Recensione Aukey Caricatore Wireless 3 in 1 by Smartphone Italia

Da un po’ di tempo a questa parte cercavamo qualcosa che ci permette di ricaricare insieme il nostro iPhone, Apple Watch ed AirPods, dopo un po’ di ricerche abbiamo deciso di acquistare questo modello Aukey: vediamo come si è comportato durante i nostri test.

Confezione e contenuto

La confezione è abbastanza semplice, e oltre alla base di ricarica troviamo, cavo USB Type-A/USB Type-C  e la manualistica. Avrebbe fatto comodo avere un alimentatore adeguato ma lo si può acquistare sempre a parte, oppure usare quello dell’iPhone.

 

Costruzione, Ergonomia

La base Aukey ha una buona costruzione con materiali tutto sommato nella norma, non si sentono scricchiolii quindi già questo ci fa capire che a livello costruttivo non è affatto male. Ovvio che da un prodotto di questa fascia di prezzo non ci si possa aspettare chissà quale qualità, ma possiamo dire che nonostante tutto ci ha piacevolmente sorpresi.
Sul fondo della base c’è l’alloggiamento per il cavo di ricarica, molto utile anche il qr code che una volta scansionato ci mostrerà il video di come assemblare la base e come posizionare i cavi di ricarica.

 

Connettività

Su tutti e 3 gli spazi adibiti alla ricarica wireless non abbiamo avuto nessun problema, appena si poggia il dispositivo viene immediatamente attiva la ricarica. Sul nostro iPhone nonostante una cover non proprio finissima, si riesce a ricaricare tranquillamente cosa che con altre basette non è stato possibile. Lo stand del telefono ha la ricarica rapida a 5W, 7.5W e 10W, mentre lo stand per Apple Watch e la base per le cuffie ricaricano a 5W.

Conclusioni

Per chi ha diversi dispositivi dotati di ricarica wireless, la base Aukey può essere molto comoda per la ricarica notturna, in quanto attraverso un singolo caricatore e quindi unico cavo riuscirete a ricaricare fino a 3 dispositivi contemporaneamente. Abbiamo avuto di provare altre basi simili ma non abbiamo riscontrato la stessa comodità, infatti alcune avevano il connettore per ricaricare il telefono al posto della basetta wireless, quindi in notturna è davvero scomodo. Unico contro è che se siete abituati ad usare il telefono a letto durante la carica, con la ricarica wireless ahimè ciò non è possibile.

Nel momento in cui scriviamo la recensione, il costo della base è di circa 30€ su Amazon

Caratteristiche e specifiche tecniche

Dimensioni: 22.2 x 13.1 x 5 cm;
Peso: 410 grammi.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Previous Post

I giganti del cinema Godzilla e Kong lottano per la supremazia in World of Warships

Next Post

realme 8 Pro riceve le patch di sicurezza di aprile. Aggiornamenti anche per la fotocamera

Related Posts