Recensione Corsair Hydro H100X by Smartphone Italia

Recensione Corsair Hydro H100X by Smartphone Italia

Cercavamo un buon impianto di raffreddamento a liquido per tenere a bada un Intel i5 9600k che anche in Idle ha bisogno di molta aria per rimanere fresco.

Sistemi di raffreddamento a liquido tutti in uno (AIO) ce ne sono davvero tanti e districarsi non è affatto facile; dopo un’attenta valutazione e approfittando di un’offerta abbiamo scelto di prendere il Corsair Hydro H100X, prodotto di fascia media.

Confezione

Viste le dimensione del prodotto la confezione è di dimensioni molto generose e al suo interno troviamo i pezzi ben disposti, con il radiatore in uno scompartimento e le due ventole in un altro; ovviamente presenti le istruzioni per il montaggio, indispensabili se siete alle prime armi.

 

Costruzione

Il livello costruttivo è impeccabile e subito si percepisce di avere in mano qualcosa di solido e duraturo; Le ventole sono di ottima costruzione, non presentano “gioco” come spesso accade su quelle di bassa qualità. Il radiatore da 240mm realizzato interamente in alluminio, mentre i tubi di gomma hanno un rivestimento in nylon nero intrecciato, dove alla loro estremità troviamo i connettori del raffreddamento agganciati sulla pompa. La testa della pompa è illuminata a led bianco, aggiunge un tocco di luminosità elegante ai nostri sistemi.

Installazione

Prima di procedere all’installazione, superiore o frontale, valutate bene lo spazio a vostra disposizione, soprattutto per il posizionamento nella parte superiore, dove, a seconda della grandezza del vostro case, il blocco radiatore / ventole potrebbe urtare sui moduli RAM, rendendo impossibile il montaggio, a patto di non usare moduli RAM di basso profilo.

Una volta montato il radiatore, andremo a montare le staffe equivalenti per il nostro sistema e poi la pompa sulla CPU; utilizzare o meno la pasta termica pre applicata sta solo a voi, soprattutto se in casa disponete o meno di prodotti di buon livello.

Una volta installato il tutto, basterà alimentare il sistema tramite SATA e collegare la micro-USB nell’apposito alloggiamento del blocco della Pompa.

Funzionamento

Durante i nostri test, abbiamo potuto constatare la silenziosità delle ventole, che in genere hanno girato tra gli 800 e 900 giri al minuto, apportando una buona quantità di aria fresca sul radiatore, raffreddamento il liquido del circuito per mantenere la temperatura delle CPU sempre sotto controllo.

Le temperature della nostra CPU, sono calate drasticamente rispetto ad un dissipatore di tipo stock intel, siamo passati dagli oltre 50° in idle ai soli 35° con il raffreddamento a liquido. Mentre durante le fasi di “carico“, la temperatura massima registrata è stata di 80°, quindi temperatura di tutto rispetto.

La luce bianca del led non è fastidiosa, neanche durante le ore notturne se lavorate o state al pc con le luci spente, crea un ambiente soft.

Se si vuole tenere traccia del funzionamento delle ventole e temperature del nostro sistema, corsair ci offre un software per tale scopo, al seguente link potete scaricarlo Corsair Link.

Conclusioni

In base ai nostri test, possiamo concludere dicendo che per chi vuole avere una temperatura più bassa e costante, il raffreddamento a liquido è un’ottima soluzione. Inoltre nel caso in cui si ha a disposizione una cpu sbloccata come la nostra, andando ad effettuare overclock si sta più tranquilli rispetto ad un semplice dissipatore ad aria.

Per quanto riguarda il rapporto costo/qualità, il Corsair Hydro H100X è davvero ottimo, i materiali si percepiscono subito per la loro qualità, degni quindi nel marchio Corsair. Possiamo dire che se state pensando di acquistare un sistema AIO di dimensioni maggiori rispetto al Corsair Hydro H100X, beh possiamo dirvi che le due ventole da 12

0mm, svolgono in modo egregio il loro lavoro garantendo sempre aria fresca al nostro sistema, ciò significa che i ragazzi di Corsair hanno fatto un ottimo lavoro.

E’ possibile acquistare il Corsair Hydro H100X su Amazon ad un prezzo di 90 euro.

Caratteristiche e specifiche tecniche

– Dimensioni: Radiatore: 276 x 30 x 125 mm (LxHxP)
– Pompa: altezza 318mm
– Peso: 800 gr
– Liquido di raffreddamento: Sicuro, ecologico, anti-corrosivo: Sicuro, ecologico, anti-corrosivo
– Tubi: Low-permeability / near-zero evaporation
– Ventole preinstallate: 2x Corsair SP120 PWM
– Velocità Ventola: max 1.700 rpm
– Pressione Aria: 2,08 mm/H2O
– Portata Aria: 57,20 CFM
– Rumorosità max: 28,3 dB(A)
– Compatibilità Socket: Intel LGA 1150, 1150, 1155, 1156, 1366, 2011 / 2011v3 – AMD AM2, AM3, AM4, FM1, FM2
– Garanzia: 5 anni