Unboxing Huawei P Smart Z 2019 by Smartphone Italia

Unboxing Huawei P Smart Z 2019 by Smartphone Italia

Presentato un paio di mesi fa (qui la notizia), e dopo aver provato, Huawei P Smart 2019 (qui la nostra prova) e Huawei P Smart+ 2019 (qui la nostra prova) abbiamo avuto modo di provare l’ultimo arrivato della famiglia P Smart 2019, il P Smart Z 2019, smartphone tutto schermo, dotato di una fotocamera pop-up. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è la classica vista già negli altri modelli sella serie, quindi forma rettangolare, colore bianco e scritte giallo oro; appena aperta, rimosso lo smartphone, troviamo lo scatolino contenete guida rapida, la clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM e microSD e la cover in silicone trasparente.

Subito sotto sono presenti gli accessori, cavetto USB-Tipo C, caricatore da 5V/2A e auricolari.

Prime Impressioni

Il P Smart Z 2019 ha un display LTPS IPS LCD da 6.59 pollici con risoluzione FHD+ (2340 x 1080), monta un processore Hisilicon Kirin 710F (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53), 4GB di RAM e 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB. Il comparto fotocamera principale è composto da due sensori, il principale da 16 MP (f/1.8), il secondario da 2 MP (f/2.4), per la profondità di campo; ovviamente presente il Flash LED.

Il P Smart Z 2019 è dotato di fotocamera frontale Pop-Up da 16 MP (f/2.0), quando non è utilizzata, la fotocamera si nasconde all’interno del corpo del cellulare; quando viene attivata, per esempio, per scattare un selfie, si solleva automaticamente e passa sopra lo schermo. Questo design futuristico risolve, in maniera molto elegante, il problema della presenza della fotocamera frontale, aumentando così la superficie utilizzabile dello schermo.

Esteticamente abbiamo un corpo realizzato in policarbonato con la cover posteriore lucida. Nel complesso è bello ed elegante soprattutto nella colorazione blu in nostro possesso; ottimo il touch & feel.

Con la batteria da 4000 mAh andare oltre la classica giornata di utilizzo, non dovrebbe essere un problema, lo scopriremo nei prossimi giorni.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.59″ LTPS IPS LCD, FHD+ (2340 x 1080 pixel) – 19.5:9
Fotocamera Frontale: Motorizzata pop-up 16 MP, f/2.0
Fotocamera Posteriore: Dual: 16 MP, f/1.8, PDAF – 2 MP, f/2.4, depth sensor e Flash LED
Processore: Hisilicon Kirin 710F (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-G51 MP4
Memoria: 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB, 4GB RAM
Dimensioni / peso: 163.5 x 77.3 x 8.8 mm, peso 196.8 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth v5.0, A2DP, LE
Reti: LTE-A (2CA) Cat. 12 DL 600 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  NON presente
NFC:
IRDA: No
USB: 2.0, Type-C 1.0
3.5mm jack: Sì
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie) con EMUI 9
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)