realme e TÜV Rheinland insieme per stabilire un nuovo standard di qualità per gli smartphone

realme, il brand di smartphone in più rapida crescita al mondo, ha tenuto un evento insieme a TÜV Rheinland, annunciando il nuovo standard di qualità degli smartphone realme. A partire da una ricerca condotta sui giovani utenti, realme e TÜV Rheinland hanno unito le forze per creare la TÜV Rheinland Smartphone High Reliability Certification, una certificazione dedicata ai primi 3 anni del ciclo di vita dei device. realme C21 è il primo smartphone a ottenere questa certificazione.

realme stabilisce standard di qualità più elevati con TÜV Rheinland

realme ha lavorato con TÜV Rheinland su una certificazione di affidabilità per portare le proprie procedure di controllo della qualità a un livello ancora superiore.

realme è il primo brand di smartphone al mondo a ottenere la certificazione di alta affidabilità TÜV Rheinland. L’azienda userà questo insieme di procedure e standard di qualità per eseguire controlli e test su tutti gli smartphone realme.

Certificazione di qualità TÜV Rheinland

Dopo oltre otto mesi di ricerca e test, TÜV Rheinland e realme hanno creato insieme la TÜV Rheinland Smartphone High Reliability Certification, che diventerà uno degli standard di settore leader per i principali mercati mondiali. Questo processo di certificazione comprende 23 test principali, inclusi dieci scenari di test di utilizzo quotidiano, come caduta, usura e rottura; ci sono sette scenari di test ambientali in condizioni estreme, tra cui temperature e umidità estreme, oltre a test relativi a fluttuazioni di tensione, durata dei pulsanti, elettricità statica e pressione dell’aria. Ci sono infine 6 scenari di test di affidabilità dei componenti.

Smart Factory, per un processo completamente automatizzato

La coerenza è uno degli attributi chiave per realizzare prodotti di alta qualità. realme ha investito nella fabbrica intelligente, che mira a essere completamente automatizzata nel prossimo futuro. In questo modo realme può migliorare l’efficienza e la precisione dei processi di produzione complessi. Uno di questi esempi di automazione è la linea di produzione SMT, dove avviene l’assemblaggio dei componenti sulla scheda madre PCB. L’attuale tasso di automazione nella fabbrica intelligente è dell’87,5%, che è già molto al di sopra degli standard del settore. Grazie alla capacità di automazione dell’AI, l’attuale fabbrica intelligente di realme AI può produrre 60 milioni di dispositivi ogni anno.

Progettato per essere di qualità

realme crede che lo sviluppo di prodotti di alta qualità parta da un eccellente pensiero progettuale. Mentre la maggior parte delle persone pensa che gli smartphone realme siano progettati unicamente sulla base di un design di tendenza e su tecnologia all’avanguardia, allo stesso tempo l’azienda sviluppa i suoi prodotti pensando innanzitutto alla qualità. realme segue rigorosamente questi criteri di sviluppo durante la progettazione di qualsiasi prodotto, pertanto tutti i device dovranno avere un design accattivante, tecnologia all’avanguardia e un livello di qualità impeccabile.

Il team di controllo qualità ha il diritto di bloccare i prodotti che non rispettano gli standard

Esiste un processo in 6 fasi per la progettazione, lo sviluppo e il test degli smartphone all’interno della fabbrica: il team di controllo qualità è coinvolto in ogni fase. Se il device non dovesse soddisfare gli specifici standard qualitativi, il team di controllo avrà il diritto di rifiutare il prodotto, che verrà riprogettato da capo.

Qualità pensata per i nativi digitali

Basandosi sugli hobby dei giovani utenti, come i viaggi e gli sport estremi all’aperto, realme riserva ai propri prodotti i test più rigorosi in svariati contesti ambientali. Per resistere alle cadute accidentali mentre si praticano attività come lo skateboard e il parkour, i prodotti vengono sottoposti ai drop test più aggressivi, facendoli cadere su più lati e su superfici di materiali diversi da altezze fino a 1,8 metri. Per quanto riguarda i viaggi, realme simula anche temperature estreme da –40° C a 75° C in ambienti esterni per assicurarsi che tutti i prodotti realme possano resistere nelle condizioni più disparate.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Previous Post

Creative SXFI AIR GAMER: tutto in un unico headset

Next Post

Inizia oggi il Mi Fan Festival 2021 – Xiaomi festeggia i traguardi raggiunti insieme alla propria Community

Related Posts