Tags Posts tagged with "honor"

honor

0 70

Il brand di tecnologia globale HONOR ha annunciato il rilascio dell’ultimo aggiornamento Magic UI 3.0 (EMUI 10.0) sugli smartphone HONOR 20, HONOR 20 PRO, HONOR View 20 e HONOR 9X.

L’aggiornamento di Magic UI 3.0, basato su Android, introdurrà un design esteticamente piacevole per l’UX con una serie di funzioni facili da usare per creare un ecosistema di vita intelligente, unico nel suo genere, per i giovani di tutto il mondo. Questo sistema software di livello superiore spingerà i confini dello smart office, della fotografia, delle prestazioni e della sicurezza attraverso l’ampia gamma di prodotti e servizi intelligenti di HONOR.

Nuovo design UX con il comfort della dark mode

Gli smartphone HONOR che riceveranno l’aggiornamento avranno un nuovo look e una nuovissima modalità Dark Mode, offrendo ai propri utenti la possibilità di navigare più comodamente sul proprio smartphone. Sostenuta dalle ricerche del Huawei Human Factors Lab, la funzione aggiornata crea un contrasto ottimale tra il testo e lo sfondo, aumentando la leggibilità e riducendo al minimo l’affaticamento visivo. Inoltre, anche la saturazione del colore è stata perfezionata per garantire una maggiore coerenza tra la modalità normale e quella scura.

Elementi visivi migliorati per supportare la capacità di feedback dell’applicazione

Con Magic UI 3.0, gli utenti possono aspettarsi una risposta più veloce e più fluida quando navigano. L’aggiornamento introduce passaggi più fluidi tra le applicazioni e più animazioni come il movimento a “molla” quando gli utenti toccano lo schermo. Quando gli utenti scorrono verso l’alto per ridurre al minimo un’applicazione, l’animazione segue la traiettoria del tocco, consentendo un feedback visivo più forte per una migliore esperienza.

Esperienza di Smart Office senza interruzioni con la modalità multischermo

Dedicata alla costruzione di un ecosistema fluido e senza interruzioni e al rafforzamento della strategia “1+8+N” all-scenario IoT, la versione aggiornata di Magic UI 3.0 facilita l’interazione tra i vari sistemi e consente connessioni da mobile a laptop su HONOR View 20, HONOR 20 e HONOR 20 PRO. Accendendo semplicemente la funzione NFC e WIFI sugli smartphone e associandosi con un laptop via Bluetooth o un codice QR, gli utenti possono trasferire immagini e file e riprodurre musica senza problemi.

Fotografia professionale in movimento con funzionalità user-friendly

Oltre ai miglioramenti nel design UX, che rendono possibile la fotografia professionale in movimento, gli utenti possono implementare filtri direttamente al momento dello scatto. L’applicazione della fotocamera ha un aspetto più moderno con una barra dello zoom più visibile per consentire agli utenti di regolare più facilmente il grado di ingrandimento.

Gli utenti saranno inoltre sollecitati quando cambiano modalità di funzionamento della fotocamera. Allo stesso modo, Magic UI 3.0 rende la registrazione video senza problemi con funzioni accessibili come la griglia di assistenza, il livello orizzontale e il timer.

Prestazioni di picco con la massima sicurezza

L’ultimo aggiornamento software di HONOR promette prestazioni di picco costanti all’interno di un ambiente collegato in modo sicuro: tutti i dispositivi aggiornati a Magic UI 3.0 saranno salvaguardati attraverso il sistema operativo Trusted Execution Environment sviluppato in proprio. Certificato con CC EAL5+, il microkernel raggiunge il più alto livello di certificazione di sicurezza disponibile per il sistema operativo globale dei dispositivi di consumo.

Operazioni sensibili come il pagamento e l’autenticazione passano attraverso questo sistema isolato e sicuro per prevenire intercettazioni e furti. Con la configurazione della connessione, il trasferimento dei dati e la memorizzazione delle informazioni tra i dispositivi, tutti criptati in questo ambiente protetto per garantire la privacy, Magic UI 3.0 supporta il sandboxing delle applicazioni per la gestione standardizzata delle autorizzazioni delle applicazioni.

Sempre dando priorità alla sicurezza informatica e all’esperienza dell’utente, HONOR prevede di lanciare l’aggiornamento del software ad altri prodotti nel 2020.

0 95

HONOR continua a stupire i propri utenti mettendo alla prova il nuovo HONOR MagicWatch 2, sfidando le temperature dei mari ghiacciati e mettendosi al servizio di atleti di fama mondiale di uno degli sport più estremi: il nuoto in acque ghiacciate.

Durante IISA Wold Cup Series (campionati mondiali di nuoto nel ghiaccio) svoltisi in Gran Bretagna, HONOR ha collaborato con International Ice Swimming Association, offrendo ai proprio atleti la possibilità di gareggiare con al polso HONOR MagicWatch 2 permettendo loro di monitorare la frequenza cardiaca, il parametro SWOLF (determinante per migliorare l’efficienza della nuotata), la distanza, la velocità e i livelli di saturazione di ossigeno nel sangue attraverso la nuova funzione SpO2 tracker[1], che fornisce dati utili per aiutare a migliorare le condizioni di salute dei nuotatori e le loro prestazioni in acqua.

La funzione SpO2 tracker, non è solo utile ai professionisti dello sport, ma anche agli sportivi amatoriali, che vogliono monitorare l’effettivo funzionamento  del proprio allenamento e il beneficio apportato al proprio fisico: il monitoraggio della saturazione dell’ossigeno nel sangue è infatti un indicatore chiave dell’apporto di ossigeno alle cellule e ai tessuti. Una buona ossigenazione è fondamentale per fornire energia ai muscoli e garantirne un buon funzionamento. Di norma, i livelli di ossigeno nel sangue sono compresi tra il 90% e il 100%. Se il valore di SpO2 è inferiore all’89%, potrebbe essere un segnale di ridurre l’esercizio così da evitare affaticamenti non necessari e potenzialmente lesivi.

“Con questa collaborazione, vogliamo ispirare l’atleta che c’è in ognuno di noi a sfidare i propri limiti e a porsi degli obiettivi, per uno stile di vita più sano e attivo, questo sta alal base della nostra filosofia #MoveBetter, – dichiara George Zhao Presidente di HONOR – I nostri device pensati per l’allenamento e il monitoraggio delle condizioni di salute, dimostrano quanto la nostra tecnologia innovativa sia in grado di aiutare tutti, dagli appassionati di sport estremi agli atleti professionisti e a quelli amatoriali, per dare il meglio di sè durante gli allenamenti, grazie alle numerosissime modalità di fitness e funzionalità di HONOR MagicWatch 2”.

A proposito di HONOR MagicWatch 2

HONOR MagicWatch 2 è ideale per uno stile di vita digitale e attivo, sia dentro che fuori dall’acqua. Con la sua impressionante durata di batteria pari a 14 giorni, garantita dal chipset Kirin A1, lo smartwatch offre 15 modalità di allenamento outdoor e indoor dal livello base a quello avanzato.

HONOR MagicWatch 2 è dotato anche della tecnologia TruSleep 2.0 che può riconoscere e diagnosticare in modo preciso sei tipi comuni di disturbi del sonno e fornire più di 200 consigli per migliorare le proprie abitudini, ma è anche in grado di rilevare il livello di stress in situazioni di tensione, mostrando gli esercizi di respirazione da seguire per ottenere un pò di relax con il supporto della tecnologia TruRelax.

La funzione TruSeen invece può controllare il battito cardiaco 24/7 ed inviare una segnalazione nel caso in cui andasse sopra o sotto i valori normali. Honor MagicWatch2 è anche resistente all’acqua fino a 50 metri e può monitorare la frequenza cardiaca anche sott’acqua, registrare il punteggio SWOLF, la distanza, la velocità e le calorie bruciate.

Lo schermo AMOLED, invece, è da 1,39 pollici.

Disponibilità

Lo smartwatch è disponibile in due misure, 46 mm e 42 mm, con quadranti personalizzati e diversi cinturini, tra cui gomma, pelle e metallo. Mentre la variante da 46mm si ispira a un quadrante da auto da corsa, perfetto per un look sportivo, la variante da 42 mm è progettata per i fan dello stile “sporty chic”, con un design elegante e piacevole esteticamente.

La variante 42mm Charcoal Black e quella da 46mm Agate Black, sono entrambi disponibili su Amazon, al prezzo rispettivamente di 179.99 e 194.27

0 138

Ed è nel tentativo di dar vita alle sfumature dell’amore universale che nascono le proposte HONOR per San Valentino 2020, adattabili a tutte le coppie: a quelle sportive, a quelle attente allo stile, ai geek o agli amanti del tech chic. HONOR ha pensato per questo San Valentino a delle proposte che incontrino le passioni di tutti, indipendentemente dal genere

HONOR MAGIC WATCH 2, PER LA COPPIA SPORTIVA MA CHE AMA LO STILE

Se siete una coppia sportiva e amate seguire uno stile di vita sano, anche i vostri device devono essere pensati con stile! HONOR Magic Watch 2 fa al caso vostro e coniuga l’esigenza di uno stile impeccabile alla comodità di poter utilizzare il device anche per lungo tempo fuori casa: la durata di batteria, infatti, grazie al Kirin A1 Chipset è pari a 14 giorni. A questo valore si aggiunge la possibilità di accedere a tecnologie di monitoraggio della salute e dell’attività sportiva, a quadranti personalizzabili e a quattro diversi tipi di cinturini, perfetti sia per lui che per lei.

L’ultimo smartwatch di HONOR supporta inoltre 15 modalità di allenamento e ridefinisce il monitoraggio della salute: grazie alla tecnologia Huawei TruSleep™2.0, può riconoscere e diagnosticare in modo preciso 6 tipi comuni di disturbo del sonno, con il supporto della tecnologia HUAWEI TruRelax™ è anche in grado di rilevare il livello di stress in situazioni di tensione, mostrando degli esercizi di respirazione da seguire. Infine, grazie a HUAWEI TruSeen™, HONOR MagicWatch 2 può controllare il battito cardiaco 24/7 e inviare una segnalazione nel caso in cui andasse sopra o sotto i valori normali.

Disponibile nelle seguenti misure e colorazioni:

  • 46mm Charcoal Black link

HONOR BAND 5, PER LA COPPIA CHE VUOLE IN OGNI OCCASIONE UN REGALO “UTILE”

HONOR Band 5 (qui la nostra prova), diventerà una ossessione: senza nemmeno accorgersene, diventerà il vostro personal trainer da polso.

Il dispositivo infatti è un compagno di allenamento affidabile che vi suggerisce come migliorare il vostro stile di vita, motivandovi: segue da vicino il vostro allenamento e fornisce suggerimenti per un progressivo miglioramento. Supporta una grande varietà di attività indoor e outdoor, tra cui corsa, tapis roulant, equitazione, ciclismo, allenamento a corpo libero, camminata e nuoto.

Inoltre, la funzione di monitoraggio TruSleep™ di HONOR Band 5 analizza la qualità del sonno in tempo reale. In più, il monitoraggio SpO2 di HONOR Band 5 rileva i livelli di saturazione di ossigeno nel flusso sanguigno in modo da poter valutare come il corpo si sta adattando all’allenamento o ad alta quota.

Una singola carica fornisce circa 14 giorni di utilizzo, un sogno non dover ricordarsi di caricarlo!

Disponibile nelle tre colorazioni

PER LE COPPIE SOFISTICATE CHE AMANO LA VITA A COLORI

HONOR 9X (qui la nostra prova) è l’ultimo modello della potente serie X di HONOR: è la scelta giusta che unisce design, potenza e dotazione fotografica da top di gamma a un prezzo imbattibile. A soli €249,90, infatti, vanta una tecnologia di nuova generazione nel design, nella fotografia e nelle prestazioni. Dotato di una Triple Camera da 48MP e di un HONOR FullView Display da 6,59″, questo smartphone ricco di funzioni offre una straordinaria esperienza utente e un design unico di micro-tasselli geometrici per un effetto wow. Inoltre, HONOR 9X Supporta fino a 512 GB di memoria espandibile per aiutarti ad archiviare, portare e spostare foto, filmati e file comodamente ovunque tu vada. La batteria è da 4000mAh per alte prestazioni e lunga durata che lo lasceranno senza fiato.

Disponibile nelle due colorazioni

HONOR 20 Lite (qui la nostra prova), dell’ormai iconica Serie 20 di HONOR, è per lei che non vuole passare inosservata e alla ricerca di device tech chic da portare sempre con sé.

Sin dal lancio sul mercato europeo, ha catturato l’attenzione globale per il suo stile sorprendente, diventato iconico. È lo smartphone adatto ai più creativi, per chi non ha paura di osare. Il design è unico con un retro in vetro dinamico che crea inaspettati riflessi. Per una maggiore ergonomia e fluidità d’uso invece, il sensore di impronte è laterale per una esperienza Full View Display. Inoltre, il comparto fotografico è davvero di eccellenza: quad-camera da 48MP, un solo smartphone.

La batteria è da 3730mAh. Più di 120h di riproduzione musicale, 13 di video e 24h di chiamate bastano per arrivare a fine giornata?

Disponibile nelle due colorazioni

HONOR 20 E HONOR 20 PRO, GLI SMARTPHONE DAI COLORI IPNOTICI PER COPPIE COOL

Pronto a ricevere i complimenti di tutti? Il design olografico di HONOR 20 Pro e le altissime performance offerte dal vero top di gamma della serie, non ti faranno mai più dire addio al brand. Il vetro posteriore è stato creato con la tecnologia 3D Mesh, che offre sfumature di colore molto particolari e i giochi di luce sulla sua cover dall’effetto WOW. Inoltre, le occasioni per scattare una foto possono saltar fuori in qualsiasi momento: per questo motivo HONOR 20 Pro utilizza un’ottica grandangolare da 117 gradi per catturare l’intera scena senza perderne alcun dettaglio. Questa fotocamera grandangolare da 16 megapixel dispone infatti di un ampio angolo di visione e le immagini hanno un margine di errore minimo anche quando si scatta in movimento. Nulla viene lasciato al caso anche nella fotocamera anteriore per Selfie ad alta definizione da 32MP. Inoltre, più batteria, più velocità e più memoria: HONOR 20 Pro ha tutte le carte in regola per macinare ore e ore di sessioni di gioco o lavoro o qualsiasi altra attività.

Disponibile nelle colorazioni

HONOR 20 è lo smartphone adatto ai più creativi, per chi non ha paura di osare. Il design è unico con un retro in vetro dinamico che crea inaspettati riflessi. Ogni raggio di luce creerà un effetto diverso. Addio cover!

Per una maggiore ergonomia e fluidità d’uso invece, il sensore di impronte è laterale per una esperienza Full View Display. Inoltre, il comparto fotografico è davvero di eccellenza: quattro fotocamere, un solo smartphone. Puoi scegliere tra la lente ultra-grandangolare per scatti panoramici epici, la lente macro per splendidi dettagli, la lente di profondità per ritratti unici e la lente standard per la massima definizione.

La batteria è da 3730mAh. Più di 120h di riproduzione musicale, 13 di video e 24h di chiamate bastano per intrattenerti?

Disponibile nelle colorazioni

HONOR, brand leader nel mercato degli smartphone e wearable dedicato ai digital natives, sbarca ufficialmente su TikTok, la piattaforma social musicale che ormai spopola tra i giovani di tutto il mondo, in occasione del lancio del suo nuovo HONOR Magic Watch 2.

HONOR Magic Watch 2 è la scelta ideale per chi vuole far emergere la propria personalità attraverso watch faces personalizzabili e quattro diversi tipi di cinturini per incontrare il proprio stile, così come i quattro Tiktokers Er Gennaro, Cora&Marilù, Luca Daffrè e Charlie Moon scelti da HONOR per una challenge all’ultimo colpo di danza.

Lo sbarco di HONOR su TikTok vuole mostrare in grande stile la mission del brand e dei suoi prodotti: contribuire alla creazione di un nuovo mondo, sempre connesso, che abiliti i giovani ad esprimere il proprio potenziale e la propria personalità, cavalcando i trend del momento.

Come spiega infatti Anya Zelenkov, Marketing&Communication Manager di HONOR Italia “Noi di HONOR amiamo le personalità uniche. Come brand nato per la Gen Z, vogliamo supportare i giovani che vogliono essere padroni della propria vita, che non hanno paura di mostrarsi al mondo, perché no, anche su TikTok, con sfide fuori dall’ordinario”.

Per questo motivo, dal 7 al 12 febbraio su TikTok partirà la #WatchMyMagic Challenge. Utilizzando il filtro ufficiale “MagicWatch2” i Tiktokers e utenti potranno attivare ogni icona muovendo la mano e creando una coreografia creativa sullo stile dei Tiktokers coinvolti nella challenge.

Lo sticker ufficiale rappresenta il quadrante di un orologio in cui appare il naming del nuovo prodotto. Al centro, ci saranno 3 adesivi che richiameranno le features principali del prodotto: un cuore (per la modalità misurazione della frequenza cardiaca), una batteria (per evidenziare i 14 giorni di autonomia che il device garantisce) e un uomo in movimento (per mettere in luce le diverse modalità di fitness che l’orologio offre).

Gli utenti che parteciperanno alla challenge, dovranno seguire il canale ufficiale Honor_Italia su TikTok e usare l’hashtag pensato per la campagna: #WatchMyMagic

Più si partecipa e si è creativi, più ci sarà la possibilità di vincere i premi in palio, tra cui lo smartphone della serie X, HONOR 9X (qui la nostra prova), l’ultimo arrivato

 e la smart band best-buy di questa stagione, HONOR Band 5 (qui la nostra prova).

HONOR Magic Watch 2 è disponibile sul mercato italiano al prezzo imbattibile di €169.99. Quest’innovativo orologio testimonia l’eccellenza dei prodotti indossabili di HONOR, dotato di una durata di batteria pari a 14 giorni[1] garantita dal Kirin A1 Chipset, delle tecnologie di monitoraggio della salute e dello sport, dei quadranti personalizzabili e dei quattro diversi tipi di cinturini.

 

HONOR, brand globale di smartphone, ha oggi inaugurato ufficialmente il suo nuovo prodotto indossabile HONOR MagicWatch 2. Quest’innovativo orologio testimonia l’eccellenza dei prodotti indossabili di HONOR, dotato di una durata di batteria pari a 14 giorni garantita dal Kirin A1 Chipset, delle tecnologie di monitoraggio della salute e dello sport, dei quadranti personalizzabili e dei quattro diversi tipi di cinturini. Inoltre, interagisce con i giovani a livello globale per attivare uno stile di vita sportivo e digitale. Dotato di tutte queste funzioni, il nuovissimo HONOR MagicWatch 2 sarà disponibile in Italia a partire da fine febbraio nelle seguenti colorazioni e taglie:

  • MagicWatch 2 46mm Charcoal Black: 179.99€
  • MagicWatch 2 46mm Flax Brown: 199.99€
  • MagicWatch 2 42mm Charcoal Black: 169.99€
  • MagicWatch 2 42mm Sakura Gold: 209.99€

HONOR MagicWatch 2 è un prodotto di punta che aiuta a raggiungere la strategia 1+8+N IoT”, afferma George Zhao, Presidente di HONOR. “HONOR MagicWatch 2 segna un altro grande passo di HONOR nel suo stesso ecosistema di integrazione dei prodotti smart connessi e nel mercato globale dei prodotti indossabili. HONOR MagicWatch 2 consolida la nostra lungimiranza nel design degli smartwatch e nello sviluppo dei prodotti indossabili. Sia durante l’allenamento oppure mentre sei al lavoro, HONOR MagicWatch 2 misurerà in maniera ottimale le tue prestazioni”.

15 modalità di fitness per essere il perfetto compagno di allenamento

Per stimolare le persone ad avere uno stile di vita sportivo, vario ed efficiente HONOR MagicWatch 2 supporta 15 modalità di allenamento orientate all’obiettivo, tra cui 8 sport outdoor e 7 indoor, dalle modalità outdoor come la corsa, l’arrampicata e il triathlon a quelle indoor come il nuoto, l’allenamento a corpo libero, gli attrezzi ecc.

Oltre alle 15 modalità di allenamento, HONOR MagicWatch 2 è anche supportato da 13 corsi professionali indoor e outdoor di corsa, dal livello base a quello avanzato. HONOR MagicWatch 2 può offrirti il corso perfetto e la motivazione che ti serve, sia che tu abbia appena iniziato o che tu sia un esperto alla ricerca di qualcosa di più professionale. HONOR MagicWatch 2 è inoltre dotato di un pace-setter virtuale con strumenti attivabili in tempo reale per permetterti di migliorare l’allenamento secondo i tuoi ritmi.

Un monitoraggio medico avanzato

HONOR MagicWatch 2 ridefinisce il monitoraggio della salute incorporando tre tecnologie leader nel settore in grado di dare consigli sulla salute accurati, istruttivi e in tempo reale insieme a informazioni che aiutino gli utenti a vivere in modo più sano e a migliorare la qualità di vita sotto diversi aspetti.

Dotato della tecnologia HUAWEI TruSleep™2.0, HONOR MagicWatch 2 può riconoscere e diagnosticare in modo preciso 6 tipi comuni di disturbo del sonno e fornire più di 200 consigli su misura sulla base delle proprie abitudini, volti a migliorare la qualità del sonno. HONOR MagicWatch 2 è anche in grado di rilevare il livello di stress in situazioni di tensione, mostrando degli esercizi di respirazione da seguire per ottenere un po’ di relax con il supporto della tecnologia HUAWEI TruRelax™. Grazie a HUAWEI TruSeen™, HONOR MagicWatch 2 può controllare il battito cardiaco 24/7 e inviare una segnalazione nel caso in cui andasse sopra o sotto i valori normali. Con un algoritmo adattivo per migliorare la ricezione del segnale, e grazie alla sua resistenza all’acqua fino a 50 metri, MagicWatch 2 riesce a monitorare in maniera efficiente il battito cardiaco anche sott’acqua, a registrare il punteggio SWOLF, la distanza, la velocità e le calorie bruciate. Tutti i dati di salute personali possono essere sincronizzati con lo smartphone, pre-installando l’app HUAWEI Health per tenere traccia dei dati e per conoscere meglio se stessi.

Caratteristiche smart che lo rendono il tuo assistente intelligente

HONOR MagicWatch 2 ti permette di effettuare o ricevere chiamate Bluetooth mentre sei in movimento, sia con le cuffie che con l’altoparlante e il microfono incorporati anche se ti trovi a 150 metri dal tuo telefono. Supporta inoltre notifiche dai messaggi di testo, e-mail e calendario e tutti i contenuti vengono mostrati sullo schermo quando HONOR MagicWatch 2 è connesso al tuo telefono. È inoltre semplice accedere ad app incorporate come il Meteo, Alarm, Timer, Find My Phone e molte altre. HONOR MagicWatch 2 è inoltre dotato di 4GB di spazio, 2GB dei quali possono essere usati per la musica consentendo di inserire fino a 500 canzoni in modo da poter ascoltare la tua musica preferita senza portarti dietro il telefono.

HONOR MagicWatch 2 vanta un touchscreen a colori AMOLED 1.39 pollici, tecnologie di monitoraggio della salute e del benessere, una batteria a lunga durata e quadranti personalizzabili. Disponibile in due misure – 46mm e 42mm, sarà disponibile in Italia a partire da fine febbraio nelle seguenti varianti:

  • MagicWatch 2 46mm Charcoal Black: 179.99€
  • MagicWatch 2 46mm Flax Brown: 199.99€
  • MagicWatch 2 42mm Charcoal Black: 169.99€
  • MagicWatch 2 42mm Sakura Gold: 209.99€

0 161

HONOR, con la sua vasta gamma di smartphone dallo stile unico e inconfondibile, è la soluzione perfetta per accontentare le tasche dei consumatori sempre più esigenti, in cerca di smartphone con un design distintivo e dalle altissime performance, ma a un prezzo accessibile.

Disponibili da ora e solo da MediaWorld e Unieuro, ecco gli smartphone HONOR da non perdere a prezzi incredibili:

HONOR 9X, Up for eXtraordinary

HONOR 9X (qui la nostra prova) è l’ultimo modello della potente serie X di HONOR che vanta una tecnologia di nuova generazione nel design, nella fotografia e nelle prestazioni. Dotato di una Triple Camera da 48MP e di un HONOR FullView Display da 6,59″, questo smartphone ricco di funzioni offre una straordinaria esperienza utente e un design unico di micro-tasselli geometrici per un effetto wow. Inoltre, HONOR 9X Supporta fino a 512 GB di memoria espandibile per aiutarti ad archiviare, portare e spostare foto, filmati e file comodamente ovunque tu vada. La batteria è da 4000mAh per alte prestazioni e lunga durata.

Disponibile nella colorazione Midnight Black al prezzo di €229,99 a questo link:                                                                                                                         https://www.mediaworld.it/product/p-117168/honor-9x-midnight-black

https://www.unieuro.it/online/Smartphone/9X-pidHORHONOR9XB

HONOR 20, Capture Wonder

HONOR 20 sin dal lancio sul mercato europeo, ha catturato l’attenzione globale per il suo stile sorprendente, che ha tutte le caratteristiche per diventare iconico. È lo smartphone adatto ai più creativi, per chi non ha paura di osare.

Il design è unico con un retro in vetro dinamico che crea inaspettati riflessi. Per una maggiore ergonomia e fluidità d’uso invece, il sensore di impronte è laterale per una esperienza Full View Display. Inoltre, il comparto fotografico è davvero di eccellenza: quad-camera da 48MP, un solo smartphone.

La batteria è da 3730mAh. Più di 120h di riproduzione musicale, 13 di video e 24h di chiamate bastano per arrivare a fine giornata?

Disponibile nella colorazione Midnight Black e Sapphire Blue al prezzo di €349,00 a questi link:

https://www.mediaworld.it/product/p-995603/honor-20-midnight-black

https://www.mediaworld.it/product/p-995611/honor-20-sapphire-blue https://www.unieuro.it/online/Smartphone/20-pidHORHONOR20

HONOR 20 Lite: tripla camera, triplo divertimento

HONOR 20 Lite (qui la nostra prova), è lo smartphone giusto se sei alla ricerca di una esperienza fotografica da vero master, senza rinunciare allo stile e a un prezzo accessibile. Il merito è la tripla camera posteriore da 24MP, in grado di catturare ogni dettaglio in un incredibile realismo.

La fotocamera anteriore da 32MP garantisce selfie impeccabili grazie all’algoritmo AI del filtro bellezza in grado di effettuare piccoli ritocchi al tuo viso per un look a regola d’arte ma sempre naturale.

Potenza e performance? È quella a cui ci ha abituato da sempre il brand: da top di gamma.

Disponibile nella colorazione Phantom Blue al prezzo di €199,99 a questi link:        https://www.mediaworld.it/product/p-994304/honor-20-lite-phantom-blue https://www.unieuro.it/online/Smartphone/20-Lite-pidHORHONOR20LITE

Cattura la magia con la tua creatività grazie ad HONOR 20 PRO.

Un modulo fotografico con quattro fotocamere equipaggiato con tutte le ultime tecnologie fotografiche che ti permetterà di scattare foto professionali in qualsiasi condizione.

Scegli tra la lente ultra -grandangolare per epici scatti panoramici, la lente “telephoto” per zoom incredibili, la lente macro per dettagli e close up, la lente da 48MP per tutto il resto

Rimani ammaliato davanti al nuovo design olografico e al Full-View display di HONOR 20 Pro e non perderti neanche un momento grazie all’incredibile batteria da 4000mAh.

Disponibile nella colorazione Phantom Blue al prezzo di €449,00 a questo link:

https://www.mediaworld.it/product/p-109086/honor-20-pro-phantom-blue

HONOR 10 Lite 24MP per selfie perfetti, 24 ore con stile

Con il lancio nel 2018 di HONOR 10 Lite (qui la nostra prova), HONOR ha davvero superato i propri limiti in termini di rapporto qualità-prezzo. La fotocamera potenziata da 24MP con Intelligenza Artificiale può riconoscere fino a 8 scenari in tempo reale e identificare diversi ambienti all’istante, garantendoti la possibilità di scattare foto ovunque e in qualsiasi momento. La fotocamera frontale include inoltre il riconoscimento facciale 3D e tecnologia light fusion, per farti apparire al meglio in qualsiasi scenario.

Il design posteriore di HONOR 10 Lite è composto da 8 strati scintillanti per un sorprendente effetto cangiante.

Disponibile nella colorazione Midnight Black al prezzo di €169,99 a questo link:

https://www.mediaworld.it/product/p-984239/honor-10-lite-midnight-black

0 264

HONOR, il marchio globale di smartphone, per celebrare il lancio del nuovo smartphone HONOR 9X (qui la nostra prova) ha svolto una ricerca europea che ha rilevato come il selfie sia un trend molto attivo e apprezzato: l’85% degli europei ammette di non aver mai scattato così tanti selfie come per il 2019.

L’Esplosione del Selfie

La selfie-mania ha preso piede nel 2013 e da quasi un decennio è divenuta una delle tendenze più popolari di sempre, tanto che, nel 2013, “selfie” è stato inserito come parola dell’anno dall’Oxford English Dictionary.  Lo studio sottoposto a più di 5.750 europei ha rilevato che i selfie sono ancora apprezzati, soprattutto dagli europei di oggi che, in media, scattano 597 selfie all’anno, rilevando un bisogno nel mercato: la richiesta di smartphone, come l’HONOR 9X, con telecamere selfie dedicate e tecnologia di telecamere AI, indispensabili per questo tipo di attività. È la Spagna in vetta alla classifica che conta una media di 728 ogni anno, seguita da Italia (718), Germania (588), Paesi Bassi (520) e Regno Unito (468). Contrariamente alla credenza popolare, lo studio ha rilevato che sono proprio gli uomini nel Regno Unito e nei Paesi Bassi a scattare più selfie alla settimana rispetto alle donne (11 vs 9).

Esprimere sé stessi attraverso i Selfie

In tutta Europa, quali la metà (45%) delle foto scattate dagli europei sui loro smartphone sono condivise con amici e familiari sui principali social media, rivelando la nostra tendenza a condividere momenti della nostra vita quotidiana con gli altri. Agli europei bastano solo 11 secondi per trovare l’angolatura giusta per scattare, ma occorrono ben 26 minuti per riflettere su se condividere o meno il selfie sui social media, dimostrando come dietro ad un semplice scatto sono presenti decisione consapevoli su come vogliamo rappresentarci online.

Contenuti autentici e senza filtra in aumento

Nel 2019 il nuovo trend dei selfie è il #NoFilter. In linea con il desiderio globale di combattere gli standard di bellezza irrealistici rappresentati dai media, i selfie scattati senza l’utilizzo di particolari filtri sono in aumento, in particolare tra i giovani, dove il 63% dei ragazzi tra i 16 e i 29 anni confessa di fare più “selfie naturali” rispetto al 2014. Lo studio ha anche scoperto che la Spagna sta aprendo la strada alla tendenza #NoFilter, con il 73% delle persone che si uniscono a questo movimento, seguite dall’Italia (71%) e dalla Francia (68%).

Catturare il buono, il brutto e il cattivo

Con gli smartphone sempre alla mano, la tendenza crescente a scattare foto in qualsiasi momento ha portato alla nascita di nuovi generi di selfie emergenti. Gli europei sono disposti a mettersi a nudo e condividono momenti più intimi della vita quotidiana. Il selfie “post-allenamento sudato”, “coccole al mio animale domestico”, “a letto con il mio partner” e i selfie “appena scesi dal letto” hanno tutti guadagnato posizione nel 2019, evidenziando un passaggio verso la pubblicazione di momenti autentici e veri.

Natura vs vita notturna

Anche gli scatti ai paesaggi sono in aumento, forse guidati dal movimento globale dei millennial eco-consapevoli che hanno maggior riguardo e attenzione verso l’ambiente. Con il tempo trascorso all’aria aperta in continuo aumento, sembra che gli europei siano desiderosi di scattare foto in mezzo alla natura, all’interno di foreste, in spiagge e in mezzo all’oceano. Lo studio ha anche rilevato che i giovani europei sono più propensi a pubblicare una foto di sé stessi nei grandi spazi aperti rispetto che all’’interno di locali notturno (il 62% scatta più foto oggi all’aperto rispetto a cinque anni fa, solo il 16% scatta selfi in discoteca), indicando un passaggio verso la documentazione di stili di vita più sani, perfetti per l’equilibrio e il benessere personale. Questa necessità ha portato di conseguenza alla nascita di fotocamere a triplo obiettivo negli smartphone come nell’HONOR 9X, che include la tecnologia di obiettivi super grandangolari, rendendo gli scatti più semplici e perfetti.

Influenzare gli altri attraverso il potere delle immagini

In un periodo di grandi cambiamenti sociali, la ricerca ha anche rilevato che gli europei di oggi usano le immagini per esprimere idee e modellare opinioni su cause sociali come i cambiamenti climatici. In tutta Europa, il 61% delle persone ammette di pubblicare foto sui social media per spargere la voce su questioni che sono importanti per loro e sulle cause in cui credono. Oltre la metà (55%) rivela di essere arrivata al punto di cambiare idea su un importante questione sociale dopo essere stata esposta a un’immagine, mentre un ulteriore 55% ritiene che le immagini sui social media forniscano una rappresentazione più accurata dei problemi sociali in questi giorni, rispetto ad altre forme di media come TV e giornali.

2020 e oltre

Lo dice anche il detto famoso: un’immagine dice più di mille parole. Sembra che la condivisione delle immagini sia qui per rimanere nel 2020 e anche negli anni successivi. Lo studio ha scoperto che i giovani dai 16 ai 29 anni scattano il 16% in più di foto sui loro smartphone rispetto a quelli di età superiore ai 30 anni, suggerendo che è probabile che la prossima generazione continui a pubblicare attraverso le immagini, usando i social media per ispirare e coinvolgere il proprio pubblico. Più di un terzo degli europei (35%) si spinge fino a dire che potrebbe immaginare di comunicare solo attraverso le immagini in futuro.

“Con gli smartphone sempre nelle nostre tasche, è diventato più facile che mai scattare e condividere contenuti del mondo che ci circonda ed è interessante vedere la tendenza crescente verso la condivisione di contenuti più naturali e autentici. Considerando che i selfie erano riservati per le serate e le occasioni speciali, sembra che ora siamo più aperti a catturare e pubblicare immagini che mostrano chi siamo veramente e cosa rappresentiamo – ha dichiarato il Country Manager HONOR – il nuovissimo HONOR 9x è dotato di una tripla fotocamera da 48 MP e di una fotocamera selfie pop-up, che rende più facile che mai catturare immagini straordinarie dei momenti che contano veramente nella vita quotidiana”.

Dotata di una tripla fotocamera da 48 MP installata sul retro e una fotocamera pop-up da 16 MP nella parte anteriore, il nuovo HONOR 9X scatta foto di qualità da studio fotografico a soli €249,00* mentre la sua durata della batteria di 4.000 mAh fa sì che non ci si debba preoccupare di rimanere senza quando si scattano i momenti più importanti della vita.

Presentato qualche settimana fa (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare l’Honor 9X (qui l’unboxing), l’ultimo modello della sua potente serie X che vanta una tecnologia di nuova generazione nel design, nella fotografia e nelle prestazioni. Vediamo come si è comportato nella nostra prova.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, di colore bianco e blu, con scritta che riprende i colori del brand; rimosso lo smartphone, troviamo lo scatolino contenente clip per l’apertura del carrellino per NanoSIM e microSD, cover trasparente in silicone e guida rapida. Subito sotto sono presenti gli scompartimenti con i vari accessori, cavetto USB-Tipo C, caricatore da 5V/2A e auricolari.

Costruzione, Ergonomia

L’Honor 9X ha un corpo realizzato in alluminio con un design posteriore ispirato ai diamanti, composto da oltre 100.000 tasselli geometrici tagliati a diamante che riflettono e rifrangono la luce per creare l’esclusivo Dynamic X Design nella colorazione Sapphire Blue.

L’Honor 9X misura 163.5 x 77.3 x 8.8 mm per un peso di 196.8 g e il touch & feel è ottimo, leggermente scivoloso, meglio utilizzarlo con la cover in dotazione.

Sulla parte destra, troviamo, il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento; pulita la parte sinistra.

Sul lato superiore troviamo il microfono per la riduzione del rumore, il cassettino per Nano-Sim e microSD e la pop-cam frontale; sul lato inferiore troviamo, connettore USB di Tipo C, in posizione centrale, con alla sua sinistra, , jack da 3.5mm e alla sua destra l’altoparlante di sistema.

Frontalmente, nella parte superiore troviamo capsula auricolare e sensori.

Posteriormente, sulla sinistra in verticale, sono presenti le tre fotocamere, non a filo con la scocca e poco sotto il Flash LED. In posizione centrale è presente il sensore per le impronte digitali.

Hardware

L’Honor 9X, monta un processore Hisilicon Kirin 710F (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53) con una GPU Mali-G51 MP4, 4GB di RAM e 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512 GB.

L’Honor 9X utilizza un modem 4G LTE Cat. 16, con la possibilità di scaricare fino a 400 Mbps, mentre in upload ci si ferma a 50 Mbps.
Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual band, WiFi Direct, hotspot, Bluetooth 4.2, GPS (con A-GPS) e, ovviamente, NFC.

L’Honor 9X, adotta un tradizionale sensore per le impronte digitali, posto sul retro, rapido e preciso.

Lo speaker offre un volume abbastanza alto, anche se non è stereo.

Display

L’Honor 9X ha un display LTPS  IPS LCD da 6.21 pollici con risoluzione FHD+ (2340 x 1080); un buon pannello sotto ogni punto di vista; ovviamente prevista la possibilità di regolare la temperatura colore.

Perfetta la regolazione automatica della luminosità e la visibilità alla luce diretta del sole.

Software

La versione di Android attuale è la 9 Pie con la EMUI 9.0.1 come interfaccia.

Come per tutti i sui dispositivi, il lavoro svolto da Huawei è ottimo, infatti durante le settimane di utilizzo non abbiamo mai riscontrato rallentamenti o impuntamenti ne riavvii accidentali, il sistema è risultato sempre fluido anche con molte app aperte.

Tra le varie impostazioni, segnaliamo la possibilità di cambiare lo Stile della schermata Home, attivando il drawer delle app o l’opzione app gemella, che permette di utilizzare due account per Facebook, Messenger o WhatsApp, peccato che manchi ancora la possibilità di un doppio account Telegram e Instagram; presente anche lo split screen attivabile dalle app recenti e tramite gesture.

All’interno delle impostazioni troviamo le classiche personalizzazioni della EMUI, la gestione delle notifiche, la gestione della barra di navigazione e la gestione del sensore di impronte.

Optimizer

Tramite l’app Gestione Telefono è possibile, gestire il telefono effettuando varie operazioni, come per esempio ottimizzare il dispositivo, fare pulizia delle app che risiedono in memoria, vedere l’utilizzo dei dati, il filtro molestie, la durata della batteria, gestire la Dropzone ed effettuare la Scansione Virus.

Temi
Con l’app Temi, è possibile personalizzare graficamente l’interfaccia, potendo scegliere tra molti temi sia gratis che a pagamento

Huawei Health
Per gestire l’attività fisica e i vari progressi giornalieri.

Non mancano un sempre utile file manager (Gestione File), Meteo, Specchio, Torcia, Bussola e il Blocco note.

Fotocamera

L’Honor 9X monta tre fotocamere posteriori, con la principale, normale, da 48 megapixel con apertura f/1.8, la secondaria da 8 megapixel e apertura f/2.4 ultra-grandangolare da 13mm e la terza da 2 megapixel e apertura f/2.4 per la profondità di campo. Ovviamente presente il Flash LED.

Le foto sono di buon livello in tutte le condizioni di luce dove l’Intelligenza Artificiale si fa sentire, incluso in notturna o con poca luminosità.

La fotocamera anteriore è Motorizzata pop-up da 16 megapixel con apertura f/2.2.

L’app di gestione offre molte impostazioni e molte scene pre impostate da scegliere, Apertura, Notte, Ritratto, Foto, Video, Pro, Rallentatore, Panorama, Light painting, HDR, Time-lapse, Immagine in movimento, Filtro, Adesivi.

La modalità Notte è davvero straordinaria (attivabile sia automaticamente che a mano), tramite la quale sarà possibile scattare foto perfette anche in notturna, senza cavalletto; il sistema scatterà varie foto con diversi tempi d’esposizione per poi fondendole tra di loro cercando di eliminare il più possibile il micro mosso tipico delle fotografie in queste condizioni, il tutto utilizzando l’intelligenza artificiale. Il risultato è incredibilmente sorprendente, fornendo un’immagine addirittura più luminosa di quanto realmente stiamo vedendo in quel momento.

Foto scattate con Honor 9X

Bene anche i Video, registrabili in FHD fino a 60fps.

Video girato con Honor 9X

Autonomia

L’Honor 9X ha una batteria da 4000 mAh, e con un utilizzo medio, la giornata si riesce a coprire senza problemi, avendo anche una buona autonomia residua; con un utilizzo più blando, le due giornate di autonomia non sono un’utopia.

Con il nostro classico uso stress, 3g/4g per una decina d’ore e 3-4 in wifi, due account mail in push, con una cinquantina tra mail scaricate e inviate, Facebook, Google+ e Twitter in push, Whatsapp, Telegram e Hangouts attive e in push con diverse notifiche giornaliere, una mezz’ora di telefonare e qualche sms, siamo arrivati a sera, con circa 4h di display acceso.

Presente la ricarica rapida da 10W con il caricabatterie in dotazione.

Conclusioni

L’Honor 9X è senza ombra di dubbio un buon dispositivo medio gamma presente sul mercato, lanciato al prezzo molto aggressivo di 249 euro e addirittura offerto a 229 euro al Black Friday.

Attualmente è possibile trovare L’Honor 9X, su hihonor.com/it ad un prezzo di  249 euro; sicuramente un po’ troppo rispetto a quello a cui Honor ci aveva abituati.

Il nuovo processore Kirin 710F a 12 nanometri che, grazie sia ai 4GB di RAM e all’ottimizzazione Huawei, associa prestazioni e autonomia ai vertici, senza dimenticare i 128GB di memoria interna.

 

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.59″ LTPS IPS LCD, FHD+ (2340 x 1080 pixel)
Fotocamera Frontale: Motorizzata pop-up 16 MP, f/2.2
Fotocamera Posteriore: Tripla: 48 MP, f/1.8, (wide), 1/2.0″, 0.8µm, PDAF – 8 MP, f/2.4, 13mm (ultrawide) – 2 MP, f/2.4, (depth sensor) e Flash LED
Processore: HiSilicon Kirin 710F (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-G51 MP4
Memoria: 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512 GB, 4GB RAM
Dimensioni / peso: 163.5 x 77.3 x 8.8 mm, peso 196.8 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile) – Ricarica 10W
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE
Reti: LTE-A (2CA) Cat. 6 DL 400 Mbps DL, 50 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  NON presente
NFC:
IRDA: No
USB: 2.0, Type-C 1.0, USB On-The-Go
3.5mm jack: 
– GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio:
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie) con EMUI 9.1
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Costruzione / Ergonomia
8/10
Hardware
8/10
Materiali
8/10
Display
9/10
Fotocamera
9/10
Software
9/10
Autonomia
9/10
Prezzo
9/10
Rapporto qualità / prezzo
9/10

0 314

È l’ultimo arrivato nell’ammiraglia serie X, apprezzata nel settore e dai nostri utenti fin dai suoi esordi: si tratta di HONOR 9X (qui il nostro unboxing) ed è destinato a continuare la storia di successi di HONOR. Complici un comparto fotografico e un design di ultima generazione, anche questa volta a un prezzo irresistibile.

Cosa fa di HONOR 9X un best buy? Qui i 9 motivi per acquistarlo durante il Black Friday:

  • Una bellezza Xstraordinaria: nato per soddisfare le sofisticate esigenze estetiche degli utenti, il pannello posteriore di HONOR 9X è composto da oltre 100.000 tasselli geometrici tagliati a diamante che riflettono e rifrangono la luce per creare l’esclusivo Dynamic X Design.
  • Scopri un mondo Xstraordinario in FullView display: la parte anteriore di HONOR 9X vanta un coinvolgente display FullView da 6,59″ senza notch grazia alla selfie camera nascosta, offrendo un’esperienza di visione senza distrazioni. Il suo schermo LCD è uno dei più grandi display a bordo di un dispositivo HONOR con un impressionante rapporto schermo/corpo del 91%. Perfetto per goderti le tue serie tv e video preferiti come al cinema
  • Selfie camera Pop up da 16MP a scomparsa per garantire una esperienza visiva a tutto schermo grazie alla quale l’ormai fastidioso notch scompare dallo schermo per una visione a tutto schermo
  • Tripla camera da 48MP per immortalare immagini spettacolari. Con apertura f/1,8 e sensore da ½ pollici, consente agli utenti di catturare i loro momenti straordinari in altra definizione. Alimentata da avanzati algoritmi AI, la modalità AIS Super Night Mode produce foto di eccellente qualità anche in ambienti scarsamente illuminati. Inoltre, l’inclusione di una Super Wide Angle Camera a 120° aiuta gli utenti a catturare ogni singolo dettaglio anche in inquadrature molto ristrette. Inoltre, la camera principale da 48MP, alimentata da avanzati algoritmi AI, offre una profondità di campo ed effetti bokeh superiori per ritratti professionali
  • Trasforma ogni ripresa in un film: grazie al nuovo stabilizzatore AI video, HONOR 9X è in grado di realizzare video fluidi e stabili da 720p anche in movimento senza l’utilizzo di attrezzature esterne per video da veri pro
  • Potente, intelligente e raffinato: il potente e reattivo processore octa-core Kirin 710F assicura che tutte le tue applicazioni preferite, anche le più pesanti, funzionino senza intoppi e con maggiore risparmio energetico. Perfetto per intense sessioni di gaming grazie al GPU turbo 3.0 che un’esperienza di gioco senza pari.
  • Tutto ciò che ti serve in uno smartphone, senza complicazioni: HONOR 9X supporta fino a 512 GB di memoria espandibile per aiutarti ad archiviare, portare e spostare foto, filmati e file comodamente ovunque tu vada
  • Batteria da 4000mAh a lunga durata per sessioni interminabili di ascolto della musica (fino a 120h), video (fino a 13h), chiamate (fino a 24h) e gaming (fino a 8h).
  • E per finire, il prezzo: fino al 2 dicembre, HONOR 9X sarà disponibile con una offerta imperdibile solo negli store Unieuro (online e offline) al prezzo di €229 invece che €299 (prezzo di listino europeo)

HONOR, brand globale di smartphone, ha oggi presentato a Pechino, Cina, HONOR View30 Series, i primi smartphone HONOR 5G dual-mode. Il lancio di HONOR View30 Series segna il primo passo di HONOR nell’era degli smartphone 5G, mostrando la sua visione del mondo e gli obiettivi per offrire dispositivi intelligenti e connessi sul mercato globale.

HONOR View30 e HONOR View30 PRO rappresentano la prima serie di smartphone dotati del chip Kirin 990 che supportano un accesso alla rete dual-mode 5G.

“Honor si impegna ad aiutare le persone a condurre una vita più connessa e smart all’interno del mondo 5G di oggi”, afferma George Zhao, Presidente di HONOR. “Lo smartphone 5G cambierà il nostro modo di vivere, lavorare e giocare e spianerà la strada ad illimitate opportunità nel mondo IoT. Vantando l’ultimissimo processore di serie Kirin 990 e il primo effetto in nano texture “Aurora” al mondo, HONOR View30 Series è ad oggi la serie di smartphone più innovativa e avvincente, che crediamo contribuirà in maniera significativa nella quotidianità degli utenti di tutto il mondo.”

Sviluppato con la tecnologia 5G, HONOR View30 è il primo smartphone dell’azienda a supportare simultaneamente sia l’architettura NSA che quella SA per garantire tutti gli accessi. Sarà inoltre dotato del dual-mode 5G/4G che risponde alle necessità degli utenti dual-SIM nell’era 5G, mantenendo al tempo stesso la compatibilità con altri standard di rete tra cui 4G, 3G e 2G. Dotati dell’ultimo chip Kirin 990 Series, HONOR View30 e HONOR View30 PRO offrono un’esperienza 5G leader nel settore.

L’inizio di un’era: HONOR View30, il primo smartphone dual-mode 5G di HONOR

HONOR View30 PRO si presenta con una fotocamera tripla SuperSensing che include una fotocamera principale 40MP Sony IMX600, una fotocamera super-grandangolare da 12MP con un cine obiettivo e una fotocamera teleobiettivo da 8MP.

HONOR View 30 ha una configurazione simile ma è dotato di una fotocamera super-grandangolare da 8MP. Questo importante comparto fotografico consolida l’impegno di HONOR nello sviluppare degli smartphone con capacità di fotografia superiori in grado di permettere agli utenti di catturare le loro vite attraverso un obiettivo. La videocamera da 12 MP di HONOR View30 PRO è supportata da una light fusion 4 in 1 (2.8?m pixels effettivi) da un sensore RGGB e un obiettivo super-grandangolare da 190°, insieme ad un sensore personalizzato 16:9 per creare video e foto spettacolari. La sua fotocamera frontale a due lenti unisce una fotocamera selfie AI da 32 MP e una fotocamera selfie quadrangolare da 8MP.

Un ecosistema di dispositivi connessi e intelligenti

Il progresso della tecnologia mobile e la diffusione dei dispositivi connessi ha modificato il modo in cui gli utenti interagiscono con i loro dispositivi smart. HONOR è all’avanguardia di questa evoluzione e si rinnova continuamente per creare prodotti che soddisfino tutti gli aspetti di questo nuovo stile di vita. All’interno della sua strategia di IoT, HONOR ha lanciato una serie di fitness trackers, smartwatch e prodotti audio che possano costruire un mondo più connesso e intelligente per gli utenti.

A fianco di HONOR View30 Series, HONOR ha anche presentato ufficialmente HONOR MagicWatch 2, un orologio tecnologicamente avanzato e contemporaneo. Dotato del chip KirinA1, HONOR MagicWatch 2 vanta una durata di batteria incredibile che può durare fino a 14 giorni, posizionandosi al primo posto nel mercato degli smartwatch Android. Supporta inoltre fino a 15 modalità di fitness, tra cui otto sport indoor e sette outdoor, mentre il controllo del sonno, dello stress e della frequenza cardiaca fornisce informazioni e guide in tempo reale sulla propria salute, permettendoti di rimanere in perfetta forma.

HONOR ha inoltre presentato HONOR MagicBook Series, che comprende MagicBook 14 e MagicBook 15. Quest’ultima serie di computer rappresenta un aggiornamento completo rispetto all’ultima generazione e promette di stupire sia nello stile che nella performance.  HONOR MagicBook 14 è dotato dell’ultimo processore AMD Ryzen 7 3700U, PCIe SSD ad alta velocità e fino a 16GB RAM e un’imponente batteria da 56Wh. Il nuovo MagicBook 15, dal canto suo, vanta un display da 15.6 pollici con l’87% di rapporto schermo/corpo, pesando solo 1.53 KG.

Il lancio di HONOR View30 Series è il primo passo dell’impegno di HONOR nel cavalcare il potenziale delle tecnologie 5G e a creare uno stile di vita smart senza limiti e a tutto tondo. La serie di prodotti indossabili di HONOR si integra perfettamente all’eccellenza rappresentata da HONOR View30 e da HONOR View30 PRO e consentirà alla generazione dei giovani a livello globale di condurre uno stile di vita digitale che sia più significativo, connesso e integrato.

 

HONOR ha presentato oggi il nuovo wearable HONOR MagicWatch 2. Quest’innovativo orologio testimonia ancora una volta l’eccellenza dei prodotti indossabili di HONOR. Il nuovo HONOR MagicWatch 2 è infatti dotato di una batteria che garantisce fino a 14 giorni di autonomia grazie al potente chipset Kirin A1, di tecnologie all’avanguardia di monitoraggio della salute e dello sport, di quadranti personalizzabili e di quattro diversi tipi di cinturini.

Con a bordo tutte queste funzioni, il nuovo smartwatch interagisce con i giovani a livello globale per promuovere uno stile di vita sportivo e digitale. HONOR MagicWatch 2 sarà disponibile prossimamente nei mercati principali, compreso quello italiano.

“L’arrivo di HONOR MagicWatch 2 è parte fondamentale per l’implementazione della strategia 1+8+N IoT di HONOR”, afferma George Zhao, Presidente di HONOR. “HONOR MagicWatch 2 segna un altro grande passo di HONOR nel suo ecosistema integrando prodotti smart e connessi nel mercato globale degli accessori wearable. HONOR MagicWatch 2 afferma la nostra lungimiranza nel design degli smartwatch e nello sviluppo dei prodotti indossabili. Durante l’allenamento o al lavoro, HONOR MagicWatch 2 manterrà prestazioni ottimali sia in ambienti chiusi e sia all’aperto”. 

15 modalità di fitness per essere il vostro personal trainer di fiducia

Per stimolare uno stile di vita sportivo e adatto ad ogni esigenza, HONOR MagicWatch 2 supporta 15 modalità fitness orientate al raggiungimento di obiettivi, 8 per sport outdoor e 7 indoor: dalla corsa all’aperto, all’arrampicata e il triathlon fino al nuoto, l’allenamento a corpo libero e con attrezzi ecc.

Oltre alle 15 modalità di fitness, HONOR MagicWatch 2 è anche supportato da 13 allenamenti di corsa indoor e outdoor, dal livello base a quello avanzato. HONOR MagicWatch 2 può offrirti l’allenamento perfetto e la motivazione che ti serve, sia che tu abbia appena iniziato o che tu sia un esperto di corsa. HONOR MagicWatch 2 è inoltre dotato di un pace-setter virtuale con strumenti attivabili in tempo reale per permetterti di migliorare l’allenamento seguendo i tuoi ritmi.

Monitoraggio di salute avanzato per diventare il tuo consulente di benessere

HONOR MagicWatch 2 ridefinisce il monitoraggio della salute incorporando tre tecnologie leader nel settore in grado di dare consigli sulla salute accurati e in tempo reale insieme a informazioni utili che aiutino gli utenti a vivere in modo più sano e a migliorare la qualità di vita sotto diversi aspetti.

Dotato della tecnologia HUAWEI TruSleep 2.0, HONOR MagicWatch 2 può riconoscere e diagnosticare in modo preciso 6 tipi comuni di disturbo del sonno e fornire più di 200 consigli su misura sulla base delle proprie abitudini, volti a migliorare la qualità del riposo. HONOR MagicWatch 2 è anche in grado di rilevare il livello di stress in situazioni di tensione, mostrando degli esercizi di respirazione da seguire per ottenere un po’ di tranquillità con il supporto della tecnologia HUAWEI TruRelax. Grazie a HUAWEI TruSeen, HONOR MagicWatch 2 può tenere d’occhio il battito cardiaco 24/7 e inviare una segnalazione nel caso in cui andasse sopra o sotto i valori normali. Grazie alla resistenza all’acqua fino a 50 metri, MagicWatch 2 riesce a monitorare in maniera efficiente il battito cardiaco anche sott’acqua, a registrare il punteggio SWOLF, la distanza, la velocità e le calorie bruciate. Tutti i dati di salute personali possono essere sincronizzati con lo smartphone, pre-installando l’app HUAWEI Health per tenere traccia dei risultati.

Caratteristiche smart che lo rendono il tuo assistente intelligente

HONOR MagicWatch 2 ti permette di effettuare o ricevere chiamate Bluetooth mentre sei in movimento, sia con le cuffie che con l’altoparlante e il microfono incorporati anche se ti trovi a 150 metri dal tuo telefono. Supporta inoltre notifiche push dai messaggi di testo, dalle e-mail al calendario: tutti i contenuti vengono mostrati sullo schermo quando HONOR MagicWatch 2 è connesso al tuo telefono. È inoltre semplice accedere ad app incorporate come il Meteo, Alarm, Timer, Find My Phone e molte altre. HONOR MagicWatch 2 è inoltre dotato di 4GB di spazio, 2GB dei quali possono essere usati per la musica consentendo di inserire fino a 500 canzoni in modo da poter ascoltare la tua musica preferita senza portarsi dietro lo smartphone.

HONOR MagicWatch 2 vanta uno schermo touch a colori AMOLED 1.39 pollici, tecnologie avanzate di monitoraggio della salute e del benessere, una batteria a lunga durata e quadranti personalizzabili. Si presenta in due misure – 46mm e 42mm.

 

0 348

Non è Black Friday senza HONOR! Per il week-end degli affari online più atteso dell’anno, il brand di smartphone più amato dai giovani è pronto a stupire nuovamente subito dopo il lancio dell’attesissimo HONOR 9X (qui il nostro unboxing).

A partire da domani e fino al 2 dicembre, HONOR 9X sarà disponibile solo negli store Unieuro (online e offline) al prezzo di €229 invece che €249 (prezzo consigliato al pubblico in Italia) in occasione del Black Friday!

Scopri lo Xstraordinario

HONOR 9X è l’ultimo modello della potente serie X di HONOR che vanta una tecnologia di nuova generazione nel design, nella fotografia e nelle prestazioni. Dotato di una Triple Camera da 48MP e di un HONOR FullView Display da 6,59″, questo smartphone ricco di funzioni offre una straordinaria esperienza utente.

Oltre allo straordinario display, HONOR anche questa volta punta tutto sul design posteriore dello smartphone. Ispirato ai diamanti, il pannello posteriore di HONOR 9X è composto da oltre 100.000 tasselli geometrici tagliati a diamante che riflettono e rifrangono la luce per creare l’esclusivo Dynamic X Design. Per soddisfare le sofisticate esigenze estetiche degli utenti, HONOR 9X è disponibile nelle colorazioni Sapphire Blue e Midnight Black.

HONOR 9X è dotato inoltre di una Triple Camera da 48MP con apertura f/1,8 e sensore da ½ pollici, consente agli utenti di catturare i loro momenti straordinari in altra definizione. Alimentata da avanzati algoritmi AI, la modalità AIS Super Night Mode produce foto di eccellente qualità anche in ambienti scarsamente illuminati. Inoltre, l’inclusione di una Super Wide Angle Camera a 120° aiuta gli utenti a catturare ogni singolo dettaglio in un singolo scatto.

Potente, intelligente e raffinato

Il potente e reattivo processore octa-core Kirin 710F assicura che tutti i tuoi giochi e le tue applicazioni preferite funzionino senza intoppi con maggiore risparmio energetico. Inoltre, HONOR 9X Supporta fino a 512 GB di memoria espandibile per aiutarti ad archiviare, portare e spostare foto, filmati e file comodamente ovunque tu vada. La batteria è da 4000mAh per alte prestazioni e lunga durata.

Presentato alla stampa italiana ieri (qui la notizia), e disponibile dal 22 novembre abbiamo avuto modo di provare l’HONOR 9X, l’ultimo modello della sua potente serie X che vanta una tecnologia di nuova generazione nel design, nella fotografia e nelle prestazioni.Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, di colore bianco e blu, con scritta che riprende i colori del brand; rimosso lo smartphone, troviamo lo scatolino contenente clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM e microSD, cover trasparente in silicone e guida rapida. Subito sotto sono presenti gli scompartimenti con i vari accessori, cavetto USB-Tipo C, caricatore da 5V/2A e auricolari.

Prime Impressioni

L’Honor 9X ha un display LTPS  IPS LCD da 6.21 pollici con risoluzione FHD+ (2340 x 1080), monta un processore Hisilicon Kirin 710F (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53), 4GB di RAM e 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512 GB. Il comparto fotocamera principale è composto da tre sensori, il principale da 48 MP (f/1.8), il secondario da 8 MP (f/2.4, 13mm) ultra grandangolare e il terzo da 2 MP (f/2.4), per la profondità di campo ovviamente presente il Flash LED, mentre la frontale è Motorizzata pop-up da 16 MP (f/2.2).

Esteticamente abbiamo un corpo in alluminio con un design posteriore ispirato ai diamanti, composto da oltre 100.000 tasselli geometrici tagliati a diamante che riflettono e rifrangono la luce per creare l’esclusivo Dynamic X Design nella colorazione Sapphire Blue.

Con la batteria da 4000 mAh andare oltre la giornata non dovrebbe essere un problema, lo scopriremo nei prossimi giorni.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.59″ LTPS IPS LCD, FHD+ (2340 x 1080 pixel)
Fotocamera Frontale: Motorizzata pop-up 16 MP, f/2.2
Fotocamera Posteriore: Tripla: 48 MP, f/1.8, (wide), 1/2.0″, 0.8µm, PDAF – 8 MP, f/2.4, 13mm (ultrawide) – 2 MP, f/2.4, (depth sensor) e Flash LED
Processore: HiSilicon Kirin 710F (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-G51 MP4
Memoria: 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512 GB, 4GB RAM
Dimensioni / peso: 163.5 x 77.3 x 8.8 mm, peso 196.8 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile) – Ricarica 10W
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE
Reti: LTE-A (2CA) Cat. 6 DL 400 Mbps DL, 50 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  NON presente
NFC:
IRDA: No
USB: 2.0, Type-C 1.0, USB On-The-Go
3.5mm jack: 
– GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio:
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie) con EMUI 9.1
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

0 355

E’ ufficiale: il brand globale di smartphone HONOR ha presentato oggi ufficialmente l’arrivo di HONOR 9X, l’ultimo modello della sua potente serie X che vanta una tecnologia di nuova generazione nel design, nella fotografia e nelle prestazioni. Dotato di una Triple Camera da 48MP e di un HONOR FullView Display da 6,59″, questo smartphone ricco di funzioni offre una straordinaria esperienza utente.

HONOR 9X sarà disponibile per il mercato italiano a partire dal 22 novembre al prezzo di lancio di €249 sul sito ufficiale HiHonor e nelle principali catene di elettronica di consumo.

Esperienza fotografica straordinaria

Il lancio di HONOR 9X testimonia l’impegno del brand a offrire a tutti un’esperienza smartphone unica. HONOR 9X, dotato di una Triple Camera da 48MP con apertura f/1,8 e sensore da ½ pollici, consente agli utenti di catturare i loro momenti straordinari in altra definizione. Alimentata da avanzati algoritmi AI, la modalità AIS Super Night Mode produce foto di eccellente qualità anche in ambienti scarsamente illuminati. Inoltre, l’inclusione di una Super Wide Angle Camera a 120° aiuta gli utenti a catturare ogni singolo dettaglio in un singolo scatto.

FullView Display e l’esclusivo Dynamic X Design

La parte anteriore di HONOR 9X vanta un coinvolgente display FullView da 6,59″ con tecnologia di visualizzazione a schermo intero senza tacca di HONOR, offrendo un’esperienza di visione senza distrazioni. Il suo schermo LCD è uno dei più grandi display a bordo di un dispositivo HONOR con un impressionante rapporto schermo/corpo del 91%.

Oltre allo straordinario display, HONOR anche questa volta punta tutto sul design posteriore dello smartphone. Ispirato ai diamanti, il pannello posteriore di HONOR 9X è composto da oltre 100.000 tasselli geometrici tagliati a diamante che riflettono e rifrangono la luce per creare l’esclusivo Dynamic X Design. Per soddisfare le sofisticate esigenze estetiche degli utenti, HONOR 9X è disponibile nelle colorazioni Sapphire Blue e Midnight Black.

Le caratteristiche tecniche

  • Doppio pannello curvo 3D con telaio di 8,8 mm di spessore
  • Jack per cuffie da 3,5 mm
  • USB Type-C
  • Selfie Camera Pop-up da 16MP
  • Batteria da 4,000 mAh
  • 128GB di memoria interna che può essere espansa a 640GB con una scheda microSD da 512GB

“Noi di HONOR vogliamo essere all’avanguardia nell’innovazione tecnologica e nel design degli smartphone per offrire ai nostri utenti le migliori esperienze d’uso”, ha dichiarato George Zhao, Presidente di HONOR. “L’introduzione di nuove tecnologie come l’Intelligenza Artificiale (AI) e L’Internet of Things  (IoT) sta trasformando il modo in cui i consumatori conducono la loro vita. HONOR 9X, con le sue straordinarie capacità fotografiche, il design elegante e le prestazioni del software senza pari, è stato progettata da zero per il nostro pubblico giovane e dinamico”.

Costruire un ecosistema di dispositivi intelligenti

Il lancio di HONOR 9X e della sua rinnovata gamma di articoli wearable, fa parte della missione del brand, cioè di creare un mondo più connesso e intelligente per i consumatori. Il mese scorso HONOR ha svelato in occasione di IFA 2019 la sua prima strategia IoT denominata “1+8+N”, che implica uno smartphone HONOR, otto categorie di dispositivi in-house e prodotti dei suoi partner. Guardando al futuro, l’azienda è destinata a introdurre una maggiore varietà di smartphones e wearables per consentire ai suoi consumatori di condurre una vita più connessa e intelligente.

Nuova esperienza di shopping online targata HONOR

Nel tentativo di creare esperienze di shopping personalizzate e piacevoli, offrire servizi affidabili e prodotti competitivi ai consumatori, HONOR ha lanciato la sua piattaforma di shopping online B2C hihonor.com/nl nei Paesi Bassi, dopo il suo enorme successo nel business online in Cina, Russia e Malesia. In qualità di prima piattaforma di shopping online B2C di HONOR in Europa, hihonor.com/nl fornirà gli ultimi prodotti HONOR con un’offerta esclusiva per il consumatore, così come esperienze che soddisfano tutte le loro esigenze, compresa la consegna veloce, il supporto post-vendita locale e molto altro nel prossimo futuro.

0 356

L’ultima versione beta del software Magic UI, aggiornato a Magic UI 3.0, si presenta con un UI completamente nuovo, fornendo agli utenti un’ampia gamma di nuove funzionalità migliorandone la velocità per fornire un’esperienza senza limiti altamente integrata.

Il software Magic UI 3.0 beta è ora disponibile in diversi Paesi per gli smartphone HONOR 20, HONOR 20 Pro e HONOR View 20.

Le caratteristiche principali di Magic UI 3.0:

Un Design UX completamente nuovo: semplice ma eccezionale a prima vista

Il design UX di Magic UI 3.0 è uno dei più rivoluzionari mai ideati da HONOR. Perfeziona ogni dettaglio per fornire agli utenti un’esperienza semplice, efficiente e a tutto tondo.

  • Il Layout in stile magazine per migliorare l’esperienza di lettura

Il nuovo layout segue i quattro importanti principi di design del Magazine Design: l’area del titolo più grande, spaziature bianche, sistema a griglia ed elementi evidenziati. Questo rende il contenuto più invitante e coinvolgente. La nuova estetica del design offre agli utenti un’esperienza di lettura in stile “magazine” senza precedenti.

L’icona delle Impostazioni, da piccolo rettangolo, diventa un’icona più grande e tonda dal look più moderno e semplice. I suggerimenti delle impostazioni e le descrizioni con un font più piccolo vengono eliminate per aumentare gli spazi bianchi dando un senso di eleganza e allo stesso tempo assicurando un’esperienza di alta qualità agli utenti.

  • Un design nuovo di zecca per il menu a tendina

Il software Magic UI 3.0 presenta un menu a tendina totalmente nuovo dal design semplice e moderno. Scorrendo una volta verso il basso si ha accesso a tutte le funzioni necessarie per l’utilizzo quotidiano. Scorrendo due volte verso il basso si ha accesso a tutte le funzioni presenti nel menu.

  • Un design più facile da usare: un display coinvolgente dal font più grande

L’utilizzo di caratteri più grandi rende l’esperienza più diretta e facile da usare, semplificando più che mai i parametri di impostazione della fotocamera. Trascinando la barra di scorrimento, le impostazioni vengono mostrate con caratteri più grandi mentre vengono nascosti altri elementi di interfaccia, rendendole più intuitive, mirate e chiare.

La Dark Mode: un nuovo panorama digitale per una qualità, una leggibilità e un comfort amplificati.

Per ottenere il contrasto migliore tra testo in primo piano e sfondo scuro il laboratorio di design di Huawei, che studia le esigenze degli utenti, ha condotto diversi test sulla capacità di lettura e sulla loro esperienza in quattro diverse condizioni di luce, per cui sono stati effettuati una serie di aggiustamenti complessi e affinati allo sfondo, al testo e alle icone di sistema.

Magic UI 3.0 ha fatto buon uso dei risultati di queste ricerche e ha lanciato la Dark Mode, in grado di assicurare qualità, comfort e leggibilità sia su schermi chiari che su schermi scuri.

Effetti di animazione che si attivano con i sensi: l’integrazione di tatto, vista e percezione per assicurare un’esperienza più armoniosa e intelligente.

Il design di animazione è un campo multidisciplinare e affascinante che coinvolge biologia ed estetica. Solo quando gli effetti dinamici sono in linea con le aspettative psicologiche si può ottenere una visualizzazione senza limiti. Se ciò non avviene, gli effetti di animazione possono lasciare gli utenti disorientati.

Il design di animazione di Magic UI 3.0 attiva i sensi basandosi sulla formula del diametro angolare applicato agli occhi umani: V =2arctan (s/2D) e una quantità di dati sperimentali. Quando gli utenti toccano lo schermo o cambiano le pagine, ottengono immediatamente una reattività di operazione attraverso le loro dita e un effetto rilassante dovuto alle animazioni visive, che corrisponde alle loro aspettative psicologiche. Per fare un esempio, HONOR ha applicato l’effetto delle “molle elastiche” alle operazioni che si effettuano con il touch. Nel momento in cui si tocca un’icona o un tasto, si ottiene un riscontro dalle operazioni più fluido e naturale.

Video orizzontali: girare video professionali non è mai stato così facile

L’utilizzo degli smartphone per filmare i momenti più preziosi della nostra vita è ormai una pratica comune. Per rendere questa esperienza più semplice e professionale, Magic UI 3.0 ha creato una modalità orizzontale completamente nuova, che gli utenti possono usare per registrare video in modo stabile, rilassante e confortevole.

È sufficiente andare su “Impostazioni”, cliccare su “Video” e selezionare “Impostazioni” per attivare questa funzione.

Deterministic Latency Engine: velocità maggiori e un’esperienza più fluida

La Deterministic Latency Engine è una nuova tecnologia avanzata presentata da Magic UI 3.0. Definendo il livello della qualità del servizio e il termine di ogni compito del sistema, il sistema operativo lavorerà basandosi sul livello della priorità della qualità del servizio e sulle scadenze per organizzare il CPU (l’unità di elaborazione centrale), il GPU (unità di elaborazione grafica), la memoria, la banda base, la rete Wi-Fi e altre risorse. Ciò garantisce che i compiti ad alta priorità (tra cui le operazioni con il touch o le app in primo piano) ricevano le risorse migliori per donare agli utenti un’esperienza più rilassante ed equilibrata ed è inoltre in grado di risolvere completamente i problemi di ritardi causati dalla competizione non regolata per le risorse tra i compiti di Android, aiutando a diminuire la latenza di risposta del 25,7% e la latenza di oscillazione del 55,6%, fornendo un’esperienza di gioco quotidiana sempre veloce.

Presente sul mercato da un paio di mesi e al mio polso sinistro ormai da quasi un mese (tempo necessario per valutare bene la batteria), è giunto il momento di vedere come si è comportata la Honor Band 5.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare molto classica; come accessori, oltre a cavetto usb e basetta per la ricarica troviamo la guida rapida.

Costruzione, Ergonomia

La Honor Band 5 ha un display AMOLED a colori e le dimensioni sono contenute, 43 x 17,2 x 11,5, per un peso di 23 grammi, irrisorio, e fa si che ci si dimentica quasi di indossare la Band. Dopo un mese di utilizzo e indossando la band la mattina e togliendola la sera, il cinturino non presenta segni di usura.

La Honor Band 5 è completamente in plastica ed è resistente fino a 5ATM (50mt di profondità), il cinturino è in poliuretano termoplastico e l’aggancio è immediato e la band resta salda.

Al centro della parte posteriore è presente il sensore per il battito cardiaco e sulla parte inferiore, i connettori per l’attacco al cavo per la ricarica. Sotto al display troviamo il tasto touch.

Display

Il display pannello AMOLED da 0,95 pollici con una risoluzione di 240×120 e con il tasto di gestione touch nella parte inferiore dello schermo. Tutto sommato un buon display, anche sotto la luce diretta del sole.

Non è prevista la possibilità di lasciare il display acceso, ma è presente l’opzione schermo acceso che lascerà lo schermo acceso per 5 minuti.

Abbastanza veloce l’attivazione del display tramite movimento del polso.

Software

Il Sistema Operativo presente è proprietario, ben fatto, fluido e intuitivo con le varie schermate comandabili tramite il touch screen.

Sullo Smartwatch è presente il monitoraggio della frequenza cardiaca, molto preciso e la misurazione avviene in maniera del tutto automatica, e il monitoraggio del sonno.

Ovviamente troviamo l’immancabile cronometro, la ricerca del telefono e la possibilità di mettere silenzioso il dispositivo collegato.

Utilizzo

Partiamo subito da una delle poche cose che non ci è piaciuta, ovvero che per accendere la band, sarà necessario collegarla al caricatore, quindi qualora la notte la volessimo spegnere, dovremmo poi collegarla al caricatore anche se non è scarica, molto discutibile come scelta.

L’associazione avviene scaricando l’app di gestione, Health, o dal Google Play; l’associazione è molto facile e immediata, è bastato aprire l’app per effettuarla.

Tramite l’app è possibile monitorare passi, battito cardiaco, entrambi visualizzabili tramite il display, assieme alla distanza e alla carica della batteria, informazioni giornaliere, che si azzerano ad ogni nuovo giorno. Solo tramite l’app è possibile visualizzare le fasi del sonno e le statistiche giornaliere, settimanali e mensili.

Rilevamento Passi

Il rilevamento dei passi non è impeccabile e nei nostri test è risultato un po’ sottostimato.

Presente la notifica per l’avviso di sedentarietà, che scatta dopo un’inattività di circa 60 minuti.

Monitoraggio del Battito

La misurazione del battito cardiaco è abbastanza precisa a patto che la band sia molto aderente al polso; presente il monitoraggio continuo.

Monitoraggio della Saturazione dell’Ossigeno nel Sangue SpO2 (Pulse Oxygen Saturation)

La vera chicca è il monitoraggio della saturazione dell’ossigeno nel sangue, molto importante per i soggetti asmatici. Il livello di ossigeno nel sangue, di norma è tra il 90% e il 100%, sotto questa soglia è consigliabile consultare un medico.

Monitoraggio del Sonno

Il monitoraggio del sonno avviene in maniera automatica, tramite l’accelerometro che ne riconosce l’inizio e la fine. Le statistiche saranno visibili tramite l’app, con anche la distinzione tra sonno profondo e sonno leggero.

Fotocamera

Tramite l’Honor Band 5 è possibile gestire la fotocamera del nostro smartphone (funzionalità compatibile solo con dispositivi Huawei e Honor), semplicemente aprendo la fotocamera sul dispositivo, sulla band, verrà visualizzata l’icona di una fotocamera e potremmo utilizzare la band per scattare foto o girare video tramite lo smartphone.

Player Musicale

Un’altra funzionalità presente è la possibilità di comandare il player musicale o l’app che stiamo utilizzando per riprodurre musica, come per esempio Spotify e Amazon music.

Potremmo, quindi, aumentare/diminuire il volume, mettere in pausa la canzone riprodotta e passare alla successiva o riprendere la precedente

Notifiche

E’ possibile ricevere le notifiche tramite la band e, oltre alle telefonate, sarà possibile scegliere le varie applicazioni presenti sullo smartphone.

La vibrazione è abbastanza forte, impossibile perdersi una notifica o non svegliarsi con una sveglia impostata.

Previste varie modalità di allenamento, corsa all’aperto, corsa all’interno, camminata all’aperto, camminata all’interno, pedalata all’aperto, pedalata all’interno, ellittica, vogatore, nuoto al chiuso, allenamento libero.

Autonomia

La Honor Band 5 ha una batteria da 100 mAh e Honor, dichiara 14 giorni di autonomia in stanby e fino a 6 giorni di utilizzo con il monitoraggio della frequenza cardiaca e le funzioni di monitoraggio del sonno attive; nei nostri test abbiamo rilevato una media di 7 giorni di autonomia con la ricezione delle notifiche, il controllo del battito cardiaco e del sonno e qualche attività sportiva sporadica durante la settimana.

Per una carica completa serve circa un’ora e mezza.

Conclusioni

La Honor Band 5 è un’ottima smart band, diretta concorrente della Mi Band 4 (qui la nostra prova) con ottime funzionalità, come il monitoraggio della saturazione dell’ossigeno nel sangue o il controllo della musica e gli innumerevoli allenamenti disponibili, il tutto contornato da bel display AMOLED a colori.

E’ possibile acquistare la Honor Band 5 su Amazon ad un prezzo di 29.90 euro o su HiHonor.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 0.95″ AMOLED risoluzione 240×120 (282ppi)
– Processore: –
– Memoria RAM: –
– Memoria interna: –
– Dimensioni: 43 x 17,2 x 11,5 mm
– Peso: 23 g
– Batteria: Polimeri di Litio da 100 mAh
– Connettività: Bluetooth v5.0
– Sensori: Sensore cardiofrequenzimetro, Conta Passi, monitoraggio della saturazione dell’ossigeno nel sangue (SpO2)
– Sistema operativo: Proprietario
– Certificazione: resistente fino a 5 ATM (50mt di profondità)
– Compatibilità: Android 4.4 / iOS 9.0 o successive

Costruzione / Ergonomia
8/10
Hardware
7/10
Materiali
8/10
Display
8/10
Software
8/10
Autonomia
7/10
Prezzo
10/10
Rapporto qualità / prezzo
10/10

 

0 392

E’ ufficiale: il brand globale di smartphone HONOR ha annunciato l’arrivo di HONOR 9X, l’ultimo modello della sua potente serie X che vanta una tecnologia di nuova generazione nel design, nella fotografia e nelle prestazioni. Dotato di una Triple Camera da 48MP e di un HONOR FullView Display da 6,59″, questo smartphone ricco di funzioni offre una straordinaria esperienza utente al prezzo consigliato al pubblico di €299.

HONOR 9X, già disponibile in Russia, arriverà sul mercato italiano a fine novembre.

Esperienza fotografica straordinaria

Il lancio di HONOR 9X testimonia l’impegno del brand a offrire a tutti un’esperienza smartphone unica. HONOR 9X, dotato di una Triple Camera da 48MP con apertura f/1,8 e sensore da ½ pollici, consente agli utenti di catturare i loro momenti straordinari in altra definizione. Alimentata da avanzati algoritmi AI, la modalità AIS Super Night Mode produce foto di eccellente qualità anche in ambienti scarsamente illuminati. Inoltre, l’inclusione di una Super Wide Angle Camera a 120° aiuta gli utenti a catturare ogni singolo dettaglio in un singolo scatto.

FullView Display e l’esclusivo Dynamic X Design

La parte anteriore di HONOR 9X vanta un coinvolgente display FullView da 6,59″ con tecnologia di visualizzazione a schermo intero senza tacca di HONOR, offrendo un’esperienza di visione senza distrazioni. Il suo schermo LCD è uno dei più grandi display a bordo di un dispositivo HONOR con un impressionante rapporto schermo/corpo del 91%.

Oltre allo straordinario display, HONOR anche questa volta punta tutto sul design posteriore dello smartphone. Ispirato ai diamanti, il pannello posteriore di HONOR 9X è composto da oltre 100.000 tasselli geometrici tagliati a diamante che riflettono e rifrangono la luce per creare l’esclusivo Dynamic X Design. Per soddisfare le sofisticate esigenze estetiche degli utenti, HONOR 9X è disponibile nelle colorazioni Sapphire Blue e Midnight Black.

Le caratteristiche tecniche

  • Doppio pannello curvo 3D con telaio di 8,8 mm di spessore
  • Jack per cuffie da 3,5 mm
  • USB Type-C
  • Selfie Camera Pop-up da 16MP
  • Batteria da 4,000 mAh
  • 128GB di memoria interna che può essere espansa a 640GB con una scheda microSD da 512GB

“Noi di HONOR vogliamo essere all’avanguardia nell’innovazione tecnologica e nel design degli smartphone per offrire ai nostri utenti le migliori esperienze d’uso”, ha dichiarato George Zhao, Presidente di HONOR. “L’introduzione di nuove tecnologie come l’Intelligenza Artificiale (AI) e L’Internet of Things  (IoT) sta trasformando il modo in cui i consumatori conducono la loro vita. HONOR 9X, con le sue straordinarie capacità fotografiche, il design elegante e le prestazioni del software senza pari, è stato progettata da zero per il nostro pubblico giovane e dinamico”.

Costruire un ecosistema di dispositivi intelligenti

Il lancio di HONOR 9X e della sua rinnovata gamma di articoli wearable, fa parte della missione del brand, cioè di creare un mondo più connesso e intelligente per i consumatori. Il mese scorso HONOR ha svelato in occasione di IFA 2019 la sua prima strategia IoT denominata “1+8+N”, che implica uno smartphone HONOR, otto categorie di dispositivi in-house e prodotti dei suoi partner. Guardando al futuro, l’azienda è destinata a introdurre una maggiore varietà di smartphones e wearables per consentire ai suoi consumatori di condurre una vita più connessa e intelligente.

Honor Band 5 monitoraggio frequenza cardiaca:

Con Honor Band 5, è possibile utilizzare la funzione di monitoraggio della frequenza cardiaca.

Soprattutto durante l’esercizio fisico, il monitoraggio della frequenza cardiaca è molto importante. Honor Band 5 supporta la rilevazione della singola frequenza cardiaca, quella continua, il monitoraggio automatico durante l’esercizio e il suo limite superiore.

Come leggere il monitoraggio della frequenza cardiaca?

Aprite l’APP Huawei Sports Health e scegliete di iniziare ad allenarvi. Dopo aver iniziato l’allenamento, puoi vedere la tua frequenza cardiaca su HONOR Band 5 e sull’APP Huawei Health. Puoi inoltre conoscere le fluttuazioni della frequenza cardiaca durante l’esercizio.

  • Una frequenza cardiaca normale è di solito indicata da 60 a 100 battiti al minuto.
  • Più lento di 60 è bradicardia (“cuore lento”)
  • Più veloce di 100 è la tachicardia (“cuore veloce”)
  • Alcuni esperti invece ritengono che una frequenza cardiaca ideale a riposo sia più vicina a 50-70.

Perché è importante monitorare la frequenza cardiaca durante l’allenamento?

La frequenza cardiaca di ogni persona aiuta a determinare il livello di forma fisica e, monitorando questo, è possibile evitare il sovrallenamento, riducendo il rischio di lesioni e affaticamento. Il battito cardiaco in stato di rilassamento è chiamato frequenza cardiaca a riposo e calcolarlo è in realtà molto più importante di quanto si pensi. Una frequenza cardiaca a riposo più bassa indica uno stato di maggiore salute e forma fisica. Un atleta ben allenato, ad esempio, avrebbe una frequenza cardiaca normale a riposo di circa 40 battiti al minuto. Quando lo stato di forma è ottimale e l’esercizio fisico più intenso, la frequenza cardiaca diminuisce, aiutando i polmoni e il cuore a diventare più forte.

I passi per il rilevamento della frequenza cardiaca singola

Step 1: Accendere il display di HONOR band 5 e scorrere verso l’alto.

Step 2: Quando si passa all’opzione della funzione frequenza cardiaca, fare clic sulla frequenza cardiaca per accedere alla funzione.

Step 3: In questa fase, la frequenza cardiaca viene misurata automaticamente (NB la misurazione deve avvenire a riposo e lo smart band, posizionato a circa un dito dal polso)

Step 4: Durante la misurazione, la frequenza cardiaca si aggiorna ogni 3 secondi e l’intero processo dura circa un minuto.

Dopo aver atteso il completamento del test della frequenza cardiaca, viene visualizzata l’icona di ripetizione del test. A questo punto, il test è terminato.

Le fasi della rilevazione continua della frequenza cardiaca

Step 1: Aprite l’applicazione Huawei Sports Health e cliccate in alto a destra del dispositivo per accedere.

Step 2: Nell’interfaccia di gestione del dispositivo, fare clic sull’opzione per la rilevazione continua della frequenza cardiaca.

Step 3: Accendere lo switch per una misurazione continua della frequenza cardiaca. Si può anche scegliere tra misurazioni intelligenti o in tempo reale.

Step 4: Nell’interfaccia del test della frequenza cardiaca, è anche possibile scegliere l’opzione di avviso di frequenza cardiaca statica troppo alta.

Step 5: Dopo aver impostato l’opzione di alert, quando la frequenza cardiaca statica è troppo alta, la band vibra e lo ricorda.

Per impostare il limite superiore della frequenza cardiaca:

Step 1: Durante l’esercizio, se la frequenza cardiaca è troppo alta, è necessario regolare la modalità di esercizio in tempo. È inoltre possibile impostare un promemoria del limite superiore della frequenza cardiaca nella band. Fare clic su “profilo” in Sports Health app, selezionare “Impostazioni” e confermare.

Step 2: Nelle impostazioni, fare clic sull’intervallo di frequenza cardiaca e sulle opzioni di promemoria.

Step 3: Una volta entrati nelle impostazioni, attivare l’avviso del limite superiore della frequenza cardiaca, quindi fare clic sull’opzione del limite superiore della frequenza cardiaca.

Step 4: A questo punto, si può anche scorrere su e giù per impostare il limite superiore della frequenza cardiaca. Quando la frequenza cardiaca è troppo alta, è opportuno regolarla rapidamente.

Perché Honor Band 5 è accurato con il monitoraggio della frequenza cardiaca?

Il sensore della frequenza cardiaca di HONOR Band 5 è più preciso, perché ha un monitoraggio in tempo reale in secondi, mentre la Mi Band 4 può essere monitorata solo in minuti.

0 442

Il brand globale di smartphone HONOR ha annunciato che dal 30 settembre per HONOR Band 5, alle funzioni di monitoraggio SpO2 (Pulse Oxygen Saturation), si aggiunge il controllo della musica a distanza, rendendo lo smart-band un accessorio ancora più indispensabile per chi è alla ricerca di un fitness tracker all-in-one, di un cardiofrequenzimetro e di uno sleep tracker. Il dispositivo è acquistabile ad un prezzo consigliato di circa 29,90 euro in Gran Bretagna, Italia, Germania, Francia, Spagna e altri mercati.

Controllo della musica a distanza

HONOR ha integrato a HONOR Band 5 il controllo della musica a distanza attraverso l’aggiornamento disponibile dal 30 settembre. Una volta aggiornato il Band 5 e attivato il controllo della musica tramite l’app Huawei Health, gli utenti possono visualizzare istantaneamente e utilizzare direttamente al polso le loro app musicali preferite, tra cui Google Play Music, Spotify, YouTube, Shazam, e Huawei Music. Il controllo della musica a distanza è compatibile esclusivamente con gli smartphone con sistema operativo Android 5.0 o superiore. Dopo l’aggiornamento dell’app Huawei Health, sarà in esecuzione la versione 10.0.1.1.011 con il Band 5 nella versione 1.1.0.0.93.

Tra le altre caratteristiche peculiari del nuovo HONOR Band 5 contiamo:

Display

Con lo schermo AMOLED da 0.95 pollici e una risoluzione 240×120 pixel a 282PPI, il brand offe un’eccellente interfaccia utente, riuscendo a visualizzare fino a 45 caratteri alla volta, grazie ai colori vividi dello schermo. Alta qualità e luminosità del quadrante lo rendono perfetto anche con la luce solare. Il touch screen in vetro curvato segue la forma del polso, rendendolo molto più versatile e comodo da indossare rispetto ai tipici schermi in plastica tipici delle linee entry price.

Cinturino

HONOR Band 5 è incredibilmente comodo da indossare grazie al cinturino, in gel di silice dallo stile minimale. Il cinturino disponibile in 3 colori, Nero Meteorite, Blu Navy Classico e Rosa Dalia.

Quadrante Personalizzato

Il nuovo band offre fino a 8 quadranti differenti, eleganti luminosi e colorati di default. È possibile personalizzare il proprio item scaricandoli tra un’ampia scelta di oltre 50 sull’App Huawei per la salute.

Batteria

La batteria dura fino a 14 giorni in condizioni di uso normale, mentre dura fino a 9 giorni sul modello classico con TruSleepTM in funzione.

Il brand globale di smartphone HONOR ha annunciato oggi incredibili risultati di vendita per HONOR Band 5, con una crescita del 387% rispetto al suo predecessore nelle spedizioni del dispositivo nei mercati esteri durante il mese di agosto. Dotato di un touchscreen AMOLED Full Colour da 0,95″, monitoraggio della frequenza cardiaca 24 ore su 24, diverse modalità sportive e di fitness e otto quadranti personalizzati, il dispositivo è disponibile ad un prezzo consigliato di circa 30 euro in Gran Bretagna, Italia, Germania, Francia, Spagna e altri mercati.

Monitoraggio della salute 24/7

Alimentato dalla più recente tecnologia per la frequenza cardiaca HUAWEI TruSeen™ 3.0, HONOR Band 5 fornisce un monitoraggio continuo della frequenza cardiaca in tempo reale e in modo più accurato per aiutare gli utenti a tenere traccia della propria salute e forma fisica. Il cardiofrequenzimetro non lampeggia di notte, prevenendo le interferenze della luce notturna, ma ha un allarme della frequenza cardiaca che vibra e lampeggia per avvisare gli utenti quando la loro frequenza cardiaca in tempo reale supera i limiti preimpostati.

HONOR Band 5 è inoltre dotato della tecnologia TruSleep™ che registra automaticamente il sonno leggero, profondo e REM e monitora la qualità del sonno degli utenti. Supportato dalla tecnologia AI di Huawei e certificato dal Center for Dynamical Biomarkers della Harvard Medical School, TruSleep identifica con precisione sei disturbi del sonno comuni e offre oltre 200 suggerimenti personalizzati per migliorare la qualità del sonno. Rispetto ai modelli della generazione precedente, le prestazioni sono migliorate con una precisione fino al 96,3%.

Fitness Tracker professionale

HONOR Band 5 è impermeabile fino a 50 metri di profondità e registra il numero di corse, la velocità, la distanza, gli intervalli, le calorie bruciate e la media SWOLF per una vasta gamma di stili di nuoto, aiutando gli utenti a monitorare i loro progressi e migliorare la loro tecnica di nuoto.

Il dispositivo è un compagno di allenamento affidabile, che segue da vicino gli allenamenti degli utenti e fornisce loro suggerimenti per un progressivo miglioramento. Supporta una grande varietà di attività all’aperto e all’interno, tra cui corsa, tapis roulant, equitazione, ciclismo, allenamento libero, camminata, nuoto, allenamento con ellittica, vogatore a remi.

Caratteristiche tecniche All-in-one

Dotato di un touchscreen AMOLED Full Colour da 0,95″ AMOLED, la risoluzione dello schermo HONOR Band 5 di 240x 120 pixel a 282 PPI è facile da leggere, anche sotto la luce diretta del sole. Una singola carica fornisce 14 giorni di utilizzo normale.

Quando è abbinato a uno smartphone, HONOR 5 band avvisa anche gli utenti delle chiamate in arrivo, degli SMS, delle e-mail e delle notifiche SNS. Una funzione di controllo remoto consente agli utenti di catturare immagini dalla fotocamera posteriore e anteriore del telefono con un solo clic. Quando il Bluetooth è attivato, gli utenti sono anche in grado di individuare il telefono abbinato tramite la funzione “Trova telefono”.

George Zhao, Presidente di HONOR, ha dichiarato: “Gli utenti di HONOR sono incredibilmente attivi e dinamici. Godono di dispositivi indossabili che non solo arricchiscono la loro vita, ma gli permettono di esprimere il loro stile personale. HONOR Band 5 è stato progettato per soddisfare queste esigenze, offrendo un design elegante che funge anche da cardiofrequenzimetro, il tutto in un accessorio pratico e alla moda”.

HONOR Band 5 è stata incoronato il numero uno dei prodotti venduti su Flipkart, con il tutto esaurito da cinque giorni al lancio in India. Dopo il successo ottenuto in India, HONOR Band 5 sarà disponibile per l’acquisto in tutto il Regno Unito e altri mercati a seguire.

 

Il brand globale di smartphone HONOR ha lanciato oggi PocketVision, un’applicazione alimentata da intelligenza artificiale che rende più facile la lettura agli ipovedenti, oltre a svelare la sua strategia per il mercato Internet of Things (IoT) Smart-Home. Gli annunci, in occasione di IFA 2019, fanno parte dell’impegno dell’azienda a creare tecnologie innovative volte ad aiutare i consumatori a condurre una vita più smart, comoda e connessa. Anche l’ultimo smartphone di punta di HONOR, HONOR 20 PRO, ha ricevuto nuovi aggiornamenti, con l’annuncio di un nuovo colore, Icelandic Frost, un aggiornamento software con regolazione automatica del livello ISO in base alle condizioni di illuminazione ambientale e la disponibilità della versione beta EMUI 10.0/Magic UI 3.0 beta.

“In HONOR ci impegniamo a far leva sulla tecnologia per il bene sociale, consentendo alle persone di condurre una vita smart”, ha dichiarato Sam Yuan, Vice Presidente di HONOR Europe. “Siamo entusiasti di lanciare PocketVision sui modelli HONOR 20 e HONOR 20 PRO, consentendo agli ipovedenti di condurre una vita più indipendente. Rafforzando le nostre credenziali AI, i nostri ultimi prodotti di punta vantano il nuovo EMUI 10.0/Magic UI 3.0 che garantirà un’esperienza intelligente e più fluida per gli utenti, mentre la nuova edizione HONOR 20 PRO Icelandic Frost farà risaltare il vostro smartphone tra la folla”.

HONOR PocketVision: l’App alimentata da AI per gli ipovedenti

In occasione di IFA, HONOR ha lanciato PocketVision – un’applicazione che sfrutta la potenza della tecnologia AI e quad camera di HONOR 20 e HONOR 20 PRO per aiutare i non vedenti a leggere documenti, menu e altri testi con facilità. Sviluppato da Eyecoming e sperimentato grazie alle tecnologie all’avanguardia di HONOR, tra cui la fotocamera principale da 48MP di HONOR 20 PRO, il teleobiettivo da 8MP e la capacità HiAI alimentata dal chipset Kirin 980, PocketVision dispone di tre modalità chiave – Text-to-SpeechZoom-In e Negative Image – per aiutare le persone a leggere più chiaramente. HONOR ha inoltre collaborato con il Royal National Institute of Blind People (RNIB) che supporta le persone con problemi alla vista. PocketVision può essere scaricato gratuitamente da oggi nella Huawei AppGallery e supporta la lingua inglese, portoghese, tedesca, spagnola, italiana e cinese.

HONOR 20 PRO: nuova colorazione e aggiornamento software

HONOR ha anche svelato un nuovo colore per HONOR 20 PRO – Icelandic Frost, che si ispira alla magnificenza della laguna del ghiacciaio Jokulsarlon in Islanda. Dotato del primo design olografico dinamico al mondo, l’edizione HONOR 20 PRO Icelandic Frost cattura le meraviglie della laguna glaciale dove gli iceberg brillano al tramonto, facendo risaltare lo smartphone come un diamante. Inoltre, il nuovo EMUI 10.0/Magic UI 3.0 (versione Beta) sarà disponibile in Q4 e sarà aggiornato tramite HOTA. Con questo aggiornamento, gli utenti potranno godere del nuovissimo design della Morandi Palette UI che offre un’ampia selezione di eleganti colorazioni. Sarà inoltre disponibile una nuova opzione Dark Mode, che ha lo scopo di offrire maggiore comfort agli occhi degli utenti. Nel complesso, EMUI 10.0/Magic UI 3.0 renderà HONOR 20 e HONOR 20 PRO uno smartphone ancora più facile da usare e visivamente piacevole.

HONOR 20 PRO continua a ricevere recensioni positive dai media e dai colleghi del settore. Ha ottenuto 111 punti da DxOMark, il gold standard di riferimento per la qualità delle telecamere del settore. Più recentemente, è stato anche nominato Smartphone Lifestyle 2019 – 2020 dall’EISA (Expert Imaging and Sound Association).

La nuova strategia di HONOR per il mercato IoT

Nell’intento di creare un mondo più connesso e intelligente per i consumatori, HONOR ha delineato la sua strategia IoT denominata “1+8+N”, che comprende uno smartphone HONOR, otto categorie di dispositivi e un’ampia gamma di prodotti di accompagnamento dei suoi partner. HONOR Band 5 premium fitness tracker e smart band fa parte di questa offerta IoT e verrà venduto al prezzo consigliato di circa 30 euro. Un prezzo accessibile che permette a tutti gli utenti di indossare un ottimo werable per misurare con precisione la frequenza cardiaca, monitorare il sonno e l’esercizio fisico, per uno stile di vita più sano. Alla Huawei Developer Conference del 2019, il mese scorso, HONOR ha lanciato il suo primo prodotto smart display, HONOR Vision, che è equipaggiato con i chipset intelligenti sviluppati dall’azienda: il chipset per display intelligente Honghu 818, un chipset AI Camera NPU e un chipset Wi-Fi di punta.

0 476

Ebbene sì, dobbiamo rassegnarci: questa estate 2019 è giunta ormai al termine. Honor, con il suo “Back to School”, ha riservato offerte davvero imperdibilisu alcuni smartphone come Honor View 20 da 256 GB da 699,90€ a 499,90€ + selfie stick su Hihonor dal 3 al 15 settembre, Honor View 10 Lite dal 3 al 19 settembre a 199€ nei punti vendita Unieuro aderenti in tutta Italia e Honor 10 Lite dal 29 agosto all’11 settembre 179€ nei punti vendita Euronics aderenti in tutta Italia. Non perdetevi quindi la possibilità di acquistare uno smartphone Honor, l’alleato ideale che vi accompagnerà durante le vostre giornate, catturandone i momenti più indimenticabili.

HONOR, marchio leader nel settore degli smartphone, ha ufficialmente lanciato oggi la serie HONOR Vision alla Huawei Developer Conference 2019 (HDC). Il dispositivo è il primo prodotto smart screen di HONOR, ricco di innovazioni “Sharp Tech”, con le quali ha inaugurato una nuova era per il futuro della TV. Dotato di tre chipset NPU AI Camera e un chipset Wi-Fi di punta, HONOR Vision è anche il primo dispositivo smart screen al mondo a possedere HarmonyOS, sviluppato da Huawei.

“HONOR Vision non è solo la televisione come la conosciamo noi oggi. – ha affermato George ZhaoPresidente di HONOR – Definisce il futuro della TV grazie alle innovazioni “Sharp Tech” di HONOR. HONOR Vision svolgerà un ruolo cruciale nel futuro della vita familiare intelligente. Non è solo un centro di intrattenimento domestico, ma anche un centro di condivisione delle informazioni, un centro di gestione dei controlli, e un centro di interazione multi-dispositivo”.

Il primo schermo intelligente al mondo dotato di HarmonyOS, sviluppato da Huawei.

Durante l’HDC, Huawei ha lanciato HarmonyOS, un nuovo sistema operativo distribuito, basato su microkernel, che è stato progettato per garantire un’esperienza utente coerente su tutti i dispositivi e gli scenari utente. HarmonyOS sarà ottimizzato e gradualmente adottato su tutti i dispositivi intelligenti del brand, tra cui orologi, schermi, sistemi di bordo e auto-parlanti. HarmonyOS sarà rilasciato come piattaforma open-source in tutto il mondo per incoraggiarne l’adozione e l’utilizzo. In un’epoca in cui gli utenti richiedono sempre di più un’esperienza olistica intelligente su tutti i dispositivi, è importante disporre di un sistema operativo con funzionalità multipiattaforma migliorate. Secondo Richard Yu, CEO del Consumer Business Group di Huawei, l’innovativo HarmonyOS di Huawei supporta tutti gli scenari degli utenti su un’ampia gamma di dispositivi e piattaforme, al fine di offrire un’esperienza coerente con bassa latenza e sicurezza elevata. Tra i dispositivi intelligenti mostrati al HDC, HONOR Vision è il primo schermo intelligente dotato di HarmonyOS.

Tre chip sincronizzati: il chipset intelligente Honghu 818, il chipset NPU AI Camera e il Chipset Wi-Fi di punta.

HONOR Vision riunisce una serie di tecnologie innovative per offrire agli utenti un’esperienza di schermo intelligente superiore.

Chipset display intelligente Honghu 818: l’ultimo SoC display intelligente disponibile a livello globale, “Honghu 818” è dotato di un magico motore di elaborazione delle immagini. Dotato di sette tecnologie avanzate di elaborazione delle immagini, tra cui stima del movimento e compensazione del movimento (MEMC), High Digh Dynamic Rage Imaging (GDR), Super Risoluzione (SR), Riduzione dei rumori (NR), Dynamc Contrast Improvement (DCI), Auto Color Mangement (ACM) e Local Diming (LD), il chipset “Honghu 818” migliora e ottimizza la risoluzione delle immagini, il contrasto e le prestazioni del colore attraverso più algoritmi. Il processore octa-core è in grado di gestire l’elaborazione di immagini pesanti su schermi di grandi dimensioni ed eseguire più attività contemporaneamente. MEMC è anche in grado di fornire immagini ad alta risoluzione, qualità del suono superiore e interazione vocale in campo lontano. Il tasso di utilizzo della larghezza di banda leader nel settore del processore supera in media gli altri di oltre il 50%.  

Chipset NPU AI Camera: un’altra innovazione “Sharp Tech” è la Smart AI Pop-up Camera, dotata di un chipset NPU HiSilcon Hi3516DV300 dedicato, che abilita le capacità AI tra cui riconoscimento del volto, rilevamento del corpo e rilevamento della postura. Il design a comparsa della fotocamera offre un’esperienza utente intelligente e sicura, inclinandosi verso il basso di 10° quando è montato a parete e nascondersi automaticamente dietro lo schermo quando non viene utilizzato.

Chipset Wi-Fi di punta: HONOR Vision è dotato di un chipset Wi-Fi di punta, il HiSilcon Hi1103. Essendo il primo chipset al mondo a supportare una larghezza di banda di 160 MHz con una velocità di download fino a 1,7 Gbps, il chipset è 1,7 volte più veloce della media del settore, consentendo una riproduzione video più fluida e stabile, specialmente per i video HS 4K. Supporta anche l’ottimizzazione a doppia frequenza 2.4G/5GHz. Mentre il Wi-Fi a 2,4 Gz garantisce un segnale Wi-Fi più forte e una portata più ampia, il Wi-Fi a 5 GHz consente una velocità Internet più elevata e minore latenza di rete, offrendo una connessione ottimizzata in una varietà di ambienti.

HONOR Vision: trasformare il futuro della televisione.

HONOR Vision svolgerà un ruolo cruciale nella casa intelligente. Oltre ad un centro di intrattenimento domestico, HONOR Vision funge anche da centro di condivisione delle informazioni, centro di gestione dei controlli e centro di interazione multi-dispositivo.

Centro di intrattenimento domestico: HONOR Vision offre un’esperienza audio e video straordinaria, con una libreria di contenuti di Huawei Video e una serie di altre piattaforme, creando uno sportello unico per serie TV, spettacoli di varietà, film, musica, animazione e altro ancora.

Centro di condivisione delle informazioni: il display intelligente di HONOR Vision è dotato della funzione Family Note, che consente agli utenti di trasferire immagini 600M tra il proprio smartphone e il display tramite Huawei Share in soli 20 secondi, 100 volte più velocemente del trasferimento tramite Bluetooth.

Centro di controllo e gestione: Huawei e HONOR si impegnano a creare HiLink, un ecosistema aperto per la casa intelligente. La piattaforma e la tecnologia saranno accessibili ad altri fornitori di case intelligenti nel settore, consentendo agli utenti di connettersi insieme ai loro prodotti preferiti per la casa intelligente.

Centro di interazione multi-dispositivo: il display intelligente di HONOR Vision utilizza la funzione HONOR Magic-link, che consente agli utenti di utilizzare il proprio smartphone o pad per cercare programmi, regolare le impostazioni e altro. Inoltre, consente agli utenti di sincronizzare contemporaneamente il contenuto digitato sul proprio smarphone o pad sul display HONOR Vision. Usando questa funzione, gli utenti possono anche connettersi e proiettare file senza scaricare alcuna app sul proprio smartphone o schermo intelligente e possono semplicemente toccare per attivare NFC e godersi un’esperienza di visualizzazione di contenuti GHE 1080P. Con una latenza bassissima di 100 ms, gli utenti possono collegare i dispositivi a HONOR Vision in due secondi, passando tra le modalità Miracast e la modalità DLNA senza problemi durante la visione di video e/o immagini, la navigazione e il gioco.

Superior Design per uno schermo superiore.

Entrambe le varianti di HONOR Vision dispongono di un dispay 4k HDR da 55 pollici. Grazie al design Full-View senza cornice a tre lati, gli utenti possono godere di un rapporto schermo-corpo fino al 94%. Lo schermo intelligente sfoggia un telaio interamente in metallo da 6,9 mm e una parte posteriore a rombi, che supporta una luce di respirazione intelligente e la modalità Confort Eye TUV Rheinland. La serie HONOR Vision include la versione standard da 2 GB + 16 GB e la versione PRO da 2 GB + 32 GB, al prezzo rispettivamente di 3,799 RMB e 4,799 RMB.

0 786

Una ricerca PayPal di qualche anno fa, mette in evidenza come il 72% degli Italiani, preferisca utilizzare il proprio smartphone per giocare e gli ultimi dati indicano un trend in forte crescita.

Basta guardare anche a livello mondiale la situazione per rendersi conto che non è un’usanza solo Italiana, anzi. Infatti ultimamente sono molte le case che hanno tra i loro prodotti uno smartphone votato al gaming.

Il primo produttore a crederci e a puntare su questa particolare fascia di mercato è stato Razer, che alla fine del 2017, sorprese tutti decidendo di entrare in un settore nuovo, ovvero gli smartphone.

E fu così così presento il Razer Phone (qui la nostra prova), primo telefono con uno straordinario display con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, che secondo il rapporto finanziario di Razer per la prima metà del 2018 sono stati 16,5 milioni di dollari le entrate derivate dal Razer Phone, che si traducono a più di 23.000 unità vedute. Ovviamente di fronte a tali cifre non poteva che non essere sviluppato il secondo modello.

Il Razer Phone 2 (qui la nostra prova) è stato presentato a fino anno scorso riscuotendo anche lui molto successo.

Proprio grazie al successo del prodotto Razer, anche Asus, poco prima della presentazione del Razer Phone 2, ha presentato il suo telefono gaming, associato al marchio ROG, il ROG Phone (qui la nostra prova) che ha suscitato un discreto successo ed è notizia di pochi giorni fa, la vendita di 10000 unità in 73 secondo, del ROG Phone 2, pochi giorni dopo la presentazione.

Ma anche Xiaomi non sta a guardare e ha presentato la suo versione con la serie Black Shark.

Discorso diverso in casa Honor, dove troviamo l’Honor Play (qui la nostra prova), votato si all’esperienza gaming ma non a livelli estremi come gli altri tre produttori.

Anche le case produttrici di giochi per PC e consolle non sono rimaste a guardare e ormai ogni gioco ha la sua app equivalente.

A cosa giocano gli italiani?

Sono davvero tanti i giochi che appassionano gli italiani, tra questi troviamo i Giochi di strategia come Clash of Clans e League of Legends, i giochi di azione come Grand Theft Auto IV, giochi di ruolo come Fallout 3 o i giochi di auto come le serie Asphalt e Need For Speed; senza dimenticarsi di PES e FIFA.

Giochi Online

Ma ovviamente non tutti possono permettersi lo smartphone di ultima generazione che faccia girare le app più recenti, ecco che allora ci si può sbizzarrire online dove è possibile giocare a molti giochi.

Uno dei siti più famosi Flashgames.it che offre una miriade di giochini divisi in varie categorie.

Su Auraweb è possibile invece giocare dallo smarthphone a molti giochi di slot machine completamente gratis e senza scaricare nulla.

Che sia tramite App o tramite siti online, utilizzando lo smartphone all’ultimo grido o uno più datato, agli Italiani piace giocare e quale momento migliore che durante le tanto agognate ferie in spiaggia sotto l’ombrellone o anche in montagna.

E voi che tipo di giocatori siete?

0 681

Ancora una volta HONOR si conferma up to date e sempre sulla cresta dell’onda. Il divertimento raddoppia! Gli appuntamenti da segnare sul calendario sono il 24 e il 31 agosto.
La location non può che essere una delle spiagge più famose della riviera adriatica: il PAPEETE BEACH di Milano Marittima, intramontabile punto di riferimento della movida italiana estiva.

Unico imperativo: divertirsi. E saranno tanti i modi per farlo: è previsto un caleidoscopio di attività coinvolgenti e iniziative originali adatte a tutti: dai fitness addicted ai patiti di social!

Ready, steady, goooo!

Al mattino, niente scuse: con la batteria al 100%, tutti carichi per le attività sportive previste in calendario: tornei di beach volley, calcetto, ping-pong si alterneranno durante la giornata; occasioni da cogliere al volo – e da immortalare con il device top di gamma Honor 20 Pro – per divertirsi, mantenersi in forma, fare amicizia, mettersi alla prova con sport mai praticati prima e… vincere!

Click, snap, print!

Volete un ricordo istantaneo del party? Niente di più facile con HONOR 20 Pro: potrete scattare una foto e stamparla in loco all’istante.

Social media-aholic! HONOR vi mette alla prova con il concorso #HonorMySummer: sbizzarritevi e tirate fuori il vostro estro nelle aree create ad hoc, veri e propri photo booth corners, per incorniciare nel modo più instagrammabile che ci sia i ricordi più belli e divertenti della giornata. Quindi pronti a postare stories e foto con #HonorMySummer e tag @honor_italia!

Guys! Chill out and let’s celebrate!

Al calar del sole tutti pronti con HONOR 20 Pro a catturare le sfumature dell’arancione del tramonto e a creare divertenti boomerang al momento dell’aperitivo. Immancabile il dj set e l’animazione a colori – un uragano di coriandoli travolgerà il Papeete! Il Party, nato in collaborazione con Unieuro, si chiuderà in bellezza con la premiazione dei vincitori delle gare sportive e del contest fotografico: tanti i premi in palio, come i voucher sconto Unieuro da 50 euro da utilizzare sul fino 30 settembre 2019 sul sito internet www.Unieuro.it , per acquistare gli Smartphone HONOR più cool di sempre ed esprimere al meglio se stessi!

Siete pronti a festeggiare insieme i due sabati più COOLorati dell’estate 2019?
Voi godetevi il momento, HONOR penserà a rendere indimenticabile la vostra festa!

0 562

HONOR, uno dei principali brand di smartphone del Gruppo Huawei, ha annunciato “HONOR Vision”, che introduce il chipset intelligente e la fotocamera pop-up per schermi di grandi dimensioni. L’annuncio è stato fatto lo scorso 26 luglio alla Global Mobile Internet Conference (GMIC) di Guangzhou, dove George Zhao, presidente di HONOR, ha tenuto un discorso intitolato “Solo i più duri sono in grado di affrontare la tempesta più forte”. Assieme al lancio delle nuove tecnologie c’era, inoltre, l’annuncio del nuovo concetto “Sharp Tech” di HONOR, che mira ad abbracciare ed esplorare al massimo le ultime tecnologie all’avanguardia.

Mr. George Zhao durante il suo discorso al GMIC 2019

“La commercializzazione del 5G in Cina è iniziata nel 2019, rappresentando una svolta per l’industria dei dispositivi intelligenti. Riteniamo che il 5G sia la chiave di questa nuova era della digitalizzazione, connettendo un mondo grazie all’Internet of Things. In linea con la nostra missione di creare un nuovo mondo intelligente che appartenga ai giovani, HONOR svela il concetto di “Shart Tech” per incoraggiare e consentire l’innovazione tecnologica” ha affermato George Zhao, Presidente di HONOR.

Sharp Tech: il nuovissimo concetto di HONOR nell’innovazione tecnologica.

HONOR si impegna a diventare un brand tecnologico amato dai giovani di tutto il mondo. Con il termine Sharp si vuole rappresentare lo spirito di esplorazione e ricerca dei giovani d’oggi, mentre il concetto di “Sharp Tech” sottolinea il desiderio di HONOR di esplorare la gioia intrinseca nell’innovazione tecnologica. Durante il discorso, il presidente Zhao ha definito gli elementi dello “Sharp Tech” come:

  • essere all’avanguardia nello sviluppo del settore con l’innovazione indipendente della tecnologia di base;
  • soddisfare le grandi e sofisticate esigenze dei giovani consumatori di tutto il mondo;
  • riflettere sull’atteggiamento coraggioso dei giovani che continuano ad esplorare la tecnologia e i suoi utilizzi.
  • Rappresentare lo spirito di una rete decentralizzata attraverso l’apertura, la collaborazione e la co-creazione.

Il Chipst intelligente Honghu 818 – Potenzia la visione HONOR con audio e immagini intelligenti.

Durante il GMIC, HONOR ha inoltre presentato il chipset display intelligente, Honghu 818, l’ultima innovazione “Sharp Tech” di HONOR e l’ultima aggiunta alla famiglia dei chipset Hislicon.

Lo schermo intelligente, che sarà lanciato sul mercato in agosto, offrendo prestazioni eccezionali e immagini e qualità audio superiori. Lo schermo all’avanguardia sarà inoltre offerto apertamente ai produttori, guidando lo sviluppo del settore dei grandi schermi.

  1. Honghu 818 è il primo SoC display intelligente disponibile a livello globale, frutto di 5 anni di investimenti aziendali in ricerca e sviluppo del chipset Hisilicon.
  2. Con la sua potente tecnologia di visualizzazione e capacità di elaborazione, Honghu 818 porta una magica tecnologia di elaborazione delle immagini. Dotato di sette tecnologie avanzate di elaborazione delle immagini, tra cui stima del movimento e compensazione del movimento (MEMC), High Dynamic Range Imaging (HDR), Super-risoluzione (SR), Noise Reduction (NR), Dynamic Contrast Improvement (DCI), Auto Color Management (ACM) e Local DImming (LD), il chipset Honghu 818 migliora e ottimizza la risoluzione dell’immagine, il contrasto e le prestazioni di colore del display attraverso molteplici algoritmi.
  3. La tecnologia audio Histen ottimizza la qualità del suono in aree del campo sonoro ultra-ampio, distorsione di inter-modulazione transitoria, equalizzazione del suono e bassi intelligenti. Con il suo hardware leader del settore, il prodotto continua a offrire un’esperienza audio senza precedenti.
  4. Dotato di un potente decodificatore multimediale, il chipset supporta la decodifica video da frame 8K30 a frame 4K120, con la possibilità di decodificare immagini da 64 megapixel. Rispetto ai nostri concorrenti, offre ai dispositivi un tempo di caricamento più rapido per video e immagini.
  5. Il processore octa-core è in grado di gestire l’elaborazione di immagini pensanti su schermi di grandi dimensioni e più attività contemporaneamente. La stima del movimento e la compensazione del movimento (MEMC) sono anche in grado di fornire immagini ad alta risoluzione, la migliore qualità audio e di eseguire simultaneamente l’interazione vocale in campo lontano. Il tasso di utilizzo della larghezza di banda del processore è leader del settore in media di oltre il 50%.

La Smart Camera Pop-up – Una nuova esperienza con HONOR Vision.

HONOR è pioniere nell’ambito della strategia a doppio marchio nel business di Huawei. Dopo il successo della sua fotocamera bionica a doppio obiettivo parallelo, il GPU Turbo e la tecnologia A.I., HONOR si sta espandendo in nuove industrie e sta prestando la sua esperienza al settore televisivo, annunciando il primo schermo intelligente al mondo, abilitato con Honghu 818. Adottando un approccio innovativo al suo sviluppo, HONOR ha equipaggiato l’ultima offerta di prodotti HONOR Vision con una fotocamere pop-up intelligente, che consente la funzionalità NPU per il riconoscimento facciale, offrendo potenti funzioni e un’esperienza superiore per gli utenti.

HONOR Vision uscità ufficialmente a metà agosto 2019.

0 604

HONOR ha presentato oggi HONOR 9X e HONOR 9X PRO in occasione dell’evento di lancio a Xi’an, Cina. Gli ultimi arrivati nella tanto apprezzata serie X, HONOR 9X e 9X PRO sono dotati del più recente processore Kirin 810, di un design posteriore in vetro 3D gradiente a forma di X e di un display Full-View di ultima generazione con un rapporto corpo a schermo del 92% che monta una fotocamera frontale a scomparsa e una fotocamera posteriore da 48MP con eccezionali capacità fotografiche per gli scatti in notturna.

Durante l’evento di lancio sono stati annunciati anche il nuovo HONOR MagicBook Pro, HONOR Band 5 e un nuovo colore per HONOR 20 PRO.

I nuovi HONOR 9X e HONOR 9X PRO stabiliscono ancora una volta nuovi parametri di riferimento per il valore, il design e le prestazioni, tutto in un unico smartphone“, ha detto George Zhao, Presidente di HONOR, “La serie X continua a dimostrare l’impegno di HONOR nel fornire prodotti senza rivali con un valore imbattibile. Siamo felici di annunciare che presto presenteremo l’ultima serie X a livello globale“.

Caratteristiche principali di HONOR 9X e HONOR 9X PRO

Fotocamera professionale con obiettivo da 48MP, con un’incredibile modalità “night vision“.

Dotata di una fotocamera posteriore da 48 MP, la serie HONOR 9X offre una definizione extra per foto mozzafiato. Mentre entrambi i dispositivi sono dotati di una fotocamera da 2MP per effetti bokeh sullo sfondo, HONOR 9X PRO aggiunge una fotocamera grandangolare da 8MP per catturare una prospettiva più ampia per scatti di paesaggi o incredibili foto di gruppo in spazi ridotti.

Per portare la fotografia notturna ad un livello superiore, la serie HONOR 9X è dotata di un grande sensore da 1/2″ che migliora notevolmente la sensibilità della fotocamera alla luce, offrendo prestazioni di ripresa incredibili in situazioni di scarsa illuminazione.

Un’opera d’arte grazie al display Full-View e design in vetro 3D gradiente

HONOR 9X e 9X PRO sono i primi dispositivi della famiglia di prodotti HONOR ad ottenere la migliore esperienza visiva davvero full view utilizzando un display da 6,59 pollici e una fotocamera frontale a scomparsa.

La serie HONOR 9X è caratterizzata da una finitura posteriore in vetro gradiente 3D a forma di X e da un sensore di impronte digitali montato lateralmente, rendendo questi smartphone un’opera d’arte minimalista con uno stile unico. HONOR 9X è disponibile in nero, blu e rosso, mentre HONOR 9X PRO è disponibile in nero e viola.

Configurazione di punta per prestazioni eccellenti

Potenziato dal chipset Kirin 810, uno dei soli quattro chipset disponibili in commercio a livello mondiale basato sul processo di produzione a 7 nm, la serie HONOR 9X offre prestazioni potenti e caratteristiche AI di nuova generazione. Il chipset ospita anche una NPU proprietaria che offre una capacità AI superiore e allo stesso tempo riduce il consumo energetico. Il chipset Kirin 810 ha ottenuto un punteggio incredibilmente alto di 23944 su AI-Benchmark, raggiungendo il punteggio più alto tra tutti i SoC mobili testati.

Per migliorare le capacità di gioco, la serie HONOR 9X integra l’algoritmo AI e la tecnologia GPU Turbo 3.0 per ottenere un migliore equilibrio tra le prestazioni di elaborazione delle immagini e l’efficienza energetica.

La durata della batteria della serie HONOR 9X supporta circa 10 ore di gioco o 10 ore di riproduzione video online, grazie alla batteria da 4000mAh. La serie HONOR 9X adotta anche la tecnologia AI Smart Communication 2.0 per garantire agli utenti una connessione internet stabile e veloce per rimanere sempre connessi.

In occasione dell’evento di lancio, HONOR ha annunciato la sua partnership con The Institute of High Energy Physics dell’Accademia cinese delle scienze per promuovere lo sviluppo tecnologico in Cina. Nell’ambito di questa partnership, HONOR incoraggerà i suoi utenti di smartphone e laptop a partecipare al programma di volontariato informatico CEPC@home donando risorse inutilizzate dei loro dispositivi a progetti di ricerca all’avanguardia. Lavorando fianco a fianco, le due parti permetteranno la collaborazione tra le aziende, gli utenti e gli istituti, aumentando la consapevolezza del programma di volontariato informatico CEPC@home attraverso la vasta base di utenti di HONOR.

Nuovi prodotti HONOR con schermi diversi per le diverse esigenze

In occasione dell’evento di lancio, HONOR ha anche annunciato una serie di nuovi prodotti, tra cui HONOR Band 5, un tracker per il fitness con un grande display AMOLED, il notebook MagicBook PRO da 16,1 pollici e un nuovissimo colore per HONOR 20 PRO.

Dotato di un nuovissimo display AMOLED a colori, HONOR Band 5 è la nuova versione di HONOR Band 4. Il display da 0,95 pollici ha una risoluzione di 240 x 120 pixel, con un PPI di 282, che lo rende incredibilmente nitido. Questo significa che i messaggi brevi e le notifiche sono chiaramente visualizzati, e permette una nuova gamma di variazioni in modo che gli utenti possano personalizzare il loro HONOR Band 5. Grazie al miglioramento della forma fisica, della frequenza cardiaca e del monitoraggio del sonno (grazie alla tecnologia TruSleep 2.0), HONOR Band 5 rende il monitoraggio della salute comodo e semplice. HONOR Band 5 sarà disponibile in Cina a partire da RMB 189. Una versione NFC che supporta il pagamento dei trasporti pubblici e varie opzioni di pagamento comunemente usate in Cina sarà disponibile anche a RMB 219.

Dotato di un grande display da 16,1 pollici con cornici incredibilmente strette, HONOR MagicBook Pro è compatto come i notebook dotati di schermi da 15,6 pollici. Con i suoi 1,7 kg, è anche incredibilmente leggero e competitivo, rispetto a notebook dotati di display più piccoli. All’interno, HONOR MagicBook Pro è dotato dell’ultima ottava generazione di processori Intel Core i5/i7 e di una GPU dedicata, NVIDIA GeForce MX250. HONOR MagicBook Pro sarà disponibile in Cina a partire da 5499 RMB.

Ispirato dalla laguna del ghiacciaio Jokulsarlon in Islanda, HONOR 20 PRO è ora disponibile in un nuovo colore Icelandic Frost. Questa nuova tonalità cattura le meraviglie della laguna glaciale, dove gli iceberg brillano al tramonto. Il nuovissimo HONOR 20 PRO in Icelandic Frost partirà da RMB 3199 e sarà disponibile dal 30 luglio in Cina.

0 562

HONOR, brand leader nel settore degli smartphone annuncia che il nuovo aggiornamento EMUI 9.1/Magic UI 2.1, l’ultima versione del sistema operativo basata su Android Pie, sarà disponibile su alcuni dispositivi HONOR selezionati a partire da luglio.

L’aggiornamento garantirà prestazioni più rapide, nuove modalità di montaggio video smart e un nuovo look per gli smartphone HONOR a favore di una migliore esperienza d’uso per tutti gli utenti.

Di seguito, la lista degli smartphone HONOR che riceveranno l’aggiornamento:

–          HONOR View 20

–          HONOR 20

–          HONOR 8 Pro

–          HONOR 10

–          HONOR View 10

–          HONOR 9

–          HONOR 9 Lite

–          HONOR 10 Lite

–          HONOR 20 Lite

–          HONOR Play

–          HONOR View 10 Lite

Buone notizie per tutti gli utenti HONOR: i prodotti della Honor 20 seriesHonor 20 lite, Honor 20 e Honor 20 pro – riceveranno presto l’aggiornamento Android Q che promette di rivoluzionare notifiche, gesture e tanto altro.

In HONOR i propri consumatori vengono sempre al primo posto indipendentemente dalle sfide che si presentano. Per questo garantisce ai propri utenti che tutti gli smartphone HONOR continueranno a ricevere patch di sicurezza e aggiornamenti Android.

Chiunque abbia già acquistato o stia per acquistare uno smartphone HONOR, può continuare ad accedere al mondo delle app come ha sempre fatto.

Tutti i dispositivi continueranno ad essere coperti dalla Garanzia Convenzionale e verrà fornito come di consueto un servizio completo di assistenza.

Disponibilità

Il rilascio dell’aggiornamento Android Q è previsto nei prossimi mesi sugli smartphone indicati.

0 630

HONOR annuncia una nuova data per l’uscita di HONOR 20: il flagship sarà disponibile a partire dall’8 luglio e nei giorni seguenti al prezzo consigliato al pubblico di €499 nelle principali catene di elettronica di consumo.

Disponibilità dei prodotti e promozioni in store possono variare a seconda del rivenditore.

0 605

HONOR, brand leader nel settore degli smartphone, torna con una nuova e interessantissima offerta: mercoledì 26 e giovedì 27 giugno, sull’e-commerce ufficiale HiHonor, sarà infatti possibile acquistare HONOR View20 in bundle con le auricolari senza fili HONOR sport bluetooth (dal valore commerciale di €69.90) al prezzo speciale di €499. Disponibile in esclusiva anche nella versione rossa.

L’offerta non sarà però valida tutto il giorno, ma si attiverà in due diversi slot temporali: dalle 12:00 alle 15:00 e dalle 20:00 alle 23:00. Occhio all’orario, quindi, se non volete farvi scappare una delle promo più interessanti di giugno!

HONOR View20 (qui la nostra prova) vanta infatti una fotocamera frontale da 25MP integrata nel display e un obiettivo posteriore da 48MP che supporta la modalità AI Ultra Clarity, per scattare foto con dettagli e chiarezza senza pari. Inoltre, la fotocamera posteriore 3D è in grado di trasformare questo device in una console da gioco da utilizzare in mobilità e in qualsiasi momento.

HONOR View20 offre performance incredibili grazie ad un avanzato chipset 7nm Kirin 980 dotato di AI e alla tecnologia Wi-Fi potenziata da AI con Tripla-Antenna, che impedisce l’indebolimento del segnale quando le mani dell’utente coprono l’antenna.

Un bundle davvero interessante, che con ogni probabilità diventerà il vostro più fedele compagno di viaggio per questa caldissima estate 2019!

0 748

HONOR è stato inoltre il brand N° 1 per il quinto anno consecutivo in occasione dell’annuale 618 Sales Day su JD.com, una delle più grandi piattaforme di e-commerce in Cina. Quest’anno il brand ha superato il volume delle vendite e il fatturato nella categoria degli smartphone Android. L’HONOR 20, uno dei protagonisti della serie HONOR 20, si è aggiudicato anche il riconoscimento di prodotto più venduto nella categoria smartphone Android al prezzo di RMB 2.000 – 2.999 su JD.com.

La serie HONOR 20, che comprende i modelli HONOR 20 PRO, HONOR 20, e HONOR 20 LITE (qui la nostra prova), è stata presentata a Londra il 21 Maggio. Apprezzata per il suo design superiore e le sue capacità fotografiche ineguagliabili, la serie HONOR 20 ha ottenuto un feedback estremamente positivo dai top media tech come GSMArena, Tech Advisor, Stuff e Mashable. Oltre alla quad camera da 48 MP con AI – la migliore della categoria con prestazioni senza pari – HONOR 20 attira ondate di elogi da parte dei consumatori e dei media. Lo smartphone arriverà in Italia il 28 Giugno al prezzo di €499 in tutte le catene di elettronica.

Questo è un momento importante per HONOR, con il raggiungimento di un record di vendite per HONOR 20“, ha dichiarato George Zhao, Presidente di HONOR. “Cogliendo l’occasione, siamo entusiasti di annunciare la disponibilità globale di HONOR 20 ai nostri fedeli fan che sono stati instancabili nel sostenere il brand e i nostri prodotti innovativi. Siamo in una posizione privilegiata per raggiungere il successo con HONOR 20 nei nostri mercati esteri e non vedo l’ora che ognuno di voi possa provare questo prodotto“.

HONOR 20 PRO, attualmente disponibile in Cina, ha raggiunto un sorprendente volume di vendite complessive di 100 milioni di RMB in tre secondi dal lancio di ieri. Gli utenti al di fuori della Cina potranno presto provare con mano questo attesissimo smartphone. All’inizio del mese scorso, HONOR 20 PRO aveva già ottenuto due riconoscimenti da Android Authority e Android Police per essere rispettivamente “Editors’ Choice” e “Most Wanted”. Inoltre, gli è stato assegnato un punteggio pieno (cioè 5/5) da Android Authority e 4/5 da Tech Advisor e Android Central. Questi impressionanti riconoscimenti da parte di esperti del settore testimoniano l’impegno del brand ad offrire ai suoi utenti un’esperienza ricca di funzionalità e di qualità superiore. L’attesa è finita: continuate a seguirci per gli aggiornamenti sulla disponibilità di HONOR 20 PRO in Italia.

 

Presentato il mese scorso (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare l’Honor 20 Lite (qui l’unboxing). Vediamo come si è comportato nella nostra prova.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, di colore azzurro con scritte bianche; rimosso lo smartphone, troviamo lo scatolino contenente clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM e microSD e guida rapida. Subito sotto sono presenti gli scompartimenti con i vari accessori, cavetto USB-microUSB, caricatore da 5V/2A e auricolari.

Costruzione, Ergonomia

L’Honor 20 Lite ha un corpo realizzato in plastica, molto classico, con i bordi  arrotondati; ottimo il touch & feel.

Sulla parte destra, troviamo, il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento.

Sul lato superiore troviamo il cassettino per Nano-Sim e microSD e il microfono per la riduzione del rumore, mentre su quello inferiore troviamo, connettore microUSB, in posizione centrale, con alla sua sinistra, jack da 3.5mm e alla sua destra microfono principale e l’altoparlante di sistema.

Frontalmente, nella parte superiore troviamo, in posizione centrale il notch con, sensori e fotocamera frontale e subito sopra la capsula auricolare.

Posteriormente, sulla sinistra in verticale, sono presenti le tre fotocamere, non a filo con la scocca e poco sotto il Flash LED. In posizione centrale è presente il sensore per le impronte digitali.

Hardware

L’Honor 20 Lite, monta un processore Hisilicon Kirin 710 (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53) con una GPU Mali-G51 MP4, 4GB di RAM e 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB.

L’Honor 20 Lite utilizza un modem 4G LTE Cat. 4, con la possibilità di scaricare fino a 150 Mbps, mentre in upload ci si ferma a 50 Mbps.
Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 b/g/n, WiFi Direct, hotspot, Bluetooth 4.2, GPS (con A-GPS) e, ovviamente, NFC.

L’Honor 20 Lite, adotta un tradizionale sensore per le impronte digitali, posto sul retro, rapido e preciso.

Ovviamente presente lo sblocco tramite scansione del volto, anche lui rapido e preciso.

Lo speaker offre un volume abbastanza alto, anche se non è stereo.

Display

L’Honor 20 Lite ha un display LTPS  IPS LCD da 6.21 pollici con risoluzione FHD+ (2340 x 1080); un buon pannello sotto ogni punto di vista; ovviamente prevista la possibilità di regolare la temperatura colore.

Perfetta la regolazione automatica della luminosità e la visibilità alla luce diretta del sole.

Software

La versione di Android attuale è la 9 Pie con la EMUI 9.0.1 come interfaccia.

Come per tutti i sui dispositivi, il lavoro svolto da Huawei è ottimo, infatti durante le settimane di utilizzo non abbiamo mai riscontrato rallentamenti o impuntamenti ne riavvii accidentali, il sistema è risultato sempre fluido anche con molte app aperte.

Tra le varie impostazioni, segnaliamo la possibilità di cambiare lo Stile della schermata Home, attivando il drawer delle app o l’opzione app gemella, che permette di utilizzare due account per Facebook, Messenger o WhatsApp, peccato che manchi ancora la possibilità di un doppio account Telegram e Instagram; presente anche lo split screen attivabile dalle app recenti e tramite gesture.

All’interno delle impostazioni troviamo le classiche personalizzazioni della EMUI, la gestione delle notifiche, la gestione della barra di navigazione e la gestione del sensore di impronte.

Gestione Telefono

Tramite l’app Gestione Telefono è possibile, appunto, gestire il telefono effettuando varie operazioni, come per esempio ottimizzare il dispositivo, fare pulizia delle app che risiedono in memoria, vedere l’utilizzo dei dati, il filtro molestie, la durata della batteria, gestire la Dropzone ed effettuare la Scansione Virus.

Temi
Con l’app Temi, è possibile personalizzare graficamente l’interfaccia, potendo scegliere tra molti temi sia gratis che a pagamento

Huawei Health
Per gestire l’attività fisica e i vari progressi giornalieri.

Non mancano un sempre utile file manager (Gestione File), Meteo, Specchio, Torcia, Bussola e il Blocco note.

Fotocamera

L’Honor 20 Lite monta tre fotocamere posteriori, con la principale, normale, da 24 megapixel con apertura f/1.8, la secondaria da 8 megapixel e apertura f/2.2 ultra-grandangolare da 13mm e la terza da 2 megapixel e apertura f/2.4 per la profondità di campo.

Le foto sono di buon livello in tutte le condizioni di luce dove l’Intelligenza Artificiale si fa sentire, incluso in notturna o con poca luminosità.

La fotocamera anteriore è da 32 megapixel con apertura f/2.0.

L’app di gestione offre molte impostazioni e molte scene pre impostate da scegliere, Apertura, Notte, Ritratto, Foto, Video, Pro, Rallentatore, Panorama, Monocromatico, Lenti AR, Light painting, HDR, Time-lapse, Filtro, Panorama 3D, Filigrana, Documenti, Sott’acqua, Yummy, Super Marco.

La modalità Notte è davvero straordinaria (attivabile sia automaticamente che a mano), tramite la quale sarà possibile scattare foto perfette anche in notturna, senza cavalletto; il sistema scatterà varie foto con diversi tempi d’esposizione per poi fondendole tra di loro cercando di eliminare il più possibile il micro mosso tipico delle fotografie in queste condizioni, il tutto utilizzando l’intelligenza artificiale. Il risultato è incredibilmente sorprendente, fornendo un’immagine addirittura più luminosa di quanto realmente stiamo vedendo in quel momento.

Foto scattate con Honor 20 Lite

Bene anche i Video, registrabili in FHD fino a 60fps.

Video girato con Honor 20 Lite

Autonomia

L’Honor 20 Lite ha una batteria da 3400 mAh, e con un utilizzo medio, la giornata si riesce a coprire senza problemi.

Con il nostro classico uso stress, 3g/4g per una decina d’ore e 3-4 in wifi, due account mail in push, con una cinquantina tra mail scaricate e inviate, Facebook, Google+ e Twitter in push, Whatsapp, Telegram e Hangouts attive e in push con diverse notifiche giornaliere, una mezz’ora di telefonare e qualche sms, siamo arrivati a sera, con circa 4h di display acceso.

Presente la ricarica rapida da 10W con il caricabatterie in dotazione.

Conclusioni

L’Honor 20 Lite è senza ombra di dubbio un buon dispositivo medio gamma presente sul mercato, ma forse lanciato ad un prezzo troppo alto e vicino al Huawei P30 Lite (qui la nostra prova), leggermente superiore.

Attualmente è possibile trovare L’Honor 20 Lite, su Amazon ad un prezzo intorno ai 280 euro; sicuramente un po’ troppo rispetto a quello a cui Honor ci aveva abituati.

Il collaudato processore Kirin 710 a 12 nanometri che, grazie sia ai 6GB di RAM e all’ottimizzazione Huawei, associa prestazioni e autonomia ai vertici, senza dimenticare i 128GB di memoria interna.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.21″ LTPS IPS LCD, FHD+ (2340 x 1080 pixel)
Fotocamera Frontale: 32 MP, f/2.0
Fotocamera Posteriore: Tripla: 24 MP, f/1.8, (wide), 1/2″, 0.8µm, PDAF – 8 MP, f/2.2 13mm (ultrawide) – 2 MP, f/2.4, depth sensor e Flash LED
Processore: Hisilicon Kirin 710 (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-G51 MP4
Memoria: 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB, 4GB RAM
Dimensioni / peso: 154.8 x 73.6 x 8 mm, peso 164 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 3400 mAh (non removibile) – Ricarica rapida 10W
Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE
Reti: LTE-A (2CA) Cat. 4 DL 150 Mbps DL, 50 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  NON presente
NFC:
IRDA: No
USB: microUSB 2.0, USB On-The-Go
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio:
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie) con EMUI 9.0
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Costruzione / Ergonomia
8/10
Hardware
8/10
Materiali
8/10
Display
9/10
Fotocamera
9/10
Software
9/10
Autonomia
9/10
Prezzo
8/10
Rapporto qualità / prezzo
8/10

0 653

HONOR, uno dei brand di smartphone leader nel settore, annuncia oggi l’arrivo di HONOR 20 PRO sul mercato italiano, completando così la serie HONOR 20 che include anche HONOR 20HONOR 20 Lite (qui la nostra prova): un’incredibile collezione di flagship per ogni fascia di mercato che conferma non solo l’eccezionalità della serie N HONOR, apprezzata per il design e le prestazioni fotografiche di qualità avanzata, ma anche l’impegno del brand a offrire un’estetica moderna, unita a funzionalità senza pari.

La bellezza della Quad Camera AI da 48 MP di HONOR 20 PRO
La camera quadrupla si distingue per la fotocamera principale Sony IMX586 da 48MP che, con l’avanzata Modalità AI Ultra Clarity e la Super Night Mode AIS, permette di scattare con una chiarezza mai vista. La quad camera è inoltre dotata del Super Grandangolo da 16 MP, con il teleobiettivo da 8MP e la fotocamera macro da 2MP, che consente agli utenti di immortalare anche gli scenari più ampi e o più ravvicinati, grazie alla Stabilizzazione Ottica dell’Immagine (OIS). Un set up fotografico straordinario che ha permesso alla serie HONOR 20 di aggiudicarsi il punteggio di 111 su DxOMark.

HONOR 20 PRO lascia il settore a bocca aperta anche grazie all’innovativa Super Night Mode AIS e all’apertura da F1.4 – per la prima volta in dotazione a uno smartphone. Grazie alla tecnologia di stabilizzazione multi-frame AI e a un avanzato algoritmo, questa funzione consente scatti notturni ultra-nitidi, luminosi, con un controllo del rumore ottimale e una fedele riproduzione del colore. Una maggiore quantità di luce è in grado di passare attraverso l’obiettivo grazie all’apertura da F1.4, permettendo agli utenti di immortalare i momenti più magici fino all’ultimo dettaglio, persino in contesti di illuminazione scarsa.

La Quad Camera AI da 48MP permette di scattare foto più nitide che mai anche durante il giorno, specialmente grazie all’innovativa Modalità AI Ultra Clarity. Dopodiché, la Dual NPU e la Dual ISP del chipset Kirin 980 da 7nm (primo chipset SoC per telefoni cellulari con architettura cortex-A76 e con design dual NPU. È inoltre il primo chipset al mondo a supportare LTE Cat.21) raccolgono i migliori dettagli di ciascuno di questi scatti, per creare una “Super Foto” da 48MP, la cui qualità supera quella delle immagini standard da 48MP. I dettagli e colori sono regolati così dà offrire il massimo della vividezza. Inoltre, gli scatti diventano ancora più preziosi con il super grandangolo da 16MP, grazie alla vista a 117°. La Stabilizzazione Ottica dell’Immagine (OIS) attiva i piccoli sensori giroscopici che spostano parti della lente dell’obiettivo nel senso del movimento prima che l’immagine sia convertita in formato digitale, creando così un’immagine a fuoco anche in situazioni non perfetta stabilità.

L’obiettivo macro da 2MP supporta invece gli utenti più creativi – offrendo loro prospettive che non avrebbero mai potuto cogliere a occhio nudo. Permette infatti di catturare dettagli incredibili a partire da 4 cm di distanza – il che è ideale per i fotografi che amano scattare scenari di flora e fauna. Analogamente, lo zoom ottico lossless da 3x, quello ibrido da 5x e quello digitale da 30x permettono agli utenti di scattare particolari perfetti con il massimo della discrezione – una funzionalità molto utile per gli amanti della natura che vogliono fotografare specie selvatiche o per gli street photographer che immortalano i ritmi caotici della vita urbana giorno dopo giorno.

La meraviglia del rivoluzionario design olografico dinamico
HONOR 20 PRO ridefinisce l’esperienza d’uso: è infatti il primo prodotto mai offerto da HONOR a essere dotato di dorso in vetro olografico dinamico multidimensionale. Frutto della raffinata e assolutamente inedita tecnologia Triple 3D Mesh di HONOR, il processo a due fasi prima crea uno strato di profondità, utilizzando la nanotecnologia per incidere milioni di prismi in miniatura. Una volta terminato questo complicato processo, si procede all’assemblaggio degli strati di vetro, colore e profondità. Quando la luce attraversa i prismi per raggiungere lo strato di profondità, viene riflessa in ogni direzione.

Disponibile nelle varianti Phantom Black e Phantom Blue, lo strato di colore di HONOR 20 PRO è combinato con quelli di vetro e profondità in un ambiente sottovuoto, mantenendo un controllo accurato sia della temperatura che della pressione. Il risultato è un effetto ottico di profondità, in grado di distinguere il nuovo flagship dai predecessori. Vista la complessità della procedura, solo 20 dei 100 strati posteriori sono in grado di soddisfare gli altissimi standard richiesti.

La meraviglia di un’esperienza d’uso a 360°
La filosofia di HONOR, che si ispira al costante miglioramento, ha fatto sì che il brand si spingesse oltre al raffinato design olografico dinamico del dorso in vetro. HONOR 20 PRO vanta infatti un display all-view da 6.26”, con un rapporto corpo-schermo pari a 91.7%. Con la fotocamera in-screen da 4.5mm, il display all-view consente un’esperienza visiva ancora più avvolgente – il tutto senza compromettere l’estetica del device. Il sensore di impronte digitali sul lato destro del frame di alluminio è stato posizionato in modo da favorire la naturale presa delle dita nel momento in cui si afferra il telefono. La disposizione asimmetrica a “L” dei quattro obiettivi consente la presenza di una batteria da 4,000 mAh, in grado di supportare un’intera giornata di utilizzo ininterrotto 2 . Infine, HONOR 20 PRO è dotato di componenti per la dissipazione del calore realizzati in grafene, che aiutano a gestire il calore in modo efficiente e garantiscono performance ottimali.

Per quanto riguarda il mobile gaming, HONOR 20 PRO è dotato della GPU Turbo 3.0 – una caratteristica che aumenta le funzionalità del dispositivo, offrendo agli utenti un'esperienza visiva e tattile migliorata. Anche sulla base delle richieste dei consumatori, HONOR 20 PRO ha collaborato con circa 25 tra i produttori di giochi per cellulare più richiesti, tra cui Fortnite, PUBG Mobile, e Arena of Valor.

Oltre all’esperienza visiva e di gaming, gli utente potranno godere di un’acustica immersiva, grazie al Virtual 9.1 Surround Sound alimentato da Histen 6.0. È la prima volta che uno smartphone offre una tecnologia così sofisticata. Il Virtual 9.1 Surround Sound supporta tutti i tipi di auricolare, wireless o standard, e offre un doppio microfono integrato, dotato di una funzione di riduzione del rumore di fondo – un sistema pensato ad hoc per le esigenze dei più ferventi audiofili e tecnofili.

0 661

Dopo il successo del lancio globale della Serie HONOR 20, tenutosi a Londra lo scorso mese, il brand ha annunciato l’arrivo di una nuova tecnologia, il Super Bluetooth, che va ad aggiungersi al nuovo Ark Android Compiler e agli ultimi aggiornamenti del sistema Virtual 9.1 Surround Sound. Le notizie sono state rese pubbliche in occasione dell’evento di lancio tenutosi in Cina, a Shanghai, la scorsa settimana.

Il Super Bluetooth HONOR mette in moto un mondo IoT

L’arrivo della tecnologia Super Bluetooth è stato in grado di lasciare il settore a bocca aperta, grazie alla capacità di raggiungere un range di connessione massimo di 256 metri in un ambiente privo di rumori. Ciò permette alla Serie HONOR 20 di connettersi in modo ottimale con diversi device in un determinato spazio, che si tratti di un ufficio openspace o nel comfort della vostra smart home. Il Super Bluetooth è alimentato dal chip Hi1103, che consente agli algoritmi AI della Serie HONOR 20 di identificare in modo intelligente i diversi fattori ambientali. Questo significa che i vostri device saranno in grado di adeguare il proprio segnale Bluetooth così da assicurare la massima compatibilità reciproca.

Virtual 9.1 Surround Sound: un sistema acustico fuori classe

La Serie HONOR 20 è la prima gamma di smartphone del settore a adottare il Virtual 9.1 Surround Sound – un innovativo sistema progettato per creare un’esperienza acustica immersiva e cinematografica. Basandosi sui principi generali della propagazione del suono, il Virtual Surround Sound offre un suono ricco e avvolgente, che si diffonde in ogni direzione.

Il Virtual 9.1 Surround Sound è stato testato da oltre 40 esperti di acustica e accademici di tutto il mondo, ottenendo più di 21 riconoscimenti nel settore. Oltre alle auricolari HONOR, il sistema acustico di questo device è compatibile con la maggior parte delle auricolari presenti sul mercato.

Presentato il mese scorso (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare l’Honor 20 Lite. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, di colore azzurro con scritte bianche; rimosso lo smartphone, troviamo lo scatolino contenente clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM e microSD e guida rapida. Subito sotto sono presenti gli scompartimenti con i vari accessori, cavetto USB-microUSB, caricatore da 5V/2A e auricolari.

Prime Impressioni

Il 20 Lite ha un display LTPS  IPS LCD da 6.21 pollici con risoluzione FHD+ (2340 x 1080), monta un processore Hisilicon Kirin 710 (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53), 4GB di RAM e 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB. Il comparto fotocamera principale è composto da tre sensori, il principale da 24 MP (f/1.8), il secondario da 8 MP (f/2.2, 13mm) ultra grandangolare e il terzo da 2 MP (f/2.4), per la profondità di campo ovviamente presente il Flash LED, mentre la frontale è da 32 MP f/2.0.

Esteticamente abbiamo un corpo in plastica con cover posteriore in plastica nelle classiche colorazioni Honor, nel complesso il classico Huawei Lite, piacevole e con un buon touch & feel.

Con la batteria da 3400 mAh coprire la giornata non dovrebbe essere un problema, lo scopriremo nei prossimi giorni.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.21″ LTPS IPS LCD, FHD+ (2340 x 1080 pixel)
Fotocamera Frontale: 32 MP, f/2.0
Fotocamera Posteriore: Tripla: 24 MP, f/1.8, (wide), 1/2″, 0.8µm, PDAF – 8 MP, f/2.2 13mm (ultrawide) – 2 MP, f/2.4, depth sensor e Flash LED
Processore: Hisilicon Kirin 710 (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-G51 MP4
Memoria: 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB, 4GB RAM
Dimensioni / peso: 154.8 x 73.6 x 8 mm, peso 164 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 3400 mAh (non removibile) – Ricarica rapida 10W
Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE
Reti: LTE-A (2CA) Cat. 4 DL 150 Mbps DL, 50 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  NON presente
NFC:
IRDA: No
USB: microUSB 2.0, USB On-The-Go
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio:
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie) con EMUI 9.0
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

0 729

Iniziano oggi gli HONOR DAYS: sette giorni di Flash Sales dal 3 al 10 giugno. Un’occasione imperdibile per aggiudicarsi alcuni tra i modelli migliori degli smartphone HONOR a un prezzo mai visto. Con l’acquisto di HONOR 9 Lite (qui la nostra prova), HONOR Play (Player edition) (qui la nostra prova) e HONOR 10 (qui la nostra prova), inoltre, si avrà anche un selfie stick in regalo, per immortalare tutti gli attimi più speciali.

Sull’e-commerce ufficiale HiHonor sarà infatti possibile acquistare:

  • HONOR 9 Lite (64GB) con selfie stick incluso a 169.90€ invece che al prezzo ufficiale di 229,90€
  • HONOR Play (Player Edition) con selfie stick incluso a 249,90€ invece che al prezzo ufficiale di 349,90€
  • HONOR 10 a 369,90€ invece che al prezzo ufficiale di 449,90€

Honor 9 Lite è il best buy del mid range di Honor con caratteristiche da top di gamma. Ti permetterà di superare i confini della tua esperienza fotografica grazie alla doppia fotocamera sia frontale che posteriore, abbinata a un Tecnologia FullView con risoluzione FHD+, catturerai ogni dettaglio alla massima definizione. Nella versione potenziata, con GPU Turbo e memoria da 4+64 GB, offre le massime prestazioni in termini di elaborazione grafica e di esperienza di gioco.

Progettato per i mobile gamers, Honor Play Player Edition unisce alla potenza del device un design unico pensato per i gamer. Questa Limited Edition è il connubio perfetto tra tecnologia e design grazie all’incisione laser con texture a circuito. Pronta a trasmetterti tutta la potenza che hai tra le mani.

Honor 10 è il flagship di Honor per eccellenza. Il suo design unico in vetro con effetto aurora garantisce a Honor 10 riflessi sorprendenti grazie alle sue colorazioni cangianti. Inoltre, scattare fotografie con lo smartphone non è mai stato così semplice: grazie all’algoritmo AI che riconosce istantaneamente i soggetti, Honor 10 modifica le impostazioni per ottimizzare lo scatto a seconda della scena fotografata.

0 872

È stato annunciato oggi in Italia l’ultimo arrivato della serie HONOR, HONOR 20 LITE. Sviluppato sulla base dei valori di HONOR, HONOR 20 LITE dimostra l’impegno costante dell’azienda nel fornire la migliore tecnologia e le caratteristiche degli smartphone più popolari ad un prezzo senza pari. Progettato per il modo in cui ci colleghiamo, comunichiamo e ci esprimiamo attraverso immagini e video, HONOR 20 LITE gode della tecnologia fotografica di HONOR, leader nel settore degli smartphone- una fotocamera posteriore a tre obiettivi e una rivoluzionaria fotocamera 32MP selfie – che aiuta gli utenti a trarre il meglio da ogni scenario, grazie ad un elenco completo di modalità principali per lo scatto.

Per soddisfare al meglio le esigenze dei nostri utenti in termini di tecnologia, design, espressione personale e impegno sociale, ci impegniamo a fornire ai giovani le caratteristiche premium disponibili sul mercato a un prezzo accessibile per loro“, ha dichiarato George Zhao, Presidente di HONOR. “Consapevole del modo unico in cui i giovani vogliono esprimersi, HONOR sta lavorando instancabilmente per perfezionare le nostre capacità di ripresa. La fotocamera frontale all’avanguardia da 32MP e il sistema di telecamere a tripla lente di HONOR 20 LITE sono stati creati per una generazione socialmente attiva e altamente orientata a contenuti visual per aiutarli a catturare i momenti più preziosi della vita senza sforzo, e co-creare un nuovo stile di vita“.

Riconosciuta per i dispositivi innovativi con funzionalità avanzate e una strategia di marketing ben chiara, HONOR non solo regna sovrana nel proprio Paese d’origine come primo smartphone e-brand, ma ha raggiunto risultati notevoli anche all’estero con una crescita del 170% delle vendite globali nel 2018. Nel 2018, secondo un rapporto di GfK, HONOR è stato uno dei 5 migliori brand di smartphone in Russia, Finlandia, Germania, Italia, Francia, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Ucraina e Repubblica Ceca. In Europa, HONOR ha registrato una crescita esplosiva del volume delle vendite dal suo ingresso, con un aumento del 200% nel Regno Unito e del 500% in Spagna, secondo i dati di mercato.

Key features di HONOR 20 LITE

Fotocamera tripla, per catturare tutto ciò che vedi

La fotocamera primaria da 24 MP di HONOR 20 LITE riesce a immortalare ciò che si ha di fronte con splendidi colori e incredibile realismo: nessun dettaglio viene dimenticato o perde in alcun modo la propria nitidezza. Con l’obiettivo grandangolare f/1.8 e il sensore Quadra CFA, questa fotocamera è in grado di aumentare la sensibilità alla luce, che riesce a raggiungere il sensore in modo ottimale, e garantisce scatti epici persino in contesti di illuminazione scarsa.

L’obiettivo ultra-grandangolare da 120° è una caratteristica generalmente offerta solo dagli smartphone premium. Ed è proprio grazie a questo elemento che potrete inquadrare tutto il panorama davanti a voi –  in città, in mezzo alla natura o di fronte ai più celebri monumenti.

E per rendere i vostri scatti ancora più stupefacenti, la Modalità Notturna Super Definita della fotocamera è in grado di regalarvi foto notturne impeccabili anche senza un treppiede, mentre l’algoritmo AI è in grado di riconoscere fino a 22 oggetti in oltre 500 scenari, offrendo livelli fotografici professionali, senza alcuna difficoltà.

Una rivoluzionaria Selfie camera da 32 MP

La tripla fotocamera Selfie con AI da 32 MP è il migliore set up frontale mai presentato da HONOR. I selfie raggiungono nuovi livelli di qualità, e possono essere facilmente stampati in dimensione poster da 2,3 x 1,7m senza perdere nessun dettaglio. L’algoritmo AI di bellezza integrato è in grado di editare in modo intelligente i vostri selfie, in base a genere, età e tono della pelle, creando un look pazzesco, ma sempre naturale.

Con la tecnologia Backlighting Imaging, la fotocamera Selfie di HONOR 20 LITE permette di catturare la quantità perfetta di luce in qualsiasi contesto – controluce, illuminazione laterale o frontale. Le stupefacenti funzionalità di illuminazione sono rese possibili dalla perfetta combinazione dell’obiettivo da 32 MP con ottimizzazione ISO e del sensore Quadra.

Esperienza impeccabile, su ogni fronte

La potente combinazione di software e hardware offre un’esperienza d’uso di livello superiore, che vi permetterà di vivere ogni attimo al massimo.

Progettato in linea con l’elevatissima maestria di HONOR e utilizzando la sofisticata tecnologia fotolitografica 3D, HONOR 20 LITE offre un design a gradiente audace e all’avanguardia, disponibile in due splendide varianti: Phantom Blue e Midnight Black. Con un notch a goccia dalle linee minimali e un rapporto schermo-corpo pari a oltre il 90%, lo schermo FullView HD da 6.21 pollici offre un’esperienza di intrattenimento immersiva.

Alimentato da un processore Kirin 710, che garantisce un funzionamento sempre veloce e fluido, HONOR 20 LITE vanta livelli di performance paragonabili a quelli di uno smartphone premium. La RAM da 4GB incrementa ulteriormente la velocità di elaborazione dei dati, mentre l’archiviazione da 128 GB permette di conservare i vostri ricordi più cari e di portare le vostre serie TV preferite sempre con voi.

Con il sistema operativo EMUI 9.0, HONOR 20 LITE rende la vostra vita più smart. EMUI 9.0, ottimizzato dall’ultimo sistema operativo Android 9, rappresenta un generale upgrade di software e consente un utilizzo intuitivo con una modalità di navigazione più semplice, un’interfaccia minimalistica e potenti funzionalità AI, inclusa HiVision. Grazie ad HiVision, infatti, il vostro telefono diventerà anche il vostro assistente personale, dotato di intelligenza artificiale e in grado di svolgere un’ampia gamma di compiti. Potrà fornire un conteggio delle calorie delle vostre pietanze o identificare e darvi informazioni su migliaia delle più famose attrazioni turistiche.

0 843

Non è bastato il grande successo sul mercato di HONOR 9 Lite (qui la nostra prova), il primo device della serie Lite con quattro fotocamere e un prezzo accessibile.  HONOR lancia per il mese di aprile una doppia promozione dedicata proprio al pilota della serie Lite.

Fino al 18 aprile, infatti, Unieuro offrirà HONOR 9 Lite da 3+32GB al prezzo di 159,99 euro al posto di 189,90 euro. E dall’11 al 30 aprile, nei negozi Mediaworld, sarà possibile acquistare HONOR 9 Lite da 4+64GB al prezzo promozionale di 179,90 euro invece che a 229,90 euro.

Un’occasione imperdibile per aggiudicarsi un device dalle caratteristiche tecniche estremamente elevate, a un costo ancora più abbordabile. Dotato di fotocamera dual-lens da 13MP e 2MP sia sulla parte anteriore che posteriore, HONOR 9 Lite permette di catturare immagini mozzafiato in qualsiasi momento, sempre e ovunque, e dispone di un filtro bellezza aggiornato e personalizzabile per aiutarti ad apparire al meglio, qualunque cosa tu stia facendo.

È inoltre dotato di un display FullView HD da 5,65 pollici da bordo a bordo e di uno schermo senza lunetta con un elevato rapporto tra schermo e corpo, che offre un’eccezionale qualità di visualizzazione con un display 18:9 FHD+.

Con HONOR, sarà una Pasqua ancora più ricca di sorprese. Ma una cosa non cambia: un’offerta hi-tech di alto livello, a un prezzo accessibile a ogni tipo di portafoglio.

0 822

HONOR, e-brand leader nel settore degli smartphone, ha lanciato oggi HONOR 8A, uno smartphone conveniente che vanta un display Dewdrop FullView da 6,09 pollici, con un rapporto schermo/corpo dell’87% e gesture per utilizzare lo smartphone con una sola mano. L’elegante device è inoltre dotato di Smart(PA), che amplifica il suono in modo significativo per offrire prestazioni audio di qualità superiore. HONOR 8A è disponibile ad un fantastico prezzo di 149€.

Le caratteristiche tecniche di Honor 8A includono:

  • Display HD+ Dewdrop FullView da 6,09 pollici
  • Altoparlanti SmartPA abbinati ad una struttura a doppia sospensione
  • Batteria da 3.020 mAh di lunga durata
  • Triplo slot per schede (ad es. slot per doppia SIM e slot Micro-SD)
  • Fotocamera principale da 13MP con livello di apertura grandangolare f/1,8; fotocamera frontale da 8MP.
  • Processore MT6765 ad alta frequenza 8 core
  • Radio FM senza connessione incorporata
  • Sblocco del telefono tramite riconoscimento facciale
  • EMUI 9.0

Siamo entusiasti di lanciare HONOR 8A, il nostro ultimo smartphone di maggior valore. Con HONOR 8A, offriamo uno smartphone costruito con la tecnologia più avanzata, ma ad un prezzo accessibile. Il dispositivo è un mix perfetto di stile e sostanza, in quanto offre un design impeccabile e una qualità audio fantastica. Siamo davvero entusiasti che i nostri fan possano avere HONOR 8A“, ha dichiarato Michael Pan, Presidente di HONOR Western Europe.

Il massimo dell’esperienza visiva

HONOR 8A è l’ultimo smartphone con rapporto qualità/prezzo unico che racchiude caratteristiche di fascia alta sia nel design che nelle prestazioni. La tacca Dewdrop, incastonata nella parte superiore dello schermo, misura solo 3,2 mm e ospita la fotocamera anteriore, il sensore di luce e il sensore di prossimità. La tacca Dewdrop è più piccola del 71,1% rispetto alle tacche tradizionali e consente allo schermo di raggiungere un rapporto schermo/corpo dell’87%, fornendo agli utenti un display a pieno campo visivo. HONOR 8A rende omaggio al classico design posteriore dual-texture, con una finitura lucida simile al vetro. HONOR 8A è disponibile in tre colori: blu, nero e oro.

HONOR 8A è inoltre dotato di una modalità di visualizzazione certificata da TüV Rheinland – una caratteristica che riduce la luce blu emessa dallo schermo per evitare l’affaticamento degli occhi.

Qualità del suono senza pari

HONOR 8A è dotato di una struttura a doppia sospensione, una grande cavità sonora che garantisce un’acustica uniforme. Il telefono è in grado di fornire un volume superiore del 30% rispetto ai suoi predecessori grazie all’amplificatore integrato Smart(PA) ad alta potenza, che aumenta la capacità di HONOR 8A di fornire una qualità del suono superiore.

Re-inventa la nitidezza dell’immagine in fotografia

HONOR 8A è dotato di una fotocamera posteriore da 13MP con un’apertura grandangolare f/1,8, che consente un maggiore ingresso di luce durante la cattura delle immagini. Inoltre, la fotocamera è dotata anche di una modalità HDR automatica per consentire una gamma più dinamica e maggiori dettagli dell’immagine, anche nella fotografia notturna. Inoltre, la fotocamera frontale da 8MP è dotata di un avanzato algoritmo di ritratto e di AI che migliora la qualità dei selfie.

Tecnologia premium

HONOR 8A è ottimizzato con il sistema operativo EMUI 9.0 e si basa sulla più recente Android 9 Pie. Gli algoritmi di gestione delle app in background del dispositivo sono potenziati dall’intelligenza artificiale per garantire un’esperienza utente senza intoppi, anche dopo lunghi periodi di utilizzo. La batteria integrata da 3.020 mAh funziona con il processore a risparmio energetico a 8 core da 12 nm, mentre le capacità intelligenti di risparmio energetico dell’EMUI forniscono facilmente un’intera giornata di utilizzo.

Honor 8A è disponibile sul mercato italiano al prezzo consigliato al pubblico di 149€ per i clienti TIM.

0 906

Richard Yu, Executive Director e CEO di Huawei Consumer BG, ha annunciato i nuovi obiettivi strategici dell’azienda sul proprio account ufficiale Sina Weibo:

  1. Huawei diventerà il primo produttore di smartphone al mondo.
  2. HONOR diventerà il secondo produttore di smartphone in Cina e il quarto al mondo.
  3. L’azienda supporterà HONOR nello sviluppo di prodotti all’avanguardia e continuerà a investire nell’innovazione tecnologica, nella distribuzione e nella vendita al dettaglio, mantenendo una solida strategia dual brand tra HONOR e Huawei. Entrambi i marchi conserveranno la lungimiranza di sempre, contribuendo a creare un mondo smart e completamente connesso.

Huawei Consumer BG ha raggiunto una nuova era del proprio percorso”, ha commentato Richard Yu. “Quest’anno, infatti, Huawei e HONOR diventeranno  i più grandi produttori di smartphone al mondo.

Questi nuovi obiettivi arrivano dopo il raggiungimento da parte dell’azienda di tutti i sette traguardi strategici fissati da Richard Yu per il 2012, tra cui:

  1. Trasformarsi da azienda produttrice di parti unbranded per terzi a brand indipendente di prodotti originali.
  2. Upgrade da terminali di fascia medio-bassa a fascia alta.
  3. Terminare le vendite di telefoni di fascia bassa ad alto volume di vendita ma a basso profitto.
  4. Incorporare il processore HiSilicon quad-core e il chip Balong.
  5. Sviluppare un business e-commerce.
  6. Realizzare una user experience Emotion UI.
  7. Diventare il top performer nell’industria hardware globale.

Con un incremento del 48,4%, il business consumer di Huawei guida il fatturato dell’azienda e supera quello delle telecomunicazioni. Lo scorso anno, il business consumer di Huawei ha raggiunto un fatturato pari a 348,9 miliardi di RMB e, con un incremento del 45,1% su base annua, rappresenta un settore chiave per il fatturato dell’azienda.

HONOR ha consolidato la propria posizione con una forte crescita, nonostante lo stallo del settore a livello globale. Secondo i dati IDC, il mercato globale degli smartphone ha registrato un calo degli ordini  del 3,1% nei primi tre trimestri del 2018, ma HONOR ha contrastato questa tendenza, realizzando un aumento del 27,1%. Inoltre, nel 2018 HONOR ha registrato un aumento di oltre il 170% delle vendite internazionali rispetto all’anno precedente. HONOR si è classificata al secondo posto nel volume globale delle vendite online con un aumento del 29,4% nel 2018 [Fonte: IDC Worldwide Mobile Phone Tracker, 2018].

Quest’anno HONOR ha lanciato una serie di nuove tecnologie – un’altra testimonianza di come il brand sia un pioniere del settore. Queste includono:

  • 3D TOF: HONOR View20 (qui la nostra prova) include un sensore 3D TOF (Time of Flight) nella fotocamera posteriore. Con la nuova funzione di rilevazione della profondità, di tracciamento strutturale e con la capacità di rilevazione del movimento in tempo reale abilitate da questo nuovo sensore, HONOR View20 è un trasformatore 3D incredibilmente sottile, con funzioni come 3D Motion-Controlled Gaming, 3D Shaping e Magic AR.
  • All-View Display: HONOR View20 utilizza un display da 6,4 pollici 2310p x 1080p con 398 PPI. Il nuovo display All-View vanta un design innovativo per la fotocamera frontale, integrata nel display; abbandona il popolare notch, che occupa un’area relativamente grande del pannello frontale, per sostituirlo con un foro molto piccolo, dal diametro di soli 4,5 mm, per la fotocamera frontale. In questo modo, HONOR View20 offre un’esperienza visiva sorprendente, con uno straordinario rapporto corpo/schermo del 91,8%. Il wide screen 19,5:9 di HONOR View20 è inoltre formato utilizzato nei cinema, offrendo una coinvolgente visione “cinematografica”.
  • 5G: Huawei e HONOR hanno preso parte attiva a tutti e tre i livelli di sviluppo della rete, dal 3G al 4G, e ora 5G: il primo coinvolge gli autori di brevetti standard e core; il secondo vede come attori principali coloro che forniscono e verificano soluzioni che promuovono lo sviluppo della rete; il terzo include brand di smartphone basati su fornitori di soluzioni 5G così come produttori di servizi in 5G che realizzano ogni tipo di applicazioni. HONOR è partita in vantaggio nella pianificazione tattica dei dispositivi 5G e prevede di lanciare il suo primo smartphone 5G quest’anno, secondo quanto dichiarato da George Zhao, Presidente di HONOR, al Mobile World Congress 2019.

Per HONOR è in arrivo un nuovo punto di svolta e non intendiamo rallentare. Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. Ogni giorno sarà per noi un’opportunità di offrire un valore aggiunto ai nostri fan. Per HONOR, il meglio deve ancora venire“, ha detto George Zhao.

Presentato a gennaio a Parigi (qui la notizia), il View 20 (qui il nostro unboxing), è il nuovo top gamma Honor, caratterizzato dalla fotocamera frontale da 25MP integrata nel display. Vediamo come si è comportato.

Confezione

La confezione, è la classica a cui Honor ci ha abituati, qui di colore bianco. Rimosso lo smartphone, troviamo i vari scompartimenti dove sono riposti gli accessori. Troviamo, il caricatore da 5V/2A – 4.5V/5A – 5V/4.5A e il cavetto USB-USB Tipo C, gli auricolari, la clip per l’apertura del cassettino porta sim (in formato Nano) e la guida rapida.

Costruzione, Ergonomia

Il View 20 ha un corpo in alluminio con la scocca posteriore molto bella e dalla forma arrotondata che però rende il dispositivo un po’ scivoloso. HONOR View 20 è il primo smartphone ad utilizzare la nanolitografia per creare una nano texture unica: una sfumatura di colore a V vivace e dinamica con effetto luminoso sul corpo. Effetto WOW con parenti e amici, garantito.

Sulla parte destra, troviamo, il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento, mentre sul lato sinistro troviamo il cassettino per le 2 Nano-Sim.

Sul lato superiore è presente il microfono per la riduzione del rumore, il jack da 3.5mm e la porta a raggi infrarossi, mentre su quello inferiore troviamo, connettore USB Tipo C, in posizione centrale, con alla sua destra microfono e alla sua sinistra l’altoparlante di sistema.

Frontalmente, nella parte superiore troviamo il tratto distintivo del View 20, ovvero la telecamera frontale annegata nel display posta sulla sinistra, quindi niente notch e speaker e sensori trovano posto al centro in quel poco di cornice che c’è.

Posteriormente, sulla sinistra è presente la fotocamera principale da 48MP con alla sua destra, sensore secondario TOF per la messa a fuoco 3D, utilizzato per la sfocatura e Flash LED.

Poco sotto, in posizione centrale, è presente il sensore per le impronte digitali.

Hardware

Il View 20, monta un processore Hisilicon Kirin 980, Octa-core (2×2.6 GHz Cortex-A76 & 2×1.92 GHz Cortex-A76 & 4×1.8 GHz Cortex-A55) con una GPU Mali-G76 MP10, 8GB di RAM e 256GB di memoria interna, NON espandibile.

RAM e archiviazione interna a parte, è la stessa piattaforma hardware che abbiamo già visto su Mate 20 (qui la nostra prova) e Mate 20 Pro (qui la nostra prova).

Come detto, il View 20 utilizza lo un modem 4G LTE Cat. 18, con la possibilità di scaricare fino a 1200 Mbps e in upload ci si ferma a 150 Mbps.
Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual-Band, Bluetooth 5.0, porta infrarossi, GPS (con A-GPS) e, ovviamente, NFC.

Rapido e immediato lo sblocco tramite sensore per le impronte digitali, nessun problema nemmeno con mani umide o sudate.

Ovviamente presente lo sblocco tramite scansione del volto, molto rapido e preciso.

Display

Il View 20 ha un display da 5.99 pollici IPS LCD con risoluzione FHD+ (2160 x 1080) in formato 19.5:9; un pannello davvero ottimo sotto ogni punto di vista; ovviamente prevista la possibilità di regolare la temperatura colore.

Perfetta la regolazione automatica della luminosità e la visibilità alla luce diretta del sole.

Il vetro ha un buon sistema oleofobico.

Software

La versione di Android attuale è la 9.0 Pie con la Magic UI 2.0.1 come interfaccia.

Come per tutti i sui dispositivi, il lavoro svolto da Honor è ottimo, infatti durante le settimane di utilizzo non abbiamo mai riscontrato rallentamenti o impuntamenti ne riavvii accidentali, il sistema è risultato sempre fluido anche con molte app aperte.

Tra le varie impostazioni, segnaliamo la possibilità di cambiare lo Stile della schermata Home, attivando il drawer delle app o l’opzione app gemella, che permette di utilizzare due account per Facebook, Messenger o WhatsApp, peccato che manchi ancora la possibilità di un doppio account Telegram e Instagram; presente anche lo split screen attivabile dalle app recenti e tramite gesture.

All’interno delle impostazioni troviamo le classiche personalizzazioni della Magic UI, la gestione delle notifiche, la gestione della barra di navigazione e la gestione del sensore di impronte. Presenti le gesture associate al sensore, troviamo la possibilità, tramite swipe dall’alto verso il basso e viceversa, di mostrare e nascondere l’area delle notifiche, scattare foto tenendo premuto il sensore, rispondere ad una chiamata e interrompere una sveglia; utile la gesture per far scorrere le foto, con uno swipe da destra verso sinistra o da sinistra verso destra.

Gestione Telefono

Tramite l’app Gestione Telefono è possibile, appunto, gestire il telefono effettuando varie operazioni, tra le cui, possiamo, chiudere le app che consumano molto, disinstallare le app che usiamo meno, impostare il risparmio energetico, controllare il consumo dei dati da parte delle app.

Proiezione Facile
Tramite impostazioni è possibile attivare la modalità Proiezione wireless e attraverso un monitor o un televisore compatibile sarà possibile inviare tramite il Mate 20 una schermata che riproduce una grafica simile a quella di Windows, potendo, quindi, utilizzare il Mate 20, quasi come un portatile, potendo scrivere documenti o vedere video e filmati in maniera più comoda; ovviamente è possibile anche utilizzare tastiere e mouse Bluetooth. Se invece non disponiamo di un monitor o di un televisore compatibile, sarà possibile utilizzare tale funzionalità tramite un adattatore USB-C/HDMI (pubblicheremo un articolo dettagliato in merito).

Temi
Con l’app Temi, è possibile personalizzare graficamente l’interfaccia, potendo scegliere tra molti temi sia gratis che a pagamento

Huawei Health
Per gestire l’attività fisica e i vari progressi giornalieri.

Non mancano un sempre utile file manager (Gestione File), Meteo, Specchio, Torcia, Bussola, Comando Smart (telecomando) e il Blocco note.

Fotocamera

Il View 20 monta due fotocamere posteriori, la principale da 48 megapixel con apertura f/1.8, la secondaria con un sensore TOF per la messa a fuoco per la sfocatura.

Il sensore secondario introduce nuove funzionalità, oltre allo sfocato nelle foto. Il sensore riesce a scansionare in tre dimensioni gli oggetti che ci circondano ed possibile utilizzare il View 20 come un controller ponendolo davanti ad un soggetto può analizzare e riprodurre i vari movimenti con impressionante precisione.

Le foto sono di buono livello in tutte le condizioni di luce dove l’Intelligenza Artificiale si fa sentire, incluso in notturna o con poca luminosità, utilizzando la modalità Notte.

La modalità Notte è davvero straordinaria (attivabile sia automaticamente che a mano), tramite la quale sarà possibile scattare foto perfette anche in notturna, senza cavalletto; il sistema scatterà varie foto con diversi tempi d’esposizione per poi fondendole tra di loro cercando di eliminare il più possibile il micro mosso tipico delle fotografie in queste condizioni, il tutto utilizzando l’intelligenza artificiale. Il risultato è incredibilmente sorprendente, fornendo un’immagine addirittura più luminosa di quanto realmente stiamo vedendo in quel momento.

La fotocamera anteriore da 25 megapixel con apertura f/2.0 da 27mm, permette ottimi selfie.

L’app di gestione offre molte impostazioni e molte scene pre impostate da scegliere, Apertura, Notte, Ritratto, Foto, Video, Pro, Rallentatore, Panorama, Monocromatico, Lenti AR, Light painting, HDR, Time-lapse, Filtro, Panorama 3D, Filigrana, Documenti, Sott’acqua, Yummy, Super Marco.

Foto scattate con Huawei View 20

Bene anche i Video, registrabili in 4K fino a 30fps, con stabilizzazione.

Video girato con Huawei View 20

Autonomia

Il View 20 ha una batteria da 4000 mAh, e complice anche l’ottimizzazione, coprire i due giorni con utilizzo medio/intenso, non è per niente un problema.

Con il nostro classico uso stress, 3g/4g per una decina d’ore e 3-4 in wifi, due account mail in push, con una cinquantina tra mail scaricate e inviate, Facebook, Google+ e Twitter in push, Whatsapp, Telegram e Hangouts attive e in push con diverse notifiche giornaliere, una mezz’ora di telefonare e qualche sms, siamo arrivati a sera, con quasi 9 h di display acceso. Davvero impressionante, con un utilizzo medio/basso, si riesce a coprire anche le 3 giornate di utilizzo.

Presente la ricarica rapida da 22.5 W. Manca la ricarica wireless.

Conclusioni

Il View 20 è senza ombra di dubbio uno dei migliori dispositivi presenti sul mercato, un gradino sotto la serie Mate 20 (in attesa di provare il Galaxy S10 e lo Xiaomi Mi9), ma al prezzo di lancio di 699, ci saremmo aspettati qualcosa di più, ovvero display AMOLED, ricarica wireless e certificazione; è vero che siamo di fronte ad Hardware ai vertici (Kirin 980, 8GB di RAM, archivio da 256GB), ma Honor ci aveva abituati a ben altro.

Attualmente è possibile trovare il View 20, su Amazon ad un prezzo di 524 euro, certo non pochi, ma sicuramente allineati al mercato attuale, per un dispositivo ai vertici della categoria e con una fotocamera non al livello del Mate 20 Pro, ma comunque di alto livello. Materiali sempre al top e qualità costruttiva di alto livello.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.4″ IPS LCD FHD+ (2310 x 1080)
Fotocamera Frontale: 25 MP, f/2.0, 27mm
Fotocamera Posteriore: Dual: 48 MP, f/1.8, 1/2″, 0.8µm, PDAF TOF 3D stereo camera, LED flash
Processore: HiSilicon Kirin 980 (7 nm) – Octa-core (2×2.6 GHz Cortex-A76 & 2×1.92 GHz Cortex-A76 & 4×1.8 GHz Cortex-A55)
Processore Grafico: Mali-G76 MP10
Memoria: 256GB di memoria interna, NON espandibile – 8GB RAM
Dimensioni / peso: 156.9 x 75.4 x 8.1 mm, peso 180g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth v5.0, A2DP, aptX HD, LE
Reti: LTE Cat-A Pro 18 DL 1200 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: Non Presente
NFC:
IRDA: Sì
Jack 3.5mm: Sì
USB: 3.1, Type-C 1.0, USB On-The-Go
GPS: Sì, con dual-band A-GPS, GLONASS, BDS, GALILEO, QZSS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie) con Magic UI 2.0.1
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Costruzione / Ergonomia
10/10
Hardware
9/10
Materiali
10/10
Display
9/10
Fotocamera
9/10
Software
9/10
Autonomia
9/10
Prezzo
8/10
Rapporto qualità / prezzo
8/10

HONOR, brand leader nel settore degli smartphone, ha lanciato il rivoluzionario HONOR Gaming+ al Mobile World Congress 2019 (MWC 2019). HONOR Gaming+ consiste in una serie di aggiornamenti per incrementare sensibilmente la performance, la qualità grafica e la definizione delle immagini nei videogiochi su HONOR View20 (qui la nostra anteprima). HONOR ha inoltre presentato un ecosistema di applicazioni che utilizzano la fotocamera 3D TOF  dando il via ad una nuova era per la realtà aumentata, e una nuova skin HONOR Guard Fortnite per gli utenti di HONOR View20.

George Zhao, presidente di HONOR, ha dichiarato: “Ci stiamo spostando ancora più avanti verso il nostro obiettivo di entrare nei primi cinque brand di smartphone nei prossimi tre anni. Con la tecnologia rivoluzionaria di HONOR Gaming+, abbiamo migliorato ulteriormente la performance grafica dello smartphone, soddisfando le richieste in crescita dei clienti più giovani per una migliore esperienza di mobile gaming. Insieme alle applicazioni per la fotocamera TOF 3D all’avanguardia e la nuova skin Fortnite, HONOR offre agli utenti esperienze eccezionali.”

HONOR Gaming+ e più divertimento per i gamer

HONOR View20 (qui la presentazione) è stato lanciato a Parigi il mese scorso con 5 caratteristiche prime al mondo, tra cui: fotocamera da 48MP, fotocamera frontale da 25MP integrata nel display, un avanzato chipset 7nm Kirin 980 dotato di AI, tecnologia Wi-Fi potenziata da AI con Tripla-Antenna e il design effetto aurora in nanotexture. HONOR Gaming+ incrementa l’esperienza gaming migliorando il sistema mobile con un upgrade all’efficienza della GPU, ottimizzazione del caricamento della GPU, alta definizione e tecnologia AI per il caricamento. Con queste aggiunte, HONOR View 20 punta a raggiungere i livelli più alti delle performance di mobile gaming.

Il driver aggiornato per il chipset Mali-G76 GPU include l’ottimizzazione del transcoding, che migliora la programmazione dei task e l’efficienza dell’elaborazione di calcolo parallela. Ciò riduce doppie istruzioni e le overdraw della GPU, e allo stesso tempo aumenta la velocità di trasferimento dei dati tra CPU, GPU e memoria. Inoltre, la GPU lavora senza interruzioni con l’innovativa tecnologia di programmazione della modulazione di frequenza AI per predire il tempo di caricamento dei task monitorando i frame rate al secondo (fps), qualità delle immagini e input al touchsreen in tempo reale, e identificando in maniera intelligente i rallentamenti delle performance. Rispetto al gaming, la nuova tecnologia potenziata da AI migliora l’accuratezza della predizione dei tempi di caricamento di ogni frame di oltre il 30% rispetto ai metodi tradizionali. Un’altra caratteristica chiave, l’ottimizzazione della CPU/GPU, migliora la qualità delle immagini e riduce il consumo della batteria. L’aggiornamento porta inoltre alta definizione al gaming, ottenendo un contrasto migliore, livelli più alti di luminosità e una palette di colori più ampia.

Giocando a Fortnite a 60fps su HONOR View 20, HONOR Gaming+ aumenta l’efficienza energetica del SOC del 20.34%. Come risultato dell’aggiornamento, la versione di Fortnite Vulkan può essere supportata anche su HONOR View20, offrendo ai giocatori un’esperienza più veloce e fluida. Inoltre, popolari giochi mobili come QQ Speed e Arena of Valor sono stati ottimizzati per supportare la funzione ad alta definizione. I giocatori possono ora sperimentare una maggiore chiarezza e catturare più dettagli.

Costruire un legame stretto con i fans è un valore fondamentale per il marchio HONOR. In occasione del lancio di HONOR View20, HONOR ha collaborato con Epic Games per spingere l’esperienza di gioco mobile di Fortnite a nuove vette. Come parte di questa collaborazione, i proprietari di HONOR View20 avranno accesso esclusivo alla divisa Fortnite HONOR Guard. A partire dal 25 febbraio, gli utenti di HONOR View20 potranno riscattare l’esclusivo outfit su www.hihonor.com.

Dopo aver testato per bene l’Honor 10 Lite (qui la notizia) per un paio di settimane (qui la preview), vediamo come si è comportato nella nostra prova.

Confezione

La confezione, è la classica a cui Honor ci ha abituati. Rimosso lo smartphone, troviamo i vari scompartimenti dove sono riposti gli accessori, il caricatore da 5V / 2A, il cavetto MicroUSB, la clip per l’apertura del cassettino porta sim (in formato Nano), una cover trasparente e la guida rapida. Come per tutti gli Honor, nelle confezioni di vendita sono presenti anche gli auricolari.

Costruzione, Ergonomia

L’Honor 10 Lite ha una scocca in alluminio con un design 3D curvo sui quattro lati, mentre la cover è in plastica con una realizzazione 8 strati in materiale scintillante che unita alla colorazione Sky Blue (novità assoluta) in nostro possesso l’effetto WOW è garantito. L’Honor 10 Lite misura 154.8 x 73.6 mm con uno spessore di 8 mm e un peso di 162g.

Sulla parte destra, troviamo bilanciere del volume e pulsante di accensione/spegnimento.
Sul lato superiore troviamo il microfono per la riduzione del rumore e il cassettino per Nano-Sim e microSD, mentre su quello inferiore sono presenti, il connettore microUSB in posizione centrale, con alla sua sinistra microfono principale e ingresso per le cuffie e alla sua destra altoparlante di sistema.

Frontalmente, nella parte superiore troviamo, in posizione centrale nell’iconico notch a goccia, lo speaker con sensori e fotocamera frontale da 24MP f/2.0.

Posteriormente, sulla sinistra in posizione verticale, è presente la doppia fotocamera sdoppiata, leggermente sporgente, con un sensore principale da 13MP, f/1.8 da 26mm e un sensore secondario da 2MP, con il Flash LED poco sotto. In posizione centrale nella metà superiore troviamo il sensore per le impronte digitali.

Hardware

L’Honor 10 Lite monta il processore Kirin 710 octa-core (4×2.19 GHz Cortex-A73 & 4×1.71 GHz Cortex-A53) con una GPU Mali G51 MP4, 3GB di RAM e 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512GB.

Horo 10 Lite utilizza un modem 4G LTE Cat. 13, con la possibilità di scaricare fino a 400 Mbps e arrivare a 150 Mbps in upload.

Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual-Band, Bluetooth in versione 4.2, GPS e NFC.

Onesto e dalle poche pretese l’altoparlante inferiore.

Rapido lo sblocco tramite il sensore di lettura delle impronte, nessun problema nemmeno con le mani umide o sudate.

Oltre allo sblocco tramite il sensore di impronte, è presente lo sblocco tramite riconoscimento del volto,  molto rapido; molto comodo il riconoscimento del sollevamento, che accende il display in modo da rendere lo sblocco davvero immediato senza la necessità di premere il pulsante di sblocco.

Display

L’Honor 10 Lite ha un display IPS LCD da 6.21 pollici senza cornici con rapporto 19.5:9 con risoluzione FHD+ (2340 x 1080 pixel); un ottimo pannello, ovviamente prevista la possibilità di regolare la temperatura colore.

Perfetta la regolazione automatica della luminosità e la visibilità alla luce diretta del sole.

Software

La versione di Android attuale è l’ultimissima 9.0 Pie con la EMUI in versione 9 come interfaccia.

Presente la possibilità di cambiare lo Stile della schermata Home, attivando il drawer delle app o l’opzione app gemella (per Facebook, Messenger e WhatsApp); presente lo split screen (schermo suddiviso) attivabile dalle app recenti e tramite gesture.

All’interno delle impostazioni troviamo le classiche personalizzazioni della EMUI, la gestione delle notifiche, le gesture, la gestione della barra di navigazione e la gestione del sensore di impronte. Presenti le gesture associate al sensore, troviamo la possibilità, tramite swipe dall’alto verso il basso e viceversa, di mostrare e nascondere l’area delle notifiche, scattare foto tenendo premuto il sensore, rispondere ad una chiamata e interrompere una sveglia; utile la gesture per far scorrere le foto, con uno swipe da destra verso sinistra o da sinistra verso destra.

Come per tutti i sui dispositivi, il lavoro svolto da Honor è ottimo, infatti durante le settimane di utilizzo non abbiamo mai riscontrato rallentamenti o impuntamenti ne riavvii accidentali, il sistema è risultato sempre fluido anche con molte app aperte.