Synology annuncia l’estensione di garanzia in 27 nuovi paesi

Synology annuncia che l’estensione di garanzia offerta per i suoi prodotti è adesso disponibile in 27 nuovi paesi, raggiungendo così un totale di 52 nazioni. L’estensione di garanzia ha la durata di due anni, riduce notevolmente i costi ed è applicabile ai nuovi modelli Synology DiskStation, DS1517+ e DS1817+, oltre che alle relative unità d’espansione DX1517; gli utenti possono quindi dormire sonni tranquilli!

I NAS Synology sono creati per essere resistenti, affidabili e per poter proteggere al meglio i dati. Combinando diverse funzioni di protezione dei dati come BTRFS, snapshot e soluzioni di backup complete, i NAS Synology supportano diverse modalità con lo scopo di proteggere e rendere sempre accessibili tali dati.

La garanzia estesa di Synology è un servizio disponibile contestualmente all’acquisto di dispositivi mainstream. A partire da oggi è disponibile nei paesi elencati di seguito:

Africa

Algeria, Egitto, Marocca, Sud Africa, Tunisia

Asia & Oceania

Australia, Hong Kong, India, Indonesia, Giappone, Malesia, Nuova Zelanda, Filippine, Singapore, Corea del Sud, Taiwan, Thailandia, Vietnam

Europa

Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito

Medio Oriente

Bahrain, Iran, Israele, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Qatar, Arabia Saudita, Siria, Emirati Arabi Uniti

Il numero di dispositivi Synology ai quali sarà possibile applicare questa estensione è in costante crescita.

Per ulteriori informazioni sull’estensione di garanzia:

https://www.synology.com/it-it/products/Extended_Warranty

Per ulteriori informazioni su DS1517+: https://www.synology.com/it-it/products/DS1517+

Per ulteriori informazioni su DS1817+: https://www.synology.com/it-it/products/DS1817+

Per ulteriori informazioni su DX517+: https://www.synology.com/it-it/products/DX517

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Il nuovo Host Linux nativo di TeamViewer ora è dotato di Wake-On-LAN

Next Post

ASUS e ZenFone Zoom S protagonisti al Wide Photo Fest 17 e al Photofestival 2017

Related Posts