Recensione Panasonic HC-W570 by Smartphone Italia

Recensione Panasonic HC-W570 by Smartphone Italia

Grazie all’ufficio stampa Panasonic oltre allo speaker bluetooth SC-ALL 2, recensito qualche giorno fà, abbiamo avuto modo di passare le ferie in compagnia della Panasonic HC-W570, una videocamera davvero interessante.

Confezione

La confezione ricevuta non era quella presente in commercio, bensì una confezione dedicata alla stampa. Al suo interno è presente il caricatore con il cavetto usb-attacco proprietario. Dovrebbe essere il contenuto standard, magari con l’aggiunta della solita manualistica.

Costruzione

La qualità costruttiva è davvero ottima e offre un perfetto feeling proprio nella zona dell’impugnatura e i controlli di zoom e foto sono lì dove te li aspetti.

Ma il punto forte di questa fotocamera, oltre allo zoom ottico stabilizzato da ben 59X, è l’obiettivo secondario che si trova sul lato esterno dello schermo LCD. L’obiettivo ha una focale fissa e una volta “sbloccato” ruota su se stesso di 180 gradi.

Il sensore integrato è un sensore MOS BSI tipo 1/5,8″ in Full HD, 1920×1080; i filmati posso essere registrati nei formati AVCHD (predefinito) e Mp4, mentre le immagini avranno una risoluzione di 2.1 Megapixel.

L’obiettivo oltre al già citato zoom ottico da 59x, corrispondente ad un’escursione focale da 28 a 1740 mm in formato 35mm, ha un’apertura che varia da f/1,8 a f/4,2; l’obiettivo secondario corrisponde ad una focale da 30 mm in formato 35mm e ha un’apertura di f/2,8.

Sulla parte interna della videocamera troviamo i 4 pulsanti di gestione, riproduzione, visualizzazione dell’asse, attivazione wifi, accensione/spegnimento e i tre ingressi, micro-Usb, HDMI, A/V.

Posteriormente troviamo l’imponente batteria da 1940 mAh e sulla sua destra il pulsante per avvio/interruzione delle riprese, sufficientemente comodo da azionare; mentre sul lato desto, sotto l’impugnatura, trova posto il piccolo sportellino che nasconde il connettore per la ricarica.

Sul lato inferiore troviamo lo sblocco per la batteria, lo slot per la SD e la “vite” per il cavalletto.

Manca invece un jack per il collegamento di microfoni esterni e sia la slitta per il faretto esterno che un faretto stesso, limitandone un pò l’uso.

Uso

La videocamera è molto compatta e leggera e questo è un notevole vantaggio sia nelle lunghe sessioni di ripresa sia per portarla in giro.

Appena premuto il tasto di accensione, la videocamera è subito pronto all’uso e lasciando il secondo obiettivo nella posizione di riposo, potremo usarla come una normale videocamera, ma già grazie allo zoom da 59X, tanto normale non è.

Ma il vero tratto distintivo di questa videocamera è il doppio obiettivo, posto sul lato del display. Una volta “rimosso” dalla posizione di riposo, ruoterà dalla parte posteriore a quella anteriore, inquadrando, quindi, prima chi in quel momento sta riprendendo per poi arrivare ad inquadrare la parte di fronte a noi. E’ possibile ruotare l’obiettivo a ripresa ferma e poi cominciare a riprendere con l’obiettivo nella posizione desiderata.

La rotazione dell’obiettivo permetterà di inserire la propria immagine durante le riprese, oppure riprendere la stessa scena, con due inquadrature diverse, una leggermente grandangolare e una zoomata. La selfie ripresa risulterà in primissimo piano, un obiettivo più grandangolare, probabilmente sarebbe stata una scelta più azzeccata. E’ inoltre possibile ruotare leggermente verticalmente (in alto e in basso) l’obiettivo.

Durante le riprese, al massimo dello zoom, fare delle foto farà oscillare molto l’inquadratura.

Conclusioni

La Panasonic HC-W570 è una videocamera di buona qualità con un ottimo obiettivo dal poderoso zoom e un obiettivo secondario per selfie e video dalle riprese particolari.

Considerando il prezzo di mercato, di circa 380 euro, risulta poco azzeccata la scelta di non fornire la possibilità di collegare accessori esterni.

Ci sentiamo di consigliare la videocamera a chi è interessato ad usare la doppia ripresa, che rappresenta senza dubbio il tratto distintivo di questa videocamera.

Foto

Di seguito alcune foto scattate durante le riprese

Video

Di seguito un breve video girato con la Panasonic HC-W570