Recensione Jumper EZbook X4 by Smartphone Italia

Recensione Jumper EZbook X4 by Smartphone Italia

Per il blog avevamo bisogno di un portatile leggero, compatto ed economico e dopo aver analizzato un po’ di prodotti e aver perso un paio di pacchi in dogana, abbiamo optato per il nuovo modello Jumper, l’EZbook X4, portatile in alluminio con monitor da 14 pollici.

Confezione e contenuto

La confezione è molto minimale e il cartone utilizzato e di fattura abbastanza economica, com’è’ anche giusto che sia in questa fascia di prezzo. Oltre all’EZbook X4, troviamo solo l’alimentatore con presa cinese ed uscita a 12V/2A e manualistica.

Costruzione, Ergonomia

L’EZbook X4, è un notebook tutto sommato ben realizzato con una scocca in alluminio e anche l’assemblaggio e buono, con l’unico neo che riguarda la cerniera del display che in apertura e chiusura scricchiola davvero molto.

Il peso e’ molto contenuto, infatti l’EZbook X4 pesa solo 1,36 KG e le dimensioni sono compatte, 330 x 220 x 13 mm.

Sul lato sinistro troviamo l’ingresso micro HDMI e una delle due porte USB 3.0, mentre sulla parte destra troviamo l’ingresso per l’alimentatore, l’ingresso per il jack da 3.5mm, l’altra porta USB 3.0 e lo slot per le microSD. Sulla parte superiore della cornice troviamo la web cam.

Nella parte sottostante troviamo uno sportellino che permette l’accesso alla SSD M.2 per una facile sostituzione e con semplice sistema di distanziatori, possono essere installati vari tipi di M.2.

Ottima la tastiera qwerty completa (manca solo il tastierino numerico), dotata di tasti a isola e retroilluminata di colore bianco ghiaccio, molto bello ed elegante, impostabile su 3 livelli, spenta, basso e alto. I tasti sono sufficientemente grandi ed e’ davvero un piacere utilizzarla. Il Layout e’ americano, ma basta un minimo di utilizzo per prenderci subito la mano.

Segnaliamo che di giorno in determinate condizioni di luce, con la retroilluminazione spenta alcuni tasti possono non vederci, ma in questo caso basterà accendere la retroilluminazione al primo livello e non avremo nessun problema.

Ottimo anche il trackpad, abbastanza grande e preciso.

Hardware

L’EZbook X4, monta un processore Intel Gemini Lago N4100 Quad Core 1.1GHz e un processore grafico Intel UHD Graphics 600 con memoria condivisa, la memoria RAM presente è da 4GB, mentre alla voce archiviazione troviamo un disco SSD da 128GB.

Il disco è un’unità SSD con interfaccia di tipo M.2 con una velocità di 547 MiB/s in lettura e di 47 MiB/s in scrittura, rilevati durante i nostri test. Soprattutto per i valori in scrittura, in giro si possono trovare valori completamente diversi da quelli rilevati da noi, ma anche molto simili, differenze dovuto a un qualche aggiornamento Windows, infatti facendo un test su una distro Linux come Ubuntu i valori di lettura e scrittura sono molto vicini tra di loro, con la scrittura che si assesta su 440 MiB/s.

Display

Il display è un 14 pollici LCD IPS Full HD opaco (1920 x 1080 pixel), pannello di sufficiente fattura molto luminoso ma con i neri poco profondi, nulla di trascendentale, soprattutto al prezzo a cui e’ offerto l’EZbook X4.

Utilizzo

L’EZbook X4 viene fornito con Windows 10 Home come sistema operativo, in inglese, essendo un prodotto importato, e’ comunque possibile installare l’italiano senza alcun tipo di problema. Troviamo, quindi, tutti i programmi e le funzionalità di Windows in versione Desktop.

Windows 10 “gira” bene e operazioni come stesura documenti e navigazione internet sono il suo pane quotidiano. Il rendering e il gioco lo mettono sotto stress, ma non è lo scopo per qui è progettato questo EXbook X4, soprattutto vista la mancanza di una scheda video dedicata, ma riesce comunque a districarsi bene, soprattutto per rendering poco spinto.

Durante l’utilizzo il calore non e’ mai fastidioso, a patto di non stressare molto il processore, in questo caso a sinistra del touchpad si avvertirà un leggero surriscaldamento, mai fastidioso, ma del tutto normale essendo l’EXbook X4 fanless, quindi con sistema di raffreddamento passivo, non efficace come un classico sistema con ventole, ma completamente silenzioso.

Autonomia

La batteria da 4600 mAh, grazie alla tipologia del processore presente, garantisce una buona autonomia, che dipende molto dal tipo di utilizzo che si fa.

Con un utilizzo medio, navigazione web con YouTube e simili, stesura documenti, non e’ difficile arrivare arrivare a 6h di autonomia; con utilizzi che richiedono più potenza come rendering o qualche gioco, l’autonomia scende

L’alimentatore da 12v/2A permette la ricarica completa in circa 3h.

Conclusioni

L’EXbook X4 è tutto sommato un buon prodotto, dagli ottimi materiali e dall’ottima tastiera retroilluminata. Processore, RAM e SSD lo rendono adatto a molteplici utilizzi, gaming serio escluso.

L’EXbook X4 e’ il classico portatile compatto e leggero, da portarsi in giro, per esempio come nel nostro nel nostro caso per mostre ed eventi, o anche per un utilizzo prettamente universitario.

L’EXbook X4, e’ disponibile ad un prezzo di circa 240/250 euro su store come Gearbest.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Processore e chipset: Intel Gemini Lake N4100 Quad Core 1.1GHz
Processore grafico: Intel HD Graphics 600
Memoria: 4GB, DDR4L
Archiviazione: 128GB M.2 SSD
Drive ottico: No
Display: 14 pollici 16:9, Full HD (1920 x 1080)
Wireless LAN: Dual WiFi 2.4GHz/5.0GHz
Standard Bluetooth: Bluetooth 4.0
Webcam: Webcam HD frontale 2.0MP
Microfono:
Altoparlanti: 2 Altoparlanti stereo
Lettore impronte digitali: No
Porte USB 2.0: 0
Porte USB 3.0: 2
Porte USB Tipo C: 0
Rete (RJ-45): No
Micro HDMI: Sì
Jack Audio: Sì, 3.5mm
Lettore di schede: Sì, microSD
Sistema operativo: Windows 10 Home
Retroilluminazione tastiera: Sì
Batteria: 4600 mAh, Polimeri di litio
Dimensioni: 330 x 220 x 13 mm – Peso 1,36 kg

Voti

Costruzione / Ergonomia
9/10
Hardware
7/10
Materiali
8/10
Display
7/10
Autonomia
8/10
Prezzo
9/10
Rapporto qualità / prezzo
10/10