Recensione Avira Total Security Suite by Smartphone Italia

Recensione Avira Total Security Suite by Smartphone Italia

Per il 2017, Avira ha lanciato, tre nuovi pacchetti software, (qui la notizia), noi di Smartphone Italia abbiamo provato il può completo, l’Avira Total Security Suite, vediamo come si è comportato.

Già utilizzatori di Avira in versione free su uno dei nostri PC, a settembre abbiamo avuto la possibilità di provare Avira Antivirus Proqui la recensione, e ora, grazie all’ufficio stampa Avira, abbiamo avuto modo di effettuare un nuovo upgrade con Avira Total Security Suite.

Avira Total Security Suite è possibile acquistarla direttamente sul sito Avira, oppure, in caso si fosse già in possesso di un’altra versione (come per esempio nel nostro caso), è possibile acquistare il seriale e inserirlo nel nostro profilo online per ottenere l’upgrade, dopodichè possiamo scaricare il software e procedere all’installazione.

Funzionalità

Prima di analizzare le funzionalità presenti nel pacchetto Total Security Suite, vediamo quali sono le funzionalità degli altri pacchetti, quello free in particolare, (protezione antivirus).

  • Anti-ransomware: Impedisce ai ransomware (Il ransomware è un software dannoso che crittografa i file o ostacola l’accesso al dispositivo, chiedendoti un riscatto per sbloccarlo) di crittografare i dati.
  • Controllo dispositivi: Consente di controllare quali dispositivi USB (Tra questi vi sono chiavette USB, dischi rigidi esterni, chiavette multimediali, smartphone e fotocamere digitali) possono connettersi.
  • Protezione in tempo reale: Il numero 1 nel rilevamento di malware e PUA (applicazioni potenzialmente indesiderate) (Programmi nascosti abbinati ad altri software. Causano la visualizzazione di annunci, rallentano il PC e reindirizzano l’utente ad altri siti web).
  • Sicurezza online totale: Blocca i siti di phishing e quelli infetti.
  • Protezione di dati e identità: Protegge le tue operazioni bancarie e il tuo shopping.
  • Rete domestica sicura: Sconfigge hacker e botnet (I PC che fanno parte di una botnet sono utilizzati per inviare spam, sferrare attacchi di denial of service e perfino per trasferire fondi per attività criminali).
  • Tecnologie intelligenti: Fornisce A.I. (Esclusivi algoritmi di apprendimento approfondito per la protezione da minacce conosciute e sconosciute), riparazione (La migliore tecnologia disponibile per riparare tutti i danni causati da malware ai file), e difesa automatica di massima qualità (Impedisce ai malware di alterare o disabilitare la protezione antivirus).

Avira Total Security Suite, in più, ha il nuovo Firewall Manager, System SpeedupPhantom VPN.

Firewall Manager

Nel lontano 2004 con il Service Pack 2 di Windows XP, Microsoft rilasciò il Windows Firewall (un firewall limita l’accesso tra il dispositivo e il resto del mondo connesso), per far fronte alla larga diffusione del worm Blaster.

Da allora e con le varie versioni di Windows, il Firewall è cambiato molto offrendo sempre più protezione e opzioni, diventando sempre più potente ma complesso.

Tramite Firewall Manager, viene messo a disposizione uno strumento di gestione del Firewall di Windows, con il quale è possibile ottimizzare le impostazioni con un clic, avendo sotto controllo tutte le applicazioni che hanno accesso ad internet, potendo attivare e disattivare le diverse funzionalità, scoprire le regole dei programmi e visualizzare le attività che il PC sta bloccando, senza difficoltà.

System Speedup

Tramite Avira System Speedup potremmo tener sotto controllo il PC, eliminando file obsoleti e duplicati, ottimizzare la velocità di avvio e tenere al sicuro i nostri dati riservati.

Vediamo nel dettaglio le varie funzionalità in cui si divide Avira System Speedup.

Ottimizzatore Dispositivo

La prima funzionalità che troviamo è Ottimizzatore Dispositivo, tramite la quale possiamo identificare File Spazzatura, Errori del registro si Sistema, Dati Privacy, Manutazione SSD e Modalità esperto, queste ultime due opzioni sono prerogativa della versione PRO (presente nella Suite). Per ogni sotto funzionalità è possibile consultare i file implicati nella pulizia e segliere qualora volessimo mantenere un file specifico.

Ottimizzatore Avvio

Fin dalle prime versioni di Windows, durante l’avvio, vengono sempre caricati processi e applicazione che non è detto che servano a tutti. Da Windows 8.1, è stato integrato un modo semplice per gestire l’avvio dei programmi in modo automatico, tramite il tab Avvio del Task Manager, ma nel caso fosse presente una versione precedente di sistema operativo (come Windows 7, per esempio) o non si è molto esperti, anche in questo caso, come per il Firewall Manager, Avira ci viene in aiuto tramite l’Ottimizzatore Avvio.

Il tool ci mostrerà tutti i vari processi che partono all’avvio del sistema, dandoci un suggerimento sull’operazione da svolgere, ovvero, se attivare quel determinato processo durante l’avvio, dopo l’avvio, disabilitarlo o cancellarlo (funzione PRO).

Dopo aver impostato lo stato di avvio per ogni processo, è possibile scegliere tra due modalità di ottimizazione, Semplice o Hyper Boost (funzione PRO).

Scegliendo la modalità Hyper Boost, effettuando un’ottimizzazione approfondita, ha bisogno di divresi avviì, 5 per l’esattenza, per impostare al meglio l’avvio.

Dopo l’analisi il tempo di avvio rilevato era di 58 secondi e come modalità di ottimizzazione ho scelto la modalità Hyper Boost e sui 5 avviì. Curiosamente alla fine del processo, il tempo di avvio è rimasto sempre di 58 secondi, ma segnato in verde. Tutto sommato la possibilità di decidere, processo per processo, quale attività svolgere è molto utile e immediato.

Modalità energetiche

Un’altra funzionalità presente System Speedup è Modalità energetiche, dove è possibile scegliere tra 3 modalità diverse, Risparmio Energetico, Modalità Windows (con la possibilitò di scegliere tra Bilanciata e Risparmio Energia), Modalità Potenziata.

Strumenti

Nel menu Strumenti troviamo altre funzionalità, come la ricerca dei File Duplicati, dei File Vuoti, la deframmentazione del Disco, l’Analizzatore del disco e Disk Doctor, strumento per analizzare eventuali errori del disco. Presente anche la deframmentazione del registro di sistema, la possibilità di controllare le prestazioni dei Driver, i Servizi in esecuzione e il gestore dei processi.

Tra le altre possibilità, troviamo anche la gestione della rete, la possibilità di effettuare o ripristinare i backup. Insetressante anche la possibilità di poter disinstallare il software, recuperare file cancellati e gestire i punti di ripristino.

Impostazioni

Tra le Impostazioni segnaliamo la possibilità si gestire “l’invadenza” di System Speedup, gestendo, per esempio, i dati di privacy da scansionare, specificare le impostazioni di avvio, personalizzare le modalità di risparmio energetico e gestire eventuali esclusioni.

Phantom VPN

Phantom VPN di Avira consente una navigazione anonima e privata, sbloccando allo stesso tempo i contenuti con restrizioni geografiche. E ottiene ciò crittografando l’intera comunicazione tra il dispositivo dell’utente e Internet, tenendo così alla larga i cyber-criminali e i ficcanaso. Mascherando il vero indirizzo IP del dispositivo, Phantom consente una navigazione più anonima e aiuta a sbloccare i contenuti con restrizioni geografiche. Grazie alla banda larga illimitata, gli utenti possono accedere liberamente ai propri programmi preferiti e guardarli in streaming pressoché ovunque.

Configurazione

L’installazione di Avira Total Security Suite è stata effettuata su un portatile con un processore Intel i7 Quad Core di 3a generazione, 8GB di RAM e SSD da 256GB con Windows 10 come sistema operativo e rispetto ad Avira Antivirus Pro non sono stati rilevati rallentamenti durante l’uso.

Requisiti

Avira raccomanda i seguenti requisiti minimi per il corretto funzionamento del suo antivirus:

  • Antivirus Pro 2017: Windows 7 (a 32 bit o 64 bit) o superiore, 1024 MB o più di RAM e 800 MB o più di spazio libero sul disco rigido.
  • System Speedup (solo per Windows): Windows 7 (a 32 bit o 64 bit) o superiore, 1024 MB o più di RAM e 800 MB o più di spazio libero sul disco rigido.
  • Phantom VPN: Windows 7 o superiore, Mac OSX 10.10 (Yosemite) o superiore, Android 4.0.3 o superiore, iOS 8 o superiore.

Conclusioni

Avira Total Security Suite non è certo una suite economica, ma sicuramente è completa e quanto di meglio offerto attualmente dal mercato. C’è da dire però, che già il pacchetto free è molto completo e magari può servire come “prova” prima di abbonarsi.

Attualmente Avira Total Security Suite è offerta ad un prezzo di 84.95€, per 1 dispositivo per 1 anno (presenti anche configurazioni per 3 o 5 dispositivi e per 2 anni). 

Il prezzo può sembrare alto ma c’è da dire che ci troviamo di fronte ad un prodotto davvero completo e di facile utilizzo.