Recensione mouse AOC GAMING GM510

AAAAAElFTkSuQmCC

Annunciato un mesetto fa, abbiamo avuto di provare il nuovo mouse da gaming, l’AOC GAMING GM510, mouse per destrorsi vanta un insolito motivo a nido d’ape, con un aspetto ultraterreno; vediamo come si è comportato durante la nostra prova.

Confezione

La confezione è di dimensioni contenute con immagini per sottolineare l’indole del Mouse. All’interno, oltre al Mouse troviamo solo guida rapida e certificato di garanzia.

Ergonomia e Costruzione

Il GAMING GM510 è un mouse per destrorsi, ha una buona ergonomia e vanta un insolito motivo a nido d’ape e bene si adatta al palmo della mano. La forma e struttura uniche rendono il mouse il più leggero possibile (58 g). Dotato di un sensore Pixart PMW3389 di alta qualità e di interruttori Kailh durevoli per 80 milioni di clic, l’AOC GM510 offre 16000 DPI reali, 50 g di accelerazione e 400 pollici al secondo di precisione di tracciamento, credenziali che lo rendono un adeguato strumento di alta precisione per i giocatori competitivi.

Frontalmente troviamo i due tasti principali e tra di loro la rotellina, poco sotto troviamo il pulsante per la selezione dei DPI che possono arrivare fino a 16000. Davvero lungo il cavo, quasi due metri, 1,80 per l’esattezza. Poco sotto, troviamo la trama a nido d’ape con all’interno il logo AOC e all’interno i LED RGB.

Sul lato sinistro troviamo 2 pulsanti per andare avanti/indietro tra le pagine web o tra le cartelle presenti nel disco fisso.

Inferiormente troviamo il pulsante per la gestione dei LED.

 

Utilizzo

Per utilizzare il mouse basta collegarlo ad una porta USB del PC e in un attimo viene riconosciuto senza problemi (testato su Windows 10 e 11).

Come detto, il mouse ha un’ottima ergonomia e tramite la scelta dei DPI, potremmo utilizzarlo al meglio durante le sessioni di gioco con un’ottima scorrevolezza.

Software di gestione

Tramite il software di gestione, G-Menu, compatibile solo con Windows, sarà possibile programmare, i 6 pulsanti presenti, la sensibilità e scegliere gli effetti dell’illuminazione RGB.

 

Conclusioni

L’AOC GAMING GM510, è prodotto con un rapporto qualità prezzo davvero ottimo, ideale per chi vuole un mouse da gaming senza spendere molto.

I 16000 DPI consentono un’esperienza di gioco molto accattivante e la possibilità di abbassarli ne rende possibile anche un utilizzo a 360 gradi.

L’AOC GAMING GM510 è disponibile su Amazon ad un prezzo di circa 45 euro, buon prezzo per quanto offerto.

 

Caratteristiche e specifiche tecniche

Numero di pulsanti: 6
Durata della vita dei pulsanti sinistro e destro: 80 milioni di clic
Interfaccia: USB 2.0
Sensore: Pixart PMW3389
Risoluzione: 16000 DPI
Accelerazione: 50G
Requisiti di sistema: Windows XP / Vista / 7/8/10, Mac OS
Materiale del cavo: Nylon Intrecciato
Lunghezza cavo: 1,8 m
Dimensioni: 123 x 67 x 41 mm
Peso (cavo escluso): 98.8 g

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

MWC 2022 – OPPO mette in mostra la nuova serie Find X5 e la tecnologia flash charge SUPERVOOC 240W e conferma una solida performance globale

Next Post

New Normal: 4 consigli da Synology per salvaguardare i dati

Related Posts