Tags Posts tagged with "Mi 9T"

Mi 9T

Annunciato qualche mese fa (qui la presentazione), abbiamo avuto modo di provare lo Xiaomi Mi 9T (qui l’unboxing), smartphone della popolare famiglia Mi 9 (qui la nostra prova). Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione ha la classica forma rettangolare di colore nero; una volta aperta troviamo lo scatolino contenente, cover nera in plastica rigida (peccato vista la bellezza della colorazione Glacier Blue in nostro possesso), guida rapida e clip per l’apertura del cassettino per le nanoSIM; subito sotto troviamo lo smartphone e gli accessori, caricatore da 5V/3A-9V/2A-12V/1.5A e cavetto USB-USB Type C.

Costruzione, Ergonomia

Esteticamente abbiamo una cover cover posteriore in vetro dal design interamente curvo, che gli permette di stare comodamente in mano, il bordo è in alluminio.

Il Mi 9t misura 156.7 x 74.3 x 8.8 mm, per un peso di 191 g; il touch&feel è buono anche se il dispositivo è molto scivoloso, consigliamo di utilizzare la cover in dotazione anche se purtroppo non è trasparente.; sotto la cover posteriore, non removibile, troviamo la batteria da 4000 mAh.

Sul lato destro, sono presenti, il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento; il lato sinistro è pulito.

Sul lato superiore troviamo, microfono per la riduzione dei rumori ingresso da 3.5 mm, e fotocamera anteriore po-up da 20 MP, f/2.2, mentre sul lato inferiore, sono presenti, microfono principale, connettore USB Tipo C, altoparlante di sistema e il carrellino per l’alloggiamento delle due Nano-Sim.

Frontalmente, nella parte superiore, troviamo, la capsula auricolare con i sensori.

Posteriormente al centro, in posizione verticale, troviamo la tripla fotocamera con sensore principale da 48 MP, f/1.8 da 26mm, secondario da 13 MP, f/2.4 da 12mm, ultra grandangolare e terzo sensore con sensore da 8 MP, f/2.4 da 53mm con zoom ottico 2x; sotto i tre sensori è presenti il Dual-LED flash.

Hardware

Il Mi 9T monta un processore Qualcomm SDM730 Snapdragon 730 (8 nm) – Octa-core (2×2.2 GHz Kryo 470 Gold & 6×1.8 GHz Kryo 470 Silver) con GPU Adreno 618, 6 GB di Ram e una memoria interna di 64 GB NON espandibile.

Il Mi 9T utilizza un modem LTE Cat 15, con la possibilità di scaricare fino a 400 Mbps e in upload ci si ferma a 150 Mbps.
Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 5.0, GPS con A-GPS; presente anche l’NFC.

Non è presente nessun tipo di certificazione contro acqua e polvere.

Abbastanza Rapido lo sblocco tramite il sensore di lettura delle impronte; qualche problema con le mani umide o sudate.

Purtroppo la fotocamera pop-up vanifica la comodità dello sblocco.

Display

Il Mi 9T ha un display AMOLED da 6.39 pollici senza notch, con risoluzione FHD+ (2340 x 1080); un buon panello, abbastanza luminoso e anche la visibilità sotto la luce diretta del sole è accettabile; ottima la luminosità automatica, ma come per tutti gli Xiaomi, spesso ci è capitato di doverla regolare a mano, in quanto in automatico tende a rimanere un po’ bassa.

Software

La versione di Android attuale è la 9.0 Oreo con la con MIUI in versione 10 come interfaccia e grazie all’ottima ottimizzazione il sistema è molto fluido, senza impuntamenti, e, ovviamente, non abbiamo mai riscontrato lag, riavvii e nessun tipo di problema, nemmeno a fine giornata con parecchie app in memoria.

Sicurezza

Tramite l’app Sicurezzaè possibile gestire il telefono, tenendo sotto controllo la memoria interna e la RAM, l’utilizzo della batteria, il risparmio energetico, l’esecuzione di test hardware, una diagnosi generale, con la possibilità di fare un’ottimizzazione generale del sistema.

Secondo Spazio

Attivabile tramite impostazioni, la prima volta e poi tramite l’icona CambiaSecondo Spazio, è sicuramente un’app interessantissima, tramite la quale è possibile creare un ambiente parallelo con una propria password e una propria impronta digitale. In questo modo già direttamente dallo sblocco sarà possibile entrare in uno o nell’altro ambiente, semplicemente digitando la password relativa o tramite l’impronta corrispondente.

In Secondo Spazio è possibile importare foto e documenti, che saranno visibili solo lì, importare app e scegliere se visualizzarle su entrambi gli spazi o solo su uno dei due; in questo caso ogni app è indipendente, è possibile quindi avere la stessa app sui due spazi a cui è collegato un account diverso, google incluso. Davvero un’ottima possibilità per chi utilizza il telefono per lavoro e vuole tenere ben distinte le due cose.

Temi
Con l’app Temi, è possibile personalizzare graficamente l’interfaccia, potendo scegliere tra molti temi sia gratis che a pagamento

Non mancano un sempre utile Pulitore, File Explorer, Meteo, Note, Torcia, Bussola e la Calcolatrice.

Fotocamera

Sul Mi 9T, è presente una tripla fotocamera posteriore con un sensore principale da 48 megapixel f/1.8 da 26mm, un sensore secondario da 13 megapixel f/2.4 da 12 mm grandangolare e il terzo sensore da 8 megapixel f/2.4 da 53mm, con zoom ottico da 2x. Le foto sono di buona fattura, ma da un top di gamma ci si aspetta qualcosa di più, soprattutto in notturna.

Anteriormente troviamo una Pop-up Camera Motorizzata da 20 MP, f/2.2 e le foto, soprattutto in modalità ritratto, non sono affatto male.

L’app di gestione offre impostazioni e alcune scene pre impostate da scegliere, Ritratto, Quadrato, Panorama, Manuale, Video e Breve Video.

Alcune foto scattate con il Mi 9T

Per quanto riguarda i video, è possibile registrarli fino 4k (2160p) a 30fps, con la possibilità di utilizzare lo zoom e grandangolo e in Full HD (1080p) fino a 240fps.

Video girato con il Mi 9T

Autonomia

La batteria da 4000 mAh offre una buona autonomia, con un uso medio/intenso non si riesce a coprire la giornata di utilizzo (7.00-00.00) con 10h in 3g/4g e il resto della giornata in wifi con social network in push, whatsapp e telegram costantemente attivi, ci si ferma con 4/4.5h di schermo attivo, 5 al massimo.

Presenta la ricarica rapida da 18 W.

Conclusioni

Lo Xiaomi Mi 9T è un buon prodotto, venduto ad un prezzo allineato per quanto offerto, sia lato Hardware, con lo Snapdragon 730, sia lato multimediale con la tripla fotocamera posteriore.

Attualmente è possibile trovare il Mi 9T, su Amazon, ad un prezzo intorno ai 320€

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.39″ AMOLED LCD FHD+ (2340 x 1080) – 19.5:9
Fotocamera Frontale: Pop-up Camera Motorizzata da 20 MP, f/2.2, 0.8µm
Fotocamera Posteriore: Triple CAM, 48 MP, f/1.8, 26mm (wide), 1/2″, 0.8µm, Laser/PDAF
13 MP, f/2.4, 12mm (ultrawide), 1/2″, 0.8µm, PDAF
8 MP, f/2.4, 53mm (telephoto), 1/4″, 1.12µm, PDAF, 2x zoom ottico e Dual-LED flash
Processore: Qualcomm SDM730 Snapdragon 730 (8 nm) – Octa-core (2×2.2 GHz Kryo 470 Gold & 6×1.8 GHz Kryo 470 Silver)
Processore Grafico: Adreno 618
Memoria: 64GB di memoria interna, NON espandibile, 6GB RAM
Dimensioni / peso: 156.7 x 74.3 x 8.8 mm, peso 191g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile) – Ricarica rapida 18W
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, LE, aptX HD
Reti: LTE Cat. 15 DL 400 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: NON Presente
Jack 3.5mm:
NFC:
IRDA: Sì
USB: 2.0, Type-C 1.0, USB On-The-Go
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, GALILEO, BDS
Radio: 
Lettore di impronte: Sì (sotto al display)
Sistema operativo: Android 9 (Pie) – Con MIUI 10
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Costruzione / Ergonomia
9/10
Hardware
9/10
Materiali
9/10
Display
8/10
Fotocamera
8/10
Software
9/10
Autonomia
7/10
Prezzo
8/10
Rapporto qualità / prezzo
8/10

Annunciato qualche mese fa (qui la presentazione), abbiamo avuto modo di provare lo Xiaomi Mi 9T, smartphone della popolare famiglia Mi 9. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione ha la classica forma rettangolare di colore nero; una volta aperta troviamo lo scatolino contenente, cover nera in plastica rigida (peccato vista la bellezza della colorazione Glacier Blue in nostro possesso), guida rapida e clip per l’apertura del cassettino per le nanoSIM; subito sotto troviamo lo smartphone e gli accessori, caricatore da 5V/3A-9V/2A-12V/1.5A e cavetto USB-USB Type C.

Prime Impressioni

Il Mi 9T ha un display AMOLED da 6.39 pollici con risoluzione FHD+ (2340 x 1080 pixel), monta un processore Qualcomm SDM730 Snapdragon 730 (8 nm) – Octa-core (2×2.2 GHz Kryo 470 Gold & 6×1.8 GHz Kryo 470 Silver), 6GB di RAM e 64GB di memoria interna, NON espandibile. La fotocamera principale è una triple cam, con sensore principale da 48 MP, f/1.8 da 26mm, sensore secondario da 13 MP, f/2.4 da 12 mm, grandangolare e il terzo da 8 MP, f/2.4 da 53mm, zoom ottico 2x, e flash Dual-LED; sensore da 20 MP, f/2.0 per la Pop Camera frontale.

Esteticamente abbiamo una cover posteriore in vetro dal design interamente curvo, che gli permette di stare comodamente in mano e con colorazioni davvero particolari; il bordo è in alluminio, davvero molto bello ed elegante con un ottimo touch & feel, anche se un molto scivoloso, consigliamo di utilizzarlo con la cover in dotazione anche se purtroppo non è trasparente.

Con la batteria da 4000 mAh coprire la giornata non sarà un problema, lo scopriremo nei prossimi giorni.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.39″ AMOLED LCD FHD+ (2340 x 1080) – 19.5:9
Fotocamera Frontale: Pop-up Camera Motorizzata da 20 MP, f/2.2, 0.8µm
Fotocamera Posteriore: Triple CAM, 48 MP, f/1.8, 26mm (wide), 1/2″, 0.8µm, Laser/PDAF
13 MP, f/2.4, 12mm (ultrawide), 1/2″, 0.8µm, PDAF
8 MP, f/2.4, 53mm (telephoto), 1/4″, 1.12µm, PDAF, 2x zoom ottico e Dual-LED flash
Processore: Qualcomm SDM730 Snapdragon 730 (8 nm) – Octa-core (2×2.2 GHz Kryo 470 Gold & 6×1.8 GHz Kryo 470 Silver)
Processore Grafico: Adreno 618
Memoria: 64GB di memoria interna, NON espandibile, 6GB RAM
Dimensioni / peso: 156.7 x 74.3 x 8.8 mm, peso 191g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4000 mAh (non removibile) – Ricarica rapida 18W
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, LE, aptX HD
Reti: LTE Cat. 15 DL 400 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: NON Presente
Jack 3.5mm:
NFC:
IRDA: Sì
USB: 2.0, Type-C 1.0, USB On-The-Go
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, GALILEO, BDS
Radio: 
Lettore di impronte: Sì (sotto al display)
Sistema operativo: Android 9 (Pie) – Con MIUI 10
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Xiaomi, annuncia oggi l’arrivo in Italia di Mi 9T, l’ultimo smartphone di punta della popolare famiglia Mi 9.

Mi 9T, dotato di piattaforma mobile Qualcomm® Snapdragon 730, un display full screen da 6,39 pollici, una pop up selfie camera da 20MP e una tripla fotocamera posteriore con AI da 48MP, sarà disponibile dal 19 giugno a partire da 329,9€ con una promo di lancio a 299,9€ per le prime 24 ore su mi.com e Amazon.it.

Mi 9 e Mi 9 SE sono stati molto apprezzati dai nostri utenti e dai Mi Fan più appassionati. Ora con Mi 9T, l’ultimo nato della famiglia, stiamo dimostrando ancora una volta il senso della nostra filosofia, portando prodotti altamente innovativi a prezzi onesti e accessibili a tutti i consumatori” – dichiara Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia.

Qualcomm® Snapdragon 730 offre migliori prestazioni di CPU e GPU

Mi 9T è equipaggiato con la migliore piattaforma mobile Qualcomm® Snapdragon 730 della categoria, che migliora le prestazioni della CPU del 35% e della GPU del 10%, oltre al doppio delle prestazioni AI, rispetto al suo predecessore Snapdragon 710. Il tutto, abilitato da un processore Kryo 470 octa-core realizzato con un processo produttivo a 8nm per un’estrema efficienza energetica, insieme all’AI Engine di quarta generazione per fornire elevate prestazioni di Intelligenza Artificiale.

Lo smartphone dispone anche del nuovo Game Turbo 2.0 per un’esperienza di gioco d’avanguardia, ottenuta ottimizzando la risposta del dispositivo al tocco, il display, la qualità del suono, la rete e le chiamate durante le sessioni di gioco. Grazie a una frequenza di risposta al tocco che arriva fino a 180Hz e a tempi di risposta ‘click and touch’ ridotti a circa 70 millisecondi, l’ultimo nato della famiglia Mi 9 assicura un’esperienza di gaming paragonabile a quella offerta dagli e-sports.

Display AMOLED full screen e una scocca posteriore in vetro ricurvo dal design unico che richiama le fiamme

Dotato di uno schermo AMOLED da 6,39 pollici, senza notch, il display di Mi 9T supporta la modalità Lettura e Luce solare 2.0, l’ottimizzazione della scala di grigi a bassa luminosità e la tecnologia di protezione degli occhi su 256 livelli, offrendo un’esperienza visiva incredibilmente coinvolgente. Inoltre, ha ricevuto la certificazione Low Blue Light da parte dell’Istituto tedesco VDE Testing and Certification. Grazie all’elegante pop up selfie camera, Mi 9T è in grado di offrire un display full screen.

Mi 9T utilizza una tecnologia nano-olografica per ottenere un design unico in vetro ricurvo che richiama una fiamma sui quattro lati della scocca posteriore. La combinazione di vetro 3D e cornici estremamente sottili conferisce allo smartphone un incredibile comfort nell’impugnatura.

Il dispositivo è dotato di un sensore ottico delle impronte digitali su schermo di settima generazione in grado di sbloccarlo all’istante. Inoltre, la doppia ottimizzazione dell’hardware e del software migliora significativamente la percentuale di riconoscimento delle impronte digitali e la sua velocità.

Tripla fotocamera da 48MP e fotocamera frontale pop-up da 20MP

Dotato di una configurazione a tripla fotocamera AI, Mi 9T è equipaggiato con una fotocamera principale da 48MP e sensore top di gamma IMX 582 Sony da 1/2”, in grado di produrre foto ad altissima risoluzione. Per gli scatti in notturna, il sensore della fotocamera supporta la fusione di quattro pixel per formare grandi pixel da 1,6?m così da poter catturare maggiori dettagli in condizioni di scarsa luminosità.

Oltre alla fotocamera principale da 48MP, Mi 9T dispone anche di un obiettivo ultra-grandangolare da 13MP con angolo di campo di 124,8 gradi e un teleobiettivo da 8MP. Le opzioni offerte dalla combinazione di questi tre obiettivi possono coprire la maggior parte delle esigenze, offrendo un’esperienza fotografica simile a quella di una reflex.

Mi 9T ha una pop up selfie camera da 20MP con una protezione in vetro zaffiro. L’apertura della fotocamera anteriore è accompagnata da effetti di luce e da sei diversi effetti sonori. L’anello luminoso sulla parte superiore si attiva come una luce di notifica per i messaggi in arrivo e per lo stato di carica. La funzione “Selfie panoramici”, che consente il panning della selfie camera da 20MP, assicura di includere in un unico scatto tutti gli amici per una foto di gruppo.

Una batteria da 4000mAh, sistema NFC e certificazione Hi-Res Audio

Dotato di batteria ad alta capacità pari a 4000mAh, una modalità di risparmio energetico AI per regolare automaticamente la luminosità dello schermo e per attivare la modalità sleep durante la notte, Mi 9T è in grado di durare per un giorno di utilizzo intensivo. Mi 9T supporta inoltre la ricarica veloce a 18W.

Grazie alla multifunzione NFC, con Mi 9T è possibile effettuare le transazioni dei pagamenti con una velocità maggiore del 30%. Offre anche un’eccellente qualità audio, con altoparlanti da 1217SLS e Smart PA, oltre a un altoparlante da 0,9cc di grandi dimensioni per una riproduzione potente. Il dispositivo dispone di un jack da 3,5 mm per cuffie e ha ricevuto la certificazione Hi-Res Audio.

Prezzi e disponibilità

Mi 9T sarà disponibile in Italia in due colorazioni, Carbon Black e Glacier Blue, al prezzo di 329,9€ per la versione da 6GB + 64GB, e di 399,9 per la versione da 6GB + 128GB. La versione Flame Red sarà invece disponibile nel prossimo futuro.

A partire dal 19 giugno ore 00:00, per 24h, la versione da 6GB + 64GB sarà disponibile su Amazon.it e su mi.com al prezzo di lancio di 299,9€.

Riflettori puntati sui nuovi prodotti Ecosystem

Tra i prodotti annunciati ci sono molteplici dispositivi Ecosystem connessi alla piattaforma IoT, tra cui Mi Smart Band 4, la nuova generazione di smart wearable più venduti di Xiaomi; Mi Electric Scooter Pro, l’amatissimo monopattino elettrico; e Mi True Wireless Earphones.

L’introduzione di questi dispositivi smart, o per meglio dire, di un ecosistema di prodotti connessi alla piattaforma IoT è un’ulteriore dimostrazione della tradizione di Xiaomi di ascoltare le richieste dei propri utenti e dei Mi Fan, così come del nostro continuo impegno nel porre loro, e le loro esigenze, al centro di tutto ciò che facciamo” – ha affermato Jacopo Salemmi, Head of Sales di Xiaomi Italia. “La strategia aziendale dual-core ‘smartphone+AIoT’ di Xiaomi conferma ancora una volta il nostro impegno nell’avvicinare le persone a uno stile di vita connesso più intelligente, grazie alla nostra gamma di prodotti Ecosystem”.

Step up, live more: Mi Smart Band 4

È stata lanciata anche la nuova generazione di smart wearable più venduto di XiaomiMi Smart Band 4, disponibile a partire da 34,99€. Secondo gli ultimi dati di Canalys, Xiaomi è già il primo brand di wearable da polso.

Mi Smart Band 4 è dotata di un nuovissimo display AMOLED full color, che consente agli utenti di visualizzare in un colpo d’occhio statistiche di fitness, messaggi e notifiche con un tocco di colore. Anche con un display a colori, Mi Smart Band 4 integra una batteria da 135 mAh ed è in grado di assicurare una durata fino a 20 giorni con una singola carica. Oltre alle funzioni di monitoraggio della salute e delle attività come le generazioni precedenti, Mi Smart Band 4 ora dispone di una modalità di tracking per il nuoto in grado di monitorare distanza, tempo, bracciate, SWOLF (unità di misura dell’efficienza della nuotata) e altro ancora.

Made for more

Mi Smart Band 4 mantiene un design elegante e leggero, un’interfaccia utente intuitiva completamente nuova per una facile navigazione, una funzione di blocco automatico del bracciale quando viene rimosso dal polso dell’utente e controlli per la riproduzione musicale su smartphone.

Mi Band 4 è disponibile a partire dal 26 giugno su mi.com, Mi Store, Amazon.it e da Unieuro a partire da 34,99€.

Porta il viaggio a un altro livello: Mi Electric Scooter Pro

Mi Electric Scooter Pro è dotato di una batteria ad alta capacità che offre fino a 45 km di autonomia con una sola carica, supera salite con una pendenza fino a 12°, ha una velocità massima di 25 km/h e un nuovo display LED integrato multifunzione per il monitoraggio della corsa. Mi Electric Scooter Pro ha lo stesso design minimalista e premiato del Mi Electric Scooter; il suo design pieghevole e portatile lo rende una soluzione perfetta per miglio distanze ridotte e può essere riposto facilmente dopo l’uso. Presenta gli stessi comandi intuitivi, doppio sistema di frenata e una serie di funzioni di sicurezza della batteria.

Mi Electric Scooter Pro è disponibile al prezzo di 499€ a partire dal 18 giugno presso i Mi Store autorizzati. A partire dall’8 luglio in esclusiva nei punti vendita Unieuro e dal 25 luglio presso tutte le principali catene distributive.

Niente fili, niente limiti: Mi True Wireless Earphones

Mi True Wireless Earphones, progettate per le persone in movimento, sono caratterizzate da un design senza fili. Grazie a un audio ottimizzato e una riproduzione musicale di alta qualità, offre fino a un totale di 10 ore di riproduzione musicale continua. Mi True Wireless Earphones offrono un facile collegamento e una connessione stabile: si collegano automaticamente al dispositivo associato quando si apre la custodia, offrendo ogni volta una connessione rapida e continua. La riproduzione musicale si arresta automaticamente quando uno degli auricolari viene rimosso dall’orecchio e può anche funzionare in modo indipendente per rispondere alle chiamate telefoniche. I controlli touch intuitivi permettono di riprodurre o mettere in pausa la musica, di rispondere o terminare le chiamate o di attivare gli assistenti vocali con un semplice tocco o doppio tocco.

True Wiress Earphones sono pronte per la vendita a partire dal 13 giugno su mi.com, nei Mi Store e nei punti vendita MediaWorld a 79,99€. A partire dal 1 luglio saranno invece disponibili presso tutte le principali catene di distribuzione.

Alcune foto dell’evento