovo design unibody con bordi bombati con curvatura del vetro frontale integrata e le fantomatiche strisce delle antenne sul retro che debuttato con gli iPhone 6 è stato come detto mantenuto ma arriva la nuova vociferata e già discussa colorazione oro rosa e soprattutto a combiare sono sia la qualità dei materiali che le dimensioni seppure di pochissimo.

hero-6s-large

Il bendgate per molti è stato una “caduta” per un Azienda che tanto punta alla qualità dei materiali mentre per altri una montatura, fatto stà che Apple per mettersi al riparo ha adottato una nuova lega di alluminio, la 7000, impiegata nell’industria aerospaziale e sembra abbia leggermente aumentato lo spessore della scocca, come dimostra l’aumento da 1 a 2 mm di lunghezza, larghezza e spessore, in quest’ultimo caso anche per far posto la 3D Touch.

Con l’occasione Apple ha pensato però alla resistenza anche del vetro anteriore adottandone uno un creato attraverso uno speciale processo a doppio scambio ionico che lo rinforza a livello molecolare. La società proclama che “Nessun altro smartphone ha un vetro così resistente”.

3D Touch: Esperienza in punta di dito

Se c’è una caratteristica però sulla quale Apple punta molto e che mostra anche come hardware e software possano lavorare insieme è il 3D Touch evoluzione del Force touch che ha debuttato su Apple Watch e che arriva a un nuovo livello permettendo all’OS di interpretare ora, come il nome suggerisce, tre intensità di tocco e trasforma il modo dell’utente di interagire con molte funzionalità.

Se Huawei ha battuto sul tempo Apple portando in campo smartphone il Force Touch del Watch per gestire alcune azioni dell’utente, come lo zoom ad esempio, il 3D Touch diventa invece parte integrante della user experience di iOS, assolvendo in molti casi al compito del tasto destro del mouse su un pc.

Una lieve pressione, Peek, permette di vedere l’anteprima di ogni email nella posta in arrivo o, se il testo è breve, di leggerla completamente e per tornare alla casella di posta basta solo sollevare il dito. Altrimenti una pressione maggiore, quello che Apple chiama Pop, pemette di aprirne una. Un Peek sul link di un sito web ricevuto per messaggio, sulla miniatura di una foto appena scattata, o su un indirizzo basteranno per averne un anteprima e basterà rilasciare per andare all’azione in corso o un Pop per aprilo.

Altra implementazione sono le Azioni rapide alcune delle quali funzionano direttamente dalla schermata Home, che apprirà un menù popup premendo una volta sola sull’icona Telefono per chiamare al volo uno dei contatti preferiti, su quella Fotocamera per scattare subito un selfie o girare un video, su quella Messaggi per iniziare immediatamente un nuovo messaggio oppure scrivere a uno dei contatti preferiti, o a quella Mappe per avere indicazioni sul tragitto, contrassegnare la tua posizione, inviarla a un amico, o cercare cosa c’è nelle vicinanze.

Dopo un Peek per sbirciare un contenuto poi scorrere verso l’alto farà apparire un menu con le azioni più frequenti. In Safari si può copiare un link, aprire una pagina in un nuovo pannello o aggiungere un sito all’Elenco lettura. Premendo sulla foto del profilo di un amico in Mail, Messaggi e ovunque in iOS 9 farà invece apparirare le sue informazioni di contatto.
Mentre facendo Peek su un’email, scorri verso destra per eliminarla o verso sinistra se vuoi contrassegnarla come non letta.

In app come Note, Mail e Messaggi, se premi sulla tastiera puoi usarla come un trackpad avendo così un comodo cursore per selezionare e controllare il testo con maggiore precisione.
Premendo sul lato sinistro della schermata Home per passare alla vista multitasking e scorrendo fino all’app che interessa basterà semplicemente fare tap per aprirla.
Quando poi si fà un disegno o uno schizzo, lo spessore del tratto varia a seconda della pressione esercitata.

Si tratta quindi di una novità importante nella User Experience di iOS ma non sappiamo se e quanto impattera in quella di altri OS e se quindi sarà, parafrasando la famosa frase (poesia “Il cinque Maggio” di Alessandro Manzoni) “… sarà vera rivoluzione? Ai posteri l’ardua sentenza”.

Fotocamere: salgono pixel e la qualità

Apple-iPhone-6s-iSight

La Fotocamera posteriore, come anticipato, adotta ora un nuovo sensore da 12 MP di provenienza Sony, che incorpora la tecnologia subpixel RGBW per migliorare le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione. Questa tecnologia utilizza un subpixel extra bianco (W), affiancato ai sub-pixel RGB, per compensare i pixel di piccole dimensioni (ridotti da 1.5µ a 1.22µ). Questo è affiancato poi da un sensore, un nuovo processore ISP, una tecnologia dei pixel e la funzione Focus Pixels. E’ stata migliorato la mappatura locale dei toni, senza dimenticare la stabilizzazione ottica dell’immagine, utilizzabile ora sul 6s Plus anche nei Video;

La modalità panorama supporta ora fino a 63 megapixel mentre la registrazione dei video arriva alla risoluzione 4K in formato H.265.
Debutta la nuova funzionalità Live Photos che, similmente a Zoe di HTC, cattura anche l’istante prima e dopo lo scatto, con tanto di suoni e movimenti.
Poi premendo in qualsiasi punto dell’immagine questa prenderà letteralmente vita; si può anche impostare la foto live preferita come sfondo della schermata di blocco.

Anche la fotocamera selfie ha ora un sensore con una risoluzione al passo con i tempi (o quasi), 5 MP, un minimo comune tra ammiraglie di oggi e seppure non è affiancata da un flash “fisico” Apple ha pensato al suo posto di permettere l’utilizzo del display, definendolo Retina flash. La funzione non è di per sè nuova ma la società ha aggiunta la possibilità di una auto-regolazione del suo bilanciamento del bianco per far risaltare la tonalità naturale della pelle mentre il livello di luminosità garantito è 3 volte maggiore di quello raggiungibile dal display.

Maggiore velocità e efficenza: SoC A9, TouchID e Connettività

A muovere i nuovi iPhone troviamo il nuovo SoC Apple A9 che ha un CPU del 70% e una GPU del 90% più veloce rispetto a quelle del precedente A8, ed è realizzato xon il processo produttivo FinFET a 14nm di Samsung. E’ anche affiancato da un nuovo co-processore M9, che consentirà a Siri di essere sempre attivo e richiamabile con il comando “Hey, Siri” se il telefono è bloccato e oltre a passi, distanza e dislivello, ora misura anche il ritmo mentre si corre o cammina.

Apple-A9

Per quanto riguarda la RAM non ci sono certezze ma una evidenza su un sito Apple sembrerebbe puntare ai vociferati 2 GB. Anche il sensore del TouchID è più veloce nel riconoscimento rispetto a quello della generazione precedente. Lo standard 4G LTE Advanced garantisce uno scaricamento due volte più veloce, 300Mbps, presente il supporto fino a 23 bande LTE perconnessioni in roaming ancora migliori.
Anche il Wi?Fi è fino al doppio più veloce di prima, 866 Mbps. Il Bluetooth 4.2 è poi energicamente più efficiente e fino a 2.5 volte più veloce della versione 4.1 adoperata da molti competitor.

Accessori ufficiali

Apple ha presentato i nuovi accessori ufficiali che comprendono nuove cover (seppure le piccolissime differenze dimensionionali non impediscono di usare quelle per iPhone 6) in tanti colori in pelle o in silicone e una nuova dock in metallo e nelle colorazione degli iPhone 6s e 6s Plus.

Disponibilità e prezzi

iPhone 6s e iPhone 6s Plus arriveranno nei negozi in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Nuova Zelanda, Puerto Rico, Regno Unito, Singapore e Stati Uniti a partire da venerdì 25 Settembre; sarà possibile pre-ordinarli da Sabato 12 settembre.

I prezzi di vendita al dettaglio sono:
– iPhone 6s da 16GB costa 649$/739€, la versione da 64GB 749$/849€, e il modello da 128GB 849$/959€;
– iPhone 6s da 16GB Plus costa 749$/849€, la versione da 64GB 849$/959€, e il modello da 128GB 949$/1069€.

Debutta anche l’iPhone Update Program sottoscrivendo il quale pagando un canone a partire da 32$ al mese si avrà ogni anno il nuovo iPhone rendendo il precedente.
La possibilità di arrivo del suddetto programma, i prezzi e la disponibilità in Italia non sono stati ancora comunicati.

Galleria Immagini
Video

Video hands-on



Comunicato Stampa

SAN FRANCISCO — 9 settembre 2015 — Apple ha presentato oggi iPhone 6s e iPhone 6s Plus, gli iPhone più evoluti di sempre che aggiungono una nuova, potente dimensione alla rivoluzionaria interfaccia Multi-Touch. I nuovi iPhone introducono 3D Touch, che rileva la pressione per permettere di accedere alle funzioni del telefono e interagire con i contenuti in nuovi modi intuitivi. iPhone 6s e iPhone 6s Plus hanno un display Retina HD in vetro più resistente rispetto a qualsiasi altro smartphone e sono realizzati in alluminio serie 7000, la stessa lega utilizzata in campo aerospaziale, con splendide finiture metallizzate fra cui il nuovo oro rosa.

Phone 6s e iPhone 6s Plus introducono inoltre un nuovo approccio trasformativo alla fotografia, chiamato Live Photos e permette di dare vita alle immagini catturando un istante in movimento. Live Photos, 3D Touch e altri potenziamenti dei nuovi iPhone sono resi possibili dal chip A9 progettato da Apple, il chip più evoluto mai introdotto in uno smartphone, capace di garantire prestazioni più veloci e una grande autonomia della batteria.

“Con iPhone 6s e iPhone 6s Plus abbiamo cambiato una sola cosa: tutto. 3D Touch consente agli utenti di interagire con l’iPhone in modi nuovi e divertenti, e con l’innovativo Live Photos le vostre immagini prendono vita,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Questi sono gli iPhone più evoluti di sempre: alluminio serie 7000, vetro rinforzato agli ioni, nuovo chip A9 a 64 bit, iSight da 12 megapixel e fotocamera FaceTime HD da 5 megapixel, Touch ID, LTE e Wi-Fi più veloci. I clienti li adoreranno.”

3D Touch
iPhone 6s e iPhone 6s Plus offrono nuovi modi di navigare e vivere l’iPhone: grazie al rilevamento della pressione, è stato possibile introdurre nuove gesture, Peek e Pop, per immergersi dentro e fuori un contenuto senza perdere il segno. Basta premere leggermente per dare un’occhiata a una foto, un’e-mail, una pagina web o altri contenuti, e premere un po’ più a fondo per entrare direttamente dentro contenuto. Con le azioni rapide, 3D Touch offre scorciatoie per accedere alle azioni più comuni, così l’utente potrà inviare un messaggio o scattare un selfie con una semplice pressione dalla schermata Home.

Innovazioni della fotocamera
La fotocamera più popolare al mondo è stata ulteriormente perfezionata nei nuovi iPhone, con modalità innovative per cogliere e rivivere i momenti più indimenticabili. iPhone 6s e iPhone 6s Plus introducono Live Photos, che vanno oltre le istantanee per catturare istanti in movimento. Live Photos sono splendide foto da 12 megapixel che, con una semplice pressione, mostrano gli istanti immediatamente precedenti e successivi allo scatto, per permetterti di goderti una memoria viva anziché accontentarsi di un momento congelato nel tempo.

I video in alta definizione sono stati migliorati con il supporto per il 4K – con una risoluzione di 3840×2160 e oltre 8 milioni di pixel – e l’espansione della stabilizzazione ottica dell’immagine anche ai filmati su iPhone 6s Plus, per girare splendidi video anche con poca luce. Dopo aver registrato un video a 4K, gli utenti possono modificarlo su Mac, PC e iPad e, con l’ultima versione di iMovie su iPhone, persino fare l’editing di due stream contemporaneamente.

Altri miglioramenti apportati alla fotocamera includono:
• un nuovo sensore da 12 megapixel all’avanguardia, con un’evoluta tecnologia pixel e un processore ISP progettato da Apple, per colori più reali e foto più nitide e dettagliate;
• una nuova fotocamera FaceTime HD da 5 megapixel e Retina Flash, che aumenta temporaneamente la luminosità del display di tre volte con l’illuminazione True Tone, per selfie splendidi anche in condizioni di luce scarsa.

Tecnologie evolute
Il chip A9 a 64 bit di terza generazione sviluppato da Apple permette tutte queste innovazioni con prestazioni della CPU e della GPU rispettivamente del 70% e del 90% superiori rispetto al chip A8, il tutto assicurando miglioramenti nell’efficienza energetica che permette un’eccellente autonomia della batteria. Il chip A9 e iOS 9 sono stati progettati insieme per garantire prestazioni ottimali dove più conta, per l’utilizzo nel mondo reale. L’evoluto coprocessore di movimento M9 di Apple è integrato nel chip A9, permettendo a più funzioni di essere sempre attive a bassi livelli di energia, inclusa la funzione “Ehi Siri”, senza la necessità di collegare l’iPhone all’alimentazione.

Con tecnologie wireless evolute, fra cui Wi-Fi più veloce e LTE Advanced, gli utenti di iPhone 6s e iPhone 6s Plus possono ora navigare, scaricare e riprodurre in streaming i contenuti ancora più velocemente.¹ I nuovi iPhone supportano inoltre fino a 23 bande LTE, più di qualsiasi altro smartphone, per un roaming migliore a livello mondiale.

iOS 9, il sistema operativo mobile più evoluto al mondo, porta maggiore intelligenza all’iPhone, con assistenza proattiva, potenti funzioni di ricerca e funzioni Siri migliorate, il tutto tutelando la privacy degli utenti. Le app integrate diventano ancora più potenti: l’app Note è stata riprogettata, Mappe include informazioni dettagliate sui trasporti e la nuova app News offre la migliore esperienza di lettura delle notizie su un dispositivo mobile.² Le fondamenta di iOS sono più solide grazie agli aggiornamenti software che richiedono meno spazio libero per l’installazione e grazie alle evolute funzioni di sicurezza, per una protezione ancora superiore dei dispositivi.

Prezzi e disponibilità
• iPhone 6s e iPhone 6s Plus saranno disponibili nelle finiture metalliche in oro, argento, grigio siderale e nella nuova in oro rosa.
• Entrambi i modelli saranno disponibili in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Nuova Zelanda, Puerto Rico, Regno Unito, Singapore e Stati Uniti a partire da venerdì 25 settembre; sarà possibile pre-ordinarli da sabato 12 settembre.
• Saranno disponibili anche accessori progettati da Apple, fra cui le custodie in pelle e silicone in diversi colori e i dock Lightning con finitura metallizzata in tinta.

¹Richiede un piano dati. LTE Advanced e LTE sono disponibili in alcune aree geografiche e tramite alcuni operatori. Le velocità variano in base alle condizioni ambientali e al gestore. Per informazioni sul supporto LTE, contattare il proprio operatore e visitare: www.apple.com/iphone/LTE.
²Le informazioni sui trasporti in Mappe saranno disponibili per alcune importanti città, fra cui Baltimora, Berlino, Chicago, Londra, Città del Messico, New York, Filadelfia, San Francisco Bay Area, Toronto e Washington D.C., oltre che per più di 300 città in Cina, fra cui Pechino, Chengdu e Shanghai. La disponibilità dell’app News varia in base al Paese.

0 3408

Aggiornato 10/09/2015. Per i rumor era solo uno dei possibili protagonisti magari in coda all’evento invece non solo non è mancato all’appello ma la Apple ha presentato come primo prodotto, dopo le consuete statistiche e dati di vendita e aver parlato di Apple Watch e WatchOS 2, l’iPad Pro, il mega tablet da 12.9 pollici e seppure molte indiscrezioni sono state confermate non sono mancate sorprese quantomeno in termini di presenze sul palco.

Certo si tratta di una previewe bisognerà aspettare per vederlo commercializzato ma la casa di Cupertino ha dato grande risalto a questo tablet dedicato al lavoro e con il quale debuttano non solo una tastiera dedicata ma la risposta della casa alla S-Pen, la Apple Pencil, come vedremo, non a caso chiamata “matita” e non “penna”.

Ma partiamo da quello che rende letteralmente un “Monstrous announcements!” a cui ha fatto rifermento Tim Cook all’apertura del keynote, ovvero il grande display come detto da ben 12.9″ con una risoluzione di 2732×2048 pixel; rimanendo poi in ambito multimediale viene confermata la presenza di 4 speaker (stereo) con bilanciamento in base all’inclinazione e un volume fino a volte superiore a quello dell’iPad Air 2.

iPad-Pro-quad-speakers

Il SoC è il nuovo Apple A9X, realizzato con processo a 14nm da Samsung; la CPU è 1,8 volte più veloce del chipset più veloce di Apple finora, l’A8X dell’iPad Air 2, mentre la GPU lo è due volte. Ancora più importante, ha anche due volte la larghezza di banda della memoria, e il supporto a memorie di storage due volte più veloci. La GPU è così potente, che permette di elaborare tre flussi 4K in una sola volta.
Sembra, secondo quanto inizialmente scritto sul sito Adobe, che ci siano ben 4 GB di RAM a bordo.

Nel complesso, su una base clock-per-clock, ci si può aspettare punteggi Geekbench alla pari con processori di classe desktop con la nuova architettura Skylake di Intel, e “più veloce del 80% dei PC portatili” venduti l’anno scorso. La fotocamera iSight è da 8MP, lo spessore è di 6.9mm contro i 6.1mm di iPad Air, mentre la batteria garantisce 10 ore di autonomia.

Apple Pencil, proprio come suggerisce il nome, è uno stilo ricaricabile esclusivamente per iPad Pro. Ha un connettore Lightning incorporato che consente di collegare direttamente al iPad Pro e caricarla. Dei sensori nella punta permetteranno di determinarne oltre alla posizione la pressione così che a seconda di quanto si preme la linea diventerà più grossa e l’angolo di orientamento che servirà a formare delle sfumature

Ci saranno un paio di applicazioni iOS preinstallate su iPad Pro che permetteranno di fare uso dello strumento di scrittura, come un rinnovato Note e Mail, in cui gli utenti saranno in grado di disegnare e marcare ogni allegato in arrivo. Supporto completo alla Pencil presente anche nella suite Office di Microsoft, illustrata dal dirigente della stessa salito a sorpresa sul palco, così come in un paio di applicazioni iPad personalizzate di Adobe, che sarà disponibile in esclusiva su iPad Pro e sarà disponibile nel mese di novembre.

Una grande parte del nuovo iPad Pro è la sua cover tastiera fisica ed è per questo Apple sta introducendo una propria soluzione tastiera appositamente studiata per il nuovo tablet Pro da 12.9″. Il nuovo iPad Pro ha anche un nuovo connettore magnetico sul lato chiamato ‘Smart Connector’. Questo nuovo connettore è utilizzato per collegare facilmente alla tastiera e dotarlo di alimentazione e dati.

Disponibiltà e prezzi

d2

Apple iPad Pro sarà disponibile a partire da Novembre nelle versioni solo Wi-Fi da 32GB a 799$ e 128GB a 949 $, mentre la versione Wi-Fi + LTE solo con 128GB a 1079 $.
Venduti separatamente sono l’Apple Pencil a 99 $ e la tastiera a 169 $.

Immagini
Video Ufficiale

Video hands-on




Motorola non ha aspettato l’8 Settembre, giorno durante il quale farà comunque un evento in Cina, ma tutto sommato prevedibilmente ha sfruttato l’importante fiera berlinese IFA per lanciare l’erede del primo, almeno in termini di annuncio, smartwatch tondo Android Wear che, come anticipato, arriva in due modelli Moto 360 (2015) e Moto 360 Sport, il primo dei quali disponibile addirittura non in due ma in tre “versioni” o “collezioni”.

Mantenendo ed affinendo il classico design del predecessore il nuovo Moto 360 è ora disponibile in due misure per la cassa 42 mm e 46 mm per la versione pensata per il pubblico maschile e solo con la più piccola per quella dedicata al gentil sesso; a cambiare è la scelta dei colori per cassa e cinturini, quest’ultimi disponibili in tutti i casi in pelle o metallo.

Nei paesi in cui poi è disponibile Moto Maker è possibile personalizzare il proprio Moto 360 miscelando colorazioni diverse per cassa e lunette disponibili quest’ultime in due finiture, liscia o Micro Knurl (intagli a rete) per le collezioni maschili o Micro Cut (intagli a linee parallele) per la versione femminile; nel caso poi della versione Designed for Women è disponibile poi un ulteriore cinturino in pelle a doppia fasciatura.

La piattaforma hardware comune è entrambe passa onnipresente Snapdragon 400 da 1.2 GHz affiancata da 512MB RAM e uno storage da 4GB. Vantano display LCD da 1.37 pollici con risoluzione di 360 x 325 pixel il modello da 42mm, e da 1.56 pollici 360 x 330 pixel quello da 46 mm, mentre la batteria è rispettivamente 300mAh e 400mAh.

Design più sportivo e costruzione più resistente caratterizza invece il Moto 360 Sport disponibile solo con cassa e bracciale in in gomma bianca o nera.
Viene fornito con un GPS integrato, permettendo all’orologio di misurare con precisione i vostri allenamenti, tra cui velocità e la distanza; così come non manca un cardiofrequenzimetro ottica per monitorare il polso per una visione più completa della vostra attività.

L’altra differenza rispetto al Moto 360 2015 è che il Moto 360 Sport è dotato di un nuovo display ibrido ‘AnyLight’ che dovrebbe essere meglio visibile sotto la luce solare diretta. L’edizione Sport resiste anche l’immersione in un massimo di 3 piedi di acqua per un massimo di 30 minuti grazie al suo corpo ermeticamente chiuso.

Compatibilità, disponibilità e prezzi

Saranno abbinabili sia a dispositivi Android che iOS, a partire dalla versione 8.2, grazie alla recente uscita della nuova App Android Wear per iOS.
È possibile pre-ordinare il nuovo moto 360 negli Stati Uniti, e sarà invendita alla fine di Settembre. L’orologio sarà disponibile anche in Nord America, America Latina, Europa e Asia a partire da Ottobre.

Il prezzo del Moto 360 (2015) parte da 300 $ e arriva fino a 430 $, mentre i prezzi e data di uscita per il Moto 360 Sport saranno annunciati nel prossimo futuro.

Immagini
Video Hands-on


2 2143

ALCATEL ONETOUCH, tra le aziende in più rapida crescita nel settore della telefonia, presenta Xess a IFA 2015, il tablet non convenzionale con schermo da 17.3” e un design in acciaio che lo rende elegante e perfetto per ogni ambiente, a casa e in ufficio.

Xess è uno dei prodotti su cui puntiamo di più perché si adatta perfettamente a tutte le esigenze degli utenti, che possono utilizzarlo in famiglia o a lavoro, grazie al suo schermo extra large,” ha dichiarato Dr. Stan HU, General Manager Innovation – BigPad Business Center and Chief Technology Officer di ALCATEL ONETOUCH. “E’ funzionale in ogni ambiente della casa, in cucina per prendere spunto guardando sullo schermo le ricette, in camera per guardare un film, in sala per ascoltare la musica o giocare con amici e famiglia.”

Design multiuso

Il design sottile da 9.15 nasconde uno stand d’appoggio regolabile, una penna stilo e una maniglia, grazie a cui è possibile trasportare il tablet ovunque e con estrema facilità. Lo stand offre la possibilità di regolarlo a proprio piacimento per trasformare il dispositivo in un monitor per giocare e divertirsi in famiglia o in un tablet e fornire angoli di visuale variabili da 30° per disegnare, scrivere,  consultare il ricettario di cucina a 75° per guardare video e film. Accessori come lo Smart Dock e il supporto da parete consentono ulteriori possibilità di utilizzo.

Tante opportunità di utilizzo

La penna stilo incorporata scatena la creatività degli utenti, grazie anche all’app SketchBook pre installata che include diversi colori, effetti e pennelli. Gli amanti della cucina apprezzeranno l’opzione hand-free gestuale che elimina la necessità di utilizzare una tastiera o il mouse. Basta un gesto della mano per controllare lo schermo e non avere più ditate sul display. Con l’app Onetouch Mix  gli aspiranti DJ possono equalizzare, mettere in loop o inserire effetti per un tocco personale alle loro playlist.  I due potenti altoparlanti JBL by Harman da 3 watt garantiscono una riproduzione fedele del suono. E per un suono ancor nitido e forte, è possibile collegare Xess a una cassa esterna JBL.

Il divertimento è assicurato

Grazie allo schermo touch screen extra large, Xess risulta perfetto anche per giocare a giochi di precisione. Il processore octa-core garantisce un esperienza multimediale incredibile.

Accessori su misura

Gli utenti possono personalizzare il loro dispositivo con diversi accessori compatibili con Xess: la Smart Dock, Shield Protective Film che riduce i riflessi e filtra i raggi blu, fotocamera IP, mouse e tastiera Bluetooth, cassa Bluetooth, cover magnetica e supporto da parete.

Grazie all’ampia gamma di accessori e caratteristiche, Xess di ALCATEL ONETOUCH offre  un’esperienza di visione senza precedenti, sia a casa in famiglia che a lavoro.

Video hands-on

0 2273

In occasione di IFA 2015, ALCATEL ONETOUCH presenta i due nuovi smartphone della gamma POP, POP STAR e POP UP.

Tutti gli occhi puntati su POP STAR

POP STAR, il nuovo smartphone con ampio display da 5”, rappresenta l’eccellenza all’interno della gamma POP. “POP STAR è il nostro smartphone più alla moda, grazie alla collezione di cover tra cui gli utenti possono scegliere per personalizzare il loro dispositivo ed esprimere il loro stile,” ha dichiarato Cheol Woo Park, Chief Designer, ALCATEL ONETOUCH.

POP STAR permette a tutti di esprimere completamente sé stessi, offrendo un’ampia scelta di personalizzazione, dalle coloratissime cover della Funky Collection, alle più classiche in pelle della Leather Collection, senza dimenticare quelle della Fashion Collection per chi segue le tendenze più glamour e la Fabric & Wood Collection di cover ecocompatibili. L’attenzione ai dettagli è visibile anche nel design dalle linee morbide delle cover, che donano al telefono una linea elegante, rendendolo anche piacevole da tenere tra le mani.

POP STAR è disponibile nella versione  3G+ e 4G ed è dotato di un processore quad-core. La parte multimediale prevede una fotocamera ad elevate prestazioni da 8 Mega Pixel con sensore EIS per una resa migliore delle immagini e dei video e una fotocamera frontale da 5 Mega Pixel per selfie perfetti. Il display laminato HD IPS riduce del 75% il riflesso, garantendo un’eccellente leggibilità dello schermo anche sotto la luce del sole e una visualizzazione angolare di 160 gradi.

POP UP ha tutte le carte in regola

Il nuovo smartphone POP UP risponde alle esigenze di tutti gli utenti, anche i più esigenti: il display laminato HD IPS offre un’eccellente leggibilità dello schermo anche in caso di estrema luminosità e un’ampia visualizzazione angolare. La potenza del processore Octa-core e la connettività 4G assicurano la massima velocità e flessibilità al telefono. La fotocamera da 13 Mpxl con sensore di qualità e obiettivo con apertura f/2.0 realizza foto brillanti e luminose anche in condizioni di scarsa luminosità.

Il telaio in metallo, il tasto centrale in vetro e la scocca ad effetto tridimensionale rendono lo stile e il design di POP UP inconfondibili. Inoltre, è possibile scegliere tra quattro diverse colorazioni: nero, blu marine, arancione ambrato, bianco e rosso fragola.

Una combo di talenti

La mission di ALCATEL ONETOUCH è mettere a disposizione degli utenti la miglior tecnologia ad un prezzo accessibile a tutti. La famiglia di dispositivi POP offre gli ultimi trend in materia di design e performance e prodotti di alta qualità posizionati nel segmento medio.

Gli utenti sono alla continua ricerca di stile e nuove funzionalità. Proprio per questo siamo entusiasti di poter annunciare i nuovi smartphone della famiglia POP”, ha dichiarato Dan Dery, Chief Marketing Officer, ALCATEL ONETOUCH.

Video Hands-on


Insieme al Mate S, Huawei ha ufficializzato per l’Europa Huawei Watch, il suo primo smarrtwatch Android Wear già presentato allo scorso MWC caratterizzato da un design classico da orologio e realizzato con cassa in metallo.

Ricordiamo che è basato sulla ormai classica piattaforma Snapdragon 400 da 1.2 GHz affiancata da 512MB RAM e vanta un display AMOLED da 1.4 pollici con 400×400 pixel rivestito da un vetro zaffiro antigraffio e monta una batteria da 300mAh e 4GB di ROM. Sarà abbinabile sia a dispositivi Android che iOS, a partire dalla versione 8.2, grazie alla recente uscita della nuova App Android Wear per iOS.

Sarà disponibile a Ottobre nei colori oro rosa, acciaio inossidabile e nero ai prezzi di €399 con cinturino da 18mm (facilmente sostiuibile) in pelle nera o marrone, a €449 per la versione Classic Mesh, €449 per la versione Active e, infine, €699 per la versione Elite a rete o maglia in acciaio inossidabile (anche in versione nera), oro e rosa.

E consapevole di come gli smartwatch siano sempre più un oggetto di moda Huawei ha annuncianto la prima loro collaborazione con il più importante fotografo di moda al mondo, Mario Testino per la campagna pubblicitaria di lancio che vede come protagonisti la top model americana Karlie Kloss e uno dei più importanti modelli del panorama internazionale, Sean O’Pry.

Comunicati Stampa

Huawei Consumer Business Group (BG), in occasione di IFA, ha presentato oggi ufficialmente al mercato europeo il nuovo Huawei Watch. Lo smartwatch, con il suo design classico, ispirato all’orologeria svizzera, sarà disponibile da ottobre a partire da 399 Euro. Si tratta del primo smartwatch nella famiglia dei wearable device di Huawei ed è anche il primo sul mercato a colmare il divario tra moda e tecnologia.
Huawei Watch, basato su sistema operativo Android Wear™, permette di rimanere sempre connessi ovunque vi troviate attraverso notifiche immediate di chiamate, SMS, messaggi istantanei ed email. Grazie alla connettività Bluetooth per auricolari wireless, e con il supporto della funzione di download di musica anche offline, mantenersi attivi è ancora più facile. Si può avviare la riproduzione di un brano musicale con un comando vocale e, sempre con la voce, è possibile richiedere la ricerca di una destinazione e le indicazioni per raggiungerla. Localizzare uno smartphone smarrito non è mai stato così semplice grazie alla funzione “trova il mio telefono” del Huawei Watch.
E ora, grazie alla più recente versione di Google Android Wear™, sia gli utenti Android che quelli iOS potranno connettersi a Huawei Watch.

Un design classico
Huawei Watch misura 42mm di diametro, la dimensione tradizionale di un orologio da polso. Il quadrante ha un design unico con la sua forma perfettamente circolare e la corona posizionata alle ore 2.
Si può scegliere tra 3 sofisticati colori, oro rosa, acciaio inossidabile e nero. Ampia è anche la varietà di quadranti realizzati su misura in stile classico, lussuoso, business, femminile, moderno o minimal.
La scelta offerta per il cinturino include rete o maglia in acciaio inossidabile (anche in versione nera), oro rosa e pelle nera o marrone. Si adatta a qualsiasi cinturino che abbia una larghezza di 18mm ed è dunque facilissimo sostituirlo.

Realizzato secondo i canoni tradizionali
Prodotto con i più sofisticati materiali, Huawei Watch presenta un display AMOLED touch-sensitive perfettamente circolare di 1,4 pollici, rivestito da un vetro zaffiro antigraffio (il preferito anche dalle case orologiere svizzere), una cassa in acciaio inossidabile forgiata a freddo, un sensore per il monitoraggio del battito cardiaco e un sensore di movimento a 6 assi. Il display ha una risoluzione di 400×400 pixel a 286 ppi con un rapporto di contrasto elevato 10.000:1 che lo rendono lo smartwatch Android Wear con la maggiore definizione finora esistente.
Con l’intento di valorizzare il design classico e di alto pregio di Huawei Watch, Huawei Consumer BG ha deciso di collaborare con il più famoso fotografo di moda al mondo, Mario Testino, realizzando insieme a lui una campagna pubblicitaria che vede la partecipazione della top model americana Karlie Kloss e di uno tra i più importanti modelli a livello internazionale, Sean O’Pry.

Una nuova era per la tecnologia sportiva
Huawei Watch ha incorporato un sensore specifico (sensore PPG), che può misurare con precisione il battito cardiaco. Il sensore sporge leggermente per garantire un miglior contatto con la pelle e una maggiore accuratezza dei dati raccolti.
Il sensore di movimento a 6 assi, con giroscopio e accelerometro, aiuta a tracciare le proprie attività in qualsiasi momento e luogo ed è in grado di distinguere le varie attività fisiche, incluse camminata, corsa e arrampicata.
Benjamin Norton, Wearable Design Expert Huawei Consumer BG, ha affermato: “Al giorno d’oggi, ai consumatori difficilmente basta essere semplicemente connessi; sono alla ricerca di uno smartwatch di alto livello con una tecnologia davvero innovativa. Nel progettare questo device, ci siamo impegnati a unire il meglio della tecnologia e dell’innovazione con materiali di prima qualità e un’estetica classica. Il vetro zaffiro e il quadrante circolare ci fanno pensare che Huawei Watch abbia raggiunto il risultato voluto.”
Richard Yu, CEO di Huawei Consumer BG, dice: “Huawei è costantemente orientata all’innovazione e alla creazione di nuovi prodotti che si adattino alle esigenze dei consumatori. Questo primo smartwatch nella famiglia dei nostri wearable device è stato progettato seguendo i risultati di ricerche ampie e approfondite per soddisfare la domanda da parte dei consumatori di un wearable da polso veramente smart. Huawei Watch è l’unico sul mercato con un design classico e di alto livello, unito a una tecnologia smart superiore che permette ai consumatori di rimanere sempre connessi. Senza dubbio i wearable device rimangono uno dei trend di maggior rilievo nel settore dei device e, forte della tecnologia e dell’innovazione Huawei, Huawei Consumer BG mira a diventare leader in questo mercato.”

Huawei Consumer Business Group (BG), in occasione del lancio di Huawei Watch, annuncia oggi la collaborazione con il più importante fotografo di moda al mondo, Mario Testino. La campagna pubblicitaria vede come protagonisti la top model americana Karlie Kloss e uno dei più importanti modelli del panorama internazionale, Sean O’Pry. Questa è la prima volta che Huawei lavora con il famoso fotografo di moda e con modelli di fama mondiale per comunicare la sua visione dell’incontro tra tecnologia e moda.
Huawei Watch sarà disponibile da ottobre a partire da 399 Euro. Il dispositivo permette agli utenti di rimanere sempre connessi, dovunque loro si trovino, notificando chiamate, messaggi, anche istantanei, ed email.
Realizzato con materiali pregiati, Huawei Watch presenta un display AMOLED circolare touch sensitive da 1,4 pollici, rivestito da un vetro zaffiro antigraffio (il preferito anche dagli orologiai svizzeri), e una cassa in acciaio inossidabile forgiata a freddo. Uno smartwatch di alta gamma, il cui design è una concreta rappresentazione dell’incontro tra moda e tecnologia.

Design classico e tecnologia intelligente
Prodotto con materiali di altissima qualità, tra cui il vetro zaffiro antigraffio che riveste il quadrante, Huawei Watch ha un diametro di 42mm, la dimensione classica di un orologio da polso. La gamma offerta prevede una cassa in 3 sofisticate colorazioni (oro, argento o nera) e una varietà di quadranti tra i quali poter scegliere, (classico, lussuoso, business, femminile, moderno o minimal).
La gamma di cinturini da 22mm spazia tra modelli in rete o maglia in acciaio inossidabile (anche nella versione nera), oro rosa e pelle nera o marrone.

Monitora la tua forma fisica
Huawei Watch è il compagno perfetto per la corsa, in quanto consente all’utente di scaricare brani musicali e di ascoltarli offline grazie alla connettività Bluetooth per auricolari wireless. E’ inoltre dotato di sensore per misurare con precisione la frequenza cardiaca e di sensore di movimento a 6 assi per tenere traccia di tutte le attività fisiche (camminata, corsa, pedalata e arrampicata).

La moda incontra la tecnologia
A partire dalle prossime settimane la campagna pubblicitaria di Mario Testino apparirà in tutto il mondo in diversi canali di comunicazione: riviste di moda, pubblicità Out-Of-Home, digital eTV.
“Il mondo si sta muovendo a una velocità incredibile e, con la tecnologia in così rapida evoluzione, nessuno si accontenta più di prodotti che eseguano una singola funzione. Chiediamo agli strumenti che ci circondano di aiutarci per meglio sfruttare le possibilità che ci vengono oggi offerte dalla tecnologia e dal nuovo mondo digitale” – ha dichiarato Mario Testino. “Spesso la velocità con cui si evolve la tecnologia non va di pari passo con l’estetica e Huawei si è dimostrata capace di fondere questi due elementi.Ho fotografato e diretto Karlie Kloss e Sean O’Pry in questa campagna perché penso rappresentino i giovani di oggi e rispecchino perfettamente il mondo dei nuovi Huawei Watch. Mi sono divertito molto a lavorare con loro, e hanno reso estremamente naturale la comunicazione di questo prodotto.”

Karlie Kloss ha aggiunto: “Sono entusiasta di aver preso parte a questa campagna e di aver lavorato con Mario e Sean. Moda e tecnologia giocano entrambe un ruolo importante nella mia vita ed è fantastico vedere questi due mondi avvicinarsi e fondersi in Huawei Watch. Il suo design combina uno stile classico e attraente con una tecnologia di ultima generazione, così da avere tutto ciò che mi serve a portata di mano. “

Sean O’Pry racconta la sua esperienza: “Lo shooting per Huawei Watch è stato fantastico – succedono sempre cose speciali quando Mario è sul set e questa campagna è stata particolarmente entusiasmante vista anche la presenza di Karlie. Indosso l’orologio come segno di stile, si potrebbe dire che do valore al mio tempo. Huawei Watch è il primo smartwatch dal design classico che soddisfa le esigenze del mondo sempre connesso in cui viviamo, unendo moda e tecnologia.”

Disponibilità e Accessori

Huawei Watch sarà disponibile in più di 20 Paesi e regioni, incusi Stati Uniti, Regno Unito, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Italia, Giappone, Norvegia, Filippine, Russia, Singapore, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Svizzera, Emirati Arabi Uniti.

Immagini e Scheda Tecnica


– Size: 42mm diameter, 11.3mm thick
– Color: Silver, Black, Gold
– Display: 1.4-inch full circle AMOLED display, 400×400 screen resolution, 286 ppi, 10,000:1 high contrast ratio
– Material: Cold-Forged 316L Stainless Steel, Sapphire crystal
– Battery:300mAh
– Connectivity: Bluetooth 4.1 BLE, WiFi
– Sensors: 6-Axis motion sensor (Gyroscope + Accelerometer), Heart Rate Sensor (PPG), Barometer, Vibration Motor
– OS Compatibility Requirements: Android 4.3+ / iOS 8.2+
– Cases: Stainless Steel Case, Black-plated Stainless Steel Case, Rose gold-plated Stainless Steel Case
– Straps (Standard 18mm lug width): Stainless steel Mesh Strap, Stainless steel Link bracelet, Genuine leather strap
– Memory: 512MB RAM + 4GB ROM

Video hands-on




Come previsto durante la sua conferenza a IFA Huawei ha presentato il suo nuovo Top, un erede improprio, in quanto più “compatto”, del Mate 7, e non a caso, contrariamente ai leak precedenti, di quest’ultimo perde il numero, chiamandosi Mate S.

Parliamo di un un vero e proprio top phablet sia in termini costruttivi, con un elegante e sottile design unibody in metallo simile ma ancora più curato di quello del Mate 7, che nelle specifiche, con il Top SoC in casa Huawei Kirin 935 affiancato da 3 GB di RAM, che nelle funzionalità sofftware ma non solo.

Infatti se lo schermo, un Amoled da 5.5 pollici con vetro 2.5 D, non stupisce per la conservativa risoluzione FullHD è sotto di esso che si cela una importante novità, almeno in ambito smartphone, ovvero il Force Touch (non presente sembra nel modello destinato al nostro mercato) ovvero la capacità di identificare i livelli di pressione, presente sull’Apple Watch e in arrivo su iPhone 6s che viene quindi battuto sul tempo.

Ma l’esperienza utente punta sul touch grazie anche al supporto di una serie di gesture da eseguire con le nocche sullo schermo per richiamare App e funzionalità o sul retro direttamente sul lettore d’impronte, più sensibile e veloce dei predecessori, che assolve quindi alla funzione quasi di un touchpad.

Curato anche il reparto fotocamera sia in termini hardware con una posteriore con sensore RGBW da 13 megapixel econ stabilizzatore ottico e doppio flash LED, che software con una App comleta con una modalità professionale per tante regolazione manuale e filtri come quello in bianco e nero

053

Da Top purtroppo anche i prezzi che si attesta a 649 euro per la versione con 32 GB di storage, disponibile nelle colorazioni Silver o Grigia, e a 699 euro per quella con 64 GB di storage, disponibile in Oro o Rosa.
Di seguito il Comunicato Stampa con i dettagli sulle funzionalità software, le immagini, la scheda tecnica e i primi Video Hands-on girati direttamente da IFA.

Comunicato Stampa

Huawei Consumer Business Group ha presentato oggi, alla Max-Schmeling-Halle di Berlino, lo smartphone Huawei Mate S, l’ultimo device di punta della serie Mate di Huawei. Il suo design ergonomico e raffinato e la sua tecnologia innovativa regalano all’utente un’esperienza di alto livello che ancora una volta supera le aspettative.
“Con Huawei Mate S ci siamo posti l’obiettivo di creare uno smartphone in grado di offrire un’esperienza d’uso personalizzata anziché standardizzata” ha dichiarato Richard Yu, CEO di Huawei Consumer BG. “Per la sua realizzazione ci siamo infatti basati su una serie di spunti raccolti su come l’essere umano interagisce con l’esterno – in particolare considerando il tatto come strumento naturale di conoscenza del mondo che ci circonda. Huawei Mate S ridefinisce la tecnologia touch come parte integrante dei nostri smartphone, superando le analoghe tecnologie convenzionali e aprendo nuove possibilità di interazione.”

La bellezza di una superficie curva: un design del tutto innovativo
Huawei Mate S rappresenta il connubio perfetto tra design originale ed esteticamente elegante e caratteristiche tecniche estremamente avanzate, con particolare riferimento alla tecnologia touch screen.
Partendo dal rivoluzionario Huawei Mate 7, Huawei Mate S presenta uno spessore di 7,2 mm con bordi laterali di soli 2,65 mm ed è caratterizzato da uno schermo con vetro curvo 2.5D da 5,5 pollici. La parte posteriore arcuata si adatta perfettamente al palmo della mano, mentre la superficie anteriore curva conferisce allo smartphone una solidità costruttiva che rende la presa ancor più salda. Grazie anche alla tecnologia AMOLED dello schermo, Huawei Mate S appare come una curva perfetta.
Huawei Mate S è stato realizzato con una scocca in metallo e dispone di un processore Octa-Core, 3GB di RAM e 32G di ROM.

Un sistema touch rivoluzionario che ridefinisce l’esperienza utente
Il touch è il maggior punto di forza di Huawei Mate S, in grado di rivoluzionare l’esperienza d’uso migliorando notevolmente la qualità dell’interazione degli utenti con il device. Ad esempio, le foto possono essere velocemente guardate in anteprima e ingrandite sullo schermo semplicemente con la pressione di un dito, velocizzando le operazioni rispetto agli standard tradizionali.
Lo smartphone è fornito di Fingerprint 2.0, una versione ottimizzata dell’avanzata tecnologia di sicurezza e sblocco presente già in Huawei Mate 7. Fingerprint 2.0 migliora la velocità di riconoscimento dell’impronta del 100% grazie a funzioni di auto-apprendimento più accurate. Può essere utilizzata anche per controllare la barra delle notifiche: doppio clic per cancellare le notifiche non lette, slide per vedere in anteprima le immagini, rispondere alle chiamate o metterle in attesa. Tutte queste opzioni facilitano l’utilizzo del dispositivo con una sola mano.
Le funzioni Fingerprint 2.0 e Knuckle Control 2.0 – introdotte per la prima volta su Huawei P8 – semplificano il modo in cui gli utenti passano da un’app all’altra ed effettuano screenshot. Queste funzionalità offrono all’utente un nuovo modo di interagire con il proprio smartphone: disegnando una “C” con le nocche delle dita si può attivare la fotocamera, mentre con un doppio clic sempre delle nocche si può registrare un video della schermata.

Una fotocamera pensata per principianti e professionisti
Huawei Mate S è dotato di una fotocamera pensata per soddisfare le necessità dell’utente in ogni occasione grazie a funzioni professionali che regolano il contrasto, le diverse texture e le tonalità di colore. La fotocamera posteriore da 13 megapixel è dotata di sensore RGBW, di stabilizzatore ottico, di doppio flash LED e un processore della fotocamera con segnale indipendente di immagine, che permettono di catturare più velocemente immagini di altissima qualità.
Huawei Mate S ridefinisce le capacità standard di una fotocamera offrendone una frontale da 8 mega pixel dotata di piccole luci per migliorare la qualità dei selfie. Questo algoritmo consente agli utenti di catturare immagini più nitide ed esteticamente più belle.
La modalità professionale della fotocamera permette una regolazione manuale dei valori ISO, la compensazione e i tempi di esposizione, il bilanciamento dei bianchi e la messa a fuoco oltre a funzioni come la griglia e la messa a fuoco con flash assistita. La modalità di filtro bianco e nero in tempo reale offre diversi livelli di densità e una regolazione istantanea dell’intensità.

Una tecnologia che si adatta ad ogni ambiente
Huawei Mate S ridefinisce anche le normali funzioni di registrazione video portandole a un livello superiore attraverso l’inserimento di tre microfoni che supportano l’algoritmo di regia intelligente di Huawei. L’algoritmo di trasmissione di Huawei Mate S fa in modo che i tre microfoni si focalizzino sul suono proveniente dal punto verso cui è orientato il telefono, garantendo una registrazione chiara e riducendo al minimo i rumori di fondo.
Per le persone sempre in movimento, Huawei Mate S supporta anche la stampa Mopria che include 700 modelli di stampanti dei 29 principali marchi del settore.
Oggi Huawei presenta anche il nuovo G8, uno smartphone dotato di schermo FHD da 5,5 pollici e batteria da 3000 mAh in grado di supportare la realizzazione di fotografie scattate in condizioni di scarsissima luminosità.
Daniele De Grandis, Executive Director Consumer Business Group Huawei Italia, ha dichiarato: “Mate S rappresenta una fantastica novità per soddisfare gli utenti italiani più esigenti alla ricerca di prodotti ad alto contenuto tecnologico e rifiniture di prestigio”.
Huawei Mate S sarà disponibile in Italia a partire dall’inizio di ottobre in tutti gli store retail, operatore e online.

Immagini e Scheda Tecnica


– Schermo: 5.5″, AMOLED, ONCELL, FHD
– Fotocamera Frontale: 8MP, FF, BSI, F2.4, LED soft light
– Fotocamera Posteriore: 13MP, AF, BSI, F2.0, OIS, flash Dual color-temp LED
– Dimensioni: 149.8 x 75.3 x 7.2 mm
– Peso: 156 g
– CPU: Hisilicon Kirin 935, Octa Core: Quad 2.2GHz + Quad 1.5GHz
– GPU: MALI 628 MP4 680M
– RAM/Memoria: 3GB/32GB (versione standard)
– Batteria: 2700mAh (Typ.) 2620mAh (min.), Polimeri di Litio
– Sensori: Accelerometro, Bussola, Giroscopio, ALS, Prossimità, HALL
– GPS: Compatibile con GPS/ Beidou/ GLONASS/AGPS
– Sistema Operativo: EMUI3.1, Android 5.1.1
– Audio: 3 Microfoni
– Altro: Supporta funzioni NFC, ricezione FM, earplug antenna esterna
– Color: Mystic Champagne / Titanium Grey

Video Hands-on


Aggiornato 03/09/2015. Sony durante la sua conferenza stampa a Berlino per l’IFA ha presentato la sua nuova generazione di top ancora una evoluzione delle precedenti Xperia Z3 e Z3+/Z4 con XperiaTMZ5 e XperiaTMZ5 Compact e arricchendola con XperiaTMZ5 Premium, il primo smartphone 4K al mondo.

Il design è comune e, pur nel solco della tradizione Sony, abbiamo dei bordi meno abbombati ma soprattutto a emergere è il nuovo tasto laterale che non è più tondo e integra il sensore d’impronte, e la finitura del retro opaca su Z5 e Z5 Compact e a specchio su Z5 Premium.

Tutti e tre basati sulla piattaforma Snapdragon 810 a differenziarli è il formato che va dallo smartphone compatto al phablet con display che vanno, per dimensione e risoluzione, dal vecchia maniera 4,6 pollici HD al 5.2 pollici Full HD al 5.5 pollici 4K.

Vantano tutti la tecnologia ?TM delle lenti intercambiabili delle fotocamere Sony, pensate per catturare le immagini in una frazione di secondo, grazie al nuovo sensore mobile Exmor RSTM da 23MP, in grado di supportare l’autofocus più veloce in uno smartphone di fascia alta, soli 0,03 secondi.

Aggiornamentoto 03/09/2015. Xperia Z5 e Z5 Compact verranno lanciati a livello globale a partire da Ottobre 2015 rispettivamente ai prezzi di 599€ e 699€, mentre Xperia Z5 Premium da Novembre 2015 a 799€.

Comunicato Stampa

Berlino, IFA, 2 settembre 2015 Sony Mobile Communications (“Sony Mobile”) presenta oggi la nuova generazione di Xperia Z5 e Xperia Z5 Compact, e il primo smartphone 4K al mondo Xperia Z5 Premium – ognuno progettato per vivere al meglio le esperienze quotidiane.

“Gli smartphone fanno parte della vita delle persone” ha dichiarato Hiroki Totoki, President e CEO di Sony Mobile Communications. ”Dal momento che gli utenti creano, condividono e godono dei propri contenuti in mobilità – abbiamo deciso di apportare le ultime innovazioni di Sony nella fotocamera, nel design e nel display al fine di rendere la serie Xperia Z5 la migliore piattaforma lifestyle e di intrattenimento possibile.”

Un’esperienza della fotocamera mobile mai vista prima

Xperia Z5 dispone del nuovissimo sensore 1/2.3 Exmor RSTM large di Sony da 23MP per mobile e le lenti G F2.0 – il primo modulo per la fotocamera di Sony completamente re-immaginato rispetto a Xperia Z1, progettato con la tecnologia delle fotocamere ?TM con lenti intercambiabili per catturare sempre immagini nitide e vivide.

La fotocamera dispone dell’autofocus più veloce presente in uno smartphone, una potente combinazione di velocità e precisione per catturare con semplicità e in una frazione di secondo le immagini. Offre incredibile velocità – soli 0,037 secondi – più veloce del battito di un occhio umano (in media 0,1 – 0,4 s), quindi che si stia saltando per recuperare il frisbee nel parco, ci si stia tuffando in piscina o sfrecciando con lo skate, l’utente potrà immortalare in tempo reale azioni spontanee.

La combinazione di un sensore Exmor RSTM large da 23MP per mobile e di un software di elaborazione avanzata consente di avvicinarsi ai soggetti delle fotografie con minima perdita di qualità – indipendentemente che si tratti di un paesaggio, un monumento o di altri oggetti di interesse – grazie a uno zoom 5x clear image. Inoltre, i miglioramenti nella fotografia in condizioni di scarsa luminosità consentono di acquisire foto più chiare, sia di notte che in un ambiente buio con meno sfocature – perfetto per catturare un tramonto o uno skyline notturno.

Alla luce della costante attenzione ai contenuti per i social media, la serie Xperia Z5 porta significativi progressi nell’evoluzione degli SteadyShotTM di Sony con modalità Intelligent Active per i video. Ulteriori miglioramenti si traducono nella possibilità di catturare le azioni con facilità, come ad esempio quando si va in bicicletta o in skateboard, in un’immagine priva di scossoni o movimenti. Dispone, inoltre, di migliori performance in situazioni di scarsa luminosità senza sfocature.

Due formati differenti con le stesse caratteristiche premium, pensati per tutti i gusti

Progettato dai migliori creativi presso gli studi dei Creative Center di Sony in Svezia e in Giappone, Xperia Z5 presenta una forma snella e piatta, in una cornice di metallo e con vetro satinato nella parte posteriore. È sorprendente, comodo da tenere in mano e impermeabile per la comodità i tutti i giorni. Con un display da 5.2”, un look elegante e con aspetti di design e alla moda per l’autunno 2015, una gamma di colori che spazia dall’elegante all’espressivo per soddisfare qualsiasi gusto personale e stile: bianco, nero grafite, oro e verde.

Per quelli che preferiscono uno smartphone compatto, Xperia Z5 Compact dispone della stessa grandiosa tecnologia della fotocamera ed è comodo da tenere in tasca. Offre prestazioni senza compromessi in un design bello compatto con un display da 4.6”, perfetto per l’utilizzo con una mano sola. Inoltre, Z5 Compact consente di esprimere il proprio stile personale grazie ai colori freschi e vibranti del giallo e coral, oltre al bianco e al nero grafite.

Entrambi i dispositivi sono l’esempio dell’iconica maestria di Sony con i materiali premium, tra cui una finitura in vetro satinato nella parte posteriore e un’incisione sottile e in basso rilievo del logo Xperia sul lato, così come una porta USB a vista per il collegamento rapido ed efficiente della ricarica.

Sul lato, un nuovo tasto di accensione dotato di sensore delle impronte consente a ogni device uno sblocco personalizzato, sicuro e grazie a una semplice pressione del tutto naturale. Lo smartphone, inoltre, supporta lo standard FIDO; l’autenticazione attraverso impronta per i servizi di pagamento online – news relative ai primi partner seguiranno al lancio.

Performance potenti che soddisfano qualsiasi esigenza

Xperia Z5 e Xperia Z5 Compact sono alimentati dal processore Snapdragon 810 di Qualcomm, con CPU octa-core, funzionalità a 64 bit e 4G LTE ultra veloce, abilitando nuovi livelli di performance in termini di video, fotografia e giochi. Per l’utente multi-tasking che utilizza il Wi-Fi o chi preferisce la più recente rete 4G, entrambi i dispositivi offrono la velocità necessaria. Si possono scaricare e-mail con allegati in pochi secondi e si può godere di video in streaming, senza ritardi o buffer indesiderati. Il potente smartphone è in grado di gestire la richiesta di risparmio energetico intelligente, Xperia Z5 e Z5 Xperia Compact dispongono dell’incredibile batteria stamina di Sony che dura fino a due giorni e della tecnologia innovativa per il risparmio energetico, che favorisce performance superiori della batteria. Con il Quick Charge™ 2.0 di Qualcomm® integrato nei device, è possibile arrivare a 5,5 ore di utilizzo con solo 10 minuti di ricarica con il caricatore certificato Quick Charge™ 2.0, così come il Quick UCH10 (sulla base delle varianti di mercato)9.

La leadership del 4K di Sony ora disponibile in un dispositivo mobile – Xperia Z5 Premium, il primo smartphone 4K al mondo

Xperia Z5 Premium è il primo smartphone 4K al mondo con un nitido e vivido display TRILUMINOS™ 4K di 5,5” per mobile e IPS, dove il dettaglio mozzafiato è reso con estrema precisione per immagini più naturali, a una risoluzione quattro volte superiore al Full HD.

Xperia Z5 Premium migliorerà la qualità del contenuto preferito fino al livello del 4K, valorizzando qualsiasi tipo di video o foto nativi o di terze parti, in modo da vedere Netflix, YouTube o i propri scatti delle vacanze con dettagli ricchi e vibranti tipici del 4K. Inoltre, Xperia Z5 Premium è stato progettato per catturare la propria creatività in 4K e immediatamente goderne il contenuto, grazie all’opzione che consente di immortalare qualsiasi momento in un’immagine di qualità 8MP.

In aggiunta è possibile importare la scheda di memoria dall’Action Cam FDR-X1000V 4K di Sony nell’Xperia Z5 Premium per godersi immediatamente il filmato – o collegarsi al grande schermo semplicemente in modalità wireless tramite DLNA o con MHL 3.0 per vedere i contenuti su un TV 4K.

Xperia Z5 Premium è stato progettato da zero come un dispositivo mobile ad alte prestazioni, anche questo alimentato dal processore Snapdragon 810. Una batteria mAh 3430 ad alta capacità che dura fino a due giorni, con la possibilità della ricarica rapida che elimina la necessità di quella quotidiana.

Xperia Z5 Premium dispone di una memoria interna di 32GB, con una capacità fino a 200GB grazie alla scheda microSD esterna, che offre spazio aggiuntivo per video 4K, film e immagini. Xperia Z5 Premium è inoltre dotato dell’innovativa memoria di Sony sulla funzione di visualizzazione – il trasferimento dei dati tra il processore e il dispositivo è ottimizzato in modo che la tecnologia di memoria del display di Xperia Z5 ricordi la visualizzazione delle immagini viste sullo smartphone e memorizzi nella cache l’immagine o il video in modo che non ci sia bisogno di ricaricare l’immagine completa ogni volta che si visualizza – risparmiando batteria durante il processo.

Una serie flagship progettata per l’intrattenimento e un ecosistema di contenuti

Oltre alla serie Xperia Z5, la ricca esperienza di Sony nel campo delle tecnologie audio consente di godere di un suono dettagliato e di una chiarezza incredibile. L’audio High-Res riproduce un suono ad alta frequenza per un’esperienza di qualità da studio. DSEE HXTM migliora l’accuratezza dell’audio delle tracce MP3, AAC or Spotify avvicinandole a una qualità audio High-Res. Inoltre, per ascoltare l’alta qualità della musica wireless, il codec LDAC™ di Sony trasmette i dati tre volte in modo più efficiente rispetto all’attuale codec via Bluetooth.

Ora per la prima volta, le nuove cuffie MDR-NC750 ad alta risoluzione audio di Sony consentono di combinare la musica HI-Res audio con il Digital Noise Cancelling – i brani suoneranno come sono stati destinati ad essere ascoltati, con un rumore di fondo ridotto fino al 98%.

Grazie a PS4 Remote Play10 è possibile continuare a giocare con la PlayStation®4 (PS4™) ovunque ci si trovi all’interno di casa. Semplicemente connettendo i device della serie Xperia Z5 alla PS4 tramite il Wi-Fi domestico e utilizzando il DUALSHOCK®4 Wireless Controller per essere sicuri di non perdere nemmeno un minuto di azione – da qualsiasi stanza.

Infine, per essere certi di continuare a godere delle migliori esperienze che Sony ha da offrire, tutti gli utenti della serie Xperia Z5 beneficeranno dell’accesso all’Xperia Lounge Gold – ricevendo il mondo dell’intrattenimento di Sony a portata di mano. Sarà possibile, inoltre, ottenere l’accesso a concorsi esclusivi e a offerte; essere tra i primi a provare le nuove applicazioni; e godersi gli ultimi film, episodi TV e musica inclusa nel dispositivo.

Stile smart con i nuovi accessori

L’elegante linea di case protettive Style Cover Window sarà disponibile per ogni modello della serie Xperia Z5 al momento del lancio, nei colori del dispositivo corrispondente – ciascuna offrirà accesso ai widget preferiti dello smartphone attraverso una finestra intelligente.

Stereo Bluetooth® Headset SBH54 sono auricolari versatili con una funzione di doubling handset, pensati per gli utenti che desiderano un dispositivo companion adatto a uno smartphone dotato di grande schermo, consentendo di prendere ed effettuare chiamate, visualizzare i messaggi, ascoltare la musica e la radio FM.

Disponibilità

Xperia Z5 e Z5 Compact verranno lanciati a livello globale a partire da Ottobre 2015, mentre Xperia Z5 Premium da Novembre 2015.

Immagini, Scheda Tecnica e Video Xperia Z5
    – Memory and storage: 3 GB RAM, Up to 32 GB flash memory** Up to 200 GB microSD™ card
    – SIM capability: Single SIM, Nano SIM
    – Operating System Google: Android™ 5.1 (Lollipop)
    – Processor (CPU): Qualcomm Snapdragon 810 (MSM8994), 64 bit Octa Core processor, Adreno 430 GPU
    – Battery: Up to 2 days battery life, 2900 mAh
    – Durability: Waterproof and dust tight (IP65 and IP68)
    – Weight: 154 grams
    – Dimensions: 146 x 72 x 7.3 mm
    – Colour: Graphite Black, White, Gold, Green
    – Display: 5.2” FHD 1080p (1920×1080), Triluminos display for Mobile, X-Reality for mobile, Dynamic Contrast Enhancer
    – Main camera: 1/2.3” 23 MP Sony Exmor RS™ for mobile sensor, Hybrid Auto Focus 0.03 sec, 5 x Clear Image Zoom Up to 8x Digital Zoom Wide angle G Lens (24 mm) Up to ISO 12800 Photo / 3200 Video – SteadyShot™ with Intelligent Active Mode – video stabilisation 4K video recording Pulse LED Flash
    – Front camera: 5 MP front camera Sony Exmor R™ for mobile sensor, Full HD video, SteadyShot™ with Intelligent Active Mode – video stabilisation, Wide angle lens (25 mm)
    – Networks GSM GPRS, UMTS HSPA (3G), LTE (4G)/ LTE (*4G) Cat 6
    – Connectivity aGPS,Bluetooth® 4.1 wireless technology ,DLNA Certified®, WiFi SISO MHL 3.0, NFC
    – Fingerprint Sensor: Fast and secure unlock
    – Sound: High-Resolution Audio (LPCM, FLAC, ALAC, DSD), DSEE HX, LDAC Digital Noise Cancelling, Clear Audio+, S-Force Front Surround, Auto-headset compensation, Stereo Recording, FM Radio

Immagini, Scheda Tecnica e Video Xperia Z5 Compact
    – Memory and storage: 2 GB RAM, Up to 32 GB flash memory** Up to 200 GB microSD™ card
    – SIM capability: Single SIM, Nano SIM
    – Operating System Google: Android™ 5.1 (Lollipop)
    – Processor (CPU): Qualcomm Snapdragon 810 (MSM8994), 64 bit Octa Core processor, Adreno 430 GPU
    – Battery: Up to 2 days battery life, 2700 mAh
    – Durability: Waterproof and dust tight (IP65 and IP68)
    – Weight: 138 grams
    – Dimensions: 127 x 65 x 8.9 mm
    – Colour: Graphite Black, White, Yellow, Coral
    – Display: 4.6″ HD 720p (1280×720), Triluminos display for Mobile, X-Reality for mobile, Dynamic Contrast Enhancer
    – Main camera: 1/2.3” 23 MP Sony Exmor RS™ for mobile sensor, Hybrid Auto Focus 0.03 sec, 5 x Clear Image Zoom Up to 8x Digital Zoom Wide angle G Lens (24 mm) Up to ISO 12800 Photo / 3200 Video – SteadyShot™ with Intelligent Active Mode – video stabilisation 4K video recording Pulse LED Flash
    – Front camera: 5 MP front camera Sony Exmor R™ for mobile sensor, Full HD video, SteadyShot™ with Intelligent Active Mode – video stabilisation, Wide angle lens (25 mm)
    – Networks GSM GPRS, UMTS HSPA (3G), LTE (4G)/ LTE (*4G) Cat 6
    – Connectivity aGPS,Bluetooth® 4.1 wireless technology ,DLNA Certified®, WiFi SISO MHL 3.0, NFC
    – Fingerprint Sensor: Fast and secure unlock
    – Sound: High-Resolution Audio (LPCM, FLAC, ALAC, DSD), DSEE HX, LDAC Digital Noise Cancelling, Clear Audio+, S-Force Front Surround, Auto-headset compensation, Stereo Recording, FM Radio

Immagini, Scheda Tecnica e Video Xperia Z5 Premium
    – Memory and storage: 3 GB RAM, Up to 32 GB flash memory** Up to 200 GB microSD™ card
    – SIM capability: Single SIM, Nano SIM
    – Operating System Google: Android™ 5.1 (Lollipop)
    – Processor (CPU): Qualcomm Snapdragon 810 (MSM8994), 64 bit Octa Core processor, Adreno 430 GPU
    – Battery: Up to 2 days battery life, 3430 mAh
    – Durability: Waterproof and dust tight (IP65 and IP68)
    – Weight: 180 grams
    – Dimensions: 154.4 x 76.0 x 7.8 mm
    – Colour: Chrome, Black, Gold
    – Display: 5.5” 4K UHD (3840×2160), 806 PPI, Triluminos display for Mobile, X-Reality for mobile, Dynamic Contrast Enhancer
    – Main camera: 1/2.3” 23 MP Sony Exmor RS™ for mobile sensor, Hybrid Auto Focus 0.03 sec, 5 x Clear Image Zoom Up to 8x Digital Zoom Wide angle G Lens (24 mm) Up to ISO 12800 Photo / 3200 Video – SteadyShot™ with Intelligent Active Mode – video stabilisation 4K video recording Pulse LED Flash
    – Front camera: 5 MP front camera Sony Exmor R™ for mobile sensor, Full HD video, SteadyShot™ with Intelligent Active Mode – video stabilisation, Wide angle lens (25 mm)
    – Networks GSM GPRS, UMTS HSPA (3G), LTE (4G)/ LTE (*4G) Cat 6
    – Connectivity aGPS,Bluetooth® 4.1 wireless technology ,DLNA Certified®, WiFi SISO MHL 3.0, NFC
    – Fingerprint Sensor: Fast and secure unlock
    – Sound: High-Resolution Audio (LPCM, FLAC, ALAC, DSD), DSEE HX, LDAC Digital Noise Cancelling, Clear Audio+, S-Force Front Surround, Auto-headset compensation, Stereo Recording, FM Radio

Video Hands-on