Recensione WD BLack SN750 by Smartphone Italia

Recensione WD BLack SN750 by Smartphone Italia

Annunciato ad inizio anno (qui la notizia) abbiamo ricevuto in prova l’interessantissimo WD BLack SN750 nella versione da 500 GB, disco SSD di tipo M.2 NVMe. Vediamo come si è comportato.

Confezione

Oltre al disco, è presente solo manualistica/garanzia.

Funzionamento

Come per tutti i casi di cambio hard disk, una volta installato il disco, si può procedere in due modi, o si effettua un’installazione pulita del sistema operativo e relative applicazioni e dati personali o si procede con una copia totale, clonazione, del vecchio hard disk.

Per la seconda opzione, Western Digital ci viene in aiuto mettendoci a disposizione un programma per la clonazione del nostro vecchio hard disk sul nuovo SSD. Il programma in questione si chiama Acronis True Image WD Edition ed è scaricabile gratuitamente a questo indirizzo.

Noi avevamo fatto un’istallazione pulita pochi giorni prima della ricezione del WD BLack SN750 e quindi abbiamo utilizzato Acronis True Image WD Edition anche per testarne il funzionamento.

Una volta installato possiamo scegliere tra varie opzioni e far partire la copia. La copia è stata effettuata “disco su disco” e partendo da un altro disco SSD, la clonazione è durata una decina di minuti.

Dopo aver concluso la clonazione e riavviato il PC, sarà necessario impostare da BIOS il nuovo disco  SSD come principale e possiamo cominciare ad utilizzare il nuovo disco.

Test Velocità

Se con il precedente disco SSD, un Western Digital WDS240G2G0A da 240GB e una velocità in lettura e scrittura di 550 MB/s e 270 MB/s, il sistema era molto fluido ed esente da impuntamenti, con il WD BLack SN750, la velocità sarà ai massimi livelli con un’apertura praticamente immediata delle app leggere e un’incremento prestazionale notevole nel caricamento dei giochi, anche pesanti.

Western Digital dichiara una velocità di 3470 MB/s in lettura e di 2600 MB/s in scrittura; se in lettura, i valori da noi riscontrati, sono inferiori ma non lontanissimi dai dati dichiarati, il discorso cambia in scrittura, riscontrando una velocità uguale a quella dichiarata; con i nostri test abbiamo riscontrato una velocità di 3080.9 MB/s in lettura e di 2606.1 MB/s in scrittura.

Come diciamo sempre, i numeri lasciano il tempo che trovano, quello che conta è la velocità nell’uso quotidiano e il WD BLack SN750 si comporta egregiamente.

Il disco è stato montato su un sistema così composto:

Per avviare il sistema operativo, Windows 10, relativi servizi e app ci vogliono circa 20/25 secondi e si ha già pieno possesso del PC con tutto caricato e avviato. Mentre ci vogliono pochi secondi per lo spegnimento completo.

Per il modello da noi provato è disponibile anche un dissipatore passivo, sia acquistabile a parte che in bundle. Durante i nostri test e durante un utilizzo stress, non abbiamo mai riscontrato un aumento eccessivo della temperatura, con punte di 45° a pieno carico e 30/35° a riposo.

APP desktop WD SSD dashboard

Western Digital mette a disposizione un’applicazione desktop per la gestione dei suoi SSD, WD SSD dashboard.

Con l’ultimo aggiornamento, Western Digital, ha aggiunto nuove funzionalità specifiche per i nuovi modelli, su tutte la modalità gaming, che permette di “spremere” al massimo l’unità, disabilitando la modalità a basso consumo e riducendo la latenza, in modo da aumentare le prestazioni.

Dal pannello principale, è inoltre possibile, controllare lo stato del disco, lo spazio occupato e quello residuo, i cicli vitali rimanenti, nonché temperatura e interfaccia.

Presente anche un grafico sulle prestazioni, la possibilità di aggiornare il firmware e di cancellare l’unità.

Conclusioni

Il WD BLack SN750 da 500GB è un ottimo prodotto dalle ottime prestazioni offerto ad un prezzo in linea con il mercato.

E’ possibile acquistare il WD BLack SN750 su Amazon ad un prezzo poco superiore i 120 euro.

Le prestazioni sono ottime ed è possibile tenere tutto sotto controllo tramite WD SSD dashboard.

Quello che abbiamo apprezzato del WD BLack SN750 è stata la temperatura di esercizio sempre bassa, anche a pieno carico operativo, caratteristica abbastanza rara sugli SSD NVMe ad alte prestazioni, che permette l’installazione anche sui portatili di ultima generazione, dove lo spessore sempre più ridotto, non offre quasi mai una dissipazione adeguata.

Caratteristiche Tecniche

Capacità: 500 GB
Interfaccia: PCIe Gen3 da 8 Gb/s, fino a 4 corsie
Formato: M.2 2280
Velocità di lettura/scrittura: 3430/2600MB/s
Affidabilità (TBW): 300
Temperatura operativa: 0 – 70° C
Dimensioni: 22 mm x 80 mm x 8.10 mm
Altri: (software di migrazione) disponibile tramite download
Contenuto della confezione: Unità SSD, Guida rapida, Scheda di garanzia