Tags Posts tagged with "AVM"

AVM

Presentato qualche settimana fa (qui la notizia), assieme al fratello minore FRITZ!Repeater 600 (qui la nostra prova) abbiamo avuto modo di provare il nuovissimo FRITZ!Repeater 1200, perfetto per chi vuole creare una propria rete mesh con copertura stabile in tutta la casa. Vediamo come si è comportato durante la nostra prova.

Confezione

Nella confezione oltre al Repeater troviamo, il cavo LAN, l’alimentatore, l’adattatore Schuko e il manuale delle istruzioni.

Costruzione

Il FRITZ!Repeater 1200 supporta sia la banda a 2,4 GHz che quella a 5 GHz e raggiunge velocità fino a 1.266 Mbit/s con due antenne per ciascuna banda (2 x 2 Wireless AC + N per ogni banda).

Come da standard AVM, la qualità costruttiva è davvero buona, riprendendo lo stile degli ultimi prodotti Fritz!, e il form factor del 600, ma leggermente più grosso e con una decina di grammi in più di peso.

Sul lato frontale troviamo il pulsante Connect, tramite il quale sarà possibile collegarsi al proprio router senza dover inserire password o altro, un led che indica la qualità del segnale WiFi, con le seguenti indicazioni: fisso verde, qualità buona; fisso arancione, qualità debole; lampeggio arancione, la connessione non può essere stabilita.

Posteriormente, troviamo il connettore per l’alimentazione e il codice per la connessione Wi-Fi.

Uso

Per la configurazione con il pulsante WPS, basterà premere il relativo pulsante Connect sul Repeater e premere il pulsante WPS sul modem e in meno di qualche secondo il Repeater verrà associato sulla rete.

Utilizzando un modem Fritz!Box, sarà possibile utilizzare il FRITZ!Repeater 1200 per creare o ampliare (qualora già fosse presente) una rete Mesh, migliorando sensibilmente la gestione del traffico Wi-Fi, sui vari dispositivi connessi, In quanto la rete Mesh, ottimizza l’invio dei dati in base alla distanza tra il modem e l’utente connesso alla rete.

Il FRITZ!Repeater crea connessioni ottimali fino a 866 Mbit/s sulla banda da 5 GHz e 400 Mbit/s sulla banda da 2,4 GHz. Con la selezione intelligente della banda (Cross Band Repeating flessibile), il FRITZ!Repeater sceglie sempre il percorso più efficiente fra il router wireless e i dispositivi wireless della casa.

Una volta effettuata la configurazione del FRITZ!Repeater 1200, per accedere alla sua interfaccia, il modo più semplice è quello di accedere all’amministrazione del vostro modem, e da li cliccare sul nome del FRITZ!Repeater 1200 per accedere alla sua area riservata, come password potrete usare la stessa del vostro modem.

Ovviamente è possibile configurare il FRITZ!Repeater 1200 manualmente, collegandosi alla sua interfaccia tramite l’IP assegnato dal vostro router; in caso di router Fritz!Box, sarà sufficiente digitare l’indirizzo htttp://fritz.repeater.

Il FRITZ!Repeater 1200 può anche essere collegato a modem e router con un cavo di rete, in modo da poter estendere la propria rete in modo rapido e sicuro, e soprattutto con poca spesa.

Tramite la porta LAN Gigabit, eventuali dispositivi collegati (computer, stampante, sistema multimediale, ecc.) otterranno la funzione wireless.

Fritz!App WLAN

Per i Ripetitori Wi-Fi è sempre bene ricordare, che verrà esteso il segnale che arriva in ingresso quindi, se installiamo il repeater in una zona della nostra abitazione dove il segnale è bassa qualità, verrà esteso un segnale di bassa qualità dove senza Repeater non arriverebbe.

Proprio per venire incontro a questa esigenza, AVM fornisce l’app Fritz!App WLAN, tramite la quale possiamo trovare la posizione ottimale del nostro repeater. Sarà inoltre possibile trovare la posizione migliore, in quanto ci verrà indicato se è possibile allontanarci dal modem o se bisogna avvicinare il repeater al modem stesso.

Conclusioni

Il FRITZ!Repeater 1200 durante i nostri test, si è comportato in modo egregio, ampliando in modo significativo la portata del segnale Wi-Fi, sia all’interno che all’esterno della nostra abitazione.

In alcune zone in cui si faceva fatica ad avere un buon segnale stabile, ora abbiamo sempre piena potenza, senza più rallentamenti o disconnessioni dalla rete Wi-Fi.

Venduto su Amazon ad un prezzo di 69.99€, il FRITZ!Repeater 1200 è un prodotto per clienti poco esigenti o per chi all’interno della propria rete, ha tanti dispositivi e grazie alla tecnologia Mesh, può ottimizzare il trasferimento dei dati.

Caratteristiche e specifiche tecniche

  • dimensioni (L x A x P): 80 x 80 x 37 mm
  • potenza massima assorbita: massima 6,2 Watt, media 3,8 Watt
  • peso: 160 g
  • tensione di esercizio: 230 V~, 50 Hz
  • punto di accesso wireless: 802.11c (866 Mbit/s), 802.11n (400 Mbit/s)
  • LAN: 1 porta di rete Gigabit (10/100/1000 Mbit/s)
  • rete wireless: 5 GHz e 2,4 GHz

Presentato qualche settimana fa (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare il nuovissimo FRITZ!Repeater 600, prodotto perfetto per entrare per la prima volta nel mondo del Mesh WiFi dei FRITZ!Box, offrendo una connessione wireless stabile in tutta la casa e grazie al suo design particolarmente compatto, il ripetitore può essere utilizzato in qualsiasi presa di corrente. Vediamo come si è comportato durante la nostra prova.

Confezione

Nella confezione oltre al Repeater troviamo, il cavo LAN, l’alimentatore, l’adattatore Schuko e il manuale delle istruzioni.

Costruzione

Il FRITZ!Repeater 600 utilizza quattro antenne nella banda di frequenza di 2,4 GHz (Wireless N) e raggiunge velocità di trasmissione dati fino a 600 Mbit/s.

Come da standard AVM, la qualità costruttiva è davvero buona, riprendendo lo stile degli ultimi prodotti Fritz!, con plastiche più robuste e dall’aspetto meno cheap.

Sul lato frontale troviamo il pulsante Connect, tramite il quale sarà possibile collegarsi al proprio router senza dover inserire password o altro, un led che indica la qualità del segnale WiFi, con le seguenti indicazioni: fisso verde, qualità buona; fisso arancione, qualità debole; lampeggio arancione, la connessione non può essere stabilita.

Posteriormente, troviamo il connettore per l’alimentazione e il codice per la connessione Wi-Fi.

Uso

Per la configurazione con il pulsante WPS, basterà premere il relativo pulsante Connect sul Repeater e premere il pulsante WPS sul modem e in meno di qualche secondo il Repeater verrà associato sulla rete.

Utilizzando un modem Fritz!Box, sarà possibile utilizzare il FRITZ!Repeater 600 per creare o ampliare (qualora già fosse presente) una rete Mesh, migliorando sensibilmente la gestione del traffico Wi-Fi, sui vari dispositivi connessi, In quanto la rete Mesh, ottimizza l’invio dei dati in base alla distanza tra il modem e l’utente connesso alla rete.

Per quanto riguarda invece la velocità di connessione, dichiarata dal costruttore è di 600 Mbit/s (2,4 GHz 2 x 2).

Una volta effettuata la configurazione del FRITZ!Repeater 600, per accedere alla sua interfaccia, il modo più semplice è quello di accedere all’amministrazione del vostro modem, e da li cliccare sul nome del FRITZ!Repeater 600 per accedere alla sua area riservata, come password potrete usare la stessa del vostro modem.

Ovviamente è possibile configurare il FRITZ!Repeater 600 manualmente, collegandosi alla sua interfaccia tramite l’IP assegnato dal vostro router; in caso di router Fritz!Box, sarà sufficiente digitare l’indirizzo htttp://fritz.repeater.

Fritz!App WLAN

Per i Ripetitori Wi-Fi è sempre bene ricordare, che verrà esteso il segnale che arriva in ingresso quindi, se installiamo il repeater in una zona della nostra abitazione dove il segnale è bassa qualità, verrà esteso un segnale di bassa qualità dove senza Repeater non arriverebbe.

Proprio per venire incontro a questa esigenza, AVM fornisce l’app Fritz!App WLAN, tramite la quale possiamo trovare la posizione ottimale del nostro repeater. Sarà inoltre possibile trovare la posizione migliore, in quanto ci verrà indicato se è possibile allontanarci dal modem o se bisogna avvicinare il repeater al modem stesso.

Conclusioni

Il FRITZ!Repeater 600 durante i nostri test, si è comportato in modo egregio, ampliando in modo significativo la portata del segnale Wi-Fi, sia all’interno che all’esterno della nostra abitazione.

In alcune zone in cui si faceva fatica ad avere un buon segnale stabile, ora abbiamo sempre piena potenza, senza più rallentamenti o disconnessioni dalla rete Wi-Fi.

Venduto ad un prezzo di 49.99€, il FRITZ!Repeater 600 è un prodotto per clienti poco esigenti o per chi all’interno della propria rete, ha tanti dispositivi e grazie alla tecnologia Mesh, può ottimizzare il trasferimento dei dati.

Caratteristiche e specifiche tecniche

  • dimensioni (L x A x P): 63 x 53 x 30 mm
  • potenza massima assorbita: massima 5 Watt, media 2 Watt
  • peso: 88 g
  • tensione di esercizio: 230 V~, 50 Hz
  • punto di accesso wireless: 802.11n (600 Mbit/s)
  • rete wireless: 2,4 GHz

AVM, azienda berlinese specializzata in comunicazioni, presenterà a IFA 2019 i nuovi prodotti per un accesso rapido a Internet, per una rete Wi-Fi ancor più potente e per gestire al meglio la smart home, con un focus particolare su Wi-Fi 6, banda larga, smart home e 5G. Il nuovo standard Wi-Fi 6 consente velocità di trasmissione dati più elevate e migliori tempi di risposta per i numerosi dispositivi che sono connessi alla rete.

AVM presenta tre nuovi prodotti per un wireless turbo, il FRITZ!Box 5550 e il FRITZ!Box 5530 per fibra ottica sono modelli adatti a tutte le più comuni connessioni in fibra ottica in tutta Europa e distribuiscono in modalità wireless le velocità gigabit nella rete domestica tramite Wi-Fi 6 e una porta fast LAN da 2,5 Gbit/s.

Il nuovo FRITZ!Box 6660 Cable fornisce Wi-Fi 6 per connessioni via cavo DOCSIS 3.1 ed è perfettamente attrezzato per il networking. Il FRITZ!Box 6850 5G è il primo router all-in-one al mondo per reti domestiche, pronto per il 5G. Grazie al Wi-Fi veloce, alla Gigabit LAN, alla base dedicata a telefonia e smart home, è in grado di offrire prestazioni incredibili su 5G e LTE.

AVM presenta tre nuovi prodotti per la smart home: la lampadina smart FRITZ! DECT 500 amplia l’offerta per la smart home, offrendo controllo dell’illuminazione, illuminazione bianca e a colori adatte ad ogni situazione. La lampadina LED può essere gestita in modo semplice tramite la nuova app FRITZ!App Smart Home, attraverso i FRITZ!Fon e tramite browser. Per un controllo all-in-one adatto a tutti gli scenari della smart home, AVM presenta il nuovo bottone smart FRITZ!DECT 440, che include un display e una serie di comandi per i prodotti FRITZ!DECT.

Inoltre, AVM presenta la nuova generazione di ripetitori WiFi Mesh: i quattro FRITZ!Repeater 3000, 2400, 1200 e 600 sono già disponibili per l’acquisto in Germania e sono in grado di soddisfare tutte le esigenze di copertura e portata delle reti wireless.

FRITZ!OS 7.12 è già disponibile per numerosi modelli FRITZ!Box, FRITZ!Repeater e FRITZ!Powerline. Grazie allo steering Mesh WiFi, l’aggiornamento gratuito offre prestazioni migliorate e numerose altre novità dedicate ad Internet, telefonia e smart home.

 

AVM leader di dispositivi per la banda larga per DSL, cavo, LTE e fibra , ci ha inviato il nuovissimo FRITZ!Repeater 3000, vediamo come si è comportato.

Confezione

Nella confezione troviamo al Repeater troviamo, il cavo LAN, l’alimentatore il manuale delle istruzioni e una guida rapida.

 

Costruzione

La qualità costruttiva è davvero buona, questo repeater riprende le stesse plastiche usate dai nuovi modem prodotti da AVM, quindi molto più robusta e dall’aspetto meno cheap.

Sul lato frontale troviamo, il pulsante WPS(Wi-Fi Protected Setup) per connessione senza inserimento di password o altro, un led che indica la qualità del segnale WiFi, con le seguenti indicazioni: fisso verde, qualità buona; fisso arancione, qualità debole. Un ulteriore led che ci indica se il repeater è connesso o meno, se lampeggia ogni 2 secondi significa che non è ancora connesso, se invece lampeggia 2 volte al secondo indica che sta avvenendo la registrazione alla rete.

Sul lato posteriore, troviamo i due ingressi ethernet che ci permettono di collegare il Repeater come ponte lan.

Nella parte inferiore, troviamo il connettore per l’alimentazione e il codice per la connessione Wi-Fi.

Uso

Il FRITZ!Repeater 3000 permette due modalità di connessione, modalità ponte wireless e ponte lan.

Per la configurazione con il pulsante WPS, vi basterà premere il relativo pulsante sul Repeater, spostarsi sul vostro modem e premere lo stesso pulsante anche li, in meno di qualche secondo il Repeater verrà associato sulla rete.

Invece se volete configurarlo attraverso il cavo LAN, vi basterà collegare la porta LAN1 via cavo al vostro modem, in modo tale da condividere la connessione sia WiFi, oppure anche via cavo collegandosi all’ingresso LAN2.

Se avete il modem che supporta la rete Mesh, migliorerete sensibilmente la gestione del traffico Wi-Fi, sui vari dispositivi connessi. In quanto la rete Mesh, ottimizza l’invio dei dati in base alla distanza tra il modem e l’utente connesso alla rete.

FRITZ!Repeater 3000 è compatibile con tutti i router wireless dotati degli standard wireless 802.11ac/n/g/b/a.

Per quanto riguarda invece la velocità di connessione, quelle dichiarate dal costruttore sono le seguenti Wireless fino a 1.733 Mbit/s (5 GHz 4 x 4), fino a 866 Mbit/s (5 GHz 2 x 2) e 400 Mbit/s (2,4 GHz 2 x 2).

Una volta effettuata la configurazione del FRITZ!Repeater 3000, per accedere alla sua interfaccia, il modo più semplice è quello di accedere all’amministrazione del vostro modem, e da li cliccare sul nome del FRITZ!Repeater 3000 per accedere alla sua area riservata, come password potrete usare la stessa del vostro modem.

Conclusioni

Il FRITZ!Repeater 3000 durante i nostri test, si è comportato in modo egregio, ampliando in modo significativo la portata del segnale Wi-Fi, sia all’interno che all’esterno della nostra abitazione.

Alcune zone in cui si faceva fatica ad avere un buon segnale stabile, ora abbiamo sempre piena potenza, senza più rallentamenti o disconnessioni dalla rete Wi-Fi.

Venduto ad un prezzo di circa 149€, il FRITZ!Repeater 3000 è un prodotto per clienti esigenti o per chi all’interno della propria rete, ha tantissimi dispositivi e grazie alla tecnlogia Mesh, può ottimizzare il trasferimento dei dati.

AVM aggiunge alla sua gamma di prodotti il FRITZ!Repeater 3000, un potente ripetitore per le reti WiFi Mesh. Grazie all’innovativa tecnologia e alle tre unità radio, il repeater a tre bande offre una portata ancora più estesa e una maggiore trasmissione dati. Inoltre, la frequenza aggiuntiva a 5 GHz consente agli utenti di collegare tutti i dispositivi alla rete FRITZ! e rende al trasmissione dei dati ancora più efficiente, garantendo una connessione stabile per il gaming, lo streaming e la navigazione Internet. Con un design accattivante, il repeater AVM si adatta in ogni contesto della casa. Gli utenti possono integrare il repeater nella rete domestica con un semplice clic del pulsante presente sul device Anche il consumo energetico del FRITZ!Repeater 3000 è impressionante perché rimane basso nonostante le elevate prestazioni del ripetitore. Oltre al noto e potente FRITZ!WLAN Repeater 1750E (qui la nostra prova), il nuovo FRITZ!Repeater 3000 completa l’offerta dei prodotti Mesh di AVM per prestazioni wireless sempre al top. Il FRITZ!Box è il centro nevralgico della rete Mesh, garantisce prestazioni sempre al massimo e aggiornamenti tempestivi. FRITZ!Repeater 3000 è disponibile ad un prezzo suggerito al pubblico di 129 euro.

Tre unità radio per una trasmissione dati ottimale

Grazie alle tre unità radio (tri-band), il nuovo FRITZ!Repeater 3000 trasmette sia sulla banda di frequenza a 2,4Hz che su due frequenze separate a 5 GHz. Il canale wireless aggiuntivo a 5 GHz è ideale per collegare tutti i dispositivi della rete Mesh al FRITZ!Box, mentre le altre due bande sono libere di comunicare con i terminali, garantendo così un’elevata velocità di trasmissione dati per più dispositivi connessi contemporaneamente alla rete. Le innovative tecnologie Wi-Fi come il band steering, l’ AP steering (11v, 11k), il crossband repeating e le funzionalità di auto-recovery assicurano che tutti i dispositivi siano sempre collegati in modo ottimale. Grazie alle due porte gigabit LAN è anche possible collegare i dispositivi via cavo. Infine, il repeater Mesh è sempre aggiornato e sicuro grazie agli update gratuiti del FRITZ! OS.

Configurazione semplice e veloce
Il FRITZ!Repeater 3000 può essere configurato in un attimo. Grazie al nuovo design verticale, il ripetitore può essere posizionato in qualsiasi punto della casa e può essere integrato nella rete FRITZ! con la semplice pressione di un pulsante. Il ripetitore a tre bande eredita automaticamente tutte le impostazioni del FRITZ!Box, come il nome della rete wireless (SSID), la password, il settaggio notturno, le impostazioni della rete guest e gli aggiornamenti automatici. Il FRITZ!Box è il Re della rete Mesh, gestisce tutte le impostazioni centralmente e garantisce una connessione sempre ottimale. I LED del FRITZ!Repeater 3000 indicano la corretta configurazione e la qualità della connessione. È anche possibile utilizzare l’app FRITZ!App WLAN per trovare la posizione più adatta per il repeater. FRITZ!Repeater 3000 include un sistema di crittografia wireless LAN per una maggiore sicurezza. Infine, il repeater garantisce un basso consumo energetico sia durante l’utilizzo che in modalità standby.

FRITZ!Repeater 3000

  • Un ripetitore wireless ad alte prestazioni (tri-band) che offre una portata ancora più estesa e una trasmissione dati maggiore
  • Include tre unità radio che lavorano simultaneamente a 2,4 GHz e 5 GHz, con una velocità massima di trasmissione dati di 400 Mbit/s sulla banda 2,4 GHz (2 x 2), di 866 MBit/s sulla banda 5 GHz (2 x 2) e di 1.733 Mbit/s sulla banda a 5 GHz (4 x 4).
  • Si collega ad un router/FRITZ!Box tramite la banda dedicata a 5 GHz, massimo 4×4 (uplink). Una seconda unità radio all’interno della banda 5 GHz (2×2) permette il collegamento dei dispositivi WiFi.
  • Aumenta la portata di qualsiasi rete wireless in modo semplice e rapido
  • Mantiene il nome e la password della rete WiFi su ogni router wireless tramite WPS, non è quindi necessario apportare modifiche ai dispositivi wireless.
  • Prestazioni wireless al top grazie al band e all’ AP steering
  • Due porte gigabit LAN per collegare i dispositivi via cavo
  • Configurazione con la semplice pressione di un pulsante
  • LED dimmer e a colori indicano la corretta configurazione e la qualità della connessione; con FRITZ!App WLAN gli utenti possono trovare in modo semplice la migliore connessione wireless.
  • Design vertical (8.8 x 13.6 x 18.4 cm) che si adatta in ogni contesto della casa e dell’ufficio,
  • Basso consumo energetico sia in modalità standby che durante l’utilizzo
  • Crittografia wireless LAN per una maggiore sicurezza

Una presa intelligente da interno ed esterno può attivare l’alimentazione dei dispositivi collegati all’impianto elettrico, misurando, registrando e valutando il consumo. L’integrazione nella rete Internet di casa si effettua con codifica integrata tramite DECT, inoltre, l‘apposita protezione dagli spruzzi d’acqua consente l’utilizzo di questa presa anche in bagno in tutta tranquillità.

Abbiamo avuto già modo di conoscere questo tipo di dispositivi con la FRITZ!DECT 200 (qui la nostra prova), vediamo cosa offre la nuova presa intelligente secondo AVM, la FRITZ!DECT 210.

Confezione

La confezione è abbastanza compatta, leggermente più grande della presa; all’interno, oltre alla presa, troviamo solo il manuale di istruzioni.

Ergonomia e Costruzione

La Fritz!DECT 210, è più grande della precedente, anche se resta una presa abbastanza compatta, infatti misura 127 mm in altezza e 65 in larghezza e ha una profondità di 36 cm. Anteriormente sono presenti due LED di stato (On/Off e Dect) e la presa passante Schuko con coperchio a molla. Posteriormente  è presente la spina anch’essa di tipo Schuko.

La costruzione è di ottima fattura con, a nostro avviso, un unico neo, ovvero, la presenza della presa di tipo schuko che è, indubbiamente, più scomoda della presa “normale”, soprattutto se usata, con un adattatore, su una presa a 3 poli, prese che in italia si sviluppano in verticale, con il conseguente posizionamento in orizzontale della presa, e nonostante la compattezza occupa molto spazio “nascondendo” eventuali altre prese presenti.

Funzionamento

Per il funzionamento è necessario un Router AVM con funzione DECT, noi abbiamo usato il FRITZ!Box 7590 (qui la nostra prova); per accoppiare la presa al router sarà necessario premere il pulsante DECT sulla presa e successivamente sul router. Il LED sulla presa comincerà a lampeggiare e in pochi secondi verrà effettuato l’accoppiamento.

Una volta accoppiata la presa con il router basterà andare nell’interfaccia del Router, alla voce Rete Domestica – Smart Home, per vedere tutte le impostazioni della presa, come la temperatura, la modalità (Manuale o Automatica), se la presa è accesa o spenta, informazioni generali (specificare stato commutazione e energia),  Commutazione automatica, Indicazioni energia (consumo del dispositivo collegato alla presa) e la possibilità di rimuovere il dispositivo.

Interessante la possibilità di impostare un tempo di utilizzo (Commutazione automatica) con varie tipologie, Durante la Settimana, Ogni Giorno, Casualmente, Countdown, Ritmicamente, Una Volta, Astronomicamente (a seconda del momento in cui tramonta o sorge il sole), Calendario, praticamente impossibile non trovare la modalità che più ci interessa.

E’ inoltre possibile gestire le commutazioni tramite notifiche push all’app o via mail; purtroppo non è previsto l’invio di notifiche o mail in caso di potenza sotto un certo valore, ma solo la commutazione. Peccato.

Molto comoda la possibilità di gestire la presa tramite un FRITZ!Fon, come per esempio in C5 (qui la nostra prova).

MyFritz APP

Tramite l’App MyFRITZ!App 2 ci si può collegare al router via rete e gestire la presa da remoto.

Conclusioni

L’internet delle cose ormai è in mezzo a noi e sono sempre più i prodotti che “nascono” già con la possibilità di connettersi alla propria rete internet, ma qualora volessimo connettere qualcosa di “vecchio” ma ancora valido, l’AVM FRITZ!DECT 210 può essere un’ottima alternativa per poter gestire da remoto qualsiasi dispositivo elettronico vogliamo, anche la stufa elettrica o un qualsiasi elettrodomestico non dotato di partenza programmabile e perchè no, l’irrigazione del nostro giardino.

Attualmente è possibile trova la AVM FRITZ!DECT 210 su Amazon ad un prezzo di circa 60 euro, certo non poco, ma se avete un ecosistema FRITZ! e siete affascinati dalla Smart Home, non potete certo farvi mancare questa presa.

L’unico vero problema riscontrato, oltre alla ormai classica quanto scomoda presa schuko, è l’impossibilità di connettere la presa a qualsiasi router, ma bisogna per forza utilizzare un modem/router AVM che abbia la funzione DECT, quindi solo i top gamma, per un ulteriore costo di 110/120 euro a salire.

Caratteristiche e specifiche tecniche

  • dimensioni (L x A x P): 65 x 36 x 127 mm (senza spina)
  • potenza massima assorbita: 1,5 watt
  • potenza assorbita in stand-by: circa 0,4 watt
  • peso: 207 g
  • tensione di esercizio: 230 V~, 50 Hz

AVM ha presentato il primo FRITZ!Box al CeBIT, il 18 marzo 2004. Da quel momento, AVM ha regolarmente presentato nuovi modelli FRITZ!Box che hanno sempre messo a disposizione dei suoi utenti il meglio della tecnologia disponibile e molte funzioni innovative. Ad esempio, il modello FRITZ!Box 7390 per VDSL, rilasciato nel 2009, sarebbe stato attualissimo anche anni più tardi per il vectoring VDSL.

Con il modello FRITZ!Box 7590 (qui la nostra prova), presentato nel 2017, AVM ha introdotto sul mercato l’attuale modello di punta DSL, che supportava la tecnologia 35b a 250 MBit/s prima ancora che questa fosse offerta nelle reti. Nel 2010, ha visto la luce il primo FRITZ!Box per connessioni via cavo.

Nel 2018, il modello FRITZ!Box 6591 Cable (qui la presentazione) è stato il primo prodotto utilizzato su reti via cavo con un velocità di trasmissione dati che poteva raggiungere 1Git/s. Oggi, i prodotti FRITZ!Box sono disponibili per qualunque tipo di connessione: DSL, cavo, fibra ottica e LTE.

Gli aggiornamenti che AVM rilascia regolarmente per il sistema operativo FRITZ!OS fanno sì che i prodotti siano sempre attuali. Grazie al sistema operativo FRITZ!OS, le soluzioni AVM FRITZ!Box sono a tutti gli effetti un hub per la realizzazione della Smart Home e possono essere connesse con altre soluzioni FRITZ! in un sistema WiFi mesh per una comunicazione wireless ideale. Con la famiglia di prodotti FRITZ!Box, AVM è diventata leader nel mercato tedesco, stupendo milioni di utenti per la qualità e la semplicità di utilizzo dei prodotti, oltre che per le utili funzionalità per la gestione delle reti domestiche. FRITZ!Box è sviluppato a Berlino dal 2004, viene prodotto in Europa ed è commercializzato in oltre 40 Paesi nel mondo. AVM ha attualmente 750 dipendenti e nel 2018 ha raggiunto un fatturato pari a 520 milioni di euro.

L’inizio dell’avventura

Dopo molti anni di successo in area ISDN, grazie alla FRITZ!Card, AVM ha lanciato il primo FRITZ!Box nel 2004. Equipaggiato con un modem DSL con router integrato, il primo FRITZ!Box garantiva due connessioni LAN e una porta USB. Ai tempi, la massima velocità di trasmissione raggiungibile attraverso una connessione DSL era pari a 8 MBit/s in download e 1 MBit/s in upload. Nello stesso anno, pochi mesi dopo l’introduzione di questo dispositivo, AVM ha presentato altri due modelli, il FRITZ!Box Fon, con sistema telefonico integrato per linee fisse e VoIP e il FRITZ!Box SL WLAN, il primo modello pensato per il WiFi in ambienti domestici.

Leader di mercato innovativo

Oggi, con la famiglia FRITTZ!Box, AVM è leader di mercato in Germania. I prodotti di punta attuali supportano le più recenti tecnologie di connessione, come ad esempio la tecnologia 35b, DOCSIS 3.1, LTE e fibra ottica. Sono anche dotati di molte opzioni di home networking per un accesso veloce ad Internet: dual band WiFi, gigabit WAN e porte LAN. Un sistema telefonico integrato, una base DECT e applicazioni di Smart Home assicurano che le comunicazioni possano essere effettuate attraverso molteplici canali. Il sistema operativo FRITZ!OS, inoltre, tiene al sicuro ed aggiornati tutti i prodotti.

0 750

FRITZ!DECT 210 è la presa intelligente da interno ed esterno che attiva l’alimentazione dei dispositivi collegati all’impianto elettrico, misurando, registrando e valutando il consumo. L’integrazione nella rete Internet di casa si effettua con codifica integrata tramite DECT, inoltre, l‘apposita protezione dagli spruzzi d’acqua consente l’utilizzo di questa presa anche in bagno in tutta tranquillità.

La bella stagione si avvicina! Barbecue e feste in giardino con amici e parenti saranno ancora più divertenti grazie a FRITZ!DECT 210 che estende la rete domestica fino in giardino, così gli ospiti potranno accedere a Internet con i loro dispositivi rimanendo collegati ai propri social, postando foto e filmati dei momenti più belli in compagnia. Oltre alla protezione contro gli schizzi (IP44), questa robusta presa intelligente funziona in presenza di vento e cattivo tempo e con temperature da -20° C a + 40° C. Il FRITZ!DECT 210 è perfettamente compatibile con tutti i modelli di FRITZ!Box che supportano DECT e dunque può essere controllato tramite PC, tablet o tramite telefoni DECT e smartphone collegati. È molto facile creare la connessione, tutte le impostazioni del FRITZ!DECT si possono configurare a livello centrale tramite l’interfaccia utente del FRITZ!Box.

Il FRITZ!DECT 210 misura il consumo energetico dei dispositivi collegati e crea una panoramica nell’interfaccia utente del FRITZ!Box aiutamendo a risparmiare sui costi. FRITZ!DECT 210 disattiva entrambe le linee della connessione a 230 volt, rendendolo particolarmente sicuro da usare.

Grazie a MyFRITZ!App si può accedere tramite FRITZ!Box alle impostazioni della presa intelligente anche quando si è in viaggio e lontani da casa. I dispositivi collegati possono essere commutati manualmente o automaticamente. Alcune delle caratteristiche intelligenti includono l’uso di un calendario settimanale o l’uso di un calendario di Google. Con la funzione Astro è possibile impostare le funzioni in modo automatico dall’alba e al tramonto. FRITZ!DECT 210 misura anche la temperatura e informa tramite email Push, il consumo energetico e i tempi di commutazione. La nuova presa intelligente FRITZ! riceve regolarmente e in automatico gli aggiornamenti di sempre nuove funzionalità, è disponibile al prezzo di 59,00 euro.

Caratteristiche principali FRITZ!DECT 210

  • presa con commutazione intelligente
  • commuta automaticamente o manualmente l’alimentazione elettrica dei dispositivi collegati fino a 3450 W
  • misurazione e registrazione del consumo di energia e riduzione dei costi
  • idoneo per temperature ambiente da -20 ° C a + 40 ° C
  • gestione tramite PC, notebook, smartphone o tablet, anche da fuori casa tramite Internet e la app
  • integrazione nella rete domestica tramite DECT e codifica sicura di fabbrica
  • attivazione bipolare di fase (L) e conduttore neutro (N)

Quasi un italiano su tre (28%) conosce i vantaggi di una rete mesh: è il risultato di un sondaggio commissionato da AVM su un campione rappresentativo. Il 38% degli italiani intervistati ne ha già sentito parlare, ma non sa esattamente cosa sia, mentre il 34% ha dichiarato di non aver mai sentito parlare della rete Wi-Fi Mesh. Nella fascia di età 30-39 anni si trovano le persone che meglio conoscono il Wi-Fi Mesh (78%), all’interno di questo gruppo, il 37% conosce il termine rete Wi-Fi Mesh, e addirittura il 41% sa quali vantaggi offra nella rete domestica.

AVM al Mobile World Congress (MWC) di Barcellona annuncia l’ampliamento della propria offerta per il 2019 con 4 nuovi modelli di Repeater WiFi Mesh che si presentano con un nuovo design e processori particolarmente potenti per rispondere ad ogni tipo di esigenza.

FRITZ!Repeater 3000 (già disponibile) è il nuovo prodotto, della categoria rete mesh, che grazie alle tre unità radio (tri-band) è ideale per far arrivare la rete wireless fino all’angolo più remoto di abitazioni particolarmente grandi. Oltre alle bande a 2,4 e 5 GHz, trasmette su una terza banda a 5 GHz, che assicura una connessione ottimale a tutti i dispositivi della rete mesh che assicurano connessioni molto stabili, ad esempio, per lo streaming e il gaming.

Con quattro antenne ciascuna sulla banda 2,4 e 5 GHz, il nuovo modello FRITZ!Repeater 2400 è un potente ripetitore WiFi Mesh per ampia portata ed elevata capacità nella rete wireless.

Il modello FRITZ!Repeater 1200 con due antenne per banda di frequenza è compatibile dual-band e, come il FRITZ!Repeater 2400, ha una porta LAN gigabit.

Il nuovo FRITZ!Repeater 600, piccolo e compatto, è dotato di quattro antenne sulla banda 2,4 GHz e si inserisce direttamente nella presa dell’impianto elettrico aumentando in modo semplice e rapido la portata di ogni rete wireless.

I nuovi modelli FRITZ!Box che offrono la massima velocità per DSL, Cable, Fibra e LTE.

AVM al Mobile World Congress 2019 presenta in anteprima il nuovo FRITZ!Box 7583, il tuttofare della connessione DSL. Supporta VDSL, vectoring, supervectoring 35b e G.fast a 106 MHz e 212 MHz, bonding incluso. Il nuovo FRITZ!Box 7583 può essere utilizzato dai provider con flessibilità in funzione della crescita della connessione DSL dei clienti.

Il nuovo FRITZ!Box 6591 Cable di AVM, grazie al DOCSIS 3.0, è la soluzione ideale per l’espansione a gigabit nelle reti via cavo.

Il modello FRITZ!Box 6890 LTE per connettività Internet e DSL in simultanea infatti può essere utilizzato contemporaneamente sulla porta DSL e su LTE e offre ulteriore sicurezza a utenti particolarmente esigenti riguardo alla disponibilità di Internet.

AVM è attivamente impegnata per offrire soluzioni adatte alla prossima generazione di comunicazioni mobili 5G. Infatti, sta lavorando all’evoluzione dell’offerta 5G per i dispositivi di accesso integrato (IAD) e i ripetitori di rete mesh come parte di future collaborazioni. Per tutte le connessioni veloci in fibra, AVM presenta due soluzioni: il nuovo FRITZ!Box 5491 supporta la tecnologia in fibra ottica passiva GPON e FRITZ!Box 5490 con tecnologia punto-punto attiva (AON).

Presentati al CEBIT 2017 (qui la notizia), insieme al FRITZ!Box 7590 (qui la nostra prova), abbiamo avuto modo di provare Fritz!Powerline 1260E WLAN Set per provare ad installare e utilizzare la rete mesh secondo AVM.

Confezione

La confezione è abbastanza compatta, giusto lo spazio per contenere i due powerline; all’interno come accessori troviamo due cavi di rete piatti e il manuale di istruzioni.

Ergonomia e Costruzione

I due powerline presenti nel Fritz!Powerline 1260E WLAN Set, sono abbastanza compatti, infatti misurano circa 132mm in altezza e 67 in larghezza. Sulla trasmittente, ovvero il powerline da collegare via cavo di rete al router, anteriormente troviamo una presa Schuko per rendere disponibile la presa utilizzata dal Powerline, due LED di stato (Power e Lan) e un pulsante, Powerline + Security, tramite il quale sarà possibile trasmettere ai nuovi adattatori FRITZ!Powerline integrati nella rete, la codifica integrata con AES a 128 bit, semplicemente premendo un pulsante; inferiormente sono presenti due ingressi LAN. Sul powerline Wlan, ovvero il dispositivo da collegare nel punto dove si vuole ampliare la rete, sono presenti due LED di stato (WLAN e Powerline) e il tasto Connect; inferiormente è presente un ingresso LAN.

Come per tutti i prodotti AVM, anche in questo caso, la costruzione è davvero ottima con, se vogliamo, un unico neo, ovvero, la presenza della presa di tipo schuko che da noi in Italia è, indubbiamente, più scomoda della presa “normale”, soprattutto se usata, con un adattatore, su una presa a 3 poli, prese che in italia si sviluppano in verticale, con il conseguente posizionamento in orizzontale del powerline, e nonostante la compattezza occupa molto spazio “nascondendo” eventuali altre prese presenti.

Funzionamento

Il funzionamento è rapido e immediato, infatti bastano poche operazioni per configurare il FRITZ!Powerline; basta, infatti inserire i due powerline in due prese elettriche del nostro appartamento e, tramite il cavo di rete in dotazione, collegare al router la trasmittente e in breve tempo e senza dover installare nulla, avremo la nostra rete estesa dove prima non prendeva o prendeva male. Ovviamente la rete a cui ci si dovrà collegare è quella il cui SSID e relativa password sono presenti sull’apparecchio stesso.

L’interfaccia gestita tramite il Fritz!OS è davvero di facile utilizzo e di rapida consultazione con sulla sinistra le varie voci di gestione e sulla destra le varie opzioni e configurazioni possibili.

 

Con la presa Ethernet presente sul powerline WLAN, sarà possibile collegare alla nostra rete wireless dispositivi sprovvisti di connessione wifi come Sky, Smart TV, Console o Stampanti. Per tale scopo basterà collegare tramite cavo LAN, il powerline al dispositivo interessato.

Rete Mesh

Una rete mesh è una rete a maglie di media estensione implementata tramite una rete wireless, nella quale tutti i nodi che ne fanno parte partecipano alla diffusione delle informazioni. Ovviamente per un utilizzo home avremmo 2/3 dispositivi collegati.

Per creare la nostra rete mesh è necessario che su tutti i prodotti Fritz! che vogliamo inserire nella rete sia installato il Fritz!Os 7, quindi come prima operazione abbiamo provveduto ad aggiornare i nostri powerline con l’ultima versione disponibile, ovvero la 7.01 a fronte della versione 6.92 presente.

Una volta concluso l’aggiornamento, dovremmo premere per 1 secondo il tasto Connect sul Power Line Wireless ed entro 2 minuti il tasto Connect/WPS sul modem.

Dopo un paio di minuti, basterà andare nell’interfaccia utente del Fritz!Box 7590 (nel nostro caso) e Sotto la voce Rete Domestica e poi Rete Mesh, vedremo i nostri 2 dispositivi con un’iconcina sulla relativa immagine, questo significa che la rete mesh è attiva per quei determinati dispositivi

Controllando ogni tanto, vedremo via via i nostri dispositivi Wireless collegarsi o al modem o al Power Line, in maniera del tutto automatica. Consigliamo un riavvio del modem, per una migliore gestione della rete.

Conclusioni

Il Fritz!Powerline 1260E WLAN Set è un kit completo, magari non dei più economici, ma la qualità è alta e la facilità d’uso, sia senza modificare nulla che dovendo consultare l’interfaccia è un punto a favore molto importante. Come standard FRITZ!, le istruzioni e l’interfaccia utente sono molto chiare e usufruibili anche da chi non installa dispositivi di rete tutti i giorni.

Il prezzo intorno ai 160 euro su Amazon è più alto anche rispetto ai prodotti di questa categoria, ma come ben sappiamo AVM è sinonimo di qualità sia Hardware che Software.

L’unico difetto, se così si può definire, è la presenza della presa di tipo schuko.

Comoda la presa passante presente.

Se quindi avete bisogno di estendere la vostra rete e magari avete già un Fritz!Box per poter creare la vostra rete Mesh, il Fritz!Powerline 1260E WLAN Set può fare al caso vostro.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Powerline

  • estende la rete domestica usando il cablaggio elettrico di casa
  • si può usare con qualsiasi presa di corrente senza dover installare alcun software
  • velocità di trasferimento Powerline fino a 1.200 Mbit/s e connessioni stabili nella rete anche con grandi distanze (secondo lo standard Powerline HomePlug AV2)
  • tramite Ethernet Gigabit, collega in rete FRITZ!Box, PC, stampante, TV, impianto Hi-Fi, lettore Blu-Ray, console di gioco, lettore multimediale ed altri dispositivi di rete
  • Quality of Service: prioritizzazione dei dati per trasmissione video e telefonia via Internet senza interferenze
  • supporta le sessioni multicast via IGMP
  • codifica sicura integrata in fabbrica: AES a 128 bit per avvio della connessione e trasmissioni dati
  • compatibile con adattatori Powerline delle categorie da 1.200, 600, 500 e 200 Mbit/s e con lo standard IEEE P1901 e HomePlug AV2, si può usare insieme ad adattatori Powerline meno recenti
  • supporta il protocollo Internet IPv6
  • 3 diodi per l’indicazione di stato
  • pratico tasto multifunzione per un avvio sicuro della connessione Powerline e connessione wireless di dispositivi di rete via WPS
  • interfaccia utente propria basata sul web per semplici operazioni di configurazione, uso e manutenzione
  • integrazione ottimale del FRITZ!Box, incluso accesso sicuro all’interfaccia utente e alla funzione di aggiornamento centrale (a partire da FRITZ!OS 6.35)
  • funzioni ampliate con il programma FRITZ!Powerline per Windows 10, 8, 7, Vista e XP

Rete wireless

  • wireless AC (fino a 866 Mbit/s lordi; 5 GHz) e N (fino a 400 Mbit/s lordi; 2,4 GHz)
  • wireless Dual: utilizzo contemporaneo della banda da 5 e di quella da 2,4 GHz
  • compatibile con WLAN 802.11g, b ed a (11, 54, 150, 300 Mbit/s)
  • collega senza fili PC, tablet, smartphone, stampante e altri dispositivi di rete
  • massima sicurezza wireless con WPA2 (802.11i), configurazione semplice con WPS (Wi-Fi Protected Setup) premendo un tasto
  • amplia la portata wireless del FRITZ!Box tramite Powerline
  • funzione repeater per ampliare la portata wireless del router senza bypassare la Powerline

Connessioni e interfacce

  • presa per tipo di spina F (Schuko, CEE 7/4)
  • Wireless AC (fino a 866 Mbit/s lordi, 5 GHz) e N (fino a 400 Mbit/s lordi, 2,4 GHz), collega PC, tablet, smartphone, stampante e altri dispositivi di rete
  • 1 porte LAN gigabit (10/100/1000 Base-T, presa RJ45) per la connessione LAN a FRITZ!Box e Internet di TV Smart, Set-top-Box, Blu-ray, NAS, Hi-Fi, console di gioco e altro

Caratteristiche del dispositivo

  • dimensioni (L x A x P): 67 x 132 x 32 mm
  • peso: ca. 200 g ogni adattatore
  • tensione di esercizio: 230 V~, 50 Hz

Contenuto

  • FRITZ!Powerline 1260E
  • FRITZ!Powerline 1220E
  • 2 cavo di rete
  • istruzioni di installazione

 

0 649
  • Dal 1 gennaio 2019 in Italia tutti gli utenti possono godere delle eccezionali funzionalità dei prodotti FRITZ!Box
  • Nuova pagina sul sito AVM con tutte le informazioni sulla ‘libera scelta del router’
  • L’intera famiglia di modelli FRITZ! è già disponibile su tutti i canali: operatori, punti vendita, grande distribuzione

Dal 1 gennaio 2019 la delibera sul modem libero è estesa anche ai contratti già in essere, quindi tutti gli abbonati a Internet sono ora liberi di scegliere e avere il miglior prodotto per la connessione di casa o ufficio configurando e utilizzando senza problemi il terminale che preferiscono per DSL, Fibra Ottica o LTE.

AVM ha già predisposto una pagina dedicata ai consumatori per aiutarli nella scelta del miglior prodotto, condividere i vantaggi della libertà di scelta e trovare le risposte a tante domande. A questa sezione del sito gli utenti trovano tutte le informazioni necessarie per utilizzare FRITZ!Box con la connessione fornita dai vari provider in Italia. Con FRITZ!Box, AVM è pronta a garantire la libertà di scelta.

I consumatori dal 1 gennaio 2019 possono godere dei seguenti vantaggi delle soluzioni FRITZ!Box:

  • Libera scelta del miglior terminale per DSL, Fibra Ottica o LTE e della miglior tecnologia WiFi
  • Possibilità di sfruttare tutte le funzionalità del modem router (tra cui telefonia VoIP e Internet TV)
  • Il cliente è proprietario del modem router, non ci sono costi di noleggio mensile per apparati o WiFi
  • Aggiornamenti gratuiti a nuove funzionalità, anche di sicurezza, resi disponibili direttamente dal produttore
  • Nessuna necessità di pagare modem, router wireless o apparecchi telefonici aggiuntivi

Un unico dispositivo per tutte le esigenze, con conseguente riduzione dei consumi energetici derivanti dall’installazione di dispositivi in cascata.

Presentato qualche mese fa (qui la notizia), il FRITZ!Box 6890 LTE di AVM, garantisce internet ultra veloce per tutte le reti wireless o VDSL/ADSL e offre velocità di trasmissione dati fino a 300 Mbit/s. Trasmette sulle cinque frequenze LTE (da 800 MHz, 900 MHz, 1,8 GHz, 2,1 GHz e 2,6 GHz) e due UMTS e supporta il roaming per la navigazione con tutte le reti mobili. Vediamo come si è comportato.

Confezione

La confezione rispecchia le altre della linea Fritz!, infatti all’esterno mostra le funzionalità del modem, mentre al suo interno troviamo i vari scompartimenti in cartone; sotto e a destra del modem, troviamo gli accessori, ovvero il cavo LAN di 1.5 m, cavo per la connessione telefonica, cavo DSL di 4m con attacco per il modem (proprietario), infatti da un capo avrà il connettore telefonico e dall’altro un connettore leggermente più grande da inserire nel modem, una scelta alquanto discutibile. Presente anche l’alimentatore e la solita guida rapida ben fatta come al solito.

Costruzione, Ergonomia

Il design del nuovo FRITZ!Box 6890 LTE riprende il nuovo design visto con il FRITZ!Box 7590 (qui la nostra prova), con un classico ed elegante colore bianco, e dalle linee sinuose e ricercate.

Le dimensioni restano abbastanza generose, il 6890 misura infatti, 250 x 48 x 184 mm e risulta molto leggero, in pratica un 7590 con le antenne.

Il FRITZ!Box 6890 LTE e’ ideale per la connessione a Internet dell’intera rete domestica tramite wireless via LTE o UMTS: wireless ultra veloce su entrambe le frequenze con la nuova tecnologia MIMO multiutente (4×4 Wireless AC+N dual band a 1733 Mbit/s sulla banda a 5 GHz e 800 Mbit/s su banda a 2,4 GHz), quattro porte gigabit, una porta USB per chiavette di memoria e stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home.

Grazie alla funzione di backup da VDSL/ADSL a rete mobile, il FRITZ!Box 6890 LTE assicura sempre la stabilità della connessione, anche agli utenti più esigenti. Infatti, questo modello FRITZ!Box rileva in automatico l’eventuale assenza di connessione ADSL/VDSL, eseguendo un backup su rete mobile, ed è in grado di reimpostarla altrettanto automaticamente quando essa ritorna stabile. È possibile disporre di velocità di download fino a 300 Mbit/s sia tramite LTE (CAT6) sia DSL (da ADSL a VDSL2 con 35b e supervectoring).

A livello hardware, troviamo un processore dual-core di ultima generazione e tecnologia 4×4 MIMO multiutente, velocità di 1733 Mbit/s sulla banda di frequenza a 5-GHz per la parte Wireless; ulteriori 800 Mbit/s si aggiungono sulla banda a 2,4-GHz.

Rispetto al FRITZ!Box 7590, il 6890 LTE guadagna due antenne classiche, orientabili per ottenere una migliore ricezione LTE; in alto troviamo la generosa griglia di areazione, in rosso, e in basso i led di stato: Power/LTE+DSL, WLAN, Fon/DECT, Connect/WPS, Info. Posteriormente, ai due estremi troviamo le due antenne orinetabile, l’ingresso per la DSL, le due porte per il telefono (FON2 e ISDN), la porta Gigabit WAN per il collegamento a modem cablato/DSL/a fibra ottica o a una rete (comoda per non andare ad occupare una delle 4 porte LAN) le 4 porte Gigabit Ethernet, l’ingresso per l’alimentazione e per la SIM; sulla sinistra troviamo la porta USB 3.0 mentre sulla destra l’ingresso FON1.

Rispetto al 7590, di cui eredita le dimensioni, per via delle due antenne e della sim, perde un ingresso analogico e la porta USB posteriore.

Anche sul 6890 manca un pulsante di accensione/spegnimento.

Funzionamento

Come sempre, anche in questo caso è possibile utilizzare il Fritz!Box 6890 LTE come Modem e come Router.

La guida rapida spiega molto bene il procedimento da effettuare per la connettere il FRITZ!Box alla nostra connessione internet. Troviamo molto discutibile la scelta obbligata di dover usare il cavo proprietario per collegare il modem alla rete.

Una volta effettuati tutti i collegamenti, sarà possibile connettersi con il PC all’interfaccia per impostare le varie opzioni. Come sappiamo, l’interfaccia è molto gradevole e offre gran parte delle opzioni disponibili su altri modem con l’aggiunta della gestione della parte mobile.

Alla prima connessione, viene effettuata la configurazione passo passo, in maniera facile e veloce. Tra le varie impostazioni segnaliamo la presenza di alcune tra le più importanti rete Europee, per il nostro paese sono presenti tutti i principali fornitori.

Funzionalità

L’interfaccia gestita tramite il Fritz!OS è davvero di facile utilizzo e di rapida consultazione con sulla sinistra le varie voci di gestione e sulla destra le varie opzioni e configurazioni possibili.

Panoramica

Troviamo quindi una Panoramica del modem con le indicazioni del modello, del consumo, della versione di Fritz!OS presente, nonché una panoramica sulle connessioni, sulla connettività, le chiamate giornaliere fatte e ricevute, eccetera.

Internet

Sotto questa voce troviamo tutte le informazioni inerenti la nostra rete, il monitor, il provider, parental control ed eventuali limitazioni, abilitazioni, Informazioni DSL e in aggiunta tutte le informazioni LTE, come il segnale, le reti e la ricezione.

Telefonia

Qui troviamo tutta la parte inerente la gestione telefonica, ovvero, le chiamate, la segreteria telefonica, la rubrica, il fax, i dispositivi di telefonia e i propri numeri.

Rete Domestica

Qui troviamo tutti i dispositivi connessi, eventuali dispositivi USB collegati, lo stato della memoria NAS, ed eventuali dispositivi Smart Home presenti.

WiFi

Sotto WiFi troviamo tutto ciò inerente la nostra rete Rete Wireless, ovvero i dispositivi collegati, il canale radio, la sicurezza, il timer di accensione/spegnimento e l’accesso ospite.

DECT

La funzionalità DECT permette di collegare e gestire i dispositivi compatibili come il Fritz!Fon C5 (qui la nostra prova).

Diagnosi

Non manca la possibilità di effettuare una diagnosi del modem.

Sistema

Qui è possibile monitorare l’energia consumata, gestire l’accensione dei LED a seconda di determinati eventi (dispositivi USB collegati, messaggio in segreteria, chiamate perse e altro ancora), gestire utenti,  Backup delle impostazioni, aggiornamento e lingua.

Assistenti

Qui e’ possibile richiamare i vari assistenti per le varie configurazioni passo passo.

APP

Tramite l’app Fritz!App, disponibile per Android e iOS, è possibile controllare e gestire le varie funzionalità del FRITZ!Box 6890 LTE anche lontano da casa.

Conclusioni

Il FRITZ!Box 6890 LTE è senza dubbio un prodotto di nicchia indirizzato più a piccoli ufficio che a famiglie, sia per il costo sia per la necessità dia vere sempre una connessione disponibile. Ultimamente quasi tutti gli operatori forniscono una SIM dati associata al contratto Internet, la disponibilità dei GB disponibili varia da operatore a operatore, ma ormai è possibile portarsi a casa SIM con 50 o 100GB mensili anche in contratti da 25/30 euro mensili.

Il FRITZ!Box 6890 LTE sembra proprio un 7590 con le antenne e il funzionamento è impeccabile come tutti i model/router AVM, troviamo quindi tutti i punti forti che l’hanno portata a diventare tra i brand indiscussi del settore, ovvero istruzioni e interfaccia in primis, consentendo la configurazione e la gestione del modem anche a chi è meno esperto. Basta seguire la guida passo passo e l’interfaccia e si avrà un modem correttamente configurato e funzionante in pochi minuti.

Unico appunto da fare, oltre a prezzo e mancanza di pulsante di accensione/spegnimento e reset, è l’impossibilità di capire, se non tramite interfaccia, che tipo di connessione il modem stia utilizzando, sarebbe bastato utilizzare due LED separati per ADSL e LTE.

Tornando al prezzo il FRITZ!Box 6890 LTE è disponibile al prezzo di 349 euro su Amazon, certo non per tutti, ma come per tutti i modelli i fascia alta, la qualità c’è e si paga.

Caratteristiche tecniche di FRITZ!Box 6890 LTE

LTE e DSL

  • modem LTE di categoria 6 (FDD) con velocità fino a 300 Mbit/s in Internet
  • via UMTS/HSPA+ (3G) fino a 42 Mbit/s
  • supporto multibanda: 5 frequenze LTE e 2 frequenze UMTS (LTE: banda 1, 3, 7, 8 e 20; UMTS: banda 1 e 8)
  • antenne esterne collegabili in opzione
  • modem DSL integrato per tutte le porte VDSL o DSL fino a 300 Mbit/s
  • sulla porta DSL possibilità di fallback automatico sulla connessione radio mobile

Internet

  • router LTE con firewall/NAT, server DHCP, client DynDNS e UPnP
  • firewall Stateful Packet Inspection con abilitazione porte per una navigazione sicura in Internet
  • supporta i protocolli Internet IPv4 e IPv6
  • accesso remoto sicuro via Internet con VPN (IPSec)
  • parental control con budget temporale, black list e white list
  • manutenzione remota via https

Rete wireless

  • Wireless AC (fino a 1.733 Mbit/s lordi; 5 GHz) e N (fino a 800 Mbit/s lordi; 2,4 GHz)
  • compatibile con WLAN 802.11g, b ed a
  • tecnica di ricezione MIMO multi-utente (tecnologia di antenna multi-utente multiple-input e multiple-output)
  • sicuro grazie alla codifica WPA2 integrata attivata
  • rete wireless attivabile e disattivabile da tastiera e telefoni collegati
  • Wi-Fi Protected Setup (WPS) per connessioni wireless sicure mediante pulsante o PIN
  • accesso ospite wireless: navigazione sicura per ospiti e amici
  • estensione del campo radio della rete wireless grazie alla funzione ripetitore
  • canale automatico wireless: ricerca automatica di un canale radio della rete wireless privo di interferenze
  • rete wireless Eco per prestazioni ottimali con un consumo minimo di corrente

Telefonia

  • centralino con base DECT per 6 telefoni cordless
  • analogica o rete fissa ISDN secondo 1TR112/U-R2
  • trasmissione vocale codificata integrata
  • bus ISDN-S? per collegare telefoni ISDN/centralino ISDN
  • 2 porte a/b per collegare telefoni analogici, segreteria telefonica e fax
  • supporta la telefonia HD offrendo così un timbro naturale della voce
  • DECT Eco: le onde radio vengono disabilitate per ottenere la massima ergonomia
  • 5 segreterie telefoniche integrate con voice to mail
  • gestione locale o online dei contatti della rubrica
  • funzione fax che include l’inoltro di e-mail (fax to mail)
  • deviazione chiamate, chiamate interne, conferenze a tre, trasferimento di chiamata
  • blocco di numeri, chiamata di sveglia, baby phone, chiamate VIP e blocco suoneria
  • telefonia via Internet conforme allo standard SIP RFC 3261
  • registrazione di telefoni IP (LAN/rete wireless) secondo standard SIP
  • app per telefonia (rete wireless) per Apple iPhone a partire da iOS 4, Google Android a partire da 2.1

Comfort per la rete domestica

  • il media server mette a disposizione della rete domestica musica, immagini e video (DLNA, UPnP AV)
  • MyFRITZ! – accesso sicuro e da ovunque al FRITZ!Box
  • FRITZ!NAS: memoria condivisa per tutti i dati sulla rete domestica
  • applicazioni in rete come IPTV, Video on Demand e streaming multimediale grazie al potente processore Dual-Core
  • parental control, servizio Push, contatti basati sul cloud e memoria online
  • accesso ospite wireless: navigazione sicura per ospiti e amici
  • Wake on LAN via Internet
  • supporta i dispositivi DLNA
  • funzioni Smart Home integrate nell’interfaccia utente per misurazione e commutazione
  • LED oscurabili manualmente o in funzione della luce ambiente

FRITZ!OS

  • “fritz.box”: interfaccia utente semplice, da usare intuitivamente via browser
  • interfaccia utente ottimizzata per smartphone e tablet (Responsive Design) e per sei lingue (DE, EN, ES, FR, IT e PL)
  • guida all’installazione dell’antenna per il posizionamento ottimale del FRTIZ!Box
  • aggiornamenti gratuiti per le nuove funzioni e la sicurezza, su richiesta con aggiornamento automatico
  • modalità avanzata per le opzioni di impostazione speciali, guida con ricerca a tutto testo
  • FRITZ!App per l’accesso ai file da remoto, (Android e iOS), per la semplice connessione alla rete wireless (Android), per l’utilizzo dello smartphone come webcam (Android) e altro ancora
  • funzioni Smart Home integrate nell’interfaccia utente
  • i dispositivi Smart Home sono commutabili, nella rete domestica e via Internet, sia manualmente sia automaticamente

Connettività

  • collegamento a wireless a banda larga LTE con la scheda SIM LTE (mini SIM)
  • Internet via LTE (4G) con velocità fino a 300 Mbit/s e via UMTS/HSPA+ (3G) fino a 42 Mbit/s
  • rete fissa basata su IP, analogica o ISDN
  • possibilità di collegamento di antenne esterne attraverso prese SMA
  • DSL fino a 300 Mbit/s con opzione di fallback LTE
  • 4 porte Gigabit Ethernet
  • 1 porta Gigabit WAN
  • 4 x 4 porte Wireless AC + N con MIMO multi-utente
  • Wireless AC fino a 1.733 Mbit/s (5 GHz)
  • Wireless N fino a 800 Mbit/s (2,4 GHz)
  • 1 USB 3.0
  • per 2 telefoni analogici, fax o segreteria telefonica
  • base DECT per 6 telefoni cordless
  • bus ISDN S? per telefoni ISDN o centralino ISDN
  • partire da 2.1

Comfort per la rete domestica

  • il media server mette a disposizione della rete domestica musica, immagini e video (DLNA, UPnP AV)
  • MyFRITZ! – accesso sicuro e da ovunque al FRITZ!Box
  • FRITZ!NAS: memoria condivisa per tutti i dati sulla rete domestica
  • applicazioni in rete come IPTV, Video on Demand e streaming multimediale grazie al potente processore Dual-Core
  • parental control, servizio Push, contatti basati sul cloud e memoria online
  • accesso ospite wireless: navigazione sicura per ospiti e amici
  • Wake on LAN via Internet
  • supporta i dispositivi DLNA
  • funzioni Smart Home integrate nell’interfaccia utente per misurazione e commutazione
  • LED oscurabili manualmente o in funzione della luce ambiente

FRITZ!OS

  • “fritz.box”: interfaccia utente semplice, da usare intuitivamente via browser
  • interfaccia utente ottimizzata per smartphone e tablet (Responsive Design) e per sei lingue (DE, EN, ES, FR, IT e PL)
  • guida all’installazione dell’antenna per il posizionamento ottimale del FRTIZ!Box
  • aggiornamenti gratuiti per le nuove funzioni e la sicurezza, su richiesta con aggiornamento automatico
  • modalità avanzata per le opzioni di impostazione speciali, guida con ricerca a tutto testo
  • FRITZ!App per l’accesso ai file da remoto, (Android e iOS), per la semplice connessione alla rete wireless (Android), per l’utilizzo dello smartphone come webcam (Android) e altro ancora
  • funzioni Smart Home integrate nell’interfaccia utente
  • i dispositivi Smart Home sono commutabili, nella rete domestica e via Internet, sia manualmente sia automaticamente

Dettagli sul collegamento

  • collegamento a wireless a banda larga LTE con la scheda SIM LTE (mini SIM)
  • accesso a Internet anche via UMTS/HSPA+ (3G)
  • 4 porte Gigabit Ethernet (10/100/1000 Base-T, presa RJ45) per PC, console di gioco, rete
  • 1 porta Gigabit WAN per il collegamento a modem via cavo/DSL/a fibra ottica o a una rete
  • punto di accesso wireless IEEE 802.11ac, n, g, b, a per PC, notebook, tablet e smartphone
  • 1 porta USB 3.0 per memoria e stampante
  • base DECT per 6 telefoni cordless
  • bus S0interno per utilizzare telefoni ISDN o centralini telefonici anche sulla connessione basata su IP
  • 2 porte a/b per collegare telefoni analogici, segreteria telefonica e fax

Caratteristiche del dispositivo

  • dimensioni (L x P x A): 250 x 48 x 184 mm
  • potenza media assorbita: 9,5 watt

Da oggi è disponibile sul mercato italiano FRITZ! Box 7530 di AVM, il modem entry-level per connessioni DSL dal design elegante che, grazie alla tecnologia supervectoring, offre velocità fino a 300 Mbit/s.

FRITZ!Box 7530 è un vero concentrato di funzionalità che garantiscono prestazioni WiFi veloci e stabili grazie al 2 x 2 dual band wireless AC + N (866 Mbit/s + 400 Mbit/s) con MIMO multiutente.

Il nuovo modem supporta la rete WiFi per godere della piena disponibilità di video, musica e foto in modalità wireless utilizzando le reti domestiche. Tra le caratteristiche tecniche: quattro porte LAN gigabit e una porta USB veloce, oltre a una stazione base DECT per le funzioni di telefonia e Smart Home, una porta per i telefoni analogici. Inoltre, grazie al nuovo sistema operativo FRITZ!OS 7, il nuovo FRITZ!Box 7530 si integra perfettamente con le soluzioni di Smart Home, basate sullo standard ULE, di altri produttori. Il FRITZ!Box 7530 è ora disponibile nei punti vendita a 149 euro (prezzo consigliato).

Come il FRITZ!Box 7590 (qui la nostra prova) – modello di punta dell’offerta AVM, il nuovo FRITZ! Box 7530 può essere utilizzato su tutte le connessioni DSL ed è particolarmente adatto per connessioni veloci supervectoring. Grazie al miglioramento della gamma di frequenze, che passa da 17 a 35 MHz, e alla più recente tecnologia vectoring e supervectoring 35b, il FRITZ!Box 7530 consente velocità di download fino a 200 Mbit/s e velocità di upload a 50 MBit/s. L’elegante modem entry-level si presenta con un design compatto di colore bianco che ben si adatta in ogni contesto casa/ufficio, è dotato di 2 x 2 dual-band wireless AC + N sulle bande 2,4 e 5 GHz, quattro porte LAN gigabit e una porta USB veloce. Una stazione base DECT per telefonia, funzioni Smart Home e una porta per telefoni analogici che offre grande praticità nella rete domestica.

Grazie al nuovo sistema operativo FRITZ!OS 7, il FRITZ!Box 7530 beneficia delle ultime innovazioni Mesh di AVM tra cui la possibilità di estendere la rete mesh usando i repeater FRITZ! WLAN e i dispositivi FRITZ!Powerline. Inoltre, gli utenti possono integrare un FRITZ!Box aggiuntivo nelle loro reti Mesh, comprese le interfacce WiFi, dispositivi di telefonia e per Smart Home, estendendo il WiFi a tutti gli angoli della casa/ufficio. Oltre ai noti prodotti FRITZ!DECT, l’ultima versione del sistema operativo FRITZ!OS rende possibile l’utilizzo di dispositivi Smart Home di altri produttori che supportano il protocollo HAN FUN (DECT ULE) da collegare direttamente al FRITZ!Box, ad esempio interruttori di corrente, sensori porte e finestre e di movimento. Utilizzato in combinazione con gli smart plug FRITZ!DECT 200 (qui la nostra prova) e FRITZ!DECT 210, il FRITZ!Box 7530 può essere utilizzato in diverse situazioni Smart Home.

Principali specifiche tecniche del nuovo FRITZ!Box 7530

  • ADSL, VDSL, VDSL, supervectoring 35b fino a 200 Mbit/s
  • 2 x 2 dual band wireless AC + N con MIMO multiutente (866 Mbit/s + 400 Mbit/s)
  • 4 porte LAN gigabit e una porta USB per supporti storage
  • Stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home e una presa analogica
  • FRITZ!OS: con parental control, media server, FRITZ!NAS, accesso wireless per ospite, MyFRITZ!
  • Connessione Internet opzionale tramite la porta WAN gigabit per un funzionamento flessibile su modem via cavo o fibra ottica
  • FRITZ!Box compatto con un moderno design bianco e con un basso consumo energetico di 6 watt
  • Disponibile nei punti vendita al prezzo consigliato di 149 euro

Libera il gaming”, è questo il motto con cui AVM conferma anche quest’anno la sua presenza ad una delle più importanti manifestazioni dedicate a questo settore. Non perdere l’occasione di scoprire tutte le novità FRITZ! in grado di assicurare la migliore esperienza di gioco possibile.

Per giocare online è indispensabile disporre di una connessione veloce, stabile e gestibile in modo semplice. In questa edizione di Games Week, AVM presenta alcune importanti novità per il mondo del gaming: il FRITZ!Box 7530, un router DSL per supervectoring 35b con velocità fino a 200 MBit/s e il FRITZ!Repeater 3000, un nuovo repeater mesh con tre unità radio (2,4 GHz e 2 x 5 GHz) in grado di soddisfare i requisiti più elevati per le connessioni wireless. La gestione della rete diventa ancora più semplice grazie alla nuova versione di FRITZ!OS 7: un importante aggiornamento che presenta oltre 77 nuove funzionalità e migliorie.

Allo stand sarà possibile vedere in azione tutta la linea di prodotti FRITZ!, tra cui il top di gamma FRITZ!Box 7590 (qui la nostra prova) sintesi perfetta tra design elegante e tecnologia d’avanguardia e il FRITZ!Box 6890 LTE che garantisce connessioni internet sempre stabili grazie alla funzione di fallback automatico da VDSL/ADSL a LTE.

Un’ampia gamma di soluzioni in grado di soddisfare appieno le esigenze dei gamer soprattutto dopo la delibera AGCOM, che ha stabilito la libertà di scelta del modem router preferito per connettersi a Internet a partire dal prossimo 31 ottobre. Dal 30 novembre, anche chi ha un contratto in essere potrà adottare il prodotto che meglio risponde alle sue esigenze.

Aggiornamento 01/10/2018: Tramite la Delibera n. 476/18/CONS, l’AGCOM proroga di 30 giorni la scadenza.

 

0 810

Il nuovo router FRITZ! Box 6890 LTE garantisce internet ultra veloce per tutte le reti wireless o VDSL/ADSL e offre velocità di trasmissione dati fino a 300 Mbit/s. Trasmette sulle cinque frequenze LTE (da 800 MHz, 900 MHz, 1,8 GHz, 2,1 GHz e 2,6 GHz) e due UMTS e supporta il roaming per la navigazione con tutte le reti mobili.

È ideale per la connessione a Internet dell’intera rete domestica tramite wireless via LTE o UMTS: wireless ultra veloce su entrambe le frequenze con la nuova tecnologia MIMO multiutente (4×4 Wireless AC+N dual band a 1733 Mbit/s sulla banda a 5 GHz e 800 Mbit/s su banda a 2,4 GHz), quattro porte gigabit, una porta USB per chiavette di memoria e stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home.

Il collegamento ad un centralino ISDN avviene tramite il bus interno ISDN S?, FRITZ! Box 6890 LTE può essere utilizzato sia con rete mobile sia fissa, può essere collegato direttamente alla linea VDSL/ADSL o tramite la porta WAN con cavo o modem per fibra ottica.

Grazie alla funzione di backup da VDSL/ADSL a rete mobile, il FRITZ!Box 6890 LTE assicura sempre la stabilità della connessione, anche agli utenti più esigenti. Infatti, questo modello FRITZ!Box rileva in automatico l’eventuale assenza di connessione ADSL/VDSL, eseguendo un backup su rete mobile, ed è in grado di reimpostarla altrettanto automaticamente quando essa ritorna stabile. È possibile disporre di velocità di download fino a 300 Mbit/s sia tramite LTE (CAT6) sia DSL (da ADSL a VDSL2 con 35b e supervectoring) . Lo standard di telefonia IP (standard SIP) è supportato per tutti i tipi di connessione. Inoltre, FRITZ!Box 6890 LTE può essere utilizzato anche su connessioni ISDN e analogiche. Il sistema operativo FRITZ!OS offre, inoltre, varie funzioni molto utili come il firewall, accesso ospite wireless, l’app MyFRITZ! e il parental control.

Un concentrato di funzioni e tecnologia: WiFi dual band, porta USB 3.0, sistema di telefonia integrato

FRITZ!Box 6890 LTE è ideale per applicazioni in rete come IPTV, video on demand e streaming multimediale. Il modem di comunicazione mobile integrato (LTE/UMTS/HSPA) o in alternativa il modem ADSL2+/VDSL2 con 35b assicurano internet superveloce.

Quattro porte gigabit LAN, porta WAN e LAN wireless ad alta velocità per trasmettere rapidamente i dati su tutta la rete. FRITZ!Box 6890 LTE trasmette i dati su WiFi a velocità gigabit: tecnologia MIMO 4×4 multiutente, velocità a 1733 Mbit/s vengono raggiunte solo sulla banda a 5 GHz, ulteriori 800 Mbit/s sulla banda a 2,4 GHz.

Con un totale di otto antenne, FRITZ!Box 6890 assicura per tutti i dispositivi wireless una ricezione ottimale dei dati. Le connessioni Internet possono essere stabilite tramite le più diffuse interfacce mobili o ADSL e Fibra. Grazie alla porta USB 3.0 e funzionalità NAS ampliate che includono un server multimediale e funzione di archiviazione online integrata, FRITZ!Box 6890 LTE apre le porte a nuove potenziali applicazioni nella rete.

Anche a computer spento, i contenuti su USB o altri supporti di archiviazione online sono disponibili per l’intera rete. FRITZ!Box 6890 LTE è il primo FRITZ!Box per le comunicazioni mobili dotato anche di una porta interna ISDN S?. Tramite questo bus è possibile integrare direttamente fino a otto dispositivi ISDN. Il sistema integra anche i telefoni IP tramite LAN wireless / LAN e il protocollo SIP. Anche i telefoni analogici, fax o sistemi di telefonia possono essere collegati al nuovo FRITZ!Box.

Le principali caratteristiche del nuovo FRITZ!Box 6890 LTE

  • Internet ultra veloce via LTE (CAT6) con velocità fino a 300 Mbit/s e via UMTS/HSPA+ (3G) fino a 42 Mbit/s
  • Supporto multibanda: 5 frequenze LTE e 2 frequenze UMTS (LTE: banda 1, 3, 7, 8 e 20; UMTS: banda 1 e 8)
  • Supporto ADSL, VDSL, VDSL 35b fino a 300 Mbit/s e supporto a tutte le connessioni IP, ISDN e analogiche
  • Sulla porta DSL possibilità di fallback automatico sulla connessione radio mobile
  • 2 porte per collegamento di antenne esterne attraverso prese SMA
  • Supporto per il posizionamento ottimale rispetto alla cella della rete mobile
  • Porta Gigabit WAN per utilizzo via cavo o fibra ottica
  • 4 x 4 porte Wireless AC + N con MIMO multi-utent  (1733 Mbit/s + 800 Mbit/s)
  • 4 porte gigabit LAN e 1 porta USB 3.0
  • Centralino con base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home
  • Bus ISDN S? per telefoni o centralini ISDN
  • 2 porte analogiche per telefoni e fax
  • Sistema operative FRITZ!OS: per parental control, server multimediale, FRITZ!NAS, accesso ospite wireless e MyFRITZ!
  • Installazione facile e interfaccia Utente multilingua (EN, DE, ES, FR, IT, NL, PL)
  • Per ulteriori informazioni: https://it.avm.de/ – FB: @FRITZBox.it – TWT: @avm_italia

0 910

Per la prima volta a CEBIT 2018, AVM presenta FRITZ!OS 7, il sistema operativo per tutti i prodotti FRITZ! per godere delle nuove funzioni e ottenere il massimo delle prestazioni per le reti WiFi, Mesh, la smart home e la telefonia. Grazie alle soluzioni AVM facili da configurare a casa o in ufficio, gli utenti possono ora estendere la propria rete wireless per telefoni e dispositivi Smart Home secondo necessità e in su base modulare. Il nuovo FRITZ!OS sarà disponibile per i vari modelli FRITZ!Box dal mese di luglio in poi. AVM renderà disponibile anche un Set Mesh composto dal router FRITZ!Box 7590 (qui la nostra prova) e FRITZ!WLAN Repeater 1750E (qui la nostra prova).  Il FRITZ!Box 7590 è già pronto per il future grazie al supporto del supervectoring 35b, con questo router, AVM definisce nuovi standard. Con la nuova tecnologia DSL sono infatti possibili velocità di download fino a 300 Mbit/S.

Dal 12 al 15 giugno, AVM è al Padiglione 13, stand C94 alla fiera di Hannover e, novità per l’edizione 2018, sarà presente anche nell’area esterna all’aperto (FG, Stand R54) con tutte le novità e fantastici giochi.

Novità

Al CEBIT di quest’anno, AVM annuncia un nuovo set dedicato al mesh: il router FRITZ!Box 7590 e FRITZ!WLAN Repeater 1750E: i due prodotti mesh di punta di AVM. Questo set offre una potente combinazione di soluzioni per ottenere le migliori prestazioni di WiFi Mesh: internet veloce, telefonia e numerose funzioni Smart Home.

FRITZ!OS 7 porta i tuoi prodotti FRITZ! a un livello del tutto nuovo. Rete mesh, smart home o rete wireless: il genio nascosto nei nostri prodotti rendere la tua rete domestica più veloce, più intelligente e più comoda che mai. Tutte le soluzioni FRITZ! offrono il Wi-Fi Mesh ad alte prestazioni e Multi-AP e sono scalabili secondo necessità. FRITZ!OS 7 offre numerosi aggiornamenti e miglioramenti nelle seguenti aree:

  1. Aumento delle prestazioni WiFi

FRITZ!OS 7 supporta gli standard LAN wireless 11v e 11k per Band Steering (Idle Steering), il che significa che i moderni dispositivi wireless LAN – come gli smartphone – possono cambiare la banda di frequenza più rapidamente, anche su connessioni esistenti. La nuova funzione “Zero Wait DFS” riduce significativamente il tempo di attesa sulla banda a 5 GHz, garantendo una connessione senza interruzioni. Inoltre, la grafica mesh sull’interfaccia utente del FRITZ!Box  include ora informazioni sulla qualità della connessione per i telefoni cordless. Gli aggiornamenti del nuovo sistema operativo FRITZ!OS saranno rilasciati gradualmente per tutti i prodotti FRITZ!.  Se abilitati per gli aggiornamenti automatici, i prodotti FRITZ!WLAN Repeater e FRITZ!Powerline saranno automaticamente aggiornati per le reti mesh.

  1. Mesh Reloaded: FRITZ!Box aggiornato per WiFi, telefonia e Smart Home

Grazie a FRITZ!OS 7 è possibile utilizzare i FRITZ!Box come ripetitori mesh. Oltre ai FRITZ!WLAN Repeater e ai dispositivi FRITZ!Powerline, è possibile integrare più modelli FRITZ!Box in una rete mesh. Con il semplice tocco di un pulsante, gli utenti possono estendere la gamma wireless e mesh. La particolarità consiste nel fatto che grazie agli altri dispositivi FRITZ!Box, per la prima volta la telefonia e la smart home di FRITZ! diventano compatibili con la rete mesh. Tutte le funzioni telefoniche del FRITZ!Box centrale sono disponibili per ogni FRITZ!Box che viene integrato come il ripetitore di rete e i telefoni DECT. I prodotti Smart Home di FRITZ! anche i FRITZ!Boxes integrati (che funzionano come ripetitori mesh) beneficiano di più dispositivi DECT Smart Home che ora possono essere utilizzati (Smart Home Mesh).

  1. FRITZ! libero Hotspot

Il nuovo FRITZ!OS semplifica la configurazione e l’uso di FRITZ! Hotspot. Ora è ancora più facile per gli utenti scegliere le impostazioni per dare accesso agli sulla propria rete – come ospite privato aperto o protetto da password. Se viene scelto un hotspot aperto, gli ospiti non devono inserire una chiave di sicurezza. Esercizi pubblici come bar oppure gli studi medici e le piccole imprese possono offrire ai propri clienti e visitatori un accesso a Internet di facile utilizzo. Che si tratti di WiFi privato o pubblico, la seconda rete wireless messa a disposizione dal FRITZ!Box consente agli ospiti di navigare in Internet senza accedere alla propria rete.

  1. Impostazioni Smart Home ancora più semplici e convenienti

Grazie a FRITZ!OS 7, i modelli di smart home si configurano in un batter d’occhio. Questi modelli permettono flessibilità di configurazione e controllo di più dispositivi e possono essere utilizzati come campione per diverse applicazioni. Ad esempio, per chi ha orari di lavoro flessibili o per chi ha turni che cambiano di settimana in settimana, è possibile impostare le varie configurazioni di gestione con il clic di un pulsante. Veloce e facile da configurare, gli utenti possono utilizzare l’interfaccia del FRITZ!Box o utilizzare l’app MyFRITZ! o FRITZ!Fon.

  1. Integrazione HAN FUN per un numero ancora maggiore di dispositivi Smart Home

Con questa versione, AVM estende il supporto per il protocollo HAN FUN (Home Area Network FUNctional), nonché per lo standard wireless DECT ULE. Oltre ai prodotti FRITZ!DECT è possibile utilizzare sul FRITZ!Box anche dispositivi di altri produttori, grazie a FRITZ!OS 7 e HAN-FUN. Il protocollo HAN-FUN è uno standard radio utilizzato da diversi produttori nel settore smart home. Insieme a FRITZ!Box, le prese intelligenti FRITZ!DECT 200/210 (qui la nostra prova), possono essere utilizzati in diverse situazioni. Ad esempio, è possibile impostare la presa intelligente FRITZ!DECT per accendere una luce quando un sensore di movimento rileva un movimento. Aumentano quindi le funzioni e le applicazioni che possono essere controllate tramite un FRITZ!Box, il che significa che è ancora più semplice trasformare la tua casa in una Smart Home.

  1. MyFRITZ! più informazioni sulla rete domestica

Con FRITZ!OS 7 si possono inviare in modo semplice e comodo nuovi report per MyFRITZ!. Dati quali la cronologia degli accessi a MyFRITZ! e informazioni in merito agli aggiornamenti disponibili rendono più trasparente e più sicura la tua rete domestica.

  1. Prestazione migliorata per FRITZ!NAS e nuove funzioni per FRITZ!Fon

Se sul FRITZ!Box stai utilizzando stick USB o dischi rigidi USB, formattati con il file system NTFS, con FRITZ!OS 7 puoi beneficiare di una velocità più alta nella trasmissione dei dati. Ci sono novità anche per il FRITZ!Fon (qui la nostra prova): per le telefonate, sul display del FRITZ!Fon ora viene visualizzato anche il nome della rispettiva località o del rispettivo Paese.

 

Presentato a Gennaio dello scorso anno (qui la notizia) abbiamo ricevuto il FRITZ!Box 7560, che riprende le linee classiche AVM, viste su altri prodotti come il FRITZ!Box 7430 (qui la nostra prova) o il FRITZ!Box 3490 (qui la nostra prova) ed, essendo stato presentato prima, non quelle più moderne del FRITZ!Box 7590 (qui la nostra prova). Vediamo come si è comportato.

Confezione

La confezione non si differenzia molto dalle altre della linea Fritz!, infatti all’esterno mostra le funzionalità del modem, mentre al suo interno troviamo i vari scompartimenti in cartone; sotto e a destra del modem, troviamo gli accessori, ovvero il cavo RJ-45 Ethernet di 1.5 m, cavo RJ-11 di 4m con attacco per il modem (proprietario), infatti da un capo avrà il connettore telefonico e dall’altro un connettore leggermente più grande da inserire nel modem, una scelta alquanto discutibile. Presente anche l’alimentatore e la solita guida rapida, sempre ben fatta.

Costruzione, Ergonomia

Come detto il design è il classico a cui AVM ci ha abituati, ma per il 7560, troviamo dimensioni molto più compatte per esempio rispetto al 7490, infatti, misura 226 x 159 x 47 mm contro 245 x 175 x 55 mm del 7490. Il peso è sempre contenuto e il modem risulta molto leggero.

Il FRITZ!Box 7560 utilizza la tecnologia wireless dual band AC+N ed è possibile utilizzarlo sia come modem ADSL/VDSL sia come router wireless.

Il nuovo FRITZ!Box trasmette i dati sulla rete domestica con wireless LAN veloce su entrambe le frequenze simultaneamente. Smartphone e tablet dotati di tecnologia Wireless AC possono sfruttare la velocità di trasferimento dati fino a 866 Mbit/s sulla banda a 5GHz. Per la banda a 2.4 GHz sono presenti tre antenne che garantiscono una velocità fino a 450 Mbit/s per tutta l’area di copertura.

Esteticamente troviamo i tratti distintivi AVM, ovvero le due antenne a “pinna di squalo”, poste posteriormente e quasi agli estremi laterali; tra le due antenne troviamo i fori per areazione e, sulla sinistra il pulsante DECT e il  pulsante WPS (Wi-Fi Protected Setup)/WLAN; nella parte anteriore, troviamo i generosi led di stato: Power/DSL, Fon, DECT, WLAN, Info.

Posteriormente troviamo l’ingresso per la DSL, la porta per il telefono, FON1, le 4 porte ethernet, e l’ingresso per l’alimentazione; sulla sinistra troviamo l’altra presa telefonica per connettori di tipo TAE, e sulla destra l’unica porta USB, peccato che sia 2.0, manca un pulsante di accensione/spegnimento.

Funzionamento

Come sempre, anche in questo caso è possibile utilizzare il Fritz!Box 7590 come Modem e come Router.

La guida rapida spiega molto bene il procedimento da effettuare per la connettere il FRITZ!Box alla nostra connessione internet. Come sempre, troviamo molto discutibile la scelta obbligata di dover usare il cavo proprietario per collegare il modem alla rete.

Una volta effettuati tutti i collegamenti, sarà possibile connettersi con il PC all’interfaccia per impostare le varie opzioni. Come sappiamo, l’interfaccia è molto gradevole e offre gran parte delle opzioni disponibili su altri modem.

Alla prima connessione, viene effettuata la configurazione passo passo, in maniera facile e veloce. Tra le varie impostazioni segnaliamo la presenza di alcune tra le più importanti rete Europee, per il nostro paese sono presenti tutti i principali fornitori.

Funzionalità

L’interfaccia gestita tramite il Fritz!OS è davvero di facile utilizzo e di rapida consultazione con sulla sinistra le varie voci di gestione e sulla destra le varie opzioni e configurazioni possibili.

Panoramica

Troviamo quindi una Panoramica del modem con le indicazioni del modello, del consumo, della versione di Fritz!OS presente, nonché una panoramica sulle connessioni, sulla connettività, le chiamate giornaliere fatte e ricevute, eccetera.

Internet

Sotto questa voce troviamo tutte le informazioni inerenti la nostra rete, il monitor, il provider, parental control ed eventuali limitazioni, abilitazioni e Informazioni DSL.

Telefonia

Qui troviamo tutta la parte inerente la gestione telefonica, ovvero, le chiamate, la segreteria telefonica, la rubrica, il fax, i dispositivi di telefonia e i propri numeri.

Rete Domestica

Qui troviamo tutti i dispositivi connessi, eventuali dispositivi USB collegati, lo stato della memoria NAS, ed eventuali dispositivi Smart Home presenti.

Rete Wireless

Sotto Rete Wireless troviamo tutto ciò inerente la nostra rete, ovvero i dispositivi collegati, il canale radio, la sicurezza, il timer di accensione/spegnimento e l’accesso ospite.

DECT

La funzionalità DECT permette di collegare e gestire i dispositivi compatibili come il Fritz!Fon C5 (qui la nostra prova).

Diagnosi

Non manca la possibilità di effettuare una diagnosi del modem.

Sistema

Qui è possibile monitorare l’energia consumata, gestire l’accensione dei LED a seconda di determinati eventi (dispositivi USB collegati, messaggio in segreteria, chiamate perse e altro ancora), gestire utenti,  Backup delle impostazioni, aggiornamento e lingua.

APP

Tramite l’app MyFRITZ!App, disponibile per Android e iOS, è possibile controllare e gestire le varie funzionalità del FRITZ!Box 7560 anche lontano da casa.

Conclusioni

Il FRITZ!Box 7560 è molto simile al fratello maggiore FRITZ!Box 7490, ormai non più in produzione, lanciato sul mercato quattro anni fa e ormai sostituito dal FRITZ!Box 7590 e può essere un’ottima alternativa a chi non vuole spendere i 280 euro necessari per il top gamma AVM.

Attualmente il FRITZ!Box 7560 è disponibile ad un prezzo intorno ai 160 euro su Amazon.

Come tutti i prodotti AVM, la qualità è alta e il Fritz!OS è davvero una marcia in più che lo posiziona un gradino sopra rispetto a modelli di pari caratteristiche.

Caratteristiche tecniche di FRITZ!Box 7560

Internet

  • router DSL con firewall/NAT, server DHCP, client DynDNS, UPnP AV
  • porta VDSL o ADSL
  • supporta le connessioni VDSL da 100 Mbit con Vectoring (Full Vectoring)
  • uso delle connessioni Internet esistenti via LAN
  • funzionamento router anche con modem via cavo, connessione a fibra ottica o chiavetta per rete mobile (LTE/UMTS/HSPA)
  • è supportato IPv6
  • firewall Stateful Packet Inspection con condivisione porte
  • accesso remoto sicuro via Internet con VPN (IPSec)

Rete wireless

  • wireless AC (fino a 866 Mbit/s lordi; 5 GHz) e N (fino a 450 Mbit/s lordi; 2,4 GHz)
  • compatibile con WLAN 802.11g, b ed a
  • wireless dual: contemporaneità d’uso nelle due bande a 5 GHz e 2,4 GHz
  • sicuro grazie alla codifica WPA2 integrata attivata
  • AVM Stick & Surf: navigazione senza fili automatica e sicura
  • tasto WLAN (attivazione/disattivazione manuale della rete wireless)
  • Wi-Fi Protected Setup (WPS)
  • accesso ospite wireless: navigazione sicura per ospiti e amici
  • estensione della portata della rete wireless grazie alla funzione di ripetitore
  • canale automatico wireless: ricerca automatica di un canale radio della rete wireless privo di interferenze
  • rete wireless Eco per prestazioni ottimali con un consumo minimo di corrente

Telefonia

  • centralino per connessioni basate su IP
  • base DECT integrata per fino a 6 cordless
  • trasmissione vocale codificata integrata
  • 1 porta a/b per collegare telefoni analogici, segreteria telefonica o fax
  • supporta la telefonia HD offrendo così un timbro naturale della voce
  • DECT Eco: le onde radio vengono disabilitate per ottenere la massima ergonomia
  • 5 segreterie telefoniche integrate con inoltro via e-mail (voice to mail)
  • funzione fax che include l’inoltro di e-mail (fax to mail)
  • gestione locale o online dei contatti della rubrica
  • elenchi chiamate, blocco numeri, numero breve, funzione di selezione interna
  • regole di selezione per utilizzo di numeri individuali
  • deviazione chiamate, chiamate interne, conferenze a tre, trasferimento di chiamata
  • blocco di numeri, chiamata di sveglia, baby phone, chiamate VIP e blocco suoneria
  • telefonia via Internet conforme allo standard SIP (RFC 3261)
  • registrazione di telefoni IP (LAN/rete wireless) secondo standard SIP
  • app per telefonia (rete wireless) per Apple iPhone a partire da iOS 4, Google Android a partire da 2.1

Comfort per la rete domestica

  • il media server mette a disposizione della rete domestica musica, immagini e film (DLNA/UPnP AV)
  • accesso sicuro al FRITZ!Box da ovunque con MyFRITZ!
  • FRITZ!NAS: semplice accesso a tutti i file della rete
  • applicazioni in rete come IPTV, Video on Demand e streaming multimediale
  • parental control, servizio Push, contatti basati sul cloud e memoria online
  • accesso ospite: uso dell’accesso a Internet esistente via LAN o rete wireless
  • Wake on LAN via Internet
  • supporta i dispositivi DLNA
  • sono supportati anche memoria online, radio Internet e podcast
  • condivisione semplice e sicura di file con gli amici

FRITZ!OS

  • “fritz.box”: interfaccia utente semplice, da usare intuitivamente via browser
  • interfaccia utente ottimizzata per smartphone e tablet (Responsive Design)
  • aggiornamenti gratuiti per le nuove funzioni e la sicurezza
  • modalità avanzata per le opzioni di impostazione speciali, guida con ricerca a tutto testo
  • FRITZ!App per l’accesso ai file da remoto, (Android e iOS), per la semplice connessione alla rete wireless (Android), per l’utilizzo dello smartphone come webcam (Android) e altro ancora

Connettività

  • per la connessione VDSL o ADSL
  • compatibile con le connessioni Annex J
  • 4 porte Gigabit Ethernet (10/100/1000 Base-T)
  • punto di accesso wireless IEEE 802.11ac, n, g, b, a
  • 1 porta USB 2.0 per memoria e stampante
  • base DECT per 6 telefoni cordless
  • 1 porta a/b per telefoni analogici, segreteria telefonica o fax

Caratteristiche del dispositivo

  • dimensioni (L x P x A): 226 x 159 x 47 mm
  • si può montare a parete o su tavolo
  • potenza media assorbita: 8-11 watt

Da smartphone o da tablet, con MyFRITZ!App 2 potete accedere al FRITZ!Box e alla vostra rete domestica in modo semplice e sicuro, sia quando siete a casa sia quando siete fuori. Questa app vi informa in pochi secondi delle chiamate, dei messaggi e degli altri eventi. Potete accedere ai vostri file ovunque vi troviate e in qualsiasi momento: fotografie, musica e agli altri dati che sono salvati sul vostro FRITZ!Box.

Con MyFRITZ!App di AVM potete comodamente attivare e disattivare i dispositivi Smart Home come il FRITZ!DECT 200 (qui la nostra prova) e il FRITZ!Powerline 546E oppure si può effettuare da remoto anche la valutazione dei dati di consumo raccolti. Grazie alla tecnologia Smart Home potete gestire le luci collegate all’impianto elettrico, le segreterie telefoniche, controllare le deviazioni delle chiamate e tutti gli altri dispositivi della vostra rete domestica collegati al FRITZ!Box.

Tramite l’interfaccia utente del FRITZ!Box potrete modificare le impostazioni dal cellulare, accedere alle informazioni e gestire tutte le funzioni.

MyFRITZ!App è gratuita per tutti gli utenti del FRITZ!Box e pronta per l’uso con poche operazioni. Per configurarla basta una connessione wireless con il FRITZ!Box. A registrazione effettuata, la app applica automaticamente le impostazioni adeguate.

Grazie alle pratiche app, i prodotti FRITZ! sono dotati di nuove funzioni fruibili con smartphone e tablet: basta scaricarle, sono gratuite (disponibili anche per iOS).

Inoltre, con FRITZ!App WLAN potete effettuare il rilevamento della qualità della connessione radio tramite la funzione di misurazione della velocità del flusso dati wireless della app. FRITZ!App WLAN permette infatti di testare in modo semplice la velocità di connessione wireless di smartphone o tablet da diverse postazioni della rete radio. Flusso dei dati e intensità del segnale sono visualizzati in tempo reale. I risultati della misurazione possono essere riepilogati in un report e condivisi o inviati per ulteriori analisi con altre app.

FRITZ!App WLAN registra i cambi di rete. Ad esempio, se oltre a un FRITZ!Box state utilizzando un FRITZ!WLAN Repeater o un dispositivo FRITZ!Powerline wireless, viene visualizzato il cambio di connessione tra il tablet o lo smartphone. Se nella rete domestica sono configurate più reti wireless (con nome proprio – SSID), la app indica quale access point è disponibile su quale rete radio.

FRITZ!App WLAN è disponibile per Android.

Presentato al Cebit a Marzo (qui la notizia) e alla stampa Italiana a Luglio (qui l’evento), il FRITZ!Box 7590 di AVM, segna un cambio di rotta stilistica da parte dell’azienda tedesca, con un design completamente nuovo, con la predisposizione per supportare la tecnologia supervectoring 35b, velocità fino a300 Mbit/s oltre a dual-band ultra veloce AC+N con tecnologia Multi-User MIMO 4×4 per connettere in rete tutti i dispositivi mobili. Vediamo come si è comportato.

Confezione

La confezione non si differenzia molto dalle altre della linea Fritz!, infatti all’esterno mostra le funzionalità del modem, mentre al suo interno troviamo i vari scompartimenti in cartone; sotto e a destra del modem, troviamo gli accessori, ovvero il cavo LAN di 1.5 m, cavo per la connessione telefonica, cavo DSL di 4m con attacco per il modem (proprietario), infatti da un capo avrà il connettore telefonico e dall’altro un connettore leggermente più grande da inserire nel modem, una scelta alquanto discutibile. Presente anche l’alimentatore e la solita guida rapida ben fatta come al solito.

Costruzione, Ergonomia

Il design del nuovo FRITZ!Box 7590 è completamente nuovo e denota un netto taglio con il passato, e lo si capisce già dal colore, ora un più classico ed elegante bianco, e dalle linee più sinuose e ricercate.

Le dimensioni restano abbastanza generose, il 7590 misura infatti, 250 x 48 x 184 mm e risulta molto leggero.

Il FRITZ!Box 7590 funziona con qualsiasi connessione DSL ed è già predisposto per quelle future: grazie all’integrazione VDSL supervectoring 35b, può raggiungere l’eccezionale velocità di 300 Mbit/s in download. Il nuovo modello opera anche con le attuali connessioni basate su IP, linee analogiche e ISDN. Tramite la porta gigabit WAN può essere collegato alla fibra ottica o al modem via cavo.

A livello hardware, troviamo un processore dual-core di ultima generazione e tecnologia 4×4 MIMO multiutente, velocità di 1733 Mbit/s sulla banda di frequenza a 5-GHz per la parte Wireless.

Ulteriori 800 Mbit/s si aggiungono sulla banda a 2,4-GHz e ben otto antenne assicurano che tutti i dispositivi wireless godano di una ricezione ottimale dei dati. Grazie al band steering, i dispositivi sono sempre dinamicamente connessi sulla banda con il miglior throughput dei dati.

Senza dimenticare le nuove funzionalità che rendono disponibile la tecnologia mesh su tutti i dispositivi di rete, riuscendo a combinare tutti i dispositivi FRITZ! per una rete sempre veloce, affidabile, e in grado di sfruttare al meglio la semplicità della tecnologia mesh.

Il FRITZ!Box 7590 perde le due antenne a “pinna di squalo”, tratto distintivo della precedente linea, a tutto vantaggio della linea stessa; ora nella parte superiore, in alto troviamo la generosa griglia di areazione, in rosso, e in basso i led di stato di dimensioni più normali rispetto alla vecchia linea: Power/DSL, WLAN, Fon/DECT, Connect/WPS, Info. Posteriormente troviamo l’ingresso per la DSL, le tre porte per il telefono (FON1, FON2 e ISDN), la porta Gigabit WAN per il collegamento a modem cablato/DSL/a fibra ottica o a una rete (comoda per non andare ad occupare una delle 4 porte LAN) le 4 porte Gigabit Ethernet, l’ingresso per l’alimentazione e una delle due porte USB 3.0; sulla sinistra troviamo l’altra porta USB 3.0.
Anche sul 7590 manca un pulsante di accensione/spegnimento.

Funzionamento

Come sempre, anche in questo caso è possibile utilizzare il Fritz!Box 7590 come Modem e come Router.

La guida rapida spiega molto bene il procedimento da effettuare per la connettere il FRITZ!Box alla nostra connessione internet. Troviamo molto discutibile la scelta obbligata di dover usare il cavo proprietario per collegare il modem alla rete.

Una volta effettuati tutti i collegamenti, sarà possibile connettersi con il PC all’interfaccia per impostare le varie opzioni. Come sappiamo, l’interfaccia è molto gradevole e offre gran parte delle opzioni disponibili su altri modem.

Alla prima connessione, viene effettuata la configurazione passo passo, in maniera facile e veloce. Tra le varie impostazioni segnaliamo la presenza di alcune tra le più importanti rete Europee, per il nostro paese sono presenti tutti i principali fornitori, compreso FastWeb, non presente sui modelli precedenti.

Funzionalità

L’interfaccia gestita tramite il Fritz!OS è davvero di facile utilizzo e di rapida consultazione con sulla sinistra le varie voci di gestione e sulla destra le varie opzioni e configurazioni possibili.

Panoramica

Troviamo quindi una Panoramica del modem con le indicazioni del modello, del consumo, della versione di Fritz!OS presente, nonché una panoramica sulle connessioni, sulla connettività, le chiamate giornaliere fatte e ricevute, eccetera.

Internet

Sotto questa voce troviamo tutte le informazioni inerenti la nostra rete, il monitor, il provider, parental control ed eventuali limitazioni, abilitazioni e Informazioni DSL.

Telefonia

Qui troviamo tutta la parte inerente la gestione telefonica, ovvero, le chiamate, la segreteria telefonica, la rubrica, il fax, i dispositivi di telefonia e i propri numeri.

Rete Domestica

Qui troviamo tutti i dispositivi connessi, eventuali dispositivi USB collegati, lo stato della memoria NAS, ed eventuali dispositivi Smart Home presenti.

Rete Wireless

Sotto Rete Wireless troviamo tutto ciò inerente la nostra rete, ovvero i dispositivi collegati, il canale radio, la sicurezza, il timer di accensione/spegnimento e l’accesso ospite.

DECT

La funzionalità DECT permette di collegare e gestire i dispositivi compatibili come il Fritz!Fon C5 (qui la nostra prova).

Diagnosi

Non manca la possibilità di effettuare una diagnosi del modem.

Sistema

Qui è possibile monitorare l’energia consumata, gestire l’accensione dei LED a seconda di determinati eventi (dispositivi USB collegati, messaggio in segreteria, chiamate perse e altro ancora), gestire utenti,  Backup delle impostazioni, aggiornamento e lingua.

APP

Tramite l’app Fritz!App, disponibile per Android e iOS, è possibile controllare e gestire le varie funzionalità del FRITZ!Box 7590 anche lontano da casa.

Conclusioni

Con il FRITZ!Box 7590, AVM segna una rottura con il passato e con il design precedente, lasciando alterati tutti i punti forti che l’hanno portata a diventare tra i brand indiscussi del settore, ovvero istruzioni e interfaccia in primis, consentendo la configurazione e la gestione del modem anche a chi è meno esperto. Basta seguire la guida passo passo e l’interfaccia e si avrà un modem correttamente configurato e funzionante in pochi minuti.

Ovviamente l’aggiornamento hardware è importante ed evolve quanto già di buono visto con il 7490.

Se poi consideriamo che l’unico punto a sfavore del 7590 è il prezzo (tralasciando la mancanza di pulsante di accensione/spegnimento e reset ), allora significa che ci troviamo davanti ad un prodotto davvero perfetto.

Il FRITZ!Box 7590 è disponibile da Settembre al prezzo di 289 euro, certo non per tutti, ma la qualità c’è e si paga.

Caratteristiche tecniche di FRITZ!Box 7590

Internet

  • router DSL con firewall/NAT, server DHCP, client DynDNS, UPnP AV
  • connessione VDSL o ADSL, a scelta con rete fissa analogica o ISDN conforme a 1TR112/U-R2
  • supporta le connessioni VDSL da 300 Mbit, incluso Supervectoring
  • uso delle connessioni Internet esistenti via LAN e rete wireless
  • funzionamento router anche con modem via cavo, connessione a fibra ottica o chiavetta per rete mobile (LTE/UMTS/HSPA)
  • supporta·IPv6 per Internet, rete domestica e telefonia
  • firewall Stateful Packet Inspection con abilitazione porte per una navigazione sicura
  • accesso remoto sicuro via Internet con VPN (IPSec)

Rete wireless

  • Wireless AC (fino a 1.733 Mbit/s lordi; 5 GHz) e N (fino a 800 Mbit/s lordi; 2,4 GHz)
  • compatibile con WLAN 802.11g, b ed a
  • sicuro grazie alla codifica WPA2 integrata attivata
  • AVM Stick & Surf: navigazione senza fili automatica e sicura
  • rete wireless attivabile e disattivabile da tastiera e telefoni collegati
  • Wi-Fi Protected Setup (WPS)
  • accesso ospite wireless: navigazione sicura per ospiti e amici
  • estensione della portata della rete wireless grazie alla funzione di ripetitore
  • canale automatico wireless: ricerca automatica di un canale radio della rete wireless privo di interferenze
  • rete wireless Eco per prestazioni ottimali con un consumo minimo di corrente

Telefonia

  • centralino con base DECT per 6 telefoni cordless
  • trasmissione vocale codificata integrata
  • bus ISDN-S? per collegare telefoni ISDN/centralino ISDN
  • 2 porte a/b per collegare telefoni analogici, segreteria telefonica e fax
  • supporta la telefonia HD offrendo così un timbro naturale della voce
  • DECT Eco: le onde radio vengono disabilitate per ottenere la massima ergonomia
  • 5 segreterie telefoniche integrate con voice to mail
  • gestione locale o online dei contatti della rubrica
  • funzione fax che include l’inoltro di e-mail (fax to mail)
  • deviazione chiamate, chiamate interne, conferenze a tre, trasferimento di chiamata
  • blocco di numeri, chiamata di sveglia, baby phone, chiamate VIP e blocco suoneria
  • telefonia via Internet conforme allo standard SIP RFC 3261
  • registrazione di telefoni IP (LAN/rete wireless) secondo standard SIP
  • app per telefonia (rete wireless) per Apple iPhone a partire da iOS 4, Google Android a partire da 2.1

Comfort per la rete domestica

  • il media server mette a disposizione della rete domestica musica, immagini e video (DLNA, UPnP AV)
  • MyFRITZ! – accesso sicuro e da ovunque al FRITZ!Box
  • FRITZ!NAS: memoria condivisa per tutti i dati sulla rete domestica
  • applicazioni in rete come IPTV, Video on Demand e streaming multimediale grazie al potente processore Dual-Core
  • parental control, servizio Push, contatti basati sul cloud e memoria online
  • accesso ospite wireless: navigazione sicura per ospiti e amici
  • Wake on LAN via Internet
  • supporta i dispositivi DLNA
  • funzioni Smart Home integrate nell’interfaccia utente per misurazione e commutazione
  • LED oscurabili manualmente o in funzione della luce ambiente

FRITZ!OS

  • “fritz.box”: interfaccia utente semplice, da usare intuitivamente via browser
  • interfaccia utente ottimizzata per smartphone e tablet (Responsive Design)
  • aggiornamenti gratuiti per le nuove funzioni e la sicurezza
  • modalità avanzata per le opzioni di impostazione speciali, guida con ricerca a tutto testo
  • FRITZ!App per le chiamate wireless nella rete domestica, per l’accesso ai file da remoto, il controllo di lettori ed altro (Android e iOS)
  • funzioni Smart Home integrate nell’interfaccia utente
  • i dispositivi Smart Home sono commutabili, nella rete domestica e via Internet, sia manualmente sia automaticamente

Connettività

  • per la connessione VDSL o ADSL
  • analogica o rete fissa ISDN secondo 1TR112/U-R2
  • compatibile con le connessioni Annex J
  • 4 porte Gigabit Ethernet (10/100/1000 Base-T)
  • 1 porta Gigabit WAN per il collegamento a modem cablato/DSL/a fibra ottica o a una rete
  • punto di accesso wireless IEEE 802.11ac, n, g, b, a
  • 2 porte USB 3.0 per memoria e stampante
  • base DECT per 6 telefoni cordless
  • bus S0 interno per utilizzare telefoni ISDN o centralini telefonici anche sulla connessione basata su IP
  • 2 porte a/b per collegare telefoni analogici, segreteria telefonica e fax

Caratteristiche del dispositivo

  • dimensioni (L x A x P): 250 x 48 x 184 mm
  • potenza media assorbita: 9 – 10 watt

EOLO, operatore di telecomunicazioni leader nel campo della banda ultra-larga per il mercato residenziale e delle imprese con oltre 220mila clienti in tutta Italia, a distanza di un anno dall’introduzione nella sua offerta di EOLO router FRITZ!Box 4020 e delle tecnologie di monitoring e autoconfigurazione, tira le somme di una collaborazione di successo. La qualità tedesca di AVM con eccellenti risultati di copertura e stabilità della rete Wireless unitamente a un processo di supporto tecnico  ottimizzato dai sistemi di nuova generazione, hanno permesso di migliorare in modo significativo l’esperienza dei propri clienti testimoniata dalla riduzione del 90% delle chiamate al customer care dell’azienda varesina, per motivi imputabili al wifi del router. Non solo, EOLO ha ridotto di 19 volte il rientro dei dispositivi per sostituzione.

Un risultato eccezionale. Nell’arco di un anno, EOLO non solo è cresciuta come numero di contratti stipulati con gli utenti, con un aumento di oltre 60.000 clienti attivi nell’ultimo anno, ma grazie alla tecnologia delle soluzioni FRITZ! sviluppate da AVM, ha migliorato la qualità del servizio erogato e l’esperienza del cliente. Un successo decretato dagli utenti stessi perché EOLO è il primo dei grandi operatori di telecomunicazioni a non obbligare il cliente all’utilizzo di uno specifico router offrendo quindi la libertà di scelta. Inoltre, i consumatori hanno la garanzia della massima trasparenza dell’offerta con un canone mensile (e non ogni 4 settimane) tutto compreso come indicato nei piani tariffari.

Luca Spada, Presidente e CEO di EOLO SpA, dichiara: “Nel momento di forte crescita di EOLO, La partnership con AVM, azienda leader nella produzione di dispositivi per connessioni a banda larga, è per noi strategica: ci ha permesso di mantenere un alto standard di qualità integrando la nostra offerta con prodotti all’avanguardia, affidabili e caratterizzati da elevate prestazioni”.

Gianni Garita, country manager AVM Italia, commenta: “EOLO si è affermato sul mercato degli operatori grazie all’idea imprenditoriale di successo che ne rappresenta le basi e alla forte attenzione per il cliente finale. Questi fattori ci accomunano profondamente e da una partnership solida non possono che nascere soluzioni efficaci e clienti soddisfatti. EOLO router e gli indicatori di prestazione sono la testimonianza concreta di una best practice per una soluzione di design, efficace e apprezzata”.

Ogni anno in Italia cadono in media 1600 fulmini e le statistiche dicono che il fenomeno è in aumento. Tra il 1990 e il 2015 ne sono caduti il 30% in più rispetto all’arco di tempo 1960-1990. I fulmini sono fra le maggiori cause di guasto per le linee elettriche di media e bassa tensione e sono fra i rischi rilevanti per le attività umane, sia industriali sia ricreative (fonte CESI).

Nella zona colpita da un temporale si generano oscillazioni di tensione con scariche ripetute fino 100.000 volt; queste scariche si propagano nell’ambiente, colpendo anche la rete elettrica e la connessione alla rete telefonica e a Internet. La sovratensione generata può coinvolgere i dispositivi connessi alle reti elettriche o di telecomunicazione.

FRITZ!Box integra la protezione da sovratensione
Nei modelli FRITZ!Box viene integrata nativamente la protezione da sovratensione. Non esiste però una protezione totale dalle scariche dei fulmini che soprattutto d’estate possono scatenarsi violentemente. A seconda del tipo di sovratensione, è possibile che subiscano danni i modem stessi e i dispositivi collegati sulla rete LAN o tramite le porte USB.

Consigli

  • Scollegare la connessione del router dalla porta DSL e dalla rete elettrica, se sono in atto temporali, oppure prima di uscire di casa o di partire per le vacanze.
  • Scollegare anche le spine dei telefoni, se presenti, dalla presa elettrica.
  • Scollegare la spina anche se si usa una presa multipla. Il disinserimento dell’interruttore a levetta non protegge dalle alte sovratensioni scaricate da un fulmine.

Dopo un temporale, si può collegare il modem FRITZ!Box prima alla porta DSL, poi alla rete elettrica. Non è necessario riconfigurarlo.

Inoltro di chiamata allo smartphone

Quando l’alimentazione elettrica e la connessione DSL sono scollegate, non c’è nemmeno connessione Internet e telefonica. Per essere comunque raggiungibile, grazie all’utilizzo di FRITZ!Box configurato per l’inoltro di chiamata, le chiamate in arrivo saranno inoltrate direttamente dalla centrale di smistamento del provider di telefonia al dispositivo mobile.

Con le vacanze estive, il periodo più bello dell’anno, se state preparando le valigie, riordinando i documenti di viaggio, sarebbe bene preparare anche la rete di casa e ufficio per il periodo di assenza. Grazie all’accesso remoto sicuro, di fatto anche dall’altro capo del mondo puoi accedere al tuo FRITZ!Box semplicemente con un clic.

La check-list prima di partire

  • Disconnettere la rete wireless: se in casa/ufficio non rimane proprio nessuno, è possibile disinserire la connessione wireless dal FRITZ!Box per risparmiare energia. Per farlo, è sufficiente premere il tasto WLAN sul ruoter, o rimuovere la spunta corrispondente nel menu WLAN del FRITZ!OS. Da qui è possibile anche inserire o disinserire automaticamente la rete wireless. In questo modo si può disattivare la rete wireless, ad esempio di notte, senza dover intervenire regolarmente.
  • Configurare l’accesso a MyFRITZ!: per poter accedere alla rete di casa o ufficio anche da fuori, la soluzione migliore è quella di configurare, prima della partenza, un account utente nella net. Il servizio è gratuito e viene mantenuto aggiornato da AVM.
  • Annaffiare le piante durante l’assenza: la soluzione del problema è molto semplice grazie alla presa intelligente FRITZ!DECT 200 (qui la nostra recensione), si possono annaffiare automaticamente le piante è sufficiente impostare un piano orario o procedere all’annaffiatura mediante l’accesso remoto.
  • Caricare i FRITZ!Fon (qui la nostra prova): è possibile lasciare i telefoni DECT senza fili nelle rispettive basi di ricarica durante l’assenza. In questo modo al tuo ritorno i telefoni saranno carichi. L’accesso a MyFRITZ! permette di visualizzare le informazioni sulle chiamate e sui messaggi vocali registrati in segreteria telefonica.
  • Spegnere le luci: proprio nei periodi di assenza prolungata, vale la pena simulare la presenza di persone in casa facendo accendere e spegnere automaticamente le luci. La simulazione può attivarsi in base a un piano orario personalizzato, oppure essere attivata direttamente. Ma non solo: è possibile far suonare la musica, accendere il televisore, grazie alle applicazioni di Smart Home con FRITZ!
  • Predisporre la telecamera IP: è possibile installare una videocamera IP che permette di avere la visuale completa all’interno di casa e ufficio. Si può richiamare l’immagine della videocamera dallo smartphone, dal tablet o dal computer, e verificare immediatamente se è tutto OK. Per assenze di un solo giorno, è disponibile anche la FRITZ!App Cam da collegare a un tablet o uno smartphone per trasformarsi in pochi istanti in una videocamera IP, così da poter guardare cosa fanno gli animali in casa, mentre ci si gode una giornata in spiaggia.

Ora non rimane che pensare alla cosa più importante: rilassarsi. Godersi la vacanza e staccare semplicemente la spina: grazie alle soluzioni FRITZ! è tutto sotto controllo. Buone vacanze!

Si è tenuta ieri nella suggestiva location dell’Interno 23 a Milano, l’evento di presentazione alla stampa Italiana del nuovo FRITZ!Box 7590.

La presentazione è iniziata con una panoramica su AVM e come i suoi prodotti si siano evoluti dal 2006 ad oggi. E’ stata fatta anche una panoramica sui vari negozi e operatori che man mano ha dato fiducia ad AVM, proponendo i suoi prodotti, soprattutto spinti dalle vendite e dall’ottimo feedback dato dagli utenti. Nel 2016 l’Italia, è stato il secondo paese a livello di vendite, secondo solo alla Germania, segno che i prodotti, una volta conosciuti, piacciono e viene data fiducia all’azienda.

Molta attenzione è stata data all’importanza della rete mesh, all’importanza data alla sicurezza con l’identificazione a due fattori e si è puntato molto sulla liberalizzazione dei modem/router, ovvero il diritto, da parte dell’utente, di utilizzare apparecchiature terminali di loro scelta. Ci sono alcuni degli operatori telefonici Italiani, che non danno la possibilità di cambiare il loro “modem router” offrendo un comodato d’uso non gratuito diviso in 48 mesi, di norma 4 euro al mese.

Alcuni momenti della presentazione:

E’ venuta poi la volta del FRITZ!Box 7590, di seguito il comunicato stampa.

FRITZ!Box 7590 è la sintesi perfetta tra design elegante e tecnologia d’avanguardia. Funziona con qualsiasi connessione DSL ed è già predisposto per quelle future: grazie all’integrazione VDSL supervectoring 35b raggiunge una velocità eccezionale di download fino a 300 Mbit/s. Il nuovo modello opera anche con le attuali connessioni basate su IP, linee analogiche e ISDN. Tramite la porta gigabit WAN può essere collegato alla fibra ottica o al modem via cavo.

Un potente processore dual-core di ultima generazione garantisce il routing ottimale di tutti i dati. FRITZ!Box 7590 trasmette i dati su rete wireless a velocità gigabit: grazie alla tecnologia 4×4 MIMO multiutente, velocità di 1733 Mbit/s sulla banda di frequenza a 5-GHz.

Ulteriori 800 Mbit/s si aggiungono sulla banda a 2,4-GHz e ben otto antenne assicurano che tutti i dispositivi wireless godano di una ricezione ottimale dei dati. Grazie al band steering, i dispositivi sono sempre dinamicamente connessi sulla banda con il miglior throughput dei dati.

Grazie al nuovo FRITZ!Box è facile integrare qualsiasi dispositivo nella rete di casa e ufficio, per esempio, il sistema vero e proprio di telefonia per tutti i tipi di linea (IP, ISDN, analogiche) della famiglia FRITZ! tra cui la stazione base DECT per telefoni cordless e le applicazioni per Smart Home. Tutti i dispositivi di telecomunicazione esistenti possono essere collegati a questo modello DSL tramite il bus ISDN S? e due porte analogiche. Con quattro porte gigabit LAN, FRITZ!Box 7590 offre potenti funzioni di rete. Due porte USB 3.0 per collegare supporti di archiviazione con velocità di trasferimento dati da due a quattro volte superiore rispetto al modello FRITZ!Box precedente. Le porte USB collegano anche i dongle per l’accesso a Internet tramite rete di telefonia mobile LTE e le stampanti.

Con il FRITZ!Box 7590, AVM ancora una volta è in grado di garantire convenienza ed efficienza energetica: per la prima volta, la luce di LED del FRITZ!Box può essere regolata automaticamente in base all’illuminazione dell’ambiente offrendo un notevole risparmio energetico. Nonostante la potenza del router sia superiore rispetto agli altri modelli, questo nuovo router garantisce un risparmio energetico grazie all’impiego di nuove unità di alimentazione (livello VI) che hanno un migliore livello di risparmio.

FRITZ!Box 7590 sarà disponibile in Italia dal 1 settembre 2017 al prezzo di 289,00 euro.

Disponibile da un annetto (qui la notizia) abbiamo avuto modo di provare l’interessantissimo FRITZ!Fon C5, l’ultimo nato tra i telefoni DECT di AVM.

Confezione

La confezione è abbastanza compatta, un più grande del telefono; all’interno troviamo il FRITZ!Fon C5, la basetta di ricarica, l’alimentatore e la guida rapida.

Ergonomia e Costruzione

Il FRITZ!Fon C5, è molto compatto, infatti misura 150mm in altezza e 48 in larghezza e ha una profondità di 15 mm per un peso di 111 g, la qualità costruttiva è davvero ottima.

Anteriormente troviamo il generoso display a colori e la tastiera numerica e i tasti funzione. Sul lato destro troviamo il bilanciere del volume; superiormente l’ingresso per le cuffie e inferiormente i connettori per la ricarica; posteriormente troviamo solo l’altoparlante di sistema.

La basetta è molto minimale e semplice, ed essendo il C5 un telefono voip, è presente solo l’ingresso per l’alimentazione.

Funzionamento

Per il funzionamento è necessario un Router AVM con funzione DECT, noi abbiamo usato un FRITZ!Box 7490, con il quale l’accoppiamento avverrà in maniera automatica alla prima accensione del telefono.

Al primo avvio il telefono si accoppierà automaticamente al FRITZ!Box, aggiornando il software e settando il menu con le stesse impostazioni del modem, nel nostro caso in italiano.

Il C5 è dotato di un sensore di movimento, basta prenderlo o toccarlo per accendere il display, molto comodo; tra le varie funzionalità, troviamo il tasto dedicato al vivavoce dal volume molto alto.

Tra le molte funzionalità presenti, di dubbia utilità, troviamo lo streaming radio e la gestione delle e-mail.

Molte impostazioni e funzionalità possiamo gestirle anche dal router tramite l’ottima interfaccia utente.

Ricordiamo che tramite l’interfaccia utente è possibile controllare le chiamate effettuate e ricevute, gestire la segreteria telefonica e bloccare numerazioni indesiderate

E’ possibile inoltre gestire la rubrica, aggiungere/modificare/eliminare un contatto, nonché importare la rubrica di un account google e con Fritz!Fon collegato, abbiamo la possibilità di sincronizzarla con quest’ultimo, molto comodo, utile e soprattutto, immediato.

Nella sezione DECT, abbiamo un po’ di informazioni utili, come i cordless collegati con i relativi interni, la possibilità di attivare il risparmio energetico e la potenza radio DECT, nonché configurare gli indirizzi e-mail.

App Fritz!App Fon

Tramite l’interessantissima Fritz!App Fon è possibile utilizzare il nostro Smartphone come cordless, potendo effettuare e ricevere le chiamate tramite la nostra linea di rete fissa. La configurazione è molto facile e immediata, e in un attimo si è pronti. Tramite l’app possiamo effettuare le chiamate utilizzando la rubrica presente sul C5, e possiamo vedere anche le chiamate ricevute, effettuate e perse totali.

 

Conclusioni

Il Fritz!Fon C5 di AVM ci ha positivamente sorpresi grazie alle sue linee gradevoli, alla leggerezza e, soprattutto alla facilità d’uso. Ma dove il C5 ci ha davvero impressionati è sull’elevata autonomia, riuscendo a raggiungere i 3gg con un uso inteso (diverse ore ti telefonate) fino anche 5gg con un uso più contenuto.

Segnaliamo anche l’ottimo audio, molto chiaro e pulito in ogni circostanza.

Gli unici due appunti da fare, sono circa la necessità di utilizzare un modem/router AVM che abbia la funzione DECT, quindi solo i top gamma, per un ulteriore costo di 200 euro a salire e sul prezzo abbastanza elevato del C5.

Attualmente il prezzo Fritz!Fon C5 è di circa 60 euro, sicuramente in linea con quanto offerto, ma altrettanto sicuramente non alla portata di tutti, considerando anche il prezzo del modem.

Se avete un modem/router AVMvolete un prodotto al top e diverso da tutti gli altri e il prezzo non è un problema, allora il Fritz!Fon C5 è il prodotto giusto per voi.

Caratteristiche e specifiche tecniche

  • display a colori: 240 x 320 pixel, 262.000 colori, ad alta risoluzione
  • telefonate e ascolto con headset, connessione jack per headset stereo da 3,5 mm
  • batteria: agli ioni di litio da 750 mAh, 3,7 V
  • dimensioni (L x H x P): circa 150 x 48 x 15 mm
  • peso: circa 111 g
  • tensione di esercizio della stazione di carica: 230 volt/50 hertz

Nuova connettività” è il motto AVM che in occasione di Cebit 2017- Padiglione 12, stand D32 – presenta il nuovo modello FRITZ!Box top di gamma per DSL e arricchisce l’offerta di soluzioni con nuove funzionalità WiFi con tutti vantaggi della rete mesh.  FRITZ!Box 7590, che sfoggia un design completamente nuovo, è dunque il nuovo modello che supporta la tecnologia supervectoring 35b, velocità fino a300 Mbit/s oltre a dual-band ultra veloce AC+N con tecnologia Multi-User MIMO 4×4 per connettere in rete tutti i dispositivi mobili.

La più recente architettura hardware, LAN gigabit super veloce, un sistema completo di telefonia con stazione base DECT e le applicazioni Smart Home completano le caratteristiche del nuovo top di gamma FRITZ!Box 7590 può essere utilizzato su linee già esistenti e quelle future: VDSL supervectoring 35b, DSL, IP, ISDN, analogiche. La rete ad alta velocità risulta ulteriormente perfezionata grazie all’aumento significativo della velocità di trasferimento dati su entrambe le porte USB. Tra le novità annunciate al Cebit, AVM presenta le nuove funzionalità WiFi per sfruttare i vantaggi della rete mesh sulla rete FRITZ! di casa e ufficio. Il FRITZ!Box effettua il cambio di banda automatico, il band steering per i ripetitori wireless e i dispositivi powerline con Wireless LAN, uplink dinamico e un display grafico di tutte le connessioni sulla rete.

Inoltre, il nuovo sistema operativo FRITZ!OS 6.80 con 80 nuove funzionalità, maggior sicurezza, i dispositivi FRITZ!Fon così come l’innovativa MyFRITZ!App. E ancora, il nuovo FRITZ!WLAN Stick AC 430 MU-MIMO per connettere notebook e PC alle reti wireless intelligenti e il nuovo FRITZ!Powerline 1260E: il sottile adattatore gigabit powerline che offre dual-band wireless AC + N.

FRITZ!Box 7590: la nuova generazione FRITZ!Box

Il nuovo potente FRITZ!Box è la sintesi perfetta tra design elegante e tecnologia d’avanguardia. Funziona con qualsiasi connessione DSL ed è già predisposto per quelle future: grazie all’integrazione  VDSL supervectoring 35b raggiunge una velocità eccezionale di download fino a 300 Mbit/s. Il nuovo modello opera anche con le attuali connessioni basate su IP, linee analogiche e ISDN. Tramite la porta gigabit WAN può essere collegato alla fibra ottica o al modem via cavo.

Un potente processore dual-core di ultima generazione garantisce il routing ottimale di tutti i dati. FRITZ!Box 7590 trasmette i dati su rete wireless a velocità gigabit: grazie alla tecnologia 4×4 MIMO multiutente, velocità di 1733 Mbit/s sulla banda di frequenza a 5-GHz.

Ulteriori 800 Mbit/s si aggiungono sulla banda a 2,4-GHz e ben otto antenne assicurano che tutti i dispositivi wireless godano di una ricezione ottimale dei dati. Grazie al band steering, i dispositivi sono sempre dinamicamente connessi sulla banda con il miglior throughput dei dati. Grazie al nuovo FRITZ!Box è facile integrare qualsiasi dispositivo nella rete di casa e ufficio, per esempio, il sistema vero e proprio di telefonia per tutti i tipi di linea (IP, ISDN, analogiche) della famiglia FRITZ! tra cui la stazione base DECT per telefoni cordless e le applicazioni per Smart Home.

Tutti i dispositivi di telecomunicazione esistenti possono essere collegati a questo modello DSL tramite il bus ISDN S? e due porte analogiche. Con quattro porte gigabit LAN, FRITZ!Box 7590 offre potenti funzioni di rete. Due porte USB 3.0 per collegare supporti di archiviazione con velocità di trasferimento dati da due a quattro volte superiore rispetto al modello FRITZ!Box precedente. Le porte USB collegano anche i dongle per l’accesso a Internet tramite rete di telefonia mobile LTE e le stampanti. Con il FRITZ!Box 7590, AVM ancora una volta è in grado di garantire convenienza ed efficienza energetica: per la prima volta, la luce LED del FRITZ!Box può essere regolata automaticamente in base all’illuminazione dell’ambiente offrendo un notevole risparmio energetico.

L’importanza della tecnologia mesh nelle reti Wi-Fi: utilizzare il band steering con repeater e powerline per gestire al meglio tutti i dispositivi di rete

AVM presenta nuove funzionalità che rendono disponibile la tecnologia mesh su tutti i dispositivi di rete. Da oggi è possibile combinare tutti i dispositivi FRITZ! per una rete sempre veloce, affidabile, e in grado di sfruttare al meglio la semplicità della tecnologia mesh.

La rete FRITZ! ha una struttura modulare personalizzabile ed è estendibile in pochi minuti: è sufficiente installare un FRITZ!WLAN Repeater o un FRITZ!Powerline, e la portata del segnale di rete aumenta in un attimo. Tutti i dispositivi utilizzano la wireless con lo stesso nome (SSID) e chiave di rete (WPA2). Le innovative tecnologie come il crossband, il band steering (con FRITZ!OS 6.80) e il Multi-User MIMO sono in grado di garantire la trasmissione dei dati in modo veloce ed efficiente. La nuova versione di FRITZ!OS presentata allo stand mostrerà come, modificando alcune impostazioni di rete su di un FRITZ!Box (ad esempio la connessione per gli ospiti oppure il servizio notturno), tutte le informazioni verranno passate in modo automatico a tutti i dispositivi FRITZ! connessi alla rete. Una nuova interfaccia mostrerà in modo semplice quanti e quali dispositivi sono connessi alla rete domestica e il loro consumo di dati. Quando vengono utilizzati più ripetitori, la rete è in grado di decidere autonomamente qual è il dispositivo che garantisce la connessione migliore in quel preciso momento e lo collega in automatico agli altri dispositivi garantendo così una rete dinamica e sempre veloce. Tutti i ripetitori e i powerline della famiglia FRITZ! che supportano una connessione dual-band sono in grado di garantire la migliore trasmissione dati possibile in modo automatico.

Smart Home e FRITZ! insieme a casa e in ufficio

Utilizzare Smart Home con i prodotti FRITZ! è un gioco da ragazzi. Le prese intelligenti (FRITZ!DECT 200, 210, FRITZ!Powerline 546E) e il nuovo dispositivo per il controllo dei radiatori (FRITZ!DECT 300) possono essere installati immediatamente e facilmente da chiunque. Tutte le incredibili funzionalità per la Smart Home sono garantite: commutazione degli apparecchi e gestione dell’alimentazione elettrica, nonché controllo intelligente della temperatura. L’utilizzo è davvero semplice e può avvenire tramite FRITZ!App o FRITZ!Fon. FRITZ!Box è un potente hub di rete per la casa. Nell’ambito della domotica, AVM si basa sulle tecnologie DECT e DECT ULE. I benefici di questi standard includono l’ampio raggio e la propria frequenza. FRITZ!OS 6.80 FRITZ! supporta lo standard HAN-FUN, un ulteriore sviluppo della tecnologia DECT ULE che permette  ulteriori utilizzi Smart Home. Anche in ambito aziendale, grazie alla protezione contro gli spruzzi, FRITZ!DECT 210 è ideale per le applicazioni business in particolari condizioni di umidità. Dal momento che il dispositivo è progettato con alimentazione da 15A, anche i “grandi consumatori” come la lavastoviglie e l’asciugatrice fino a 3450 W possono essere commutate attraverso la presa intelligente. E quando sei fuori casa, puoi controllare tutti i dispositivi grazie al servizio MyFRITZ! e a MyFRITZ!App. A casa, FRITZ!Fon fornisce ulteriori vantaggi come il controllo da remoto dei prodotti AVM. Gli aggiornamenti per tutti i prodotti FRITZ! sono disponibili  periodicamente. In questo modo puoi aggiungere nuove funzionalità ai tuoi dispositivi quando vuoi dopo averli acquistati e tenerli sempre protetti.

Nuove funzioni per le FRITZ!App – Nuovi modelli FRITZ!Powerline e FRITZ!WLAN Stick

Novità anche per quanto riguarda MyFRITZ!App per Android, l’app per l’accesso sicuro da casa o in viaggio alla rete di casa o ufficio: ora l’interfaccia utente del FRITZ!Box può essere aperta direttamente da MyFRITZ App!. Altri due prodotti ampliano l’offerta della casa tedesca: FRITZ!WLAN Stick 430 AC MU-MIMO e FRITZ!Powerline 1260E.

FRITZ!WLAN Stick AC 430 MU-MIMO collega velocissimamente a Internet il computer o notebook che non supporta lo standard Wireless AC o la tecnologia MU-MIMO offrendo una maggiore portata e velocità di trasmissione di 433 Mbit/s sulle due frequenze di banda.

Il sottile FRITZ!Powerline 1260E, permette di integrare i dispositivi nella propria rete domestica semplicemente dalla presa di corrente. Distribuisce i dati in modo super veloce sulla rete elettrica oltre che sulla banda doppia wireless AC + N così anche i dispositivi senza connessione via cavo possono essere collegati alla rete. Grazie al wireless AC, il nuovo FRITZ!Powerline trasmette i dati con velocità fino a 866 Mbit/s (5 GHz) e nella wireless N (2,4 GHz) fino a 450 Mbit/s.

FRITZ! Sinonimo di sostenibilità e risparmio energetico

Quando si acquistano prodotti di rete, è bene controllare i consumi di energia, soprattutto quando si utilizzano più dispositivi, per esempio per estendere la portata della rete, perché i watt si sommano. Con soli circa 8 watt di consumo in standby, il FRITZ!Box 7490 è uno dei router a maggior efficienza energica disponibili sul mercato, ma il nuovo FRITZ!Box 7590 fa ancora meglio: nonostante la potenza del router sia superiore, questo nuovo modello offre risparmio energetico come i precedenti grazie all’impiego di nuove unità di alimentazione (livello VI) che hanno un migliore livello di risparmio. Altri prodotti FRITZ! garantiscono consumi ridotti, per esempio, FRITZ!WLAN Repeater 310 che con soli 1.3 watt di consumo, rappresenta il miglior repeater della categoria.

Grazie a FRITZ!OS 6.80, 80 aggiornamenti innovativi che migliorano le prestazioni e la sicurezza

La nuova versione del sistema operativo ottimizza le soluzioni FRITZ!. Tra gli aggiornamenti più importanti, il band steering grazie al quale il FRITZ!Box decide quali dei dispositivi wireless hanno la precedenza e su quale frequenza, effettuando in automatico il cambio di banda in modo da trasmettere i dati al massimo della velocità disponibile sia sulla rete principale, sia su quella per gli ospiti. Il nuovo pannello di controllo mostra in modo semplice la capacità wireless che viene sfruttata dalla rete ospiti. Inoltre, nuove caratteristiche e nuovi display per gestire le prese intelligenti per la Smart Home. Il noto servizio MyFRITZ! viene visualizzato nel responsive design e la MyFRITZ!App semplifica l’accesso sicuro alla rete. FRITZ!Fon offre nuove schermate iniziali e un servizio notturno. Inoltre, la navigazione sicura, lo streaming e la comunicazione vengono aggiornati regolarmente. Con FRITZ!OS 6.80 le impostazioni e le modifiche possono essere configurate in modo ancor più sicuro grazie a un ulteriore passaggio di conferma (autenticazione a due fattori), allo stesso tempo, è migliorata la sicurezza della password.

Tutte le informazioni sono disponibili su: en.avm.de/products/fritzOS/fritzos-680.

 

In occasione del Mobile World Congress (MWC) 2017, AVM presenta gli ultimi modelli della famiglia FRITZ!Box insieme alle tecnologia del futuro per la banda larga, al mesh networking intelligente e al nuovo sistema operativo FRITZ!OS 6.80. Tutti i modelli FRITZ!Box per connessione DSL, via cavo, fibra ottica e LTE garantiscono un accesso a Internet veloce e sicuro per tutti i dispositivi mobili che devono essere connessi alla rete di casa e ufficio.

Per tutti i prodotti FRITZ!, nel 2017 la strategia AVM si concentra sulla connessione Internet con tutti i vantaggi che offre il mesh networking.

FRITZ!Box più veloci che mai: tecnologia bonding, supervectoring 35b e G.fast, DOCSIS 3.1

Debutta il modello FRITZ!Box 7581 con tecnologia VDSL bonding e supervectoring 35b. Questo modello è stato introdotto recentemente in Olanda per la connessioni VDSL bonding.

Il bonding aumenta la velocità di trasmissione dei dati disponibile sul doppino di rame già esistente fino a 240 Mbit/s.

In molti Paesi, stanno per partire i primi progetti con tecnologia G.fast.

Con l’aumento della larghezza di banda, la tecnologia DSL consente di raggiungere velocità di trasmissione più elevate fino a 1 Gbit/s su brevi distanze. Il modello FRITZ!Box 7582 è già ottimizzato per tecnologia supervectoring 35b e G.fast, e garantisce la compatibilità con le connessioni ADSL o VDSL già esistenti. AVM sta inoltre sviluppando soluzioni con lo standard di trasmissione DOCSIS 3.1 per l’offerta di rete via cavo dei provider. Due modelli già disponibili nei punti vendita, FRITZ!Box 5490 per fibra ottica e FRITZ!Box 6820 LTE, completano la gamma di router di fascia alta di AVM.

La miglior LAN con i vantaggi della rete mesh e una struttura modulare personalizzabile

Una rete wireless è ormai indispensabile come la rete elettrica o idrica. Per l’utilizzo di tutti i nostri dispositivi è necessario disporre di un’elevata larghezza di banda in tutta la casa e l’ufficio. Dall’introduzione sul mercato del primo ripetitore wireless su presa elettrica nel 2008, AVM è sempre stata all’avanguardia nello sviluppo di prodotti per la trasmissione dei dati su reti domestiche e per il 2017 l’offerta AVM si focalizza sui vantaggi che il mesh networking è in grado di offrire. Grazie ai router FRITZ!Box, i vari dispositivi come smartphone e tablet possono essere collegati direttamente alla rete wireless. Dopo aver inserito la password di sicurezza, gli utenti sono connessi automaticamente alla rete wireless. Tutti i dispositivi utilizzano la wireless con lo stesso nome (SSID) e chiave di rete (WPA2). Grazie alla struttura modulare del router FRITZ! è possibile ottenere una rete mesh per estendere la wireless e avere copertura di rete in tutte le stanze di casa/ufficio e su vari piani senza la necessità di una nuova ed elaborata configurazione. Per estendere la rete su distanze maggiori in base alle necessità, AVM offre ai propri utenti un sistema che abbina i modelli FRITZ!Box con i ripetitori della gamma FRITZ!WLAN Repeater. Inoltre, grazie all’adattatore FRITZ!Powerline wireless è possibile trasmettere i dati sulla linea elettrica di casa/ufficio e anche via WiFi. Tutte le connessioni wireless sono ottimizzate per la TV e lo streaming video. Le innovative tecnologie come il crossband, il band steering (con FRITZ!OS 6.80) e il Multi-User MIMO sono in grado di garantire la trasmissione dei dati in modo veloce ed efficiente.

E ancora, i vant FRITZ!OS 6.80aggi offerti dai prodotti AVM sono insuperabili: grazie all’accesso FRITZ!Hotspot gli ospiti possono collegarsi alla rete wireless in modo indipendente e separato alla rete di casa/ufficio. I dispositivi possono essere gestiti individualmente e controllati da qualsiasi luogo. I prodotti FRITZ! possono essere gestiti in modo intuitivo tramite dispositivi mobili, sono perfettamente integrati tra di loro e vengono aggiornati periodicamente per garantire le migliori prestazioni. Con ben cinque modelli di ripetitori WLAN, tre modelli di adattatori FRITZ!Powerline con funzione Wi-Fi e i vari modelli di router wireless FRITZ!Box, AVM offre un portfolio di soluzioni adattate per qualsiasi esigenza.

Grazie a FRITZ!OS 6.80, ben 80 aggiornamenti innovativi che migliorano le prestazioni e la sicurezza

La nuova versione del sistema operativo ottimizza le soluzioni FRITZ!. Tra gli aggiornamenti più importanti, il band steering per cui il FRITZ!Box decide quali dei tuoi dispositivi wireless hanno la precedenza e su quale frequenza effettuando in automatico il cambio di banda così da trasmettere i dati al massimo della velocità disponibile sia sulla rete principale sia su quella per gli ospiti. Sul nuovo monitor online è possibile vedere la capacità wireless che viene sfruttata dalla rete ospiti. Inoltre, nuove caratteristiche e nuovi display per gestire le prese intelligenti per la Smart Home. Il noto servizio MyFRITZ! viene visualizzato nel responsive design e la MyFRITZ! App semplifica l’accesso sicuro alla rete. FRITZ!Fon offre nuove schermate iniziali e un servizio notturno. Inoltre, navigazione sicura, lo streaming e la comunicazione sono aggiornati regolarmente. Con FRITZ!OS 6.80 le impostazioni e le modifiche possono essere configurate in modo ancor più sicuro grazie a un ulteriore passaggio di conferma (autenticazione a due fattori), allo stesso tempo, è migliorata la sicurezza della password. La nuova versione FRITZ!OS 6.80 è in fase di rilascio per i vari modelli di router e nei vari Paesi, tutte le informazioni sono disponibili su: en.avm.de/products/fritzOS/fritzos-680.

AVM e Fritz! significano forte specializzazione sulla banda larga e la Smart Home

Meglio noto per il brand FRITZ!Box, AVM è uno dei principali produttori di dispositivi per la banda larga DSL, via cavo, fibra ottica e LTE (4G), in Germania e in Europa. Grazia all’ampia offerta di prodotti WiFi, DECT e powerline, puoi avere il meglio per la tua rete di casa e la Smart Home. AVM distribuisce i propri prodotti in oltre 40 Paesi e sono venduti attraverso distributori locali e internazionali, rivenditori e rivenditori specializzati. AVM si avvale di un’ampia rete di partnership con i principali operatori europei e provider di servizi Internet.

FRITZ!Box 7581 per supervectoring 35b e bonding
–    1 porta VDSL (bonding + supervectoring 35b)
–    Dual band Wireless AC + N con velocità 1300 Mbit/s + 450 Mbit/s
–    4 x gigabit LAN
–    2 porte USB 3.0
–    Stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home
–    Due porte analogiche per telefoni o fax (porta a/b)
–    FRITZ!Box 7581 è già disponibile per i providers che offrono tecnologia bonding

FRITZ!Box 7582 per supervectoring 35b and G.fast
–    1 porta VDSL (supervectoring 35b and G.fast)
–    Dual band Wireless AC + N a 1300 Mbit/s + 450 Mbit/s
–    4 x gigabit LAN
–    2 porte USB 3.0
–    Stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home
–    Due porte analogiche per telefoni o fax (porta a/b)
–    FRITZBox 7582 sarà presente sui mercati in base alla disponibilità della tecnologia

FRITZ!Box 5490 (per fibra ottica)
–    Accesso diretto con connessione point-to-point FTTH (Active Optical Network)
–    Connessione diretta con alla presa in fibra ottica, opzione per l’uso su ONU
–    Dual band Wireless AC + N con velocità fino a 1300 Mbit/s + 450 Mbit/s
–    4 x gigabit LAN
–    2 porte USB 3.0
–    Stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home
–    Bus interno ISDN S? per telefoni e centralini telefonici ISDN
–    Due porte per telefoni analogici, segreteria e fax
–    FRITZ!Box 5490 è disponibile per gli operatori di fibra ottica

 

FRITZ!Box 6820 LTE
–    Internet LTE: downstream fino a 150 Mbit/s e upstream fino a 50 Mbit/s (CAT 4, FDD)
–    Supporto multi-banda: sei LTE (FDD) e tre frequenze 3G
–    Passaggio su GSM/EDGE/GPRS quando la copertura LTE o UMTS è scarsa
–    Supporto roaming
–    Wireless N a 450 Mbit/s (2.4 GHz)
–    1 x gigabit LAN
–    FRITZ!Box 6820 LTE è già nei punti vendita

 

FRITZ!Box 7580
–    1 porta VSDL fino a 100 Mbit/s, supporto per la tecnologia vectoring
–    1 porta gigabit WAN per i modem via cavo o fibra ottica, con avvio automatico e configurazione
–    4 x 4 dual band Wireless AC + N con Multi-User MIMO (1733 Mbit/s + 800 Mbit/s)
–    4 x gigabit LAN
–    2 porte USB 3.0
–    1 x ISDN S?
–    Stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home
–    Due porte analogiche per telefoni o fax (porta a/b)
–    FRITZ!Box 7580 è già nei punti vendita in Germania

Ulteriori informazioni sui prodotti: https://it.avm.de/

Il nuovo sistema operativo FRITZ!OS 6.80 è ora disponibile per i modelli FRITZ!Box 7490 e FRITZ! Box 7560, altri modelli seguiranno. Grazie agli oltre 80 aggiornamenti, la nuova versione del software ottimizza il tuo ambiente FRITZ! (casa e ufficio) grazie a potenti funzionalità che riguardano importanti aspetti: wireless, Internet, Smart Home e sicurezza.  Qualche esempio. Il noto servizio MyFRITZ! viene visualizzato nel responsive design e la MyFRITZ! App semplifica l’accesso sicuro alla rete. FRITZ!Fon offre nuove schermate iniziali e un servizio notturno. Inoltre, navigazione sicura, lo streaming e la comunicazione sono aggiornati regolarmente. Con FRITZ!OS 6.80 le impostazioni e le modifiche possono essere configurate in modo ancor più sicuro grazie a un ulteriore passaggio di conferma (autenticazione a due fattori), allo stesso tempo, è migliorata la sicurezza della password.

Maggior velocità grazie al cambio automatico della banda wireless (band steering)
Smartphone e tablet trasmettono i dati sulle bande a 2,4 GHz e 5 GHz, il FRITZ!Box decide quali dei tuoi dispositivi wireless hanno la precedenza e su quale frequenza effettuando in automatico il cambio di banda così da trasmettere i dati al massimo della velocità disponibile.

Il band steering è possibile su tutti i modelli di FRITZ!Box dual-band con tecnologia Wireless AC+N (FRITZ!Box 7490, 7560, 6490, 4040, 3490).

Priorità WiFi
Con l’aggiornamento di FRITZ!OS 6.80 gli utenti possono navigare in sicurezza, fare lo stream o chattare senza interferenze anche se la rete per gli ospiti è molto utilizzata perché è l’utente a definire in quale proporzione la velocità dati debba essere riservata alla propria rete e quanta debba essere disponibile per gli ospiti. Se i proprietari del FRITZ!Box non sono online, gli ospiti possono godere di velocità di trasmissione dati più elevate. Sul nuovo monitor online è possibile vedere la capacità wireless che viene sfruttata dalla rete ospiti.

Più comfort con FRITZ!Hotspot
Direttamente sul FRITZ!Box ora è possibile configurare una pagina di benvenuto per l’accesso alla rete ospite. Gli esercizi pubblici, così come le aziende, possono dare il benvenuto ai propri clienti inserendo testi, foto o logo e, se vogliono, note legali e protocollo d’utilizzo. Tecnicamente la trasmissione dati su FRITZ!Hotspot è completamente separata dalla propria rete domestica. L’accesso ospiti include varie funzioni per il controllo e l’uso.

FRITZ!Fon: schermate iniziali e servizio notturno
Con il nuovo sistema operativo hai una visione completa di tutti i dispositivi della tua Smart Home e puoi passare comodamente alle funzioni telefono. Tra le novità: la visualizzazione di un orologio analogico in bianco e nero, una nuova modalità notturna per cui è possibile far oscurare automaticamente il display, quando la luminosità della stanza si abbassa oltre il livello impostato. Con il nuovo FRITZ!OS la deviazione delle chiamate può essere eseguita con un solo clic per tutti i contatti di una rubrica ed è possibile limitare il numero di chiamate in uscita.

La Smart Home
Il FRITZ!OS 6.80 integra la presa intelligente FRITZ!DECT 200 (qui la nostra prova) nella rete domestica e può essere gestita tramite app o via telefono. Con il nuovo sistema adesso è possibile accendere e spegnere le luci del tuo ambiente e i dispositivi della Smart Home, battendo le mani o bussando grazie a un sensore acustico sulla presa. Un’altra integrazione per la casa intelligente: nell’interfaccia utente del FRITZ!Box si può visualizzare l’andamento della temperatura nelle ultime 24 ore nel punto in cui si trova il FRITZ!DECT 200.

MyFRITZ! per browser e app: ancora più bello e più semplice
Con il nuovo FRITZ!OS 6.80, le interfacce utente del servizio MyFRITZ! (dal sito: myfritz.net) e FRITZ!NAS sono ora visualizzate grazie a un design dinamico e si adattano alle dimensioni di qualsiasi display. Con la MyFRITZ!App 2 per Android l’accesso mobile ai dati memorizzati, agli elenchi delle chiamate o ai messaggi vocali è disponibile sia da casa sia da fuori. Semplicemente scorrendo con un dito, anche da fuori puoi accedere in sicurezza alla tua rete domestica, al tuo FRITZ!Box o ai dispositivi connessi. Puoi utilizzare anche il servizio MyFRITZ! di AVM dal sito web, per accedere in modo sicuro al FRITZ!Box dal browser web ovunque ti trovi.

Vai sul sicuro: password sicure e impostazioni con conferma
La configurazione di nuovi telefoni IP e della deviazione delle chiamate, nonché il salvataggio di file di backup ora richiedono ulteriore conferma, quindi sono più sicuri. L’ulteriore conferma deve essere impartita direttamente dal FRITZ!Box o da un telefono collegato. I tentativi di login con dati utente errati vengono protocollati alla voce “Sistema” dell’interfaccia utente come evento.

FRITZ!OS 6.80 richiede inoltre di definire una password di almeno 8 cifre quando dal FRITZ!Box si configura un telefono IP o un impianto citofonico.

Pronto per le modifiche della rete DSL
Con l’aggiornamento di FRITZ!OS 6.80 il FRITZ!Box risulta compatibile con le reti di prossima generazione 35B VDSL supervectoring. VDSL supervectoring 35B richiede un nuovo hardware per ottenere velocità più elevate, ma grazie alla compatibilità, il FRITZ!Box continuerà a funzionare anche per le connessioni supervectoring.

Abilitazione degli accessi da Internet per giochi online, console di gioco o dispositivi IP
I dispositivi collegati al FRITZ!Box sono protetti contro il pericolo di accessi non autorizzati provenienti da Internet. Per poter utilizzare giochi online o dispositivi come videocamere IP e console di gioco, questi devono essere raggiungibili da altri tramite Internet. Queste connessioni sono possibili mediante abilitazioni mirate delle porte. Un’altra novità consiste nel fatto che ora può essere concesso soltanto a singoli dispositivi di controllare le abilitazioni delle porte. Con il FRITZ!OS 6.80, le abilitazioni per tutte le porte sono centralizzate nell’interfaccia utente, da dove possono essere configurate. Gli utenti possono trovare una panoramica di tutte le porte con i loro dispositivi della rete domestica collegati nel menu in “Internet”Permesso di accesso“. Le impostazioni per il parental control può essere utilizzato anche con dispositivi IPv6 con il nuovo sistema operativo FRITZ! 6.80.

FRITZ!OS 6.80 aggiornamento automatico in due mosse
Ottenere FRITZ!OS 6.80 è semplicissimo. Se non si utilizza la funzione di aggiornamento automatico, è possibile accedere all’interfaccia utente del FRITZ!Box digitando “fritz.box” nel browser web. Poi è sufficiente cliccare su “Assistenti” all’avvio dell’assistente selezionare “Aggiornamento” o “Aggiornare firmware“. La nuova versione è disponibile per i modelli  FRITZ!Box 7560 e 7490, gli altri modelli saranno via via aggiornati, per ulteriori informazioni: en.avm.de/fritzOS.

FRITZ!Box 7560 di AVM è il nuovo modello che offre alte prestazioni per tutte le connessioni DSL con tecnologia wireless dual band AC+N per disporre – in casa e in ufficio – di una rete veloce e versatile. Con il FRITZ!Box 7560 puoi disporre di un potente modem ADSL/VDSL e di un router wireless in un unico dispositivo.

E’ perfetto per le connessioni basate su IP. Il nuovo FRITZ!Box trasmette i dati sulla rete domestica con wireless LAN veloce su entrambe le frequenze simultaneamente. Smartphone e tablet dotati di tecnologia Wireless AC possono sfruttare la velocità di trasferimento dati fino a 866 Mbit/s sulla banda a 5GHz. Per la banda a 2.4 GHz sono presenti tre antenne che garantiscono una velocità fino a 450 Mbit/s per tutta l’area di copertura.

Inoltre, stampanti, dischi rigidi e altri dispositivi di rete possono immediatamente essere connessi in rete utilizzando le quattro porte LAN gigabit o la porta USB. FRITZ!Box 7560 è dotato di una porta per collegare telefono analogico, fax o segreteria telefonica così come una stazione base DECT per telefoni cordless e per le applicazioni Smart Home.

Il sistema operativo FRITZ!OS offre una vasta gamma di funzioni, tra cui il parental control,  accesso degli ospiti alla rete, VPN, un firewall e una funzione per eseguire gratuitamente e in automatico tutti gli aggiornamenti. FRITZ!Box 7560 è in vendita al prezzo suggerito di 179 Euro.

Svariate possibilità di connessione veloce: VDSL, wireless AC+N e Ethernet gigabit

Il FRITZ! Box 7560 porta la rete domestica ad alta velocità su ogni linea DSL: ADSL/ADSL2+ o VDSL vectoring compreso. La moderna tecnologia Wireless AC+N garantisce alte velocità di connessione.

FRITZ!Box 7560 supporta contemporaneamente entrambe le frequenze WiFi. La velocità di trasferimento dati fino a 866 Mbit/s è disponibile sulla banda a 5GHz e fino a 450 Mbit/s sulla banda a 2.4GHz. Tutti gli altri dispositivi possono essere collegati al FRITZ!Box 7560 con una semplice pressione del pulsante WPS. Ma non è tutto, FRITZ!Box 7560 offre quattro porte LAN gigabit per applicazioni di rete per big data, come filmanti in HD, giochi, web TV o filmati on demand.

Sistema telefonico completo che comprende stazione base DECT per telefoni cordless e le applicazioni di Smart Home

FRITZ!Box 7560 è dotato di sistema telefonico completo per connessioni basate su IP. Alla stazione base DECT integrata, si possono essere collegare fino a sei telefoni cordless.

Componenti e dispositivi intelligenti Smart Home possono essere collegati tramite lo standard radio DECT ULE (Ultra Low Energy) e possono essere gestiti con il FRITZ!Box 7560 o altri dispositivi. Per esempio, tramite smartphone gli utenti possono controllare i propri dispositivi da qualsiasi luogo. Telefoni IP e smartphone possono trasformarsi in telefoni full-service via wireless LAN. Diverse segreterie telefoniche integrate, rubriche telefoniche in locale e online e molte altre funzioni comfort, completano l’ampia gamma di funzioni di telefonica di FRITZ!Box 7560. Inoltre, grazie a FRITZ!Box 7560, telefoni analogici e fax di vecchia generazione possono ancora essere utilizzati sfruttando connessioni moderne tramite la porta a/b.

Salvare immagini, filmati e musica su un unico dispositivo e accedervi da qualsiasi luogo

Gli utenti possono integrare e gestire centralmente i dispositivi di rete – come stampanti o supporti di archiviazione – in modo rapido e sicuro tramite la porta USB del FRITZ!Box 7560. Inoltre, il router è dotato di un server multimediale cui gli utenti autorizzati possono accedere per riprodurre i propri file come immagini, musica e video in qualsiasi momento – anche quando il computer è spento. Grazie al servizio MyFRITZ! di AVM, con una connessione a Internet è possibile avere accesso sicuro alla propria rete domestica in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Gli utenti possono accedere a questo servizio gratuito sia via browser sia tramite MyFRITZ!App per Android e iOS.

Il sistema operativo FRITZ!OS offre numerose funzioni e assicura gli aggiornamenti di prodotto

Utilizzando l’app gratuita FRITZ!Apps di AVM, i dispositivi e i terminali mobili possono essere immediatamente integrati nella rete domestica in modo sicuro. FRITZ!Box 7560 è dotato dell’ultima versione del sistema operativo FRITZ!OS che tramite l’interfaccia utente allinea in automatico smartphone e tablet. Ulteriori funzioni come WiFi, accesso ospite wireless, software per il parental control, completano la dotazione tecnica. Per il FRITZ!Box 7560, come per tutta l’offerta delle soluzioni AVM, gli utenti godono di una garanzia sul prodotto di cinque anni, oltre agli aggiornamenti regolari e gratuiti del sistema operativo FRITZ!OS.

FRITZ!Box 7560 è da oggi in vendita al prezzo di 179 Euro.

Tra le principali caratteristiche:

  • Internet veloce su tutte le line ADSL e VDSL, supporta il vectoring
  • Dual band Wireless AC + N with 866 Mbit/s (5 GHz) + 450 Mbit/s (2.4 GHz) in contemporanea
  • 4 porte LAN gigabit per PC, console di gioco e altri dispositivi
  • 1 porta USB 2.0 per stampanti e dispositivi di archiviazione
  • Stazione base DECT per 6 telefoni cordless e applicazioni Smart Home
  • 1 porta per telefono analogico, fax o segreteria telefonica (porta a/b)
  • Supporto 3G e 4G dongle per l’accesso a Internet tramite rete di telefonia mobile
  • Sistema operativo FRITZ!OS completo con funzione parental control, firewall, accesso ospite alla rete, VPN, ecc

Ne avevamo parlato l’estate appena passata, tramite questa notizia e abbiamo avuto modo di provare la FRITZ!DECT 200, la presa intelligente secondo AVM.

Confezione

La confezione è abbastanza compatta, leggermente più grande della presa; all’interno troviamo solo il manuale di istruzioni.

Ergonomia e Costruzione

La Fritz!DECT 200, è una presa abbastanza compatta, infatti misura 93mm in altezza e 59 in larghezza e ha una profondità di 41 mm, misure senza la spina. Anteriormente sono presenti due LED di stato (On/Off e Dect) e la presa passante Schuko. Posteriormente  è presente la spina anch’essa di tipo Schuko.

La costruzione è di ottima fattura con, a nostro avviso, un unico neo, ovvero, la presenza della presa di tipo schuko che è, indubbiamente, più scomoda della presa “normale”, soprattutto se usata, con un adattatore, su una presa a 3 poli, prese che in italia si sviluppano in verticale, con il conseguente posizionamento in orizzontale della presa, e nonostante la compattezza occupa molto spazio “nascondendo” eventuali altre prese presenti.

Funzionamento

Per il funzionamento è necessario un Router AVM con funzione DECT, noi abbiamo usato un FRITZ!Box 7490; per accoppiare la presa al router sarà necessario premere il pulsante DECT sulla presa e successivamente sul router. Il LED sulla presa comincerà a lampeggiare e in pochi secondi verrà effettuato l’accoppiamento.

Una volta accoppiata la presa con il router basterà andare nell’interfaccia del Router, alla voce Rete Domestica – Smart Home, per vedere tutte le impostazioni della presa, come la temperatura, la modalità (Manuale o Automatica), se la presa è accesa o spenta, informazioni generali (specificare stato commutazione e energia),  Commutazione automatica, Indicazioni energia (consumo del dispositivo collegato alla presa) e la possibilità di rimuovere il dispositivo.

Interessante la possibilità di impostare un tempo di utilizzo (Commutazione automatica) con varie tipologie, Durante la Settimana, Ogni Giorno, Casualmente, Countdown, Ritmicamente, Una Volta, Astronomicamente (a seconda del momento in cui tramonta o sorge il sole), Calendario, praticamente impossibile non trovare la modalità che più ci interessa.

MyFritz APP

Tramite l’App MyFRITZ!App 2 ci si può collegare al router via rete e gestire la presa da remoto.

Conclusioni

L’internet delle cose sta prendendo sempre più piede e sono sempre più i prodotti che “nascono” già con la possibilità di connettersi alla propria rete internet, ma qualora volessimo connettere qualcosa di “vecchio” ma ancora valido, l’AVM FRITZ!DECT 200 può essere un’ottima alternativa per poter gestire da remoto qualsiasi dispositivo elettronico vogliamo, anche la stufa elettrica o un qualsiasi elettrodomestico non dotato di partenza programmabile.

Addirittura con il prezzo irrisorio di 49 euro (online) potremmo acquistarne anche più di uno senza comunque spendere molto ma potendo gestire più di un dispositivo.

L’unico vero problema riscontrato, oltre alla ormai classica quanto scomoda presa schuko, è l’impossibilità di connettere la presa a qualsiasi router, ma bisogna per forza utilizzare un modem/router AVM che abbia la funzione DECT, quindi solo i top gamma, per un ulteriore costo di 110/120 euro a salire.

Quindi, se siete affascinati dalla Smart Home e volete un buon prodotto il Fitz!Dect 200 può essere un’ottima scelta, ma non dimenticatevi il discorso modem.

Caratteristiche e specifiche tecniche

  • dimensioni (L x A x P): 59 x 93 x 41 mm (senza spina)
  • peso: circa 134 g
  • potenza massima assorbita: 1,5 watt
  • potenza assorbita in stand-by: circa 0,9 watt
  • peso: 140 g
  • tensione di esercizio: 230 V~, 50 Hz

 

Il nuovo FRITZ!Box 4040 che consente di migliorare la connessione anche della rete già esistente in casa e in ufficio. Si tratta di un router wireless così versatile che può essere utilizzato su qualsiasi modem via cavo, DSL o fibra ottica aggiungendo tutte le funzionalità che solo FRITZ! può offrire. Supporta l’accesso a Internet da dispositivi mobili tramite le chiavette wireless 3G o 4G. Connesioni veloci dual band: Wireless AC + N e Ethernet gigabit. Gli utenti possono disporre di velocità AC+N fino a 1.266 Mbit/s (866+400) per la trasmissione dei dati. Il nuovo FRITZ!Box 4040 offre una porta gigabit WAN, quattro porte gigabit LAN per applicazioni big data e una porta USB 3.0 e 2.0 USB per connettere altri dispositivi come le stampanti e i sistemi di archiviazione. Gli smartphone possono essere facilmente collegati al FRITZ!Box tramite WiFi e utilizzati come telefoni VoIP. FRITZ!Box 4040 è ora disponibile al prezzo suggerito di 109 euro, è dotato del più recente sistema operativo FRITZ!OS e offre cinque anni di garanzia. 

Immagini, film, musica e altro ancora su tutta la rete

FRITZ!Box 4040 permette di diffondere film, musica e dati su tutti i dispositivi mobili della rete in casa e in ufficio. Anche con il computer spento, gli altri dispositivi, come quelli di archiviazione o le stampanti, possono essere connessi tramite facilmente alla rete grazie alle porte USB 3.0/2.0.

Inoltre, il servizio MyFRITZ! consente agli utenti di accedere in sicurezza alla propria rete tramite Internet. Tutte le FRITZ!App sono gratuite e disponibili su en.avm.de/apps.

Le principali caratteristiche:

  • Porta Gigabit WAN per connettere modem in fibra ottica, cablati e DSL
  • 2 x 2 dual-band Wireless AC + N (866 Mbit/s + 400 Mbit/s)
  • 4 porte LAN gigabit per connessioni via cavo
  • 1 porta USB 3.0 e 1 porta USB 2.0 per dispositivi come stampanti e supporti di memorizzazione
  • FRITZ!NAS per accedere da remoto ai file in rete tramite app o Internet
  • Media server per avere sulla rete musica, immagini e video (SMB, FTP, UPnP AV)
  • FRITZ!App per le chiamate wireless nella rete, integrazione di iPhone e smartphone Android tramite WiFi
  • Collegamento tramite chiavetta UMTS/HSPA/LTE
  • Facile configurazione grazie all’interfaccia browser

0 1055

Trasmissione dati veloce senza cavi di rete

Con FRITZ!Powerline 1220E la rete di casa o dell’ufficio può essere ampliata facilmente e comodamente utilizzando il proprio impianto elettrico. Il nuovo FRITZ!Powerline integra una presa che consente di collegare alla rete i dispositivi come computer, televisori o console di gioco in modo affidabile e veloce estendendo la portata della rete stessa. Ciascun adattatore dispone di porte LAN gigabit super veloci. Ottenere una rete utilizzando l’impianto elettrico, è un gioco da ragazzi per coprire tutta la superficie di casa o ufficio, superando ostacoli come pareti e soffitti.

Velocità Gigabit sull’impianto elettrico

Il dispositivo gigabit Powerline si basa sullo standard HomePlug AV2 e supporta la tecnologia MIMO (Multiple Input Multiple Output) che utilizza il sistema trifase della linea elettrica (terra, fase, neutro) e trasmette i dati delle due coppie di fili. Grazie alla tecnologia MIMO 2×2, i dati possono essere trasmessi contemporaneamente alla velocità fino a 1200 Mbit/s. FRITZ!Powerline 1220E consente quindi di raddoppiare la velocità di trasferimento dati degli adattatori di rete a 500 Mbit/s e 600 Mbit/s, oltre a garantire una trasmissione stabile – senza aumento del consumo di energia.

Veloce da installare e compatibile con altri prodotti Powerline

L’utilizzo di FRITZ!Powerline 1220E è semplice e sicuro. Non appena i dispositivi vengono inseriti nella presa e collegati al router FRITZ!Box (o qualsiasi altro modem) PC, TV o console di gioco si connettono alla rete e sono pronti a funzionare. Ulteriori dispositivi FRITZ!Powerline possono essere aggiunti alla rete con la semplice pressione di un tasto. I prodotti Powerline sono compatibili con i dispositivi a 200-, 500- e 600-Mbit/s in questo modo è possibile creare una rete powerline con tutte le classi di unità.

Sicuro, economico e sempre aggiornato

Grazie alla codifica sicura integrata con AES a 128 bit, tutto il set FRITZ!Powerline 1220E garantisce sicurezza fin dall’inizio. Le funzionalità di trasmissione sono notevolmente migliorate, inoltre, questo nuovo FRITZ!Powerline è a così alta efficienza energetica che non richiede più energia rispetto al suo predecessore (modello FRITZ!Powerline 520E). Gli utenti possono visualizzare tutte le informazioni relative alla connessione alla propria rete tramite l’interfaccia utente del FRITZ!Box. E per gli utenti più esigenti, il programma FRITZ!Powerline offre voci aggiuntive come il display dello spettro e la possibilità di regolare la potenza di trasmissione dei dispositivi connessi. Come tutti i prodotti FRITZ!, il dispositivo FRITZ!Powerline 1220E include anche la funzione di aggiornamento per l’aggiunta di nuove funzionalità.

Le principali caratteristiche:

  • Abilità la trasmissione dati fino 1200 Mbit/s usando la linea elettrica
  • FRITZ!Powerline integra la presa elettrica
  • 2 porte LAN Gigabit per integrare i dispositivi facilmente e velocemente tramite impianto elettrico di casa o ufficio
  • Tecnologia MIMO che aumenta le trasmissione sui cavi elettrici
  • Trasmissione dati più robusta
  • Facile da installare in qualsiasi ambiente
  • Ideale per essere utilizzato con tutti i modelli FRITZ!Box e compatibile con gli altri router
  • Compatibile con adattatori Powerline delle categorie da 1200, 500 e 200 Mbit/s e con lo standard IEEE P1901 e HomePlug AV2, si può usare insieme ad adattatori Powerline meno recenti
  • Codifica sicura integrata con AES a 128 bit
  • Risparmia molta energia: consuma solo circa 1 watt in stand-by e circa 3 watt in funzione
  • Disponibile in un pratico set (2 FRITZ!Powerline 1220E, 2 cavi di rete lunghi 1,80m e istruzioni di installazione)

Negli ultimi anni i powerline si sono ritagliati il loro spazio tra i prodotti per la gestione delle rete, soprattutto nel caso di dover coprire un ampia superficie. Tra la moltitudine di prodotti presenti sul mercato, abbiamo avuto modo di provare i Fritz!Powerline 1240E WLAN Set di AVM, con la ricevente in grado di creare una propria connessione Wi-Fi.

Confezione

La confezione è abbastanza compatta, giusto lo spazio per contenere i due powerline; all’interno troviamo i due powerline, due cavi di rete e il manuale di istruzioni.

Ergonomia e Costruzione

I due powerline presenti nel Fritz!Powerline 1240E WLAN Set, sono abbastanza compatti, infatti misurano 114mm in altezza e 67 in larghezza. Sulla trasmittente, ovvero il powerline da collegare via cavo di rete al router, anteriormente sono presenti due LED di stato (Power e Lan) e un pulsante, Powerline + Security, tramite il quale sarà possibile trasmettere ai nuovi adattatori FRITZ!Powerline integrati nella rete, la codifica integrata con AES a 128 bit, semplicemente premendo un pulsante. Sul powerline Wlan, ovvero il dispositivo da collegare nel punto dove si vuole ampliare la rete, sono presenti due LED di stato (WLAN e Powerline) e il tasto WLAN-WPS (Wi-Fi Protected Setup), Powerline – Security; per entrambi, in basso è presente l’ingresso LAN.

La costruzione è di ottima fattura con, a nostro avviso, un unico neo, ovvero, la presenza della presa di tipo schuko che è, indubbiamente, più scomoda della presa “normale”, soprattutto se usata, con un adattatore, su una presa a 3 poli, prese che in italia si sviluppano in verticale, con il conseguente posizionamento in orizzontale del powerline, e nonostante la compattezza occupa molto spazio “nascondendo” eventuali altre prese presenti.

Funzionamento

Il funzionamento è rapido e immediato, infatti bastano poche operazioni per configurare il FRITZ!Powerline; basta, infatti inserire i due powerline in due prese elettriche del nostro appartamento e, tramite il cavo di rete in dotazione, collegare al router la trasmittente e in breve tempo e senza dover installare nulla, avremo la nostra rete estesa dove prima non prendeva o prendeva male. Ovviamente la rete a cui ci si dovrà collegare è quella il cui SSID e relativa password sono presenti sull’apparecchio stesso.

Tramite l’interfaccia utente è possibile cambiare alcune impostazioni come, per esempio, il nome della rete e relativa password, così, magari da poter inserire le stesse credenziali della nostra rete principale.

Con la presa Ethernet presente sul powerline WLAN, sarà possibile collegare alla nostra rete wireless dispositivi sprovvisti di connessione wifi come Sky, Smart TV, Console o Stampanti. Per tale scopo basterà collegare tramite cavo LAN, il powerline al dispositivo interessato.

Conclusioni

Il Fritz!Powerline 1240E WLAN Set è un kit completo, magari non dei più economici, ma la qualità è alta e la facilità d’uso, sia senza modificare nulla che dovendo consultare l’interfaccia è un punto a favore molto importante. Come standard FRITZ!, le istruzioni e l’interfaccia utente sono molto chiare e usufruibili anche da chi non installa dispositivi di rete tutti i giorni.

Il prezzo di poco superiore ai 130 euro è abbastanza in linea con i prodotti di questa categoria.

L’unico difetto, se così si può definire, è la presenza della presa di tipo Shuko, magari una presa passante sarebbe stata comoda, ma di sicuro avrebbe modificato, non di poco l’estetica del prodotto.

Se quindi avete bisogno di estendere la vostra rete, il Fritz!Powerline 1240E WLAN Set può fare al caso vostro.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Powerline

  • estende la rete domestica usando il cablaggio elettrico di casa
  • si può usare con qualsiasi presa di corrente senza dover installare alcun software
  • velocità di trasferimento Powerline fino a 1.200 Mbit/s e connessioni stabili nella rete anche con grandi distanze (secondo lo standard Powerline HomePlug AV2)
  • tramite Ethernet Gigabit, collega in rete FRITZ!Box, PC, stampante, TV, impianto Hi-Fi, lettore Blu-Ray, console di gioco, lettore multimediale ed altri dispositivi di rete
  • Quality of Service: prioritizzazione dei dati per trasmissione video e telefonia via Internet senza interferenze
  • supporta le sessioni multicast via IGMP
  • codifica sicura integrata in fabbrica: AES a 128 bit per avvio della connessione e trasmissioni dati
  • compatibile con adattatori Powerline delle categorie da 1200, 600, 500 e 200 Mbit/s e con lo standard IEEE P1901 e HomePlug AV2, si può usare insieme ad adattatori Powerline meno recenti
  • supporta il protocollo Internet IPv6
  • indicazione dello stato con 3 LED
  • pratico tasto multifunzione per un avvio sicuro della connessione Powerline e connessione wireless di dispositivi di rete via WPS
  • interfaccia utente propria basata sul web per semplici operazioni di configurazione, uso e manutenzione
  • integrazione ottimale in FRITZ!Box, incluso accesso sicuro all’interfaccia utente e alla funzione di aggiornamento centrale (a partire da FRITZ!OS 6.35)
  • funzioni ampliate con il programma FRITZ!Powerline per Windows 10, 8, 7, Vista e XP
WLAN
  • punto di accesso wireless a norma IEEE 802.11b (300 Mbit/s), g (54 Mbit/s), e b (11 Mbit/s) sulla banda di frequenza da 2,4 GHz
  • collega senza fili PC, tablet, smartphone, stampante e altri dispositivi di rete
  • massima sicurezza wireless con WPA2 (802.11i), configurazione semplice con WPS (Wi-Fi Protected Setup) premendo un tasto
  • amplia la portata wireless del FRITZ!Box tramite Powerline
  • funzione repeater per ampliare la portata wireless del router senza bypassare la Powerline

Connessioni e interfacce

  • presa per tipo di spina F (Schuko, CEE 7/4)
  • wireless fino a 300 Mbit/s (2,4 GHz), collega PC, tablet, smartphone, stampante e altri dispositivi di rete
  • 1 porta LAN gigabit (10/100/1000 Base-T, presa RJ45) per la connessione LAN di TV Smart, Set-top-Box, Blu-ray, NAS, Hi-Fi, console di gioco e altro a FRITZ!Box e Internet

Caratteristiche del dispositivo

  • dimensioni (L x A x P): 67 x 114 x 27 mm
  • peso: 140 g
  • tensione di esercizio: 230 V~, 50 Hz

Contenuto

  • FRITZ!Powerline 1240E
  • FRITZ!Powerline 1000E
  • 2 x cavi di rete lunghi 1,80 m
  • istruzioni di installazione

 

AVM produce una vasta gamma di dispositivi per la connettività a banda larga e infrastrutture per la rete domestica intelligente. Con la famiglia di prodotti FRITZ!, AVM è un produttore leader in Germania e in Europa di dispositivi per la banda larga per linee ADSL, cablate, LTE, oltre che prodotti per la Smart Home per reti wireless LAN, DECT e Powerline. AVM da sempre è focalizzata sullo sviluppo in house di prodotti sicuri ed innovativi per la connettività a banda larga. FRITZ! oggi è sinonimo di Internet veloce, reti domestiche e infrastruttura per la telefonia mobile.

Novità assoluta di questa edizione della Games Week, FRITZ!Box 4040 il prodotto ideale che consente di migliorare la connessione della tua rete già esistente. Infatti, il FRITZ!Box 4040 è il router wireless senza modem perfetto e così versatile che può essere utilizzato su qualsiasi rete via cavo, DSL o fibra ottica aggiungendo tutte le funzionalità che solo FRITZ! può offrire, per esempio, gli utenti possono disporre di velocità AC+N fino a 1.266 Mbit/s (866+400) per la trasmissione dei dati e dell’ultima versione del sistema operativo FRITZ!OS. Il nuovo router offre anche una porta gigabit WAN, quattro porte Gigabit LAN, una porta USB 3.0 e 2.0 per collegare dispositivi di rete come stampanti e supporti di memorizzazione. Anche lo smartphone può essere facilmente collegato al FRITZ!Box tramite WiFi e utilizzato come telefono VoIP. Con le soluzioni FRITZ!Box puoi avere giochi, film, immagini, musica e altro ancora in tutta le rete di casa. Vuoi estendere la connessione della tua rete anche in giardino, in soffitta, in garage per giocare davvero ovunque e comodamente in casa tua? Con i repeater FRITZ!WLAN 1750E e 1160 è davvero un gioco da ragazzi. I repeater AVM ampliano la portata della rete wireless in modo semplice e rapido consentendo di aggiungere alla rete domestica anche tutti gli altri dispositivi come TV e memorie di rete in totale sicurezza.

Per giocare online usi il cavo o il wireless? Entrambe le opzioni sono affidabili. La connessione wireless ti offre la flessibilità e il numero praticamente illimitato di dispositivi utilizzabili contemporaneamente. PlayStation 4, Xbox One, Wii U: tutti questi dispositivi possono essere attivati senza grande impegno nella configurazione della rete domestica, in aggiunta al PC, alla smart TV e altri dispositivi. In questo senso, il top di gamma è il modem col quale puoi disporre di velocità di trasmissione AC+N davvero interessanti fino a  1.750 Mbit/s (450+1.300). Se invece preferisci connettere il tuo FRITZ!Box al cavo, ma non puoi farlo a causa della configurazione, delle pareti o dei percorsi troppo lunghi che deve fare il cavo? In questo caso, puoi ricorrere a FRITZ!Powerline 1240E WLAN Set e agli altri prodotti della gama  FRITZ!Powerline semplicemente collegando l’adattatore a una presa di corrente al tuo FRITZ!Box e alla tua piattaforma di gioco: i dati vengono trasmessi sul cavo elettrico. In questo modo unisci i vantaggi di cavo e wireless: la trasmissione dei dati è schermata e non deviata.

Ulteriori e preziosi consigli per configurare al meglio il collegamento di PC, PS4, Xbox e Wii U, sono contenuti nelle “Guide” di AVM disponibili gratuitamente sul sito: https://it.avm.de/guida/gaming/

1 1457

Finalmente l’estate è arrivata e le vacanze sono alle porte, ma prima di partire è necessario prevedere alcuni aspetti logistici molto importanti per esempio, organizzarsi con chi si prenderà cura degli animali domestici.  Chi svuoterà la cassetta della posta. Chi annaffierà le piante durante la stagione più calda dell’anno. A quest’ultimo quesito che riguarda praticamente ognuno di noi – anche chi non ha il pollice verde, tiene qualche piantina grassa – risponde AVM con la presa intelligente FRITZ!DECT 200  che offre una soluzione facile per curare il tuo verde mentre sei lontano da casa o dall’ufficio.

Da oggi puoi annaffiare i tuoi fiori utilizzando le tecnologie Smart Home di AVM ovunque tu sia: è sufficiente un dispositivo mobile (smartphone, tablet, laptop), un accesso a Internet per collegarti alla tua rete di casa o ufficio, la presa intelligente FRITZ!DECT 200 e un sistema di irrigazione automatico come questo di GARDENA che ti permette di innaffiare ogni giorno fino a 36 piante in vaso e tutte le volte che lo desideri.

Accesso sicuro alla rete. Mentre lavori alla tua abbronzatura, puoi attivare il tuo giardiniere digitale FRITZ!DECT 200 in un istante usando il tuo cellulare o l’interfaccia browser MyFRITZ!. In questo modo i tuoi fiori possono godere di una irrigazione per 60 secondi. Se necessario, puoi ripetere il processo attivando la pompa in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo di villeggiatura, accedendo anche dall’estero alla tua rete di casa o ufficio su un tunnel VPN sicuro. Il collegamento con il tuo FRITZ!Box è protetto. Ulteriori informazioni sul servizio MyFRITZ! sono disponibili in questa in questa Guida.

Ora che le tue piante sono state accudite e curate concentrati su una domanda importante: preferisci fare una nuotata in piscina o schiacciare un pisolino sulla spiaggia sotto l’ombrellone accarezzato dalla brezza marina?

Il FRITZ!DECT 200 è disponibile online al prezzo indicativo di 49 Euro.

0 1417

Con il nuovo FRITZ!OS 6.50, il sistema operativo di FRITZ!Box e di altri dispositivi AVM, il FRITZ!Box riceve gratuitamente oltre 120 novità, miglioramenti delle prestazioni e una nuova interfaccia utente con design ottimizzato per gli schermi dei dispositivi mobili come smartphone, tablet e notebook. Tra le novità, una panoramica dettagliata di tutta la rete di casa e dell’ufficio che include la funzione centralizzata di aggiornamento dei dispositivi  FRITZ!.

L’aggiornamento è già disponibile gratuitamente per FRITZ!Box 7490 e i modelli 4020, 6840 LTE e 6820 LTE. A breve, il nuovo firmware sarà esteso agli altri dispositivi.

Il nuovo FRITZ!OS permette di eseguire un’analisi ancora più accurata dell’ambiente wireless. Inoltre, offre: nuove opzioni per la telefonia come la blacklist per le chiamate indesiderate, nuove funzioni per il parental control e miglioramenti nell’ambito della sicurezza generale dei prodotti.

Schermate iniziali completamente nuove per FRITZ!Fon e grazie alla regolazione della dimensione dei caratteri è possibile visualizzare immagini in diretta provenienti da impianti intercomunicanti IP. Con FRITZ!OS 6.50 questo inverno il riscaldamento diventa intelligente, infatti, in combinazione con il termostato per radiatori Comet DECT dell’azienda tedescaEurotronic, si può regolare comodamente la temperatura di ogni stanza dell’ambiente e risparmiare sui costi del riscaldamento.

Nuovo design dell’interfaccia utente del FRITZ!Box: freschezza, leggerezza e forma perfetta per smartphone, tablet e computer. Dall’indirizzo “http://fritz.box” del browser la nuova interfaccia utente è caratterizzata dalla tecnica di progettazione Responsive Design, che la rende adattabile agli schermi di ogni dimensione. Così, tutte le informazioni vengono visualizzate al meglio anche dai dispositivi mobili. Un nuovo look per l’interfaccia che mantiene la familiarità degli utenti per quanto riguarda i menu di navigazione.

Funzione di aggiornamento centrale per tutti i dispositivi collegati alla rete e i prodotti FRITZ!

L’interfaccia utente del nuovo FRITZ!OS offre, con un’unica visione d’insieme, la panoramica completa della rete per vedere tutti i dispositivi collegati: dallo smartphone al ripetitore wireless, fino alle USB.  In un attimo si può verificare se tutti i prodotti FRITZ! collegati hanno installato il software più recente. Se un aggiornamento è già disponibile, può essere avviato direttamente.

Un nuovo display mostra, per esempio, se un dispositivo di rete è connesso direttamente al FRITZ!Box o tramite ripetitore powerline or wireless. Altro punto di forza, con FRITZ!OS 6.50 la panoramica consente di identificare tutti i dispositivi non attivi e rimuoverli premendo un tasto.  Nella panoramica della rete domestica saranno visibili poi soltanto i dispositivi attualmente attivi.

AVM “visualizza” il Wi-Fi ed estende l’accesso ospiti wireless

L’aggiornamento del nuovo FRITZ!OS 6.50 permette un’analisi più precisa l’ambiente wireless rendendo “visibile” il WiFi oltre al nuovo display per visualizzare chi altro sta utilizzando la rete wireless oltre al tuo FRITZ! Box. Con “Wireless/Radio Channel” il caricamento del canale radio attualmente in uso è mostrato per le frequenze di banda 2,4 GHz e 5 GHz. Il nuovo FRITZ!OS 6.50 identifica i canali di trasmissione più utilizzati e si sposta su altri settori. Minore è il carico del canale di trasmissione, migliori sono i flussi dei dati in quel canale. Ora è disponibile anche l’opzione per offrire, ai propri ospiti in casa e in ufficio, l’accesso alla rete wireless per la connessione Internet è possibile solo dopo il consenso del proprietario FRITZ!Box.

Nuove opzioni per il parental control e l’accesso a Internet

L’orario di navigazione può essere esteso con i ticket per ciascun dispositivo. Nell’area dei profili di accesso sono disponibili ticket code che attivano ciascuno ulteriori 45 minuti di navigazione online. Il ticket si incassa semplicemente da (fritz.box/surf.lua), qui il destinatario del ticket riceve anche informazioni sul tempo a disposizione rimanente e sulle limitazioni definite per questo utente. Il FRITZ!Box è stata migliorato per operare su connessioni DSL con FRITZ!OS 6.50, l’installazione di FRITZ!Box e il supporto per Vectoring VDSL sono stati ottimizzati. La funzione VPN del FRITZ!Box consente ora fino a 12 (in precedenza 8) connessioni simultanee crittografate a Internet. Se si verificano problemi con l’accesso alla rete o con la telefonia via Internet, il FRITZ!Box informa l’utente accendendo il LED rosso “Info”. La pagina iniziale dell’interfaccia utente visualizza informazioni più precise sulla natura della problematica. Infine è disponibile anche l’opzione per offrire, ai propri ospiti in casa e in ufficio, l’accesso alla rete wireless per la connessione Internet solo dopo il consenso del proprietario FRITZ!Box.

Maggiori funzioni per la telefonia e i FRITZ!Fon

Grazie al nuovo FRITZ!OS 6.50, il FRITZ!Fon dispone ora di tre diverse nuove schermate iniziali (segreteria telefonica, FRITZ!Box e nuove chiamate) da visualizzare sul display e l’opzione per il corpo dei caratteri del menù per rendere leggibili al meglio tutte le informazioni. Importante novità in ambito smart home/smart office: il FRITZ!Fon supporta l’interconnessione con sistemi IP e analogici. Collegando il FRITZ!Box a un videocitofono, quando qualcuno suonerà alla porta, suonerà anche il FRITZ!Fon. Sul display si vedrà l’immagine di chi è alla porta. Se l’impianto citofonico supporta questa funzione, puoi anche far entrare il visitatore premendo un tasto del FRITZ!Fon.

Riscaldamento intelligente in casa e in ufficio con FRITZ!OS 6.50

Per la prima volta, FRITZ!Box consente il controllo della temperatura. In combinazione con il termostato per radiatori Comet DECT dell’azienda tedesca Eurotronic puoi regolare comodamente la temperatura di ogni stanza dell’ambiente e risparmiare sui costi del riscaldamento.  È sufficiente impostare sull’interfaccia utente le ore in cui non si è a casa. Nei giorni lavorativi o in vacanza: si risparmia energia grazie all’abbassamento automatico della temperatura. E quando si arriva a casa, si trova un ambiente già riscaldato per il proprio benessere. Il regolatore per i radiatori è inoltre così intelligente da rilevare quando viene aperta una finestra. In quel caso chiude immediatamente la valvola per il tempo preimpostato e i costi del riscaldamento si riducono ulteriormente.

Il radiatore può essere regolato anche da remoto utilizzando la nuova app MyFRITZ!App 2 Beta per Android. FRITZ!OS 6.50 offre anche ulteriori modalità per connettere prese intelligenti alla rete.  Già ora, FRITZ!DECT 200 e FRITZ!Powerline 546E possono essere integrate per la regolazione della temperatura.

Maggior sicurezza

Si consiglia a tutti gli utenti di dispositivi FRITZ! di eseguire l’aggiornamento per disporre della massima sicurezza. Le connessioni DECT con FRITZ!OS 6.50 sono ora ancora più sicure. A partire dalla configurazione della connessione, che avviene mediante codifica. Il codice viene inoltre costantemente cambiato mentre è attiva una connessione DECT. Spesso l’invio di e-mail avviene sulla porta 25 non sicura. E’ possibile attivare il filtro e-mail sulla porta 25, per bloccare l’invio non sicuro di e-mail, ad esempio da parte di programmi dannosi.

FRITZ!OS 6.50 è disponibile gratuitamente con due click

Si accede all’interfaccia utente del FRITZ!Box digitando “http://fritz.box” dal browser web. registrazione del nome utente e la password può essere richiesta.

  1. Cliccare “Assistenti”.
  2. Avviare l’assistente “Aggiornamento” o “Aggiornare firmware”.

Inoltre, con la funzione di “aggiornamento automatico” si rimane sempre aggiornati.

0 1263

L’intera linea di prodotti e soluzioni per la connettività del noto marchio FRITZ! entra nel portfolio Focelda, uno dei principali protagonisti sulla scena della distribuzione informatica italiana.

AVM è tra i principali leader mondiali di dispositivi per la banda larga DSL, e LTE, nonché di prodotti Smart Home/Smart Office per la tecnologia wireless, DECT e Powerline. Con la gamma FRITZ! di AVM, Focelda è in grado di offrire router versatili, sicuri e innovativi per la connettività a banda larga terrestre e satellitare a supporto di reti WiFi e telefonia VoIP.

Quella tra AVM e Focelda è una partnership orientata all’offerta di valore, oltre che di prodotti. Infatti, la qualità e l’affidabilità delle soluzioni AVM si abbina alla vendita di primo livello di Focelda dove l’approccio umano con il rivenditore, unitamente alle competenza degli addetti, fanno la differenza sul mercato open channel.

“Siamo estremamente soddisfatti che Focelda abbia scelto di ampliare il proprio portfolio dedicato alla connettività con i prodotti della nostra gamma FRITZ! che sono sinonimo di altissima qualità, innovazione tecnologica e elevate prestazioni. Caratteristiche che ci vengono riconosciute dal mercato anche a livello internazionale dove abbiamo raccolto numerosi riconoscimenti. L’accordo siglato con Focelda, oltre a garantire una commercializzazione efficiente su tutto il territorio nazionale, ci consente la messa a punto di servizi e attività sul territorio per trasmettere valore come, per esempio, l’organizzazione di training ”  – ha commentato Gianni Garita, Country Manager AVM Italia.

“Networking e videosorveglianza sono settori  in crescita e per noi strategici. L’accordo distributivo con un partner internazionale come AVM garantisce ai nostri clienti un’ampia offerta di prodotti utili a favorire maggiori  occasioni di business“  – ha affermato Michele Palmese, Ceo di Focelda. “Inoltre in collaborazione  con AVM abbiamo già intrapreso una serie di training formativi interni e presto anche focalizzati al Dealer, il tutto per trasmettere in modo chiaro ed efficace alla nostra  Clientela i plus del prodotto Fritz rispetto agli altri  player di networking presenti sul mercato,  e come si può creare valore aggiunto con prodotti spesso considerati solo a volume,  diffondendo in sinergia con il brand Tedesco il loro nuovo concetto di “ Casa Digitale“  – ha conclusoVincenzo Riccio Marketing Manager di Focelda.

0 1676

Quante volte vi sarà capitato di guardare un video su YouTube che a tratti si blocca inesorabilmente in attesa che venga caricato il pezzo successivo, oppure, di effettuare una video chiamata tramite Skype con il figlio all’estero per il master – o peggio ancora con il capo negli Stati Uniti – e non riuscire a comprendere le parole o instaurare un dialogo a causa dell’audio a “singhiozzo”?   Lo sviluppo della banda larga e la sua reale fruzione sono strettamente legati alla fibra ottica che rappresenta la vera tecnologia del futuro per navigare alla “velocità della luce”. Operatori e aziende del settore stanno concentrando gli investimenti in ricerca, sviluppo e in nuovi prodotti proprio in questo ambito. La copertura in fibra in Italia è in continua espansione per assicurare la crescita del Paese e per fornire ai consumatori i servizi che soprattutto negli ultimi mesi hanno visto nascere un’offerta cui non è possibile accedere se non si dispone di linee ultra veloci. L’allargamento al Web delle emittenti TV (come Sky e Mediaset), l’arrivo di servizi con contenuti innovativi (come Netflix, Infinity, TimVision, Apple TV), il lancio delle numerose piattaforme multimediali richiedono velocità di banda elevata.

Per evitare le lunghe attese – anche di ore – per scaricare interamente il programma, l’applicazione o il video acquistati online è essenziale disporre di larghezza di banda e di velocità di connessione Internet adeguate e che attualmente, nel settore delle telecomunicazioni, solo la tecnologia in fibra ottica è in grado di offrire. Non solo, la fibra ottica “fino a casa” fornisce anche tutta la velocità necessaria per la miglior esperienza per il gaming online sul proprio PC o con la propria console. Per ottenere il massimo dalla connessione FTTH è peró necessario un modem router che riesca a dare maggior priorità ai servizi realtime ed è proprio il caso del gaming online. In questo modo una soluzione come FRITZ!Box 5490, collegato alla linea FTTH, permette un entertainment a 360° fluido e senza rallentamenti, di guardare un video o film in streaming in alta definizione senza attese e senza interruzioni, di caricare album di foto e video sul proprio social network preferito oppure nello spazio cloud riuscendo nel contempo a navigare online senza rallentamenti, di effettuare una videochiamata con Skype e nel frattempo caricare un filmato su YouTube in totale efficienza oppure di ascoltare Spotify e contemporaneamente scaricare musica acquistata su Internet senza problemi di connessione. Inoltre, nelle zone rurali dove la banda larga può rappresentare un vero vantaggio competitivo per le aziende locali, la connessione in fibra ottica fa la reale differenza.

Oggi, tutto questo diventa realtà grazie al noto Internet Service Provider Raiffeisen OnLine, l’operatore che in Alto Adige dal 1997 offre accessi internet, applicativi IT e web a famiglie e a imprese locali.

Raiffeisen OnLine, il principale provider internet e fornitore di applicativi web altoatesino per numero di utenti, rappresenta per AVM un partner strategico e innovativo che ci consente di portare sul mercato le nostre soluzioni di punta per quanto riguarda la tecnologia in fibra ottica”, ha commentato Gianni Garita, country manager AVM Italia. “A differenza di molti altri operatori, Raiffeisen On Line fornisce un apparato all-in-one direttamente collegato alla linea in fibra FTTH, il FRITZ!Box 5490, una soluzione premium per Internet, Voce e Multimedia per un’utenza consumer che non accetta compromessi e pretende il massimo ”.

Grazie alla collaborazione pluriennale con AVM siamo il primo provider in Italia che utilizza il nuovissimo FRITZ!Box 5490 per una connessione diretta alla fibra ottica garantendo quindi la massima velocità.” , afferma Peter Nagler, direttore di Raiffeisen OnLine. “In Alto Adige la fibra ottica si diffonde a grandi passi. Il nostro obiettivo è quello di garantire servizi di alta qualità. Per questo abbiamo scelto il FRITZ!Box 5490 come componente essenziale per le nostre connessioni in fibra, ma anche per la nostra telefonia VoIP.”

La velocità in download e upload – che caratterizza la connessione in fibra ottica –  è tanto più importante quanto più numerosi sono i dispositivi (computer, smart TV, smartphone, tablet, ecc) e il numero di persone da connettere all’interno dell’abitazione. In questi casi soltanto una banda ultralarga e di nuova generazione come quella offerta da connettività in fibra permette a tutti buone esperienze di navigazione e di fruizione dei servizi di rete. In questo senso, AVM mette a disposizione degli operatori – come Raiffeisen OnLine – il nuovo router a banda larga FRITZ!Box 5490 che permette una connessione diretta alle prese in fibra ottica (GF-TAE o FTU), basandosi sulla tecnologia attiva point-to-point del futuro e progettata per le connessioni FTTH (Fiber to the Home). Utilizzando il nuovo FRITZ!Box 5490 di AVM si può disporre di una velocità in fibra ottica fino a 1 Gbit/s su rete veloce LAN gigabit e Dual Wireless AC + N per reti ottimizzate.

 

E’ il primo router che consente l’accesso diretto a una rete ottica attiva (AON) e assicura maggior velocità e portata con un throughput di fino a 1.300 Mbit/s per la WLAN AC e di 450 Mbit/s per la WLAN N. Inoltre, per una telefonia in qualità HD, il nuovo FRITZ!Box 5490 integra un centralino telefonico con segreterie telefoniche, una stazione base DECT per fino a sei telefoni cordless e la possibilità di collegare telefoni analogici, ISDN e IP. Il potente server multimediale trasmette immagini, film e musica in tutta la rete. Il FRITZ!Box 5490 supporta il processo di configurazione automatica (provisioning) in linea con il protocollo di gestione WAN-CPE (DSL-Forum TR-069/TR-104), così che gli operatori possano facilmente realizzare servizi Internet, IP-TV e Voice over IP. Grazie al basso consumo di energia di circa 7 watt in stand-by, il nuovo FRITZ!Box è a elevata efficienza energetica.

Con il motto “Veloce. Smart. Ovunque.”, AVM è presente a Cebit 2016 e mette in mostra sette modelli di punta FRITZ!Box per qualsiasi tipo di connessione Internet e WiFi veloce. L’innovazione tecnologica e la domanda da parte degli utenti spingono l’evoluzione delle singole tecnologie a banda larga generando la necessità di soluzioni adatte a qualsiasi esigenza. AVM risponde alle richieste del mercato con una vasta gamma di soluzioni.

Al Padiglione 13, Stand C48,  AVM presenta un’anteprima assoluta: FRITZ!Box 4040 che offre il massimo della flessibilità in quanto può essere gestito tramite DSL, cavo o fibra ottica. Con ben quattro porte LAN gigabit e Dual Wireless AC + N, FRITZ!Box 4040 combina tutti i vantaggi del router wireless, ideale per ambienti moderni collegati alla rete, e offre a pieno tutte le funzionalità del sistema operativo FRITZ!OS. La proposta AVM comprende anche il nuovo router wireless FRITZ!Box 7580 con tecnologia multiutente MIMO garantisce connessioni WiFi intelligenti ai vari dispositivi mobili collegati alla rete dell’ufficio e di casa. Dotato di modem

VDSL che supporta il vectoring, può essere utilizzato anche con la fibra ottica o come modem via cavo tramite la porta gigabit WAN.

Inoltre, due nuovi modelli per aumentare la velocità su VDSL: FRITZ!Box 7581 con tecnologia supervectoring 35b e bonding e FRITZ!Box 7582 con supervectoring 35b e G.fast. Mentre  FRITZ!Box 5490 per fibra ottica e FRITZ!Box 6820 LTE sono i due modelli per Internet veloce che l’azienda berlinese ha già reso disponibili sul mercato.

I nuovi modelli FRITZ!Box sono già dotati della versione aggiornata del sistema operativo FRITZ!OS 6.50 che, unitamente ad un rinnovato design dell’interfaccia utente, rende disponibili nuove interessanti funzionalità come la visione completa di tutta la rete di casa o dell’ufficio, dettagli sulle connessioni wireless, funzioni per la telefonia e applicazioni Smart Home.

FRITZ!Box 4040: la soluzione ideale per smart home e smart office

AVM amplia l’offerta di router wireless con questo nuovo modello che si presenta in un alloggiamento compatto ed è l’evoluzione del precedente modello FRITZ!Box 4020 che ha già riscosso il successo di mercato. Con la sua porta WAN gigabit e Dual Band Wireless AC + N, FRITZ!Box 4040 è il router wireless ideale per le abitazioni e gli uffici intelligenti. La porta WAN gigabit consente di gestire il modem sulla rete esistente: DSL veloce, cavo e fibra ottica. Il dispositivo offre, inoltre, quattro porte LAN Gigabit e due porte USB, per garantire il massimo della versatilità  di collegamento alla rete. Grazie al sistema operativo FRITZ!OS si può disporre di numerose funzioni tra cui il parental control, l’accesso alla rete per gli ospiti, FRITZ!NAS e MyFRITZ!. Per tutti i prodotti FRITZ!Box, AVM offre una garanzia di cinque anni (la soluzione sarà disponibile nel secondo trimestre del 2016).

FRITZ!Box 4040

FRITZ!Box 7580 per connessioni VDSL alla rete wireless di fascia alta

Con FRITZ!Box 7580, AVM mette a disposizione del mercato e dei provider un router VDSL che offre connessione Wi-Fi per dispositivi mobili, ad altissime prestazioni. FRITZ!Box 7580 supporta la tecnologia VDSL vectoring e utilizzando la porta WAN gigabit, questo modello offre connessione cavo veloce e su fibra ottica. Con tecnologia Multi-User MIMO, questo modello garantisce il massimo delle prestazioni:  trasmette infatti su entrambe le frequenze con otto antenne (4 x 4 Multi-User MIMO 5 GHz, 4 x 4 MIMO 2.4 GHz), in modo che molte applicazioni wireless possono essere utilizzate contemporaneamente. Questo dispositivo è adatto per tutte le connessioni IP, inoltre, dotato di stazione base DECT offre utile opzioni per la telefonia (VoIP, ISDN, analogica) e per la gestione della rete. Il sistema operativo FRITZ!OS include utili funzioni per gestire FRITZ!NAS, media server, accesso alle rete per gli ospiti, smart home, una funzione di auto aggiornamento e MyFRITZ! (il lancio è previsto per il mercato tedesco nel secondo trimestre del 2016).

FRITZ!Box 7580

FRITZ!Box 7581 e FRITZ!Box 7582: super velocità per DSL con tecnologia bonding, supervectoring 35b e G.fast

Per disporre di una maggiore velocità sul doppino di rame, a breve si potranno combinare diverse linee (bonding) ed estendere la larghezza di banda per la trasmissione dei dati (supervectoring 35b a 35 MHz, G.fast su 106 o 212 MHz). I due prossimi modelli FRITZ!Box sono già predisposti per aumentare la velocità su DSL. FRITZ!Box 7581 supporta la tecnologia  supervectoring 35b e bonding. Il bonding aumenta la velocità di trasmissione dei dati disponibile sul doppino di rame già esistente fino a 240 Mbit/s. La combinazione di bonding e vectoring aumenta la velocità di trasmissione fino a 300 Mbit/s. Su una lunghezza massima di 300 metri di cavo, la tecnologia G.fast rende possibile la velocità di trasmissione dati da 1 Gbit/s e oltre. Il nuovo FRITZ!Box 7582per supervectoring 35b e G.fast può trasferire i dati ai dispositivi collegati alla rete di casa e dell’ufficio con la velocità da gigabit.

Grazie a questi nuovi modelli di router AVM, gli utenti potranno disporre di Internet più veloce, telefonia IP e applicazioni come IP e streaming TV. Inoltre, tramite wireless o Wi-Fi,  anche tutti i dispositivi possono essere connessi alla rete disponendo di una velocità a gigabit.

FRITZ!Box 5490: più velocità con la fibra

La tecnologia in fibra è il futuro delle connessioni a banda larga per disporre di velocità gigabit. Il nuovo FRITZ!Box 5490 è la soluzione ideale per i collegamenti diretti alla fibra ottica. AVM utilizza la tecnologia attiva point-to-point del futuro che è stata progettata per la trasmissione dati su connessioni FTTH (Fiber to the Home). FRITZ!Box 5490 garantisce velocità di connessione in fibra ottica fino a 1 Gbit/s: wireless veloce e gigabit LAN assicurano piena ottimizzazione della rete. Con FRITZ!Box per la fibra ottica, è possibile navigare in Internet, guardare film in streaming, giocare online, effettuare chiamate VoIP e usare molte altre applicazioni contemporaneamente. I provider italiani stanno considerando di includere il nuovo FRITZ!Box 5490 nella loro offerta.

AVM FRITZ!Box 5490

FRITZ!Box 6820 LTE: libertà di connessione in 4G su rete mobile

La rete 4G permette di accedere ad Internet in modalità wireless broadband e rende gli utenti indipendenti dalla presenza di punti di connessione DSL o via cavo. Con FRITZ!Box 6820 LTE, AVM presenta una soluzione che supporta sia 4G (LTE) sia 3G (UMTS). Piccolo e compatto, FRITZ!Box 6820 LTE può essere utilizzato sia in casa che in viaggio e garantisce accesso ad Internet con una velocità fino a 150 Mbit/s (CAT4, FDD) e tempi di reazione estremamente contenuti. Grazie al supporto multi-band, FRITZ!Box 6820 LTE supporta la trasmissione dei dati in tutti i paesi europei e il roaming. Gigabit LAN, WiFi veloce, i vantaggi del sistema operativo FRITZ!OS completano la soluzione e la rendono estremamente versatile. FRITZ!Box 6820 LTE è già disponibile nei punti vendita.

FRITZ!Box 6820 LTE

FRITZ!OS 6.50: Veloce, smart e disponibili ovunque

FRITZ!OS è il sistema operativo delle soluzioni FRITZ!Box e garantisce grande versatilità e praticità sia per le connessioni a Internet sia per la rete di casa e d’ufficio. La nuova versione 6.50 del sistema operativo offre un’interfaccia utente dal design rinnovato e consente di accedere alla funzionalità tramite tablet, smartphone e notebook. Tra le novità, la funzione di controllo e analisi dell’intera rete e quella di aggiornamento centralizzato.  Il nuovo sistema operativo FRITZ!OS fornisce agli utenti anche nuove opzioni di telefonia come la black list per le chiamate indesiderate, nuove funzioni per il parental control e una maggior sicurezza. Il nuovo sistema operativo consente di poter disporre sui telefoni FRITZ!Fon di nuove schermate di avvio, di caratteri con dimensioni variabili e delle immagini che vengono trasmesse in diretta dai sistemi IP collegati alla rete. Inoltre, FRITZ!Box è in grado di regolare la temperatura in casa.  Il nuovo FRITZ!OS 6.50 è già disponibile per alcuni modelli FRITZ! Box. Per ulteriori informazioni: en.avm.de/fritzos.

FRITZ!OS 6.50

 

Principali caratteristiche tecniche dei modelli già disponibili e dei prossimi FRITZ!Box

FRITZ!Box 4040

–    Porta Gigabit WAN per connessione modem via cavo, DSL, fibra ottica e rete già esistente

–    2 x 2 dual band Wireless AC+N (866 Mbit/s + 400 Mbit/s)

–    4 x gigabit LAN

–    1 porta USB 3.0 port + 1 porta USB 2.0

FRITZ!Box 7580

–    1 porta VSDL fino a 100 Mbit/s, supporto vectoring

–    1 porta gigabit WAN per connessione modem via cavo o fibra ottica

–    4 x 4 dual band Wireless AC+N con Multi-User MIMO, Wave 2 (1733 Mbit/s + 800 Mbit/s gross)

–    4 x gigabit LAN

–    2 porte USB 3.0

–    stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home/Office

–    ISDN S? bus interno per telefoni ISDN e sistemi di telefonia ISDN

–    2 porte per telefoni analogici e fax (porta a/b)

FRITZ!Box 7581 per supervectoring 35b e bonding

–    1 porta VDSL (bonding di 2 linee VDSL su una connessione + supervectoring 35b)

–    Dual band Wireless AC+N con 1300 Mbit/s + 450 Mbit/s

–    4 x gigabit LAN

–    2 porte USB 3.0

–    stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home/Office

–    2 porte per telefoni analogici e fax (porta a/b)

FRITZ!Box 7582 per supervectoring 35b e G.fast

–    1 porta VDSL port (supervectoring 35b e G.fast)

–    Dual band Wireless AC+N a 1,733 Mbit/s + 800 Mbit/s

–    4 x gigabit LAN

–    2 porte USB 3.0

–    stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home/Office

–    2 porte per telefoni analogici e fax (porta a/b)

FRITZ!Box 5490 (fiber optics)

–    1 porta FTTH port (active optical network, point-to-point)

–    Per connessioni dirette alla presa della fibra ottica, opzione per uso su ONU

–    Dual band Wireless AC+N a 1300 Mbit/s + 450 Mbit/s

–    4 x gigabit LAN

–    2 porte USB 3.0

–    stazione base DECT per telefoni e applicazioni Smart Home/Office

–    ISDN S? bus interno per telefoni ISDN e sistemi di telefonia ISDN

–    2 porte per telefoni analogici, segreteria telefonica o fax

FRITZ!Box 6820 LTE

–    Internet 4G: fino a 150 Mbit/s downstream e 50 Mbit/s upstream (CAT 4, FDD)

–    Supporto multi-banda: sei LTE (FDD) e tre frequenze 3G

–    Quando la copertura 4G o 3G è insufficiente, fallback alla rete GSM/EDGE/GPRS

–    Supporto roaming

–    Wireless N a 450 Mbit/s (2.4 GHz)

–    1 x gigabit LAN

0 2027

Non chiamatelo telefono, è molto di più! Il cordless FRITZ!Fon di AVM, per esempio, può essere usato come telecomando per riprodurre la musica salvata sul router FRITZ!Box o su altri media server, avviarne la riproduzione con un altro dispositivo oppure un altoparlante wireless. Da oggi, disponibile nei punti vendita, la famiglia di telefoni DECT di AVM si arricchisce con un nuovo modello ‘tuttofare’, FRITZ!Fon C5, ideale per telefonia via Internet o tramite rete fissa.  FRITZ!Fon  offre numerose e sorprendenti funzioni: telefonia in HD, varie segreterie telefoniche con menù grafici, integrazione totale nella rete per fruizione radio via Internet e podcast, ricezione di email, funzioni di monitoraggio e allarme. Con un design moderno e l’elegante color nero, FRITZ!Fon C5 si adatta in qualsiasi ambiente, anche di lavoro. Con questo nuovo telefono cordless collegato alla rete è possibile gestire le applicazioni e dispositivi smart e media player. Grazie al display a colori ad alta risoluzione, FRITZ!Fon è in grado di visualizzare le immagini di un sistema interfono collegato a una telecamera IP. Può quindi diventare il terminale per video citofono o controllare la camera dei bambini.

La trasmissione criptata assicura il massimo della sicurezza delle chiamate e regolari aggiornamenti sono effettuati tramite l’apposita funzione. Grazie alla funzione DECT Eco, le onde radio vengono ridotte automaticamente non appena il FRITZ!Fon passa in modalità stand-by di risparmio energetico.

Il telefono è dotato di sensore di luminosità, mentre i tasti per la regolazione del volume sono situati sul lato. Tutti gli aggiornamenti delle funzioni per FRITZ!Fon possono essere installati premendo semplicemente un pulsante. FRITZ!Fon C5 è ora disponibile al prezzo di 69,00 Euro.

FRITZ!Fon C5: tante funzioni, versatilità e semplicità d’uso

Il nuovo FRITZ!Fon C5 offre tutte le funzioni della gamma FRITZ!Fon di AVM, tra queste, inserimento veloce dei numeri, trasferimento di chiamata, conferenza a tre, funzione di allarme e baby monitor. Gli utenti possono assegnare diverse suonerie al FRITZ!Fon o anche utilizzare i brani musicali dal lettore multimediale. Collegato al router FRITZ!Box, il telefono DECT può abilitare ben cinque segreterie telefoniche digitali differenziate, elenco delle chiamate facile da leggere e rubriche telefoniche per 300 voci, rubrica online, ricerca veloce, foto del contatto.

Il led del tasto messaggi (MWI) accede alle chiamate ricevute, ai messaggi sulla segreteria telefonica, e-mail e agli aggiornamenti software disponibili e che sono segnalati sul display. Le funzioni preferite possono essere impostate per ogni utente per facilitare l’accesso rapido ai menu e ai contenuti di uso frequente. È possibile scegliere tra cinque schermate di avvio per visualizzare i diversi contenuti. Il volume può essere facilmente regolato con i pulsanti sul lato del telefono.

Tutto in un unico dispositivo: telefonia, musica, gestione applicazioni smart e servizi Internet

Con FRITZ!Fon C5 la qualità delle conversazioni telefoniche è eccellente grazie alla telefonia HD con qualsiasi tipo di chiamata: su segnale analogico, ISDN, VoIP o con telefoni cellulari.

Inoltre, FRITZ!Fon può essere usato come telecomando per il controllo remoto dei dispositivi collegati alla rete di casa o dell’ufficio: smart TV, accensione e spegnimento di stampanti o altri dispositivi (utilizzando per esempio le prese intelligenti FRITZ!DECT 200, FRITZ!Powerline 546E) o regolazione dell’impianto di riscaldamento con il termostato Comet DECT.

Con la nuova versione del prossimo sistema operativo FRITZ!OS 6.50, FRITZ!Fon può ricevere le immagini in diretta da un sistema di interfono, aprire la porta di casa o d’ufficio ed è in grado di gestire un’ampia lista di funzioni come la ricezione e-mail, radio via Internet, feed RSS e podcast. Inoltre, il display ad alta risoluzione a colori (180 ppi), una tastiera illuminata e un menu di navigazione intuitivo aiutano l’utente nella gestione delle telefonate, la navigazione e l’utilizzo dei vari servizi.

Eco Mode e crittografia sicura

Grazie alla funzione DECT Eco, le onde radio vengono ridotte automaticamente non appena il FRITZ!Fon passa in stand-by. Quando poi arriva una chiamata, il telefono si “sveglia” automaticamente dalla modalità di risparmio energetico.  Sensori di luce e di movimento estendono la durata della batteria fino a 12 giorni in modalità standby, regolando l’illuminazione del display e della tastiera alle condizioni di luce ambientale.

Un sensore di movimento integrato, “sveglia” il ricevitore quando l’utente lo prende in mano. Come in tutti i telefoni DECT di AVM, ogni connessione è crittografata con impostazione predefinita.

Con FRITZ!Box è la combinazione  ideale

Tutti i modelli di router FRITZ!Box con base DECT integrata – per DSL, cavo, LTE (4G) o fibra ottica – sono compatibili con il nuovo FRITZ!Fon C5 e offrono un’ampia gamma di servizi dati per il telefono. Le impostazioni possono essere configurate direttamente con l’interfaccia utente del FRITZ!Box in modo molto semplice e immediato. Voce, audio e controllo dei dati sono trasferiti dal FRITZ!Box in forma criptata attraverso il robusto standard DECT. AVM offre aggiornamenti gratuiti e regolari sia per FRITZ!Box sia per FRITZ!Fon.

Al Mobile Word Congress di Barcellona, AVM espone le ultimissime soluzioni dell’ampia offerta FRITZ! presso lo stand 6D60 al Pad. 6. Tante le novità in termini di tecnologia e di modelli FRITZ!Box che rispondono alle esigenze di qualsiasi tipo di connessione ad alta velocità.

Per DSL: i nuovi FRITZ!Box 7581 con tecnologia supervectoring 35b e bonding e FRITZ!Box 7582 con supervectoring 35b e G.fast. Altri “gioielli” della casa berlinese sono i nuovi FRITZ!Box 5490 per fibra ottica, FRITZ!Box 6590 Cable che mette il turbo alla connettività Internet e FRITZ!Box 6820 LTE che supporta le reti 4G, 3G e ovviamente le reti di seconda generazione GSM in tutta Europa. Novità assoluta, mai annunciato prima, il nuovo FRITZ!Box 7580 equipaggiato con ben otto antenne wireless LAN e la nuova tecnologia Multi-User MIMO che garantisce connessioni VDSL ideali per disporre di una rete WiFi solida per l’utilizzo in rete di smartphone e tablet di oggi e di domani.

I modelli FRITZ!Box soddisfano qualsiasi tipo di esigenza di navigazione Internet: streaming di video in 4K, il gaming e l’accesso a vari dispositivi collegati alla rete – come stampanti, speaker, ecc  – anche da remoto.  Il sistema operativo FRITZ!OS di tutti i modelli FRITZ!Box assicura un collegamento a Internet conveniente e versatile. Completano l’offerta AVM, le applicazioni gratuite per gestire in modo semplice e flessibile la propria rete e i dispositivi anche da remoto.

Super velocità per DSL: FRITZ!Box con tecnologia bonding, supervectoring 35b e G.fast

Con una quota di mercato del 71%, la tecnologia DSL si afferma come la più importante per le connessioni a banda larga in tutta l’Unione Europea (fonte Commissione Europea sulla banda larga del 2014). Per maggiori disporre una maggiore velocità sul doppino di rame del futuro, grazie alle soluzioni AVM si possono combinare diverse linee (bonding) ed estendere la larghezza di banda per la trasmissione dei dat (supervectoring 35b a 35 MHz, G.fast su 106 o 212 MHz).

Su una lunghezza massima di 300 metri su cavo, la tecnologia G.fast rende possibile la velocità di trasmissione dati da 1 Gbit / s e oltre. Per le connessioni DSL: il nuovo FRITZ!Box 7582 per supervectoring 35b e G.fast può trasferire i dati ai dispositivi collegati alla rete di casa e dell’ufficio con la velocità da gigabit.

FRITZ!Box 7581 supporta la tecnologia  supervectoring 35b e bonding. Il bonding aumenta la velocità di trasmissione dei dati disponibile sul doppino di rame già esistente fino a 240 Mbit/s. La combinazione di bonding e vectoring aumenta la velocità di trasmissione fino a 300 Mbit/s. Grazie a questi nuovi modelli di router AVM, gli utenti possono disporre di Internet più veloce, telefonia IP e applicazioni come IP e streaming TV. Inoltre, tramite wireless o Wi-Fi,  anche tutti i dispositivi possono essere connessi alla rete disponendo di una velocità a gigabit.

FRITZ!Box 7580

FRITZ!Box 6590 Cable: mette il turbo alla connessione via cavo

Disporre di Internet veloce via cavo TV è molto importante in quanto questa tecnologia a banda larga è lo standard comune in tutta l’Unione Europea. FRITZ!Box Cable garantisce, “to the home”,  connessione Internet ad alta velocità, VoIP e TV su IP. FRITZ!Box Cable (DOCSIS 3.0) offre anche velocità più elevate per le reti via cavo consentendo una velocità di trasferimento dati fino a 1,7 Gbit / s in downstream e 240 Mbit / s in upstream. FRITZ!Box 6590 Cable è ideale per la connessione wireless e Wi-Fi intelligente.

Con un totale di 8 antenne wireless e con la tecnologia Multi-User MIMO è ideale per connettere tutti i dispositive mobile al WiFi così come il modello FRITZ!Box 7580.

La stazione base DECT integrata nel FRITZ!Box Cable è l’unico terminale per connessioni via cavo in grado di connettere alla rete i telefoni cordless e gestire le applicazioni gratuite AVM per ambienti smart come FRITZ!App TV oppure collegare un lettore VLC. FRITZ!Box 6590 Cable può anche trasmettere TV via cavo su smartphone, tablet o notebook collegati alla rete di casa.

FRITZ!Box 5490: più velocità con la fibra

La fibra è il futuro delle connessioni a banda larga. Il nuovo FRITZ!Box 5490 è la soluzione ideale per i collegamenti diretti alla fibra ottica. AVM utilizza la tecnologia attiva point-to-point del futuro che è stata progettata per la trasmissione dati su connessioni FTTH (Fiber to the Home). sono disponibili anche per la rete domestica con il FRITZ!Box 5490 velocità in fibra ottica fino a 1 Gbit / s:! Veloce LAN wireless e LAN Gigabit consentono di creare reti ottimizzato.

FRITZ!Box 5490 garantisce velocità di connessione in fibra ottica fino a 1 Gbit/s: wireless veloce e gigabit LAN assicurano piena ottimizzazione della rete. Con FRITZ!Box per la fibra ottica, è possibile navigare in Internet, guardare film in streaming, giocare online, effettuare chiamate VoIP e usare molte altre applicazioni contemporaneamente.

AVM FRITZ!Box 5490

FRITZ!Box 6820 LTE – Internet veloce con tutte le reti LTE per essere sempre connessi in mobilità

La rete 4G permette di accedere ad Internet in modalità wireless broadband e rende gli utenti indipendenti dalla presenza di punti di connessione DSL o via cavo. Con FRITZ!Box 6820 LTE, AVM presenta una soluzione che supporta sia LTE che UMTS. Piccolo e compatto, FRITZ!Box 6820 LTE può essere utilizzato sia in casa che in viaggio e garantisce accesso ad Internet con una velocità fino a 150 Mbit/s (CAT4, FDD) e tempi di reazione estremamente contenuti. Grazie al supporto multi-band, FRITZ!Box 6820 LTE supporta la trasmissione dei dati in tutti i paesi europei e il roaming. Gigabit LAN, WiFi veloce, i vantaggi del sistema operativo FRITZ!OS completano la soluzione e la rendono estremanete versatile.

FRITZ!Box 6820 LTE

FRITZ!Box 7580 per connessioni VDSL alla rete wireless di fascia alta

Con FRITZ!Box 7580, AVM mette a disposizione del mercato e dei provider un router VDSL che offre connessione Wi-Fi per dispositivi mobili, ad altissime prestazioni. FRITZ!Box 7580 supporta la tecnologia VDSL vectoring e Multi-User MIMO che offrono il massimo delle prestazioni:  trasmette infatti su entrambe le frequenze con otto antenne, in modo che molte applicazioni wireless possono essere utilizzate contemporaneamente. Utilizzando la porta WAN gigabit, questo modello può offre connessione cavo veloce e su fibra ottica. Inoltre, questo nuovo dispositivo offre utile opzioni per la telefonia (VoIP, ISDN, analogica) e per la gestione della rete.

Veloci, smart e disponibili ovunque: FRITZ!OS and FRITZ!Apps

FRITZ!OS è il sistema operativo delle soluzioni FRITZ!Box e garantisce grande versatilità e praticità sia per le connessioni ad Internet che per la rete di casa e d’ufficio. Opzioni come l’accesso ospite alla rete wireless o il parental control sono parte integrante di FRITZ!OS, esattamente come le funzioni di telefonia per interfacce digitali e analogiche. Inoltre, FRITZ!OS presenta interessanti opzioni per streaming, IP TV, Smart Home, oltre che di un solido firewall.

Grazie al design dell’interfaccia utente, i clienti possono accedere alle funzionalità di FRITZ!OS da PC, smartphone e tablet. In questo modo gli utenti possono tenere traccia di tutti i loro dispositivi di rete e visualizzare informazioni dettagliate sulla connessione WiFi. AVM mette a disposizione aggiornamenti automatici per offrire costantemente nuove funzionalità e nuove opzioni per la sicurezza. La app gratuita FRITZ!Apps tiene gli utenti sempre informati e controlla i dispositivi della rete domestica in modo intelligente, anche quando l’utente non è in casa. Ad esempio, è possibile accedere all’elenco delle chiamate, ai messaggi vocali o ai dati in modo istantaneo direttamente dalla app. La gestione estesa da remoto dei prodotti FRITZ!Box è disponibile per i service provider in base agli standard di mercato. (http://en.avm.de/products/fritzapps/)

 

0 1356

Voi estendere la tua attuale rete wireless e il raggio di copertura del tuo WiFi semplicemente premendo un pulsante? Il nuovo FRITZ!WLAN Repeater 1160 di AVM è il nuovo ripetitore della famiglia dual-band per le reti wireless ultra veloci AC + N. Facile da usare, si collega al router e consente di estende il WiFi fin dove ti serve. Trasmette su due frequenze di banda (2.4 e 5 GHz) simultaneamente, supporta due flussi separati di trasmissione dati per singola banda e opera con tutti i più diffusi standard wireless LAN (11ac/n/g/b/a). Con una velocità fino a 866 Mbit/s su banda a 5 GHz e fino a 300 Mbit/s a 2.4 GHz, il nuovo ripetitore di AVM è perfetto per connessioni veloci, streaming stabile anche con l’utilizzo in contemporanea di più PC, tablet e smartphone collegati alla rete.

FRITZ!WLAN Repeater  determina automaticamente l’opzione più rapida per disporre della maggior velocità di trasmissione dei dispositivi di rete. Grazie all’impiego del WPS (Wi-Fi Protected Setup) e dell’indicatore con LED che indica cinque livelli di ricezione del WiFi, è estremamente semplice localizzare il posto migliore dove posizionare il ripetitore all’interno della casa o dell’ufficio per ottenere il massimo della prestazione. Il ripetitore supporta la codifica sicura WPA2 che offre la più alta sicurezza di rete, inoltre garantisce risparmio energetico. Tutti i ripetitori FRITZ!WLAN sono aggiornati regolarmente e gratuitamente così gli utenti possono godere delle ultime funzionalità anche dopo l’acquisto.
Il nuovo FRITZ!WLAN Repeater 1160 è disponibile al prezzo di  69 Euro.

Caratteristiche del FRITZ!WLAN Repeater 1160: 

·         Ripetitore wireless dual-band compatibile con standard Wireless AC + N per estendere la banda a 2,4 GHz (300 Mbit / s) e la banda a 5 GHz (866 Mbit / s) contemporaneamente

·         Compatibilità con tutti i più comuni router wireless (standard radio 802.11ac/n/g/b/a)

·         Basso consumo energetico: 2.8 W in modalità ibernazione

·         Peso: 150 grammi

·         Dimensioni: 125mm x 76,5mm x 62,6mm

Altri modelli della famiglia di ripetitori FRITZ!WLAN di AVM dual band a 2.4 GHz 5 GHz

·         FRITZ!WLAN Repeater 1750E (qui la nostra recensione)

(Wireless AC + N a 1300 Mbit/s (5 GHz) + 450 Mbit/s (2.4 GHz) contemporaneamente, LAN gigabit)

·         FRITZ!WLAN Repeater DVB-C

(Wireless AC + N a 1300 Mbit/s (5 GHz) + 450 Mbit/s (2.4 GHz) in simultanea, LAN gigabit, 1 porta DVB-C)

·         FRITZ!WLAN Repeater 1160

(Dual Wireless AC + N a 866 Mbit/s (5 GHz) + 300 Mbit/s (2.4 GHz) in simultanea

2.4 GHz

·         FRITZ!WLAN Repeater 450E (Wireless N a 450 Mbit/s (2.4 GHz), LAN gigabit)

·         FRITZ!WLAN Repeater 310 (Wireless N a 300 Mbit/s (2.4 GHz))

I ripetitori FRITZ!WLAN supportano tutti i più diffusi standard di rete LAN, ulteriori informazioni:

http://it.avm.de/prodotti/fritzwlan/

Presentato qualche settimana fa da AVM, (qui la notizia), abbiamo provato il nuovo modello FRITZ!Box, il Fritz!Box 6820 LTE, il primo router AVM che supporta le reti 4G (LTE), 3G e ovviamente 2G.

Confezione

La confezione, è poco più grande del router, e sotto lo scompartimento in cartone che lo contiene, troviamo gli accessori, ovvero il classico cavo Ethernet piatto e l’alimentatore. Presente anche la guida rapida.

Costruzione / Ergonomia

Il Fritz!Box 6820 LTE è abbastanza compatto e misura 64 x 99 x 134 mm.

Nella parte anteriore sono presenti 5 LED, i primi 3 indicano il tipo di connessione presente (tutti e 3 accesi indicano connessione in 4G, 2 accesi, 3G, 1 acceso 2G) mentre gli altri due indicano WLAN e POWER.
Posteriormente sono presenti i pulsanti WLAN e WPS e l’ingresso ethernet, mentre nella parte sottostante troviamo l’alloggiamento per la SIM (in formato standard) e l’attacco per l’alimentatore.

Funzionamento

Per poter configurare il Fritz!Box 6820 LTE, basta inserire una SIM nell’alloggiamento posto nella parte inferiore e collegarsi alla sua rete WiFi.

Una volta collegati, tramite browser, sarà possibile effettuare la configurazione, tramite pochi e semplici passaggi. In pochi minuti avremo il router configurato e pronto per essere usato.

Tra gli operatori previsti troviamo solo Tim e Wind, ma è possibile usarlo anche con gli altri senza problemi, noi infatti abbiamo provato il router sia con Tim che con Fastweb.

E’ possibile collegarsi al Fritz!Box 6820 LTE anche tramite cavo di rete.

Conclusioni

Il Fritz!Box 6820 LTE è senza dubbio un ottimo prodotto, dalla facile configurazione e dall’altra velocità, sia mobile (LTE Cat.4) che WiFi (Classe N fino 450 Mbit/s), ma dal prezzo più alto di prodotti dalle caratteristiche simili. Certo la qualità costruttiva è ottima e le dimensioni sono compatti e la porta LAN può essere utile, ma i 249 euro (intorno ai 220 online) richiesti per l’acquisto sono tanti.

Caratteristiche principali del FRITZ!Box 6820 LTE

  • Internet via LTE: up to 150 Mbit/s downstream and 50 Mbit/s upstream (CAT 4, FDD)
  • Internet via UMTS/HSPA+ fino a 42 Mbit/s in downstream e fino a 5,5 Mbit/s in upstream
  • Supporto multi banda:
    • 6 frequenze LTE (FDD): banda 20 (800 MHz), banda 3 (1.8 GHz), banda 7 (2.6 GHz), banda 1 (2.1 GHz), banda 8 (900 MHz), banda 5 (850 MHz)
    • 3 frequenze UMTS: banda 1 (2.1 GHz), banda 8 (900 MHz), banda 5 (850 MHz)
  • Passaggio a GSM/EDGE/GPRS quando la copertura LTE o UMTS non è sufficiente
  • Abilitazione roaming
  • Wireless N a 450 Mbit/s (2.4 GHz)
  • 1 LAN gigabit
  • Semplice configurazione con interfaccia utente multi lingua:  DE, EN, ES, FR, IT, PL
  • Sistema operativo FRITZ!OS 6.40 (nuovo design) con accesso wireless per l’ospite,  NAS, filtro famiglia
  • Accesso remoto e VPN per connettersi ovunque in modo semplice e sicuro
  • Leggero e maneggevole: 170 grammi di peso (senza cavo e alimentatore); dimensioni: 64 x 99 x 134 mm

Presentato qualche settimana fa da AVM, (qui la notizia), abbiamo provato il nuovo modello FRITZ!WLAN, FRITZ!WLAN Stick AC 860.

Confezione

La confezione, abbastanza piccola, contiene i soliti e ormai caratteristici scompartimenti in cartone per dividere lo Stick dall’unico accessorio presente, ovvero la base USB. Presente anche la solita guida rapida.

Costruzione / Ergonomia

Il FRITZ!WLAN Stick AC 860 è un pò più grande di una normale chiavetta USB, misura infatti, 80 x 30 x 12 mm.

Lo Stick AC 860 presenta un involucro totalmente in plastica trasparente, rosso nella parte superiore e bianco per i restanti 3/4. Sono presenti due LED di stato, uno verde (USB) di corretto funzionamento e uno arancione (WLAN) in caso di connessione con una rete WiFi.

Funzionamento

Premessa, il FRITZ!WLAN Stick AC 860 funziona solo con Windows 10, 8, 7 (32 o 64 bit) e Vista a partire da SP3 (32 bit), purtroppo niente funzionamento con MAC OSX, dove non verrà per niente riconosciuto.

Inserendo lo Stick in una porta USB 3.0 (in una 2.0 la velocità sarà inferiore), dopo che Windows avrà riconosciuto il dispositivo, aprendo esplora risorse e posizionandoci sulla chiavetta, potremmo eseguire il file PUSHINST.EXE, in questo modo partirà la procedura di installazione del Software di gestione.
Una volta installato il Software ci troveremo un’inconcina wifi tra le icone di sistema. Facendo click sull’icona potremmo andare a visualizzare tutte le impostazioni.
Purtroppo non c’è modo tramite l’icona di visualizzare le reti disponibili (in stile windows), ne tramite interfaccia, ma bisognerà andare Pannello di controllo/Centro connessioni di rete e condivisione e Configurare una nuova connessione o rete.

Una volta collegati alla rete, potremmo cominciare a navigare e usare tutti i servizi che richiedono un accesso ad Internet.
La velocità è davvero ottima, paragonabile alle schede Wireless presenti di default nei portatili di ultima generazione.

Stick & Surf

Se si possiede un Fritz!Box sarà possibile collegare la prima volta il FRITZ!WLAN USB Stick all’host USB del FRITZ!Box. In questo modo i dati necessari alla protezione della rete vengono trasmessi automaticamente alla chiavetta, dopodichè sarà possibile collegare il FRITZ!WLAN USB Stick al computer per poter navigare.

Conclusioni

Considerando che tutti i prodotti AVM della serie Fritz! sono sinonimo di facilità d’uso e configurazione, siamo rimasti un pò sorpresi dalla mancanza della visualizzazione delle reti disponibili semplicemente interagendo con l’icona del software di gestione, così come avviene con l’icona di sistema di windows.
Ciò potrebbe spiazzare un pò l’utente meno esperto che potrebbe non sapere come risolvere il problema e probabilmente senza una connessione disponibile (tramite altro pc o tramite mobile) tramite la quale cercare una possibile soluzione.

Altro difetto è senza dubbio la compatibilità solo con ambiente Windows e non con MAC OSX.

Mettendo da parte questi due problemi, il FRITZ!WLAN Stick AC 860 è un ottimo prodotto che offre un’ottima velocità di connessione Dual Band, offerto ad un prezzo di poco inferiore ai 50 euro, in linea con gli altri prodotti presenti sul mercato.

fritz!box_stick_test_connessione

Caratteristiche FRITZ!WLAN Stick AC 860

· WLAN Stick AC 860 è conforme con IEEE 802.11ac (866 Mbit/s), 802.11n (300 Mbit/s), 802.11g, a (54 Mbit/s) and 802.11b (11 Mbit/s)
· Supporto dual-band per connessioni da 2.4 a 5 GHz
· Stick & Surf: impostazioni di sicurezza installate automaticamente con il FRITZ!Box wireless LAN
· Supporto alle tecnologie WPS e WPA2 per il più alto livello di sicurezza su reti LAN wireless, anche WPA
· Interfaccia ad alta velocità USB 3.0 compatibile con USB 2.0
· Software per il controllo della connessione e per le impostazioni personalizzate come la potenza di trasmissione wireless LAN
· Installazione automatica con Windows 10/8/7 (32-bit o 64-bit) e Windows Vista/XP con Service Pack 2 o superiori (32-bit) senza CD
· Tecnologia WPS (Wi-Fi-Protected-Setup) per stabilire una configurazione wireless LAN compatibile con siti remoti
· Aggiornamenti driver e software gratuiti

 

Qualche settimana fa AVM, ha presentato un nuovo modello FRITZ!Box, il 7430, con tripla connessione fornisce un eccezionale insieme di funzioni in un solo prodotto: trasmissione dati Internet, telefonia (VoIP) e IPTV (qui la notizia).
Noi di Smartphone Italia, Abbiamo avuto modo di provarlo per un paio di settimane, vediamo come si è comportato.

Confezione

La confezione non si differenzia molto dalle altre della linea Fritz!, infatti al suo interno troviamo i vari scompartimenti in cartone mentre all’esterno mostra le funzionalità del modem; sotto e a destra del modem, troviamo gli accessori, ovvero il cavo ethernet, cavo telefonico con attacco per il modem (proprietario), infatti da un capo avrà il connettore telefonico e dall’altro un connettore leggermente più grande da inserire nel modem, una scelta alquanto discutibile. Presente anche l’alimentatore e la solita guida rapida, anche in questo caso, ben fatta.

Costruzione / Ergonomia

Le dimensioni del FRITZ!Box 7430 sono abbastanza generose, misura infatti, 226 x 47 x 160 mm e risulta molto leggero.

Il FRITZ!Box 7430 ricalca le linee di tutta la serie, ovvero le due antenne a “pinna di squalo”, poste posteriormente e quasi agli estremi laterali; tra le due antenne troviamo i fori per areazione e, sulla sinistra il pulsante WPS (Wi-Fi Protected Setup) e WLAN; nella parte anteriore, troviamo i generosi led di stato: Power, Lan, Wlan, Dsl, Info. Posteriormente troviamo l’ingresso per la DSL, la porta per il telefono, FON1, le 4 porte ethernet, e l’ingresso per l’alimentazione, sulla sinistra troviamo l’unica porta USB, peccato che sia 2.0 e , manca un pulsante di accensione/spegnimento.

Funzionamento

E’ possibile utilizzare il Fritz!Box 7430, in due diverse modalità, Modem e Router.

Modalità Modem

La guida rapida spiega molto bene il procedimento da effettuare per la connette il FRITZ!Box alla nostra connessione internet. Troviamo molto discutibile la scelta obbligata di dover usare il cavo proprietario per collegare il modem alla rete.

Una volta effettuati tutti i collegamenti, sarà possibile connettersi con il PC all’interfaccia per impostare le varie opzioni. L’interfaccia è molto gradevole e offre gran parte delle opzioni disponibili su altri modem.

Alla prima connessione, viene effettuata la configurazione passo passo, in maniera facile e veloce. Tra le varie impostazioni segnaliamo la presenza di alcune tra le più importanti rete Europee, per il nostro paese sono presenti Infostrada e Telecom, è comunque possibile effettuare delle impostazioni manuali. Purtroppo il modem in questione non funziona con la rete FastWeb, nessun problema su rete Telecom.