Unboxing Oppo Reno6 Pro 5G

AAAAAElFTkSuQmCC

Presentato un mesetto fa (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare il capostipite della nuova Reno6 Series di OPPO, che include 2 modelli: OPPO Reno6 5G (provato recentemente) e OPPO Reno6 Pro 5G, lo smartphone flagship della nuova line-up, alimentato dalla piattaforma Qualcomm Snapdragon 870 5G, per prestazioni complete e di livello. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione del OPPO Reno6 Pro è di forma rettangolare, di colore celeste con scritte nere anteriormente e sui lati; appena aperta, troviamo lo scatolino contenete un po’ di manualistica, la clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM, e la cover trasparente in silicone morbido; subito sotto è presente lo smartphone, rimosso il quale troviamo gli scompartimenti con, caricatore da 5V/2A 10W – 5V/6.5A per la ricarica rapida a 65W, cavetto USB-Tipo C e poco sotto, gli auricolari stereo.

Prime Impressioni

Il Reno6 Pro ha un display AMOLED da 6.55 pollici con risoluzione FHD+ (2400 x 1080 pixel) e 90 Hz di frequenza di aggiornamento; monta un processore Qualcomm SM8250-AC Snapdragon 870 5G (7 nm) – Octa-core (1×3.2 GHz Kryo 585 & 3×2.42 GHz Kryo 585 & 4×1.80 GHz Kryo 585), 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna UFS 3.1, NON espandibile. Il comparto fotocamera principale è composto da quattro sensori, il principale da 50 MP (f/1.8), 24mm (grandangolare), il secondario da 13 MP f/2.4, 52mm (teleobiettivo), il terzo da 16 MP f/2.2, 123° (ultra grandangolare) e l’ultimo da 2 MP, f/2.4 (macro), con Flash Dual LED, con la possibilità di girare video in 4K@30/60fps, 1080p@30fps con stabilizzazione digitale dell’immagine; la fotocamera frontale monta un sensore da 32 MP, f/2.4, 26mm (grandangolare) con la possibilità di girare video in FHD a 1080p@30/60/120fps.

Il Reno6 Pro ha un corpo e cover posteriore in plastica con bordi curvi e arrotondati, tutto sommato bello e piacevole da guardare, soprattutto nella colorazione Arctic Blue, in nostro possesso.

In continuità con il design iconico che da sempre caratterizza le Serie Reno, OPPO Reno6 Pro 5G si contraddistingue per la particolare finitura realizzata con l’innovativo processo OPPO Glow che sfrutta un milione di micron di cristalli prismatici. Ispirandosi al fenomeno naturale della cristallizzazione della neve al punto di congelamento, OPPO ha ulteriormente perfezionato questa rivoluzionaria tecnica di lavorazione del vetro che prevede quasi 50 passaggi complessi e oltre un anno di ottimizzazione. Il risultato finale è unico e in grado di realizzare l’effetto visivo di milioni di minuscoli “fiocchi di neve” sulla scocca dello smartphone, regalando sorprendenti giochi di luce, proprio come il luccichio della neve sotto il sole. Questo perfezionamento del processo di lavorazione rende il retro del device estremamente liscio, con un miglioramento del 30%. Sottili, ultra-leggeri e con i bordi curvi, i nuovi smartphone della OPPO Reno6 Series consentono ai moderni storyteller di catturare in modo facile i momenti più importanti, grazie a dei dispositivi esteticamente belli, unici ed estremamente leggeri.

Sarà una bella sfida per la batteria da 4500 mAh coprire la giornata,  ma qualora fosse un problema, si potrà contare sulla tecnologia di ricarica SuperVOOC 2.0 e al caricatore da 65 W e in soli 28 minuti avremo lo smartphone carico al 100%.

 

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.55″ AMOLED, FHD+ (2400 x 1080 pixel) – 90Hz – HDR10+ – 20:9
Fotocamera Frontale: 32 MP, f/2.4, 26mm (grandangolare) – Video: 1080p@30 fps
Fotocamera Posteriore: Quadrupla: 50 MP (f/1.8), 24mm (grandangolare) – 13 MP f/2.4, 52mm (teleobiettivo) – 16 MP f/2.2, 123° (ultra grandangolare) – 2 MP, f/2.4 (macro), con Flash Dual LED – Video: 4K@30/60fps, 1080p@30/60/120fps con stabilizzazione digitale dell’immagine
Processore: Qualcomm SM8250-AC Snapdragon 870 5G (7 nm) – Octa-core (1×3.2 GHz Kryo 585 & 3×2.42 GHz Kryo 585 & 4×1.80 GHz Kryo 585)
Processore Grafico: Adreno 650
Memoria: 256 GB di memoria interna UFS 3.1, NON espandibile, 12 GB RAM
Dimensioni / peso: 160.8 x 72.5 x 8 mm / 188 g
Batteria: Ai polimeri di litio da 4500 mAh (non removibile) – Ricarica rapida da 65 W (con caricatore in confezione), 0-100% in 31 minuti
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth v5.2, A2DP, LE, aptX HD
Reti: 5G; LTE-A; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  NON presente
NFC:
IRDA: No
USB: USB Type-C 3.1, USB On-The-Go
3.5mm jack: 
– GPS: Sì, con A-GPS dual band, GLONASS, GALILEO, QZSS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì, sotto il display
Sistema operativo: Android 11, ColorOS 11.3
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Total
0
Shares
Previous Post

Festeggia Huawei Festival con tantissimi regali fino al 31 gennaio 2022

Next Post

Recensione Nokia G50

Related Posts