Tags Posts tagged with "P smart"

P smart

Presentato qualche mese fa (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare il Huawei P Smart 2019. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, di colore bianco con scritte giallo oro; appena aperta, rimosso lo smartphone, troviamo lo scatolino contenete guida rapida e garanzia, la clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM e microSD.

Subito sotto sono presenti gli accessori, cavetto USB-USB Type C, caricatore da 5V/2A e auricolari.

Prime Impressioni

Il P Smart 2019 ha un display LTPS IPS LCD da 6.21 pollici con risoluzione FHD+ (2340 x 1080), monta un processore Hisilicon Kirin 710 (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53), 3GB di RAM e 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512GB. La fotocamera principale è una dual cam, con sensore principale da 13 MP (f/1.8) e il secondario da 2 MP, flash LED; la fotocamera frontale monta un sensore da 8 MP (f/2.0).

Esteticamente abbiamo un corpo realizzato in policarbonato con la cover posteriore lucida. Nel complesso è bello ed elegante ma nulla di nuovo; ottimo il touch & feel.

Con la batteria da 3400 mAh coprire la giornata non dovrebbe essere un problema, lo scopriremo nei prossimi giorni.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.21″ LTPS IPS LCD, FHD+ (2340 x 1080 pixel) – 19.5:9
Fotocamera Frontale: 8 MP, f/2.0
Fotocamera Posteriore: Dual: 13 MP, f/1.8, PDAF – 2 MP, depth sensor con Flash LED
Processore: Hisilicon Kirin 710 (12 nm) – Octa-core (4×2.2 GHz Cortex-A73 & 4×1.7 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-G51 MP4
Memoria: 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 512GB, 3GB RAM
Dimensioni / peso: 155.2 x 73.4 x 8 mm, peso 160 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 3400 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE
Reti: LTE-A (2CA) Cat. 6 DL 300 Mbps DL, 50 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  NON presente
NFC:
IRDA: No
USB: microUSB 2.0, USB On-The-Go
3.5mm jack: Sì
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio:
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie) con EMUI 9
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Si è tenuta oggi nella suggestiva sede Amazon di Milano, la presentazione alla stampa Italiana del HUAWEI P Smart+, dispositivo che alza l’asticella del segmento medio.

Di seguito il comunicato stampa ufficiale.

Huawei, leader mondiale nella tecnologia, lancia oggi HUAWEI P Smart+, un device pensato per rispondere alle necessità dei consumatori più esigenti, offrendo il meglio della tecnologia, uno spirito innovativo e un design elegante ad un prezzo accessibile.

Per il lancio del nuovo smartphone di fascia media, Huawei ha scelto di collaborare in esclusiva con Amazon.it, una decisione che rispecchia l’anima smart e dinamica del device e le esigenze dei consumatori che sempre più spesso si rivolgono all’online per un’esperienza d’acquisto rapida e a portata di mano.

Per la prima volta Huawei sceglie di affidarsi ad un unico canale di vendita: P Smart+ sarà infatti acquistabile in esclusiva, per un periodo limitato di tempo, sullo store online di Amazon.it. Gli utenti che sceglieranno di pre-ordinare il device, da oggi fino al 7 agosto, potranno inoltre, godere di un’offerta esclusiva a loro riservata.

HUAWEI P Smart+ è uno smartphone pensato per una generazione giovane, energica e multi-connessa alla ricerca di un’esperienza ricca e completa che includa il meglio dell’intrattenimento, dell’esperienza fotografica e il massimo della potenza mobile. Le 4 fotocamere, 2 anteriori da 24 Mp e 2Mp e 2 posteriori da 16 Mp e 2 Mp, garantiscono delle immagini quasi professionali pronte a rispecchiare la realtà e ad esaltare i dettagli permettendo agli utenti di catturare i momenti più emozionali. Il display Huawei FullView 2.0 da 6.3” offre un’esperienza immersiva unica, che grazie allo schermo FullHD da 19.5:6 e alla gamma di colori profondi e cangianti assicura una delle migliori performance visive della line-up di smartphone Huawei.

In un mondo oggi sempre più frenetico dove lo smartphone diventa il compagno indispensabile per la vita di tutti i giorni, Huawei con il nuovo P Smart+ è in grado di accompagnare i consumatori fino a notte fonda grazie alla batteria con una capacità di 3340 MAH e al processore Kirin 710 con Intelligenza Artificiale. La potenza del nuovo device Huawei si mostra anche con un utilizzo intenso e prolungato, dove le performance sono costanti e rispecchiano e si adeguano alle esigenze uniche e diversificate di ogni utente.

HUAWEI P Smart+, dotato di 4GB di RAM e 128GB* di ROM permette ai consumatori di avere a portata di mano tutta la potenza necessaria per lavorare con più applicazioni contemporaneamente e uno spazio per salvare le foto e provare nuove app e giochi senza limite.

Il P Smart+ racchiude tutte le feature necessarie per essere un dispositivo completo e alla portata di tutti i consumatori, confermando l’impegno di Huawei di offrire soluzioni sempre innovative, rivolte al futuro della tecnologia e pensate per assecondare i desideri degli utenti.

Musica, fotografia, performance e intrattenimento: sono questi gli aspetti chiave di P Smart+ che saranno raccontati attraverso un progetto on the road con un ospite d’eccezione: Emis Killa. Il rapper sarà protagonista del PsmartPlus tour, un evento speciale pensato da Huawei per stupire e coinvolgere i suoi fan in giro per la città di Milano.

HUAWEI P Smart+ è disponibile già oggi in preordine su Amazon.it nella colorazione black al prezzo consigliato al pubblico di 299 Euro.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.3″ IPS LCD FHD+ ( 2340 x 1080) – 19.5:9
Fotocamera Posteriore: Doppia fotocamera da 16MP + 2MP, f/2.2 potenziata da Intelligenza Artificiale con riconoscimento fino a 22 scene e oggetti, LED flash
Fotocamera Frontale: Doppia fotocamera da 24MP + 2MP, f/2.0 potenziata da Intelligenza Artificiale con riconoscimento fino a 8 scene e oggetti
Processore: Hisilicon Kirin 710 – Octa-core (4 x Cortex-A73 (2.2GHz) + 4 x Cortex-A53 (1.7GHz))
Memoria: 64GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino  256GB, 4GB RAM
Dimensioni / peso: 157.6 x 75.2 x 7.6 mm, peso 169g.
Batteria: Agli ioni di litio da 3340 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth 4.2
Reti: LTE Cat. 13 DL 400 Mbps DL, 75 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
USB: microUsb, 2.0, USB On-The-Go
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 8.1 (Oreo) con EMUI 8.2
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Alcune immagini della serata

La serie P per Huawei è pura storia, che con i dispositivi lite ha raggiunto incredibili risultati in termine di vendite in Italia. Dal lancio infatti, sono stati spediti oltre 5,2 milioni di dispositivi. Tra i modelli più amati ricordiamo P8 lite, P8 lite smart, P9 lite (qui la nostra prova), P8 lite 2017 (qui la nostra prova), P10 lite.

Il P Smart (qui la preview) si aggiunge a questa fortunata serie. Vediamo come si è comportato durante la nostra prova.

Confezione

La confezione, è abbastanza classica, poco ricercata e dalle fattezze economiche. Rimosso lo smartphone, troviamo i vari scompartimenti dove sono riposti gli accessori. Troviamo, il caricatore da 5V / 2A e il cavetto MicroUSB, gli auricolari, la clip per l’apertura del cassettino porta sim (in formato Nano) e la guida rapida.

Costruzione, Ergonomia

Il P Smart, esteticamente rispecchia il solito piacevole design Huawei/Honor, con  telaio in alluminio e con bordi arrotondati, con le due parti in plastica alle due estremità; bello anche al tatto e non molto scivoloso; anche qui troviamo la doppia fotocamera posteriore ma non a filo della scocca.

Le dimensioni molto compatte, rendono il P Smart comodo da portare in giro e da utilizzare, misura 150.1 x 72.1 x 7.5 mm per 165 grammi di peso.

Sulla parte destra, troviamo, il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento, mentre sul lato sinistro troviamo il cassettino per Nano-Sim e scheda MicroSD.
Sul lato superiore troviamo il microfono per la riduzione del rumore, mentre su quello inferiore il connettore microUSB in posizione centrale, con alla sua sinistra l’ingresso per le cuffie e il microfono principale, e alla sua destra l’altoparlante di sistema.

Frontalmente, nella parte superiore troviamo, in posizione centrale, lo speaker con sensori e fotocamera frontale.

Posteriormente, nell’angolo sinistro è presente la doppia fotocamera, purtroppo non a filo con la scocca, con, alla sua destra, il flash led. Nella classica posizione centrale poco sopra la metà, troviamo il sensore per le impronte digitali.

Hardware

Il  P Smart, monta un processore Kirin 659 – Octa-core (4×2.36 GHz Cortex-A53 & 4×1.7 GHz Cortex-A53) con una GPU Mali-T830 MP2, 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 256GB.

Molto rapido e immediato lo sblocco tramite il sensore di impronte, dotato delle classiche gesture a cui Huawei ci ha abituato.

Display

Il P Smart ha un display da 5.65 pollici con risoluzione FHD+ (2160 x 1080), in formato 18:9; un buon pannello; ovviamente prevista la possibilità di regolare la temperatura colore.

Perfetta la regolazione automatica della luminosità e la visibilità alla luce diretta del sole.

Software

La versione di Android attuale è la 8.0 Nougat con la EMUI in versione 8.0 come interfaccia.

Tra le varie impostazioni, segnaliamo la possibilità di cambiare lo Stile della schermata Home, attivando il drawer delle app o l’opzione app gemella, che permette di utilizzare due account per FAcebook, Messenger o WhatsApp; è presente anche lo split screen attivabile dalle app recenti e tramite gesture.

All’interno delle impostazioni troviamo le classiche personalizzazioni della EMUI, la gestione delle notifiche, la gestione della barra di navigazione e la gestione del sensore di impronte.

Come per tutti i sui dispositivi, il lavoro svolto da Huawei è ottimo, infatti durante le settimane di utilizzo non abbiamo mai riscontrato rallentamenti o impuntamenti ne riavvii accidentali, il sistema è risultato sempre fluido anche con molte app aperte.

Gestione Telefono

Tramite l’app Gestione Telefono è possibile, appunto, gestire il telefono effettuando varie operazioni, tra le cui, possiamo, chiudere le app che consumano molto, disinstallare le app che usiamo meno, impostare il risparmio energetico, controllare il consumo dei dati da parte delle app.

Temi
Con l’app Temi, è possibile personalizzare graficamente l’interfaccia, potendo scegliere tra molti temi sia gratis che a pagamento

Benessere
Per gestire l’attività fisica e i vari progressi giornalieri.

Non mancano un sempre utile file manager (Gestione File), Meteo, Specchio, Torcia, Bussola, e il Blocco note.

Fotocamera

Il P Smart monta due fotocamere posteriori, con la principale, a colori, da 13 megapixel con apertura f/2.2, e la secondaria da 2 megapixel, entrambe non stabilizzate. La seconda fotocamera permette di fare sfocature di tutto rispetto. Per poter gestire lo sfocato, bisogna impostare gli scatti in modalità “Apertura Ampia“.

Le foto sono davvero buone in quasi tutte le condizioni di luce, si perde qualcosa in notturna o con poca luminosità.

La fotocamera anteriore ha un sensore da 8 megapixel, permette ottimi selfie anche con scarsa illuminazione.

L’app di gestione offre molte impostazioni e molte scene pre impostate da scegliere, Foto, Pro foto, Video, Pro Video, HDR, Notturno, Panorama, Light painting, Time-lapse, Rallentatore, Filtro, Effetti, Filigrana, Nota audio, Scan documento.

Foto scattate con Huawei P Smart

Video girato con Huawei P Smart

Autonomia

Il P Smart ha una batteria da 3000 mAh, arrivare a sera non è mai un problema.

Con il nostro classico uso stress, 3g/4g per una decina d’ore e 3-4 in wifi, due account mail in push, con una cinquantina tra mail scaricate e inviate, Facebook, Google+ e Twitter in push, Whatsapp, Telegram e Hangouts attive e in push con diverse notifiche giornaliere, una mezz’ora di telefonare e qualche sms, siamo arrivati a sera, con quasi 5/5.5h di display acceso.

Conclusioni

Il P Smart ci ha sorpreso molto positivamente, più volte sembra di avere tra le mani un dispositivo di un’altra fascia di prezzo.

A fronte di un prezzo di listino di 259 euro, attualmente è possibile trovare il P Smart, su Amazon ad un prezzo intorno ai 200 euro.

200 euro per un prodotto con un processore di buon livello, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna, senza dimenticare il comparto fotografico e il display in 18:9, è davvero un prezzo stracciato.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.65″ IPS LCD FHD+ (2160 x 1080)
Fotocamera Frontale: 8 MP, f/2.0
Fotocamera Posteriore: Dual: 13 MP + 2 MP, LED flash
Processore: HiSilicon Kirin 659 – Octa-core (4×2.36 GHz Cortex-A53 & 4×1.7 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-T830 MP2
Memoria: 32GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 256GB – 3GB RAM
Dimensioni / peso: 150.1 x 72.1 x 7.5 mm, peso 165g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 3000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE
Reti: LTE Cat. 4 DL 150 Mbps DL, 50 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: Non Presente
NFC:
IRDA: No
USB: microUSB 2.0
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 8.0 (Oreo) con EMUI 8
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Costruzione / Ergonomia
8/10
Hardware
8/10
Materiali
8/10
Display
8/10
Fotocamera
8/10
Software
9/10
Autonomia
9/10
Prezzo
8/10
Rapporto qualità / prezzo
8/10

0 1168

Huawei, leader mondiale della tecnologia, lancia il concorso Stranger Place in occasione dell’arrivo sul mercato di P Smart (qui la nostra preview), il nuovo smartphone che racchiude innovazione tecnologica e design ricercato ad un prezzo accessibile.

Siamo ormai abituati a fare di tutto con i nostri smartphone: inviamo e riceviamo messaggi, guardiamo film o serie TV, giochiamo ai videogame, scattiamo foto. E lo facciamo ovunque: per strada, in metropolitana, in ufficio. Ma ci sono delle occasioni particolari in cui ci capita di usare lo smarphone in posti davvero strange.

Huawei presenta oggi un valido motivo per prestare attenzione ai posti più strani in cui usiamo i nostri smartphone: arriva Stranger Place, il contest che ti chiede di svelare il posto più strano in cui lo hai fatto.

Il concorso è ispirato alla filosofia del nuovo device Huawei P Smart: intrattenimento senza limiti. Gli utenti potranno caricare le foto e raccontare così avventure uniche nel loro genere.

Il nuovo Huawei P Smart, uno degli ambiti premi del concorso, grazie al FullView display da 5.65’’ e Full HD con schermo 18:9 edge to edge consentirà al fortunato vincitore di sperimentare un nuovo modo di fruire i contenuti. Inoltre, lo smart display multi funzione dotato di split screen permette agli utenti di fare più cose contemporaneamente come rispondere facilmente ad un messaggio senza interrompere la visione di un video.

Partecipare a Stranger Place è semplicissimo: basta caricare sul sito www.strangerplace.it entro il 30 aprile le foto del  luogo più strano in cui hanno fatto Play dal proprio smartphone e farsi votare!

Una giuria di qualità selezionerà i 3 scatti con i luoghi più originali e divertenti. In palio per i vincitori, oltre al nuovo Huawei P Smart, 3 viaggi verso destinazioni uniche e particolari, alla scoperta dell’Amazzonia, della Cappadocia e in Transilvania, nel castello del conte Dracula.

Verrà premiata con il nuovo P Smart  anche la foto estratta fra le 50 più votate dal pubblico oltre ad un fortunato estratto tra tutti i votanti.

Regolamento e maggiori informazioni  disponibili su www.strangerplace.it

Presentato un mesetto fa a Milano (qui la notizia), il P Smart è il nuovo medio gamma economico di casa Huawei. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione, è abbastanza classica, poco ricercata e dalle fattezze economiche. Rimosso lo smartphone, troviamo i vari scompartimenti dove sono riposti gli accessori. Troviamo, il caricatore da 5V / 2A e il cavetto MicroUSB, gli auricolari, la clip per l’apertura del cassettino porta sim (in formato Nano) e la guida rapida.

Prime Impressioni

Il P Smart ha un display da 5.65 pollici IPS LCD con risoluzione FHD+ (2160 x 1080), monta un processore HiSilicon Kirin 659 – Octa-core (4×2.36 GHz Cortex-A53 & 4×1.7 GHz Cortex-A53), 3GB di RAM e 32GB di memoria intera, espandibile tramite microSD fino a 256GB. La fotocamera principale è una Dual CAM da 16MP+2MP, mentre la frontale è da 8MP.

Esteticamente troviamo la classica scocca in metallo con i bordi arrotondati e le due parti in plastica alle estremità. Molto bella, ma nulla di nuovo, uno Huawei come gli altri.

L’autonomia non dovrebbe essere un problema, vista la batteria da 3000 mAh, si dovrebbe riuscire a coprire la classica giornata di utilizzo, senza alcun tipo di problema.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.65″ IPS LCD FHD+ (2160 x 1080)
Fotocamera Frontale: 8 MP, f/2.0
Fotocamera Posteriore: Dual: 13 MP + 2 MP, LED flash
Processore: HiSilicon Kirin 659 – Octa-core (4×2.36 GHz Cortex-A53 & 4×1.7 GHz Cortex-A53)
Processore Grafico: Mali-T830 MP2
Memoria: 32GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 256GB – 3GB RAM
Dimensioni / peso: 150.1 x 72.1 x 7.5 mm, peso 165g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 3000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, WiFi Direct, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE
Reti: LTE Cat. 4 DL 150 Mbps DL, 50 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: Non Presente
NFC:
IRDA: No
USB: microUSB 2.0
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì
Sistema operativo: Android 8.0 (Oreo) con EMUI 8
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Huawei, leader mondiale nell’industria tecnologica, presenta oggi Huawei P smart, la perfetta combinazione tra innovazione tecnologica del software, design ricercato e prezzo accessibile. Un nuovo smartphone che dimostra il continuo impegno di Huawei nell’offrire prodotti sempre più performanti, che migliorano e semplificano la vita delle persone. P smart si aggiunge alla fortunata serie P che dal 2015 a oggi, con i dispositivi lite della famiglia, ha raggiunto incredibili risultati in termine di vendite in Italia. Dal lancio infatti, sono stati spediti oltre 5,2 milioni di dispositivi. Tra i modelli più amati ricordiamo P8 lite, P8 lite smart, P9 lite (qui la nostra prova), P8 lite 2017 (qui la nostra prova), P10 lite.

P smart offre un intrattenimento senza limiti, grazie al display Huawei FullView display da 5.65’’ Full HD con schermo 18:9 edge to edge. E non è tutto. Lo smart display multi funzione dotato di split screen consente infatti agli utenti di rispondere facilmente a una chat mentre stanno guardando un video, o di registrare qualcosa mentre stanno leggendo. Doppia funzionalità, doppio divertimento! Disponibile in tre eleganti colorazioni, nero, oro e blu, e dotato di una batteria da 3000 mAh e di un sensore d’impronte digitali 4.0, Huawei P smart offre prestazioni affidabili e di lunga durata, oltre a un raffinato design.

Huawei P smart è dotato di una doppia fotocamera posteriore con obbiettivo principale da 13 MP, e di una frontale da 8MP, in grado di catturare ogni immagine e regalare colori straordinari. Anche i selfie risulteranno ancora più nitidi, grazie alle incredibili prestazioni offertedall’effetto Bokeh sulla fotocamera frontale. Pioggia, sole, paesaggi in notturna: non importa in quale condizione venga utilizzato il telefono, le immagini scattate da P smart vi lasceranno sempre senza fiato.

Progettata per offrire un’esperienza fotografica intuitiva e allo stesso tempo di alta qualità, la fotocamera di Huawei P smart è attivabile anche grazie alle smart gesture, per garantire agli utenti il ??pieno controllo della camera e infinite possibilità di scattare. Grazie alle molteplici modalità, tra cui quella Beauty che dona alla pelle un aspetto più naturale e radioso, le foto saranno perfette in qualsiasi situazione. Con una memoria da 32 GB*, espandibile fino a 256 GB tramite micro SD, si avrà sempre spazio per foto, app o giochi.

Il costante impegno di Huawei per migliorare la vita delle persone si riflette anche nel nuovo device P smart e questo ci rende molto orgogliosi”, ha dichiarato Pier Giorgio Furcas, deputy General Manager Consumer Business Group Huawei Italia. “Grazie all’unione tra l’innovativa tecnologia Huawei, le funzionalità offerte da Huawei FullView Display e la doppia fotocamera, Huawei P smart offre la migliore user experience di sempre ad un prezzo accessibile a tutti“.

P smart, grazie all’interfaccia EMUI 8.0 e Android ™ 8.0 Oreo per una migliore ottimizzazione del sistema, rende l’esperienza di utilizzo ancora più semplice di quanto sia stato finora.

Huawei P Smart sarà disponibile a partire da fine gennaio al prezzo consigliato di 259,00 € presso le principali insegne della distribuzione, gli online store e i negozi degli operatori di telefonia mobile  Tim, Vodafone, Wind Tre, e ovviamente presso il nuovo Huawei experience store di Milano (qui la presentazione).