Recensione ezviz S1 Sports Camera by Smartphone Italia

Recensione ezviz S1 Sports Camera by Smartphone Italia

Presentata a Luglio a Milano, la S1 Sports Camera, è il primo prodotto con cui ezviz, spin-off della blasonata Hikvision (leader mondiale di sistemi di video sorveglianza), si affaccia sul mercato Italiano.

Confezione

La confezione è di forma cilindrica, con la metà superiore di plastica trasparente con la S1 che fa bella mostra di se. Nella metà inferiore di cartone, divisi in tre scompartimenti, trovano posto i vari accessori, caricatore da parte di 1A, cavo Usb-microUsb e due agganci adesivi da posizionare su un casco.

La cam è fornita di protezione di plastica e un’ulteriore protezione di silicone da applicare sulla custodia come protezione alla custodia stessa.

Costruzione

La S1 Sports Camera è costruita davvero bene, è molto compatta e leggera. Frontalmente troviamo l’obiettivo, leggermente sporgente e il foro per il microfono; superiormente troviamo il pulsante di registrazione con a fianco il led di stato (fisso se la cam è accesa, lampeggiante se sta riprendendo, rosso quando è in carica); sul lato destro, superiormente, troviamo il pulsante di accensione e, poco sotto, quello per l’attivazione del wifi e relativo led di stato; sul lato sinistro troviamo uno sportellino che nasconde lo slot per la microSD (fino a 64gb), il connettore microUsb e il connettore micro HDMI.
Sul lato inferiore troviamo un secondo microfono e foro a vite, per poter montare la videocamera su di un cavalletto. Purtroppo manca un display e la batteria è integrata.

Funzionalità

Una volta fissata la cam su un supporto, basterà accenderla e premere il tasto superiore per avviare la registrazione.

Purtroppo la mancanza di display, anche piccolo, non permette la possibilità di modificare rapidamente le varie impostazioni, tipo abbassare la risoluzione di video e foto e dovremmo, quindi, sempre ricorrere allo smartphone e all’app EZVIZ SPORTS.

Non è una mancanza di poco conto visto che la riduzione della risoluzione più essere utile per ridurre la dimensione dei video, utile in caso di poco spazio libero sulla scheda, sia per aumentare la durata della batteria.

D’altro canto l’app di gestione è ben fatta e molto intuitiva, oltre alla modifica delle impostazioni, permette di vedere in tempo reale cosa sta riprendendo la cam, sicuramente utile per avere “un’anteprima” di quanto andremmo a filmare.

Autonomia

La batteria integrata da 1480mAh purtroppo non è removibile e ciò influisce molto sul tipo di utilizzo, infatti con una carica completa si riescono a coprire 3h di utilizzo a patto di non usare il wifi. Autonomia per niente male considerando le dimensioni della cam, ma la batteria integrata ne pregiudica l’uso giornaliero.

Conclusioni

La ezviz S1 sports camera è di sicuro un ottimo prodotto ma troppo limitato dalla scelta di dotarlo di batteria non estraibile. Certo che il prezzo di 199 euro a cui è offerta è molto allentante e se non pensate di fare sessioni di riprese continuative superiori alle 3h, allora la S1 è la cam che fa per voi e noi di Smartphone Italia non possiamo far altro che consigliarla in quanto i video sono davvero ottimi con colori molto brillanti e immagini molto definite anche i caso di scarsa illuminazione.

Breve Video Prova