Sharp presenta l’ecosistema 8K+5G: nuove fotocamere, PC, display e smartphone

Sharp presenta l’ecosistema 8K+5G: nuove fotocamere, PC, display e smartphone

0 34

Sharp, azienda tecnologica leader a livello mondiale, guarda al futuro con il nuovo ecosistema 8K+5G, aprendo la strada alla prossima generazione di tecnologie innovative per la fruizione delle immagini. Questo concept integrato, presentato in occasione di IFA 2019, comprende nuovi prodotti come ad esempio fotocamere 8K, PC, display e nuovi smartphone.

L’8K è considerato lo standard UHD dei dispositivi di prossima generazione. Con circa 33 milioni di pixel, questa tecnologia offre una risoluzione pari a 4 volte quella dell’attuale standard 4K e 16 volte quella del Full HD. Una risoluzione così alta rende anche possibile la riproduzione di immagini estremamente dettagliate con un incredibile effetto profondità. Il risultato è molto realistico, con un’accuratezza senza precedenti.

Sharp è stato il primo produttore a presentare un TV 8K nel mercato europeo già nel 2017, in risposta alla crescente domanda da parte degli utenti di immagini più nitide e realistiche. Con l’attuale espansione del sistema 8K+5G, Sharp fa il passo successivo verso la tecnologia 8K tenendo conto dell’intera catena del valore: dalla creazione dei contenuti, all’elaborazione delle immagini, al trasferimento dei dati sino alla riproduzione delle immagini su TV e display 8K. Per realizzare l’ecosistema 8K+5G, Sharp collabora attivamente con i suoi partner, combinando la propria forza e competenza per guidare l’ulteriore sviluppo e distribuzione dell’8K sul mercato.

In occasione di IFA 2019, Sharp ha presentato una serie di prototipi che rendono ancora più tangibile la vision aziendale per quanto riguarda la tecnologia 8K. Le fotocamere 8K di Sharp giocano un ruolo fondamentale nella creazione dei contenuti. In aggiunta all’8K Professional Camcorder 8C-B60A con un sensore di immagini super 35 mm CMOS, Sharp ha presentato anche la videocamera 8K MFT più piccola al mondo, che dovrebbe essere disponibile a partire dal 2020. Questo significa che a breve l’utente finale potrà effettuare riprese in 8K.

Nel 2018 il produttore di laptop Dynabook è entrato a far parte del mondo Sharp; i primi risultati di questa fusione sono stati messi in mostra in occasione di IFA 2019: il prototipo di un PC 8K, in arrivo nella primavera 2020, che consente l’editing di immagini e video in 8K.

Riguardo alla trasmissione dei dati, il nuovo standard 5G per le telecomunicazioni risulta di fondamentale importanza. L’elevata velocità di trasmissione e la capacità di dati offerte dal 5G consentono infatti la distribuzione e l’utilizzo di immagini e video 8K di grandi dimensioni. Nel mese di giugno 2019, Sharp ha mostrato a un’audience selezionata e per la prima volta in Europa tutte le potenzialità del suo ecosistema. In collaborazione con aziende partner provenienti dal mondo delle telecomunicazioni e società produttrici di TV, Sharp ha trasmesso un broadcast live del più importante torneo di tennis francese in risoluzione 8K utilizzando lo standard 5G.

Sebbene il 5G sia già uno standard diffuso in Giappone, ci vorranno alcuni anni prima che sia disponibile in tutta Europa. Grazie a un concept globale, Sharp sarà all’avanguardia in questo ambito e, insieme a un ampio numero di service provider, offrirà contenuti nativi in 8K “, afferma Kai Thielen, Marketing Director Europe di Sharp.

La miglior risoluzione offerta dall’8K apre a nuove possibilità non solo per quanto riguarda il business end-user, ma anche in altri settori come sicurezza, medicina e industria in generale. “Dall’introduzione del nostro primo display 8K al mondo nel 2011, Sharp ha costantemente guidato lo sviluppo di prodotti 8K nel settore B2C. Grazie ai progressi ottenuti per quanto riguarda le tecnologie della comunicazione e delle immagini, siamo ora in grado di creare un nuovo valore aggiunto anche nel settore B2B “, spiega Kazuhiro Kitamura, President Global TV Systems BU e Head of Europe Business di Sharp.