Tags Posts tagged with "Nokia 9 PureView"

Nokia 9 PureView

Presentato all’ultimo MWC (qui la presentazione), e disponibile da Aprile (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare il Nokia 9 PureView  (qui l’unboxing), il primo smartphone al mondo con un array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS per mettere l’innovazione nell’imaging nelle mani degli appassionati di fotografia. Ogni foto scattata con Nokia 9 PureView è HDR, tutte e cinque le fotocamere lavorano in simultanea per catturare l’immagine e Nokia 9 PureView le fonde in un unico scatto da 12MP con incredibile dynamic range e ineguagliabile profondità di campo. E’ giunto il momento di vedere come si è comportato nelle nostre giornate tipo.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, ormai classica Nokia; lo smartphone è sulla destra, mentre sulla sinistra troviamo lo scatolino che contiene gli accessori, cavetto USB-USB Type C, caricatore da 5V/3A-9V/2A-12V/1.5A, auricolari e adattatore USB Tipo – Jack 3.5mm. Rimosso lo smartphone, troviamo un piccolo scompartimento che contiene clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM e microSD e guida rapida in diverse lingue.

Costruzione, Ergonomia

Il Nokia 9 PureView esteticamente è molto elegante con uno chassis in alluminio 6000 con intagli al diamante con bordi arrotondati; la cover posteriore è in vetro in Corning Gorilla Glass 5. Nel complesso è davvero molto bello ed elegante con un touch & feel ottimo. Sotto la cover posteriore, non removibile, troviamo la batteria da 3320 mAhIl Nokia 9 PureView misura 155 x 75 x 8 mm per un peso peso di 172 g.

Sul lato destro, sono presenti, il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento; il lato sinistro è pulito.

Sul lato superiore troviamo il carrellino per l’alloggiamento della Nano-Sim e il microfono per la riduzione del rumore; mentre sul lato inferiore troviamo, microfono principale, connettore USB-Type C e altoparlante di sistema.

Frontalmente, nella parte superiore, troviamo, in posizione centrale, la capsula auricolare, con alla sua destra la fotocamera da 20 megapixel e alla sua destra i vari sensori.

Posteriormente troviamo l’array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS e sensore da 12 MP (f/1.8) e flash dual-LED dual-tone, tutto completamente a filo della scocca.

Hardware

Il Nokia 9 PureView monta un processore Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver), con GPU Adreno 630, 6GB di Ram e una memoria interna di 128 GB NON espandibile.

Il Nokia 9 PureView utilizza un modem 4G LTE Cat. 16, con la possibilità di scaricare fino a 1024 Mbps, mentre in upload ci si ferma a 150 Mbps.
Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot, Bluetooth 5.0, GPS (con A-GPS) e, NFC.

Abbastanza rapido lo sblocco tramite il sensore di lettura delle impronte, anche se non sempre preciso.

Presente lo sblocco tramite scansione del volto, molto rapido e preciso.

Come ormai standard Nokia, anche sul 9 PureViewmanca il led di notifica, davvero una grave mancanza e il Glance Screen non è comodo e pratico come un piccolo ma non insignificante LED.

Lo speaker offre un volume abbastanza alto, anche se non è stereo.

Display

Il Nokia 9 PureView ha un display da P-OLED da 5.99 pollicicon risoluzione QHD (2880 x 1440 pixel); un buon panello, abbastanza luminoso e anche la visibilità sotto la luce diretta del sole è buona; presente la possibilità di calibrare il colore, e la luminosità automatica.

Dotato di tecnologia PureDisplay e grazie al supporto per HDR10, il Nokia 9 PureView offre un contrasto più elevato (rapporto di contrasto dinamico di 1.000.000:1) e maggiore chiarezza.

Software

La versione attuale di Android è la 9.0 (Pie) con Android One e interfaccia stock.

Il sistema gira sempre fluido, senza nessun tipo di impuntamento, o rallentamenti vari, complice sia il processore e l’interfaccia completamente stock.

Come detto, anche sul Nokia 9 PureView non è presente il LED di stato e qui è stato sostituito con il Glance Screen, ovvero la possibilità di visualizzare orario e data, batteria e le notifiche per chiamate perse, mail e sms, a schermo bloccato. Tale visualizzazione, non riesce a sopperire appieno il LED, in quanto le notifiche previste non sono per tutte le app e quindi notifiche tipo whatsapp telegram, social, non verranno visualizzate; segnaliamo anche che il carattere usato per la visualizzazione.

Come app installate, oltre a quelle di default presenti in android, come Keep o Duo, troviamo la Radio FM, Sfondi e Supporto.

Fotocamera

Il Nokia 9 PureView monta un array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS e sensore da 12 MP (f/1.8);

Ogni immagine catturata da Nokia 9 PureView è HDR, con un dynamic range fino a 12,4 stop e una profondità di campo full scene da 12MP, il che significa che ogni immagine JPG da 12MP offre massimi dettagli sia in piena luce che in ombra.

La profondità di campo creata è davvero incredibile e le foto sono di ottima qualità e la messa a fuoco è molto veloce

Con il Nokia 9 PureView è inoltre possibile catturare le immagini in formato RAW DNG non compresso con la possibilità di poterle elaborare subito grazie alla partnership con Adobe Lightroom.

La fotocamera anteriore da 20 megapixel permette selfie di tutto rispetto e la possibilità di essere utilizzata in combinazione alla fotocamera posteriore per avere un’immagine combinata con quello che si riprende e chi riprende, sia per le foto che per i video.

La nuova Interfaccia Utente di Pro Camera su Nokia 9 PureView comprende la possibilità di aggiustare l’Exposure Value in incrementi di soli 1/3 di stop, per un controllo più granulare che mai e offre molte impostazioni e modalità, troviamo Quadrato, Panoramica, Bokeh attivo, Pro, Foto, Video, Slow motion, Time-lapsed.

Alcune foto scattate con il Nokia 9 PureView

Bene anche i Video, registrabili in 4k a 30 fps e in FHD a 30 fps.

Video girato con il Nokia 9 PureView

Autonomia

La batteria da 3320 mAh offre una buona autonomia, con un uso medio/intenso si riesce a coprire la giornata di utilizzo (7.00-00.00) con 10h in 4g e il resto della giornata in wifi con social network in push, whatsapp e telegram costantemente attivi, abbiamo chiuso la giornata con circa 4/4.5h di schermo attivo, con il Glance Screen attivo.

Il Glance Screen può incidere sulla durata, a seconda del tempo di accensione che decidiamo di impostare, da 1 a 20 minuti.

Presenti alcune funzionalità per il controllo del consumo energetico come per esempio la modalità Adaptive Battery che limita il consumo della batteria da parte delle app che non vengono usate di frequente, o App Actions che prevede ciò che si stai per fare per consentirti di passare alla prossima cosa ancora più rapidamente. Queste feature semplificano ancora di più l’utilizzo del telefono e potenziano l’esperienza Android complessiva.

La funzionalità Adaptive Battery limita il consumo della batteria da parte delle app che non usi di frequente, mentre App Actions prevede ciò che si sta per fare per consentire di passare alla prossima cosa ancora più rapidamente.

Presente la ricarica rapida a 18W con il caricatore in dotazione; basta 1.5h per una ricarica completa da 0.

Conclusioni

Il Nokia 9 PureView è un prodotto che piace a chiunque lo veda e ancora di più una volta preso in mano, insomma, non passa inosservato soprattutto per le 5 fotocamere posteriori.

A fronte di un prezzo di lancio di 649 euro, davvero troppo alto, attualmente è possibile trovare il Nokia 9 PureView su Amazon, ad un prezzo di circa 510 euro, certo non poco, ma  al mercato attuale.

Il Nokia 9 PureView offre un bel design, con il display in 18:9 e un ottimo hardware; l’interfaccia stock è piacevole; la multimedialità è buona, con foto e audio di buon livello, con il marchio ZEISS su uno smartphone.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.99″ P-OLED, QHD (2880 x 1440 pixel) – Aspetto 18:9
Fotocamera Frontale: 20 MP
Fotocamera Posteriore: Cinque: 5x 12 MP, f/1.8, 28mm (wide), 1/2.9″, 1.25µm
(2x RGB & 3x B/W cameras, working simultaneously) TOF 3D camera, ottiche Zeiss, dual-LED dual-tone flash
Processore: Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver)
Processore Grafico: Adreno 630
Memoria: 128GB di memoria interna, NON espandibile, 6GB RAM
Dimensioni / peso: 155 x 75 x 8 mm, peso 172 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 3320 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, LE, aptX
Reti: LTE Cat. 16 DL 1024 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: IP67 per la resistenza ad polvere e acqua fino ad 1 metro per 30 minuti
NFC:
IRDA: No
USB: 3.1, Type-C 1.0 reversible connector
– Jack 3.5mm: No
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì (sotto il display)
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie); Android One
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Costruzione / Ergonomia
9/10
Hardware
8/10
Materiali
9/10
Display
8/10
Fotocamera
8/10
Software
8/10
Autonomia
8/10
Prezzo
7/10
Rapporto qualità / prezzo
8/10

Presentato all’ultimo MWC (qui la presentazione), e disponibile da Aprile (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare il Nokia 9 PureView, il primo smartphone al mondo con un array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS per mettere l’innovazione nell’imaging nelle mani degli appassionati di fotografia. Ogni foto scattata con Nokia 9 PureView è HDR, tutte e cinque le fotocamere lavorano in simultanea per catturare l’immagine e Nokia 9 PureView le fonde in un unico scatto da 12MP con incredibile dynamic range e ineguagliabile profondità di campo. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, ormai classica Nokia; lo smartphone è sulla destra, mentre sulla sinistra troviamo lo scatolino che contiene gli accessori, cavetto USB-USB Type C, caricatore da 5V/3A-9V/2A-12V/1.5A, auricolari e adattatore USB Tipo – Jack 3.5mm. Rimosso lo smartphone, troviamo un piccolo scompartimento che contiene clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM e microSD e guida rapida in diverse lingue.

Prime Impressioni

Il Nokia 9 Pure View ha un display P-OLED da 5.99 pollici con risoluzione QHD (2880 x 1440 pixel) 18:9, monta un processore Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver), 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, NON. La fotocamera principale è un array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS e sensore da 12 MP (f/1.8) e flash dual-LED dual-tone, mentre la frontale ha un sensore da 20 MP.

Esteticamente abbiamo un frame in alluminio con la cover posteriore in vetro. Nel complesso è davvero molto bello ed elegante con touch & feel ottimo.

Con la batteria da 3320 mAh coprire la giornata non dovrebbe essere un problema, lo scopriremo nei prossimi giorni.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.99″ P-OLED, QHD (2880 x 1440 pixel) – Aspetto 18:9
Fotocamera Frontale: 20 MP
Fotocamera Posteriore: Cinque: 5x 12 MP, f/1.8, 28mm (wide), 1/2.9″, 1.25µm
(2x RGB & 3x B/W cameras, working simultaneously) TOF 3D camera, ottiche Zeiss, dual-LED dual-tone flash
Processore: Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver)
Processore Grafico: Adreno 630
Memoria: 128GB di memoria interna, NON espandibile, 6GB RAM
Dimensioni / peso: 155 x 75 x 8 mm, peso 172 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 3320 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, LE, aptX
Reti: LTE Cat. 16 DL 1024 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: IP67 per la resistenza ad polvere e acqua fino ad 1 metro per 30 minuti
NFC:
IRDA: No
USB: 3.1, Type-C 1.0 reversible connector
– Jack 3.5mm: No
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì (sotto il display)
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie); Android One
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

0 584

Immagini immortalate con Nokia 9 PureView sono state protagoniste della seconda tappa della mostra collettiva “Trasparenza in Tour” organizzata da Mostrami, galleria on line di arte contemporanea, il 25 e 26 giugno a Como. L’iniziativa era aperta a giovani fotografi invitati a dare la propria chiave di lettura al concetto di trasparenza, come “possibilità di osservare attraverso le cose” e, quindi, come condizione necessaria all’occhio del fruitore per non fermarsi all’apparenza, ma andare oltre, cogliere il dettaglio o il particolare di ciò che gli sta dinnanzi.

Sono cinque gli scatti – effettuati con Nokia 9 PureView – con cui Luca Paleari, giovane fotografo che si definisce “collezionista di ricordi 2.0”, ha voluto dare la propria interpretazione al concetto di trasparenza. Uno in particolare, intitolato “Pocket Boat”, è stato scelto come omaggio per il pubblico.

A conclusione del tour, che nelle prossime settimane prevede altre tappe in diverse città dello Stivale, verrà allestita una mostra presso la Fabbrica del Vapore a Milano, in occasione della quale sarà possibile vedere nuovamente gli scatti di Paleari e degli altri giovani fotografi partecipanti all’iniziativa.

La differenza tra qualcosa di buono e qualcosa di grande è l’attenzione ai dettagli”, diceva Charles Swindoll. Nokia 9 PureView offre la possibilità di catturare le immagini in formato RAW “DNG” non compresso e di rielaborarle sul telefono grazie alla partnership con Adobe Lightroom. Il 50% dell’arte della fotografia sta nella fase di post-produzione e con Nokia 9 PureView chi ama quest’arte ha tutti gli strumenti per fare la differenza.

 

0 785

Oggi più che mai le notizie vengono raccontate con immagini. Con l’avvento dei social media sembra quasi che le news arrivino prima al pubblico che alle redazioni. Lo “stare sulla notizia” richiede, infatti, rapidità e reattività maggiori rispetto a pochi anni fa.

Questo cambiamento ha influenzato anche il modo di fare giornalismo e le figure professionali che a questo mondo appartengono. Una tra tutte è quella del fotoreporter, un giornalista che, per definizione, racconta fatti attraverso le immagini. La fotografia, grazie alla sua immediatezza ed efficacia nel rappresentare una storia, si è imposta negli anni come strumento indispensabile nel contesto giornalistico. Si pensi per esempio alle istantanee di reporter di guerra o agli scatti di fatti di cronaca che hanno fatto la storia.

In passato, quando internet era agli albori, le reti non permettevano un rapido trasferimento di dati e le tecnologie integrate nei dispositivi erano lontane anni luce da quelle degli odierni device, di conseguenza il modo di lavorare di un fotoreporter era molto differente. Le notizie non viaggiavano alla velocità con cui girano oggi e vi era relativamente più tempo a disposizione per lavorare in post-produzione sugli scatti, magari in redazione o in studio, prima della loro pubblicazione a corredo degli articoli sui quotidiani.

Oggi la musica è cambiata. I fotoreporter sono ancora in giro per il mondo a caccia di immagini che rimangano nella storia come testimonianze indelebili di fatti di cronaca, ma il tempo a loro disposizione per produrre lo scatto perfetto è sempre meno. La notizia deve “uscire” il prima possibile e in certi casi la reflex tradizionale e l’editing degli scatti sul PC portatile potrebbero non rappresentare la soluzione ideale.

Da pochi mesi i fotoreporter potrebbero però avere un alleato in più o, per meglio dire, il compagno di viaggio discreto pronto a supportarli in caso di necessità: si tratta del Nokia 9 PureView, il primo smartphone al mondo dotato di 5 fotocamere. Progettato per soddisfare le esigenze degli appassionati di fotografia, lo smartphone offre infatti la possibilità di catturare le immagini in formato RAW “DNG” non compresso e di rielaborarle sul telefono stesso tramite Adobe Lightroom.

Un vantaggio non da poco per gli odierni fotoreporter che, in determinate situazioni, sarebbero così in grado di catturare ed elaborare lo scatto perfetto in pochissimo tempo, per poi inviarlo in redazione pronto per essere pubblicato quasi in tempo reale.

Il mondo odierno corre a velocità doppie rispetto a pochi anni orsono, e le numerose sfide che i professionisti di oggi si trovano a fronteggiare possono essere vinte grazie al supporto di nuove tecnologie”, afferma Alberto Colombo, General Manager per l’Italia di HMD Global. “Nokia 9 PureView oltre ad essere uno smartphone dedicato a chi fa della fotografia una passione, vuole essere anche uno strumento che semplifica la vita di chi con le immagini racconta storie e vuole farlo in modo rapido ed efficace”.

0 853

Uno degli aspetti che rendono la fotografia una forma d’arte di successo è la sua capacità di mostrare all’osservatore la realtà in un modo differente. Addetti ai lavori e appassionati hanno la sensibilità e la capacità di notare le piccole stranezze della vita quotidiana: i cosiddetti dettagli, che sfuggono ai più, ma che rivestono un’importanza fondamentale quando si ha a che fare con uno scatto che fa realmente la differenza.

[continua la lettura su www.photomaniaci.com qui]

0 854

Ha oggi inizio la Design Week 2019 e quale occasione migliore per celebrare una delle peculiarità degli smartphone Nokia, da sempre sinonimo di qualità ed eccellenza nel design?

Da oggi fino al 14 aprile, il Nokia 9 PureView, disponibile da qualche giorno sul mercato italiano, sarà infatti protagonista nel Brera Design District, il più importante distretto di promozione del design in Italia, punto di riferimento internazionale e centro dello sviluppo creativo, commerciale e culturale di Milano.

Nella galleria d’Arte “Robertaebasta” di Via Fiori Chiari, che opera dal 1967 nel settore dell’antiquariato, stile vintage e interior design con specializzazione nelle arti decorative del XX Secolo, è stato approntato un corner brandizzato Nokia smartphones con una hostess dedicata che spiegherà ai numerosi visitatori che si succederanno nel corso dei giorni del Fuorisalone le caratteristiche innovative del prodotto.

Ispirati al minimalismo e alla semplicità dell’architettura e del design scandinavo, oltre che ai trend e alle mode del momento, gli smartphone di HMD Global sono estremamente pratici e resistenti, ma allo stesso tempo talmente belli da fare innamorare, riuscendo a coniugare ottime prestazioni con caratteristiche capaci di creare un appeal a livello emotivo. Appeal e prestazioni che migliorano nel tempo.

0 893

HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, annuncia che Nokia 9 PureView è disponibile in Italia al prezzo di 649 euro.

Annunciato al MWC di Barcellona, Nokia 9 PureView, presenta un array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS, che mette una tecnologia di imaging di prossima generazione nelle mani degli appassionati di fotografia. Ogni foto scattata con Nokia 9 PureView è HDR. Tutte e cinque le fotocamere lavorano in simultanea per catturare l’immagine e Nokia 9 PureView le fonde in un unico scatto da 12MP con incredibile dynamic range e ineguagliabile profondità di campo.

Dispone di due sensori RGB, per immagini dai colori vividi e accurati, e tre monocromatici che assicurano definizione e dettaglio. Agendo in contemporanea catturano una quantità di luce 10 volte superiore rispetto a un singolo sensore della medesima tipologia.

Ogni scatto del Nokia 9 PureView si avvale delle cinque fotocamere per catturare almeno 60MP di dati di imaging. Per elaborarle e fonderle, Nokia 9 PureView sfrutta al massimo l’architettura eterogenea di elaborazione della piattaforma mobile Qualcomm® Snapdragon™ assegnando operazioni a ISP, DSP, GPU e CPU. Con un co-processore di imaging dedicato che definisce l’esposizione e il bilanciamento del bianco per ogni fotocamera, Nokia 9 PureView offre uno sguardo sul futuro della fotografia smartphone.

Nokia 9 PureView è un prodotto unico nel suo genere, rivolto a un pubblico di appassionati di fotografia, che amano catturare dettagli e non si accontentano dei normali filtri fotografici disponibili su tutti gli smartphone”, dichiara Alberto Colombo, general manager di HMD Global Italia. “Le infinite possibilità di elaborazione simil-professionale degli scatti e la qualità delle immagini – anche in bianco e nero – fanno del Nokia 9 PureView il perfetto compagno di viaggio per gli amanti dello scatto che fa la differenza”.

Esperienza premium in una finitura elegante

Nokia 9 PureView è ricco di avanzate tecnologie. La piattaforma mobile Qualcomm® Snapdragon™ 845 suddivide in modo intelligente i workload imaging su svariati core. Lo smartphone dispone inoltre di un luminoso schermo da 5,99” 2K pOLED con tecnologia PureDisplay e carica Qi Wireless integrata. Il display PureDisplay offre supporto HDR10 per godere al massimo di dettagli, contrasti e colori e integra un sensore di impronte e un’avanzata tecnologia di riconoscimento facciale.

Per completare qualità e attenzione al dettaglio, Nokia 9 PureView ha una finitura elegante, come ci si aspetta di ogni telefono Nokia. Le cinque fotocamere sono integrate nel telefono che vanta uno spessore di soli 8mm. E puoi stare certo che Nokia 9 PureView supererà tutti gli incidenti del quotidiano grazie allo chassis in alluminio 6000 con intagli al diamante e al Corning Gorilla Glass 5 anteriore e posteriore.

Puro, sicuro e aggiornato, Android 9 Pie potenziato con Android One

Nokia 9 PureView dispone di Android 9 Pie out of the box ed entra a far parte della linea di smartphone Nokia afferenti alla famiglia Android One, il che significa che offre le più recenti innovazioni ed esperienze software di Android. Gli smartphone Nokia con Android One assicurano ottimi storage e durata della batteria, oltre a tre anni di aggiornamenti di sicurezza mensili e due major update del sistema operativo.

Android 9 Pie include funzionalità basate su Intelligenza Artificiale per rendere il dispositivo più smart, veloce e adattabile al tuo comportamento di utilizzo, affinché l’esperienza migliori costantemente nel tempo. La funzionalità Adaptive Battery limita il consumo della batteria da parte delle app che non usi di frequente, mentre App Actions prevede ciò che stai per fare per consentirti di passare alla prossima cosa ancora più rapidamente. Queste feature semplificano ancora di più l’utilizzo del telefono e potenziano l’esperienza Android complessiva.

Disponibilità

Nokia 9 PureView è disponibile nella tonalità Midnight Blue al prezzo di 649 euro.

HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, presenta Nokia 9 PureView, il primo smartphone al mondo con un array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS per mettere l’innovazione nell’imaging nelle mani degli appassionati di fotografia. Ogni foto scattata con Nokia 9 PureView è HDR, tutte e cinque le fotocamere lavorano in simultanea per catturare l’immagine e Nokia 9 PureView le fonde in un unico scatto da 12MP con incredibile dynamic range e ineguagliabile profondità di campo.

Il primo smartphone al mondo con 5 fotocamere

Nokia 9 PureView offre un array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS. Sul retro del telefono ci sono due sensori per vivide immagini a colori e tre sensori monocromatici per accuratezza e dettaglio. Tutte e cinque lavorano insieme per catturare fino a 10 volte la quantità di luce di un unico sensore standard su uno smartphone.

Ogni scatto si avvale delle cinque fotocamere per catturare almeno 60MP di dati di imaging. Per elaborarle e fonderle, Nokia 9 PureView sfrutta al massimo l’architettura eterogenea di elaborazione della piattaforma mobile Qualcomm® Snapdragon™ assegnando operazioni a ISP, DSP, GPU e CPU. Con un co-processore di imaging dedicato che definisce l’esposizione e il bilanciamento del bianco per ogni fotocamera, Nokia 9 PureView offre uno sguardo sul futuro della fotografia smartphone.

Gli smartphone Nokia sono sempre stati dei pionieri nell’innovazione dell’imaging. A conferma di questa legacy, facciamo un passo in avanti presentando il più avanzato sistema di imaging su uno smartphone –Nokia 9 PureView”, dichiara Juho Sarvikas, Chief Product Officer, HMD Global. “Pensato per gli appassionati di fotografia, Nokia 9 PureView è l’unico smartphone in grado di catturare immagini in simultanea da tutte e cinque le lenti per offrire una ricchezza tale che le possibilità in fase di post processing sono infinite. Inoltre, forniamo suite di editing avanzate come Adobe Photoshop Lightroom e Google Photos depth editor – esplorate ogni dettaglio con il vostro Nokia 9 PureView.”

Eccezionali dettagli e dynamic range

Ogni immagine catturata da Nokia 9 PureView è HDR, con un dynamic range fino a 12,4 stop e una profondità di campo full scene da 12MP, il che significa che ogni immagine JPG da 12MP offre massimi dettagli sia in piena luce che in ombra.

Infinite possibilità di cattura pre, durante e post

L’incredibile profondità di campo da 12MP creata con ogni JPG consente bellissimi Bokeh e l’opportunità di esplorare l’artista che è in te con il depth editor integrato in Google Photo. Oggi puoi rifocalizzare, aggiustare sfocature e saturazione dell’inquadratura, anche dopo aver scattato.

Progettato con le esigenze degli appassionati di fotografia in mente, Nokia 9 PureView offre inoltre la possibilità di catturare le immagini in formato RAW “DNG” non compresso e di rielaborarle sul telefono stesso grazie alla partnership con Adobe Lightroom. Il 50% dell’arte della fotografia sta nella fase di post-produzione e con Nokia 9 PureView hai tutte le possibilità di distinguerti.

Nokia 9 PureView dispone di un update dell’interfaccia Pro Camera che assicura maggior controllo sulle foto e ti permette di catturare entusiasmanti fotografie time lapse con il supporto per esposizioni fino a 10 secondi. Inoltre, la nuova UI di Pro Camera su Nokia 9 PureView comprende la possibilità di aggiustare l’Exposure Value in incrementi di soli 1/3 di stop, per un controllo più granulare che mai.

Esperienza premium in una finitura elegante

Nokia 9 PureView è ricco di avanzate tecnologie. La piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 845 suddivide in modo intelligente i workload imaging su svariati core. Lo smartphone dispone inoltre di un luminoso schermo da 5,99” 2K pOLED con tecnologia PureDisplay e carica Qi Wireless integrata. Il display PureDisplay offre supporto HDR10 per godere al massimo di dettagli, contrasti e colori e integra un sensore di impronte e un’avanzata tecnologia di riconoscimento facciale.

Per completare qualità e attenzione al dettaglio, Nokia 9 PureView ha una finitura elegante, come ci si aspetta di ogni telefono Nokia. Le cinque fotocamere sono integrate nel telefono che vanta uno spessore di soli 8mm. E puoi stare certo che Nokia 9 PureView supererà tutti gli incidenti del quotidiano grazie allo chassis in alluminio 6000 con intagli al diamante e al Corning Gorilla Glass 5 anteriore e posteriore.

Puro, sicuro e aggiornato, Android 9 Pie potenziato con Android One

Nokia 9 PureView dispone di Android 9 Pie out of the box ed entra a far parte della linea di smartphone Nokia afferenti alla famiglia Android One, il che significa che offre le più recenti innovazioni ed esperienze software di Android. Gli smartphone Nokia con Android One assicurano ottimi storage e durata della batteria, oltre a tre anni di aggiornamenti di sicurezza mensili e due major update del sistema operativo.

Android 9 Pie include funzionalità AI-powered per rendere il dispositivo più smart, veloce e adattabile al tuo comportamento di utilizzo, affinché l’esperienza migliori costantemente nel tempo. La funzionalità Adaptive Battery limita il consumo della batteria da parte delle app che non usi di frequente, mentre App Actions prevede ciò che stai per fare per consentirti di passare alla prossima cosa ancora più rapidamente. Queste feature semplificano ancora di più l’utilizzo del telefono e potenziano l’esperienza Android complessiva.

Nokia 9 PureView riceverà tre anni di security patch mensili e due major OS update, come previsto dal programma Android One. Inoltre, Google Play Protect scansiona oltre 50 miliardi di app al giorno per salvaguardare il telefono da malware, rendendo Nokia 9 PureView uno degli smartphone più sicuri del mercato. Offre inoltre un accesso semplice a servizi innovative tra cui Google Assistant, che ti aiuta a fare le cose nel corso della giornata, così come Google Photos con spazio storage gratuito e illimitato di qualità.

Disponibilità

Nokia 9 PureView sarà disponibile a partire da € 649.