Recensione HONOR Magic Earbuds dopo un mese di utilizzo by Smartphone Italia

Recensione HONOR Magic Earbuds dopo un mese di utilizzo by Smartphone Italia

Dopo un mese di utilizzo intenso, utilizzandoli molto per lavoro, per diletto e per sport facciamo un po’ di considerazioni sugli HONOR Magic Earbuds (qui la nostra prova), i primi auricolari True Wireless Stereo (TWS) dell’azienda sul mercato globale.

Ricapitoliamo un po’ le caratteristiche generali di questi auricolari; i Magic Earbuds adottano un design ergonomico trapezoidale con tre misure di auricolari in silicone per garantire ogni vestibilità, sono ben costruiti, piccoli e leggeri, infatti misurano 41,8 x 23,7 x 19,8 pesano solo 5.5 grammi e una volta indossati sembra quasi non averli, esteticamente troviamo un corpo realizzato in plastica lucida, gradevole al tatto che le rende non troppo scivolose.

Su entrambi gli auricolari troviamo un pulsante touch per gestire le varie funzionalità, tramite con una doppia pressione del pulsante presente su uno dei due auricolari sarà possibile
riprodurre/interrompere la musica, o rispondere / rifiutare una chiamata.

Con una pressione prolungata del pulsante presente su uno dei due auricolari, è possibile attivare / disattivare il controllo del rumore.

Tramite l’App Huawei Ai Life è possibile personalizzare le funzionalità fruibili.

Alla voce connessione troviamo il Bluetooth in versione 5.0 che, oltre a funzionare al doppio della velocità del Bluetooth 4.2, consuma molta meno energia; mentre come codec audio supportati troviamo SBC, AAC.

Non abbiamo riscontrato nessun problema ne durante il collegamento allo smartphone Android, ne ad un computer con Windows 10.

Internamente gli auricolari Magic Earbuds hanno un driver dinamico da 10 mm con un diaframma altamente sensibile e genera un suono bilanciato e pulito su tutte le frequenze con bassi profondi e alti brillanti e nitidi e ogni frequenza e intensità di suono viene riprodotta al meglio.

Gli auricolari Magic Earbuds sono dotati di una tecnologia di cancellazione del rumore (ANC) ibrida di feedforward-feedback che è in grado di cancellare il rumore di sottofondo fino a 32 dB. La soluzione ibrida ANC utilizza due microfoni – un microfono feedforward, che cattura e blocca i rumori dell’ambiente, e un microfono di feedback che annulla ulteriormente i suoni indesiderati nelle orecchie. Indipendentemente da quanto sia rumoroso l’ambiente circostante, gli utenti potranno isolarsi nel paradiso sonoro che sognavano da tempo.

Utilizzo

Ovviamente, prima di poter utilizzare gli auricolari, è necessario effettuare l’accoppiamento, davvero rapido e immediato, sia con smartphone e tablet, o con PC.

L’accoppiamento, è davvero rapido e immediato, sia con smartphone e tablet, o con PC e dovrà essere effettuato lasciando gli auricolari nella custodia e premendo il pulsante presente posteroanteriore.

Gli auricolari sono ottimizzati in modo intelligente con la EMUI 10.0 in modo tale che una volta che gli utenti aprono la custodia di ricarica, possono semplicemente utilizzare la finestra pop-up sul loro smartphone per l’abbinamento istantaneo al primo accoppiamento e le successive connessioni sono poi automatiche.

Con il P40 abbiamo proceduto proprio in questo modo, mentre con il realme 6 Pro, abbiamo effettuato un accoppiamento standard.

Inoltre, gli auricolari HONOR Magic Earbuds sono in grado di rilevare quando gli utenti li indossano e di riprodurre o mettere in pausa automaticamente la musica se li hanno tolti, aumentando la comodità e l’intelligenza nella vita quotidiana degli utenti.

La qualità audio è davvero ottima, grazie al driver da 10 mm e alla tecnologia di soppressione del rumore, garantendo un ottimo ascolto con ogni tipologia di musica, con alti molto puliti e dettagliati, medi ben bilanciati e bassi davvero notevoli.

Anche le chiamate sono molto chiare, sia da parte dell’utilizzatore che lato interlocutore, grazie anche ai doppi microfoni che riducono con molta efficacia il rumore di fondo.

Durante il mese di utilizzo abbiamo collegato gli auricolari a diversi dispositivi e oltre ai due smartphone, utilizzati durante i primi 15gg, ovvero, Huawei P40 (qui la nostra prova) e realme 6 Pro (qui la nostra prova), abbiamo avuto modo di accoppiarli con un altro paio di dispositivi, ovvero un altro Huawei, il P40 Lite (qui la nostra prova) e lo Xiaomi Mi 10 Pro (qui la nostra prova). Su tutti i dispositivi in questione, che siano Huawei o meno, l’accoppiamento è avvenuto sempre senza nessun problema, così ocme il funzionamento; certo che con telefoni Huawei e Honor, è più facile e immediato e si svolge in maniera del tutto automatica.

Durante questi 30gg abbiamo utilizzato i Magic Earbuds in varie situazioni, durante il lavoro per chiamate o durante il tempo libero per ascoltare musica e andare in bici dove torna molto utile la disattivazione del controllo del rumore.

Autonomia

Dopo diversi cicli di ricarica la batteria si è assestata e con cancellazione del rumore attiva si riescono a superare le 3h di utilizzo, senza dimenticare le ulteriori 2 ricariche ottenibili tramite la custodia di ricarica; ricarica che avviene in maniera completa in circa un’ora.

Conclusioni

Dopo il mese di utilizzo, possiamo confermare quanto detto nella recensione, ovvero che gli auricolari Honor Magic Earbuds sono un ottimo prodotto, sia dal punto di vista costruttivo, sia come utilizzo. La qualità audio è davvero eccellente e l’autonomia è abbastanza sufficiente per ogni situazione di utilizzo.

Attualmente è possibile trovare gli auricolari Honor Magic Earbuds su HiHonor ad un prezzo di 99 euro.

Prezzo davvero basso per quanto visto e sentito, sia a livello costruttivo, sia e soprattutto, a livello di qualità di ascolto.

Caratteristiche e specifiche tecniche

– Dimensioni: Auricolari: 41,8 x 23,7 x 19,8 mm – Custodia: 80,7 x 35,4 x 29,2 mm
– Peso:  Auricolari 5.5 g  – Custodia di ricarica 51 g
– Driver: Driver dinamico da 10mm
– Gamma di risposta in frequenza dinamica: 20 Hz – 20 KHz
– Cancellazione del rumore:
– Siri e Assistente Google:
– Connettività: Bluetooth 5.0 A2DP 1.3, HFP 1.6, AVRCP 1.5
– Batteria: Autonomia: fino a 24 ore in stand-by. Fino a 3,5 ore di Riproduzione Musicale e fino a 2,5 ore in chiamata – Custodia 410 mAh, Auricolari 37 mAh Polimeri di Litio.