Unboxing LG V50 ThinQ 5G by Smartphone Italia

Unboxing LG V50 ThinQ 5G by Smartphone Italia

Annunciato lo scorso febbraio al MWC di Barcellona (qui la notizia), e disponibile da da giugno, abbiamo avuto modo di provare il V50 ThinQ 5G, primo smartphone LG dotato di connettività 5G e disponibile con doppio display compreso nel prezzo, dedicato a tutti gli utenti che amano le funzioni multitasking e cercano una valida alternativa per vivere i contenuti multimediali in una chiave diversa.Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezioni

V50 ThinQ

La confezione è di forma rettangolare, molto classica, nera con scritta V50 ThinQ in Grigio e scritta 5G scempre in grigio, sul lato destro; appena aperta troviamo lo smartphone e subito sotto, uno scompartimento contenente cavetto USB-USB Type C, caricatore da 5V/1.8A-9V/1.8A, clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM e microSD, scatolina contenente auricolari e gommini e l’immancabile guida rapida.

LD Dual Screen

La confezione è di forma rettangolare ed è delle stesse dimensioni in larghezza e in altezza di quella del V50 ThinQ. All’interno troviamo lo scatolino contenente il Dual Screen e  le istruzioni di assemblaggio.

Prime Impressioni

Esteticamente abbiamo una cover in vetro a specchio e un bordo in alluminio; davvero molto bello ed elegante con un ottimo touch & feel.

Il V50 ThinQ 5G ha un display P-OLED da 6.4 pollici con risoluzione QHD+ (3120 x 1440), monta un processore Qualcomm SDM855 Snapdragon 855 (7 nm) – Octa-core (1×2.84 GHz Kryo 485 & 3×2.42 GHz Kryo 485 & 4×1.8 GHz Kryo 485), 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB. La fotocamera principale è una tripla cam, con sensore principale da 12 MP, f/1.5, 27mm, il secondario sempre da 12 MP ma f/2.4, 52mm, teleobiettivo con zoom ottico 2x e il terzo sensore da 16 MP, f/1.9, 16mm (ultra grandangolare) e flash LED; la fotocamera frontale è una dual cam con sensore principale da 8 MP, f/1.9, 26mm e secondario da 5 MP, f/2.2, grandangolare.

Il Dual Screen permette di aggiungere un secondo display OLED da 6,2 pollici raddoppiando di fatto le possibilità d’uso, dando la possibilità di poter usare due app diverse simultaneamente, per chattare mentre si guarda la partita della squadra del cuore con lo streaming a bassa latenza del 5G, per fissare un appuntamento in calendario mentre si leggono le e-mail, oppure per giocare con un pad virtuale dedicato.

Con la batteria da 4000 mAh, coprire la giornata non dovrebbe essere un problema, ma sicuramente influenzerà l’autonomia l’utilizzo del Dual Screen, lo scopriremo nei prossimi giorni.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.4″ P-OLED, QHD+ (3120 x 1440 pixel)
Fotocamera Frontale: Dual: 8 MP, 26mm (standard), f/1.9, 1/4″, 1.12µm
5 MP, 21mm (wide), f/2.2, 1/5″, 1.12µm
Fotocamera Posteriore: Tripla: 12 MP, 27mm (standard), f/1.5, 1/2.6″, 1.4µm, dual pixel PDAF, 3-axis OIS
12 MP, 52mm (teleobiettivo ), f/2.4, 1/3.4″, 1.0µm, 2x zoom ottico, PDAF, OIS
16 MP, 16mm (grandangolare), f/1.9, 1/3.1″, 1.0µm, no AF, LED flash
Processore: Qualcomm SDM855 Snapdragon 855 (7 nm) – Octa-core (1×2.84 GHz Kryo 485 & 3×2.42 GHz Kryo 485 & 4×1.78 GHz Kryo 485)
Processore Grafico: Adreno 640
Memoria: 128GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB, 6GB RAM
Dimensioni / peso: 159.2 x 76.1 x 8.3 mm, peso 183 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile) – Ricarica Rapida 18W – Ricarica rapida wireless Qi 10W
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, DLNA, hotspot – Bluetooth v5.0, A2DP, LE, aptX HD
Reti: LTE Cat. 18 DL 1200 Mbps DL, 75 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  IP68 per la resistenza all’acqua e alla polvere (fino a 1.5m per massimo 30 minuti) – MIL-STD-810G
NFC:
IRDA: No
USB: 3.1, Type-C 1.0, USB On-The-Go
Jack 3.5mm:
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, GALILEO
Radio: No
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie); LG UX 8.0
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)