Recensione JBL REFLECT FLOW by Smartphone Italia

Recensione JBL REFLECT FLOW by Smartphone Italia

Presentate a Luglio (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare le nuove cuffie intrauricolari JBL Tune 120TWS, auricolari senza fili con un bel design che garantisce vestibilità sicura e confortevole. Vediamo come si sono comportati nella nostra prova.

Confezione

La confezione è di forma rettangolare e relativamente piccola; una volta aperta troviamo auricolari e custodia per la ricarica in scomparti separati; rimossa custodia e auricolari troviamo cavetto USB-microUsb, e guida introduttiva; i gommini di varie misure trovano posto in uno scatolino separato.

Materiali ed ergonomia

Le JBL REFLECT FLOW sono ben costruite, abbastanza piccole e leggere, infatti pesano solo 4.54 grammi e una volta indossate sembra quasi non averle.

Su entrambi i padiglioni, in corrispondenza del marchio, troviamo un pulsante; quello di sinistra serve ad attivare le modalità Talk Through e Ambient Aware, una pressione per attivare la prima, che abbassa la musica e amplifica i suoni circostanti; con un’ulteriore pressione si attiva la funzione Ambient Aware, tramite la quale è possibile ascoltare musica a basso volume assieme ai rumori circostanti.

Entrambe le modalità servono per ridurre l’isolamento in determinate situazioni, tipo un attraversamento o richiesta informazioni. Tramite una doppia pressione è possibile saltare al brano successivo.

Tramite una pressione del pulsante presente sull’auricolare destro, è possibile accendere o spegnere la musica, mentre con una doppia pressione si attiverà l’assistente vocale.

Sulla parte anteriore di entrambi gli auricolari è presente il LED di stato.

Gli auricolari, inoltre dispongono di certificazione IPX7 contro sudore e schizzi d’acqua.

La custodia è molto curata e sulla parte posteriore sono presenti 4 LED che indicano la carica residua. Posteriormente è presente anche l’ingresso microUSB per la ricarica.

Utilizzo

Prima di poter utilizzare gli auricolari, è necessario effettuare l’accoppiamento, davvero rapido e immediato, sia con smartphone e tablet, o con PC.

La qualità audio è ottima, garantendo un ottimo ascolto con ogni tipologia di musica con medi e alti molto puliti e bassi davvero notevoli, grazie sia ai driver interni da 5.8 mm, che alla tecnologia JBL Pure Bass Sound.

Un funzionalità che abbiamo apprezzato, è la possibilità di potersi collegare istantaneamente a Siri o Google Assistant, e avere l’opportunità di utilizzare velocemente i comandi vocali.

Autonomia

La durata dichiarata è di 10 ore di utilizzo e fino a 30 ore grazie alla custodia; dopo i nostri test non possiamo far altro che confermare questa stima, anche se molto dipende dal tipo di utilizzo.

Gli auricolari hanno anche una funzione di ricarica veloce che garantisce un’ora di utilizzo in soli 10 minuti di carica e circa due ore per una carica completa da zero.

Conclusioni

Gli auricolari JBL REFLECT FLOW sono un ottimo prodotto, sia dal punto di vista costruttivo, sia come utilizzo. La qualità audio è davvero eccellente e l’autonomia è abbastanza sufficiente per ogni situazione di utilizzo.

A fronte di un prezzo di lancio di 149 euro, attualmente è possibile trovare le cuffie JBL REFLECT FLOW su Amazon ad un prezzo di 129 euro, allineato per qualità costruttiva, del suono e durata della batteria.

Inoltre a questo indirizzo potrete trovare molti codici sconto validi su ePrice per un’ampia scelta di prodotti JBL.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Dimensioni / peso: 10 x 3,5 x 16 cm – 4.54 g  – Custodia di ricarica 80 g
Dimensione Driver: Driver dinamico da 5,8 mm
Sensibilità driver a 1 kHz/1 mW: 102 dB SPL
Gamma di risposta in frequenza dinamica: 20Hz – 20kHz
Massima potenza in ingresso: 15 mW
Impedenza: 14 ohm
Batteria: 110mAh -Fino a 10 ore di tempo di riproduzione continuo – La custodia di ricarica offre 2 ricariche aggiuntive per un totale di 30 ore di alimentazione a disposizione
Connettività: Bluetooth 5