Unboxing realme 8 Pro by Smartphone Italia

Presentato qualche giorno fa (qui la notizia) abbiamo avuto modo di provare il realme 8 Pro, smartphone appartenente alla celebre serie Number dell’azienda, una famiglia di prodotti diventanti simbolo del mercato degli smartphone di fascia media e che nel corso degli ultimi tre anni ha raggiunto 30 milioni di utenti a livello globale. realme 8 Pro offre una fotocamera all’avanguardia, con un sensore principale da 108 MP e un set di funzionalità fotografiche avanzate. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è l’ormai classica realme, di forma rettangolare e di colore giallo; una volta aperta e rimosso lo scatolino contenente guida rapida e cover morbida, troviamo lo smartphone e subito sotto cavetto USB-Tipo C, clip per l’apertura del cassettino per le nanoSIM e caricatore da 5V/2A 10W – 10V/6.5A, per la carica rapida da 50W.

Prime Impressioni

Il realme 8 Pro ha un display Super AMOLED da 6.4 pollici con risoluzione FHD+ (2400 x 1080 pixel) e 60 Hz di frequenza di aggiornamento; monta un processore Qualcomm SM7125 Snapdragon 720G (8 nm) – Octa-core (2×2.3 GHz Kryo 465 Gold & 6×1.8 GHz Kryo 465 Silver), 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna UFS 2.1, espandibile tramite microSDXC con slot dedicato. Il comparto fotocamera principale è composto da quattro sensori, il principale da 108 MP (f/1.9), 26mm (grandangolare), il secondario da da 8 MP, f/2.3, 119°, 16mm (ultra grandangolare), il terzo da 2 MP, f/2.4 (macro) e il quarto da 2 MP, f/2.4, per la profondità di campo, ovviamente presente il Flash LED, con la possibilità di girare video in 4K a 30/60fps, 1080p@30/60/120/480fps, 720p@960fps con stabilizzazione digitale dell’immagine; la fotocamera frontale monta un sensore da 16 MP, f/2.5, 26mm (grandangolare) con la possibilità di girare video in FHD a 1080p@30/120fps con stabilizzazione digitale dell’immagine

Il realme 8 Pro ha corpocover posteriore realizzati in plastica, con bordi laterali e superiore e inferiore piatti. Il retro di realme 8 Pro mostra la trama del cristallo naturale, una finitura opaca davvero molto bella.

Con la batteria da 4500 mAh coprire la giornata non dovrebbe essere un problema, ma qualora lo fosse, ci potrà contare sul caricatore da 50W, che garantisce una ricarica completa in 47 minuti.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.4″ Super AMOLED, FHD+ (2400 x 1080 pixel) – 60Hz – 20:9
Fotocamera Frontale: 16 MP, f/2.5, 26mm (grandangolare) – Video: 1080p@30/120fps con stabilizzazione digitale dell’immagine
Fotocamera Posteriore: Quadrupla: 108 MP (f/1.9), 26mm (grandangolare), 8 MP, f/2.3, 119°, 16mm (ultra grandangolare), 2 MP, f/2.4 (macro), 2 MP f/2.4, per la profondità di campo con Flash LED – Video: 4K a 30/60fps, 1080p@30/60/120/480fps, 720p@960fps con stabilizzazione digitale dell’immagine
Processore: Qualcomm SM7125 Snapdragon 720G (8 nm) – Octa-core (2×2.3 GHz Kryo 465 Gold & 6×1.8 GHz Kryo 465 Silver)
Processore Grafico: Adreno 618
Memoria: 128 GB di memoria interna UFS 3.0, espandibile tramite microSDXC con slot dedicato, 6 GB RAM
Dimensioni / peso: 160.6 x 73.9 x 8.1 mm / 156 g
Batteria: Ai polimeri di litio da 4500 mAh (non removibile) – Ricarica rapida 50W (con caricatore in confezione), 50% in 17 min, 100% in 47 minuti
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth v5.0, A2DP, LE
Reti: LTE-A (2CA) Cat. 20 DL 800 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  NON presente
NFC:
IRDA: No
USB: USB Type-C 2.0, USB On-The-Go
3.5mm jack: 
– GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì, sotto il display
Sistema operativo: Android 11, Realme UI 2.0
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Previous Post

Unboxing Oppo Find X3 Neo 5G by Smartphone Italia

Next Post

Recensione Huawei Watch GT 2 Pro by Smartphone Italia

Related Posts