Unboxing realme watch 2 Pro

AAAAAElFTkSuQmCC

Presentato un paio di giorni fa (qui la notizia) abbiamo avuto modo di provare il realme Watch 2 Pro, un personal trainer da polso con ampio display a colori; vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è abbastanza grande e sviluppata in verticale con il Watch 2 Pro posizionato in lunghezza e una volta rimosso troviamo l’unico accessorio presente, ovvero la basetta di ricarica con cavo USB integrato, nonché la manualistica.

Primo Impatto

Il Watch 2 Pro è di forma rettangolare, con la cassa in plastica e con un peso di 40 grammi, una volta indossato risulta subito comodo; il cinturino è in silicone ed è dotato di sgancio rapido e di dimensioni standard 22mm.

L’associazione avviene scaricando l’app di gestione, realme link (disponibile sia per Android che per iOS), noi abbiamo utilizzato il realme GT 5G e il tutto avviene in modo molto rapido ed intuitivo riuscendo ad accoppiare i due dispositivi facilmente e a configurare lo smartwatch.

Come autonomia, realme dichiara 14 giorni di utilizzo, ovviamente a seconda dell’utilizzo le condizioni ci sono tutte, vedremo come si comporterà nel utilizzo reale.

Nei prossimi giorni saremo più dettagliati sulle varie funzionalità e soprattutto sulla durata della batteria.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: IPS LCD 1.75″ (385 x 320 pixel)
Memoria interna: eMMC 4.5
Connettività: Bluetooth v5.0, A2DP, LE
GPS: Si, Dual-band
NFC: No
Microfono: No
Sensori: Accelerometro, Battito Cardiaco, SpO2
Batteria: Ioni di Litio da 390 mAh
Dimensioni / Peso: 38.9 x 25.2 x 12.7 / 40 g
Certificazione: IPS68 contro acqua e polvere
Sistema operativo: Proprietario

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Il flagship killer realme GT disponibile a un prezzo speciale il 21 e 22 giugno

Next Post

Amazon Prime Day: imperdibili offerte sui prodotti Xiaomi e POCO

Related Posts