Samsung Galaxy S4, le due versioni sono “uguali” per gli utenti

Samsung Galaxy S4, le due versioni sono “uguali” per gli utenti

1 12484

L’affermazione in sè può non sconvolgere ma stupisce che a dirlo sia proprio l’alto dirigente di Samsung Mobile, JK Shin.
Questo ha infatti affermato che gli acquirenti del Samsung Galaxy S4 non devono preoccuparsi di quale processore c’è all’interno del loro nuovo dispositivo di punta Android.
Anche se i benchmark hanno sancito la superiorità del processore octa-core Samsung Exynos 5, destinato alle versioni asiatiche, sul processore quad-core Qualcomm Snapdragon 600, destinato al mercato Europeo e Americano, Shin ha detto che l’utente medio non noterà la differenza nelle prestazioni.

Shin ha anche smentito l’ipotesi che la mancanza di supporto LTE per il processore Exynos Samsung li avesse costretto ad utilizzare due diversi chip, come successo l’anno scorso con il Samsung Galaxy S III. Infatti l’octa-core Samsung Exynos 5 ora ha il pieno supporto LTE e Shin ha detto che l’uso dei due processori è stata una decisione presa a causa della domanda e dell’offerta. Il dirigente ha detto: “Noi usiamo più fonti diverse. Si tratta di un problema di approvvigionamento“.

problema di forniture

In Italia, come sappiamo di tempo, avremo la versione Qualcomm, che seppur meno potente nei benchmark, dovrebbe avere il vantaggio quasi certo sulle custom rom, e quello più incerto di miglior ottimizzazione nei giochi dovuto all’architettura che sembra essere lo standard defacto di questa generazione.
Non sappiamo se e quando la versione con l’Octacore di Samsung arriverà, o sarà comunque acquistabile in qualche modo, qui in Italia; anche alla luce di queste affermazioni sono ancora disposti alcuni di voi ad aspettare per avere un Re dei Benchmark?

Fonti: phoneArena