Samsung e Mozilla per un nuovo Browser

Samsung e Mozilla per un nuovo Browser

Samsung fino ad oggi ha sempre utilizzato sui suoi dispositivi Android il browser stock ottimizzandolo però, in particolare per i suoi top di gamma, affinchè sfruttasse a pieno l’hardware e rendendolo col tempo sempre più performante.
Per il futuro però è intenzionata a fare un ulteriore passo in avanti anche nell’ottica probabilmente di caratterizzare ancora di più la propria identità nel panorama Android come il continuo sviluppo di una Touchwiz sempre più ricca di funzioni sta a dimostrare.

Nuovo Linguaggio, Nuovo Browser

Ecco infatti arrivare l'Annuncio di Mozilla e Samsung di una partnership mirata allo sviluppo di un nuovo motore per browser web per dispositivi ARM e Android, con il nome di Servo, ed è proprio Mozilla ad assicurare che il nuovo motore è pensato per le architetture multi-core di domani mettendo da parte la “vecchia” filosofia progettuale.
Servo è costruito utilizzando il linguaggio di programmazione Rust di Mozilla, al quale la stessa Samsung ha contribuito negli ultimi mesi; proprio ieri quest’ultimo è stato distribuito dalla stessa Mozilla in forma sperimentale, siamo ancora alla versione 0.6, per gli sviluppatori di Android, mentre non sono stati chiariti i tempi per il rilascio dell’engine Servo.

Piuttosto che progettare un browser Web mobile per sfidare Chrome di Google Servo sembra essere più di una sfida per WebKit, il motore del browser utilizzato da Apple e Google nei loro browser, ciò non toglie che l’interesse di Samsung potrebbe essere di utilizzarlo in futuro anche su un Browser, da sviluppare da solo o insieme a Mozilla, su Tizen.
Da parte sua, Mozilla sta incoraggiando gli sviluppatori a mettersi in gioco contribuendo a migliorare il linguaggio di programmazione, e dichiara, forse sibillinamente, che sta guardando con Samsung a nuove “opportunità su piattaforme mobili”.

Fonte: The Verge