Samsung Z3 si mostra con Tizen 3.0 con il quale gli smartphone...

Samsung Z3 si mostra con Tizen 3.0 con il quale gli smartphone Tizen potrebbero sbarcare in Europa

0 2454

Dopo tanti ritardi e rinvii e la cancellazione della commercializzazione, anche in Europa, del primo smartphone Tizen e allora quasi top Samsung Z, l’azienda coreana ha virato su prodotti lowcost destinati inizialmente a paesi in via di sviluppo facendo esordire il Samsung Z1 in India e Bangladesh, dove ha ottenuto nell’arco di 6 mesi ottimi risultati vendendo complessivamente 1 milione di unità.

Come sappiamo Samsung sta preparando il successore, che si dovrebbe chiamare Z3 e arrivare entro l’anno, rappresentando un buon salto rispetto alle modeste specifiche del predecessore grazie a un SoC almeno quadcore (Spreadtrum SC7730S), 1.5GB di RAM, uno schermo Super AMOLED 5 pollici 720p, una fotocamera frontale da 5 megapixel e posteriore da 8 megapixel, e la batteria 2,600mAh.

Se è vero che il Samsung Z3 dovrebbe debuttare con Tizen 2.4 out of the box, sembra possibile che venga aggiornata quasi subito a Tizen 3.0.
A suggerirlo sarebbero alcune foto fatte trapelare che mostarano lo Z3 con in esecuzione un firmware con numero di build Z300HDDD1BOG1 basato su Tizen 3.0.

Il Samsung Z3, che sarà solo uno dei dispositivi Tizen che saranno lanciati quest’anno, potrebbe essere annunciato in occasione del vertice Developer Tizen questo mese, e con esso forse i piani di espansione di Tizen in altri paesi.
Secondo le informazioni di SamMobile Samsung starebbe testando Tizen in tutti i grandi paesi europei.

Questo potrebbe essere un indizio che l’azienda si sta preparando per il lancio Tizen in Europa, che potrebbe essere messo in moto con l’imminente software Tizen 3.0. Non si può dire se a uscire sul mercato sarà proprio il “vecchio” ma ancora valido Samsung Z, potenzialmente più veloce di un Galaxy S5 grazie a Tizen, o il Samsung Z1 o ancora non annunciato Samsung Z3.

Appare comunque quasi certo che Samsung lanci uno o più smartphone Tizen in Europa nel corso del prossimo anno.
Questo non significa che la società stia per saltare giù dal carro di Android completamente ma che Samsung sta per concentrarsi soprattutto su dispositivi di fascia bassa per spingere Tizen in questi mercati.