Recensione Nokia 9 PureView by Smartphone Italia

Recensione Nokia 9 PureView by Smartphone Italia

Presentato all’ultimo MWC (qui la presentazione), e disponibile da Aprile (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare il Nokia 9 PureView  (qui l’unboxing), il primo smartphone al mondo con un array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS per mettere l’innovazione nell’imaging nelle mani degli appassionati di fotografia. Ogni foto scattata con Nokia 9 PureView è HDR, tutte e cinque le fotocamere lavorano in simultanea per catturare l’immagine e Nokia 9 PureView le fonde in un unico scatto da 12MP con incredibile dynamic range e ineguagliabile profondità di campo. E’ giunto il momento di vedere come si è comportato nelle nostre giornate tipo.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, ormai classica Nokia; lo smartphone è sulla destra, mentre sulla sinistra troviamo lo scatolino che contiene gli accessori, cavetto USB-USB Type C, caricatore da 5V/3A-9V/2A-12V/1.5A, auricolari e adattatore USB Tipo – Jack 3.5mm. Rimosso lo smartphone, troviamo un piccolo scompartimento che contiene clip per l’apertura del carrellino per Nano SIM e microSD e guida rapida in diverse lingue.

Costruzione, Ergonomia

Il Nokia 9 PureView esteticamente è molto elegante con uno chassis in alluminio 6000 con intagli al diamante con bordi arrotondati; la cover posteriore è in vetro in Corning Gorilla Glass 5. Nel complesso è davvero molto bello ed elegante con un touch & feel ottimo. Sotto la cover posteriore, non removibile, troviamo la batteria da 3320 mAhIl Nokia 9 PureView misura 155 x 75 x 8 mm per un peso peso di 172 g.

Sul lato destro, sono presenti, il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento; il lato sinistro è pulito.

Sul lato superiore troviamo il carrellino per l’alloggiamento della Nano-Sim e il microfono per la riduzione del rumore; mentre sul lato inferiore troviamo, microfono principale, connettore USB-Type C e altoparlante di sistema.

Frontalmente, nella parte superiore, troviamo, in posizione centrale, la capsula auricolare, con alla sua destra la fotocamera da 20 megapixel e alla sua destra i vari sensori.

Posteriormente troviamo l’array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS e sensore da 12 MP (f/1.8) e flash dual-LED dual-tone, tutto completamente a filo della scocca.

Hardware

Il Nokia 9 PureView monta un processore Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver), con GPU Adreno 630, 6GB di Ram e una memoria interna di 128 GB NON espandibile.

Il Nokia 9 PureView utilizza un modem 4G LTE Cat. 16, con la possibilità di scaricare fino a 1024 Mbps, mentre in upload ci si ferma a 150 Mbps.
Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot, Bluetooth 5.0, GPS (con A-GPS) e, NFC.

Abbastanza rapido lo sblocco tramite il sensore di lettura delle impronte, anche se non sempre preciso.

Presente lo sblocco tramite scansione del volto, molto rapido e preciso.

Come ormai standard Nokia, anche sul 9 PureViewmanca il led di notifica, davvero una grave mancanza e il Glance Screen non è comodo e pratico come un piccolo ma non insignificante LED.

Lo speaker offre un volume abbastanza alto, anche se non è stereo.

Display

Il Nokia 9 PureView ha un display da P-OLED da 5.99 pollicicon risoluzione QHD (2880 x 1440 pixel); un buon panello, abbastanza luminoso e anche la visibilità sotto la luce diretta del sole è buona; presente la possibilità di calibrare il colore, e la luminosità automatica.

Dotato di tecnologia PureDisplay e grazie al supporto per HDR10, il Nokia 9 PureView offre un contrasto più elevato (rapporto di contrasto dinamico di 1.000.000:1) e maggiore chiarezza.

Software

La versione attuale di Android è la 9.0 (Pie) con Android One e interfaccia stock.

Il sistema gira sempre fluido, senza nessun tipo di impuntamento, o rallentamenti vari, complice sia il processore e l’interfaccia completamente stock.

Come detto, anche sul Nokia 9 PureView non è presente il LED di stato e qui è stato sostituito con il Glance Screen, ovvero la possibilità di visualizzare orario e data, batteria e le notifiche per chiamate perse, mail e sms, a schermo bloccato. Tale visualizzazione, non riesce a sopperire appieno il LED, in quanto le notifiche previste non sono per tutte le app e quindi notifiche tipo whatsapp telegram, social, non verranno visualizzate; segnaliamo anche che il carattere usato per la visualizzazione.

Come app installate, oltre a quelle di default presenti in android, come Keep o Duo, troviamo la Radio FM, Sfondi e Supporto.

Fotocamera

Il Nokia 9 PureView monta un array di 5 fotocamere con ottiche ZEISS e sensore da 12 MP (f/1.8);

Ogni immagine catturata da Nokia 9 PureView è HDR, con un dynamic range fino a 12,4 stop e una profondità di campo full scene da 12MP, il che significa che ogni immagine JPG da 12MP offre massimi dettagli sia in piena luce che in ombra.

La profondità di campo creata è davvero incredibile e le foto sono di ottima qualità e la messa a fuoco è molto veloce

Con il Nokia 9 PureView è inoltre possibile catturare le immagini in formato RAW DNG non compresso con la possibilità di poterle elaborare subito grazie alla partnership con Adobe Lightroom.

La fotocamera anteriore da 20 megapixel permette selfie di tutto rispetto e la possibilità di essere utilizzata in combinazione alla fotocamera posteriore per avere un’immagine combinata con quello che si riprende e chi riprende, sia per le foto che per i video.

La nuova Interfaccia Utente di Pro Camera su Nokia 9 PureView comprende la possibilità di aggiustare l’Exposure Value in incrementi di soli 1/3 di stop, per un controllo più granulare che mai e offre molte impostazioni e modalità, troviamo Quadrato, Panoramica, Bokeh attivo, Pro, Foto, Video, Slow motion, Time-lapsed.

Alcune foto scattate con il Nokia 9 PureView

Bene anche i Video, registrabili in 4k a 30 fps e in FHD a 30 fps.

Video girato con il Nokia 9 PureView

Autonomia

La batteria da 3320 mAh offre una buona autonomia, con un uso medio/intenso si riesce a coprire la giornata di utilizzo (7.00-00.00) con 10h in 4g e il resto della giornata in wifi con social network in push, whatsapp e telegram costantemente attivi, abbiamo chiuso la giornata con circa 4/4.5h di schermo attivo, con il Glance Screen attivo.

Il Glance Screen può incidere sulla durata, a seconda del tempo di accensione che decidiamo di impostare, da 1 a 20 minuti.

Presenti alcune funzionalità per il controllo del consumo energetico come per esempio la modalità Adaptive Battery che limita il consumo della batteria da parte delle app che non vengono usate di frequente, o App Actions che prevede ciò che si stai per fare per consentirti di passare alla prossima cosa ancora più rapidamente. Queste feature semplificano ancora di più l’utilizzo del telefono e potenziano l’esperienza Android complessiva.

La funzionalità Adaptive Battery limita il consumo della batteria da parte delle app che non usi di frequente, mentre App Actions prevede ciò che si sta per fare per consentire di passare alla prossima cosa ancora più rapidamente.

Presente la ricarica rapida a 18W con il caricatore in dotazione; basta 1.5h per una ricarica completa da 0.

Conclusioni

Il Nokia 9 PureView è un prodotto che piace a chiunque lo veda e ancora di più una volta preso in mano, insomma, non passa inosservato soprattutto per le 5 fotocamere posteriori.

A fronte di un prezzo di lancio di 649 euro, davvero troppo alto, attualmente è possibile trovare il Nokia 9 PureView su Amazon, ad un prezzo di circa 510 euro, certo non poco, ma  al mercato attuale.

Il Nokia 9 PureView offre un bel design, con il display in 18:9 e un ottimo hardware; l’interfaccia stock è piacevole; la multimedialità è buona, con foto e audio di buon livello, con il marchio ZEISS su uno smartphone.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.99″ P-OLED, QHD (2880 x 1440 pixel) – Aspetto 18:9
Fotocamera Frontale: 20 MP
Fotocamera Posteriore: Cinque: 5x 12 MP, f/1.8, 28mm (wide), 1/2.9″, 1.25µm
(2x RGB & 3x B/W cameras, working simultaneously) TOF 3D camera, ottiche Zeiss, dual-LED dual-tone flash
Processore: Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm) – Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver)
Processore Grafico: Adreno 630
Memoria: 128GB di memoria interna, NON espandibile, 6GB RAM
Dimensioni / peso: 155 x 75 x 8 mm, peso 172 g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 3320 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, LE, aptX
Reti: LTE Cat. 16 DL 1024 Mbps DL, 150 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: IP67 per la resistenza ad polvere e acqua fino ad 1 metro per 30 minuti
NFC:
IRDA: No
USB: 3.1, Type-C 1.0 reversible connector
– Jack 3.5mm: No
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì (sotto il display)
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie); Android One
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Costruzione / Ergonomia
9/10
Hardware
8/10
Materiali
9/10
Display
8/10
Fotocamera
8/10
Software
8/10
Autonomia
8/10
Prezzo
7/10
Rapporto qualità / prezzo
8/10