Recensione Samsung Galaxy Tab S4 by Smartphone Italia

Recensione Samsung Galaxy Tab S4 by Smartphone Italia

Presentato e disponibile da Agosto, abbiamo avuto modo di usare il Samsung Galaxy Tab S4 (qui la preview), per qualche settimana, vediamo come si è comportato.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, abbastanza curata. Rimosso il tablet, abbiamo accesso agli accessori, tutti racchiusi in un piccolo spazio al centro della scatola, nonostante l’ampio spazio a disposizione. Troviamo quindi, il cavo USB-USB Tipo C, la S Pen con punte sostitutive e pinzetta per la sostituzione, il caricatore da 9V/1.67A, e la solita manualistica. Purtroppo, come per il Galaxy Tab S3 (qui la nostra prova), nonostante la collaborazione con AKG, non sono presenti gli auricolari.

Costruzione, Ergonomia

Il Samsung Galaxy Tab S4 ha il classico form factory della linea Tablet di Samsung, molto sottile e leggero e tutto sommato le dimensioni e peso sono contenute, infatti il Galaxy Tab S4 misura 249.3 x 164.4 x 7.1 mm, per un peso di 482 grammi.

Esteticamente troviamo un corpo profilo in metallo opaco con la cover posteriore in vetro, la presa è salda e il grip è ottimo.

Sulla destra troviamo il pulsante di accensione/spegnimento, il bilanciere per il volume e lo slot per l’alloggiamento per la microSD sulla parte sinistra troviamo, il connettore per la tastiera. Sul lato superiore troviamo due dei 4 altoparlanti progettati assieme alla AKG, mentre su quello inferiore troviamo la porta Usb Type-C, l’ingresso per il jack da 3.5mm. e gli altri due altoparlanti.

Frontalmente , nella parte superiore, troviamo la cam anteriore da 8MP e i sensori, mentre non è più presente il classico pulsante Samsung, nella parte inferiore; posteriormente, in alto in posizione centrale troviamo la fotocamera da 13MP e, poco sotto, il Flash LED.

Hardware

Il Samsung Galaxy Tab S4 monta un processore Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 (10 nm) – Octa-core (4×2.35 GHz Kryo & 4×1.9 GHz Kryo)  con 4 Gb di Ram e con una memoria interna di 64 Gb espandibile tramite micro SDXC fino a 400Gb.

Il Galaxy Tab S4 è dotato di 4 altoparlanti stereo quadrifonici, realizzati da AKG by Harman, 2 sulla parte superiore e 2 sulla parte inferiore che consentono una propagazione del suono ideale da ogni angolazione, seguendo automaticamente l’orientamento dello schermo.

Come per il predecessore, anche in questo caso non è presente l’NFC, secondo noi un grave mancanza su un prodotto di questo livello.

Tastiera

Come accessorio è presente la cover/tastiera che oltre ad avere l’alloggiamento per la S-Pen, completa il Tab S4, rendendolo ancora più elegante e professionale. L’aggancio è magnetico e una volta agganciato il tablet resta leggermente inclinato rendendo molto comodo sia per un utilizzo office che per guardare un film.
La tastiera è davvero ottima, i tasti sono sufficientemente grandi e distanti con un’ottima corsa, peccato che non sia retroilluminata; con le moderne tecnologia a LED non credo che la retroilluminazione avrebbe influito sulla durata, ma avrebbe sicuramente migliorato il già ottimo utilizzo.

S-Pen

La S Pen è stata ridisegnata per offrire la stessa esperienza d’uso di una normale penna, e la forma completamente tonda risultare comoda anche con un uso prolungato, complice anche il peso di sono 9.1 grammi. La punta è di soli 0,7 mm, per una scrittura scorrevole, e in accoppiata con digitalizzatore Wacom di cui il Galaxt Tab S4 è dotato che può riconoscere fino a 4096 livelli di pressione permette un’esperienza d’uso davvero di alto livello.

Con la funzione Always On Memo è possibile prendere appunti a schermo inattivo senza bisogno di sbloccarlo.

Display

Il Samsung GalaxyTab S4 ha un display SUPER Amoled da 10.5 pollici con risoluzione WQXGA (2560 x 1600), ed è un ottimo pannello, come tutti i display Samsung, ovviamente prevista la possibilità di regolare la temperatura colore.

Perfetta la regolazione automatica della luminosità e la visibilità alla luce diretta del sole.

Software

La versione di Android è la 8.1 (Oreo) e l’interfaccia è la classica Samsung Experience 9.5.

Il sistema gira sempre fluido e privo di lag e impuntamenti di qualsiasi tipo, complici l’ottimo processore e i 4GB di RAM.

Con la S Pen è possibile sfruttare a meglio il Tab S4 potendo prendere rapidamente appunti, come detto, anche a schermo bloccato, tradurre al volo dei testi, ridurre a icona le applicazioni o scrivere direttamente sui pdf.

 

Nelle impostazioni troviamo Manutenzione Dispositivo, tramite il quale sarà possibile controllare e ottimizzare il consumo della Batteria e il risparmio energetico, controllare e gestire lo spazio di Archiviazione e la RAM, proteggere il dispositivo da eventuali minacce come virus e malware.

Con Area Personale sarà possibile creare una partizione protetta da password, impronta o codice, dove all’interno potremmo mettere app, documenti, foto.

Sempre tante le app preinstallate da Samsung, non come in passato, ma ce ne sono un bel po’, tra queste troviamo, un pacchetto microsoft (contenente Excel, PowerPoint, OneNote, OneDrive, Word e Skype), Facebook, Samsung Notes, PenUp, Meteo con widget, Browser Internet Samsung, Archivio, E-mail, Galaxy Apps (lo store proprietario), Samsug Flow e Calcolatrice.

Fotocamera

Anche se la fotocamera su un tablet non ha la stessa importanza che ha su uno smartphone, soprattutto per la facilità di uso, sul Tab S4 è presente una fotocamera posteriore con un sensore da 13 megapixel e Flash LED.

L’app di gestione non offre molte scene pre impostate tra cui scegliere, troviamo, Auto, Pro, Panoramica, Hyperlapse, Scatto multiplo, HDR, Cibo, Scatto virtuale, ma è possibile scaricarne altre stesso dall’app.

La messa a fuoco e lo scatto sono abbastanza veloci e le foto sono di livello discreto, così come i video.

Anteriormente è presente una fotocamera da 8 megapixel, ottima per video chiamate aziendali.

Autonomia

La batteria da 7300 mAh offre una ottima autonomia, con un uso medio si riesce a coprire abbondantemente le due giornate piene di utilizzo. Con un uso solo prettamente lavorativo, la giornata di autonomia è sempre garantita. Presente anche il risparmio energetico.

Conclusioni

Il tablet Samsung Galaxy Tab S4 si è ben comportato durante la nostra prova senza mostrare  problemi, accompagnandoci durante le attività giornaliere, sia di svago che lavorative.

La batteria è davvero ottima, la fotocamera è più che discreta per un tablet, e l’audio è davvero strepitoso.

Presentato all’esorbitante prezzo di 799 euro, attualmente è possibile reperire il Samsung Galaxy Tab S4 al più accessibile prezzo di circa 600 euro, ancora abbastanza alto, ma la S Pen è sicuramente un accessorio unico e per alcuni indispensabile. Purtroppo per la per la custodia con tastiera annessa, presente nella nostra prova, vanno aggiunti altri 50 euro, avvicinandosi paurosamente come prezzo agli ultrabook.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 10.5″ 16:10 Super AMOLED WQXGA (2560 x 1600)
Fotocamera Frontale: 8 MP – Video: 1080p@30fps
Fotocamera Posteriore: 13 MP, LED flash – Video: 2160p@30fps
Processore: Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 (10 nm) – Octa-core (4×2.35 GHz Kryo & 4×1.9 GHz Kryo)
Processore Grafico: Adreno 540
Memoria: 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 400GB, 4GB RAM
Dimensioni / peso: 249.3 x 164.3 x 7.1 mm, peso 482g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 7300 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, LE
Reti: LTE Cat. 16 DL 1024 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: NON presente
NFC: No
IRDA: No
USB: 3.1, Type-C 1.0
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS, GALILEO
Radio: No
Lettore di impronte: No
Scansione dell’iride:
Sistema operativo: Android 8.1 (Oreo) con Samsung Experience 9.5
Sim: Nano-SIM

Costruzione / Ergonomia
9/10
Hardware
8/10
Materiali
9/10
Display
9/10
Fotocamera
8/10
Software
8/10
Autonomia
9/10
Prezzo
8/10
Qualità / Prezzo
8/10