Recensione Acer Aspire Switch 10 E (SW3-013-12CF) by Smartphone Italia

Recensione Acer Aspire Switch 10 E (SW3-013-12CF) by Smartphone Italia

Il prodotto che vi presentiamo oggi è l’Acer Aspire Switch 10 E (SW3-013-12CF), e nonostante sia stato presentato nel corso del 2015 è un prodotto ancora valido.

Confezione

La scatola è ben curata e al suo interno troviamo il Tablet PC Acer, alimentatore, cavo usb-microUSB e un po’ di manualistica.

Costruzione, Ergonomia e Display

L’Acer Aspire Switch 10 E è un tablet PC ben costruito, solido e compatto anche nell’attacco tra l’unità principale e la tastiera, grazie alla tecnologia Acer Snap Hinge 2, studiata appositamente per questo dispositivo, consente di rimuovere e riagganciare la tastiera con grande facilità. E’ possibile scegliere tra quattro modalità: notebook, tablet, tent e display.

L’Aspire Switch 10 E ha un display TFT HD LED da 10.1 pollici con risoluzione 1280 x 800. Monta un processore Intel Atom Z3735F Quad-core da 1,33 GHz.

La memoria RAM presente è da 2GB, purtroppo non espandibile.

Sul lato sinistro dell’unità principale troviamo lo slot per la microSD, l’attacco per le cuffie, il connettore micro-HDMI e micro-USB; sulla parte destra troviamo il pulsante di accensione/spegnimento, il bilanciere del volume e il tasto “Start”, comodo soprattutto in modalità “Tablet”.

Lo Switch 10 E è dotato di tastiera completa e con touch pad.

Essendo un prodotto “fanless”, la silenziosità è ottimale in ogni situazione di utilizzo.

Software

L’Aspire Switch 10 E in nostro possesso monta la versione 10 di Windows come sistema operativo, anche se “nasce” con Windows 8.1. Troviamo, quindi, tutti i programmi e le funzionalità di Windows in versione Desktop.

Utilizzo

Windows 10 “gira” abbastanza bene e a patto di non effettuare operazioni pesanti i 2GB di memoria sono più che sufficienti per garantire un sistema fluido e reattivo. Le diverse modalità d’uso permettono di gestire al meglio il prodotto, ovvero, laptop, tablet, tenda e display.

Modalità Laptop
Grazie al meccanismo magnetico Snap Hinge 2, senza cerniera, consente di passare velocemente e con facilità alla modalità notebook, inserendo lo schermo nella tastiera dock. La tastiera è ampia e non abbiamo riscontrato nessun problema di utilizzo e il feedback dei tasti è ottimale. La tastiera è dotata di touchpad che fa il suo dovere, anche se personalmente lo utilizzo poco.

Modalità Tablet
Per utilizzare l’Aspire Switch 10 E in modalità tablet basterà staccare lo schermo dalla tastiera dock. In questa modalità potremmo navigare, guardare video e giocare senza alcun problema.

Modalità Tenda
La modalità tenda, può essere utile per la visione di video o presentazioni soprattutto in spazi ristretti. Basterà ruotare lo schermo di 180° e posizionarlo con l’attacco verso l’alto, per guardare un film o leggere potendo avere le mani libere, o per condividere una presentazione.

Modalità Display
Un altro modo di condividere foto e video è quello di usare l’Aspire Switch 10 E in modalità display, ovvero sganciandolo e ricollegandolo alla tastiera rivolgendolo verso l’esterno, in modo da poter usufruire appieno del display da 10,1″ con un ampio angolo di visualizzazione.

Autonomia

La batteria da 8060 mAh garantisce un autonomia non lontana da quella dichiarata di 12h, infatti 10h le si riesce a fare senza alcun problema senza badare più di tanto al risparmio, quindi con WiFi collegato, Bluetooth attivo, luminosità sopra la metà. Durante le 10h il nostro uso è stato di navigazione internet, scrittura documenti, qualche giochino e qualche video.

Conclusioni

L’Acer Aspire Switch 10 E è un ottimo prodotto, dalle soddisfacenti caratteristiche, con un bel display, e una tastiera che fa del meccanismo di aggancio il suo punto forte. Difetti particolari non ne abbiamo riscontrato, le uniche due considerazioni da fare sono dovute alla capacità di memorizzazione di 32GB, di cui più della metà occupata dal sistema operativo, sicuramente un taglio maggiore avrebbe influito negativamente sul prezzo; qualora si avesse bisogno di maggior spazio di archiviazione, si potrà sempre utilizzare una microSD fino a 128GB. L’altra considerazione riguarda la porta USB allocata sulla tastiera, purtroppo è una sola ed è del tipo 2.0.

Pertanto, ci sentiamo di consigliarlo ad occhi chiusi, soprattutto se si cerca qualcosa con una maggiore portabilità e versatilità (considerando le varie modalità d’uso) rispetto al PC principale, dall’ottima autonomia.

Attualmente è possibile trovare l’Acer Aspire Switch 10 E ad un prezzo intorno ai 240 euro.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Processore e chipset: Intel Atom Z3735F Quad-core da 1,33 GHz
Memoria 2 GB DDR3L SDRAM
Lettore schede di memoria: microSD fino a 128GB
Capacità memoria flash: 32 GB
Tipo drive ottico: NO
Display: 10,1″ LCD a colori matrice attiva TFT Risoluzione 1280 x 800 – Touchscreen multi-touch
Scheda Grafica: HD Graphics
Wireless LAN: standard IEEE 802.11b/g/n
Standard Bluetooth: Bluetooth 4.0
Webcam:
Microfono:
Lettore impronte digitali: No
Numero totale porte USB: 1 (2.0)
Rete (RJ-45): NO
Sistema operativo: Windows 8.1 – 32-bit (Aggiornato a Windows 10)
Retroilluminazione tastiera: NO
Batteria: 8060 mAh Polimeri di litio – 2 Celle
Dimensioni: 22,9x262x180 mm (AxLxP) Peso 1,20 kg
Contenuto Confezione:  Net-tablet PC Aspire SW3-013 SW3-013-12CF – Batteria – Batteria polimero del litio – Alimentatore c.a. – Tastiera

Voti

Costruzione / Ergonomia
9/10
Hardware
9/10
Display
10/10
Software
9/10
Autonomia
10/10
Prezzo
9/10
Rapporto qualità / prezzo
10/10