Recensione Urbanista Lisbon

AAAAAElFTkSuQmCC

Presentati un paio di mesi fa (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare gli Urbanista Lisbon, i suoi auricolari true wireless più compatti progettati fino ad oggi, disponibili in una gamma di cinque trendy colori che abbinano funzionalità e personalità e offrono un suono impressionante nonostante le loro dimensioni. Vediamo come si sono comportati nella nostra prova.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare e di dimensioni contenute e appena aperta, troviamo la custodia per la ricarica ben salda all’interno del cartoncino di supporto, con al suo interno gli auricolari, e poco sopra lo scatolino contenente il cavetto USB C; presente anche la guida rapida di utilizzo.

Materiali ed ergonomia

La prima cosa che colpisce una volta si viene a contatto con gli Urbanista Lisbon sono le dimensioni incredibilmente compatte, con auricolari molto piccoli e leggeri, solo 4 grammi e una volta indossati ci si dimentica di averli. Esteticamente troviamo un corpo realizzato in plastica gradevole al tatto; all’interno troviamo un driver da 10 mm. Quasi tutta la superfice tre quarti è ricoperta dai gommini inn silicone, piacevole al tatto che termina con un piccolo anello che sporge per dare maggiore stabilità una volta indossati.

Non è presente alcun tipo di certificazione contro polvere o schizzi d’acqua.

Su entrambi gli auricolari, in corrispondenza del logo, sono presenti comandi touch per gestire le varie modalità, tramite un doppio tocco su uno dei due auricolari è possibile riprodurre/interrompere la musica (o rispondere/terminare una chiamata), con un singolo tocco , sull’auricolare sinistro, sarà possibile diminuire il volume, mentre un singolo tocco sull’auricolare destro permetterà di aumentare il volume; toccando e tenendo premuto per 2 secondi sull’auricolare destro, sarà possibile andare al brano successivo; invece, toccando e tenendo premuto per 2 secondi sull’auricolare sinistro sarà possibile attivare o disattivare  l’assistenze vocale impostato.

La custodia è molto curata e leggera anch’essa molto gradevole al tatto e di forma tondeggiante e con apertura classica; frontalmente troviamo il LED di stato, posteriormente l’ingresso USB C per la ricarica.

Utilizzo

Come sempre, prima di poter utilizzare gli auricolari, è necessario effettuare l’accoppiamento, davvero rapido e immediato, sia con smartphone e tablet, o con PC, infatti basterà aprire la custodia di ricarica lasciando gli auricolari all’interno e gli auricolari entreranno automaticamente in modalità di associazione., dopodiché aprire le impostazioni Bluetooth sul proprio dispositivo e selezionare “Urbanista Lisbon” per connettersi.

La qualità audio è buona garantendo un buon ascolto con ogni tipologia di musica con bassi abbastanza profondi e alti e medi molto bilanciati; purtroppo la mancanza della cancellazione attiva del rumore ci vedrà costretti ad aumentare un po’ il volume, qualora ci trovassimo in luoghi affollati.

Gli Urbanista Lisbon ben si comportano anche in chiamata, dopo il microfono svolge appieno il suo lavoro e l’interlocutore non avrà alcun problema nel sentirci.

Alla voce connessione troviamo il Bluetooth in versione 5.2 che, oltre a funzionare al doppio della velocità del Bluetooth 4.2, consuma molta meno energia.

 

Autonomia

L’autonomia dichiarata è di 9 ore di utilizzo e fino a 27 ore grazie alla custodia; e con i nostri test ci siamo andati molto vicini, arrivando ad un’autonomia di circa otto ore, anche se molto dipende dal tipo di utilizzo, per esempio dal livello del volume, nel nostro caso, quasi sempre al massimo.

Il LED di stato della batteria lampeggerà durante la ricarica e mostrerà una luce continua quando la custodia sarà completamente carica. Mentre se il livello di carica è tra lo 0 e il 35%, il LED lampeggia in rosso, tra il 35 e il 70%, il LED lampeggia in bianco, tra il 70 e il 100%, il LED mostra una luce continua.

Quando la custodia non è in carica, è sufficiente aprire il coperchio per vedere lo stato della batteria della custodia di ricarica.

 

Conclusioni

Gli auricolari Urbanista Lisbon sono un buon prodotto, con una buona qualità audio e con l’ampia scelta di colori disponibili e il prezzo contenuto, strizza l’occhio ai più giovani senza però trascurare qualità del suono e autonomia, entrambi più che soddisfacenti.

E’ possibile trovare gli auricolari Urbanista Lisbon ad un prezzo di circa 49 euro, su Amazon e sul sito del produttore. Prezzo allineato sia a quanto offerto, sia al mercato attuale.

 

Caratteristiche e specifiche tecniche

– Peso: 4 g
– Driver: 10 mm
– Codec Audio: SBC, AAC
– Gamma di risposta in frequenza dinamica: 20 Hz – 20 KHz
– Impedenza: 32 Ohm ± 15%
– Cancellazione del rumore: No
– Certificazione: NON presente
– Assistenti vocali: Siri e Assistente Google
– Connettività: Bluetooth 5.2
– Batteria: Max. 9 ore – La custodia di ricarica offre 3 ricariche aggiuntive per un totale di 27 ore di riproduzione a disposizione

 

 

Total
0
Shares
Previous Post

Nuki presenta la nuova generazione di serrature intelligenti

Next Post

Recensione Speaker Bluetooth Sharp GX-BT60

Related Posts