Synology presenta la nuova versione di DiskStation Manager 6.2.2

Synology presenta la nuova versione di DiskStation Manager 6.2.2

0 281

Synology Inc. ha rilasciato l’ultimo aggiornamento di DiskStation Manager (DSM) 6.2.2, con una serie di nuove funzionalità che oltre a ottimizzare la navigazione per l’utente potenziano le prestazioni del sistema.

Usato da oltre 3,4 milioni di Synology NAS, DSM 6.2 ha dato prova pratica della sua affidabilità. Tagliato su misura per l’infrastruttura IT e pronto per qualsiasi ambiente, DSM 6.2.2 oggi integra opzioni più granulari che aiutano gli amministratori IT a migliorare il controllo sull’intero sistema“, ha dichiarato Hewitt Lee, Direttore Product Management Group presso Synology. “In questo modo, la gestione dei dati aziendali si semplifica con servizi mirati per le specifiche esigenze“.

Le funzioni chiave includono:

·         Ottimizzazione del sistema: oggi Snapshot Replication, iSCSI Manager e Synology High Availability sono disponibili con configurazioni granulari che garantiscono prestazioni costanti negli ambienti di produzione. Per maggiori informazioni, consultare le Note di rilascio.

·         Smart Update: messo a punto per ridurre al minimo le interruzioni del sistema, Smart Update rileva se un aggiornamento può ottimizzare il sistema e decide se installarlo o meno in base ai servizi in esecuzione sul sistema, in modo da massimizzare l’operatività.

·         Guida contestuale per risoluzioni veloci: il Gestore Archiviazione contiene maggiori informazioni e suggerimenti per la risoluzione dei problemi in modo da ridurre confusione ed errori umani e anche per guidare gli utenti nella soluzione di potenziali problemi, assistendoli in diversi aspetti della gestione dello storage e offrendo una migliore esperienza d’uso.

·         Migration Assistant Beta: il nuovo pacchetto permette di completare facilmente la migrazione dell’intero sistema inclusi volumi, LUN e configurazioni, riducendo al minimo le interruzioni per i servizi esistenti e gli utenti durante un upgrade del software.

DSM 6.2 dispone di un elenco di pacchetti per il backup, la gestione e la sincronizzazione dei file, high availability, videosorveglianza, gestione centralizzata e altre funzioni riceveranno aggiornamenti sulla sicurezza e correzioni importanti fino a giugno 2023. L’assistenza sul lungo termine garantisce alle aziende un ambiente di produzione stabile nel tempo e la possibilità di adottare la successiva versione aggiornata con una tempistica idonea.