Recensione Crucial P5 2TB by Smartphone Italia

Annunciato qualche mese fa, abbiamo avuto la possibilità di provare il nuovo Crucial P5 nella versione da 2 TB. Vediamo come si è comportato.

Confezione

Come standard Crucial, la confezione è molto basilare, rettangolare con l’SSD in uno scompartimento di plastica per proteggerlo da urti e sollecitazioni durante il trasporto.

Funzionamento

Il Crucial P5 è equipaggiato con il nuovo controller Micron DM01B2 a 8 che in coppia con memorie NAND TLC 3D a 96-layer permette di raggiungere velocità dichiarate in lettura e scrittura pari a 3400 MB/s e 3000 MB/s e garantisce un MTTF (durata media di vita) di 1,8 milioni di ore e un TBW (byte totali scritti) di 1200 TB, specifiche, quindi, di tutto rispetto. Inoltre supporta la crittografia hardware XTS-AES a 256 bit.

Come per tutti i casi di cambio hard disk, una volta installato il disco, si può procedere in due modi, o si effettua un’installazione pulita del sistema operativo con relative applicazioni e dati personali o si procede con una copia totale, clonazione, del vecchio hard disk.

Per la seconda opzione, Crucial ci viene in aiuto mettendoci a disposizione un programma per la clonazione del nostro vecchio hard disk sul nuovo SSD. Il programma in questione si chiama Acronis True Image for Crucial ed è scaricabile gratuitamente a questo indirizzo.

Noi abbiamo deciso di effettuare un’installazione pulita del sistema.

Crucial Storage Executive

Storage Executive è il software di gestione che Crucial mette a disposizione per i suoi dischi ed è scaricabile a questo indirizzo.

Tramite Storage Executive è possibile, abilitare la funzione Momentum Cache, scaricare il firmware più recente, visualizzare spazio di archiviazione utilizzato, monitorare la temperatura di funzionamento e lo stato generale dell’SSD, reimposta la password di crittografia del SSD, verificare il modello del SSD e cancellare tutti i dati archiviati sul disco rigido.

Momentum Cache è una tecnologia che userà fino al 25% della memoria di sistema disponibile, permettendo a gran parte delle letture e scritture di essere archiviate nella memoria RAM che in pratica agisce come cache rapida prima di arrivare al SSD, velocizzando tutte le operazioni.

Un’improvvisa perdita di alimentazione usando Momentum Cache potrebbe portare a rischi di perdita di dati e corruzione di file. Per prevenire questo, su un portatile Momentum Cache si disabiliterà automaticamente quando il livello della batteria è al 25%. In un PC desktop non è presente una funzionalità comparabile, quindi è consigliabile utilizzare un UPS se abbiamo intenzione di utilizzare la funzionalità Momentum Cache.

Nel nostro caso, utilizzando un desktop, Storage Executive visualizzerà un messaggio che indica la mancanza di una batteria tampone e del rischio di perdita di dati.

Test Velocità

Crucial dichiara una velocità di 3400 MB/s in lettura e di 3000 MB/s in scrittura e in entrambi i casi abbiamo registrato valori in linea con quanto dichiarato, ovvero 3544 MB/s in lettura e 2951 MB/s in scrittura, davvero non male.

Come diciamo sempre, i numeri lasciano il tempo che trovano, quello che conta è la velocità nell’uso quotidiano e il Crucial P5 si comporta egregiamente.

Conclusioni

Il Crucial P5 da 2 TB è un ottimo prodotto dalle ottime prestazioni offerto ad un prezzo in linea con il mercato di questa categoria di prodotti.

E’ possibile acquistare il Crucial P5 su Amazon ad un prezzo di poco superiore ai 370 euro.

 

Caratteristiche Tecniche

Capacità: 2 TB
Interfaccia: PCIe G3 1×4 / NVMe
Formato: M.2 2280
Memoria NAND: Micron 96-Layer 3D TLC B27A
Velocità di lettura/scrittura: 3400 MB/s / 3000 MB/S
Durata stimata (MTBF): 1.800.000
Byte totali scritti (TBW): 1200 TB
Temperatura operativa: 0 – 70° C
Consumo energetico: 0.003W in sospensione / 0.2W media / 2,1W (MAX) lettura / 7W (MAX) scrittura
Dimensioni: 80 mm x 22 mm x 3,5 mm
Altri: (software di migrazione) disponibile tramite download
Contenuto della confezione: Unità SSD, Guida rapida

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

OPPO presenta gli OPPO Green Days: tante offerte e nuove uscite durante il mese di novembre

Next Post

11.11 Huawei Store Single’s Day: parte oggi una settimana di promozioni esclusive sull’e-commerce Huawei

Related Posts