Recensione Casio G-Shock GBA-400 by Smartphone Italia

Recensione Casio G-Shock GBA-400 by Smartphone Italia

0 2813

Amante della linea G-Schock di Casio, praticamente da sempre, ero curioso di provare il GBA-400, modello dotato di Bluetooth.

Confezione

La confezione non si presenta benissimo, infatti la scatola in cui è contenuta è in cartone di scarsa qualità e fattura. Impatto completamente diverso una volta aperta la confezione, dove troviamo il contenitore esagonale in metallo che contiene l’orologio.
Oltre all’orologio sono presenti la guida rapida e il manuale utente.

Costruzione

Il GBA-400, come tutti i modelli della serie G-Shock, è costruito in materiale antiurto per proteggere da colpi e vibrazioni; la cassa è in resina così come il cinturino dove è di tipo sintetico per garantire estrema resistenza e flessibilità. Il vetro è costruito con un vetro minerale che lo rende robusto e antigraffio e protegge lo stesso da danni accidentali. La protezione G-Shock lo rende impermeabile fino a 20bar/200metri.
Ai quattro angoli della cassa sono presenti i pulsanti, Adjust, Mode, Light e il pulsante di selezione. Sulla parte destra, dove normalmente si trova la rotella per la selezione dell’ora, troviamo una rotella dalle dimensioni generose con quale potremmo regolare il volume della musica del dispositivo associato. Sulla parte sinistra troviamo il pulsante per l’attivazione del BlueTooth.
Passando al quadrante, troviamo due piccoli display, uno superiore e uno inferiore; sul display inferiore sarà visualizzata l’ora, mentre su quello superiore la data. I due display sono divisi da una parte molto generosa di colore grigio, dove, nella parte centrale troviamo incerniate le lancette dell’ora, anch’esse di colore grigio. Sulla sinistra troviamo il generoso, quanto, a mio avviso, inutile indicatore della connessione BlueTooth, sarebbe bastata una meno complicato led di stato in modo da non intasare ancora di più il quadrata già molto pieno.

Il GBA-400, è molto grande e al polso si sente e bisogna farci l’abitudine per un pò e le prime volte darà sicuramente fastidio e la voglia di toglierselo sarà davvero tanta.

Utilizzo

Il GBA-400 è come prima cosa un’orologio a tutti gli effetti e, quindi, può essere usato tranquillamente senza essere accoppiato allo smartphone senza comprometterne le funzionalità, infatti l’accoppiamento serve solo per comandare la musica prodotta dallo smartphone o per effettuare alcune impostazioni, come regolare l’ora o impostare la sveglia.

Tramite il pulsante Mode è possibile passare tra le vari funzioni,”Indicazione dell’ora”, “Ora Internazionale”, “Suoneria”, “Cronometro”, “Timer”, “Setup”, “Indicazione dell’ora”.

Per utilizzare le funzioni “Smart” vanno installate due app, G-schock+, con la quale possiamo gestire le varie impostazioni dell’orologio, nonché regolare l’ora o impostare la sveglia e G’MIX, con la quale sarà possibile gestire la riproduzione della musica sul nostro dispositivo.

Per entrambe le app in funzionamento è molto facile e immediato, con G-schock+ basterà cambiare i vari settaggi dell’orologio e poi, tramite la connessione BlueTooth, inviare la modifica al telefono.

G’MIX altro non è che un lettore musicale che dialoga con l’orologio, in modo da poter cambiare traccia o aumentare il volume (con l’apposita rotella) tramite l’orologio.

Batteria

Per questo GBA-400, parlare di batteria è un pò superfluo, infatti Casio dichiara 2 anni di autonomia con un paio d’ore di connessione Bluetooth al giorno, ovviamente non posso confermare o smentire tale stima.

Conclusioni

Il Casio G-Schock GBA-400 è senza dubbio un modello particolare, in quanto, da un lato rispecchia in pieno la serie G-Shock, e dall’altro fornisce la connessione Bluetooth che per le funzioni che offre è un pò fine a se stessa. Infatti il prezzo di listino del Casio GBA-400 è di 199 euro, circa 70/100 euro (a seconda di dove lo si acquista)  in più rispetto al modello GA-400, con le stesse funzioni ma senza connessione Bluetooth. Reputiamo che la differenza di prezzo tra i due modelli sia alquanto eccessiva considerando le funzioni limitate che la connessione offre.
Quindi, se siete amanti della serie G-Shock e non potete fare a meno di avere un orologio dal quale comandare la musica del vostro smartphone, allora il GBA-400 fa al caso vostro, in caso contrario potete decidere di puntare sul GA-400.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Antiurto: La costruzione anti urto protegge da colpi e vibrazioni.
Funzione ora mondiale : La funzione ora mondiale mostra l’ora di fino a 29 fusi orari.
Cronometro – 1/100 sec – 1.000 ore: Rilevazione del tempo trascorso. La frazione indica l’unità di misura mentre il numero indica il tempo massimo di misurazione.
Timer – 1/1 sec. – 100 ore
5 allarmi giornalieri
Funzione snooze: Ogni volta che si ferma l’allarme ricomincia a suonare dopo pochi minuti.
Funzione di spostamento delle lancette : Con la pressione di un tasto, le lancette si spostano permettendo la totale visibilità di funzioni quali cronometro o data.
Modalità aereo (modalità offline)
Funzione rotellina di scorrimento: Tramite la rotellina di scorrimento è possibile regolare con grande semplicità e in modo intuitivo ad esempio l’ora della sveglia o del timer conto alla rovescia.
Calendario automatico: Una volta impostato, il calendario automatico visualizza sempre la data esatta.
Vetro minerale: Il vetro minerale, robusto e antigraffio, protegge l’orologio da danni antiestetici.
Cassa in resina
Cinturino in resina: La resina è di tipo sintetico, un materiale ideale per i cinturini grazie alla sua estrema resistenza e flessibilità.
Batteria: La batteria alimenta l’orologio per ca. 2 anni.
Classificazione di impermeabilità (20 bar): Perfetto per l’immersione in apnea senza attrezzatura: l’orologio è impermeabile fino a 20 bar/200 metri. L’indicazione dei metri si riferisce non a una profondità di immersione ma alla pressione atmosferica che è stata utilizzata nell’ambito dell’omologazione di impermeabilità. (ISO 22810)
Dimensioni: 55,0mm x 51,9mm x 18,3mm (A x L x P) – Peso: ca. 66,0 g
Connettività: Bluetooth 4.0