Smart Off: risparmiare batteria a schermo spento

Smart Off: risparmiare batteria a schermo spento

8 5865

Tra tutte le applicazioni di un telefono, quelle che lo rendono davvero smart sono non tanto i Giochi quanto le Utilità. Su bada ci sono già molte applicazioni davvero utili (lasciando stare la miriade di torce…) come lettori di codici QR e di codici a barre, contatori di dati mobili, di batteria, app che sfruttano tutti i sensori del nostro terminale, e altro ancora.

Oggi in particolare parleremo di Smart Off, automatore di azioni che senza bisogno di nostri comandi è in grado di disattivare Wi-Fi e Bluetooth a schermo spento, e riattivarli quando ne avremo bisogno, ovvero a schermo acceso. 


La grafica piuttosto essenziale: è presente una singola schermata dove potremo regolare i settaggi. Possiamo decidere di:

  • Disattivare il Wi-fi quando lo schermo è spento
  • Disattivare il Bluetooth quando lo schermo è spento
  • Disattivare l’NFC (solo se presente)

C’è poi la possibilità di attivare questa funzione una volta soltanto, se si ha  bisogno di disattivare le funzioni una volta soltanto.

Una volta  scelte le opzioni, basterà premere il tasto centrale per mandare in background l’applicazione e continuare l’utilizzo dello smartphone.

Quando bloccherete lo schermo, il programma agirà silenziosamente. Il Wi-fi, il Bluetooth, o l’NFC verranno disattivati, facendovi risparmiare un bel po’ di batteria.  Tornando ad accendere lo schermo, il Wi-fi verrà riattivato, il Bluetooth si azionerà di nuovo così come l’NFC.

L’applicazione svolge abbastanza bene il suo lavoro, e il Wi-fi e il Bluetooth vengono sempre switchati correttamente. La durata dello switch è per il Bluetooth molto veloce, mentre per riprendere il Wi-fi ci mette qualche secondo in più. Non abbiamo potuto invece testare il funzionamento dell’NFC poiché i Wave Maggiori non ne sono dotati (l’unico della famiglia che ne dispone è il Wave M).


L’app non è esosa di risorse, quindi non inficerà nella fluidità più di quanto possa fare l’app dei Messaggi et similia. Questa versione di Smart Off è un buon inizio, ma avremmo voluto vedere alcune funzioni in più. Sarebbe stato utile, per esempio, poter scegliere di riattivare automaticamente il Wi-fi ogni tot-minuti, per fare in modo che le applicazioni con sincronizzazione programmata (come ad esempio le e-mail) possano scaricare i propri dati. In ogni caso, essendo (almeno per bada) un’app unica nel suo genere, consigliamo vivamente.

È importante ricordare un’altra cosa, ovvero che se tramite il Task Manager (tasto centrale premuto) chiuderete tutte le applicazioni aperte, chiuderete pure Smart Off! Essendo chiusa, non potrà svolgere il suo lavoro.

Smart Off è scaricabile gratuitamente dal Samsung Apps. Lo sviluppatore è aperto a consigli e suggerimenti, troverete la mail di riferimento tra le informazioni dell’applicazione sullo store.

 

[jbutton a_css=”border:3px white;” color=”green” size=”large” link=”http://www.samsungapps.com/venus/topApps/topAppsDetail.as?COUNTRY_CODE=ITA&productId=G00010040331&listYN=Y&_isAppsDep=Y” newpage=”yes”]Smart Off – Samsung Apps[/jbutton]

Articoli correlati

0 779