Recensione Amazon Fire TV Cube 3gen

AAAAAElFTkSuQmCC

Presentata a Settembre (qui la notizia), e subito disponibile, abbiamo provato la nuova Amazon Fire TV Cube di 3gen il lettore multimediale per lo streaming più potente della gamma Fire TV, con un nuovo processore octa-core da 2,0 GHz che lo rende più potente del 20% rispetto alla generazione precedente.

Confezione

9

La confezione è di forma rettangolare molto grande di color arancio con tutte le sigle e le info del caso; appena aperta troviamo lo scatolino contenente alimentatore da 12V/1.25A 15W e guida rapida, poco sotto la Fire TV Cube; rimossi entrambi troviamo telecomando vocale Alexa e 2 batterie AAA. Manca solo un cavo HDMI e sarebbe stata davvero completa.

Costruzione

9

Come suggerisce il nome, l’Amazon Fire TV Cube è di forma cubica con dimensioni abbastanza contenute, infatti misura 86 x 86 x 77 per un peso di 513 grammi, a livello hardware troviamo un processore un processore Octa-core (4x 2,2 GHz, 4x 2,0 GHz), 16 GB di memoria interna e 2 GB di RAM.

Esteticamente abbiamo un corpo in plastica e tessuto e, superiormente i tipici pulsanti che troviamo sugli Amazon Echo, volume più e meno, pulsante muto e pulsante azione e in posizione più interna, i 4 microfoni. Posteriormente troviamo le porte presenti, ovvero, ingresso e uscita HDMI, prolunga IR, alimentazione, USB-A, ingresso Ethernet.

Alla voce connessioni, troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax – Bluetooth 5.0 LE.

Telecomando

Il telecomando, oltre alle caratteristiche già conosciute, pulsante circolare con logo Alexa in alto e i pulsanti per aprire le 4 app preimpostate in basso, Prime Video, Netflix, Disney+ e Amazon Music, troviamo 2 pulsanti in più, impostazioni e recenti, nonché il selettore per i canali.

Il telecomando è inoltre dotato di porta IR in modo da poter essere programmato per poter controllare anche altri dispositivi.

Tramite l’ingresso HDMI, è possibile collegare direttamente decoder via cavo compatibili, lettori Blu-ray e altro ancora; è inoltre possibile controllare facilmente la TV in diretta, i decoder supportati e lo streaming on-demand tramite il telecomando vocale Alexa di Fire TV. Fire TV Cube dispone anche di una porta USB aggiuntiva che consente di collegare facilmente le webcam compatibili per le videochiamate tramite Alexa Communications: basta dire “Alexa, chiama mamma” per entrare in contatto con la famiglia o gli amici dallo schermo più grande di casa.

Un’altra novità di Fire TV Cube è il Super Resolution Upscaling, che offre una migliore qualità dell’immagine convertendo senza difficoltà i contenuti HD in 4K per ottenere maggior nitidezza, contrasto e chiarezza. Grazie a questa tecnologia, i contenuti, dai film originariamente realizzati in HD alle foto di famiglia sgranate, appariranno più nitidi su un display 4K.

Software e utilizzo

9

Per utilizzare la Amazon Fire TV Cube basterà collegarla ad un’ingresso HDMI libero presente sul TV e l’alimentatore ad una presa elettrica e saremo pronti per la prima configurazione che avviene in modo facile ed immediato tramite una guida passo passo che ci illustrerà di volte in volta le cose da fare.

Il primo step è la connessione alla rete Wifi, dopodiché ci verrà segnalato di scaricare ed installare l’ultimo aggiornamento disponibile.

Installato l’aggiornamento, sarà possibile continuare la configurazione inserendo il proprio account Amazon (è possibile sceglierla di riceverla già configurata con il proprio account).

Nel prossimo passo verrà chiesto se vogliamo ripristinare le impostazioni e le App, di un’eventuale altra Fire Stick.

IMG20221021185539

I prossimi passi saranno la possibilità di attivare il parental control in caso di bambini in casa e l’associazione del telecomando con il televisore, potendolo così comandare per aumentare e diminuire il volume direttamente con il telecomando della Fire Stick.

Si verrà guidati verso la configurazione di eventuali dispositivi che vorremmo comandare tramite il telecomando, come ad esempio Soundbar, TV o decoder.

Il passo successivo sarà quello di potere collegare il nostro account alle 4 App di streaming già presenti e attivabili tramiti i 4 tasti dedicati o di scaricarne disponibili nello store, come la nuova app per Now Tv.

Il sistema gira sempre fluido ed è incredibilmente veloce e molto reattivo e non abbiamo mai riscontrato rallentamenti o impuntamenti ne riavvii accidentali, e la navigazione è semplice e intuitiva.

Store

Lo store è molto fornito e le applicazioni disponibili sono davvero tante divise in varie categorie, musica, sport, cucina, per citarne alcune.

La Fire TV Cube è anche un altoparlante smart e viste le dimensioni, nulla a che vedere con i più grandi Echo e Echo Plus, ma è più che sufficiente per tenerci compagnia durante la giornata.

Per riprodurre la nostra musica preferita, basterà pronunciare i relativo comando, “Alexa riproduci Dig Down“.

Conclusioni

La Fire TV Cube è davvero un’ottima alternativa per chi non ha ancora un televisore smart di ultima generazione o con un sistema vecchio che non supporta le app più recenti; in questa versione troviamo un processore leggermente potenziato e la comodità dei 4 tasti preimpostati sul telecomando.

Attualmente è possibile acquistare la Fire TV Cube nella versione da noi provata, su Amazon al prezzo di 159.99 euro, certo non basso, ma la qualità e hardware sono di alto livello, senza dimenticare che oltre da una Fire TV avremmo anche un dispositivo Alexa a tutti gli effetti.

 

Caratteristiche e specifiche tecniche

Fire TV

Processore: Octa-core (4x 2,2 GHz, 4x 2,0 GHz)
Processore Grafico: 800MHz
Memoria: 16 GB di memoria interna, 2 GB RAM
Dimensioni / peso: 86 x 86 x 77 mm, peso 513 g.
Connettività: Wi-Fi 6E tri-band. Supporto per reti Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax – Bluetooth 5.0 + LE. Associazione possibile con altoparlanti, cuffie, controller di gioco e altri dispositivi Bluetooth
Porte: Ingresso e uscita HDMI, prolunga IR, porta per alimentazione, USB-A, ingresso Ethernet.
Formati audio supportati: Dolby Atmos, audio surround 7.1, stereo a due canali e pass-through audio HDMI fino a 5.1
Risoluzione in uscita: 2160p, 1080p e 720p fino a 60 fps
– Requisiti di sistema: TV ad alta definizione con un ingresso HDMI ad alta velocità disponibile, connessione a Internet ad alta velocità via Wi-Fi o ingresso Ethernet integrato, fonte d’alimentazione. La TV e i dispositivi audio/via cavo devono essere compatibili con il controllo tramite infrarossi o comando vocale. Per guardare contenuti in 4K e un controllo più affidabile, sono richiesti un cavo HDMI ad alta velocità e una TV in 4K con ingresso HDMI ad alta velocità. Per godere dei benefici del Wi-Fi 6E, avrai bisogno di un router Wi-Fi 6E. La modalità automatica a bassa latenza è inclusa nello standard HDMI 2.1.
Compatibilità TV: La TV deve supportare i requisiti minimi HDCP per la riproduzione di contenuti protetti. Compatibile con: 1) TV 4K Ultra HD con ingresso HDMI che supportano il formato 2160p a 24/25/30/50/60 Hz e HDCP 2.2; 2) TV HD con ingresso HDMI che supportano i formati 1080p o 720p a 50/60 Hz.

Telecomando

Dimensioni / peso: 38 x 158 x 17 mm / 51 g (batterie escluse)
Tecnologia: Bluetooth 5.0
Compatibilità: Fire TV Cube (3ª generazione)

 

Total
7
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

La quinta generazione di AGON si arricchisce con modelli QHD da 270 Hz/240 Hz che utilizzano pannelli Fast IPS-QD e VA

Next Post

Il Black Friday di Jabra: le offerte da non perdere dal 18 al 28 novembre

Related Posts