Tags Posts tagged with "P20 PRO"

P20 PRO

0 1259

Huawei, azienda leader mondiale nel settore della tecnologia, in occasione della festa di San Valentino, lancia una promozione esclusiva dedicata a Huawei Mate 20 e Huawei P 20 Pro.

Dall’ 8 al 17 febbraio tutti coloro che acquisteranno uno dei due device nei punti vendita aderenti all’iniziativa, riceveranno un rimborso del valore di € 100 con carta prepagata Mastercard HUAWEI da utilizzare per ogni tipo di acquisto, anche online.

Ricevere la carta è semplicissimo: dal 4 al 14 marzo sarà possibile effettuare la registrazione sul portale https://www.huaweipromo.it/promo/sanvalentino19/home, caricando nella sezione dedicata del sito, la prova d’acquisto con data visibile, il punto vendita e il prodotto acquistato e un’immagine sia della scatola del prodotto, sia del prodotto stesso, facendo attenzione che i codici identificativi (IMEI, il S/N o entrambi) siano leggibili.

HUAWEI Mate 20 (qui la nostra anteprima) è uno degli smartphone Android più avanzati e completi sul mercato. Dispone di un grande display dai colori intensi da 6.53 pollici con una risoluzione di 2244×1080 pixel, di una tripla fotocamera realizzata in collaborazione con Leica che garantisce all’utente un’esperienza completa e professionale. Il suo processore immensamente potente sblocca nuove possibilità e apre una nuova strada all’intelligenza.

HUAWEI P 20 Pro (qui la nostra prova) è il primo smartphone al mondo dotato di tripla fotocamera Leica potenziata da Intelligenza Artificiale, in grado di catturare più luce, più dettagli e bellezza anche grazie ad un Hybrid zoom 5x. Tra le sue caratteristiche vanta un design senza tempo, con cornici minimizzate, gradazioni di colori totalmente nuove e prestazioni di massimo livello garantite dal processore Kirin 970 dotato di NPU dedicata con EMUI 8.1 basato su piattaforma Android™ 8.1.

La promozione di San Valentino sarà disponibile presso le principali insegne della distribuzione, il nuovo Huawei Experience Store di Milano oltre che presso gli operatori Tim, Vodafone, Wind/3  e su Amazon.it.

Elenco dei punti vendita aderenti all’iniziativa, regolamento completo e maggiori informazioni sulle promo al link https://www.huaweipromo.it

Dopo il Huawei P20 Lite (qui la nostra prova), abbiamo avuto modo di provare l’interessantissimo top di gamma, il Huawei P20 Pro, (qui la preview), vediamo di che si tratta e come si è comportato nella nostra prova.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare leggermente più grande del solito, viste le dimensioni del dispositivo. Rimosso lo smartphone troviamo lo scompartimento che contiene gli accessori, cavetto microUSB-USB Type C, caricatore da 5V/2A-4.5V/5A-5V/4.5A, adattatore USB Type C- Ingresso per le cuffie, guida rapida e clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM.

Costruzione, Ergonomia

Il P20 Pro ha un corpo realizzato in alluminio, con bordi arrotondati e cromati, mentre la cover, non removibile, è in vetro colorato con effetto specchiato, molto bello anche al tatto ma molto scivoloso, meglio utilizzare la cover in dotazione. Le dimensioni sono davvero imponenti, infatti il P20 Pro misura 155 x 73.9 mm con uno spessore di 7.8 mm e un peso di 180g.

Sulla parte destra, troviamo, il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento; sul lato sinistro il cassettino per Nano-Sim e scheda MicroSD.
Sul lato superiore troviamo il microfono per la riduzione del rumore e il sensore ad infrarossi; sul lato inferiore sono presenti, il connettore USB-Type C in posizione centrale, microfono principale e altoparlante di sistema.

Frontalmente, nella parte superiore troviamo, in posizione centrale, lo speaker con il notch che contiene sensori e fotocamera frontale da 24MP f/2.0.

Inferiormente troviamo il pulsante home con il sensore delle impronte digitali e gesture.

Posteriormente, in alto sulla sinistra, è presente la tripla fotocamera, non a filo con la scocca, con un sensore principale da 40MP, f/1.8 da 27mm, un sensore secondario in bianco e nero da 20MP, f/1.6 da 27mm e un ulterione sensore da 8MP, f/2.4 da 80mm con zoom ottico da 3x, tutte e tre dotate di ottiche Leica; poco sotto e’ presente il Flash LED.

Hardware

Il P20 Pro, monta il processore Kirin 970, Octa-core (4×2.4 GHz Cortex-A73 & 4×1.8 GHz Cortex-A53) con una GPU Mali G72 MP12 a 12 core, 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, NON espandibile.

Il Kirin 970 è il processore Huawei dotato di NPU (Neural Processing Unit), un’unità di calcolo neurale che combinata con l’innovativa platform di mobile computing HiAI di Huawei, fa sì che il Kirin 970 offra il 25x di prestazioni migliori ed un rendimento energetico superiore del 50x per le attività legate all’AI, se confrontato con quattro core Cortex-A73. In parole povere dovrebbe apprendere l’utilizzo tipo e massimizzare il rendimento hardware per prestazioni e consumi.

Purtroppo i giorni di prova non sono sufficienti per valutarne l’efficacia, in quanto l’apprendimento avviene con il tempo.

Molto rapido e immediato lo sblocco tramite il sensore di impronte.

Display

Il P20 Pro ha un display da 6.1 pollici in formato 18:9, con risoluzione FHD+ (2240 x 1080), un pannello davvero ottimo, ovviamente prevista la possibilità di regolare la temperatura colore.

Perfetta la regolazione automatica della luminosità e la visibilità alla luce diretta del sole.

Software

La versione di Android attuale è la 8.1 Oreo con la EMUI in versione 8.1 come interfaccia.

Segnaliamo la possibilità di cambiare lo Stile della schermata Home, attivando il drawer delle app o l’opzione app gemella (per Facebook, Messenger e WhatsApp); presente lo split screen (schermo suddiviso) attivabile dalle app recenti e tramite gesture.

All’interno delle impostazioni troviamo le classiche personalizzazioni della EMUI, la gestione delle notifiche, le gesture, la gestione della barra di navigazione e la gestione del sensore di impronte.

Come per tutti i sui dispositivi, il lavoro svolto da Huawei è ottimo, infatti durante le settimane di utilizzo non abbiamo mai riscontrato rallentamenti o impuntamenti ne riavvii accidentali, il sistema è risultato sempre fluido anche con molte app aperte.

Gestione Telefono

Tramite l’app Gestione Telefono, è possibile, appunto, gestire il telefono effettuando varie operazioni, tra le cui, possiamo, chiudere le app che consumano molto, disinstallare le app che usiamo meno, impostare il risparmio energetico, controllare il consumo dei dati da parte delle app, modificare la modalità “non disturbare”.

Temi
Con l’app Temi, è possibile personalizzare graficamente l’interfaccia, potendo scegliere tra molti temi sia gratis che a pagamento.

HiCare
Per ottenere assistenza, informazioni sulla garanzia, manuali e assistenza sui social.

Health
Per gestire l’attività fisica e i vari progressi giornalieri.

Translator

Tra le app è presente Translator, il Traduttore di Microsoft, tramite il quale è possibile effettuare traduzioni sia tramite fotografia, audio o scrivendo la frase da tradurre.

Non mancano un sempre utile file manager (Gestione File), Meteo, Specchio, Torcia, Bussola, Comando Smart (telecomando) e il Blocco note.

Fotocamera

Il P20 Pro monta una tripla fotocamera posteriore, con lenti Leica, la principale, a colori, da 40 megapixel f/1.8, 27mm, la secondaria da 20 megapixel in bianco e nero, f/1.6, 27mm e la terza da 8 megapixel f/2.4, 80mm, tutte con ottiche Leica.

Tramite l’intelligenza artificiale, verrà identificata la scena e impostata la fotocamera per ottenere lo scatto migliore.

La seconda fotocamera permette di fare ottimi scatti in bianco e nero e sfocature di tutto rispetto.

Per poter gestire lo sfocato, bisogna impostare gli scatti in modalità “Apertura Ampia“.

Con la terza fotocamera sara’ possibile utilizzare uno zoom ottico fino a 3x ed anche in questo caso le foto sono davvero imprssionanti.

Le foto sono di ottima qualità in ogni tipologia d’uso, anche in ambiente chiuso. Quello che impressione è la velocità di messa a fuoco, quasi impossibile fare foto mosse.

La fotocamera anteriore da 24 megapixel f/2.0 permette ottimi selfie.

L’app di gestione offre molte impostazioni e molte scene pre impostate da scegliere, Foto, Bianco e Nero, Video, HDR, Panorama 3D, Notturno, Light painting, Time-lapse, Rallentatore, Filtro, Filigrana, Scan documento.

Foto scattate con il P20 Pro

Video girato con il P20 Pro

Autonomia

Il P20 Pro ha una batteria da 4000 mAh, e l’autonomia è davvero ottima.

Con il nostro classico uso stress, 3g/4g per una decina d’ore e 3-4 in wifi, due account mail in push, con una cinquantina tra mail scaricate e inviate, Facebook, Google+ e Twitter in push, Whatsapp, Telegram e Hangouts attive e in push con diverse notifiche giornaliere, una mezz’ora di telefonare e qualche sms, una mezz’ora di navigazione GPS o qualche gioco, si arriverà a fine giornata con un 20/25% residuo e circa 6h di display acceso, davvero non male.

Conclusioni

A fronte di prezzo di lancio quasi folle di ben 899 euro, attualmente è possibile trovare il Huawei P20 Pro, su Amazon ad un prezzo introno ai 730 euro, sicuramente più allineato con quanto offerto.

Hardware ed esperienza d’uso sono ai vertici, e Huawei ha pubblicizzato molto l’intelligenza artificiale presente nel nuovo processore, ma solo il tempo e gli utenti potranno dire se davvero migliora l’esperienza d’uso e l’utilizzo.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.1″ AMOLED LCD FHD+ (2240 x 1080)
Fotocamera Frontale: 24 MP, f/2.0
Fotocamera Posteriore: Tripla: 40 MP (f/1.8, 27mm, 1/1.7″) + 20 MP B/W (f/1.6, 27mm, 1/2.7″) + 8 MP (f/2.4, 80mm, 1/4″), OIS, Leica optics, 3x optical zoom, PDAF & laser AF, LED flash
Processore: Hisilicon Kirin 970 – Octa-core (4×2.4 GHz Cortex-A73 & 4×1.8 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-G72 MP12
Memoria: 128GB di memoria interna, NON espandibile, 6GB RAM
Dimensioni / peso: 155 x 73.9 x 7.8 mm mm, peso 180g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE, EDR, aptX HD
Reti: LTE Cat. 18 DL 1200 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  IP67 per la resistenza ad acqua (fino a 1 metro per 30 minuti) e polvere
NFC:
IRDA:
USB: 3.1, Type-C 1.0
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, GALILEO
Radio: No
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 8.1 (Oreo) – Con EMUI 8.1
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Costruzione / Ergonomia
10/10
Hardware
9/10
Materiali
10/10
Display
10/10
Fotocamera
9/10
Software
9/10
Autonomia
9/10
Prezzo
7/10
Rapporto qualità / prezzo
9/10

0 955

Huawei, leader mondiale nella tecnologia, annuncia due operazioni a premi dedicate a tutti coloro che acquisteranno un HUAWEI P20 Pro (qui la preview) o un Mate 10 Pro (qui la nostra prova).

A partire dal 23 luglio e fino al 31 agosto compreso, acquistando HUAWEI P20 Pro, il primo modello al mondo ad essere dotato di tripla fotocamera realizzata in partnership con Leica, gli utenti riceveranno in regalo HUAWEI FreeBuds, gli auricolari wireless disponibili in Italia nella variante nera per un valore commerciale di 159.90 euro.

Le FreeBuds permettono fino a 10 ore di ascolto continuo su singola ricarica e si caratterizzano per un design in-ear elegante e leggero, ma anche efficiente dal punto di vista dell’isolamento acustico. Gli auricolari adottano il chipset Bluetooth 4.2 con una connessione wireless veloce e stabile entro 10m e grazie al G-Sensor, semplificano tutte le operazioni comuni tramite un rapido ed efficiente controllo “double-tap”: doppio tocco per rispondere/terminare le chiamate e doppio tocco per attivare Play/Pausa alla Musica. Le FreeBuds sono dotate di una custodia dedicata dove riporle e ricaricarle simultaneamente.

Dal 26 luglio fino al 31 agosto compreso, per tutti coloro che acquisteranno il Mate 10 Pro sarà disponibile una speciale promozione in cui riceveranno in regalo la Cover MontBlanc® in pelle nera del valore commerciale di 195 euro, creata appositamente dalla Maison per Huawei.

Con un design unico dalle finiture eleganti, la custodia in pelle di vitello si abbina perfettamente alle linee contemporanee dello smartphone, offrendo un’esperienza piacevole al tatto, ma allo stesso tempo funzionale.

Entrambe le operazioni a premi saranno disponibili nelle principali insegne della distribuzione, presso il nuovo Huawei Experience Store di Milano, oltre che presso gli operatori Tim, Vodafone, Wind/3 sia per acquisti online che offline.

Elenco dei punti vendita aderenti all’iniziativa, regolamento completo e maggiori informazioni sulle promo sono disponibili su: https://www.huaweipromo.it

Dopo il Huawei P20 Lite (qui la nostra prova), ora tocca provare l’interessantissimo top di gamma, il Huawei P20 Pro, (qui la presentazione). Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare leggermente più grande del solito, viste le dimensioni del dispositivo. Rimosso lo smartphone troviamo lo scompartimento che contiene gli accessori, cavetto microUSB-USB Type C, caricatore da 5V/2A-4.5V/5A-5V/4.5A, adattatore USB Type C- Ingresso per le cuffie, guida rapida e clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM.

Prime Impressioni

Il P20 Pro ha un display da 6.1 pollici con risoluzione FHD+ (2240 x 1080), monta un processore Hisilicon Kirin 970 – Octa-core (4×2.4 GHz Cortex-A73 & 4×1.8 GHz Cortex-A53), 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, NON espandibile. Il comparto fotocamera principale è composto da tre fotocamere, una 40 MP (f/1.8, 27mm, 1/1.7″), una 20 MP B/W (f/1.6, 27mm, 1/2.7″) e una da 8 MP (f/2.4, 80mm, 1/4″), dotata di zoom 3x, tutte e tre dotate di ottiche Leica, ovviamente presente il Flash LED, mentre la frontale è da 24 MP f/2.0.

Esteticamente abbiamo un corpo realizzato in alluminio, con bordi arrotondati e cromati, mentre la cover, non removibile, è in vetro colorato con effetto specchiato. Nel complesso bello con un buon touch & feel.

Con la batteria da 4000 mAh e l’ottimizzazione Huawei, coprire la giornata non dovrebbe essere un problema, lo scopriremo nei prossimi giorni.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.1″ AMOLED LCD FHD+ (2240 x 1080)
Fotocamera Frontale: 24 MP, f/2.0
Fotocamera Posteriore: Tripla: 40 MP (f/1.8, 27mm, 1/1.7″) + 20 MP B/W (f/1.6, 27mm, 1/2.7″) + 8 MP (f/2.4, 80mm, 1/4″), OIS, Leica optics, 3x optical zoom, PDAF & laser AF, LED flash
Processore: Hisilicon Kirin 970 – Octa-core (4×2.4 GHz Cortex-A73 & 4×1.8 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-G72 MP12
Memoria: 128GB di memoria interna, NON espandibile, 6GB RAM
Dimensioni / peso: 155 x 73.9 x 7.8 mm, peso 180g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE, EDR, aptX HD
Reti: LTE Cat. 18 DL 1200 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  IP67 per la resistenza ad acqua (fino a 1 metro per 30 minuti) e polvere
NFC:
IRDA:
USB: 3.1, Type-C 1.0
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, GALILEO
Radio: No
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 8.1 (Oreo) – Con EMUI 8.1
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

0 1936

Durante un esclusivo evento di lancio tenutosi quest’oggi presso il Grand Palais a Parigi, Huawei Consumer Business Group ha svelato i tanto attesi HUAWEI P20 e HUAWEI P20 Pro. HUAWEI P20 Pro è il primo modello al mondo ad essere dotato della tripla fotocamera realizzata in partnership con Leica, mentre entrambi i dispositivi presentano un’avanzata tecnologia AI senza precedenti che combina tecnologia e arte: il rinascimento della fotografia, un’esperienza rivoluzionaria nel mondo degli smartphone.

Huawei aveva definito le nuove aspettative della fotografia da smartphone col lancio del HUAWEI P9 (qui la nostra prova). La prima doppia fotocamera realizzata in partnership con Leica. Con l’esordio della serie HUAWEI P20, Huawei rende la riproduzione di immagini di qualità professionale un’esperienza alla portata di tutti.

Cerchiamo ispirazione dagli artisti per continuare a sviluppare il nostro approccio al design e all’innovazione”, afferma Richard Yu, CEO Huawei Consumer Business Group. “La serie HUAWEI P20 è realizzata sull’eredità della nostra collaborazione con Leica. Con la rivoluzionaria tripla fotocamera montata sul HUAWEI P20 Pro, una evoluta doppia fotocamera sul HUAWEI P20, e una potente intelligenza artificiale in entrambi modelli, i più brillanti consumatori di oggi possono cattivare e condividere lo splendore del mondo intorno ad essi.”

Tra le caratteristiche principali della serie HUAWEI P20 troviamo:

  • Un sistema fotografico avanzato, in grado di catturare più luce, più dettagli e bellezza grazie alla rivoluzionaria tripla fotocamera Leica e dello Hybrid zoom 5x integrati nel modello HUAWEI P20 Pro, e alla doppia fotocamera Leica installata sul modello HUAWEI P20;

  • Innovativi strumenti fotografici, tra cui il sistema Master AI, un’opzione fotografica professionale che funziona tramite Intelligenza Artificiale, e la potente tecnologia di stabilizzazione HUAWEI AIS;

  • Un design senza tempo, con cornici minimizzate, gradazioni di colori totalmente nuove;

  • Prestazioni di massimo livello, grazie al processore Kirin 970 dotato di NPU dedicata con EMUI 8.1 basato su piattaforma Android™ 8.1, per un’esperienza di utilizzo fluida e di alta qualità.

Oltre ai modelli HUAWEI P20 e HUAWEI P20 Pro, Huawei ha anche svelato il dispositivo PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate RS. Portando avanti la collaborazione con uno dei marchi più iconici a livello mondiale, il PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate RS è caratterizzato dall’inconfondibile design Porsche e dalla tecnologia e manifattura all’avanguardia firmate Huawei.

Una perfetta combinazione di arte e tecnologia per persone all’avanguardia.

Il design della serie HUAWEI P20 si ispira alla luce. In particolare, i modelli HUAWEI P20 e HUAWEI P20 Pro sono disponibili in una tonalità nuova ed esclusiva: il colore Twilight, ottenuto applicando diversi strati di rivestimento ottico in NVMC sotto la superficie posteriore in vetro. In questo modo la luce che la colpisce si riflette creando giochi di colore che variano da un blu intenso a un effetto sfumato. I dispositivi includono anche il HUAWEI FullView Display (5.8 pollici per HUAWEI P20 e 6.1 pollici per HUAWEI P20 Pro), con cornici ultra sottili e un notevole rapporto di proporzioni tra lo schermo e il corpo del dispositivo. Il display si unisce in modo armonioso ai bordi arrotondati, garantendo una presa confortevole. I modelli HUAWEI P20 e HUAWEI P20 Pro sono disponibili nelle colorazioni Twilight, Black, Midnight Blue e Pink Gold.

Ispirato dalla luce e dalla tecnologia, un incredibile device progettato per ogni amante della fotografia.

La serie HUAWEI P20 riflette l’arte della luce con caratteristiche fotografiche che esaltano ogni aspetto dell’esperienza di fotografia tramite smartphone. Il modello HUAWEI P20 Pro è dotato di una tripla fotocamera Leica che dispone del numero di pixel più elevato tra i moderni smartphone – la configurazione della fotocamera comprende un sensore RGB da 40 MP, un sensore monocromatico da 20 MP e un sensore da 8 MP con teleobiettivo. Include inoltre un sensore per la temperatura del colore per una migliore riproduzione dei colori.

Grazie alla sua ampiezza da f/1.8, f/1.6 e f/2.4, in grado di catturare i dettagli in modo chiaro, preciso e con la massima nitidezza, il modello HUAWEI P20 Pro include anche un nuovissimo obiettivo Leica VARIO-SUMMILUX con uno zoom ottico 3x per scatti a grande distanza fino a 5x grazie all’ Hybrid Zoom. Il sensore d’immagini di HUAWEI P20 Pro consente di scattare fotografie in condizioni di scarsa luminosità, fino a un ISO 102400.

HUAWEI P20 si erge sulle fondamenta del suo predecessore, ma vanta una nuova doppia fotocamera Leica, con un sensore da 12 MP e pixel che misurano 1.55 ?m di altezza, e un sensore monocromatico da 20 MP in grado di massimizzare le prestazioni fotografiche del HUAWEI P20 in condizioni di scarsa luminosità.

I device della serie HUAWEI P20 supportano una stabilizzazione a sei assi e un super-slow motion a 960fps, 4x superiore degli standard 240fps per catturare dettagli che non possono essere visti a occhio nudo. Con la modalità Ultra Snapshot il device può scattare in meno di 0.3 secondi semplicemente con un doppio clic sul bottone del volume anche da uno schermo spento.

Un’esperienza professionale di fotografia con AI per tutti e in ogni luogo.

Con il processore Kirin 970 e la NPU (Neural Network Processing Unit) i dispositivi HUAWEI della serie P20 identificano automaticamente più di 500 diversi scenari in 19 categorie e selezionano modalità di fotografia e le impostazioni della camera, per ottenere immagini di qualità professionale anche per i neofiti. Inoltre HUAWEI AIS stabilizza scatti notturni con esposizioni estremamente lunghe realizzate senza treppiede. La nuova messa a fuoco predittiva in 4D è una novità nel sistema avanzato di fotocamere HUAWEI. Attivando questa modalità, la fotocamera sarà in grado di prevedere il movimento degli oggetti e di metterli a fuoco con estrema efficienza, così da immortalarne ogni minimo dettaglio degli oggetti in movimento. La serie HUAWEI P20 vanta anche la nuova funzione di composizione assistita attivata tramite AI, che fornisce all’utente suggerimenti intelligenti per l’inquadratura di gruppi e paesaggi.

Inoltre, HUAWEI P20 e HUAWEI P20 Pro includono una fotocamera frontale da 24 MP con filtro Bellezza tramite AI e illuminazione 3D per i ritratti. Questa combinazione di funzioni garantisce fantastici selfie con la possibilità di regolare il tono della pelle conferendo un colorito luminoso, dettagli del viso definiti e un realistico miglioramento 3D.

Inoltre l’ecosistema HUAWEI HiAI include una varietà di app. Per esempio, la serie HUAWEI P20 include Prisma che supporta una raccomandazione in tempo reale dei filtri migliori da applicare a seconda dell’oggetto o dello scenario che viene identificato. La velocità di calcolo è 3-4 volte superiore rispetto a quella della versione cloud. Inoltre, in collaborazione con Google, la serie HUAWEI P20 è compatibile con la funzione Google ARCore, che permette ai dispositivi di usufruire dell’Intelligenza Artificiale ad un livello avanzato.

Il nuovo PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate RS.

Il PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate RS, grazie alla combinazione dell’inconfondibile estetica del marchio Porsche Design e della competenza ingegneristica di Huawei definisce il nuovo standard negli smartphone di lusso. Il PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate RS monta una tripla fotocamera Leica con il più alto numero di pixel su uno smartphone disponibile sul mercato – la configurazione della fotocamera è composto da un sensore 40MP RGB, un sensore monocromatico 20MP, e un sensore 8MP con teleobiettivo. Questo è il primo smartphone al mondo equipaggiato con micro capsule PCM – una tecnologia di raffreddamento aerospaziale per mantenere una temperatura adeguata.

Inoltre il PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate RS presenta un innovativo sensore d’impronte digitali che consente agli utilizzatori di attivare immediatamente il device semplicemente muovendo il dito sopra il display. Il sensore posteriore di impronte digitali può anche essere utilizzato per sbloccare il device o accedere a un ulteriore spazio sicuro. Il PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate RS con schermo curvo da 6-pollici è disponibile in Black e per la prima volta in un accattivante Red.

Sia il HAUWEI P20 Pro che PORSCHE DESIGN HUAWEI Mate RS hanno una batteria da 4.000 mAh a lunga durata con sistema di ricarica rapida wireless.

Prezzi e disponibilità

P20 PRO è disponibile nei negozi delle migliori catene di elettronica di consumo nelle colazioni Black, Midnight Blue, Twilight, al prezzo consigliato di 899€.

P20 è disponibile nei negozi delle migliori catene di elettronica di consumo nelle colazioni Black, Midnight Blue, al prezzo consigliato di 679€.