Recensione Nokia 2.1 by Smartphone Italia

Recensione Nokia 2.1 by Smartphone Italia

Dopo aver provato il Nokia 2.1 per un paio di settimane (qui la preview), è giunto il momento di vedere come si è comportato nelle nostre giornate tipo.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare, con l’ormai classica apertura a “cassetto” a cui Nokia ci ha abituati; lo smartphone è sulla destra e sulla sinistra troviamo lo scatolino che contiene gli accessori, cavetto USB-MicroUSB, caricatore da 5V/2A e auricolari. Rimosso lo smartphone, troviamo un piccolo scompartimento che contiene la guida guida rapida.

Costruzione, Ergonomia

Il Nokia 2.1 esteticamente ha un corpo realizzato in alluminio e bordi arrotondati, con la cover posteriore in plastica e removibile, davvero ottimo il touch & feel; sotto la cover, troviamo la batteria da 4000 mAh.

Sul lato destro, sono presenti, il bilanciere del volume e il pulsante di accensione/spegnimento, mentre su quello superiore troviamo l’ingresso per le cuffie e su quello inferiore, microfono principale e connettore microUSB.

Frontalmente, nella parte superiore, troviamo, in posizione centrale la capsula auricolare con fotocamera da 8 megapixel e sensori; inferiormente troviamo i tasti soft touch.

Posteriormente, in posizione centrale, troviamo la fotocamera da 8 megapixel, e poco sotto il flash e poco sopra e il microfono secondario per la riduzione dei rumori; in basso troviamo l’altoparlante di sistema, in una posizione che non vedevamo più da anni, con un piccolo rialzo non lo si riesce a sfruttare a pieno se viene poggiato su un piano.

Inferiormente è presente solo l’ingresso microUSB.

Rimossa la cover abbiamo acceso ai due slot per le 2 nanoSIM e allo slot per la microSD.

Hardware

Il Nokia 2.1 monta un processore Qualcomm MSM8917 Snapdragon 425 (28 nm) – Quad-core 1.4 GHz Cortex-A53, con GPU Adreno 308, 1GB di Ram e una memoria interna di 8GB espandibile tramite microSD fino a 128GB.

Purtroppo, soprattutto la Ram, è insufficiente a far girare anche almeno discretamente il sistema, infatti, come per il suo predecessore (qui la nostra prova) non siamo riusciti a far girare AnTuTu Benchmark.

Manca il sensore per la lettura delle impronte digitali, ma su un prodotto di questa fascia di prezzo è abbastanza normale non trovarlo.

Come per gli altri Nokia in commercio, anche qui manca il led di notifica.

Display

Il Nokia 2.1 ha un display da 5.5 pollici LCD, con risoluzione HD (1080 x 720), ancora meno rispetto al Nokia 2; buon panello che però pecca un po’ di luminosità sotto la luce diretta del sole, ma che resta comunque leggibile soprattutto impostando la Modalità luce solare tramite impostazioni; presente la luminosità automatica.

Software

La versione di Android attuale è la 8.1 Oreo (Go edition) e l’interfaccia è prettamente stock come gli altri dispositivi della casa.

Il sistema non gira quasi mai fluido, e bisogna avere pazienza per ogni singola operazione, per esempio può capitare spesso di dover aspettare diversi secondi, praticamente per fare qualsiasi cosa.

Sicuramente 2GB di Ram, non avrebbero fatto salire di molto il prezzo ma avrebbero sicuramente aiutato.

Anche gli 8GB di archivio interno sono molto risicati e lo ritroverete ben presto pieno.

Come app installate, oltre a quelle di default presenti in android, come Keep o Duo, troviamo la Radio FM, Sfondi e Supporto.

Fotocamera

Il Nokia 2.1 monta una fotocamera posteriore da 8 MP e le foto sono di una qualità appena sufficiente anche in piena luce.

La fotocamera anteriore da 5 megapixel è anch’essa appena sufficiente.

L’app di gestione non offre molte impostazioni e modalità, troviamo solo la modalità Panorama.

Alcune foto scattate con il Nokia 2.1

Video girato con il Nokia 2.1

Autonomia

La batteria da 4000 mAh offre un’ottima autonomia, con un uso medio/intenso si riescono a coprire le due giornate di utilizzo (7.00-00.00) senza alcun tipo di problema, con 10h in 3g/4g e il resto della giornata in wifi con social network in push, whatsapp e telegram costantemente attivi, abbiamo ottenuto circa 9/10h di schermo attivo.

Conclusioni

Come il suo predecessore, anche il Nokia 2.1 è un prodotto completamente votato all’autonomia, e in certe circostanze, troppe, l’utilizzo è davvero snervante.

A fronte di un prezzo di listino di 129 euro, attualmente è possibile trovare il Nokia 2.1 su Amazon ad un prezzo intorno ai 100 euro, sicuramente un buon prezzo per chi cerca un prodotto dall’ottima autonomia.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 5.5″ IPS LCD FHD (1280 x 720)
Fotocamera Frontale: 5 MP
Fotocamera Posteriore: 8 MP Flash-LED
Processore: Qualcomm MSM8917 Snapdragon 425 (28 nm) – Quad-core 1.4 GHz Cortex-A53
Processore Grafico: Adreno 308
Memoria: 8GB di memoria interna, espandibile tramite micro sd fino a 128GB, 1GB RAM
Dimensioni / peso: 153.6 x 77.6 x 9.7 mm, peso 174g.
Batteria: Agli ioni di litio da 4000 mAh (non removibile)
Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, hotspot – Bluetooth v4.2, A2DP, LE
Reti: LTE Cat. 4 DL 150 Mbps DL, 50 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione: Non presente
NFC: No
USB: microUSB 2.0, USB On-The-Go
GPS: Sì, con A-GPS, GLONASS, BDS
Radio:
Lettore di impronte: No
Sistema operativo: Android 8.1 Oreo (Go edition); Android One
Sim: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Costruzione / Ergonomia
7/10
Hardware
6/10
Materiali
7/10
Display
7/10
Fotocamera
7/10
Software
8/10
Autonomia
9/10
Prezzo
8/10
Rapporto qualità / prezzo
8/10