Recensione Monitor AOC AG352QCX By Smartphone Italia

Recensione Monitor AOC AG352QCX By Smartphone Italia

Grazie all’ufficio stampa AOC, abbiamo avuto la possibilità di poter testare il monitor AOC AG352QCX da ben 35 pollici!

Confezione

La confezione, a dir poco possente con le seguenti misure: 947 mm x 584 mm x 295 mm e 15KG di peso, fa capire subito che all’interno abbiamo qualcosa di “possente“. L’imballaggio è davvero ben strutturato con blocchi in polistirolo su tutti i lati per evitare qualsiasi tipo di danneggiamento al monitor. Il piede in alluminio con relativa piastra, che va assemblata sul retro del monitor. Completano la confezione: un cavo HDMI, un cavo Display Port, connettori jack da 3.5″ e l’alimentatore e manuale.

 

Costruzione, e Linea

L’AOC AG352QCX.  è un monitor di alta fascia, dedicato in modo particolare ai gamer anche se con risoluzione 21:9, forma curva che tende ad aumentare la profondità e che contribuisce a dare una maggiore immersività.

Nella parte bassa centrale sotto il display troviamo i tasti spegnimento, input e il joystick per spostarsi le menù.

Nella zona posteriore, dietro un pannello in plastica amovibile, troviamo tutti i vari ingressi disponibili su questo monitor: attacchi VGA, DVI Dual Link, HDMI 2.0 e DisplayPort 1.2ad, oltre che di due porte USB 3.0, Audio out/in, Microphone in/out.

La base tripode a nostro avviso è alquanto scomoda e ingombrante, in quanto occupando molto spazio rende difficoltoso il posizionamento sulla scrivania e la distanza verso di noi. Ma almeno ci offre la possibilità di regolare il monitor, sia in altezza che in angolazione.

Prestazioni

Parliamo di uno schermo di 35″ con risoluzione massima pari a 2560 x 1080 pixel con un refresh rate di 200 Hz e tecnologia Adaptive-Sync.

Attraverso la modalità AOC Low Input Lag, si bypassa la maggior parte dell’elaborazione video, permettendo input immediati da tutte le varie periferiche come mouse, tastiera e gamepad.

L’AOC AG352QCX ha una luminosità di 300 cd/m2, contrasto di 2000:1, un angolo di visione di 178° e empo di risposta di 4 ms GtG.

Attraverso la tecnologia AOC Shadow Control,  l’AOC AG352QCX riesce a schiarire le zone troppo scure dell’immagine, ma anche a scurire quelle troppo luminose senza influenzare il resto dello schermo.

Audio

L’AOC AG352QCX è dotato di speakers da 8 watt, che garantiscono un’audio di buon livello, considerando lo spazio che si ha a disposizione sui monitor quindi non si può pretendere nulla di eccezionale, nulla a che vedere con impianti audio specifici, ma per chi si accontenta di un buon audio può andare più che bene.

 

 

Conclusioni

L’AOC AG352QCX è davvero un gran bel monitor che sicuramente non passerà inosservato sulle nostre scrivania sia di giorno che di sera, grazie ai “graffi” presenti sul retro e la striscia nella parte bassa del monitor, illuminati di tre colori: rosso, verde o blu.

Caratteristiche e specifiche tecniche

-Dimensione schermo: 35″
-Risoluzione nativa: 2560 x 1080
-Luminosità massima: 300 cd/m²
-Colore: 16.7 milioni di colori
-Tempo di risposta da grigio a grigio: 4ms
-Refresh rate: 200Hz (variabile, con Adaptive-Sync)
-Peso: 12kg
-Rapporto di contrasto Dinamico 50M:1
-Contrasto: 2,000:1
-Campo visivo: 178º orizzontale, 178º verticale
-Consumo energetico: On: 60W, Standby: 0.5W, Off: 0.5W