Recensione suite OnlyOffice

AAAAAElFTkSuQmCC

Dagli sviluppatori di Ascensio System  arriva un pacchetto di nuove applicazioni dedicate alla produttività su Android, stiamo parlando di OnlyOffice Documents ed OnlyOffice Project (annunciata qui)

OnlyOffice Documents

La prima delle due applicazioni è OnlyOffice Documents, dedicata alla gestione dei documenti con pieno supporto ai formati MS Office.

L’app ci permette sin da subito di creare un nostro portale con un indirizzo dedicato a cui potremo successivamente connetterci per gestire il cloud.

Ci dà la possibilità di organizzare i nostri file in maniera semplice, grazie anche all’utilizzo delle cartelle con una comoda tab dedicata anche al Cestino, in modo da poter eliminare i file in maniera temporanea, nel caso volessimo recuperarli in un secondo tempo.

Aprendo un file del formato office ci si aprirà l’editor dei documenti, documenti che possiamo quindi modificare in completa portabilità, nei limiti della praticità di un piccolo display come quello di uno smartphone.

Onlyoffice documents 6

Documents si presenta con un look abbastanza minimale, il tutto è unito da delle piacevoli animazioni di transizione tra una tab e l’altra.

È possibile collegare al proprio account alcuni servizi in cloud di terze parti, come ad esempio NextCloud, ownCloud e KDrive, potendo modificare i documenti direttamente su di essi tramite l’applicazione.

Onlyoffice documents 4

Tra le impostazioni troviamo veramente poco, le uniche due funzioni disponibili sono la condivisione delle analisi dell’app e il caricamento dei file solo quando siamo connessi ad una rete WiFi.

Onlyoffice documents 5

OnlyOffice Projects

Projects, a differenza di Documents, seppur minimale è un’applicazione più articolata, che ci permette di gestire i nostri progetti in ogni loro aspetto.

La prima schermata che ci presenta l’app è la medesima degli altri applicativi OnlyOffice, ovvero l’inserimento del portale, per accedere con un unico indirizzo a tutto il cloud.

Onlyoffice projects 1

Sin da subito Projects ci mette davanti la gestione di un progetto, con diverse possibilità di modifica, come ad esempio poter scegliere il responsabile, aggiungere membri alla squadra, inserire una descrizione e aggiungere delle etichette, che altro non sono che degli obiettivi che possiamo impostare, flaggandoli una volta completati.

Non manca la possibilità di far arrivare una mail al responsabile ad ogni nuova attività, il tutto gestito in maniera molto rapida ed intuitiva, per semplificarne l’uso tramite uno smartphone.

Per far interagire il team all’interno di un progetto è possibile avviare delle discussioni, su un determinato argomento che può impostare il responsabile di progetto, in modo da far coordinare i vari membri del team per l’ottenimento di un obiettivo prefissato.

Onlyoffice projects 8

Tra le impostazioni di Projects, al contrario dell’app Documents, possiamo modificare anche il tema di riferimento, in modo chiaro, scuro oppure che si adatta alle impostazioni di sistema android in maniera automatica, una funzionalità molto comoda che dovrebbe essere presente su ogni singola applicazione di produttività.

Onlyoffice projects 11

Le due applicazioni sono presenti su Android, iOS e Huawei App Gallery, per il download visitate la pagina ufficiale qui

Total
0
Shares
Previous Post

Sapevate che l’iconico color Bleen di Wiko nasce dal mix delle tonalità blue e green?

Next Post

Vivid e Defy, due nuovi auricolari premium sotto l’albero di Cellularline

Related Posts