Samsung sorpassa Apple nell’utilizzo del Web tramite smartphone

Samsung sorpassa Apple nell’utilizzo del Web tramite smartphone

Apple non può più vantarsi di vendere il maggior numero di smartphone, così nel suo ultimo keynote Tim Cook ha dovuto citare una statistica diversa per illustrare la superiorità di Apple sui suoi concorrenti.
La statistica citata era l’effettivo utilizzo dei dispositivi mobili sul web e i dati riportati da Apple mostravano in effetti gli iDevice con un enorme vantaggio sugli altri.

apple-1

Secondo gli ultimi rapporti di StatCounter le cose sembrano cambiate al punto che Samsung ha ormai superato Apple in termini di utilizzo web tramite smartphone.
Ciò significa che le persone di tutto il mondo stanno utilizzando gli smartphone Samsung per accedere al web più di quanto non usino iPhone o iPod touch.
Il servizio di monitoraggio del web ha monitorato i dispositivi mobili che accedeno ai suoi siti web e per la prima volta a Giugno Samsung ha effettivamente sopravanzato Apple come marchio più utilizzato per navigare sul web dai dispositivi mobili.

StatCounter-mobile-device-manufacturers

Samsung rappresenta il 25,5% di tutte le pagine viste, mentre Apple è seconda ma molto vicina con il 25,1% mentre Nokia rimane terza con il 22%.
Nota positiva per Apple è che per quanto complessivamen nel mondo abbia perso la leadeship, domina invece ancora il mercato degli Stati Uniti dove il 54,8% degli utenti ha utilizzato un iDevice per accedere al web e Samsung è nettamente staccata con il 18,3%.
Inoltre le classifiche StatCounter includono solo smartphone e non tablet, dove invece Apple ancora guida il mercato.

StatCounter-mobile-device-manufacturers-Usa

Per quanto riguarda i browser utilizzati sui dispositivi mobili, StatCounter ha rilevato al primo posto il browser stock di Android con il 29,1% di utilizzo in tutto il mondo. Secondo posto per Safari di Apple al 25,0% mentre Chrome, disponibile solo su dispositivi con Android 4.0 o versione successiva, è in crescita e ha raggiunto il 3,2%.

StatCounter-June-mobile-browseres

Fonte: phone Arena