Xiaomi Mi5 mostra i muscoli su AnTuTu, dubbi sul SoC?

Xiaomi Mi5 mostra i muscoli su AnTuTu, dubbi sul SoC?

0 2281

Del prossimo top Xiaomi Mi5 abbiamo iniziato a parlare addirittura lo scorso Dicembre quando erano filtrate non solo le presunte specifiche ma persino alcune immagini, tanto che si pensava ad un esordio durante il CES 2015 che si è svolto a Gennaio. A gettare luce sul mancato lancio era stato un report dello scorso Giugno che avrebbero confermato che oltre ai tempi di rilascio dello Snapdragon 810 sarebbero stati i suoi bollenti spiriti responsabili di tale rinvio.

D’altronde lo Xiaomi Mi Note Pro è uscito solo questa primavera dopo un accurato lavoro sulla dissipazione aiutato anche dalle sue dimensioni da phablet Dopo l’annuncio della MIUI 7 e del Redmi Note 2, ecco che lo Xiaomi Mi5 torna alla ribalta grazie a un apparizione sul database Antutu dove totalizza 73.075 punti. Per quanto sia facile da manipolare, questo punteggio appare molto credibile per un dispositivo che esce 6 mesi più tardi degli attuali leader, con circa 70000 punti, Galaxy S6/S6 edge cone Exynos-7420.

Xiaomi-Mi-5-AnTuTu

Se fino ad ora il responsabile di tale punteggio sarebbe stato attribuito al nuovo SoC Snapdragon 820, si stanno avanzando dei dubbi basati sul fatto che questo SoC potrebbe non essere utilizzabile su un dispositivo fino alla prima metà del 2016, periodo di lancio del Mi5 che allungherebbe il ciclo di vita del Mi 4 fino a due anni, cosa difficilmente accettabile. In alternativa, Xiaomi potrebbe aver optato per un Mediatek Helio X20, ufficializzato lo scorso Giugno e in una fase più avanzata del suo sviluppo. Questo porta l’architettura big.LITTLE ad un nuovo livello impiega una CPU tri-cluster con un totale di 10 core.

Tuttavia, in una pagina di certificazione TENAA della sua presunta variante maggiorata, il Mi 5 Plus, viene indicato che la CPU avrebbe 8 core, quindi potremmo davvero arrivare a vedere lo Snapdragon S820 in una Mi5 a Novembre. Qualunque sia il SoC dentro il Mi 5, sembra che avremo un display QHD da 5,3 pollici, 4GB di RAM, una fotocamera principale 16MP otticamente stabilizzata e non mancherà l’USB Type-C.
Se la presentazione sarà a Novembre è probabile che avremo maggiori certezza nelle prossime settimane.