Samsung Galaxy Unpacked 2015 del 13 Agosto: i protagonisti tra conferme, rumor...

Samsung Galaxy Unpacked 2015 del 13 Agosto: i protagonisti tra conferme, rumor e immagini

E’ decisamente un estate calda quest’anno anche dal punto di vista tecnologico con più produttori che invece di aspettare Settembre per l’IFA hanno lanciato i propri importanti prodotti, come la tripletta Motorola, e a questi si aggiungerà come sappiamo da tempo Samsung che addiritturà in Agosto a ridosso di Ferragosto lancerà da due a quattro dispositivi e per lo più decisamente importanti.

Il 13 Agosto alle ore 11 EDT, le 17:00 in Italia, si terrà nell’Alice Tully Hall nel Lincoln Center a New York, USA, il Samsung Galaxy Unpacked 2015, come al solito visibile in streaming attraverso il canale ufficiale Youtube di Samsung Mobile (http://www.youtube.com/SamsungMobile); a meno di due settimane cerchiamo di fare il punto sui possibili protagonisti.

GALAXY S6 EDGE+ (quasi certo)

    Lo abbiamo visto e ne abbiamo parlato più volte come la variante phablet del Galaxy S6 edge potrebbe avere praticamente le stesse specifiche di quest’ultimo compreso il SoC, e non lo Snapdragon 808, secondo gli ultimi rumor e forse perfino un prezzo leggermente più basso, anche se elevato in assoluto, di quello iniziale assestandosi a 799€ per la versione d’ingresso da 32 GB.

    – Display: 5,7 pollici QHD (1440 x 2560 pixel)
    – SoC: Samsung Exynos 7420 con CPU octacore (4x Cortex A57, 4x Cortex A53) o Qualcomm Snapdragon 808 con CPU esacore (2x Cortex A57, 4x Cortex A53)
    – RAM: 3 GB
    – Fotocamere: posteriore da 16 MP, frontale da 5 MP
    – Storage: 32 GB, 64 GB
    – Batteria: 3.000 mAh o 3500 mAh

GALAXY NOTE 5 (quasi certo)

    La prossima generazione del “re dei phablet” sembra avere ormai pochi segreti con un “design da Galaxy S6 edge capovolto” (ultimi render diffusi poco sotto) con dubbi ormai relegati più che altro al SoC che potrebbe essere o quello di S6 o la versione migliorata con Modem integrato, per la presenza o meno dello slot microSD e per la capacità della batteria, comunque praticamente certo non sostituibile.

    – Display: 5,7 pollici QHD (1440 x 2560 pixel)
    – SoC: Samsung Exynos 7420 con CPU octacore (4x Cortex A57, 4x Cortex A53) o Exynos 7422 con CPU octacore (4x Cortex A57, 4x Cortex A53) e Modem integrato
    – RAM: 3 GB o 4 GB
    – Fotocamere: posteriore da 16 MP, frontale da 5 MP
    – Storage: 32 GB, 64 GB
    – Batteria: 3.300 mAh o 4100 mAh

GEAR A (probabile)

    Secondo un nuovo rapporto del Wall Street Journal, il Galaxy Note 5 e il Galaxy S6 edge+ si divideranno il palco dell’evento con un nuovo smartwatch che vanterà l’implementazione di Samsung Pay, la piattaforma di pagamento mobile della società che in efftti si dice dovrebbe esordire in America proprio in questa occasione. Il rapporto non fà un chiaro riferimento al rumoreggiato smartwatch rotondo Gear A ma sembra scontato visto che è da tempo l’indossabile a cui la società sta lavorando duramente..

    La esistenza del dispositivo dal nome in codice Orbis e buona parte delle caratteristiche e specifiche nonchè la UI era già stato confermata dall’SDK di sviluppo per gli indossabili Tizen. A confermare ancora una volta la sua peculiare, e caratterizzante in termini di user experience, lunetta girevole, ci ha pensato ancora una volta la stessa Samsung durante la Tizen Developer Summit 2015 a Bangalore, in India.

    Le specifiche del Gear A finora note comprendono un SoC dual-core Exynos 3472 con 768MB di RAM, storage interno da 4GB e una batteria 250mAh, Bluetooth 4.1, giroscopi, GPS, barometro, lettore frequenza cardiaca e connettivià solo Wi-Fi (802.11 b/g/n) o anche 3G. Il display tondo del smartwatch viene ancora confermato avere una risoluzione di 360 × 360 pixel, mentre Tizen sarà a bordo in versione 2.3.1.

GALAXY S6 MINI (possibile)

    Dopo il falso allarme dell’avvistamento di un Samsung SM-G9198, e quindi assente dalla girandola dei rumor proprio l’altro giorno sembra che il Galaxy S6 mini sia apparso in alcune foto dal vivo tradendo la naturale derivazione estetica dal fratello maggiore, e forse preannunciandone un lancio vicino.

    – Display: 4,7 pollici HD
    – SoC: Qualcomm Snapdragon 808 con CPU esacore (2x Cortex A57, 4x Cortex A53) o Samsung Exynos 7580 con CPU octacore (8x Cortex A53)
    – RAM: 2 GB
    – Fotocamere: posteriore da 16 MP, frontale da 5 MP
    – Storage: 16 GB