QUIP lancia una nuova Chat Room per la suite di produttività aziendale

QUIP lancia una nuova Chat Room per la suite di produttività aziendale

0 1845

Quip è una perfetta suite di produttività mobile che consente di collaborare su qualsiasi dispositivo. Quip è stato lanciato nel 2013, creato dal fondatore di FriendFeed ed ex-CTO di Facebook, Bret Taylor, e dal fondatore di Google App Engine e Google Suggest, Kevin Gibbs. Per provare Quip, visitate il sito https://quip.com/  o scaricate l’applicazione da App Store o Google Play. Quip è gratuito per gli utenti, mentre per le aziende costa 11 euro al mese per ciascun dipendente.

Quip presenta oggi le Chat Room, nuove e divertenti social feature e un nuovo design per la sua popolare app collaborativa mobile e web. Fin dal lancio nel 2013, Quip è cresciuta passando dall’essere un prodotto usato da alcuni early adopters fino a una suite di collaborazione ormai affermata, utilizzata da centinaia di migliaia di persone e da oltre 10.000 aziende in tutto il mondo.

Con questo lancio, Quip continua la sua missione nell’abbattere le barriere della suite di produttività tradizionale. “Con le Chat Room, stiamoespandendo significativamente l’importanza e la funzionalità della chat affinché i team possano parlare di qualsiasi cosa su Quip, anche se non è collegata a un documento. I team possono utilizzare Quip come hub di collaborazione e ridurre allo stesso tempo la dipendenza alleemail”, dichiara Bret Taylor, co-fondatore e CEO di Quip. “Quip annulla la distinzione tra comunicazione e produttività, essendo essaartificiale. Perché creare quindi un documento se non si ha poi l’intenzione di discuterne con i propri colleghi? ”.

Chat Room e Nuovo Design
Le nuove Chat Room di Quip sono canali adatti alle discussioni in corso dei team. “La posta elettronica è lo strumento di collaborazione piùutilizzato al mondo. La maggior parte delle persone sono esauste delle numerose email non lette nella loro inbox”, ha aggiunto Taylor. “La chat è un modo molto più semplice e veloce per organizzare le discussioni di gruppo.”

Le Chat Room si integrano con i documenti di ogni team in modo da poter avviare una discussione e poi spostarla in un format piùsostanziale come un documento o un foglio di calcolo. Gli utenti possono con una @mention collegare i documenti in qualsiasi messaggio, e tutti quelli citati di recente, mostrarli accanto alla chat per una navigazione più semplice. È inoltre possibile creare un nuovo documento econdividerlo con tutti nella chat grazie ad un solo clic – un ottimo modo per passare da una discussione a un documento.

Le Chat Room sono integrate anche con servizi di terzi parti tramite le Integrazioni tra cui Dropbox, Zendesk, e Salesforce, direttamente a una chat room.

Gli utenti possono accedere ai documenti più importanti su Quip e alla chat tramite una nuova barra laterale posizionata a sinistra, che permette una navigazione più veloce.

Il lavoro dovrebbe essere divertente
Il team di Quip crede che i prodotti che si utilizzano al lavoro debbano essere semplici e divertenti come le applicazioni che si utilizzano al di fuori dall’ufficio.

Sia nelle Chat Room che in tutti i documenti di Quip, ora è possibile aggiungere nuove feature ironiche e social, tra cui emoji, un creatore di meme personalizzato, e una barra per i comandi per rendere il lavoro più divertente. Ognuna di queste funzionalità è semplice e accessibile e gli utenti non sono costretti a essere dei programmatori per aggiungere un meme scherzoso.

Email su Quip
Quip vuole inoltre rendere più facile la creazione di un documento direttamente da un’email. Per fare ciò, gli utenti possono semplicemente inoltrare una email a share@quip.com e un documento con i contenuti di posta elettronica verrà creato sul desktop Quip. I collaboratori possono poi essere invitati a continuare la conversazione su Quip, piuttosto che tramite email.