Tags Posts tagged with "ezviz"

ezviz

Dopo la Ezviz C3A (qui la nostra prova) e la Ezviz Mini O Plus (qui la nostra prova) , abbiamo avuto modo di provare anche la Ezviz ezTube. Vediamo come si è comportata.

Confezione

La confezione è rettangolare abbastanza grande e sviluppata in orizzontale; una volta aperta, troviamo la cam avvolta in una protezione sagomata;

Alla destra della CAM lo scatolino contenente alimentatore, viti e tasselli, una protezione qualora connettessimo un cavo di rete, un adesivo per l’installazione e la guida rapida.

Costruzione

Come da standard Ezviz, la qualità costruttiva è ottima, la CAM risulta e solida e priva di scricchiolii; anche nello snodo e nella relativa vite di fissaggio.

La videocamera ha un sensore da 1/2.7″ da 2 MP con una diagonale visiva di 118 gradi, mentre i video vengono girati in Full HD a 30 fps.

Nella parte frontale, troviamo microfono, obiettivo, LED di stato, LED infrarossi per la visione notturna.

Inferiormente troviamo lo sportellino che nasconde pulsante reset e slot per la microSD; poco sotto troviamo l’altoparlante.

Sui lati sinistro e destro trovano posto le due antenne orientabili.

In fondo troviamo lo snodo con vite di fissaggio e base, per un miglior fissaggio avremmo preferito una base magnetica da collegare poi alla staffa di fissaggio, così come abbiamo visto sulle altre Ezviz provate.

Alla base troviamo i due cavi di collegamento, alimentazione e LAN.

Utilizzo

Per poter utilizzare la videocamera è necessario registrarla sulla rete, ma avviene tutto in maniera automatica tramite l’app di gestione, Ezviz, disponibile per iOS e per Android.

Per il collegamento ovviamente, dobbiamo collegare la batteria alla videocamera e successivamente aggiungendola nell’app, sia tramite il QR code posto sull’adesivo posto sulla base, sia manualmente.

Una volta configurata basterà posizionarla dove vogliamo e tramite il livestream dell’app, è possibile posizionarla al meglio.

La qualità delle immagini è molto nitida anche con poca luce e il sensore di movimento è molto preciso.

Molto comoda la possibilità di gestire un’area entro la quale notificare la presenza di eventuali intrusi.

La schermata principale ci mostra le varie cam collegate, con alcune funzioni rapide, come lo streaming live, la possibilità di gestire le notifiche e le info del dispositivo.

Quando si riceverà un avviso dalla Cam, sarà possibile visualizzare un’immagine di anteprima che mostra cosa succede a colpo d’occhio e quindi scegliere se entrare nell’app e vedere lo spezzone registrato o ignorare la notifica.

Molte le opzioni presenti, come per esempio la gestione delle notifiche, la sensibilità della rilevazione presenze eccetera.

Ezviz ha previsto un abbonamento, per il cloud storage tramite il quale è possibile avere la Cronologia video. Come piani di abbonamento è possibile scegliere tra 7 giorni di cronologia video a 4,99 euro al mese o 49,99 all’anno, oppure 30 giorni di cronologia video a 9,99 euro al mese o 99,99 all’anno. Prevista una prova gratuita di ben 30 gg.

Conclusioni

La Ezviz Eztube è senza alcun dubbio un prodotto di alto livello sia costruttivo che di utilizzo, offerta ad un prezzo più che ragionevole.

L’installazione e la gestione sono molto facili e immediate e anche l’app di gestione è ben fatta e facile da usare; la possibilità di poter scegliere se usare la registrazione cloud, sd o entrambe, è davvero comoda e lascia la libertà all’utente di scegliere la modalità a lui più consona.

Il prezzo di circa 100 euro a cui è possibile trovare la su Ezviz Eztube Amazon, è sicuramente adeguato a quanto offerto, sia per caratteristiche tecniche che fisiche.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 150,44 x 85,80 x 71,64 mm
  • Peso: 326 g
  • Alimentazione: DC 12V±10%
  • Consumo: ? 8W
  • Sensore: 1/2.7” – 2MP – Progressive CMOS
  • Risoluzione: 1080p FullHD (1920 x 1080)
  • Visuale: 118°(D)
  • Visione notturna: sì, fino a 30 metri
  • Formati video: H.264
  • Framerate: 50Hz @ 25fps, 60Hz @ 30fps
  • Certificazione: IP66
  • Microfono: integrato
  • WiFi: 802.11b/g/n (2.4 GHz)
  • Interfaccia di rete: 1 porta Ethernet RJ-45 10M/100M
  • Controllo remoto: app Android/iOS
  • Sensore di movimento: PIR
  • MicroSD: fino a 128GB
  • Memoria su Cloud (opzionale)

Presentata pochi giorni fa (qui l’evento), dopo aver provato la Ezviz C3A (qui la nostra prova), abbiamo avuto modo di provare la Ezviz Mini O Plus (qui l’unboxing). Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è rettangolare e di dimensioni contenute; una volta rimossa la cam abbiamo accesso allo scompartimento che contengono i vari accessori, ovvero, il cavo microUSB-USB (molto lungo), la piastra da muro metallica con due adesivi per il fissaggio a parete, alimentatore da 5V/1.5A, e la guida rapida.

Costruzione

La qualità costruttiva è ottima, la CAM risulta molto compatta e solida e priva di scricchiolii; anche lo snodo è molto solido e durante le settimane di utilizzo non abbiamo notato “perdite” di posizione, noi abbiamo provveduto ad installare la CAM a parete e lo snodo si è ben comportato.

La videocamera ha un sensore da 1/2.7″ da 2 MP con una diagonale visiva di 130 gradi, mentre i video vengono girati in Full HD a 30 fps.

Nella parte frontale, troviamo obiettivo, microfono, obiettivo, LED di stato, LED infrarossi per la visione notturna.

Posteriormente troviamo l’altoparlante, l’ingesso microUSB per l’alimentazione e il pulsante per il reset.

Sul lato sinistro troviamo l’ingresso per la microSD.

Utilizzo

Per poter utilizzare la videocamera è necessario registrarla sulla rete, ma avviene tutto in maniera automatica tramite l’app di gestione, Ezviz, disponibile per iOS e per Android.

Per il collegamento ovviamente, dobbiamo collegare la batteria alla videocamera e successivamente aggiungendola nell’app, sia tramite il QR code posto sull’adesivo dentro la CAM, sia manualmente.

Una volta configurata basterà posizionarla dove vogliamo e tramite il livestream dell’app, è possibile posizionarla al meglio.

La qualità delle immagini è molto nitida anche con poca luce e il sensore di movimento è molto preciso.

Molto comoda la possibilità di gestire un’area entro la quale notificare la presenza di eventuali intrusi.

La schermata principale ci mostra le varie cam collegate, con alcune funzioni rapide, come lo streaming live, la possibilità di gestire le notifiche e le info del dispositivo.

Quando si riceverà un avviso dalla Cam, sarà possibile visualizzare un’immagine di anteprima che mostra cosa succede a colpo d’occhio e quindi scegliere se entrare nell’app e vedere lo spezzone registrato o ignorare la notifica.

Molte le opzioni presenti, come per esempio la gestione delle notifiche, la sensibilità della rilevazione presenze eccetera.

Ezviz ha previsto un abbonamento, per il cloud storage tramite il quale è possibile avere la Cronologia video. Come piani di abbonamento è possibile scegliere tra 7 giorni di cronologia video a 4,99 euro al mese o 49,99 all’anno, oppure 30 giorni di cronologia video a 9,99 euro al mese o 99,99 all’anno. Prevista una prova gratuita di ben 30 gg.

Conclusioni

La Ezviz Mini O Plus è un prodotto di alto livello sia costruttivo che di utilizzo, offerta ad un prezzo ragionevole.

Come visto anche per la C3A, l’installazione e la gestione sono molto facili e immediate e anche l’app di gestione è ben fatta e facile da usare; la possibilità di poter scegliere se usare la registrazione cloud, sd o entrambe, è davvero comoda e lascia la libertà all’utente di scegliere la modalità a lui più consona.

Il prezzo di circa 140 euro a cui è possibile trovare la Ezviz Mini O Plus su Amazon, è sicuramente adeguato a quanto offerto, sia per caratteristiche tecniche che fisiche.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 128 x 58 x 38 mm
  • Peso: 129 g
  • Alimentazione: DC 5V±10%
  • Consumo: ? 5 W
  • Sensore: 1/4” – 2 MP
  • Risoluzione: 1080p FullHD (1920 x 1080)
  • Visuale: 180°(D)
  • Visione notturna: sì, fino a 7.5 metri
  • Formati video: H.264
  • Framerate: 25fps
  • Microfono: integrato
  • WiFi: IEEE802.11b, 802.11g, 802.11n (2.4 GHz e 5 GHz)
  • Controllo remoto: app Android/iOS
  • Sensore di movimento: PIR
  • MicroSD: fino a 128 GB
  • Memoria su Cloud (opzionale)

Presentata poche settimane fa (qui l’evento), abbiamo avuto modo di provare l’interessantissima Ezviz C3A (qui l’unboxing), camera da esterno a batteria. Vediamo come si è comportata.

Confezione

La confezione è rettangolare e di dimensioni generose; una volta aperta troviamo subito, sulla sinistra la guida rapida e poco sotto l’alimentatore da 5V/2.5A e sul lato destro la cam.

Rimossa questa sezione, abbiamo accesso allo scompartimento contenente i vari accessori, ovvero, il cavo microUSB-USB, piastra da muro semisferica con relative viti e tasselli e batteria da 5500 mAh.

Costruzione

La qualità costruttiva è ottima, la CAM risulta molto compatta e solida e priva di scricchiolii; anche la chiusura è solida in modo da impedire le aperture accidentali e garantirne l’isolamento.

La videocamera ha un sensore da 1/4″ da 2 MP con una diagonale visiva di 126 gradi, mentre i video vengono girati in Full HD a 30 fps.

Nella parte superiore troviamo il pulsante per la sincronizzazione e il pulsante per l’apertura dello scompartimento contenente l’alloggiamento per la batteria da 5500 mAh e lo slot per la microSD.

Nella parte frontale, troviamo microfono, obiettivo, LED di stato, LED infrarossi per la visione notturna e altoparlante.

Posteriormente troviamo l’incavo magnetico per il supporto in dotazione e poco in basso lo sportellino che protegge il connettore microUSB per la ricarica della batteria.

Il lato sinistro e il destro sono puliti, mentre inferiormente troviamo la vita per un eventuale collocazione su un treppiedi. l’ingresso per la microSD. La base è magnetica per una facile installazione, infatti sarà possibile utilizzare la placca in dotazione, oppure altre placche di cam precedenti.

Utilizzo

Per poter utilizzare la videocamera è necessario registrarla sulla rete, ma avviene tutto in maniera automatica tramite l’app di gestione, Ezviz, disponibile per iOS e per Android.

Per il collegamento ovviamente, dobbiamo collegare la batteria alla videocamera e successivamente aggiungendola nell’app, sia tramite il QR code posto sull’adesivo dentro la CAM, sia manualmente.

Una volta configurata basterà posizionarla dove vogliamo e tramite il livestream dell’app, è possibile posizionarla al meglio.

La qualità delle immagini è molto nitida anche con poca luce e il sensore di movimento è molto preciso.

Molto comoda la possibilità di gestire un’area entro la quale notificare la presenza di eventuali intrusi.

La schermata principale ci mostra le varie cam collegate, con alcune funzioni rapide, come lo streaming live, la possibilità di gestire le notifiche e le info del dispositivo.

Quando si riceverà un avviso dalla Cam, sarà possibile visualizzare un’immagine di anteprima che mostra cosa succede a colpo d’occhio e quindi scegliere se entrare nell’app e vedere lo spezzone registrato o ignorare la notifica.

Molte le opzioni presenti, come per esempio la gestione delle notifiche, la sensibilità della rilevazione presenze eccetera.

Ezviz ha previsto un abbonamento, per il cloud storage tramite il quale è possibile avere la Cronologia video. Come piani di abbonamento è possibile scegliere tra 7 giorni di cronologia video a 4,99 euro al mese o 49,99 all’anno, oppure 30 giorni di cronologia video a 9,99 euro al mese o 99,99 all’anno. Prevista una prova gratuita di ben 30 gg.

Autonomia

La C3A monta una batteria da 5500 mAh che Ezviz dichiara per circa 2 mesi in condizioni normali di uso, temperatura e ambiente in modalità stand alone (1 rilevamento del movimento / 1 visualizzazione live 5 sec al giorno), noi ovviamente non ci siamo attenuti a queste condizioni e durante i primi 10 giorni di utilizzo,  abbiamo controllato la CAM ad ogni avviso ricevuto, circa 4/5 al giorno ed anche un altro paio di volte durante la giornata.

Al momento della scrittura della recensione, la batteria era la 70%, quindi una proiezione di un mesetto di utilizzo, che può sembrare un consumo eccessivo lontano dai dati dichiarati ma ci sono molte considerazioni da fare; una su tutte l’intenso utilizzo che si fa durante l’installazione, soprattutto per trovare la posizione corretta e i vari allarmi che ne susseguono.

Un’altra considerazione da fare è che il prodotto giunto in redazione è nuovo, quindi, si tratta della prima carica in assoluto.

Tra un mesetto potremmo essere più precisi riguardo l’autonomia.

Conclusioni

La Ezviz C3A è senza alcun dubbio un prodotto di alto livello sia costruttivo che di utilizzo, offerta ad un prezzo ragionevole.

L’installazione e la gestione sono molto facili e immediate e anche l’app di gestione è ben fatta e facile da usare; la possibilità di poter scegliere se usare la registrazione cloud, sd o entrambe, è davvero comoda e lascia la libertà all’utente di scegliere la modalità a lui più consona.

Il prezzo di circa 120 euro a cui è possibile trovare la Ezviz C3A su Amazon, è sicuramente adeguato a quanto offerto, sia per caratteristiche tecniche che fisiche.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 85 x 0.9 x 185 mm
  • Peso: 213 g
  • Batteria: Agli ioni di Litio da 5500 mAh - autonomia di circa 2 mesi in condizioni normali di uso, temperatura e ambiente in modalità stand alone (1 rilevamento del movimento / 1 visualizzazione live 5 sec al giorno)
  • Output: DC 5V/1.5A
  • Consumo: 8 mW
  • Sensore: 1/4” – 2 MP
  • Risoluzione: 1080p FullHD (1920 x 1080)
  • Visuale: 126°(D)
  • Visione notturna: sì, fino a 7.5 metri
  • Formati video: H.264
  • Framerate: 50Hz @ 25fps, 60Hz @ 30fps
  • Microfono: integrato
  • WiFi: 802.11b/g/n (2.4 GHz)
  • Certificazione: IP65
  • Controllo remoto: app Android/iOS
  • Sensore di movimento: PIR
  • MicroSD: fino a 128GB
  • Memoria su Cloud (opzionale)

Presentata qualche mese fa, abbiamo avuto modo di provare la Ezviz ezTube. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è rettangolare abbastanza grande e sviluppata in orizzontale; una volta aperta, troviamo la cam avvolta in una protezione sagomata; al suo fianco troviamo lo scatolino contenente alimentatore, viti e tasselli e una protezione qualora connettessimo un cavo di rete; ovviamente presente la guida rapida.

Prime Impressioni

La qualità costruttiva è davvero ottima e lo si percepisce appena presa in mano la cam; lo snodo per orientarla è davvero molto solido e saldo.

La videocamera ha un sensore da 1/2.7” – 2MP con un angolo di visione di 118 gradi; sono presenti sia il sensore a raggi infrarossi che il microfono bidirezionale.

I video vengono girati in Full HD a 30 fps, sia su scheda microSD (se presente), sia sul cloud (tramite abbonamento).

Nei prossimi giorni saremmo più dettagliati sul funzionamento della cam.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 150,44 x 85,80 x 71,64 mm
  • Peso: 326 g
  • Alimentazione: DC 12V±10%
  • Consumo: ? 8W
  • Sensore: 1/2.7” – 2MP – Progressive CMOS
  • Risoluzione: 1080p FullHD (1920 x 1080)
  • Visuale: 118°(D)
  • Visione notturna: sì, fino a 30 metri
  • Formati video: H.264
  • Framerate: 50Hz @ 25fps, 60Hz @ 30fps
  • Certificazione: IP66
  • Microfono: integrato
  • WiFi: 802.11b/g/n (2.4 GHz)
  • Interfaccia di rete: 1 porta Ethernet RJ-45 10M/100M
  • Controllo remoto: app Android/iOS
  • Sensore di movimento: PIR
  • MicroSD: fino a 128GB
  • Memoria su Cloud (opzionale)

Presentata pochi giorni fa (qui l’evento), abbiamo avuto modo di provare la Ezviz Mini O Plus. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è rettangolare e di dimensioni contenute; una volta rimossa la cam abbiamo accesso allo scompartimento che contengono i vari accessori, ovvero, il cavo microUSB-USB (molto lungo), la piastra da muro metallica con due adesivi per il fissaggio a parete, alimentatore da 5V/1.5A, e la guida rapida.

Prime Impressioni

La qualità costruttiva è davvero ottima e lo snodo per orientarla sembra davvero molto solido e saldo.

La videocamera ha un sensore da 1/2.7” – 2MP con un notevole angolo di visione di 130 gradi; sono presenti sia il sensore a raggi infrarossi che il microfono bidirezionale.

I video vengono girati in Full HD a 30 fps, sia su scheda microSD (se presente), sia sul cloud (tramite abbonamento).

Nei prossimi giorni saremmo più dettagliati sul funzionamento della cam.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 128 x 58 x 38 mm
  • Peso: 129 g
  • Alimentazione: DC 5V±10%
  • Consumo: ? 5 W
  • Sensore: 1/4” – 2 MP
  • Risoluzione: 1080p FullHD (1920 x 1080)
  • Visuale: 180°(D)
  • Visione notturna: sì, fino a 7.5 metri
  • Formati video: H.264
  • Framerate: 25fps
  • Microfono: integrato
  • WiFi: IEEE802.11b, 802.11g, 802.11n (2.4 GHz e 5 GHz)
  • Controllo remoto: app Android/iOS
  • Sensore di movimento: PIR
  • MicroSD: fino a 128 GB
  • Memoria su Cloud (opzionale)

Presentata pochi giorni fa (qui l’evento), abbiamo avuto modo di provare l’interessantissima Ezviz C3A. Vediamo le prime impressioni d’uso.

Confezione

La confezione è rettangolare e di dimensioni generose; una volta aperta troviamo subito, sulla sinistra la guida rapida e poco sotto l’alimentatore da 5V/2.5A e sul lato destro la cam.

Rimossa questa sezione, abbiamo accesso allo scompartimento contenente i vari accessori, ovvero, il cavo microUSB-USB, piastra da muro semisferica con relative viti e tasselli e batteria da 5500 mAh.

Prime Impressioni

La qualità costruttiva e anche l’apertura è ben congeniata per impedire aperture accidentali.

La videocamera ha un sensore da 1/4” – 2MP con un notevole angolo di visione di 126 gradi; sono presenti sia il sensore a raggi infrarossi che il microfono bidirezionale.

I video vengono girati in Full HD a 30 fps, sia su scheda microSD (se presente), sia sul cloud (tramite abbonamento).

La C3A è alimentata da una batteria agli ioni di Litio da 5500 mAh e Ezviz dichiara una durata di circa 2 mesi in condizioni normali di uso, temperatura e ambiente in modalità stand alone (1 rilevamento del movimento / 1 visualizzazione live 5 sec al giorno)

Nei prossimi giorni saremmo più dettagliati sul funzionamento della cam e sulla durata della batteria.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 85 x 0.9 x 185 mm
  • Peso: 213 g
  • Batteria: Agli ioni di Litio da 5500 mAh - autonomia di circa 2 mesi in condizioni normali di uso, temperatura e ambiente in modalità stand alone (1 rilevamento del movimento / 1 visualizzazione live 5 sec al giorno)
  • Output: DC 5V/1.5A
  • Consumo: ? 8 mW
  • Sensore: 1/4” – 2 MP
  • Risoluzione: 1080p FullHD (1920 x 1080)
  • Visuale: 126°(D)
  • Visione notturna: sì, fino a 7.5 metri
  • Formati video: H.264
  • Framerate: 50Hz @ 25fps, 60Hz @ 30fps
  • Microfono: integrato
  • WiFi: 802.11b/g/n (2.4 GHz)
  • Certificazione: IP65
  • Controllo remoto: app Android/iOS
  • Sensore di movimento: PIR
  • MicroSD: fino a 128GB
  • Memoria su Cloud (opzionale)

IFA 2018, la più antica fiera internazionale dell’elettronica di consumo, è terminata e Ezviz, nuovo brand rivolto al mercato dell’elettronica di consumo specializzato in tecnologia per la sicurezza della casa e action cam, ha presentato tante novità di prodotto e tutte prettamente orientate alla Smart home, che negli ultimi anni ha preso sempre più piede. Quasi due terzi della popolazione sono infatti intenzionati ad investire nella domotica e questo dato fa crescere di conseguenza la domanda verso device sempre più tecnologici. Le quattro mura domestiche diventano così sempre più Smart e, grazie alla recente integrazione con Google Home e Amazon Alexa, sempre più “intelligenti” e connessi gli uni agli altri.

Google Home, arrivato da qualche mese in Italia, è il primo assistente virtuale capace di dialogare in italiano; Amazon Alexa invece arriverà in autunno. L’introduzione di queste innovazioni in casa facilita una serie di operazioni abitudinarie, come gestire la lista della spesa, consultare il meteo o monitorare la domotica in maniera automatica e molto, molto smart! Ezviz, che da sempre è impegnato a offrire ai suoi utenti prodotti in grado di gestire e controllare la propria abitazione in maniera innovativa e tecnologia, non poteva che aggiornare la sua piattaforma per renderla compatibile con i sistemi di assistenza vocali che rappresentano il nostro futuro. Per questo motivo, tutti i dispositivi di Ezviz sono immediatamente visualizzati sull’app di Google Home e, tramite comandi vocali, l’utente può – per esempio – attivare o disattivare la funzione motion che permette di inviare una notifica qualora un dispositivo dovesse registrare un movimento o rumore sospetto. La sicurezza della propria abitazione o del proprio ufficio diventa sempre più domotica e quello che un tempo rappresentava un semplice allarme domestico si trasforma nel miglior aiutante per i padroni di casa.

Di seguito le ultime novità in casa Ezviz che si possono trovare in fiera.

EZVIZ BATTERY CAM C3A

Battery Cam C3A è la nuova telecamera per interni ed esterni dotata di batteria al litio ricaricabile, con una durata di oltre 6 mesi. Con una risoluzione video e foto HD e full HD, la nuova telecamera è in grado di realizzare ampie riprese e tenere sotto controllo ogni angolo della stanza grazie all’angolo di visualizzazione di 130°. La camera è collegata tramite radiofrequenza a una Base Station che supporta fino a 6 telecamere. Grazie alla batteria al litio ricaricabile da 5.500 mAh, è possibile posizionare la camera in qualsiasi punto desiderato della casa, ma anche fuori. La camera è infatti resistente agli agenti esterni con certificazione IP65. Con Battery Cam C3A è possibile ottenere delle riprese dettagliate anche durante la notte, poiché dispone di un illuminatore a raggi infrarossi con una visione minuziosa fino a 10 metri. È dotata inoltre della funzione di ascolto ambientale e di una sirena da 100dbB. Grazie alla funzione motion, ogni movimento e/o rumore percepito porta la videocamera a spostarsi in direzione della sorgente di emissione, inviando in tempo reale una notifica direttamente sullo smartphone dell’utente. L’archiviazione dei dati può avvenire su una micro SD Card fino a 128GB (acquistabile solo separatamente) da inserire nell’apposito alloggiamento presente nella Base Station.

Tutti i prodotti Ezviz possono essere usati e gestiti tramite l’App dedicata (totalmente gratuita e senza alcun canone periodico per il suo utilizzo, disponibile per iOS e Android): essa permette di creare un sistema di sorveglianza completo e personalizzabile in grado di rispondere a molteplici esigenze.

Prezzo Battery Cam C3A senza SIM: 249 euro (settembre-ottobre 2018)

Prezzo Battery Cam C3A con SIM: 349 euro (novembre 2018)

EZVIZ PEEP HOLE DP1 E EZVIZ DOORBELL DB1

Peep Hole DP1 e DoorBell DB1 sono i nuovi prodotti studiati appositamente per la porta d’ingresso: spioncino e campanello elettronici per tenere sempre sotto controllo anche quello che succede fuori casa.

Con un display da 3,5 pollici e una batteria ricaricabile a lunga durata, Peep Hole DP1 si posiziona sulla porta sostituendo lo spioncino tradizionale (è adattabile a tutti tipi di porta). Collegandolo alla rete Wi-Fi e impostando la funzione motion detection è in grado di inviare una notifica – tramite app Ezviz – sul proprio smartphone ogni qualvolta viene rilevato un movimento (come qualsiasi altro prodotto Ezviz). Inoltre lo schermo che viene posizionato internamente alla propria abitazione può essere rimosso e portato con sé in un’altra stanza (per esempio in camera quando è ora di andare a dormire): in questo modo, qualora dovesse suonare, non sarà necessario alzarsi nel cuore della notte per vedere chi è.

Il campanello elettrico DoorBell DB1 invece si applica all’esterno della porta tramite installazione con alimentazione filare oppure utilizzando batterie ricaricabili. Anche questo dispositivo è dotato di un sensore di movimento che rileva la presenza di qualcuno davanti alla porta (anche senza bisogno di suonare).

Entrambi sono attivabili da remoto tramite l’app dedicata, attraverso la quale è possibile anche abilitare il microfono bidirezionale che permette di parlare e ascoltare in tempo reale. Peep Hole e DoorBell sono dotati di una memoria in locale con SD Card fino a 128GB che permette di rivedere i filmati per controllare chi è arrivato o se si sono avvicinati alla porta eventuali intrusi.

Tutti i prodotti Ezviz possono essere usati e gestiti tramite l’App dedicata (totalmente gratuita e senza alcun canone periodico per il suo utilizzo, disponibile per iOS e Android): essa permette di creare un sistema di sorveglianza completo e personalizzabile in grado di rispondere a molteplici esigenze.

Prezzo Peep Hole DP1: 199 euro (ottobre 2018)

Prezzo DoorBell DB1: 149 euro (novembre 2018)

C6T RF EDITION

Si tratta di un nuovo kit base costituito dalla videocamera rotante motorizzata C6T (con integrata una centralina hub compatta), un rilevatore di posizione T2 (apertura/chiusura porte e finestre) e un telecomando di sicurezza per il controllo da remoto K2. La centralina integrata è, inoltre, in grado di gestire fino a 32 dispositivi Ezviz (questi ultimi possono essere sia sensori, come quello di movimento o il sensore porta finestra, sia sirene). La telecamera C6T è piccola e compatta (soli mm 110x110x900) e amplia la gamma di prodotti Ezviz dedicati all’Home Security.

Rappresenta un vero e proprio occhio mobile, in grado di vigilare costantemente sulla propria casa sia di giorno che di notte, sia all’interno sia all’esterno di essa. Dal design minimale ed elegante, la nuova arrivata ha come caratteristica principale quella di essere dotata di una base rotante con un angolo di rotazione fino a 340° in orizzontale e 90° in verticale. La telecamera, posizionata sopra la base rotante, ha una risoluzione foto e video Full HD da 2 megapixel, un audio bidirezionale (che permette di ascoltare e comunicare con chiunque in tempo reale) e un illuminatore a raggi infrarossi per la visione notturna fino a 5 metri. Grazie alla funzione autotracking è in grado di localizzare le fonti di movimento e/o rumore, ruotare automaticamente e seguirne le tracce. Inoltre, grazie alla funzione punta e vedi è possibile scattare un’immagine panoramica dell’ambiente a 360° e cliccarne un qualsiasi punto sul proprio smartphone per dare il comando a C6T di ruotare automaticamente verso di esso. È infine possibile espandere la memoria fino a 128 GB tramite MicroSD Card (non inclusa nella confezione).

A differenza della singola telecamera C6T, il seguente kit può costituire un vero e proprio sistema di videosorveglianza completo per una gestione smart della propria abitazione.

Tutti i prodotti Ezviz possono essere usati e gestiti tramite l’App dedicata (totalmente gratuita e senza alcun canone periodico per il suo utilizzo, disponibile per iOS e Android): essa permette di creare un sistema di sorveglianza completo e personalizzabile in grado di rispondere a molteplici esigenze.

Prezzo: 199 euro

 

 

0 1231

Ezviz, nuovo brand rivolto al mercato dell’elettronica di consumo specializzato in tecnologia per la sicurezza della casa e action cam, è pronta per fare spazio alla nuova Serie C6 di Videocamere Wi-Fi Motorizzate di cui fa parte il modello C6T.

Si tratta di una nuova videocamera rotante motorizzata, piccola e compatta (soli mm 110x110x900) che amplia la gamma di prodotti Ezviz dedicati all’Home Security. C6T rappresenta un vero e proprio occhio mobile, in grado di vigilare costantemente sulla propria casa sia di giorno che di notte, sia all’interno sia all’esterno di essa.

Dal design minimale ed elegante, la nuova arrivata ha come caratteristica principale quella di essere dotata di una base rotante con un angolo di rotazione fino a 340° in orizzontale e 90° in verticale. La telecamera, posizionata sopra la base rotante, ha una risoluzione foto e video full HD da 2 megapixel, un audio bidirezionale (che permette di ascoltare e comunicare con chiunque in tempo reale) e un illuminatore a raggi infrarossi per la visione notturna fino a 10 metri.

Grazie alla funzione “motion tracking è in grado di localizzare le fonti di movimento e/o rumore, ruotare automaticamente e seguirne le tracce.

Inoltre, grazie alla funzione “punta e vedi è possibile scattare un’immagine panoramica dell’ambiente a 360° e cliccarne un qualsiasi punto sul proprio smartphone per dare il comando a C6T di ruotare automaticamente verso di esso.

È infine possibile espandere la memoria fino a 128 GB tramite MicroSD Card (non inclusa nella confezione).

Come tutti i prodotti Ezviz, anche la nuova C6T può essere usata tramite l’App dedicata (totalmente gratuita e senza alcun canone periodico per il suo utilizzo, disponibile per iOS e Android) la quale permette di creare un sistema di sorveglianza completo e personalizzabile in grado di rispondere a molteplici esigenze.

Tramite i servizi Cloud, Ezviz riesce a fornire una piattaforma di sorveglianza semplice e al tempo stesso sicura, che permette all’utente di accedere in qualsiasi luogo si trovi alla tecnologia e ai servizi Ezviz. Grazie all’App, è possibile registrare e salvare i video, ottenere una serie di informazioni e notifiche per avere sempre a portata di mano tutti i servizi offerti.

Prezzo: 109 euro.

Si è tenuta ieri, nella suggestiva location della terrazza dell’hotel Viu Milan a Milano, la presentazione alla stampa della nuova gamma di prodotti Ezviz.

L’evento è cominciato con una panoramica sulla società, vendite e punti di forza, ma anche la cura al cliente e l’importanza verso l’assistenza tecnica. Dopodiché sono stati presentati i prodotti.

Ezviz Internet Camera C2mini Plus
Internet Camera C2mini Plus è la seconda generazione della Internet Camera C2mini di Ezviz. Un vero e proprio “occhio vigile”, piccolo e discreto, posizionabile in qualsiasi punto della casa grazie alla base magnetica e snodabile.

Con una risoluzione foto e video in HD e un angolo di visualizzazione fino a 115°, la nuova Internet Camera C2mini Plus riesce a garantire il controllo degli ambienti anche al buio (fino a 10 metri) grazie all’illuminazione ad infrarossi.

Grazie alla nuova funzione “parla e ascolta”, l’utente è sia in grado di monitorare la propria abitazione, tenendo sotto controllo i bambini, le persone più anziane e/o gli amici a quattro zampe, sia di parlare loro grazie all’apposita funzione attivabile tramite app Ezviz.

Vi è inoltre la possibilità di espandere la memoria tramite una scheda microSD fino a 128 GB.

Ezviz C6T
Tra le ultime novità in casa Ezviz troviamo la nuova serie C6 Internet Motorized Camera di cui fa parte il modello C6T. Si tratta di una videocamera rotante motorizzata, che va ad ampliare la gamma di prodotti Ezviz dedicati all’Home Security.

C6T è composta da una base rotante a 360° su cui è posizionata la telecamera, la quale ha un’inclinazione dall’alto verso il basso e viceversa pari a 140°. Con una risoluzione foto e video in HD da 1.3 a 2 Megapixel e un audio bidirezionale, permette di ascoltare e comunicare con chiunque in tempo reale. Ogni movimento e/o rumore percepito porta la videocamera a spostarsi in direzione della sorgente di emissione.

La nuova videocamera è ideale per controllare la propria abitazione sia all’interno sia all’esterno, garantendo la visione anche al buio grazie all’illuminatore a raggi infrarossi (fino a 5 metri di distanza). È inoltre possibile espandere la memoria fino a 128 GB tramite MicroSD Card (non inclusa nella confezione).

Ezviz Mini Trooper
Ultima arrivata in casa Ezviz è la nuova telecamera a batteria Mini Trooper che permette di monitorare gli ambienti interni ed esterni (con una resistenza a qualsiasi agente atmosferico tra i -10° C e i +55° C) di casa propria. È dotata di una pratica base magnetica per facilitarne l’installazione su qualsiasi superficie metallica, oltre a staffe di supporto per chi desidera il fissaggio a parete.

Con una risoluzione foto e video in HD e un angolo di visualizzazione a 101°, la nuova telecamera a batteria Mini Trooper è in grado di riprendere anche al buio grazie all’illuminazione a infrarossi fino a 10 metri. E grazie all’audio bidirezionale permette di ascoltare e comunicare con chiunque in tempo reale.

Il funzionamento a batteria ha una durata dai 9 ai 12 mesi e, tramite la stazione base (W25), è possibile connettere fino a 6 telecamere Mini Trooper.

Ezviz X3C Wireless
X3C Wireless è il nuovo hard disk di Ezviz al quale è possibile collegare fino a 8 dispositivi tramite tecnologia wi-fi Dual Band.

Massima silenziosità e affidabilità, il nuovo X3C Wireless permette la registrazione sequenziale in continuo (tramite tecnologia FIFO) e, grazie alla modalità autoapprendimento, basta premere un solo tasto per iniziare la registrazione.

Con una capacità di registrazione da 2TB, è in grado di tenere a memoria tutti i video realizzati dai dispositivi che sono collegati (sia della linea Home Security che Action Cam).

Oltre i prodotti è stata data molta importanza alla connettività tramite l’app dedicata (totalmente gratuita e senza alcun canone periodico per il suo utilizzo, disponibile per iOS e Android) e collegati tra di loro al fine di creare un sistema completo e personalizzabile in grado di rispondere a molteplici esigenze.

Tramite i servizi Cloud, Ezviz riesce a fornire una piattaforma di sorveglianza semplice e al tempo stesso sicura, che permette all’utente di accedere in qualsiasi luogo si trovi alla tecnologia e ai servizi Ezviz. Grazie all’App, è possibile registrare e salvare i video, ottenere una serie di informazioni e notifiche per avere sempre a portata di mano tutti i servizi offerti.

Novità di quest’anno è l’integrazione con IFTTT (acronimo di “If This Then That”) che permette di creare semplici sequenze di comandi, chiamate “recipe”, come ad esempio sospendere le registrazioni della telecamera quando l’utente entra a casa o ancora accendere la luce quando la telecamera rileva un movimento.

Il concetto di Smart Home per Ezviz si lega al trend dell’Internet of Things, che rappresenta un tema centrale e di fondamentale importanza quando si parla di “abitazione ideale”. L’IoT nasce e si sviluppa proprio per fronteggiare gli interessi e le esigenze dei consumatori: le soluzioni diventano così più smart e connesse le une con le altre, pensate per facilitare la vita di tutti i giorni, per comunicare con l’utente finale attraverso la rete e per rispettare le necessarie garanzie di sicurezza e privacy. Una tendenza, quella di percepire gli oggetti come dotati di self-awareness in costante crescita e che dovrebbe raggiungere l’exploit entro il 2020.

Alcune foto dell’evento

Alcune foto della suggestiva location

 

Da qualche anno sta cambiando il modo di concepire e vivere la propria abitazione grazie all’introduzione e all’utilizzo di dispositivi tecnologici connessi gli uni con gli altri. Secondo una ricerca condotta da Doxa, il settore della videosorveglianza sta vivendo un momento di forte sviluppo e lo confermano gli investimenti in R&D da parte delle aziende. Questo perché proteggere la propria abitazione è diventato un bisogno consapevole.

Ezviz, nuovo brand di elettronica di consumo, riconferma questo trend con il lancio sul mercato di una nuova telecamera ad uso interno, ideale per gli appartamenti: Internet Camera C2Cube. Dal design minimal e accattivante, la nuova arrivata rappresenta un mini sistema di allarme, un vero e proprio concentrato di tecnologia che permette di avere sempre il totale controllo su ciò che succede tra le quattro mura domestiche, verificando il tutto in tempo reale grazie all’app Ezviz (disponibile in italiano per iOS e Android).

Caratterizzata da flessibilità d’impiego e di posizionamento, la nuova Internet Camera C2Cube si installa facilmente e senza il bisogno di un installatore; è in grado di realizzare video in HD sia in modalità diurna che notturna (con una telecamera da 1,3 megapixel e un angolo di visualizzazione orizzontale di 92° e verticale di 115°). Grazie alla nuova funzione “parla e ascolta”, l’utente è sia in grado di monitorare la propria abitazione, tenendo sotto controllo i bambini, le persone più anziane e/o gli amici a quattro zampe, sia di parlare loro grazie all’apposita funzione attivabile tramite app Ezviz. La doppia tecnologia, che integra il sensore ottico con quello di movimento, garantisce alla nuova Internet Camera C2Cube una rilevazione di altissima qualità, che può essere impostata a proprio piacimento tramite app. Dotata di sirena interna integrata, la telecamera può essere connessa con il proprio router tramite wi-fi e/o entrata Ethernet. Vi è inoltre la possibilità di espandere la memoria tramite una scheda microSD fino a 128 GB.

Prezzo: 119 euro

Presentata a Gennaio alla Fiera Motor Bike Expo di Verona a Milano, la S5 è la nuova Action Cam di Ezviz, evoluzione della S1 (qui la nostra prova), prima Action Cam di ezviz.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare sviluppata in verticale, con poco meno della metà superiore di plastica trasparente con la S5 che fa bella mostra di se. Nella metà inferiore di cartone, divisi in due scompartimenti, trovano posto i vari accessori, supporto adesivo piano e curvo, manopola corta e lunga, braccio orientabile, fibbia a sgancio verticale, telaio di montaggio, cavo USB-MicroUsb, telaio di montaggio per droni, attacco Gimbal, Telecomando Bluetooth, custodia impermeabile e batteria ricaricabile.

Costruzione

Action Cam

La S5 Action Cam è costruita molto bene, ed è compatta e leggera. Frontalmente troviamo l’obiettivo, leggermente sporgente i due led di stato e il foro per il microfono; superiormente troviamo il pulsante di registrazione; sul lato destro, superiormente, troviamo il pulsante di accensione e, poco sotto, quello per le impostazioni; sul lato sinistro troviamo uno sportellino che nasconde lo slot per la microSD (fino a 128gb), il connettore microUsb e il connettore micro HDMI.
Sul lato inferiore troviamo foro a vite, e lo sportellino per la batteria, estraibile, passo in avanti rispetto alla batteria integrata del precedente modello.

Posteriormente troviamo il display LCD con risoluzione 320×240 touch screen, altra evoluzione rispetto alla S1 che ne era sprovvista.

Telecomando

Nella confezione è incluso anche il telecomando Bluetooth, molto comodo e con certificazione IP66 per la protezione contro acqua e polvere. Frontalmente troviamo i tre tasti funzione, Video, Foto, Accensione/Spegnimento. Posteriormente troviamo una generosa clip per posizionare il telecomando dove vogliamo.

Funzionalità

Una volta fissata la cam su un supporto, basterà accenderla e premere il tasto sul lato superiore o il tasto sul telecomando, per avviare la registrazione.

Tramite il display, è possibile modificare rapidamente le varie impostazioni e poter vedere cosa stiamo riprendendo.

Il display touch screen ci permetterà di guardare quanto ripreso, sia in diretta che in riproduzione e di navigare ne menu.

Tramite l’app EZVIZ SPORTS, è possibile gestire la S5 tramite lo smartphone, modificare le impostazioni,  vedere in tempo reale cosa sta riprendendo la cam, utile quando siamo lontani dal display.

I video sono di ottima qualità sia in 4k che in full HD, anche l’audio è buono. E’ possibile inoltre scattare foto con una qualità di 16 Megapixel.

Autonomia

La batteria integrata da 1160mAh e purtroppo è l’unico neo della S5, in quanto la durata è di un’ora o poco più; è vero che essendo estraibile, è possibile acquistarne altre di scorta, ma la scarsa durata di costringerà a continui ricambi in caso di lunghe sessioni.

Conclusioni

La Ezviz S5 Action Cam è di sicuro un ottimo prodotto, ben costruito è dall’ottimo rapporto qualità / prezzo, anche considerando la ricca dotazione presente in confezione, ma l’autonomia limitata è una grossa pecca, forse era il caso di mettere una batteria in più.

Attualmente la Ezviz S5 Action Cam, la si può trovare ad un prezzo di poco superiore ai 200 euro, allineato a quanto offerto.

Specifiche Tecniche

Display: LCD 320×240 con Touchscreen
Obiettivo: CMOS 1/2.33” Lente in vetro per immagini di estrema nitidezza, angolo di visione ultra wide 158° da 3 mm@f2.8 con minore distorsione
Piattaforma: Video processore di nuova generazione Ambarella A12, con tecnologia avanzata silicio a 28nm Memoria 4Gb LPDDR3, 1Gb Nand Flash
Interfaccia: Micro USB3.0 Per caricare con cavo di alimentazione Per riproduzione/trasmissione file/ricarica in collegamento con PC Uscita AV - Micro HDMI Per riproduzione su HDTV con cavo HDMI
Memoria: Standard Scheda di memoria MicroSD classe 10 o fino a livello UHS-1 (non inclusa) Capacità 4GB, 8GB, 16GB, 32GB, 64GB, 128GB Tempo di registrazione Varia in base alla risoluzione e al frame rate
Connettività: WiFi 802.11ac – Bluetooth 4.0
Batteria: Al litio da 1160mAh (Fino a 1.5 ore di autonomia batteria)
Dimensioni/peso: 58x45x29mm / 99.7g
Condizioni di funzionamento: -20° – 45°
Accessori: Inclusi nella confezione: Custodia impermeabile fino a 40 m Supporto adesivo piano e curvo Manopola corta e lunga Braccio orientabile Fibbia a sgancio verticale Una batteria ricaricabile Telaio di montaggio Cavo USB Telecomando Bluetooth Telaio di montaggio per drone, attacco Gimbal. Non inclusi nella confezione: Fascia testa Fissaggio bici / moto Fascia corpo Asta allungabile selfie

0 1689

In occasione della Fiera Motor Bike Expo di Verona, Ezviz, nuovo brand di elettronica di consumo specializzato in tecnologia per la sicurezza della casa e Sport Camera, ha presentato la nuova Action Cam S5.

Con un display touchscreen capacitivo ad alta risoluzione, la nuova Action Cam S5 è in grado di registrare video fino a 4k e scattare foto da 16 megapixel anche sott’acqua (grazie alla custodia impermeabile inclusa nella confezione che consente di raggiungere la massima profondità di 40 metri).

Dispone di un obiettivo grandangolare a 158° e delle connessione Wi-Fi e Bluetooth 4.0 che permettono di collegare l’Action Cam all’app gratuita Ezviz Sport (disponibile per iOS e Android) per gestire, tramite smartphone e tablet, tutte le funzionalità in modalità live e condividere tutti i contenuti direttamente sui social network.

Inoltre, il telecomando incluso nella confezione permette di gestire contemporaneamente più camere.

Grazie al G-Sensor (Sensore di Gravità) la Action Cam S5 capta i movimenti e la direzione di ripresa, per registrare anche quando si è in movimento. Altre funzioni sono la modalità Burst (fotoscatti in rapida sequenza da 3 immagini al secondo a 15 immagini al secondo); la modalità Time Lapse (fotoscatti continui ad intervallo di tempo predefinito da 1 foto al secondo a 1 foto ogni 300 secondi); e la modalità Time Lapse Video (impostabile da 1 immagine ogni 0,5 secondi a 1 immagine ogni 5 secondi).

La nuova Action Cam S5 è dotata di una batteria removibile con 1 ora e mezza di autonomia e riesce a supportare una MicroSD Card fino a 128 GB. Disponibile nei colori matt Champagne, Blue, Red e Grey, ad un prezzo di 219 euro.

0 1415

Si fa presto a dire “Natale”, un po’ meno a scegliere il regalo giusto per stupire i propri cari. Perché se per alcune persone “basta il pensiero”, per altre è necessaria la ricerca di qualcosa di veramente originale.

Con Ezviz – nuovo brand di elettronica di consumo specializzato in tecnologia per la sicurezza della casa e action cam – si può essere sicuri di regalare qualcosa di veramente gradito, conciliando l’idea di donobello e utile”.

Action Cam S5PLUS

La Action Cam S5PLUS Ezviz, con un display touch screen capacitivo ad alta risoluzione, è in grado di registrare video in full HD anche sott’acqua (grazie alla custodia im-permeabile inclusa nella confezione per raggiungere la massima profondità di 40 metri); ha un obiettivo grandangolare a 158° e connessione Wi-Fi, Bluetooth 4.1 e GPS integrate che permettono di collegarla all’app gratuita Ezviz Sport (disponibile per iOS e Android) al fine di gestire, tramite smartphone e tablet, tutte le funzionalità in modalità live. È così possibile registrare video, sincronizzare immagini e condividere tutti i contenuti sui social network. Grazie al G-Sensor (Sensore di Gravità) la Action Cam S5PLUS Ezviz capta i movimenti e la direzione di ripresa, per registrare anche quando si è in auto. L’attenzione ai dettagli e la costante ricerca tecnologica rendono la Action Cam S5PLUS Ezviz in grado di registrare video fino a 4k SuperView e scattare foto da 12 megapixel, con una definizione perfetta anche in movimento. Altre funzioni sono la modalità Burst (conosciuta come “rapid fire shot” o scatti rapidi, configurabile con la sequenza da 3 a 30 scatti al secondo), la modalità Time Lapse (ovvero foto scatti continui ad intervalli di tempo predefiniti da 1 foto al secondo a 1 foto ogni 300 secondi) e infine la modalità Time Lapse Video (impostabile da 1 immagine ogni 0,5 secondi a 1 immagine ogni 5 secondi). Con 2 ore di autonomia, la Action Cam S5PLUS Ezviz è dotata di una batteria ricaricabile agli ioni di litio e può supportare una MicroSD Card fino a 128 GB. Disponibile nei colori Rosy Gold e Grey.

Prezzo: 399 euro

Perché regalarla? Perché è l’accessorio perfetto per chi ama catturare ogni singolo momento con estrema facilità senza rinunciare alla qualità delle immagini. Ideale per chi ama gli sport estremi e le riprese più spericolate e per chi desidera condividere i momenti più importanti passati con famiglia e amici.

Alarm Starter Kit A1

Auto installante e facile da utilizzare, l’Alarm Starter Kit A1 (qui la nostra recensione) è un pratico kit base costituito da una centralina hub compatta, da un rilevatore di presenze ad infrarossi (immune agli animali fino a 25 kg), da un rilevatore di posizione (apertura/chiusura porte e finestre) e da un telecomando di sicurezza per il controllo da remoto (sono inclusi nella box anche tutti i cavi di alimentazione). Il sistema può essere ampliato fino a 32 sensori e accessori tra cui sirene di allarme e videocamere da interno ed esterno. Tutti i prodotti Ezviz della linea home security possono essere usati tramite l’App Ezviz dedicata (disponibile per iOS e Android).

Prezzo: 199 euro

Perché regalarlo? Perché è un sistema intuitivo e facile da installare, adatto anche per i meno tecnologici. Inoltre il suo design minimal si sposta su tutti gli arredi domestici, un regalo perfetto se non si conoscono i gusti dei destinatari.

ezviz-bs-113a-a1-wireless-alarm-starter-kit-with-pir-detectordoorwindow-sensorremote-and-control-hub

 

Internet Camera C2 mini

La Internet Camera C2 mini è un vero e proprio “occhio vigile”, piccolo e discreto, posizionabile in qualsiasi punto della casa grazie alla base magnetica e snodabile. Con una risoluzione foto e video in HD e un angolo di visualizzazione fino a 130°, riesce a garantire il controllo degli ambienti anche al buio (fino a 10 metri) grazie all’illuminazione ad infrarossi. La Internet Camera C2 mini, grazie alla funzione “Motion”, permette all’utente di essere avvertito, tramite l’app Ezviz dedicata, se nella zona inquadrata viene rilevata la presenza di qualcuno, garantendo al contempo l’ascolto ambientale. Tutti i prodotti Ezviz della linea home security possono essere usati tramite l’App Ezviz dedicata (disponibile per iOS e Android).

Prezzo: 99 euro

Perché regalarla? Perché è ideale per controllare la casa e chi la abita, oltre a tenere sotto controllo gli amici a 4 zampe, i bambini o ancora le persone più anziane.

 

0 1125

Tech Data Mobile, divisione di Tech Data Europe specialista nella distribuzione di soluzioni per l’industria delle comunicazioni mobile, annuncia la distribuzione in Italia di Ezviz, brand di elettronica di consumo specializzato in tecnologia per la sicurezza della casa e sport camera.

Questa nuova partnership, nata con l’obiettivo di presidiare anche il segmento dell’Internet of Things, permetterà a Tech Data Mobile di distribuire capillarmente su tutto il territorio nazionale i dispositivi Ezviz appartenenti alle due gamme di prodotto “Smart Home” e “Sport & Fun”.

Le soluzioni della linea “Home Security” di Ezviz sono gestibili da un’unica app e garantiscono la massima sicurezza sia all’interno che all’esterno dell’abitazione; inoltre sono autoinstallanti e semplici da utilizzare. Ezviz pensa anche a chi desidera condividere le emozioni e a chi pratica sport estremi: al portfolio di Tech Data Mobile si aggiunge infatti anche la nuova arrivata S5PLUS, un’action cam con cui è possibile registrare video, sincronizzare immagini e condividere i contenuti sui social network direttamente tramite l’app dedicata.

“La collaborazione con Ezviz si inserisce perfettamente nella nostra strategia commerciale che mira allo sviluppo del portafoglio prodotti legati al mondo dello Smart Home. Una partnership importante che apre Tech Data Mobile a nuovi mercati e che garantisce ai nostri clienti la distribuzione di prodotti sempre innovativi e di tendenza, tra cui le action cam” ha dichiarato Enrico Pappolla, Senior Director Tech Data Mobile Italy & Switzerland.

L’Italia è un mercato in cui Ezviz è presente e operativo, ma non solo, per noi rappresenta un vero e proprio modello a cui le future filiali europee Ezviz dovranno guardare. La strategia che stiamo elaborando e, col tempo, affinando ha grandi obiettivi in termini di fatturato: vogliamo portare Ezviz ad essere un brand riconosciuto dai consumatori, sinonimo di innovazione, qualità ed efficienza tecnologia. In quest’ottica, riteniamo che Tech Data Mobile sia il partner giusto a cui affiancarsi per rafforzare la presenza dei nostri prodotti nel mercato nonché la loro visibilità” afferma Andrea Vanni, Sales Director Ezviz Italia.

Continuano le nostre prove di impianti di antifurto per la casa di facile installazione, dopo la recensione del D-Link Home Security (qui la nostra recensione), abbiamo avuto modo di provare l’Alarm Starter Kit A1 di Ezviz.

Confezione

La confezione contiene quattro moduli principali: la centralina A1 per controllare tutti i dispositivi e gli allarmi, il sensore di contatto per porte e finestre T6, il sensore di movimento ad infrarossi T1 e il telecomando K2 per accendere e spegnere il sistema di sorveglianza. La scatola contiene inoltre un adattatore da parete per collegare alla corrente la centralina A1 e l’immancabile manualistica.

Ciascuna confezione contiene la guida rapida per l’utilizzo del modulo e alcuni accessori che ci potranno essere utili per l’installazione dei vari sensori. All’interno della scatola della centralina A1 troviamo il cavo di alimentazione mentre l’adattatore da parete si trova in una scatola a parte. Nella scatola del T6 oltre al cavo per la ricarica della batteria integrata, sono presenti anche alcuni adesivi per poter fissare il sensore alla porta o alla finestra che si vuole controllare.

Costruzione / Ergonomia

Tutti i moduli sono di una plastica abbastanza robusta con un discreto design e dimensioni compatte. La centralina ha la forma di un piccolo uovo e ha sulla parte destra tre led e sulla parte sinistra la porta micro usb per l’alimentazione. Il dispositivo di controllo di porte e finestre è dotato nella parte superiore di un pulsante per l’accensione e nella parte inferiore l’ingresso microUsb per la ricarica. Il sensore di movimento invece, ha una forma leggermente più bombata per l’alimentazione utilizza una pila di tipo C. L’installazione dei vari componenti risulta facilitata anche grazie agli accessori inclusi in ciascuna delle confezioni.

Funzionamento

L’installazione della centralina risulta molto intuitiva, basterà infatti scaricare l’app Ezviz sullo smartphone e, dopo averla accesa, scansionare il QR-Code che si trova sul retro e la centralina verrà aggiunta ai nostri dispositivi. Per aggiungere gli altri dispositivi, basterà scansionare il QR-Code relativo e la centralina A1 li riconoscerà e inizierà a gestirli.

La centralina provvederà ad emettere segnali sonori quando scatterà un allarme e ad inviare le notifiche dei vari sensori allo smartphone. L’unico problema rilevato è la mancanza di una batteria integrata nella centralina e qualora venisse a mancare l’alimentazione l’allarme risulterebbe disattivato.

Conclusioni

L’Ezviz ALARM STARTER KIT A1 è sicuramente uno strumento molto utile che può aiutare a proteggere la nostra casa data la sua dotazione di sensori abbastanza completa e grazie anche alla facilità d’uso e al prezzo contenuto di 199 €. Il nostro consiglio è quello di implementare il kit con la sirena T9 (59 €) e la telecamera da interno C2 Mini (99 €), in modo da avere un sistema davvero completo ad un prezzo ancora contenuto.
Altro consiglio è quello di dotarsi di un gruppo di continuità o magari approfittando dell’ingresso microUSB, di un power bank, riducendo così la spesa, collegato alla corrente, in modo da essere sempre carico e alimentare il sistema in caso di necessità.

 

0 1480

Ezviz, nuovo brand di elettronica di consumo specializzato in tecnologia per la sicurezza della casa e Sport Camera, annuncia la nuova Action Cam S5plus, disponibile da luglio 2016.

Pensata per tutti coloro che desiderano immortalare e condividere le esperienze più emozionanti della propria vita, la nuova arrivata in casa Ezviz è perfetta anche per chi ama gli sport estremi e le imprese più spericolate e per chi non riesce a fare a meno di guardare la realtà da un altro punto di vista.

La nuova S5plus Ezviz, con un display touch screen capacitivo ad alta risoluzione, è in grado di registrare video in full HD anche sott’acqua (grazie alla custodia impermeabile inclusa nella confezione per raggiungere la massima profondità di 40 metri); ha un obiettivo grandangolare a 158° e connessione Wi-Fi, Bluetooth 4.1 e GPS integrate che permettono di collegarla all’app gratuita Ezviz Sport (disponibile per iOS e Android) al fine di gestire, tramite smartphone e tablet, tutte le funzionalità in modalità live. È così possibile registrare video, sincronizzare immagini e condividere tutti i contenuti sui social network.

Grazie al G-Sensor (Sensore di Gravità) la Action Cam S5plus Ezviz capta i movimenti e la direzione di ripresa, per registrare anche quando si è in auto.

L’attenzione ai dettagli e la costante ricerca tecnologica rendono la Action Cam S5plus Ezviz in grado di registrare video fino a 4k SuperView e scattare foto da 12 megapixel, con una definizione perfetta anche in movimento.

Altre funzioni sono la modalità Burst (conosciuta come “rapid fire shot” o scatti rapidi, configurabile con la sequenza da 3 a 30 scatti al secondo), la modalità Time Lapse (ovvero fotoscatti continui ad intervalli di tempo predefiniti da 1 foto al secondo a 1 foto ogni 300 secondi) e infine la modalità Time Lapse Video (impostabile da 1 immagine ogni 0,5 secondi a 1 immagine ogni 5 secondi).

Con 2 ore di autonomia, la Action Cam S5plus Ezviz è dotata di una batteria ricaricabile agli ioni di litio e può supportare una MicroSD Card fino a 128 GB. Disponibile nei colori Rosy Gold e Grey a partire da luglio 2016.

Prezzo: to be announced (disponibile da luglio 2016)

Caratteristiche tecniche

  • Wi-Fi
  • Bluetooth 4.1
  • Obiettivo grandangolare 158°
  • G-Sensor per attivazione action
  • MicroSD Card fino a 128GB (non inclusa)
  • Fino a 2 ore di autonomia batterie
  • Impermeabile fino a 40 metri

Sistemi operativi

  • iOS V7.0 o versioni superiori
  • Android V4.0 o versioni superiori

Modalità di registrazione

  • Modalità Video fino a 4k SuperView
  • Modalità Foto da 12 Megapixel
  • Modalità Burst, fotoscatti in rapida sequenza da 3 immagini al secondo a 30 immagini al secondo
  • Modalità Time Lapse, fotoscatti continui ad intervallo di tempo predefinito da 1 foto al secondo a 1 foto ogni 300 secondi
  • Modalità Time Lapse Video, da 1 immagine ogni 0,5 secondi a 1 immagine ogni 5 secondi

Colori: Rose Gold e Grey

Presentata a Luglio a Milano, la S1 Sports Camera, è il primo prodotto con cui ezviz, spin-off della blasonata Hikvision (leader mondiale di sistemi di video sorveglianza), si affaccia sul mercato Italiano.

Confezione

La confezione è di forma cilindrica, con la metà superiore di plastica trasparente con la S1 che fa bella mostra di se. Nella metà inferiore di cartone, divisi in tre scompartimenti, trovano posto i vari accessori, caricatore da parte di 1A, cavo Usb-microUsb e due agganci adesivi da posizionare su un casco.

La cam è fornita di protezione di plastica e un’ulteriore protezione di silicone da applicare sulla custodia come protezione alla custodia stessa.

Costruzione

La S1 Sports Camera è costruita davvero bene, è molto compatta e leggera. Frontalmente troviamo l’obiettivo, leggermente sporgente e il foro per il microfono; superiormente troviamo il pulsante di registrazione con a fianco il led di stato (fisso se la cam è accesa, lampeggiante se sta riprendendo, rosso quando è in carica); sul lato destro, superiormente, troviamo il pulsante di accensione e, poco sotto, quello per l’attivazione del wifi e relativo led di stato; sul lato sinistro troviamo uno sportellino che nasconde lo slot per la microSD (fino a 64gb), il connettore microUsb e il connettore micro HDMI.
Sul lato inferiore troviamo un secondo microfono e foro a vite, per poter montare la videocamera su di un cavalletto. Purtroppo manca un display e la batteria è integrata.

Funzionalità

Una volta fissata la cam su un supporto, basterà accenderla e premere il tasto superiore per avviare la registrazione.

Purtroppo la mancanza di display, anche piccolo, non permette la possibilità di modificare rapidamente le varie impostazioni, tipo abbassare la risoluzione di video e foto e dovremmo, quindi, sempre ricorrere allo smartphone e all’app EZVIZ SPORTS.

Non è una mancanza di poco conto visto che la riduzione della risoluzione più essere utile per ridurre la dimensione dei video, utile in caso di poco spazio libero sulla scheda, sia per aumentare la durata della batteria.

D’altro canto l’app di gestione è ben fatta e molto intuitiva, oltre alla modifica delle impostazioni, permette di vedere in tempo reale cosa sta riprendendo la cam, sicuramente utile per avere “un’anteprima” di quanto andremmo a filmare.

Autonomia

La batteria integrata da 1480mAh purtroppo non è removibile e ciò influisce molto sul tipo di utilizzo, infatti con una carica completa si riescono a coprire 3h di utilizzo a patto di non usare il wifi. Autonomia per niente male considerando le dimensioni della cam, ma la batteria integrata ne pregiudica l’uso giornaliero.

Conclusioni

La ezviz S1 sports camera è di sicuro un ottimo prodotto ma troppo limitato dalla scelta di dotarlo di batteria non estraibile. Certo che il prezzo di 199 euro a cui è offerta è molto allentante e se non pensate di fare sessioni di riprese continuative superiori alle 3h, allora la S1 è la cam che fa per voi e noi di Smartphone Italia non possiamo far altro che consigliarla in quanto i video sono davvero ottimi con colori molto brillanti e immagini molto definite anche i caso di scarsa illuminazione.

Breve Video Prova

Lo sapevi che abbiamo un canale telegram ? Accedi subito!